Il Blog delle Stelle
Domani votazione su Rousseau dei progetti #FacciamoScuola e del candidato presidente in Basilicata

Domani votazione su Rousseau dei progetti #FacciamoScuola e del candidato presidente in Basilicata

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 8

di MoVimento 5 Stelle

Domani, lunedì 6 agosto 2018, gli iscritti all'Associazione MoVimento 5 Stelle abilitati ad accedere a Rousseau potranno votare per il progetto Facciamo Scuola.
All'iniziativa hanno aderito i nostri consiglieri regionali eletti in Regione Campania, Liguria, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Toscana, Veneto e Umbria. La votazione sarà pertanto attiva solo in queste Regioni, ad eccezione dell'Umbria per la quale è stato presentato solo un progetto e non ci sarà alcuna votazione.

L’iniziativa "Facciamo scuola" sta per diventare realtà. Ad oggi i consiglieri regionali del MoVimento 5 Stelle hanno rinunciato ad oltre 12 milioni di euro delle loro indennità e dei loro rimborsi. 1.000.000 di euro è la cifra che servirà a finanziare i progetti presentati, non più di uno per istituto scolastico e con un contributo massimo di 10.000 euro per singolo progetto.
Verrà stilata una classifica regionale sulla base dei voti raccolti e così saranno assegnati i fondi ai progetti, fino ad esaurimento dell’importo totale messo a disposizione per ogni regione dai consiglieri regionali, grazie al taglio delle proprie indennità e dei propri rimborsi.
Leggi il post per avere tutti le informazioni.
Guarda il dettaglio dei progetti presentati QUI
Gli iscritti avranno a disposizione 5 preferenze in Campania e 3 nelle altre Regioni in favore dei progetti ritenuti migliori.
La votazione sarà attiva nella giornata di domani dalle ore 10.00 alle 19.00

Domani sarà attiva su Rousseau anche la votazione per il candidato Presidente per la Regione Basilicata.
I candidati che hanno avanzato la loro proposta di candidatura sono:
- Donvito Grazia Maria
- Leggieri Gianni
- Mattia Antonio
- Perrino Giovanni

La votazione sarà attiva dalle ore 10.00 alle 19.00 e gli iscritti residenti in Basilicata abilitati ad accedere a Rousseau avranno a disposizione una preferenza



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

5 Ago 2018, 10:00 | Scrivi | Commenti (8) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 8


Tags: facciamo scuola, movimento 5 stelle, progetti, voto rousseau

Commenti

 

Come al solito, mi viene impedito di votare. Da ottobre 2017, tento di iscrivermi al movimento, ma c'è qualche problema, poiché mi dicono di contattarvi. Nell'ultimo periodo, vi ho contattato ogni giorno, ma non ho mai ricevuto risposta. Ecco perché mi permetto di criticare il vostro programma di democrazia diretta! Ma se non mi aiutate neanche a iscrivermi e quindi a partecipare alle idee del movimento, come potete pensare di fare democrazia diretta? Ormai non ci credo più e mi sto stancando di seguirvi... Peccato!

patrizia Manzone, Palermo Commentatore certificato 08.08.18 20:42| 
 |
Rispondi al commento

il mio voto va al progetto n.136 Regione Campania titolo: Laboratorio Multimediale Creativo.

Maria Irene Vairo 06.08.18 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo, nonostante molti tentativi, non riesco ad accedere agli approfondimenti sulle proposte-scuola: vengo indirizzato alla pagina “tirendiconto” che appare vuota!
Non è la prima volta che mi capita di non poter dare il mio contributo a causa di malfunzionamenti della piattaforma Rousseau! Sarebbe opportuno provvedere...per evitare figuracce.

Giancarlo Natta, Torino Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 06.08.18 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Il mio voto va al progetto n.152 - Campania

Rosa Maria Valentino, Santa Maria Capua Vetere Commentatore certificato 06.08.18 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Il mio voto va per il progetto 136 Basilicata

Maria Trovato 06.08.18 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Meritevole lo scopo di destinare denaro ai progetti per la scuola.Purtroppo, però, in questi ultimi anni ha visto il propagarsi- direi il proliferare- di progetti finanziati dallo Stato e conclusi con un effetto nullo. Come diretta interessata, mi rendo conto che questi soldi rischianoo di essere utilizzati nel solito modo fumoso, perché fumosa mi sembra anche la presentazione del progetto. A meno che non siano stabilite finalità precise, tappe intermedie, modalità di intervento da parte degli operatori.E soprattuto, la ricaduta sulla formazione degli alunni. So che attirerò le ire di tanti docenti in buona fede,che lavorano alacremente e vivono per la scuola: Ma oso dire che ormai non è più tempo di improvvisazion, e il risparmio parte anche da questi progetti

Enza Roggero, riva ligure Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.08.18 19:16| 
 |
Rispondi al commento

E'la scuola e i suoi giovani che possono cambiare il nostro paese . Migliori competenze unite a piu'senso civico democratico , sapranno dare lo slancio necessario per meglio competere in Europa e nel mondo in tutte le attivita' , tecnologiche e umanistiche.
I docenti sono il propellente , e per questo non devono essere precari a vita.

Francesco De Rita 05.08.18 11:57| 
 |
Rispondi al commento

**Scuola e non solo**
*Formare oggi i giovani per avere un domani.
Cincinnatus da Genova

Pietro Marini, GENOVA Commentatore certificato 05.08.18 11:42| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori