Il Blog delle Stelle
I nemici dell'Italia

I nemici dell'Italia

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 356

di Luigi Di Maio

"La perfetta manovra maldestra" "Sull'euro una partita pericolosa"
(Corriere), "Mattarella, primo stop al governo" "I diritti dopo di noi" (Repubblica), "La classe media dimenticata" (La Stampa), "La tassa di cittadinanza" (Il Giornale). Tutti i giornali di partito hanno dichiarato guerra alla Manovra del Popolo perchè fissa il deficit per il prossimo anno al 2,4%. Il Pd nel 2014 ha fissato il deficit al 3%, nel 2015 al 2,6%, nel 2016 al 2,5%, nel 2017 al 2,4% e l'anno scorso al 2%. Nessuno ha mai fiatato nonostante questo deficit non sia servito a nulla perchè i governi del Pd non hanno fatto deficit per i cittadini, ma per i loro interessi e mancette elettorali.

Sappiamo bene come hanno impiegato i nostri soldi. Opere inutili mai realizzate. Air Force Renzi. 7 miliardi alle banche. Banca Etruria. F35. Pensioni d'oro. Superconsulenze. E così via. Per i piccoli imprenditori, per i 6 milioni di poveri, per i pensionati normali, per le famiglie, per la sanità, per i risparmiatori: niente, anzi solo tagli. Infatti in questi anni il debito pubblico è aumentato e la ricchezza degli italiani è diminuita. E ora questi vogliono venire a dire a noi e a tutti gli italiani come bisogna spendere i soldi? Ma per piacere! 'cca nisciun è fesso! L'accanimento dei partiti è dovuto al fatto che con la Manovra del Popolo sarà evidente che i soldi per far stare meglio gli italiani c'erano e ci sono sempre stati. Bastava non usarli come hanno fatto loro.

Noi abbiamo stravolto tutto e abbiamo messo al primo posto l'interesse dei comuni cittadini, andando a intaccare gli interessi di partito che ormai restano difesi soltanto dai tecnocrati piazzati dai partiti all'interno dei ministeri. La nostra manovra è per la crescita della ricchezza dell'Italia. Economisti del calibro di Giovanni Dosi hanno detto che con la Manovra del Popolo e il deficit al 2,4% l'economia reale crescerà.

Il Pd e Forza Italia non riescono a fare un'opposizione politica e quindi con i loro giornali creano terrorismo mediatico per far schizzare lo spread sperando in un altro colpo di stato finanziario: sono degli irresponsabili nemici dell'Italia. Ma nonostante il loro cinico impegno lo spread non è schizzato perchè gli investitori tutto questo lo sanno. In Italia c'è un governo forte, compatto e destinato a durare che ha il consenso popolare più alto d'Europa e che fa gli interessi del Paese.



bannerdoni5s2018.jpg

30 Set 2018, 12:09 | Scrivi | Commenti (356) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 356


Tags: di maio, nemici italia, spread

Commenti

 

Tutto andrà molto meglio quando ci toglieremo per
sempre Berluscomodo dalle balle, il suo ventennio non è ancora concluso e sembra ancora più velenoso,
molti di noi pensano seriamente che Salvini sia in
qualche modo riconpensato da lui per ottemperanza ai suoi debiti di "contratto", diversamente non si spiega la sua protratta amicizia con questo signore.

Giuliano Bo 06.10.18 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Luigi, andiamo avanti l'Italia sta cambiando con le vostre proposte anche i lavoratori pensionati e povera gente possono dire la loro grazie di tutto questo che si sta facendo, il popolo ne sarà riconoscente,cordiali saluti.

Giorgio Matteu 05.10.18 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Tutto giusto tranne che........Il DEF è poco più di un auspicio solenne, una specie di chiacchiera o preghiera laica, che dir si voglia. La legge di bilancio è ancora lontana.
Solo a legge stampata in gazzetta ufficiale si deve gioire o criticare!

marco 05.10.18 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Luigi,
sono felice che il MS abbia iniziato ad agire per il cambiamento di questa nazione che stava andando in malora.
Volevo un tuo parere circa i CCF (certificati, credito, fiscale) è un pò seguo le discussioni sull'entrata di questi crediti per allegerire il caro debito è avere una moneta circolante solo italiana.
Ti ringrazio e saluto

giovanni michele de nisco, loiri Commentatore certificato 05.10.18 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio nervi calmi perché gli annunci sono diversi dal raggiungimento delle soluzioni. Intanto hai cominciato con un passo indietro dal tanto acclamato 2.4% per 3 anni lo abbiamo subito abbassato e questo non ti onora. Quindi parliamo quando l'abbiamo nel sacco. Altrimenti si fa più male che bene. BISOGNA RAGGIUNGERE I RISULTATI e poi si annuncia. Renzi docet.

ennio rossi Commentatore certificato 05.10.18 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi, abbi pazienza, va tutto bene quello che hai scritto (ma mi chiedo con tutto quello che hai da fare sei proprio tu che scrivi?) tuttavia scrivilo in italiano, lascia stare la lingua dialettale in quanto al nord potrebbe dare fastidio oltre a non essere comprensibile. Ne approfitto per farti anche notare che non sono tanti i parlamentari M5S del nord in evidenza mediaticamente, quindi per favore, scrivi almeno in italiano. Cari saluti.

Luciano Cavagnero 05.10.18 07:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna rendere illegali immediatamente tutti i titoli tossici in mano alle banche italiane, ai comuni e regioni, e vietarli su tutto il territorio nazionale. E non pagare le penali che tali titoli contemplano, perchè sono le penali che il tesoro sta pagando (facendo aumentare il debito pubblico costantemente), perchè alcuni suoi alti funzionari hanno giocato (come se fossero stati in borsa), sottoscrivendo polizze vessatorie (titoli tossici), anzichè governare il patrimonio degli italiani con oculatezza.

Rosario R., Genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 03.10.18 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Il nemico vero è il debito enorme (che altri hanno fatto). E' inutile guardare da altre parti.In queste condizioni si dipende in gran parte dai creditori (molti esteri, nel nostro caso). E' inutile (o ridicolo) fare smargiassate o le vittime perché più ci si agita e più il cappio si stringe (la corda ce l'hanno loro). Non ci sono santi che rivolgano la situazione. Il resto sono chiacchiere consolatorie o velleitarie. Bisogna attendere tempi migliori (se mai arriveranno).

giangiul 02.10.18 15:27| 
 |
Rispondi al commento

più di 250 commenti positivi e nessuna critica.
Anche solo per un calcolo delle probabilità sembra un po' strano, no?

Carlo Busi 02.10.18 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come cittadino che non e' tesserato con nessun partito, faccio fatica ad informarmi. Nessuno dei partiti ha un vero blog o messaggistica vera con cui corrispondere.
Tutti partiti hanno i loro canali televisivi, radio e giornali di loro gestione e/o proprieta' e diffondono informazioni, opinioni, dibattiti, discussioni, litigi,
pettegolezzi, spocchiosita', saccenze logorroicismi, articoli, interviste furbi, vigliacchi, maliziosi, facendoci paura con allarmismi ecc. (I comunisti mangiano i bambini ! ) oppure (la pubblicita' e' l'anima del commercio ! ), tutti di parte, per portare acqua al proprio mulino esagerando esasperatamente ! Molti giornalisti anche per far carriera non certo come un operaio in una fabbrica che produce reddito procapite vero e reale, fino a quando l'era postindustriale scompare !
Ma oramai chi li segue piu' ? Ma hanno la presunzione di essere tutti bravi e seguiti!
E poiche' si votera' a breve per alcune Regioni dove gli interessi economici e lavorativi, sono legati ai politici nativi dei partiti nazionali, tutti sono li a soffiare sul fuoco !
Ditegli che molti di noi cambiano giornale o spengono la radio, tv e poi anche se con difficolta' si va su internet, sul web, su google che svela le bugie che dicono sempre in Italia !
Esasperante !
Ma chi gli da da mangiare a questi qui' !?

giuseppe n., Dozza Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.10.18 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Bravo DI MAIO

pier luigi rodano 02.10.18 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Le banche da decenni non propongono piu' i titoli di stato ai risparmiatori, ma fondi e polizze d'investimento, per l'ovvio motivo di lucrarci miliardi (1,5% - 2,5% annui piu' comm.ni di sottoscrizione) lasciando tutto il rischio al cliente.
E' ora di pubblicizzare rendimenti e caratteristiche dei nostri titoli di stato al grande pubblico, obbligando anche le banche al confronto periodico di quanto hanno reso questi ultimi rispetto al portafoglio gestito nei singoli casi.

Alessandro T. Commentatore certificato 01.10.18 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Non arretrare di un millimetro! Avanti così! E contro ogni tentativo di terrorismo mediatico!

marco bollin Commentatore certificato 01.10.18 19:25| 
 |
Rispondi al commento

La gente, quella normale, è con voi.
Andate avanti, qualsiasi intoppo sarà creato dai nostrani manigoldi, e avanti con sempre più forza. LA MAGGIORANZA DELLA GENTE E' CON VOI.

paolob Ferrara Commentatore certificato 01.10.18 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Il debito pubblico? Una cavolata che può essere la
ciliegina sulla torta, crea tanti buoni del tesoro
con prezzi a decidere,con cartelle da 500 euro, da
1000 euro o duemila euro,con riscossione fra cinque anni con interessi programmati e distribuiscili alle banche o agli uffici postali, penso che sarà una operazione volta al risparmio delle famiglie ma
anche agli imprenditori che non sanno più dove
impegnare i propri soldi.

Giuliano Bo 01.10.18 16:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il nemico pubblico numero uno ,non e' il PD ma quei grandissimi coglioni di italiani che credono ancora a PINOCCHIO noto personaggio FIORENTINO e ad ALI BABA' con i suoi 40 ladroni

benedetto g., roma Commentatore certificato 01.10.18 15:53| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il nemico numero uno di questo paese è ovviamente il maledetto partito delinquenti, che deve sparire al più presto! Amen.


Oggi, la borsa sale e lo spred scende!.Guarda un po'!.Tutti i giornali, televisioni, radio, ne fanno solo un cenno.Sono tutti annichiliti,non sanno più cosa dire. Pagliacci!!. Ieri, Martina, gridava in piazza come un gallo in calore:"stanno rovinando l'Italia!...il futuro dei nostri figli è messo a repentaglio!....aiuto,aiuto...E Berluscaz,": "questi sono degli incapaci,...non sanno quello che fanno!!" e via i controcanti di Taviani e le due damigelle "Olivella e Bocca di rosa".
La verità è che sono loro gli incapaci. E meno male che hanno perso le elezioni, se no ci portavano dritto al baratro!.

mario pepe, CORSICO Commentatore certificato 01.10.18 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo Luigi, come sempre hai fatto un quadro completo della situazione politica attuale. Due forze di opposizione PD e Forza Italia che dall'avvento di Renzi si sono unite di fatto con il "Patto del Nazareno". Del resto Berlusconi non ha mai nascosto le simpatie verso Renzi, vedendo in lui il suo discepolo con circa la metà dei suoi anni. Stessa ambizione sfrenata ed ego smisurato.
Una storia che non avrà un lieto fine, aggiungo per fortuna, perché stavano mandando il Paese a "gambe all'aria". I cittadini il 4 marzo 2018 hanno detto BASTA a cialtroni che facevano unicamente gli interessi delle caste e delle lobby. Facendo pagare il prezzo ai cittadini più deboli, pensionati e lavoratori. Oggi con questo Governo soffia forte il vento del cambiamento, la Manovra del popolo, va in questa direzione, dice basta ai soprusi aiutando le fasce più deboli del Paese, ridà dignità a chi ha perso il lavoro a chi vive di pensione sotto la minima, ai giovani, ha detto basta al precariato, combatte le delicalizzazioni, porta alla luce storie di privati prenditori che sfruttavano le concessioni statali per arricchirsi fregandosene della manutenzione con conseguenze drammatiche, e ancora l'abolizione dei vitalizi, più sicurezza e legalità per tutti. Tutto questo e ancora altro in 4 mesi di Governo. Cosa posso dire? GRAZIEEEEEE e sempre AVANTI TUTTA!!!

Maria Luisa Parenti 01.10.18 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei far notare che un grossissimo risparmio per le casse dello Stato, sarebbe di intervenire sugli affitti degli uffici pubblici in favore dei privati che "Speculano" su tali affitti. Lo Stato è proprietario di immobili e terreni in tutte le città d'Italia, capoluogo di provincia e non. Ogni anno si spendono decine di miliardi per i soli affitti. Allora che si costruiscano cittadelle degli uffici pubblici dove allocare tutti gli uffici delle provincie italiane, così facendo si risparmierebbero miliardi di euro, si darebbe forza all'edilizia controllata, si avrebbero uffici pubblici a norma di legge ma, soprattutto si libererebbero migliaia di appartamenti nei centri storici delle città ed i privati sarebbero costretti ad abbassare gli affitti. Ne trarrebbe grande beneficio il popolo italiano e lo Stato risparmierebbe miliardi all'anno, ripartirebbe l'economia con le costruzioni e si potenzierebbero i servizi pubblici per collegare le città con le "CITTADELLE DEGLI UFFICI" dove i cittadini senza tanti spostamenti avrebbero tutti gli uffici a portata di mano, dove poter sbrigare le proprie pratiche in una mattinata senza gli innumerevoli spostamenti per andare da un ufficio all'altro.

Pancrazio Di Bennardo, Trappitello di Taormina Commentatore certificato 01.10.18 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quelli del pd hanno ragione, neanche un euro per gli stranieri, avete pensato solo agli italiani .

paolo b., ancona Commentatore certificato 01.10.18 13:36| 
 |
Rispondi al commento

La stampa teme questo governo, perchè nel programma del M5S c'è finalmente l'abbolizione dell'ordine dei giornalisti.
L'Ordine dei Giornalisti è un'istituzione creata nel ventennio fascista per controllare la diffusione d'informazioni e da allora è praticamente rimasto tale.
La stampa è in mano ad una casta di corrotti, questo è uno dei prioncipali problemi dell'Italia.

Raffaele . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 01.10.18 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Si sente dire che verranno tolte le detrazioni IRPEF per le spese mediche e per le ristrutturazioni delle abitazioni per favorire l'inizio di flat tax alle partite IVA. Credo che siano fake news messe a bella posta in giro dalle opposizioni. Smentirle di tanto in tanto non sarebbe male.

Chiara Mente Commentatore certificato 01.10.18 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina mi sto "dilettando" a fare zapping tra RAINEWS SKYTG24 TGCOM24.

Come sto guardando su internet la borsa sale e lo spread scende.

Ma sulle reti citate solo brevi accenni. Tanti servizi sull'inquinamento, sulle bollette del gas e soprattutto tanto PD (settantamila persone a Roma, ecc...)

Venerdì scorso un collegamento ogni cinque minuti con la borsa di Milano (sta crollando tutto, i cittadini pagheranno...)

Ogni commento è superfluo

lio c., sesto san giovanni Commentatore certificato 01.10.18 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Ministro. Lei, il Pr. d/C. Conte, i Suoi Colleghi del Vs attuale Governo e Parl.ri della Vs Magg.za Democratica e Civile, siete stati eletti come tutti, da noi cittadini contribuenti elettori, quali diretti e unici responsabili anche delle scelte passate, vecchie e ultime in corso !
Che che chiunque ne dica ! Il PdR di Turno, Ha ragione a ricordarcelo ! Lo ha fatto anche il PdR Napolitano che prima di "essere invitato" ad incaricare un Neo Sen a Vita Prof. Monti, quale incaricato per comporre un Governo d'Emergenza del Presidente, con la fiducia ed appoggio esterno tacito di chi dei Parlamentari di CSX e CDX, dopo i doppi allarmi per l'arrivo degli ispettori della Comunita' Europea e le Videocamere del Fondo Monetario Internazionale, perche' stavamo scivolando in una misera liquidita' Statale di pochi mesi e quindi fallibili ed in bancarotta con bilanci falsificati ! Noi cittadini e la Costituzione Italiana siamo da allora a rischio !
Tutti i Presidenti, Ministri, giurano e ci Rappresentano privvisoriamente nel nome della "Costituzione "solo" Italiana" per gli Italiana ma eticamente coerenti ed onesti, verso di Noi che ne siamo "rappresentati e non delegati " come in un condominio !
Siamo, al contrario di altri cittadini come i Sigg Giornalisti, Editori, Media, loro Azionisti coinvolti,, Tecnici e quadri dirigenti, a tutti i livelli grado e bandi e concorsi vinti di enti pubblici e/o societa' private o semiprivate o partecipate a condizioni contrattuali condizionate, quali subordinati o pseudo, che raggiunti il loro agiato tenore di vita, corrispondente sia alla loro immagine pubblica che al potere d'acquisto dei redditi e rendite prof.li raggiunti che per non perderli sono capaci di Tutto! Non e' la borsa, lo spread o simili. Ma da questi ! Lei Vs. Colleghi al Governo, rendetevi immuni non con metodi precedenti usati da questi.
Per realizzare bene ed efficientemente i Vs programmi politici, usateli solo con Noi unica vera lobby. Quella dei cittadini !

giuseppe n., Dozza Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.10.18 11:51| 
 |
Rispondi al commento

SONO UNA MASSA DI CIALTRONI NON PIU CREDIBILI IERI ALLA MANIFESTAZIONE ERANO IN TRE GATTI PERO NON MANCAVA IL BOMBA E MISS BOSCHI

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 01.10.18 11:43| 
 |
Rispondi al commento

...'o dicevo: "Partito Comunista, Arrivato Fascista", l'Alfa e l'Omega che se incontrano originando er Nulla......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.10.18 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Sapete qual'è la differenza sostanziale tra Nevrosi e Psicosi? (Ho lavorato per anni in quegli ambienti e quindi ne scrivo con cognizione di causa)
Entrambe sono due disturbi mentali.

Ma nella prima il disturbo è percepito da chi ne soffre e ne ha contezza come parte della della sua realtà e sofferenza

Nella seconda invece si parla di Psicosi in quanto il paziente non la riconosce IN SE. Non la percepisce affatto.
Sono solo i suoi deliri, le sue allucinazioni, le sue convinzioni fuori dalla realtà ma per lui irremovibili(siamo nel campo di chi si crede Gesù o Napoleone con lo scolapasta in testa...per intenderci) che vengono appurate da chi gli sta intorno.

Beh ormai devo riconoscere che una grave forma di psicosi 'politica' collettiva ha avvinto quelli del PD. Dirigenti in testa.
Non si rendono conto di essere completamente FUORI DALLA REALTÀ universalmente accettata.

Altrimenti come si spiegherebbero ancora le azioni e le parole di Renzi, Martina e persino di gente come Rosato?


lo spread e la borsa tengono???, me ne sono accorto dai media che hanno smesso di enfatizzare contro la manovra e smesso di esaltare lo spread e annssi e connessi, pensate un po', la prima volta che capisco l'andamento della borsa dalle non notizie....incredibile il marciume di questi giornalai da strapazzo....

gattamix 01.10.18 10:01| 
 |
Rispondi al commento

La Repubblica mente come sempre spudoratamente e dice che in Piazza del Popolo c'erano 70.000 persone.
Ora, Piazza del Popolo è 14.000 mq. PIgiandocele si possono mettere 4 persone in un mq (fate la prova). La gente riempiva mezza piazza, dunque 14.000 mq. Farebbero 28.000 persone, ma devi levare il palco, i gazebo, le distanze di sicurezza..Rimangono 20.000 persone. Ma se le persone non stanno tutte pigiate, cade anche il 20.000. Io non discuto, sono sempre troppe per i miei gusti. Ma come si fa a mentire in modo così plateale? Quando i grillini riempirono per intero la stessa piazza, Repubblica scrisse che erano 10.000! Cos'è? una piazza estensibile? Ma chi è che dà retta a questi buffoni? E dove sono finite quelle graziose stime di un tempo della questura che segava inesorabilmente i numeri e avrebbe detto che di persone ce n'erano al massimo 10.000?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.10.18 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Pd ha dimostrato che il suo futuro non è la politica ma le gite per i pensionati. Da Renzi a Mastrota è solo un passo. E' la morte sua.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.10.18 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perfetto l'atteggiamento dei responsabili del PD.
Il compito si vede che non è finito....la fine del PD sta per concludersi con grande gioia del Nano da Corleone.
Ieri c'è stato un funerale... tutti intorno alla bara inconsapevolmente.
Grazie al loro comportamento le due forze politiche al governo aumenteranno i loro voti.
Hanno partecipato contro il "Popolo"..hanno manifestato contro i poveri,i pensionati e i giovani.
Pensate solo che hanno pure partecipato per manifestare contro i correntisti fregati ,contro il lavoro a tempo indeterminato,contro i terremotati e contro le assunzioni del Pubblico impiego.
Insomma hanno organizzato una manifestazione popolare(sic)contro se stessi!
Ma questo è masochismo o un piano autolesionista per distruggere il PD?
A conferma della seconda ipotesi le parole di Martino campanaro: "costituiremo un nuovo partito"...a voi le conclusioni!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 01.10.18 09:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il PD scende in piazza per contestare la scelta del governo gialloverde di puntare su rapporto deficit pil del 2,4%. una delle autorevoli voci critiche è quella di Renzi, durante il governo del quale quel rapporto è stato del 3%, del 2,6% e del 2,4%. da che pulpito!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.10.18 09:15| 
 |
Rispondi al commento

"Chi straparla ha lasciato 200 miliardi di debito in più. Negli anni scorsi, quando i governi di Monti, Letta, Renzi e "compagnia contante" annunciavano di voler abbassare il deficit, è forse accaduto che il debito si abbassasse? N0, anzi, l'indebitamento è cresciuto, prova ne sia che oggi abbiamo un debito pubblico superiore di circa 200 miliardi".

(da il quotidiano "La Verità" 30 settembre 2018)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.10.18 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro
La memoria corta del Pd. Ecco solo una parte per il limite di 1.500 caratteri.
- Le privatizzazioni a piene mani compresa quella della gestione pubblica dell'acqua, nonostante il referendum del 12 giugno 2012.
- I tagli della Sanità e dei servizi pubblici.
- I regali ai concessionari di autostrade.
- Cancellato l'art. 18 dello Statuto dei lavoratori, autorizzato controlli a distanza sui dipendenti e gettato 30 miliardi in incentivi per assunzioni evaporate alla fine dell'effetto doping.
- Decuplicato i migranti morti in mare passando da Triton a Mare Nostrum.
- Devastato la scuola con la Buona Scuola : deportazioni di insegnanti (eccetto la moglie di Renzi); bonus-merito con criteri misteriosi e chiamata diretta pressoché impossibile.
- Regalato manodopera gratuita alle imprese con l'alternanza scuola-lavoro.
- 20 miliardi di euro al Monte Paschi Siena e 17 miliardi alle due banche venete, che aumenteranno il debito pubblico e pure gli interessi sul debito pubblico.
Per non parlare degli F-35. Cioè 150 milioni di dollari il prezzo pagato dall'Italia per ciascuno dei 12 caccia USA. Dove ci vogliono "altri 40 milioni per far funzionare ciascuno dei 12 velivoli acquistati", cioè oltre altri 400 milioni "per far funzionare quei bidoni di F-35".
...e l'occupazione della Rai.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.10.18 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sleepless
Mi spiace ma da come sono andate le cose e da come sono state tradite le lotte degli operai, il sudore, i sacrifici e il sangue di persone per bene, non me la sento di definire nessun partito in Italia davvero di sinistra, e nessuna bella parola del passato potrà mai cancellare quel che è stato il Comunismo italiano: Una beffa codarda e viscida ai danni dei più deboli, da subito e da sempre. Non voglio ricordare con amore nessun componente di quello che si è rivelato un piano per imbonire e sfruttare la parte più onesta e debole del popolo. Questo è il risultato e il cammino, questi sono gli interpreti attuali, quella è la storia che ci ha raccontato un cammino duro e drammatico che quando è arrivato al successo elettorale è mutato immediatamente voltando le spalle a tutte le buone parole e ai buoni propositi. Finché questa gente si riterrà erede di quei valori disattesi e finché chi li sostiene riterrà di sostenere quegli illustri interpreti ( o così sembravano ), io quelle persone le riterrò dentro a tutto questo, complici seppur molto intelligenti e convincenti, perché è questo che ora sono. Sono stato ingannato e da bravo e umile lavoratore, ogni mio goccio di forza sarà votato al rifiuto e allo sdegno verso questa gente.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.10.18 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Cofferati portò a Roma 3 milioni di elettori incazzati perché Berlusconi voleva levare l'articolo 18. Renzi ha portato a Roma forse 20.000 vecchietti rimbambiti che nemmeno capiscono che stanno difendendo corrotti, banche e multinazionali. Sempre troppi, purtroppo, ma un numero fisiologico che indica quei pochi che, ormai, finché non muoiono, saranno debilitati nell'intendere e volere e acclameranno di tutto. Diamocene pace. Anche questa è fatta. I soldi sono finiti e di gitarelle a Roma il Pd non ne potrà fare più. Triste epilogo per un partito che discende dal glorioso PCI che nel 1984 prese 11.641.955 voti e che oggi stenta a riempire metà di Piazza del Popolo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.10.18 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Questo continuo richiamo ai nemici ( per me sono avversari politici) , questa dimostrazione di potere sul balcone, questa vostra aggressiivitá nella retorica sono deludenti.
Il richiamo all' unitá di ieri ho trovato più che giusto.
Scusate il mio italiano, ma sono una "crucca" di BZ
Vi ho votato per 3 volte, adesso basta!

EmmaO. 01.10.18 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...il problema vero, è che quella sparuta ed ormai insignificante opposizione, dispone di tutta la potenza di fuoco dei media e di tutto l'apparato ministeriale ed amministrativo che ha massicciamente
infiltrato per tempo, ed è per questo che ho spesso invitato ad applicare con ferocia lo "spoil system", il tradizionale e penso, assolutamente dovuto ricambio del personale politico di alto livello attuato negli USA, e che in Italia , mai attuato compiutamente, ha reso bloccato e di fatto ingovernabile il Paese: un governo democraticamente eletto, qualunque esso sia, ha il dovere ed il diritto di portare a compimento e senza ostruzionismi da parte dei "perdenti", il proprio programma di governo: mettere mano alla Rai, evidentemente prigioniera del vecchio schema partitocratico, è una questione da affrontare immediatamente....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.10.18 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi hanno mandato questo. Sembra che il PD con le sue ramificazioni abbia comprato questo articolo per far sì che lo spread salga..

https://www.aftenposten.no/meninger/leder/i/1k9Jre/Aftenposten-mener-Italias-uansvarlige-budsjett-bor-bekymre-hele-Europa

Che schifo..

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.10.18 08:54| 
 |
Rispondi al commento

3
Stiamo assistendo a una feroce competizione economica fra gli Stati dell’Unione, a cominciare dal mercantilismo tedesco, a uno spaventoso trasferimento di ricchezza dai poveri ai ricchi e invece dell’economia reale si finanziano alla grande i mercati finanziari internazionali .
E abbiamo governi che, uno dopo l’altro, hanno tradito lettera e sostanza della nostra Costituzione, cedendo progressivamente quote di sovranità per “loro totalmente indisponibili”, rendendoci subalterni a poteri oligarchici e prepotenti , estranei e autoreferenziali che tutto hanno a cuore, fuorché il nostro interesse di cittadini.
“Occorre prendere consapevolezza del colossale inganno perpetrato a nostro danno, con l’illusione del sogno europeo a noi venduto sfacciatamente”.
E quindi, occorre ridiscutere radicalmente i trattati europei, per rifondare l’Europa su basi "autenticamente democratiche". Può sembrare un paradosso, ma chi critica l’euro e i trattati europei ha più a cuore l’Europa di chi si straccia le vesti di fronte ad ogni ipotesi di cambiamento, come stanno facendo in questi giorni i” dirigenti del Pd” ormai in pieno stato confusionale, e intanto svende senza contraccambio (almeno per noi) la nostra sovranità nazionale, la nostra economia e il nostro futuro.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.10.18 08:47| 
 |
Rispondi al commento

2
Non è pensabile una “sovranità europea” che si costituisca per “cessione della sovranità nazionale”, come sommatoria di “non-Stati”, perché senza sovranità popolare non c’è Stato democratico, e se i cittadini di un paese non possono esprimere la loro volontà politica, non siamo più in democrazia.
Lo Stato moderno?
E’ entrato in crisi con la “globalizzazione, neoliberista ,progressista” ma non abbiamo ancora inventato una forma politica diversa.
I Trattati europei?
Sono contratti giuridici fra Stati nazionali, che sono i soggetti contraenti, ciascuno pienamente titolare della propria sovranità, ma rinunciare ad essa è un suicidio.
E poi l’attuale Unione Europea non è uno Stato con un suo territorio ed un suo popolo.
E’ solo un ectoplasma arrogante e predatorio. E’ una semplice “associazione privata bancaria”.
Impossibile fare scempio in questo modo del vecchio continente.
L’Europa è troppo ricca di storia e di differenze nazionali perché esse possano essere ignorate, ma è anche effettivamente portatrice di una cultura condivisa e di una coscienza comune.
Lo scenario attuale è desolante, perché -di fatto -disattende i principi istitutivi dell’Unione Europea.
Ce lo ricorda lo stesso Paolo Savona.
Nel 2015, l’Ue aveva formalmente promesso “lo sviluppo sostenibile dell’Europa", basato su una crescita economica equilibrata e sulla stabilità dei prezzi, su un’economia sociale di mercato fortemente competitiva, che doveva mirare alla piena occupazione e al progresso sociale, senza trascurare la coesione economica, sociale e territoriale, e la “solidarietà” tra gli Stati membri.
La crisi della Grecia ha mostrato quanto la realtà sia lontana dalle enunciazioni di principio.
Invece di uscire dal paradosso di un “non-Stato europeo” formato da “non-Stati nazionali” si intende approfondire questa "strana" configurazione istituzionale, perché appare vantaggiosa a pochi paesi capeggiati dalla “Grande Germania”.

SEGUE

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.10.18 08:46| 
 |
Rispondi al commento

1
.BERLUSCAMENO
Le sovranità debbono restare al popolo ed i Trattati stipulati nottempo con l’ectoplasma UE “possono pacificamente essere ridiscussi o rigettati”, purché nelle forme previste dalla Costituzione, ovvero se questa è la volontà del popolo, espressa con il voto.
Questo, vuol dire anche che la via d’uscita da questa situazione intollerabile consiste nel riprendersi la le "nostre sacre sovranità" così malamente VENDUTE ,compresse e calpestate.
In altre parole occorre rivendicare le sovranità a noi sottratte con l’inganno e la furberia tedesca –e prima di tutto dobbiamo riprenderci la sovranità monetaria.
E questo non vuol dire tornare agli Stati nazionali del periodo prebellico, né vuol dire uscire dall’ Unione Europea e neppure - necessariamente -uscire dall’ euro.
Vuol dire- al contrario- portare a compimento quel processo di “federazione europea solidale “(Gli Stati Uniti d’Europa con una costituzione democratica) che farebbe dell’Europa un contrappeso adeguato al dominio delle grandi potenze, Usa , Cina e Russia soprattutto (che non sono certo spettatori disinteressati).
Significa riprendersi la facoltà di emettere moneta nazionale (risparmiando 70-80 miliardi di euro l’anno , in quanto lo “stampaggio di una moneta cartacea euro” costa alla "BCE" la cifra di 5 centesimi di euro)e alla “nuova Banca d’Italia nazionalizzata ”gli euro costerebbero-magari -solo 3 centesimi di euro e non il valore nominale scritto sulle banconote euro ), come spiega da tempo l’economista Nino Galloni.
Questa è una misura percorribile anche senza uscire dall’euro.
Vuol dire riportare sotto controllo dei cittadini i poteri extranazionali, non eletti e cooptativi che ci ha imposto questo “ordine neoliberista globalista progressista”( di SOROS & C.) ed in primis la” Commissione Europea e la Bce” per riportare in primo piano-finalmente - il benessere e i diritti dei cittadini, invece delle sole presunte esigenze della” finanza predatoria internazionale”.


SEGUE

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.10.18 08:45| 
 |
Rispondi al commento

È chiaro che si è irritati verso l'Italia, non reagisce al gioco come la Grecia, tenteranno con ogni mezzo di impaurire, ma hanno dimenticato una cosa. In Europa le civiltà più antiche se condideriamo una organizzazione sociale e un sistema culturale e sociale, giuridico complesso, questo era presente in Italia e Grecia (Con la Grecia ci sono riusciti perché è stata una nazione oppressa per 400 anni...). Vuol dire qualcosa, il passato può essere un pungolo per il presente, se in maniera corretta, pertanto cari connazionali, rimbambitevi meno con televisione e social, selfie, "influencer", ecc. per distinguersi e migliorare bisogna fare altro, usare internet per capire e non per sbranarsi, ad esempio, ma la frustrazione è grande e uno sfogo forse serve...

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.10.18 08:45| 
 |
Rispondi al commento

.BERLUSCAMENO

L’Europa è comandata dai sovranisti, globalisti, progressisti e delinquenti.
Oettinger (il pagliaccio che spiega come “i mercati insegneranno agli italiani a votare bene”), poi il viscido Moscovici (“vedo in giro tanti piccoli Mussolini”) e infine il “vile affarista” Mario Draghi (“le dichiarazioni sbagliate fanno salire lo spread”), sono da sempre i principali nemici dell’Italia e degli italiani.
Questi sacerdoti del “dio mercato” hanno pubblicamente indicato Tria, Moavero e Conte quali unici e riconosciuti interlocutori degli “illuminati euroburocrati” globalisti, liberisti, progressisti, SOVRANISTI di fatto infiltrati dentro le stanze del potere interno al fine di tutelare gli interessi dei loro padroni -i grandi finanzieri e banchieri d’affari delle Multinazionali (l’1% della popolazione mondiale) che ispirano le mosse dei “mandarini” di Bruxelles.
I nuovi inquilini di Palazzo Chigi debbono rispettare le stupidissime regole europee, minacciando in caso di disubbidienza palese perfino il possibile arrivo della “Troika” in Italia .
I “soliti noti” vorrebbero cioè trasfigurare “Salvini e Di Maio” in novelli Tsipras, ovvero in allegri “traditori del popolo e della Patria”..
“Draghi e fratelli” si debbono ricordare però che l’Italia non è la Grecia, e non sarà così facile imporre a Roma un nuovo “governo degli ottimati” che faccia carne di porco di quel poco che resto della ricchezza nazionale.
L’approccio “ruvido” usato dai “cerberi della Ue” dimostra una volta ancora come sia effettivamente impossibile pensare di poter trasformare dal di dentro questo mostro di Europa. .
Da questa “Europa irriformabile bisogna soltanto scappare a gambe levate, magari subito dopo avere demistificato la retorica infingarda e ipocrita degli “europeisti” che non vogliono gli “eurobond” né intendono trasformare la “Bce” in una normale banca centrale degli “Stati Uniti d’Europa federali e solidali” e soprattutto una “UE riformata con istituzioni DEMOCRATICHE” e solidali.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.10.18 08:40| 
 |
Rispondi al commento

01/10/2018 08:29:58
Sig.Luigi Di Maio
Non si preoccupi delle notizie non dette dai Media, dopo 30anni di prese in giro credono che ormai siamo tutti fatti!

846 01.10.18 08:31| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCAMENO
Berluscameno alle 12:50
Ma se fanno gli interessi dei più deboli sono "SOVRANISTI" ?
Di Maio e Salvini stanno facendo un buon lavoro nonostante le trappole ovunque disseminate da “esponenti dell’ establishment globalista, liberista ,progressista” che soffrono l’attivismo innovativo dei due vicepremier.
Il Pd e Forza Italia sono invece due ectoplasmi, di fatto smascherati dai cittadini quali baluardi della reazione, “strumenti malefici” usati dalle “élite del denaro e del potere “per regolare i conti con il “popolino pretenzioso e straccione” odiato dagli “ottimati” ,ossia i membri del club esclusivo del “NWO” dei delinquenti globalisti ,neo-liberisti, progressisti alla “SOROS & C.”
Stando così le cose il compito di provare ad impedire ai “gialloverdi” di "migliorare per davvero le condizioni di vita di milioni di italiani" piegati da un decennio di “austerity” in salsa tedesca è passato direttamente sulle spalle di quelli che una volta si sarebbero chiamati “poteri di controllo”: ovvero stampa, alta burocrazia e magistratura.
Non passa giorno senza che i “giornaloni mainstream ” non rilancino le accorate preoccupazioni di tromboni alla “Sabino Cassese”, mediocre pensatore trasformato in genio uscito dalla lampada da giornalisti compiacenti.
Improvvisamente tutti i “mandarini” di Stato sono usciti allo scoperto, pronti a “resistere” contro la legittima pretesa dei nuovi governanti di applicare politiche in linea con i programmi presentati nel corso dell’ultima campagna elettorale.
Ma evidentemente il ministro “Tria” e il suo ragioniere Daniele Franco- i “Franco e Ciccio” della difesa dei conti- non hanno una altissima considerazione del concetto di “sovranità popolare”, preferendo blandire le cosiddetti “aspettative dei mercati finanziari” che ricordano gli “auspici” di epoca romana.

SEGuE SOTTO

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.10.18 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche sulla partecipazione al comizio HANNO MENTITO... Ma come si fa ad essere così idioti?
Anche tutti i TG, ma come hanno la faccia? 70.000?
Io sono romana, avrò attraversato piazza del Popolo infinite volte. Poi oggi ho visto le immagini dall'alto. Era piena a metà. Il palco era MOLTO avanzato, le gente stava tra il palco e l'obelisco con le fontane. Quindi c'era una fascia abbastanza consistente di gente...ma sempre POCHI!!! Fa rabbia che debbano mentire anche su queste cose, sono "trucchetti" che non reggono. E tutti i TG a ripetere 70.000....
Ma annate affan....

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.10.18 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Una opposizione degna di tale nome, porterebbe in piazza almeno un milione di persone, e non, quattro gatti raccattati con fatica in tutto il resto del paese: è proprio in queste occasioni, che si rende netto e visibile il risultato del tradimento della Sinistra, e hanno un bel da fare, lo zombie Martina e compagnia, a cercare di unire e ritrovare quel e quelli che essi stessi
hanno distrutto ed allontanato col loro completo asservimento alle logiche del
" mercato": non torneranno più.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.10.18 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PENSIONE DI CITTADINANZA SUBITO E AD OGNI COSTO, FARANNO DI TUTTO PER IMPEDIRLO, BISOGNA FARLO E APPENA FATTO DIRLO SUBITO AD OGNI PUBBLICA INTERVISTA DA PARTE DI TUTTI

BASTA COSTRINGERE ANZIANI A FRUGARE NEI RIFIUTI O A CODE ALLA CARITAS!

SUBITO ED IN CONTANTI LA LORO PENSIONE MINIMA A 780 EURO|

FUORI DAL CALCOLO ISEE LA CASA DI RESIDENZA

Michele Borrielli 01.10.18 08:11| 
 |
Rispondi al commento

OPPOSIZIONE?

PD e FI non sanno neanche cosa sia.Portare delle truppe cammellate a prendere un aperitivo in piazza è solo la disparata rappresentazione di quel che rimane dei partiti tradizionali mossi dal rancore di avere perso il potere che hanno detenuto per 50 anni.
Si oppongono a prescindere,anche se i provvedimenti sono di destra o di sinistra non importa,lo spirito di contraddizione deve prevalere sul buon senso.
E' emblematico che ora all'opposizione ci sia una alleanza di partiti che si sono sempre alternati al potere ed hanno fatto finta di contrapporsi per decenni ingannando gli elettori con finte battaglie e tediosi dossier con lo scopo di assicurare il lavoro a giornalisti e giornalai che sarebbero a spasso da tempo.
Ma chi sono gli elettori di questa strana accozzaglia che ancora insegue i rispettivi pifferai magici?
L'elettorato moderato,gli operai,i professori,i disoccupati,gli imprenditori,gli statali operosi beffati,i risparmiatori truffati dalle banche,i giovani che emigrano o quelli che hanno sempre fatto il loro dovere in cambio di qualche risicato diritto?
Sarebbe proprio interessante capire quale categoria sociale è rappresentata dal PD e da FI e solo allora ci si accorgerebbe che la parola opposizione è fuori luogo per queste due corporazioni che hanno sempre difeso gli interessi dei privilegiati di sempre.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 01.10.18 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Non è che Lei abbia sopravvalutato quei paesi che pur costituendo il nocciolo duro dell'Europa, ancora non riescono a mettersi daccordo nemmeno sul tenere l'ora legale tutto l'anno?
Il problema della comunitá Europea sono gli egoismi degli stati più forti! Di comunitá questa Europa ha ben poco! I protagonismi di stati come la Germania e la Francia per ora non mi fanno temere che possa accadere ció che lei intravede, seppure il fatto che economicamente si cresce a ritmi molto diversi possa rendere per loro auspicabile lo scenario che Lei ha descritto.

D'Alessio David 01.10.18 07:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo m5s bravo di Maio brava lega avete fatto bene anzi benissimo con il DEF economia e finanza.
Ora bisogna prendere tutti i ladri ladroni corrotti corruttori mafiosi e frodatori fiscali come Berlusconi e tutti i manager dirigenti pubblici e privati che hanno rubato soldi allo Stato ed agli enti pubblici, devono restituire tutto il malloppo con gli interessi e poi li buttiamo in galera per tutta la vita!!!
Cosi dobbiamo fare subito se vogliamo salvare l'Italia!!!
Grazie e cordiali saluti.
Rinaldin

franco rina Commentatore certificato 01.10.18 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Bene per ora. Serve però far sapere a tutti cosa sta facendo il Team Mani di forbice.

Buon lavoro
Federico

Federico Barbic 01.10.18 07:37| 
 |
Rispondi al commento

Lo spread !! Arma usata da sempre per spaventare tanti italiani, ma appena si parla di inserire in Italia la doppia moneta ecco che i boss Europa tremano e come d' incanto lo spread cala. Doppia moneta e i grandi banchieri possessori di debiti pubblici mondiali si perdono miliardi di euro di interessi. Il debito pubblico italiano e di 2300 miliardi mentre i risparmi degli italiani ammontano a 4500 miliardi, e' come chi acquista un auto a debito di 20000 euro ma in banca ha risparmi per 40000 euro. Chi comanda??? Il popolo o la finanza internazionale???

Ivan Dragone 01.10.18 07:24| 
 |
Rispondi al commento

La prossima volta gli mandiamo un piccolo drone a contarli dall'alto 😁😁😁

Dino Colombo. Commentatore certificato 01.10.18 03:24| 
 |
Rispondi al commento

Pure L'OBELISCO di Piazza del Popolo si è divertito oggi a prendere per il cu.bo il PD.
Infatti ripreso da dietro ha coperto la parte centrale del loro slogan facendone venire fuori un simpatico
"PER L'ITALIA CHE..HA PAURA"
😁😁😁😁😁


Se c'erano 6000 persone è già grasso che cola.

Qui il video della "riunione di condominio" del PD

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/09/30/pd-in-piazza-contro-il-governo-le-immagini-della-manifestazione-dallalto-organizzatori-200-pullman-e-6-treni/4659195/


Grazie grazie grazie
Di cuore ragazzi.
Siete il nostro futuro.

Roberto Balzi 01.10.18 01:29| 
 |
Rispondi al commento

Madateli affancxlo questi vermi TRADITORI del popolo- mafiosi e amici di mafiosi. LADRIII!!!

AVANTI TUTTA seppelliamoli una volta per tutte!!!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.10.18 00:51| 
 |
Rispondi al commento

Le TV di regime a dare risalto a quella pagliacciata organizzata dal PD morente, fatta di rincoglioniti, probabilmente pagati (come successe per le primarie del PD dove votarono cani e porci), leccaculi asserviti, caricati sui pulman con il cestino della merenda, muniti di strumenti di propaganda, per andare ad applaudire degli zombie che rappresentano solo se stessi.

Ma andate affanculo...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 01.10.18 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Il problema non è il deficit ma come si impiega il denaro a prestito. Se un imprenditore prende dei soldi a prestito per fondare un'azienda ben venga se ad un poveraccio gli si danno pochi euro finiscono ai videopoker. Come pensate che finiranno i soldi del reddito di cittadinanza vista la platea a cui si rivolge? Il denaro va meritato e sudato attraverso il lavoro. Si può discutere di rafforzamento dello stato sociale, di ampliamento dell'occupazione, di redistribuzione del reddito delle imprese ai lavoratori, di compartecipazione dei lavoratori alla proprietà delle aziende rilevanti, delle multinazionali. Ma di denaro a casaccio non sono d'accordo. Probabilmente l'Europa (cioè gli stati più europeisti) sta mettendo a punto un piano C, cioè provocare una Brexit incontrollata che nuocerà gravemente agli Inglesi (così imparano) e successivamente far scivolare fuori dall'euro l'Italia appena andrà via Draghi(cosi impariamo). L'accordo lampo per spartirsi pochi migranti fra Francia, Germania, Spagna e Portogallo è la prova della creazione di un nocciolo duro europeista capace di reggere da solo e di mantenere rapporti stretti e duraturi. Immaginate la potenza produttiva tedesca, la rete internazionale francese ed i mercati di lingua spagnola e portoghese che valore possano avere e vi darete una risposta. A quel punto si faranno veramente gli Stati Uniti d'Europa con una moneta molto forte che rivaleggerà con il dollaro, un esercito unico ed agguerrito se considerate che la Francia è potenza nucleare. Ed in Francia si sta pure costruendo ITER. Quindi di Inglesi puntigliosi e isolazionisti e di italiani "mandulino" in Europa non ce n'è di bisogno. In questo le Alpi ci aiutano oltre che il porto di Genova ridimensionato, una volta chiusi i valichi le merci del ricco nord ce le possiamo fare bollite. E ci cacceranno veramente se considerate la rinomata pietas teutonica come ben sanno gli ebrei. E saremo noi poi a implorare di restare ...
saluti
massimo m. alosi

massimo m. alosi 01.10.18 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono le ultime cartucce a disposizione di un sistema morente...Fatto di falsi, ladri e traditori della propria Patria.
Tiriamo dritto smascherandoli senza pietà.
Gli scettici si ricrederanno. W l'Italia e grazie Gigi!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.10.18 00:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Luigi puoi chiedere a Draghi perchè tu
devi fare attenzione a non impaurire i mercati
con delle affermazioni mentre i giornali le tv
usano la parola catastrofe etc.. tutto ....
silenzio, con Cotterelli ogni Domenica da Fazio solo pareri fortemente negativi sul governo, tutto questo non spaventa i mercati?
Ti ho visto su la7 e penso che persone come te
i due mandati sono una penalità per il M5S.

Fabrizio O., Palermo Commentatore certificato 30.09.18 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono almeno 30 che i vari governi ci propongono sacrifici, ovviamente sempre da parte degli stessi, per aumentare la crescita. La crescita economica non si è mai vista, in compenso sono vertiginosamente aumentate le diseguaglianze : più poveri, più disoccupati, più precari. Ma ancora si parla di riproporre la stessa fallimentare ricetta. È come se ad un malato fosse ostinatamente somministrata la stessa terapia fino ad intossicarlo senza curarlo, senza guarigione. Io credo che alla fine il malato con le poche forze rimaste si alza e ti ammolla uno schiaffone, poi giustamente cambia medico. Ecco facciamo un gioco, ogni volta che un esponente delle passate legislature parla di crescita economica, parte un calcione nelle chiappe che da sempre aiuta a crescere, e la dovuta spiegazione, anche questa aiuta a crescere : ti meno perché sei stato un incapace, mi hai imposto sacrifici per una crescita che non c'è mai stata a parte quella del conto corrente tuo e dei tuoi amici. Siccome chi non ha nulla non può aumentare né perdere nulla,ma ha solo la prospettiva di liberarsi dalle catene a cui altri lo hanno costretto, lo spread, i mercati, il debito pubblico, la borsa e la speculazione diventano parole vuote ed irreali come la crescita così inopinatamente decantata!

Alessandra R., Monteriggioni Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.09.18 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Perfetto, oggi lo scrivete sul blog
Era meglio dirlo 10 gg fa per creare una possibilità di confronto da parte dei cittadini Italiani. Solo con una tv che da immediata controinformazione potevate farlo: decidetevi,
un canale sul digitale terrestre in italia costa al massimo 200,00 euro l' ora. affittatene almeno qualche ora al giorno.

Enzo Frauli 30.09.18 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È proprio così, caro Di Maio, per molti, tanti anni i cittadini sono stati considerati dai vari Partiti, che si sono succeduti nel tempo, dei meri sudditi e nient'altro. Il PD è arrivato al punto di tradire i lavoratori e i cittadini ed ha perso tutta la sua credibilità. Ora è il simbolo di un soggetto politico senza una precisa identità. Non credo che ci sia una ragione che possa continuare a giustificare la sua esistenza. Ora c'è il M5S che, dal primo momento, ha riscosso e riscuote totalmente la mia fiducia e quella della maggior parte del popolo italiano. Grazie.

mario m. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 30.09.18 23:10| 
 |
Rispondi al commento

COLPA LORO SE SIAMO UMANAMENTE COSTRETTI A DARE IL REDDITO DI CITTADINANZA AI MILIONI DISOCCUPATI CHE HANNO CREATO CHI CI CRITICA.
- - - - - -
quello che fa schifo è che sono gli stessi italiani a remarci contro e che si alleano
con tutti i poteri forti anche stranieri. É nel dna dei sinistri. Ricordiamo che
hanno negato per 60 anni la morte orrenda di donne e bambini infoibati da tito.
Stanno facendo terrorismo economico. State attenti agli infiltrati nella p.a.
- - - - -
FREGHIAMOCENE DI GERMANIA E FRANCIA CHE NON VOGLIONO I NOSTRI BOT.
SECONDO ME I BOT CHE SOVVENZIONANO IL NOSTRO DEBITO DEVONO ESSERE PIÙ PRATICI.
FARLI DIVENTARE AL PORTATORE. DO E 100,00 ALLA BANCA X MEGLIO SE LA BANCA D'ITALIA E QUESTA MI DA UN TAGLIANDO BOT DA E 100,00 MAGARI CON IL MIO NOME PER EVITARE CHE SIA OGGETTO DI FURTO. IL CITTADINO SPENDE O NO IL TAGLIANDO BOT, COME QUALSIASI BANCONOTA, COME E QUANDO VUOLE SENZA LA INTROMISSIONE DELLA BANCA EVITANDO COMMISSIONI E SPESE DI CUSTODIA DA PAGARE.

domenico de santis, genova Commentatore certificato 30.09.18 23:01| 
 |
Rispondi al commento

presto festeggeremo.....il più è fatto, e gli eventi sono inevitabili.......
dopo la seconda liberazione nella sua storia, l'Italia è tornata ad essere abitata da un popolo che alza la testa, il cuore e non ha paura delle imposizioni della UE.......
tutte le polemiche di questi giorni sulla manovra, compresa quella di Mattarella, servono soltanto a confondere l'opinione pubblica, e far perdere tempo ai nostri portavoce nello spiegarla decine e decine di volte a giornalisti cerebrolesi, o che fanno finta di non capire....
un messaggio che cercherò di dare a Luigi il 20 e il 21 al Circo Massimo, sarà quello di provare ora a riformare il mondo del lavoro......
è un tema essenziale....si lavora troppe ore, che influiscono sulla vita quotidiana delle famiglie, tenute troppo tempo lontane dai propri figli, per educarli al meglio......
lavoriamo troppo e si guadagna poco.....vanno quindi creati dei nuovi contratti di lavoro, adeguati al mondo attuale....si può fare ora, in correlazione alla flat tax e al reddito di cittadinanza appena varati........
Luigi cambiamo l'Italia.......ridiamo una vita degna alle persone......facciamo in modo che nell'unica possibilità che abbiamo di vivere, per ognuno di noi, si possa farlo al meglio!

fabio S., roma Commentatore certificato 30.09.18 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma sta raggi la volemo mette a posto o no? Cià proprio rotto er c.o!

Alex 30.09.18 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Mentre l'armata pidiota del...Brancaleone martina, ha riunito i suoi...3 briganti, acclamati da tre...somari e quattro gatti pidioti per ...l'orazione funebre al Partito D-efunto a Roma, Luigi Di Maio, senza...pagare treni e pullman ma parlando da casa sua su Facebook, è stato ascoltato finora, da...250.000 persone ed ora vediamo quanti lo ascolternno in diretta a La 7:

https://it-it.facebook.com/LuigiDiMaio/videos/1739439842833248/

Roberto ., Roma Commentatore certificato 30.09.18 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Il controcanto sublime di Gianluigi Paragone alla trasmissione di Fazio. 2 ora fa

https://www.youtube.com/watch?v=bcLJPHpkSUE

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.09.18 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Venite voi tutti che criticate questo governo populista, rispondete alla chiamata non rimanete sulla porta , non bloccate l'atrio, perche'quello che si fara' male sara' colui che ci ha impedito l'ingresso.c'e' una battaglia di populisti fuori e sta infuriando presto scuotera' le vostre finestre e fara' tremare i vostri muri!!!perche' i tempi stanno cambiando!!!🌟🌟🌟🌟🌟

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 30.09.18 22:09| 
 |
Rispondi al commento

La Macedonia dice no all’Europa: fallisce il referendum per cambiare il nome del Paese

https://www.lastampa.it/2018/09/30/esteri/nuovo-nome-della-macedonia-referendum-verso-il-fallimento-M4HUQCtxh2X1Of9LuIbZIJ/pagina.html

ma non c'era il pressing per entrare?

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 30.09.18 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Aspettiamo ansiosi cambiamento alla rai.ci vuole educazione rispetto e verita!!!adesso il presidente e' foa no??????

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 30.09.18 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Avanti tutta Luigi, con te c'è un Movimento fatto di decine di milioni di italiani, italiani che i giornali dei cosidetti poteri forti non li userebbero neanche per andar al gabinetto.

fabio t. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 30.09.18 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi tenete duro e barra a dritta,ormai sono anche prevedibili, i metodi sono sempre gli stessi.Ma c'è un modo per venire fuori da questa trappola e tornare ad essere padroni a casa nostra? Qualcuno dice di si , sarebbe ora di pensarci seriamente!

Nicola Palmiotto 30.09.18 21:36| 
 |
Rispondi al commento

LA SCIATICA HA DATO ALLA TESTA A JUNCKER:

“I Governi non devono ascoltare gli elettori". il delirio di onnipotenza. Mai ascoltare gli alcolisti (poco anonimi)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) Marco Travaglio nasce il 13 ottobre.

Un uomo che non appartiene a nessuno tanto è libero e schietto. Se proprio dobbiamo trovargli un’appartenenza, sono sicuro che questa sia soltanto riferibile ad un Giornalismo con la schiena dritta, libero e con una G maiuscola tanto grande quanto rara ai nostri giorni.

Il tempo per me è una pura convenzione e oggi a Marco voglio fargli i miei più cordiali auguri, proprio oggi che a Roma è scesa in piazza l’antiPolitica.

La Politica…è un’altra cosa: non è raccogliere in piazza, doverosamente dopo il derby, ovviamente, quattro laziali sfigati…
Scherzo DiBa.
Ora parliamo di cose serie; la parola a Marco:

“Antipolitica è possedere aziende o dire “abbiamo una banca” o “mi faccio un bel Tav”.

“Antipolitica è chiamare le guerre «missioni di pace», l’impunità «garantismo», la legalità «giustizialismo», la prescrizione «assoluzione», l’inciucio «dialogo», i fischi «terrorismo», i bordelli «cene eleganti», le orge «gare di burlesque». Antipolitica è dire «a mia insaputa».”

Antipolitica è celebrare Falcone e Borsellino e poi trattare con la mafia o chiedere i voti alla mafia o stringere la mano ad Andreotti, a Cosentino, a Cuffaro, a Lombardo, a Dell’Utri.

Antipolitica è promettere tagli alla casta e poi non farli.

Antipolitica è annunciare le grandi riforme e non farne mai una, neanche piccola.

Antipolitica è sfilare al Family Day e poi andare a puttane.

Antipolitica è rapinare pensionati e lavoratori perché banchieri, miliardari ed evasori corrono più veloce e non si fanno prendere.

Antipolitica è usare le Camere come alternative al carcere, o alla latitanza, o alle comunità di recupero.

Antipolitica è far eleggere i propri avvocati e coimputati, se no parlano.

Antipolitica è dire «ce lo chiede l’Europa», ma se poi l’Europa ci chiede la legge anti corruzione, allora l’Europa si faccia i cazzi suoi.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.09.18 21:28| 
 |
Rispondi al commento

bisogna essere matti per manifestare contro reddito e pensione di cittadinanza...cioe il popolo che manifesta contro se stesso

io mio 30.09.18 21:27| 
 |
Rispondi al commento

2) Antipolitica è chiamare i caduti sul lavoro «morti bianche» per far sembrare meno morti i morti e meno assassini gli assassini.

Antipolitica è stare seduti in Parlamento 30-40 anni, pensando che rinnovamento sia cambiare continuamente nome al proprio partito.

Antipolitica è fare il presidente del Senato essendo indagato per mafia e poi intimare a Rosi Mauro di lasciare la vicepresidenza in nome del «decoro del Senato.

Antipolitica è andare solo a Porta a Porta per non rispondere mai a una domanda.

Antipolitica è usare come ufficio di collocamento per amici, parenti e amanti il Parlamento, i giornali, le autorità indipendenti, le Asl, gli ospedali, le aziende pubbliche, le società miste, le banche, gli istituti culturali, la Rai, il cinema e perfino la fiction.

Antipolitica è travestire quattro banchieri da tecnici e nominarli ministri.

Io non so se i politici fanno così perché non vogliono cambiare, o non possono cambiare, o non sanno cambiare. Ma mi paiono tre motivi sufficienti per mandarli tutti a casa.
Due o tre clic al giorno levano il regime di torno.

Meno male che B. si è fatto, almeno per un po’, da parte: così, dopo vent'anni, tutti possono vedere cos'è davvero la sinistra italiana. E capire chi ha regalato all'Italia 20 anni di fascismo, 40 di Democrazia cristiana e 20 di berlusconismo” (Marco Travaglio).

Auguri di cuore!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.09.18 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Maio alla 7.. grande!!!!

Rosa Angela Romeo, Genova Commentatore certificato 30.09.18 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Valeria-
Piazza de lPopolo ha molti più tweet che partecipanti.
Per la maggior parte sono prese in giro più o meno ironiche.
Capibile: il PD ha speso un sacco di soldi in organizzazione, pullman e treni, per dire in piazza che è contro gli aiuti ai disoccupati, alle famiglie e alle imprese. Un successone!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attacco continuo, adesso Cottarelli da Fazio che noia però sempre le stesse domande,le stesse risposte il meschino ennesimo tentativo di dimostrare la vicinanza del baratro ,una discussione trita fatta da due elementi che guadagnano un paio di milioni all'anno e discettano di povertà e di sacrifici e di mercati ,io sto ancora aspettando che qualcuno dica chi sono sti mercati,io li chiamo speculatori che rasentano la delinquenza ,ma chi sono questi ,non esiste un controllo,la famosa Consob e Banca d'Italia che fanno ,che controllo esercitano possibile che questi quattro intrallazzatori possano fare il bello e il cattivo tempo,e poi questo Stato non incassa niente che ha un costante bisogno di emettere titoli ,anni fa i Bot li compravano gli italiani ti davano ottimi interessi e l'Italia cresceva avendo delle possibilità di spesa ,con l'euro è saltato tutto ,hanno impoverito il Paese col cambio,vero Mortadella,in una notte ,i prezzi sono raddoppiati e tutto è stato fatto ad arte perché con la nostra liretta ci facevamogli affari nostri e questo dava molto fastidio in Europa in primis ai crucchi e mangiarane,io sto ancora apettandoche qualche cervellone economista mi speghi come mai con tre milioni di lire al mese si era benestanti mentro con 1500 euro sei quasi indigente rasentando la povertà

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 30.09.18 21:12| 
 |
Rispondi al commento

auguri per un lungo e proficuo lavoro nell'interessa di noi cittadini.
il pd non ha capito che devono andarsene tutti e forse solo dopo qualcuno potra' rialzare le sorti del partito anche se non ce n'e' bisogno. di quella classe dirigente abbiamo bisogno come un chiodo in fronte.
avanti cinque stelle. ora, tagliare gli sprechi e fare le opere pubbliche indispensabili alla quotidianita'.

rosanna scarpa, romano d'ezzelino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.09.18 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Su questo non ci piove... è così. Ma di altro vorrei scrivere, il reddito di cittadinanza. Vivo in un paese all'estero dove questo esiste già, ma ho letto come dovrebbe funzionare, capisco che nel nostro paese i furbetti sono tanti, tantissmi, tant'e vero che amano leader furbi inconsciamente, due poi erano il massimo, solo che uno era un volpone, ma questi meccanismi che ho letto sono un poco mortificanti, controllo totale su tutto, viene meno un fattore, un senso di libertà, chi non ha un reddito e deve essere aiutato, sì va bene aiutare, ma anche non far sentire controllati in tutto... e poi ci sono cose che fa piacere acquistare con una bancanota, inoltre, alla fine, se si vuole che i soldi si spendano. chi mette del resto i soldi sotto il materasso? Io penso solo una cosa, che molto dipende dallo stato culturale del paese, basta migliorarlo e molto cambia, diminuisce l'ottundimento da media e social, ecc.

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.09.18 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Allora Martina ha detto che hanno capito riferendosi alla sconfitta elettorale sottointendendo che avrebbero cambiato ma se ancora sono la lui ,il Bomba e tutta la ghenga mi sa che non hanno capito niente.

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 30.09.18 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Credo che in fondo,ma proprio in fondo,al PD bruci il c**o perchè non possono più appropriarsi di denaro pubblico,non possono più aiutare i loro amici che permettevano loro le riconferme alle prossime elezioni,rimarranno alcuni spiccioli del vecchio finanziamento elettorale ,che si saranno già spartiti.
Prevedo che chiuderanno con i conti in rosso,povero cassiere!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.09.18 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Partiamo dal deficit: come dimostrano i dati pubblicati il deficit stava diminuendo, non aumentando, per cui la manovra è obiettivamente in controtendenza. Dopo di che, se proviamo a decontestualizzare: parliamo di una forza politica che ha come presupposto quello di "pagare" il proprio elettorato di riferimento con misure in debito il cui ritorno positivo in termini occupazionali è una correlazione pari a quella degli ottanta euro. Parliamo di un'idea di economia statalista quando per decenni abbiamo pagato il clientelismo e la corruzione che notoriamente il pubblico impiego ha generato senza dare alcuna spinta al tessuto economico. Ci siamo lamentati per anni dei danni provocati dai carrozzoni pubblici e adesso teorizziamo di aumentare l'intervento dello stato nell'economia che è da sempre un mezzo per comprare il consenso elettorale usato storicamente dalla DC. E poi? Condono per chi non ha pagato le tasse. Tutto questo additando a pericolo l'informazione, raccontando di istituzioni contro i cittadini, scovando nemici nel tessuto sociale del popolo, minacciando ministri, servitori dello stato, sollevando i propri "seguaci" addirittura contro il capo dello stato. La vostra, tolti tutti i riferimenti culturali, è una politica basata sul conflitto, sulla paura, sull'ideologia del complotto. Avete una vocazione antidemocratica: tutto ciò che è contro è marcio, ciò che è disallineato è figlio di un complotto è specchio di un nemico. Gli unici esempi di paesi che comprano il consenso e insultano il dissenso e mettono alla berlina giornalisti e informazione eleggendo i soli mezzi degni di riportare il pensiero della classe dirigente, sono le dittature sudamericane e prima di queste le dittature comuniste. Non vi riconoscete in questo solo perché vi proclamate difensori del popolo? Anche Mussolini fu acclamato da un popolo affamato.

Gabo 30.09.18 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

""" ci avete insegnato"... nooo, martina vi hanno scoperto!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.09.18 20:16| 
 |
Rispondi al commento

hahaha.... bisogna rifondare il PD.... si ci sarebbe da ricostituire una banda di ladri... come la chiameremo?
Mi meraviglio che ci sia ancora vostri lettori che vogliono cambiare il Nome.. banda di ladri avete imparato bene..non vi batte nessuno... il Nano che pensava a c**i sui era un allievo,ma lo sapevamo,ma voi che dovevate essere di sinistra.... siete stati peggio!
Quand'è che restituire l'argenteria?

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.09.18 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Questi piddini vermi schifosi vanno debellati insieme a chi oggi era in piazza.schifosi maledetti siete contro il popolo e le vere esigenze degli italiani!!! Vergognateviiii maledetti che siate maledetti!!!

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 30.09.18 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

peter1943@alice.it
**L’Italia merita rispetto**
*In questo post di Luigi Di Maio, scritto con il cuore, sono schematizzati i deficit di bilancio dei governi precedenti, contro cui cicale e lecchini mai hanno levato contraria voce. *Alcuni senza vergogna azzardano che quei deficit fossero diversi in quanto “investimenti”; già, se non fosse che appare difficile rappresentare come tali i Mld di euro per ripianamenti bancari, oppure i Mld di euro per il business dei cosiddetti migrans. In merito all’UE c’è poco da argomentare; abbiamo permesso ai passati governi di impastoiarci in quel gorgo di speculatori, burocrati e lobbies. Abbiamo rinunciato alla nostra sovranità senza che fosse necessario ed ora dobbiamo sottostare a vincoli che ci impoveriscono a vantaggio di altri Paesi. Ci hanno svenduto in cambio di un’effimera pax che vera pace non è. *Oggi, con questo Governo del Cambiamento, con questo “Contratto” che trae coraggio e forza da quella gran parte di Italiani risvegliatisi da un lungo sonno, abbiamo iniziato il cammino per ridare rispetto alla nostra amata Patria Italia. *Così come esigiamo rispetto per noi, con lo stesso spirito democratico e civile intendiamo affrontare l’UE di cui, volenti o nolenti, facciamo parte. *Tuttavia nessuno s’illuda di poter fermare il rinnovato patriottismo degli Italiani, di poter bloccare la rinascita della nostra Società, quel fermento di moltitudine che noi Cinquestelle definiamo Rivoluzione Gentile, guai a chi osasse. Insieme debelleremo la corruzione, le mafie,il malaffare,i privilegi, le ingiustizie sociali, noi possiamo farlo. Sarà necessario tenere alta la guardia per lungo tempo, non farci cogliere dal dubbio o dallo sconforto; “abbiamo promesse da mantenere, prima di dormire,abbiamo miglia da percorrere prima di dormire*R.Frost”. Sempre viva l’Italia!
Cincinnatus da Genova

Pietro Marini, GENOVA Commentatore certificato 30.09.18 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Il pd ha radunato il suo popolo proveniente da tutto il Paese in una PIAZZETTA denominata piazza del popolo a Roma;una piazzetta che si può trovare in un paesino di provincia;infatti,è soli 12000 mt quadrati,quindi un sesto di piazza Garibaldi a Napoli che è circa 70000(settantamila metri quadrati),presso la stazione centrale.
Quelli del pd vogliono picconare questo governo senza il piccone;basta leggere i sondaggi di tutti gli istituti.per loro continua il tracollo.Si rassegnino che per loro non c'è trippa per gatti!

antonio sepe Commentatore certificato 30.09.18 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Oggi a Roma contro il governo democraticamente

eletto, piazzata del partito che ha

votato a favore di

- governo Monti

- Guerra in Libia

- Legge Fornero

- Jobs Act

- abolizione dell'art 18

- "buona scuola"

- decreto mille proroghe concessioni autostradali

- decreto salvabanche

- trivellazioni

- ondono fiscale da circa 100 miliardi ai boss

delle slotmachine...

- gli attacchi più feroci al lavoro al salario

alle condizioni di vita di lavoratori e

pensionati

la grottesca la piazzata di oggi, con tanto di

crisi comiziali dei suoi esponenti è il colpo

di coda del serpente che sente approssimarsi

l'inevitabile estinzione che si consumerà

al prossimo congresso...

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.09.18 19:51| 
 |
Rispondi al commento

I ladroni adesso che non possono più rubare, si sono incavolati come le iene alle quali è stato sottratto il pasto. Avanti così con il popolo e per il popolo. Con umiltà, onestà e trasparenza. W il m5s.

antonio carbone 30.09.18 19:49| 
 |
Rispondi al commento

i politici italiani che hanno governato in passato, sono stati il cancro di questo Paese.....
hanno portato all'abolizione dei diritti del lavoratore, del dissanguamento economico delle famiglie e imprese, facendo crescere oltre l'ignoto i prestiti personali, erogati dalle banche, hanno ridotto le gare d'appalto dei lavori pubblici a delle vere e proprie farse, hanno permesso alle banche di dare prestiti agli amici degli amici e di fargli vendere azioni fasulle, per depredare i loro clienti, hanno permesso ai burocrati dell'UE di rendere il nostro Paese debole, per fargli comprare le nostre migliori aziende per due miseri euro.....
hanno infine fatto arrivare il debito pubblico Italiano ad un'altezza oltre la crosta terrestre.....
dopo tutto questo, finalmente gli Italiani si sono svegliati, e li hanno mandati affanculo....
ora è tornato il sereno...il cielo tornerà ad essere meno inquinato, le nostre imprese ricominceranno prima a camminare, e poi a correre......e finalmente ora c'e' un governo che sostiene anche i più deboli, che gli sciacalli precedenti voltavano il viso dall'altra parte, quando gli si poneva il problema.......
lasciamoli parlare......i peti nell'aria puzzano meno delle loro parole!

fabio S., roma Commentatore certificato 30.09.18 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Al PD che ha organizzato la manifestazione a Roma domando:

- per quale ragione l'italiano perbene, che paga le tasse, che risparmia i soldi e li mette o li ha messi magari nella Banca Etruria o al Monte dei Paschi, quella gente che se è fortunata è in pensione, sennò fa parte ancora degli esodati, quella che sta in lista di attesa due anni per un esame, ecco quella gente, per quale oscura ragione dovrebbe ascoltare le parole di fra martino campanaro e dei suoi accoliti e poi dar loro anche il voto?

Perchè dovrebbe votare il partito del rignanese che ha sgovernato in combutta con gli amici e gli amici degli amici come fosse una setta favorendo i poteri forti e fottendosene degli italiani?

E loro pretendono, dopo le clamorose sconfitte, di riconquistare i consensi?

Gli italiani non sono proprio fessi e lo hanno dimostrato, quindi voi del PD, ammainate le vele e tornate a casa vostra, magari andate a svagarvi alla casa del popolo, sempre che sia ancora aperta...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.09.18 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi quando togliamo il finanziamento ai giornali? Quandi ritireremo le ns truppe dalle varie guerre? Quando metteremo la parola fine all'acquisto degli F 35. Non bisogna più perdere tempo

anacleto bomprezzi 30.09.18 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si ma lo facevano per gli degli amici ..quindi pure per " l informazione" di fatto tutti erano perfettamente d accordo ..ora strillano ...bene

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 30.09.18 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio adesso ( grazie Roberto ., Roma ), su Facebook, ha detto che c' è una agenzia statale per sorvegliare i ponti, delle strade o ferroviarie.

il ponte di Vidor che attraversa il Piave, è da lustri che è malmesso http://www.museodelpiavevincenzocolognese.it/modules/Museo_del_Piave_article/stampa.php?id_a=252.
Chiesto l' intervento dello stato ( € ), ma lo stato ha risposto “arrangiatevi” il 18 settembre 2018 http://tribunatreviso.gelocal.it/treviso/cronaca/2018/09/18/news/restauro-del-ponte-di-vidor-la-risposta-del-ministero-arrangiatevi-1.17261614?ref=hftttrea-1 .
Allora dateci velocemente l' autonomia, forse, e dico forse, se restano qui gli €, facciamo la manutenzione ai ponti; quando si passa il confine Veneto – Trentino, perchè il Trentino è autonomo, si vede subito la differenza tra le infrastrutture con una regione autonoma
Dateci l'autonomia dall' impero, e dopo ci arrangiamo!
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 30.09.18 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Gli investitori sanno molto bene che un governo votato da più di undici milioni di Italiani non cade dall'oggi al domani e nell'arco di cinque anni riuscirà a realizzare gli impegni sottoscritti con il contratto del governo del cambiamento grazie all'appoggio di una maggioranza parlamentare mai vista prima nella storia della Repubblica Italiana e dai numeri incontestabili. Solo la minoranza non si è ancora rassegnata a questa realtà e rimarrà sempre più isolata a meno che non riesca a dimostrare di fare meglio di chi sta, e metto in risalto sta, governando. Ma ho i miei dubbi che partiti di sinistra possano accordarsi con partiti di destra per fare un programma comune che possa oscurare quello della maggioranza.

Salvatore Onnis 30.09.18 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Walter Rimini
Del Rio: “Il Pd ha guidato il paese con disciplina e onore”
Infatti gli scandali Consip, Unicef, fatture false, aereo di Stato, miliardi regalati alle banche, diritti aboliti, ecc li ha fatti babbo natale

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Citazione: ma mi facci il piacere...e io pago!...
ora però i soldi c'è li teniamo noi !

antonino p. Commentatore certificato 30.09.18 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Il PD da dopo le elezioni é peggiorato. É non credibile, perché se il loro intento era quello di cambiare avrebbero dovuto fare proposte per migliorare, se necessitava, migliorare la manovra. Invece sono tornati indietro. Sono caduti nel baratro della ideologia più becera e falsa. Irrecuperabili, meglio non considerarli proprio.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.09.18 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Tutti quelli che hanno scritto nefandezze sul tuo conto e altri continueranno a farlo X denigrare la svolta di questo DEF vuol dire che hanno interessi e ignoranze opposte a quelle dei cittadini onesti e diligenti xcui, continua e andate avanti su questa rivoluzione di cui la sinistra PD nn ha mai fatto kè ha difeso gli interessi delle Lobby Liberiste condannando il popolo dei lavoratori alla miseria e al precariato a vita. Questi insulti sono frutto di inconsapevolezza e superficialità.

Andrea Magnani 30.09.18 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro Di Maio in diretta su Facebook:

https://it-it.facebook.com/LuigiDiMaio/videos/306292330197876/

Roberto ., Roma Commentatore certificato 30.09.18 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo buffone di frà martina suonato, invece di fare il..." vieni avanti cretino!" su un palchetto di..P-oracci D-isperati, se è un.. "uomo" e non un...vigliacco :

vada ai...cancelli delle fabbriche italiane per " sponsorizzare" il loro...infame Jobs Act e, con la sua facciaccia da...lato B,
dica ai lavoratori che il suo P-artito D-efunto è stato "sempre" dalla...loro parte!

Vada a parlare con i parenti delle vittime del Ponte Morandi per difendere i..benetton, per la...grave perdita di miliardi che non si intascheranno più, dopo quelli regalati dai pidioti!

Vada a Taranto e dica ai tarantini che farà di tutto per... " ripristinare " quell'indegno contratto fatto da quell'espertone di calenda, con Mittal!.

Vada alle...Caritas per dire ai pensionati al minimo, che non si devono aumentare le pensioni a 780 euro al mese, ma occore dare altri... miliardi ai loro amichetti...milionari o miliardari, per farli arrivare alla fine del mese!

Vada nelle aree terremotate per fare l'ennesima schifosa passarella del...quaquaraquà pidiota, come quelle fatte dai suoi amici di...s-campagnate politiche per vendere il loro solito...fumo, ad iniziare dal suo...cape 'e caz megalomane!

Infine, l'unico posto dove deve andare e che fa finta di non sapere, è quello dove gli italiani ce lo stanno....mandando tutti i giorni, per le...cazzate pidiote, che dice!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 30.09.18 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pd,Forza Italia e i loro compari dei media sono palesemente,ora piu'che mai,feroci nemici del popolo italiano

Petruzzi Salvatore 30.09.18 18:21| 
 |
Rispondi al commento

ot


""Martina: “A chi non ci ha votato dico ‘abbiamo capito la lezione’. Ora si volta pagina”""

sarà vero? intanto matteuccio era ancora a pontificare evidentemente a lezione non è stata ben capita...

marti' non basta l'autocertificazione... :)

pabblo 30.09.18 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Maio «Non daremo un euro a chi sta sul divano»
I nostri connazionali si convertono al sofà.
Boom di consegne per Poltronesofà https://www.poltronesofa.com/it-IT/Divani che ringrazia Di Maio ;-))).
W M5S ;-))))
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 30.09.18 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'errore è stato quello di aver voluto mettere il "POPOLO" al I° posto!, pensate se aveste messo gli interessi propri di ogni deputato (della sx e co.) al primo posto, quanti ELOGI AVREMMO RICEVUTO?

Cesare DE PROSPERIS, Terracina Commentatore certificato 30.09.18 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Ripeto: perchè non si è contenti che il PD ( e pure B. ) sia una larva, in termini di consenso?
Finché non ci sarà un' opposizione in gambissima, il M5S governerà senza problemi, facendoci vivere in serenità, allegria, felicità e agiatezza. Non saremo più senza soldi!!!
W M5S
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 30.09.18 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La manovra, per come ce l’ha spiegata il ministro Savona, si regge sul presupposto che il Pil italiano tra il 2019 ed il 2020 arrivi al 3%. Una bella scommessa. Se ciò non dovesse essere ciascun Italiano, ma prima di tutto l’elettore 5Stelle, sarà più che legittimato ad andare a cercare a casa ciascun portavoce di questa maggioranza per presentargli personalmente il conto.

Marco Bonacina , Londra Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.09.18 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono soddisfatto per il risultato ottenuto e di avervi dato fiducia e vi sostengo come posso ma attenti che questo è il primo passo come dite.
Che il PRESIDENTE MATTARELLA controlli tutti e tutto ma che bacchetti questo governo l'unico che sta lavorando per il popolo mi da da pensare anche per la sua militanza in vari partiti politici della prima e seconda repubblica.
State molto attenti a come viene scritto e le manine nascoste che possono combinare pasticci.
Per il CONDONO dato che non sono molto d'accordo si sentono cifre spropositate e condivido che già €.100000,00 sia una cifra abbastanza alta e c'è gente che si è rovinata per pagare le cartelle di equitalia.
Vorrei ricordare al nostro PRESIDENTE MATTARELLA che non viene molto ascoltato dai suoi magistrati del CSM perchè hanno fatto l'opposto di quello che LEI aveva detto (sui magistrati politicizzati) così ora ci tocca tenere un vice presidente renziano che non potrà essere imparziale e che quando dovrà decidere per il suo partito anche che si è cancellato non potrà decidere serenamente.

FRANCO GIACOMUCCI, ANCONA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.09.18 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Senza contare quante Case di Riposo hanno svuotato oggi per pagargli la gita gratis a Piazza del Popolo...😁😁😁


Renzi ancora parla ed attacca.....altri voti in meno er il Pd...

angelo silvestri, ROMA Commentatore certificato 30.09.18 18:02| 
 |
Rispondi al commento

...bene, adesso me sembra ora de fa' 'i conti; seconno er PD erano 50.000, seconno Repubblica addirittura 70.000, e stasera , su Rai3, saranno armeno cento mijoni: "200 pullman da tutta Italia", ammettendo che sieno mediamente da 65 posti e tutti pieni, fanno 13.000 pidioti; aggiungiamoce quarche "treno speciale" (come er famoso "Babbeo Express") co' tremila (esageramo) artri Pidioti e stamo a 16.000; aggiungiamoce 5000 Pidioti locali (sempre sovrastimando) e stamo a 21.000: co' curiosi, giornalisti, extracomunitari, cinesi, zingari, venditori de cocco, passanti, etc, famo artri 5000 e stamo a 26.000: aggiungiamoce materia oscura, neutrini e neutroni, e se ariva facirmente a cento mijioni......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.09.18 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ancora ad oggi si mettono le mutande in faccia poveracci non sanno piu* dove andare per i loro bisogni.
stefano
un cittadino

stefano viola 30.09.18 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Hanno votato per le stupro della Costituzione
Hanno votato per i soldi dati a banche, corrotti e multinazionali
Hanno votato addirittura Casini!
Chiaro che sono andati a Piazza del Popolo!
Questi ormai sono adattati a tutto!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Conte: la manovra, mattarella e l'Ue ... - Corriere della Sera
https://www.corriere.it/.../conte-carta-non-ci-impone-politica-economica-no-vertenze-ue...
Grande stima al Premier Conte avanti tutta.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 30.09.18 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Hanno cominciato a mettere gli zombi anche nella pubblicità.
Anche a piazza del Popolo, sembra.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 17:20| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO VUOL DIRE COMUNICARE CON EFFICACIA...DIMOSTRARE APODITTICAMENTE LE PROPRIE RAGIONI... Ammetto che non conoscevo questi dati che da soli, più di qualunque trattato di economia, dimostrano ancora una volta la palude in cui il PD & COMPARY ci hanno cacciato e vorrebbero ancora restassimo...

fRANCESCO ., FAVARA Commentatore certificato 30.09.18 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il discorso di Martina, in piazza del Popolo, è stanco come i due che traducono con la lingua dei segni.
Martina è patetico, straziante, bugiardo, una grande sceneggiata e tenta di accalappiare di nuovo, gli ex elettori pd.
Offende e poi racconta che è il m5s a spargere odio. Non accetta che si definiscano gli ex al governo, con il loro vero nome, assassini (hanno ucciso la cassa integrazione).
Non ha perdonato a Toninelli di aver scoperchiato le magagne dei contratti Benetton.
Offende: paese lacerato, il governo giallo - verde, governa sull'odio, anzichè cercare soluzioni.
E' un governo contro le donne, oscurantista, se la fa sulla pelle degli italiani, ruba il futuro ai giovani.
Tria non ha tenuto la posizione, tagliano sulla sanità, sulla famiglia, il Mezzo Giorno non c'è più, danno miliardi a pioggia, senza usare il buon senso
Il m5s non è all'altezza, non fanno nulla contro le morti bianche e la violenza sulle donne.
Il prezzo lo pagano gli italiani, le famiglie, i giovani i risparmiatori.
E' favorevole ai più migranti regolarizzati ma non a più sicurezza.
Una polemica a non finire, per la nuova legge sulle separazioni, ma non la possono migliorare con la presentazione di decreti?
Ecco questa è l'opposizione di Martina, giudicate un po' voi.
Infine dice che vuole ritornare dai più deboli, ricominciare dal basso come andare all'Ilva, ad Amatrice, a Genova..... credo che sia tardi si sono spinti troppo fra le braccia del liberismo.
E lo conferma, l'Italia conta solo se è con l'Europa, altrimenti non rappresenta nulla nel mondo.
Quindi l'odio e la rabbia la detiene lui, non ha capito nulla di ciò che vogliono gli italiani e continua nella sua ideologia neo liberista.

newmail ***** Commentatore certificato 30.09.18 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ministro Toninelli su Facebook fa... informarzione "seria" ed elenca le misure adottate nel decreto " per ridare a Genova e ai Genovesi la dignità che meritano " :

" Il commissario straordinario avrà pieni poteri e risorse per ricostruire il ponte saltando le normali pastoie burocratiche. E grazie al decreto sarà blindato dal punto di vista giuridico, per cui potrà agire senza il timore di possibili ricorsi.

Vista l’emergenza, quest’anno e il prossimo gli enti locali potranno assumere a tempo determinato fino a 250 persone.

Sulle case sgomberate i cittadini non pagheranno praticamente alcuna tassa. E naturalmente non saranno tassati nemmeno gli indennizzi ricevuti;
Vengono sospese le cartelle esattoriali fino alla fine del 2019.

Imprese, artigiani e professionisti coinvolti vengono ristorati del fatturato perso.

Nel territorio della Città metropolitana di Genova c’è la Zona franca con forti agevolazioni ed esenzioni fiscali per le aziende che hanno perso almeno un quarto del fatturato dal 14 agosto 2018 al 30 settembre 2018.

Ci sono oltre 23 milioni di euro per il Trasporto pubblico locale e altri 20 milioni alla Regione per il rinnovo del parco mezzi della Città metropolitana.

Sono previsti 20 milioni già quest’anno per le spese affrontate dagli autotrasportatori che sono costretti dalle difficoltà logistiche ad allungare i loro percorsi. Ma abbiamo un chiaro impegno del Mef a stanziare molti più soldi nel 2019.

Sono disponibili 30 milioni di euro per agevolare al meglio i flussi in ingresso e in uscita dal porto di Genova e per realizzare il varco di ingresso di Ponente.

C’è la Zona logistica semplificata per il porto e il retroporto. E procedure anch'esse semplificate per le imprese che vi operano.

Con il decreto e il commissario daremo a Genova e all'Italia tutte le risposte che meritano nel minor tempo possibile."

Roberto ., Roma Commentatore certificato 30.09.18 17:12| 
 |
Rispondi al commento

E allora quanti erano?
Si calcola la superficie della piazza e si moltiplica per 4, il numero massimo di persone che può stare in piedi in un metro quadrato.
Piazza del Popolo misura circa 14mila metri quadrati. Moltiplicando per 4 (numero di persone che sta in un metro quadro) si ottiene 56mila (persone)
Oggi era piena a metà = 28.000 persone. Al massimo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti tutta Governo del Cambiamento, volevo però scrivere una cosa che non è giusto che oggi la Rai abbia iniziato il tg con quella specie di manifestazione mentre c'erano notizie più importanti come parlare del ponte di Genova, della Mavovra ecc. perchè sinceramente pagare il canone per vedere sempre il PD in prima linea adesso basta.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 30.09.18 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

URGE UNA LEGGE CONTRO GLI EDITORI IMPURI CHE OCCUPANO MILITARMENTE LE REDAZIONI DEI GIORNALI, CHI HA INTERESSI AL DI FUORI DELL'EDITORIA NON POTRA' CONTROLLORE DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE QUALSIASI TESTATA GIORNALISTICA,RADIOFONICA O TELEVISIVA, SOLO COSI' POSSIAMO FERMARLI.ALTRIMENTI NON FARANNO ALTRO CHE ATTACCARE PER DIFENDERE I LORO IMMANI INTERSSI .

gattamix 30.09.18 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Le frasi di Osho
Der popolo ce sta solo er nome dela piazza

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 17:04| 
 |
Rispondi al commento

C'è stato un richiesta urgente di MAALOX al Nazareno ed nei pressi del RIDICOLO GREGGE dei "PD" (Poveri Deficienti) a roma!
Molti degli oramai ex-PDioti si sono rifiutati di parteciparvi per non sporcarsi e non infettarsi MAI PIU' di "renzinite","martinite", "calendite" ecc..!
Ma la sindrome distruttiva che ha imperversato per più tempo in Italia ed ha fatto più danni al popolo onesto è stata la "NAPOLITANITE!
A San Gennaro sono stati destinati tanti ceri e doni con la richiesta di far terminare questa GRAVE EDIPEDIMIA al più presto!
FUSSE CA FUSSE A VORTA BBONA!

giuseppe r. Commentatore certificato 30.09.18 17:03| 
 |
Rispondi al commento

ciao cari amici si bene ma raccontiamola giusta ok primo siena ha pagato il 9 per cento di interesse sui tremonti bond ok usura o quasi ve beh ben gli sta secondo i 20 miliardi erano per le banche agricole veneto banca e popolare di vicenza banche monitorate dalla banca d italia e più volte invitate a quotarsi in borsa ma facevano spallucce e in maniera molto trasparente si facevano il prezzo in casa ste banche agricole di m .... grande padania poi han osato essi perchè non contente di prestare denaro coniglio 1 a 9 noo loro sono solidi prestavano denaro 1 a 30 cosa vuol dire che se un fessacchiotto risparmiava un euro loro ne stampavano 30 di debito quello che so di keynes e che dopo bretton woods disse questo Keynes, parlando della nascita del Fondo Monetario Internazionale e della Banca Mondiale, invoca la benedizione di tre fatine, affinché donino ai gemelli imparzialità, forza e saggezza. Ed esprime l’auspicio che il maestro di cerimonie non abbia dimenticato di invitare al battesimo una quarta fata, cattiva, che per ripicca avrebbe maledetto i neonati, facendoli diventare due politici non litigate mai voletevi bene abbracciatevi e tenete duro oggi sono in vena di citazioni e cito anche Goffredo Parise non c’è realtà senza padroni e senza gerarchia, la sola libertà, come ha dichiarato Parise in un’intervista, «coincide con la morte». il sudario non ha tasche tranquilli ciao voletevi bene e se potete pulite l' aria ciao

Mario ., Padova Commentatore certificato 30.09.18 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo: non sarebbe stato il caso di votare per la reintroduzione dell'art.18 ? L'occasione c'è stata ed è stata persa. Il costo ? Zero, ma avremmo recuperato un diritto barbaramente ed in civilmente cancellato. Purtroppo è vero, e lo sa chi vive in azienda, che il decreto dignità, causerà la riduzione dei contratti di lavoro da 3 a 2 anni. Ripristino di diritti e tutele, la priorità assoluta. Ieri la Consulta ha cancellato la progressività dei rimborsi, in caso di licenziamento illegittimo, e con essa, l'aumento a 3 anni di tale rimborso previsto nel decreto dignità. Il cinismo della politica speculativa della finanza non smette mai di avanzare e mietere vittime nella società. Ripeto: priorità nel ricostruire una società di diritti!


INCREDIBILE UN TITOLO DI UN ARTICOLO SUL CORRIERE.IT
TESTUALE : "DI MAIO . ATTACO AI MEDIA", CAPITE COSA RIESCONO A FARE? A STRAVOLGERE LA REALTA' PUR DI FAR PASSARE LA LORO NEFANDA LINEA DI CONSERVATORISMO E LOTTA AI POVERI PER DARE SEMPRE PIU' AI RICCHI, I VERI ROBIN HOOD AL CONTRARIO SONO LORO QUESTI SONO I NPSTRI GIORMALI DETENUTI DA AZIONISTI FINANZIARI SENZA SCRUPOLI I MEDIA SONO IL BRACCIO ARMATO DELLA DELINQUENZA FINANZISARIA-MASSONICA CHE CI SOVRASTA.SE CEDEIAMO A LORO E' FINITA, DOBBIAMO E COBBIAMO COMBATTERLI E DI BRUTTO PURE.

gattamix 30.09.18 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la Confindustria si è schierata, come leggo oggi, col governo e con la lega e questo andrebbe studiato meglio
l'Euro, io credo, ha deviato i tedeschi dallo sviluppo sviluppo normale e fisiologico della loro industria e questo ha coinvolto altri paesi tra cui il nostro, che forse cercano di riprendere un loro cammino più fisiologico
forse...


Mi chiedo perchè diverse persone si lamentano che il PD non sia grande, grosso ed efficiente.
Finché non ci sarà un' opposizione in gambissima, il M5S governerà senza problemi, facendoci vivere in serenità, allegria e agiatezza.
W M5S
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 30.09.18 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ti curar di loro ma guarda e passa dritto per la tua strada, per ciò che hai sempre lottato e creduto giusto. Almeno ci hai provato e dopo si saprà se era giusta o sbagliata. Ma almeno ci hai provato, prima è toccato alle banche e non è cambiato niente ora vediamo se è giusta la manovra per il popolo vediamo se cambia e migliora. Per me cambiera poco e niente io mangio lo stesso ma almeno non vedro più anziani in camicia e cravatta rovistare nei cassonetti. voglio vedere la dignita delle persone anche se pagate con le mie tasse,lo preferisco , anziche vedere loro che si comprino lo yacth con le mie tasse .Forse il punto è proprio questo GLI AVETE TOLTO L'OSSO e non ci voglio stare. Che dei giovani governino lo stato al posto di mummie incartapecorite e poi che le LOBBIE E GRANDI GRUPPI INDUSTRIALI si facciano togliere in controllo dei poveri e quando lo permetteranno mai. CONTINUATE NOI RESISTEREMO. SIAMO PRONTI AL CONTRASTO CON L'EUROPA. La Grecia non c'è la fatta noi proviamo +convinti.+ compatti li voglio vedere distrutti.

lucy 30.09.18 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD che manifesta in piazza, garantisce altri voti ai due colori del governo e vince il premio del partito che sta più di tutti sui coglioni agli italiani.

Alè!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.09.18 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile!
Martina è così…così convincente che ho deciso…di spegnere la TV!

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.09.18 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Grande Patty Ghera, come sempre..................... ben trovata

Er Caciara Commentatore certificato 30.09.18 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

disabilitata la chat su tube
per eccesso di insulti_

FABIO B., bologna 30.09.18 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno sforato per salvare le banche private
20 miliardi alle banche private e cantato Bella Ciao ..
mentre decine di migliaia di risparmiatori hanno perso tutto , da Arezzo a Siena a Ferrara a Vattelappesca

Hanno sforato per 10 miliardi di euro , per dare le mance elettorali degli 80 euro al proprio elettorato di riferimento

Hanno sforato per mantenere con 5 miliardi di euro l'anno il sistema di accoglienza degli immigrati, che da a tutti fuorche agli immigrati , con gli immigrati che rendono più della droga

Hanno sforato per comprare con 14 miliardi gli F35 che nessuno voleva più , mentre il pericolo e' il terrorismo

Hanno sforato per mantenere il sistema delle migliaia di partecipate pubbliche, degli appalti e dei subappalti, del project financing applicato a una sanità di fatto privata ...
per precarizzare il lavoro con il job act e dare i contributi pubblici a chi il gg dopo delocalizzavana e portava le aziende nei Paesi low cost... e fare la guerra dei poveri contro i poveri

Quando si sfora per dare a chi nn ha mai avuto , ai ns poveri
che sono milioni e a tutti quelli che potrebbero perdere un lavoro ma nn perdere un reddito, e mantenere a un livello minimo di base i consumi interni ...
Quando si sfora per dare alle ns pmi che hanno un livello di tassazione da record del mondo e nn c'e' verso essere competitivi in un sistema borbonico di leggi dove una multa la becchi sempre perché sei sempre fuori legge ... e sei costretto a chiudere la saracinesca perche' gli aiuti vanno alle multinazionali , ai grandi e nn ai piccoli ....

Quando si cerca di dare ai fessi .... i furbi e quelli che hanno sempre beccato, fanno opposizione e nn vogliono

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.09.18 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Luigi. W il M5S, w l' Italia.

scipione SCAPATI, CERVIGNANO DEL FRIULI Commentatore certificato 30.09.18 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Diego Fusaro
Alla manifestazione in piazza del PD non sventola il tricolore, no. Non sventolano le bandiere dei lavoratori, no. Sventolano le bandiere dell’Unione Europea, ossia dell'unione delle classi dominanti europee contro i popoli e i lavoratori europei. Utili servi dei potenti.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza …

Il Pd alla prova della piazza. Il principale partito di opposizione chiama a raccolta i suoi sostenitori per una manifestazione in piazza del Popolo, a Roma. Secondo gli organizzatori, a un'ora e mezzo dall'inizio, sono 50.000 le persone presenti.


https://www.ilmessaggero.it/primopiano/politica/pd_manifestazione_roma_diretta_piazza_popolo-4007738.html

Lucio 30.09.18 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Martina (Pd): "A luglio mi dimetto". Nel frattempo deve cercare di capire da cosa.

[@antonio_carano]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 15:49| 
 |
Rispondi al commento

il PD porta in piazza solo i suoi tesserati con parenti e commare. Tutta gente che con la corruzione ci ha mangiato, protestano perchè con i 5S al governo non potranno più rubare e tenere i loro privilegi. Non si rendono conto di quanto sono ridicoli, rappresentano la vecchia politica fatta di corruttele e collusioni mafiose, di quanto i comuni cittadini siano lontano da loro, di quanto il M5S sia avanti anni luce.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 30.09.18 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo onorevole Di Maio, io non sono sostenitore di Renzi ma solo un uomo di sinistra però Le voglio ricordare che i precedenti governi avevano fatto un programma per ridurre progressivamente negli anni lo spread come si vede nel grafico che Lei ha pubblicato, Lei vuole andare indietro ritornando ad aumentarlo, Le voglio infine ricordare che lo spread a partire da quando avete vinto le elezioni si è raddoppiato con un aggravio di diversi miliardi per l'Italia.

Giovanni La Spina 30.09.18 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Innanzitutto Grazie Luigi, grazie al presidente Conte, grazie a Salvini per i FATTI che stanno seguendo alle parole ; la cosidetta "opposizione" e i vari poteri forti stanno facendo di tutto per denigrare questo GOVERNO ma , purtroppo per loro, la maggioranza del popolo italiano non ha più l'anello al naso!!!

Avanti cosi!!!!

gpl3 30.09.18 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Tutti venduti al miglior offerente, come i peggiori mercenari di guerra!

Diego Bellano 30.09.18 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Non è accettabile che uno stato non possa fare debito. E' da pazzi che uno stato sia sottoposto agli umori del mercato, ad agenzie di rating, private con il potere di declassare i titoli di stato.
Dobbiamo essere liberi di governare la nostra economia. Dobbiamo essere liberi di stampar moneta come gli americani stampano la loro carta verde.
Serve una banca pubblica? Createla.
Serve emettere titoli diversi dai bot, che non siano comprati dagli stranieri? Emetteteli e ponete rimedio e fine a questo scenario ingovernabile.

newmail ***** Commentatore certificato 30.09.18 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

P.s. Niente reddito di cittadinanza a chi ha sperperato il suo denaro in slotmachines e simili (droghe e/o mignotte) riducendosi sul lastrico per questi motivi e non per reale indigenza.


diventerebbe difficile scommettere contro di noi, abbiamo inventato noi il sistema che ci vogliono imporre
coerenza, rispetto del programma, nessun sforamento da quanto si annuncia, tracciabilità dell'assistenza, ostacoli ai furbetti e semplificazione e reddito agli onesti
li radiamo al suolo

Alex Scantalmassi 30.09.18 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto le manovre del PD e si potrebbe andare indietro per molti anni, tutte le manovre fatte da questi professori competenti sono state fatte per la minoranza del paese e le mangie per la maggioranza del paese, adesso che un vero governo lavora per tutti gli italiani non va bene.

gennaro a., carrara Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.09.18 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi, dovete sforbiciare gli stipendi dei burocrati della pubblica amministrazione.
Non è accettabile che i loro emolumenti siano moltiplicati di parecchie volte lo stipendio di un impiegato normale.
Poi tutti sappiamo che lavorano per fare consulenze con le imprese esterne .
Quindi non solo diminuire i loro stipendi ma anche i loro ruoli,attualmente sempre privi di responsabilità, ma che esercitano un fortissimo ulteriore potere nella pulica amministrazione.

newmail ***** Commentatore certificato 30.09.18 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai maitre a penser della sinistra, che disquisiscono con fare professorale che la manovra economica non va, e ondeggiando la testa in segno di diniego e sbuffando sottolineano con area professorale e matita blu e rossa in mano affermano che non siamo nei parametri keynesi, che non si puo’ fare il reddito senza la lotta all’evasione, che ci sono i tagli al sociale, che non ci sono gli investimenti, che non c’è la ricerca, che si penalizza la scuola, posso fornire un consiglio. Se nelle vostre agende super tecnologiche non avete degli indirizzi di gente comune posso aiutarvi, fornendovene. Ed ecco il consiglio: Con l'anno nuovo contattate un po' di pensionati al minimo, di giovani senza lavoro, di truffati dalle banche, di piccoli imprenditori così gli spiegate che per la sinistra le cose non si fanno così, che quello che hanno ottenuto è un lecca lecca, che gli aiuti ai poveri si fanno solo in base alle teorie keyesiane e mai in debito ( poi da dove hanno preso questa teoria che Keynes si rigira nella tomba).Poi mi dite cosa vi risponderanno. Se volete ve lo posso anticare, ma se fate uno sforzo di fantasia ci potete arrivare anche da soli.

pino tassi, vibo valentia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 30.09.18 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così sono fuori di cucuzza ,perchè di testa non si può parlare.-Sono minorati globalizzati. La loro isteria non ha più ritegno ,Martina s'è fatto intervistare alla fila dei taxi, all'uscita di Termini, dicendo:"Guardate quanta bella gente" da neurodeliri.

giuseppe femia Commentatore certificato 30.09.18 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ministro Di Maio su Facebook:

Il nuovo amministratore delegato della Rai Salini oggi ha raccontato i progetti per il futuro dell'azienda:

"La Rai deve garantire a tutti informazione e conoscenza nel segno dell'indipendenza e del pluralismo. Ma deve anche competere con la qualità dell'offerta e dei contenuti nei mercati nazionali ed internazionali affrontando le sfide del nostro tempo. La Rai può e deve crescere anche tra il pubblico più giovane. Una delle sfide sarà proprio quella di parlare a loro senza abbandonare il pubblico di riferimento. Abbiamo Raiplay, una solida operazione che adesso va valorizzata e ampliata immaginando anche contenuti appositamente realizzati per competere con realtà come Netflix."


Roberto ., Roma Commentatore certificato 30.09.18 15:08| 
 |
Rispondi al commento

I giornalai di regime ora sbraitano a tutta pagina mentre PRIMA NON FIATAVANO MAI SUL DEFICIT/PIL.
QUALCOSA (il famoso NON VEDO-NON SENTO-NON PARLO delle tre scimmiette)DOVEVANO DARE IN CAMBIO DEL SOSTANZIOSO FINANZIAMENTO PUBBLICO E VANTAGGI INDIRETTI...NO?

Dino Colombo. Commentatore certificato 30.09.18 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Innanzitutto vorrei dirvi che martedì ho versato 35 euro per la nostra kermesse e gradirei qualche volta che il.mio commento fosse pubblicato o se esiste un problema tecnico.poi a riguardo del post dovete dire ai giornalai nei dibattiti,che loro ci vengono a fare le pulci a noi perché siamo l'unica forza politica che prima del voto diceva quello che voleva con obiettivi precisi, e punti precisi.mentre quando votavo centrosinistra venivo fuorviato dal nulla ,tutti dicevano le stesse cose dobbiamo creare il lavoro ma non dicevano mai come sempre magari poi con il cemento,poi l'immancabile conflitto di interessi,no alle riforme delle pensioni per fare cassa e poi ci regalavano la Fornero,no a togliere l'articolo 18 e poi invece a toglierlo,insomma il nulla più assoluto solo pettegolezzi e retroscena il cerchio magico,la quadra,non metteremo le mani nelle tasche e poi la tassa di soggiorno negli aereo porti insomma il nulla.andate avanti così, e vedremo se qualcuno farà campagna acquisti per non fare approvare la manovra ma sanno che chi lascia,dopo non sa a cosa va incontro magari di fanno utilizzare e poi vengono buttati nelle fogne dove meritano,ma spero non accada come in passato.forzam5s

Birimbi 30.09.18 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Monti gufa verso di noi, non ha mai smesso, lo fa dagli anni 90 quando nel 92 non voleva la svalutazione della lira ma più lacrime e sangue per gli italiani.
Oggi dice che l'Italia se si mette male non ha l'unico ombrello europeo di salvezza perchè non ha rispettato gli accordi presi con l'europa sul deficit.
Allora serve una discontinuità, abbiamo preso un'inziativa sul 2.4%, bene, prendiamone anche un'altra, se ci speculi contro e poi noi ce la facciamo, e ce la faremo, ci devi rimettere i soldi e devi poi ricomprarci a prezzi più alti

Alex Scantalmassi 30.09.18 15:05| 
 |
Rispondi al commento

hanno una paura tremenda perche' se al governo va fatta bene la gente si puo' rendere conto di quanto e' stata presa per i fondelli in tutti questi anni (30? 40? comunque tanti) e rischiano di brutto.

tanti anni a menarcela che era l'unico mondo possibile, il migliore, che "ce lo chiede l'europa" etcetc.

e intanto toglievano diritti, calavano salari, cercando di trasformare l'italia in un paese in stile medioevale da terzo mondo sul modello della cuba di batista, paradiso di speculatori, furbastri, fascistoidi e malfattori vari.

carlo 30.09.18 15:05| 
 |
Rispondi al commento

W la manovra del popolo!!!bravo di maio!!! Al centro di tutto ci siamo noi!!! Che se ne facciano una ragione!!! Wm5s!!!

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 30.09.18 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Sapete qual'è il discorso?
Che PD e Forza Italia non hanno MAI FATTO VERA OPPOSIZIONE l'uno verso l'altro, perché SOTTOBANCO HANNO SEMPRE INCIUCIATO ALLA GRANDE sulle spalle degli italiani.
E quindi NON HANNO MAI IMPARATO come si fa l'opposizione.

E ora che né l'uno né l'altro hanno più il potere che gli ha permesso di DEVASTARE il Paese nel silenzio, se non con la COMPLICITÀ dei media, starnazzano come oche impazzite nel pollaio in cui sono stati mandati dagli elettori.

Basterebbe portare lo specchietto del post in UNA TRASMISSIONE DI MASSIMO ASCOLTO per svergognarli tutti in un colpo solo.
Finta destra e finta sinistra.
Mostrando agli italiani come sono andate davvero le cose con i loro governi riguardo al deficit.

Dino Colombo. Commentatore certificato 30.09.18 14:59| 
 |
Rispondi al commento

in effetti, in tanti anni (decine) di finanziarie spesso anche lacrime e sangue, non si e' mai visto un solo miglioramento in italia della qualita' della vita.

al massimo tamponamenti, sempre a rincorrere crisi e buchi da tappare per evitare il peggio che si sa non ha mai fine. i soldi dove finivano non si e' mai capito.

era ora di dare un fermo a questo sistema. sempre a stare sul bordo del burrone. pur spendendo decine di miliardi ci tenevano in una crisi costante, sempre col fiato sul collo, trovando cosi' la scusa di togliere, cambiare in peggio, spostare ricchezza e potere dal basso verso l'alto.

carlo 30.09.18 14:56| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI
CON CHIUSURA DOMENICALE_

FABIO B., bologna 30.09.18 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Splendido Post.

P.s.

"Fate attenzione agli uomini che non ridono, sono pericolosi.
Buona domenica dall'Elevato!"

http://www.beppegrillo.it/la-settimana-del-blog-33/

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.09.18 14:52| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo già perso il controllo assoluto italiano di Unicredit che è la prima banca detentrice di titoli di Stato, la seconda detentrice è banca Intesa e il suo ad ha già dichiarato, alcuni giorni fa, che sotto certi limiti di prezzo rischia di diventare preda di altre banche
poi chi li comprerà i titoli di Stato ? e se decidono che non ne vale più la pena ?
rimane solo il default
occorre difendere i prezzi, bloccare le vendite allo scoperto

Alex Scantalmassi 30.09.18 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Oggi i funzionari di partito del P.D. ad ogni livello con i loro parenti e forse qualche amico scendono in piazza a fare opposizione non contro il governo ma proprio contro la manovra economica che quando produrra' i suoi effetti il contraccolpo politico verso i servi del potere sara' definitivo...
E' per questo che nel P.D. sono tutti velenosamente contro l' odierno svolgersi della storia...il preludio di quel percorso iniziato con l ultima sconfitta elettorale...un ingresso nel tunnel del disastro che nel P.D. avvertono da tempo...purtroppo per loro al termine del tunnel sanno che non scorgeranno la luce ma troveranno l'abisso e cadranno in fondo nella polvere della terra che loro stessi hanno scavato...che possiamo dire? Ve la siete cercata...azzi vostri e d ora in avanti il popolo iniziera' a respirare un aria nuova, pura, frizzante e priva dell' odore sgradevole delle orribili scelte che hanno devastato l Italia...

Mauro rustici 30.09.18 14:45| 
 |
Rispondi al commento

No problem tutto come previsto . Lasciamoli sotto aceto!

giuseppe pasini, Vallermosa Commentatore certificato 30.09.18 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Questo è quanto ha dichiarato Fassina sul Decreto per il Popolo mentre i pidioti, che sono sempre più a...destra di...casapound, vergognosamente sono in Piazza del...Popolo che con la loro presenza, adesso si chiama...Piazza dei...traditori del Popolo!

https://www.facebook.com/agenziavista/videos/vb.380343995429454/724409584589493/?type=2&theater

Roberto ., Roma Commentatore certificato 30.09.18 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Bastava anche una saletta per le riunioni di condominio...

Appuntamento alle 14 in piazza del Popolo, per una conta, più che per una manifestazione di protesta contro il governo. Il Pd mobilita la sua gioiosa, si fa per dire, ormai scalcagnata macchina da guerra per provare a portare in piazza la protesta contro il governo giallo-verde, all’indomani dell’approvazione della nota di aggiornamento del Def che sfida con il deficit il rigore europei. “Ci mandano allo sbaraglio, mettono a rischio i risparmi degli italiani”, sarà l’arringa che il segretario del Pd, Maurizio Martina, pronuncerà oggi dal palco romano. Dopo il flop di due anni fa, il tentativo – con la mobilitazione di treni, bus e carovane varie – tenta di dare segnali di vita alla politica italiana, sfidando i sondaggi che lo danno sempre più in calo di consensi, anche perché il popolo del Pd è sempre più irritato dal presenzialismo di Renzi, che oggi ha promesso di non parlare. Ma sarà difficile non inquadrarlo, con la Boschi, in quel popolo del Pd che rischia l’estinzione propria a causa dei disastri provocati da quella strana coppia. Matteo Renzi chiama “alla resistenza civile” perché – dice – “tempo 12-18 mesi e subiremo conseguenze devastanti. Con questa manovra hanno consenso a breve, ma minano la credibilità dell’Italia che avevamo faticosamente riconquistato. La Borsa crolla, lo spread sale, l’Italia soffre. E questi festeggiano”, attacca l’ex segretario, beccandosi la stoccata di Salvini sulle sue passionacce per i banchieri. Riusciranno i Martina e i Gentiloni a nasconderlo nella folla o l’imbucato si farà vivo anche sul palcoP

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.09.18 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Se ne accorgeranno Luigi! I grandi economisti-scienziati-editorialisti che hanno portato l'Italia sull'orlo del baratro e tante famiglie e persone nella povertà.

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 30.09.18 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Avanti cosi ragazzi. Crediamo in voi perché portate onesta, serietà e passione. Chi ha portato il paese dove si trova adesso si sente il cappio al collo. Adesso addirittura scendono in piazza (RIDICOLO) E ancora piu' ridicolo e' che c'e' chi ci va'.

Giuseppe Barsa', Medicina Commentatore certificato 30.09.18 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo a che fare con gente cattiva e spietata , evidentemente pagata profumatamente per rovinare il Paese . Tutti i cosiddetti poteri forti , le varie confraternite criminali e parassitarie , le chiese e quant'altro , sono accomunati in questa operazione di devastazione ! Pagati dai poteri forti mondiali ( alta finanza , banche , capitale ) per ridurre l'Italia peggio della Grecia ; toglierle tutto o quasi e farne un punto di sbarco dell'Africa ! E' da immaginare che tutta questa genia di traditori si stia preparando a andare a vivere all'estero , restare in un Paese ridotto a discarica non credo che rientri nei loro piani . Imbottiti di denaro andranno all'estero , nei Paesi accoglienti di buon grado chi è pieno di mezzi . Dunque una piccola parte degli italiani sta per saccheggiare le nostre ultime ricchezze e a noi resta il dovere di difenderci alzando senz'altro il livello dello scontro , ammonendoli che non avranno vita facile ! Ci sarà da combattere come hanno fatto i nostri padri ? Combatteremo !

vincenzo di giorgio 30.09.18 14:28| 
 |
Rispondi al commento

"Siamo in viaggio verso piazza del Popolo per manifestare contro un governo di incompetenti" (Renzie)

Siamo al paradosso perfetto. Non si rendono neppure conto che una manifestazione contro misure destinate in buona parte a persone in difficoltà, promossa da chi, in teoria, sarebbe un partito popolare, È UNA VERA ASSURDITÀ.

Non stupisce invece chi, come noi, ha un geniale preveggente come fondatore.
Un abbraccio a Beppe, uno che ha fulminato il Partito Democratico con semplicità geniale ed esaustiva.

PdL=Pd-L

antonella g. Commentatore certificato 30.09.18 14:27| 
 |
Rispondi al commento

ARSENALE K
IlSole24ore: "Piazza Affari giù per tensioni su deficit/Pil. Lo spread balza a 250 punti".

E questo solo perché il Governo osa chiedere un rapporto deficit/pil al 2,4%.

Un po' troppo emotiva questa Borsa: gli anni scorsi assumeva ansiolitici? Che li ripigli!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Manifestazione PD contro il Governo. Suggerisco ai militanti e iscritti , per coerenza, di non aderire al Reddito di cittadinanza, di non chiedere la quota 100 per andare in pensione, di non chiedere la Pace fiscale. Se tutti i pochi rimasti nel PD, ma vi aggiungo anche quelli di F.I, non aderiranno alle deliberazioni di questo Governa del Cambiamento è possibile che il rapporto Deficit PIL possa attestarsi anche sotto il 2,4 per cento, con grande sollievo per il PdR e dei Mercati. G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.09.18 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Manovra, Boccia (Confindustria): “Auguro al Governo di non fare danni”. Altrimenti si vedrà costretto a denunciarlo per plagio.

[@antonio_carano]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Una volta il Pd diceva: "Abbiamo una banca"
Oggi dice: "Abbiamo il CSM"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Arsenale k
Secondo me è andata così: Tria ha provato a fare il duro (inteso come maggiordomo della BCE) e come ha visto Alberto Bagnai e Claudio Borghi già con la tutina da Goldrake e Mazinga con le lame rotanti pronti a sostituirlo ha iniziato a ragionare: "Vabbè 1,6 o 2,4 che sarà mai!"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Manovra Del Popplo

Pd e Forza Italia all'unisono: "è l'apocalisse". Hanno appena letto i loro sondaggi.

[@antonio_carano]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Appena il Pd fa rotta verso Marsiglia perché "serve una grande alleanza, da Tsipras a Macron..." la Francia nega gli sbarchi.

La sfiga è una scienza. E Martina il suo profeta.

#ilGps' [@GPS_SPINATO]

#Aquarius

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Calenda (Pd): "Mi piacerebbe sentire la voce degli imprenditori e di Confindustria". Preferisci le intercettazioni telefoniche sul terremoto a L'Aquila o quelle del crollo del ponte Morandi?

[@antonio_carano]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Rosato (Pd): "Oggi in piazza uniti contro il governo". Banchieri, frodatori fiscali e orfani del vitalizio (vecchietti in gita a Roma, a parte)

[@antonio_carano]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Flavio Briatore indagato per corruzione.

Eh niente, sempre più feroce persecuzione degli intellettuali in Italia.

[@GPS_SPINATO]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Oggi si decide sul deficit.

"Ok, è stato appurato che Renzi, Orfini e Martina abbiano un deficit cognitivo piuttosto grave".

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Manovra Del Popolo

Gelmini: «l’Italia vede il baratro». Dove prima c'era un tunnel.

[@antonio_carano]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Il Pd accusa la manovra del governo: "è di sinistra".

[@antonio_carano]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Il Tempo: "Per pagare i fannulloni i debiti ricadranno sui nostri figli".

Stanno parlando dei vitalizi immagino.

[@antonio_carano]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Mattarella dissente, non sarà complice del default nazionale a causa del def predisposto dal governo giallo-verde. Così facendo potrà dire di non essere stato complice.
E' evidente che il pdr è contrario a questo esecutivo e alla sua politica manifestando il suo dissenso con l'invio di continui moniti.
Secondo lui l'Italia non deve pressare l'Europa, per avere maggiori sforamenti. Lo spirito europeo è quello di reciproca collaborazione, non è fondato sui bilanci.
Dire che i media sono al servizio dei potenti e si devono eliminare le sovvenzioni statati è come impedire la libertà di stampa.
E ora si intromette in materia di manovra finanziaria.
Tutto questo è molto strano poichè non ha dissentito, per esempio, la modifica della costituzione che gli italiani gli hanno bocciato con il referendum. Allora possiamo dire che è stato complice del tentativo di modifica della costituzione, perchè firmò senza nulla dire?

newmail ***** Commentatore certificato 30.09.18 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi a Roma a Piazza del Popolo le celebrazioni per il primo anniversario dei caduti del 4 marzo 2018. Attese delegazione di reduci da tutta Italia.

[@Marinotoma]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

contentissimo della manovra,era ora, solo trovo che con 10 miliardi solo 1.068.379 persone o nuclei familiari possono ricevere il reddito di cittadinanza, e non 4-5 milioni di persone come si sente dire

salvatore cimminiello 30.09.18 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Adriano.
Quelli che cantavano bella Ciao dopo aver regalato 20 miliardi alle banche private, oggi contestano la manovra che aiuta chi è in difficoltà. Non siete di sinistra, siete stronzi!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Sn collaborazionisti traditori venduti.
La peggiore feccia

Stefano 30.09.18 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Il Premier Conte su Facebook

" C'è molta attesa sulla prima manovra economica del Governo del Cambiamento.
In questa intervista al Corriere della Sera ripercorro le tappe del lavoro che con tutti i ministri abbiamo portato avanti in queste settimane, con serietà, responsabilità e forte progettualità avendo come unico punto di riferimento gli interessi dei cittadini.
Buona lettura e buona domenica a tutti voi."

Prima parte:

https://www.facebook.com/GiuseppeConte64/photos/pcb.487153068433330/487152931766677/?type=3&theater

Seconda parte:

https://www.facebook.com/GiuseppeConte64/photos/pcb.487153068433330/487152991766671/?type=3&theater

Roberto ., Roma Commentatore certificato 30.09.18 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Grazie perche' per adesso ci. sono anch'io!!! Grazie la strada e' in salita ma insieme a voi sara' meno dura...

Nunziella Sidoti 30.09.18 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Ribadisco che il PD mi sta proprio suo coglioni.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.09.18 13:53| 
 |
Rispondi al commento

MI FIDO DI VOI...a prescindere dai numeri.

Antonietta D., amoclarissa@gmail.com Commentatore certificato 30.09.18 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Luigi. Grazie a tutto il movimento 5★.
Purtroppo con certi giornali si rischia la marmellata.
Il governo può avere la Rai può fare la differenza che manca in Italia .

Za. PA. 30.09.18 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Un tempo Grillo e Casaleggio erano molto attenti a quelle persone della società civile che avevano idee simili a quelle del Movimento e che potevano sostenerle e le facevano parlare sul blog.
Oggi l'elemento politico ha prevalso e questo aspetto conoscitivo è venuto meno.
Io credo che persone come Paragone o Sapelli o Tommaso Merlo o altri come loro provenienti da ambito diversi e portatori di conoscenze diverse possano essere utili e vorrei ascoltarli.
Anche per far sì che coloro che sono stati eletti non siano percepiti come isolati su una torre e progressivamente staccati dal resto del Paese.

Certo sarebbe bello che anche la stampa migliore (e non credo che l'attuale scempio informativo e pedagogico dei media copra il 100%) potesse fare altrettanto.
Non ci sono solo i politici e non si possono ridurre 60 milioni di persone a quel che pensano un milione e 200.000 politici.
Ci sono scrittori, poeti, artisti, economisti, volontari, ecologisti, bioagricoltori, imprenditori... tutto un popolo in cui si dovrebbero cercare gli elementi migliori per far beneficiare delle loro idee o delle loro iniziative tutti.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nei miei 71 anni, MAI ho visto una infame guerra che queste penne...escort al soldo dei loro squallidi padroni, della casta politica e delle lobby, stanno facendo sulle loro carte... igieniche stampate, on line e nelle tv-cesso, contro "qualsiasi" cosa fa questo governo Conte e questo dimostra due cose:

la prima è che da quando, grazie a Beppe, Gianroberto e chi sta "onorando...onestamente", come Luigi e tutta la sua squadra il M5S, queste vigliacche penne-svendute hanno dovuto togliersi le loro schifose maschere e gli italiani hanno finalmente saputo chi sono questi " indegni " scribacchini che si erano e si sono professionalmente "prostituiti" per difendere i privilegi e gli interessi di una maledetta casta politica e delle lobby, contribuendo a..." tradire" il Popolo italiano, tacendo e mentendo sulle ignobili gesta fatte nei decenni precedenti , dai loro...papponi della casta politica italiana e delle lobby!

La seconda è che questi mentecatti di penne-escort, credono di essere nell'altro...secolo quando non c'era... internet ma ora più mentono e..." più sputano in cielo le loro...merde di fake news, più in faccia gli ritornano "!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 30.09.18 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggo una giusta e opportuna precisazione in questo post, mi preparerei comunque a bloccare le vendite allo scoperto, già nella prossima settimana, sulle banche e assicurazioni per un certo periodo
non vedo perchè dovremmo permettere a loro speculatori di farci pagare più di quello che già stiamo pagando
deve svenderci solo chi ha voglia di rimetterci i suoi soldi


andiamo avanti e non ci dobbiamo fermare, 5 anni di riforme e democrazia, perchè dare il pane alla gente che è povera è democrazia ,il pd è solo fascismo e pure estremo

anna quercia, piancogno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 30.09.18 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Ora questi benedetti contributi enasarco. È una ruberà legalizzata. Eliminate il fondo che non altro che un luogo di affamati burocrati senza né arte né parte.

Giuseppe Dammacco, Milano Commentatore certificato 30.09.18 13:24| 
 |
Rispondi al commento

E adesso I contributi silenti enasarco!!!!!!! ¡!

Giuseppe Dammacco, Milano Commentatore certificato 30.09.18 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi,

come non si può essere d'accordo con quello che dici, tuttavia devo farti una domanda:

come è possibile fare ANCORA UN CONDONO FISCALE?

A me sembra una "marchetta" data a IMBROGLIONI che hanno raggirato gli altri italiani, questa la chiami ONESTÀ?

Mi sembra un comportamento truffaldino come quello tenuto dalla LEGA (50 milioni senza interessi che saranno restituiti ai posteri, il tribunale ci crede fessi? Per me è una istigazione a delinquere) e dalle Banche che hanno elargito agli amici (DELINQUENTI) soldi senza pretendere la restituzione.

È QUESTA È L'ONESTÀ CHE ABBIAMO SEMPRE URLATO A TUTTI GLI ITALIANI?

ATTENTO, SIAMO ARRABBIATI E STANCHI DI ESSERE PRESI IN GIRO.

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 30.09.18 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto dobbiamo aspettare per una legge che elimini non solo l'ordine dei giornalisti, io eliminerei tutti gli ordini professionali, ma i contributi pubblici all'editoria? Non per un intento punitivo, ma semplicemente per riportare anche questo settore nell'ambito del libero mercato, tu scrivi, stampi, io compro e ti "pago lo stipendio", non ti compra più nessuno? Scrivi per diletto o per i tuoi amici e nel frattempo ti cerchi un lavoro remunerato!

stefanodd 30.09.18 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Sapelli:
"Sbagliano. Questo partito ha una falsa coscienza di sé, e non ha una teoria economica. Ha sposato le teorie dell'ordoliberismo. Teorie terribili e neoliberali che stanno distruggendo l'economia italiana e dell'Europa.
La visione economica di questa Europa è solo di matrice tedesca, solo che loro l'hanno camuffata e la chiamano economia sociale di mercato. Alla Germania sta bene così (anche perché per due volte il debito pubblico tedesco è stato condonato) e si possono permettere di dire: né debito pubblico né intervento pubblico. Ma la Germania ha già speso 250 miliardi prima del 2008 per salvare le banche. Hanno nazionalizzato due volte la Commerzbank, governano con la menzogna. L'assurdo è che gli altri diano loro retta. Sappiamo perché lo ha fatto Monti: era d'accordo con Napolitano che tutto è stato meno che un presidente della Repubblica indipendente, autorevole e legato al proprio Paese."

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Rai in mano al Pd (ancora per poco), mediaset (forza italia), i vari giornali del pd e di berlusconi.
Bisogna eliminare il conflitto di interessi.
Forza Luigi andata avanti il 75% degli Italiani approva questo governo.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 30.09.18 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Replay
PROF. SAPELLI-ASSENZA DI DEMOCRAZIA IN EUROPA

"L'Europa sbaglia se pensa di poter influenzare il voto popolare. Non ha alcuna legittimazione democratica, i membri del Consiglio sono i capi di Stato mentre la Commissione europea è nominata dagli organi governativi, e che io sappia non c'è stata alcuna costituente europea. E' il Parlamento europeo che dovrebbe avere legittimità politica, in quanto organo eletto"... non la Troika. E' l'europarlamento che dovrebbe fare le leggi europee e infatti si parla di direttive europee o regolamenti.
Ma giuridicamente si possono abbandonare, ad eccezione del Trattato di Maastricht. Ma si dovrebbero abbandonare regolamenti come il 3% o il Fiscal Compact, che è una follia. . Sono frutti dell'ordoliberismo anche se la gente non lo sa.
Se ci fosse una democrazia, ci sarebbe una Costituzione europea fatta dai popoli. Quello che è stato fatto, invece, nega ogni democrazia. Una minoranza non eletta governa la maggioranza. Addirittura poteri stranieri come la Bm o il Fm, cioè istituzioni mai elette da nessuno, danno ordini all'Europa. Bersani e Berlusconi hanno messo in Costituzione il pareggio del bilancio, seguendo la Costituzione tedesca che è antidemocratica e antiliberale per eccellenza: divieto di fare debito pubblico."
E non ha protestato nessuno. E nemmeno quelli che hanno fatto questo scempio riescono oggi a capire la loro enormità e a pentirsene.
"Cosa c'importa del deficit, il Giappone ha il 250% del debito pubblico ma il 3% di disoccupazione, io mi tengo il secondo dato. Certo che una volta persa la sovranità monetaria, se non mi comprano i titoli di Stato vado in default. Ma se posso stampare moneta o se funzionasse una forma simile a quella degli Stati Uniti tutto cambia: moneta unica ma libertà di default o libertà di aiuto".
Eppure il Pd renziano continua imperterrito a votare nel Parlamento europeo per l'austerità come se non volesse vedere lo scempio che ha provocato.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.18 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo avanti così fiero di voi ★★★★★

Enore D. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 30.09.18 13:08| 
 |
Rispondi al commento

ahahahah, grande post , ormai questa gentaglia che continua con le loro elucubrazioni e falsità va trattata solo con scherno e ironia , attenendosi solo ai veri fatti e alla realtà questi servi della disinformazione e dello sfacelo si distruggono da soli .....

Fabio Bagnoli 30.09.18 13:03| 
 |
Rispondi al commento

ROME (Reuters) - Italy's president and its central bank governor on Saturday warned that the country's debt must remain sustainable after the populist government unveiled plans to significantly raise deficit spending next year.

Il Presidente Conte ha risposto a strettissimo giro che la politica economica spetta al Governo.
Eccellente.

Ciro M., Brussels Commentatore certificato 30.09.18 13:01| 
 |
Rispondi al commento

lello.amoruso@gmail.com
Ora o mai più. Bisogna andare avanti, il vento sta cambiando anche in Europa ed è ora di insistere, L’italia e il Movimento passerà alla storia come i veri riformatori del mondo globalizzato

Emanuele Amoruso 30.09.18 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Forza Luigi
Mi spiace la posizione del PdR
Avanti così
Viva il Nostro Governo Lega 5Stelle

Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 30.09.18 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Bene.
Il contratto di governo prevede anche che non ne facciano parte iscritti alla P2.
É probabile che fra i tecnocrati ce né siano di iscritti, al contrario, come tra i giudici del resto. É venuto il momento di stanarli e allontanarli. Chi é fedele a qualcosa di diverso dallo Stato di cui é servitore va allontanato velocemente dalle cariche pubbliche.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 30.09.18 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Avanti tutta sempre.....noi siamo con voi ⭐⭐⭐⭐⭐

Elisabetta Pasquarelli, Calderara di Reno Commentatore certificato 30.09.18 12:52| 
 |
Rispondi al commento

avanti così!!il Paese è con questo governo!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 30.09.18 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Via subito gli 80 euro piddini,
già dagli stipendi di ottobre!

Isoliti80 30.09.18 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Sono nemici dell'Italia e del popolo. In passato è nota la fine che hanno fatto, oggi scompariranno in modo molto più democratico, il loro nome, i loro simboli saranno invisi alla gente, già adesso è così. Saranno solo il simbolo del sopruso, della corruzione e della negazione dei diritti dei più deboli. Avanti tutta, il popolo è con questo governo, questo decreto è stato per loro il colpo di grazia.

raffaella cioffi, cervinara (AV) Commentatore certificato 30.09.18 12:47| 
 |
Rispondi al commento

La loro paura (dei partiti) è: e se la manovra dell'attuale governo funziona, noi, che figura ci facciamo?
La premiata Ditta Berlusconi&Renzi non ci dorme la notte. L'unico che dorme è Fazzino, ma non si è mai svegliato.

giorgio peruffo Commentatore certificato 30.09.18 12:44| 
 |
Rispondi al commento

ot

@paolo z


""La dotazione dovrebbe essere di 10 miliardi di euro e la platea potenziale si aggira intorno ai
6 milioni di italiani. A chi fa ceva notare che questa divisione porta a calcolare 128 euro al mese a testa, il ministro del Lavoro Luigi Di Maio ha risposto dicendo che il sussidio pieno (780 euro, come confermato nella nota di aggiornamento al Def) andrà solo a chi parte da reddito zero. Per gli altri ci sarà solo un'integrazione.""

leggi il ddl 1148 che citi spesso... mi sembra già fosse specificato

pabblo 30.09.18 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ovviamente ha parlato (di nuovo) il mancato premier Cottarelli che se la prende pure con Tria reo di non rispettare il ruolo di difensore dell’ortossia assegnatogli dai grandi giornali

Antonio L., Fiumicino Commentatore certificato 30.09.18 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo, AVANTI TRANQUILLI

Giuseppe C., Milazzo Commentatore certificato 30.09.18 12:40| 
 |
Rispondi al commento

hanno tutti la sfera per vedere il futuro.
Ma quando c'erano loro mica l'hanno consultata.
Hanno buttato nel cesso un mucchio di denaro e c'hanno la faccia da culo di stare a criticare il futuro.
Maledetti....quale futuro avete dato ai nostri giovani.
Ladriiiii!
Mai mi stancherò di darvi dei "ladri"!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.09.18 12:34| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ormai è evidente chi rema contro (stragrande maggioranza dei media, lobbies, finanza e opposizioni)e perché.
Non resta che imprimere una accelerazione aquello che si vuole realizzare senza curarsi degli infaticabili detrattori.

mzee.carlo 30.09.18 12:29| 
 |
Rispondi al commento

bene...

pabblo 30.09.18 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori