Il Blog delle Stelle
Aboliamo l'impignorabilità dello stipendio dei parlamentari: stop privilegi!

Aboliamo l'impignorabilità dello stipendio dei parlamentari: stop privilegi!

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 171

di Maria Edera Spadoni, vicepresidente della Camera dei Deputati

Come ben sapete per il MoVimento 5 Stelle combattere gli sprechi e i privilegi della politica è una battaglia importantissima: per noi è fondamentale ristabilire concretamente l’equità sociale. In pochissimo tempo abbiamo tagliato i vitalizi e abbiamo detto addio al costosissimo e inutile Air Force Renzi.

Ma non è finita: questo è solo l’inizio di quello che siamo pronti a realizzare. Sono orgogliosa di presentarvi una proposta di legge che ho depositato e che a breve sarà disponibile su Rousseau; non so se lo sapete, ma lo stipendio di noi parlamentari non può essere pignorato o sequestrato. Lo stipendio del parlamentare è di fatto intoccabile. E’un privilegio introdotto da una legge del 1965 che impedisce ai creditori dei deputati e dei senatori di rivalersi sull’indennità e sulla diaria. E’ ora di dire basta anche a questa assurdità andata avanti per più di 50 anni!

I cittadini pagano le tasse e non godono di nessun privilegio; se anzi si trovano in difficoltà il loro stipendio può essere pignorato. Mi chiedo allora: perché un cittadino viene penalizzato rispetto ad un parlamentare? Ebbene, ho deciso di porre fine a questa ingiustizia depositando una proposta di legge che rispetti il principio di eguaglianza sancito dall'articolo 3 della Costituzione: i parlamentari devono essere trattati esattamente come un qualsiasi altro lavoratore italiano.

Bisogna combattere con ogni mezzo contro questa diseguaglianza tra i cittadini e i parlamentari; norme come queste non fanno altro che allontanare le persone dalla politica. Noi vogliamo esattamente il contrario.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

2 Ago 2018, 09:27 | Scrivi | Commenti (171) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 171


Tags: impignorabilità, maria edera spadoni, privilegi, stipendi parlamentari

Commenti

 

il principio e' giustissimo.....ma attenti: il rovescio della medaglia e' che , passando questa legge, i poteri forti, possono condizionare/ ricattare meglio la politica xche' ad un parlamentare ,magari giovane,senza fieno in cascina x attivita' professionali pregresse, gli possono pignorare ciò che gli,sta' permettendo di fare politica.
Non stiamo mica svolgendo lo stesso ruolo di mani pulite....poi in parte fallito....di porre l' intermediazione politica ...sotto il tallone del potere economico??? di ridurre il ruolo della politica tutta ...puzzona ..ma anche chi ci crede sotto il controllo del potere economico..anche di quello internazionale????

A.Rizzi 13.08.18 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Seguo e sostengo il movimento dall’inizio, anzi da prima della sua nascita, al tempo delle newsletter di Beppe Grillo. Condivido il rigore sulla deontologia di coloro che rappresentano i cittadini italiani e dunque sulle presenze in parlamento, sulle retribuzioni, sui privilegi, etc.
Ma a questo punto diviene intollerabile il silenzio tombale sulla frode di 50 milioni di euro allo Stato italiano perpetrata dalla Lega, partito che governa questo stesso stato a braccetto con i 5 Stelle. Questi, a rigor di logica, dovrebbero almeno esigere chiarezza non alla magistratura, ma alla Lega e a Salvini in particolare. Peraltro, non dimentichiamo che questo partito ladrone che già in precedenza ha subito condanne, ha ottenuto solo il 50% dei voti dei 5 stelle alle elezioni, ma da come vanno le cose, invece, parrebbe l’esatto contrario. Sembra che Salvini sia il capo del governo e non era certo questo che molti che come hanno votato il Movimento si sarebbero mai aspettati.
Inoltre, sempre rimanendo nell’ambito della legalità e della giustizia, mi piacerebbe che almeno altrettante energie delle forze dell’ordine impiegate nella lotta agli ambulanti sulle spiagge fossero dedicate ad una vera lotta senza quartiere a ciò che è sotto gli occhi di tutti, cioè il caporalato e la schiavizzazione di coloro che -italiani e stranieri, migliaia di persone- sono sfruttati nel settore dell’agricoltura.
Grazie dell'attenzione. Speriamo bene...

Marcello T., Albisola Superiore Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 06.08.18 11:48| 
 |
Rispondi al commento

finalmente.:è un passo importante verso l'uguaglianza.:è l'inizio della fine della disuguaglianzatra cittadini di serie -a-edi serie -b-

franco bazzani (), seregno Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.08.18 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo, questa è la direzione giusta, l'art.3 parla molto chiaro chi dice il contrario è un ignorante, nel senso che ignora il significato del medesimo.
Per chi non lo conosce esso recita: Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale [cfr. XIV] e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso [cfr. artt. 29 c. 2, 37 c. 1, 48 c. 1, 51 c. 1], di razza, di lingua [cfr. art. 6], di religione [cfr. artt. 8, 19], di opinioni politiche [cfr. art. 22], di condizioni personali e sociali.

E` compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

Vincenzo Giancristofaro Commentatore certificato 04.08.18 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Eliminiamo anche le auto blu e le scorte inutili?

Sapete che gli ex presidenti del consiglio hanno sempre auto blu e scorta?

Serve?

A me sembra solo un initile

Ciro M., Brussels Commentatore certificato 04.08.18 06:56| 
 |
Rispondi al commento

Sopratutto con certi magistrati "progressisti" che prendono lo stipendio dai contribuenti italiani che emettono sentenze come quella che ad un clandestino senegalese reo di stupro (tanto per cambiare, femministe gauche caviar dove minchia siete) a Vicenza è stato condannato solo a non uscire la sera dale 19 alle 8.
Dalle 8 alle 19 potrà stuprare (e magari spacciare, ci pagano così le pensioni).
Bisogna selezionare una magistratura di destra,
nazionalista e sciovinista.

mario genovesi 03.08.18 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare che sarebbe giusto non introdurre la pignorabilità o sequestrabilità dello stipendio dei parlamentari, nel caso che i loro emolumenti venissero ridotti fino ad un livello ragionevolmente comparabile a quello della media dei lavoratori italiani, per una migliore garanzia di “indipendenza di comportamento”.
Si potrebbe invece, in permanenza di emolumenti iniquamente elevati, introdurre la pignorabilità o sequestrabilità della sola quota eccedente il livello ragionevolmente comparabile a quello della media dei lavoratori italiani.

Santo Mazzotti, Remedello Commentatore certificato 03.08.18 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare ovvio

Lucio Tranzocchi 03.08.18 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Carissima On. Maria Edera,
Grazie di cuore per il lavoro splendido che stai portando avanti. Vorrei segnalare tuttavia un problema assai più grave, che spero sarà presente nel'agenda del Movimento con assoluta priorità. Il problema del pignoramento della prima casa, una barbarie che incombe su molti italiani, spesso inconsapevoli, per svariati motivi. il possesso di una casa è un diritto umano fondamentale, e non può essere subordinato a pretesi diritti di ristoro patrimoniale di chicchessia, se non in casi ben precisi e circoscritti. Nelle legislature precedenti ci sono state molte "manine" che, con le migliori scuse, hanno introdotto nella legislazione molte norme che sembrano fatte apposta per facilitare la perdita della casa di abitazione da parte di scrupolosi, parsimoniosi e retti padri di famiglia. Toglier ad una famiglia la casa di abitazione, senza un motivo di assoluta eccezionalità, magari perché lo scrupoloso capofamiglia di cui sopra è incappato in una delle tante trappole legislative (per esempio si sono introdotte molte fattispecie contravvenzionali, per condotte di scarsissimo allarme sociale, che prevedono sanzioni spropositate, di decine di migliaia di euro). Sembra che qualcuno abbia bisogno delle case degli italiani, oltre al fatto che questo supplizio medioevale venga usato per impecorire il popolo, rendendolo passivo e pavido verso il potere e i potenti. IMPIGNORABILITA' DELL' ABITAZIONE PRINCIPALE, salvo, di nuovo, casi eccezionali di cui la persona deve avere chiara consapevolezza e chiaro controllo. Attenzione, con la scusa di snellire le pratiche giudiziarie, a non fare il gioco di chi vorrebbe le persone private delle loro case, in balia di chi li usura profittando del bisogno di un tetto, trasformato in esosissimo bene economico, che assorba un'enorme fetta di reddito. Una modesta ma dignitosa casa deve essere un diritto naturale, non un bene economico, magari per finanziare questo sistema bancario rotto.
Cordiali saluti, e buon lavoro!

Enzo Rossi 03.08.18 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo lavoro! Avanti tutta!!!
ma non basta, bisogna istituire un registro dei beni immobile all'estero dei cittadini italiani che hanno beneficiato di stipendi, contributi e retribuzioni forniti dallo stato... segretari, intestatari di partiti, sindacati, e perfino banche... fino al 3° grado di parentela...
Create e date incarichi di ricerca informatizzata a teams di giovani ben attrezzati con la promessa di una percentuale sull'evasione recuperata... vedrete che le risorse per lo stipendio di solidarietà a tutti i disoccupati, pensioni minime a 700€, pensioni dei lavoratori a quota 100 e molto altro diventa possibile in breve.

MARCO GIULIANI 03.08.18 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Sono contento ma non soddisfatto. PERCHÉ ACCONTENTARSI DI UNA PROPOSTA DI LEGGE. LA FIDUCIA È LA STRADA BREVE. Come hanno fatto i governi precedenti. AVETE LA MAGGIORANZA.

Maurizio Rizzi 03.08.18 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Abbassare gli stipendi dei parlamentari, seimila euro possono bastare...

Freeman 03.08.18 04:59| 
 |
Rispondi al commento

E così IL delinquente naturale pluri pregiudicato pluri prescritto ha fatto il tagliando?
delle 100'000 ladrate?
si sussurra che
sia stato svuotato dall'interno e riempito di formaldeide
per passare la revisione

Mauro Magni 02.08.18 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Il canone RAI obbligatorio per chi guarda e chi non guarda è pura e semplice

RAPINA di stato
L'imposta sul possesso dell'apparecchio TV è
RAPINA di stato
Ne Ho già pagato l'acquisto tasse comprese

Il Principio sulla proprietà privata è violato
Io non guardo la RAI, basta criptare il segnale
NON DEVO PAGARE niente A NESSUNO


con questa IMPOSTA siamo rapinati dai tempi del lurido reuccio mongolo traditore (non del fascismo ma di popolo)
Vittorietto emanuelino terzano legge 1931

Mauro Magni 02.08.18 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguri ministro Toninelli e che sia il primo di tantissimi altri!

https://www.facebook.com/danilotoninelli.m5s/photos/a.478166015654834.1073741829.394306980707405/1130620263742736/?type=3&theater


Roberto ., Roma Commentatore certificato 02.08.18 22:28| 
 |
Rispondi al commento

e sara difficile che la passata e trapassata classe dirigente ed ex rappresentante ammetta il disastro creato nel passato ed in aggiunta avere dei privilegi, ho seguito a tozzi e bocconi il dibattito sulla proposta del decreto dignita, mi sono accorto di due fattori

il primo e che state portando alla luce del sole il loro modus operandi delle linee e scopi per fini non inerenti allo scopo delle proprie cariche come rappresentanti governativi vedasi da una parte l annullamento dell art. 18 e l introduzione della precarieta per gli altri ma non per se stessi e questa a mio avviso e una ingiustizia sociale parlo del pd non vengano a dire che non hanno nulla a che fare anche con la fornero e con monti
la seconda e quella semplice questione di economia che riguarda le aziende rappresentate da f.i che dovrebbero spiegare come potrebbero andare avanti con la produzione in base al patto del nazzareno ambedue hanno posto in condizioni italiana a regredire togliendo il potere di acquisto e non i privilegi che sono se si vuol dire sempre sul costo e a carico dei cittadini e parlano a tutt oggi di inesperienza, forse e vero non capite come ci si puo arricchire sulle spalle del popolo

Antonio L., Anzio Commentatore certificato 02.08.18 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Sto seguendo Martina in diretta...credetemi mi rimane difficile seguirlo!
troppe cazzate!
Martina dovresti ringraziare il Movimento perchè,come altri,vi fanno parlare.... quando c'eravate Voi al governo,non poteva parlare nessuno!
Tutte votazioni con "fiducia"!
Finalmente il Parlamento può discutere!
Ma speriamo pure che i cittadini vi ascoltino,almeno si faranno un'idea di come eravate!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.08.18 22:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello con la faccia da...pirlone, il capetto dei pidioti, in un twitter aveva detto sul caso Daisy: " Chi nega la spirale razzista che sta crescendo nel Paese se ne rende complice"...Caro pd'occhietto...nessuno ha mai negato che la spirale del razzismo stava crescendo nel Paese perchè ci stava pensando un figlio di un... pidiota e di una madre...certa!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 02.08.18 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei poter dire la mia a tutti coloro che sono contro il decreto dignità;(andate a farvi forrere bastardi!!!)avanti tutta di maio difendici dai pescicani!!!

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 02.08.18 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene i sinistri vogliono ascendere al colle piu' alto, fanno bene, il tempo passa veloce, cosa ci vuole ad arrivare al 2022 ? Passato ferragosto, riaperte le scuole gia' si pensa al Natale. Un altro anno e' andato. Il 2022 possiamo eleggere un nuovo capo dello stato . Al solo pensarci mi sento euforico. Allora i sinistri residui, l'erba cattiva e' dura a morire, non credo che vorranno salirci al Quirinale. Come disse Togliatti: "Ho fatto risuolare le scarpe" , cosi' il 2022 i corazzieri avranno suole d'acciaio. A buon intenditore poche parole.
All'oggi Foa resta dov'e' , vediamo se e' vero che si preannuncia una transumanza da Forza Italia verso la Lega. Berlusconi, se questa notizia fosse vera, potra' dire di Tajani quello che disse di Angelino: "Gli manca il quid". Chi saranno i transumanti ? Di certo quelli che hanno capito che il 2023 Berlusconi avra' 86anni . Che campagna elettorale potra' fare quando gia' oggi lo vedi sbandare? Chi scommetterebbe su Tajani che riporta Forza Italia a livelli decenti, almeno ad un 15% ?
La forzatura di Salvini a noi ci sta' bene, questo lo inchioda a questo governo, a farlo durare per far declinare , soprattutto per ragioni anagrafiche, il partito dell'ex cavaliere.
Se poi una decina al Senato e una ventina alla Camera passano con la Lega allora le cose possono cambiare. Ma io poco ci credo, ora e' ancora prematuro. Ora tutti aspettano, io per primo le dimissioni di Tria, date , ritirate, reiterate che siano poco importa. La legge di bilancio la riscrive Bagnai in commissione. In parallelo ci sono le elezioni in Baviera e poi le europee. Quello e' il punto cruciale, quello e' il momento a cui tutti guardano.
La Spagna puo' essere la vera sorpresa, piu' che l'Italia o la Francia stessa. Se fossi corrispondente estero di un giornale ora vorrei essere a Madrid.
Fra poco a Ceuta esplode la bomba, chissa' se il compagno Sanchez mangera' il panettone?
Porti chiusi ai clandestini, risolviamo i problemi Ilva e TAP e aspettiamo.

Antonio G., Napoli Commentatore certificato 02.08.18 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è un vecchio detto che mai come stasera si addice ai...pidioti che c'hanno ricamato sul razzismo!..." Non sputar in cielo, che in faccia ti torna"!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 02.08.18 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Daisy, Salvini: “No razzismo, uova lanciate da figlio esponente PD”
E adesso che diranno i giornaloni e i piddioti?

Giovanni ,Russo Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 02.08.18 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..." ma quanno abbolirete 'a morte???" Oramai, manca solo 'sta richiesta....(vedo che ce sta n'po' de premura da parte de tanti, che vorebbero er "tutto e subbito", dopo de esse stati sodomizzati pe' decenni da 'i destrosinistri, e senza fiatà....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.08.18 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutti milito da 10 anni e sono iscritto da 10 anni, vorrei dire chiaramente che dovremmo chiudere con questo governo al più presto e recuperare la credibilità che abbiamo perso

claudio pappalardo, roma Commentatore certificato 02.08.18 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ce la facciamo più...
Capisco i giornalai AZZERBINATI di tante testate ma che ci si metta anche "IL FATTO QUOTIDIANO" lo trovo insopportabile.
Come ricorderete quando nacque Forza Italia i giornalai gli chiedevano, al DELINQUENTE NATURALE, come chiamare i membri del suo partito e lui: "mi raccomando, chiamateci"Azzurri!"
Già il nome del partito era un forte richiamo subliminale al tifo per la squadra di calcio mondiale. Farsi chiamare pure "azzurri", che sempre nell'immaginario collettivo doveva fare identificare il partito con la squadra che rappresenta TUTTI GLI ITALIANI e non solo una parte ha completato la frittata.
Quanti italiani non hanno più potuto gridare "Forza Italia!" Per non rischiare di passare per un fan del partito dell'amico di Mangano e Dell'Utri?
Ora capisco tutto...ma che perfino IL FATTO QUOTIDIANO si appecori al diktat del DELINQUENTE NATURALE al giochetto subliminale, (cosa che forse manco più La Repubblica) e nelle parole di uno tra i suoi giornalisti più accreditati, tal Fabrizio D'Esposito che NON MANCA MAI di chiamarli ancora "azzurri" nei suoi articoli (nel numero di oggi per ben tre volte! in un suo pezzo in quel giornale) sinceramente mi da la nausea. Forzisti, Forzitalioti e simili non renderebbe lo stesso l'idea?


quando abolirete il vitalizio ai senatori...forza


Fare i duri non paga:Migranti, Ivanka Trump contro il padre: “Separazione famiglie il punto più basso del mandato. Anch’io figlia di immigrata”. Così a caso....A un padre di famiglia

keith richards 02.08.18 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti cosi,tutti i cittadini hanno pari diritti; non ci sono o non ci dovrebbero essere figli e figliastri;ben venga questa ulteriore misura di equità

Gpl3 02.08.18 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Dopo che Di Maio ha detto al Senato che anche i privilegi dei sindacalisti saranno aboliti, vedremo se entreranno in...sciopero.

Se i sindacalisti entreranno in sciopero, i lavoratori italiani, dato che per loro...nulla cambierà, si augurano che il loro sciopero...non finisca mai!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 02.08.18 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Ero sicuro che si sarebbero visti dei risultati a breve e sono altrettanto sicuro che a breve saranno aboliti tanti altri privilegi e sprechi che se presi singolarmente sembrano di lieve entità ma che nella loro globalità soffocano lentamente e irrimediabilmente la regolare gestione delle finanze pubbliche.
Meno sprechi significa più incentivi alle imprese più aiuti sociali, più ricerca e tanto altro ancora.
Sono felice per quello che si è fatto e sono d'accordo nel rendere i diritti e doveri dei parlamentari identici a quelli dei cittadini italiani.
Pian piano si penserà anche a quelli dei sindacati e dell'editoria.
Nuovamente grazie.

Giovanni C., PALERMO Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.08.18 17:44| 
 |
Rispondi al commento

A quel nullafacente TUTTOMAIUSCOLO finalmente bannato:

abbiamo in Parlamento più di 220 deputati e 112 senatori, 9 Ministri di cui uno vice-presidente del Consiglio. Ciascuno sta lavorando nel proprio ambito. A cascata, i risultati per raddrizzare questo Paese e rimetterlo sulla giusta via, ti seppelliranno con tutti i tuoi "amici".

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.08.18 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INCREDIBILE AL SENATO!

Un " grandissimo" e "spettacolare" Di Maio risponde al question time al Senato ed è una goduria immensa sentire gli squallidi, vergognosi e chi ne ha più ne metta, pdocchi comportarsi da...invasati quando gli ha fatto fare una figura maleodorante galattica, parlando della megalomania di un pdocchio e del suo aeroplanino da 150 milioni di euro! I pezzenti sono arrivati ad insultarlo ma con il suo
comportamento, Di Maio ha dimostrato chi è un vero "Signore" e chi sono gli incivili!

Ciliegina sulla torta! Di Maio ha dichiarato che metterà fine anche ai privilegi dei sindacati!

https://it-it.facebook.com/LuigiDiMaio/videos/1836431476393390/


Roberto ., Roma Commentatore certificato 02.08.18 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordissimo, era ora.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 02.08.18 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Mi aspetto l'abolizione del canone RAI
odioso retaggio di imposta REGIA del 1931

ma nell'attesa delle calende greche
Ho di una improbabile sollevazione popolare
Mi aspetto che

venga RESO FACILE a chi NON ha L'APPARECCHIO RICEVENTE
non pagare il canone perché ad oggi è reso dolosamente difficilissimo e quasi impossibile esercitare tale diritto
Grazie a Matteino ronzino

Mauro Magni 02.08.18 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lucacopioso@virgilio.it

Nelle attuali condizioni di governo, dubito che Salvini farebbe passare una norma del genere !!! La sua Lega ha da restituire circa 50 milioni di euro e Lui rischierebbe...
Ma l'impignorabilità dei compensi non la condivido... Scilipoti diventò parlamentare proprio per non pagare i suoi debiti...!! Il codice civile ha bisogno di una fondamentale revisione.... Via tutti i termini per ricorrere, innanzitutto !!! Via la prescrizione, che tutela chi viola la legge e non tutela chi subisce il danno...!!! L'Italia è tutta da rivedere !!!

luca C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 02.08.18 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Maria Elena Boschi....
dai lascia perdere Il PD

ii ill t tuuo s scco o opo nne lla viita è è un un altro
Come disse l'immenso Vittorio Gassman guardando il fondoschiena della sua AMICHETTA

Mauro Magni 02.08.18 16:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi il Movimento 5 Stelle rappresenta il popolo indignato questo
è pericoloso per i ladri, cerchiamo di non farci comprare, andare avanti e resistere resistere resistere come disse
l'immenso BORRELLI

Se si riuscirà l'Italia si rinnova altrimenti siamo in bancarotta sia economica che sociale.
Al peggio non c'è limite

Mauro Magni 02.08.18 16:08| 
 |
Rispondi al commento

La magistratura
Si muove sempre DOPO che IL POPOLO ha alzato la voce
Mani pulite si è avviata (onore a loro)

Dopo l'avvento della LEGA come popolo che ha alzato la voce (non sono Leghista)
Poi se li sono comprati subito......

nella sua gran parte si sentono e si comportano come parte integrante di una casta di intoccabili e quei POCHI di loro con idee diverse hanno spesso
PAGATO CARISSIMO e la storia insegna.

Provate oggi a intentare una causa qualsiasi

Si cercheranno tutte le motivazioni possibili e cavilli e intoppi per farvi perdere
Vogliono dissuadere dal cercare giustizia
Hanno ALTRO da FARE

Mauro Magni 02.08.18 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Per ricordare: https://youtu.be/pZ5wKKt-Q_s

marco .a 02.08.18 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Perfetto avanti così è buon lavoro.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 02.08.18 15:53| 
 |
Rispondi al commento

La MUMMIA d'hard core vegeta ancora

Latore e fautore di interessi mafiosi degli ultimi 50 anni

Ancora detta condizioni?

Mauro Magni 02.08.18 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brava più che giusto uguaglianza e una parola che mi piace particolarmente. Perché essere uguali vuol dire avere tutti le stesse leggi le stesse opportunità nella vita e partire ad aiutare sempre gli ultimi perché sono loro che hanno più bisogno nelle vita

Massimiliano conti 02.08.18 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo se si va ANCHE a modificare i privilegi dei parlamentari, come Maria Edera Spadoni, vicepresidente della Camera dei Deputati ha spiegato nel post; probabilmente anche la casta massima, i magistrati, avranno una cosa uguale.
Ma ricordo che prima si dovrebbe fare il RdC, perchè una mia regina lo userà.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 02.08.18 15:31| 
 |
Rispondi al commento

CONTRASTARE, CONTRASTARE
IN TUTTI I MODI E CON OGNI MEZZO LECITO LE DISEGUGLIANZE TRA CITTADINI E COSIDDETTI RAPPRESENTANTI DEL POPOLO, I PARLAMENTARI !
lE NORME DI CUI RAPPRESENTANTI DEL POPOLO GODONO A PIENE MANI ALTRO NON SONO CHE DEI PRIVILEGI CHE NON FANNO ALTRO CHE ALLONTANARE I CITTADINI E GLI ELETTORI DALLA POLITICA ATTIVA E PARTECIPATA .
INOLTRE, COSA ALTRETTANDO GRAVE E' CHE TALI PRIVILEGI MORTIFICANO, INFICIANO, ANNULLANO LA DEMOCRAZIA DIRETTA .

IL MOVIMENTO 5 STELLE CHIEDE E VUOLE - COSI' COME ME ISCRITTO E COSI' COME MILIONI E MILIONI DI CITTADINI - ESATTAMENTE LA NORMALIZZAZIONE, ELIMI NAZIONE DEI PRIVILEGI, DELLE DELLE REGOLE "SPECIA LI", DELLE "PRASSI CONSOLIDATE" CHE CONTRASTANO CON IL MANDATO STESSO PARLAMENTARE, GRAZIE AL QUALE IL PARLAMENTARE - CITTADINO ASSUMO TALE STATUS /RUOLO IN QUANTO ESPRESSIONE DEL POPOLO, CHE LO HA VOTATO ED FATTO ELEGGERE.
QUINDI SE L PARLAMENTARE E' CITTADINO PRIMA DI PARLAMENTARE; SE ESSO RAPPRESENTA IL POPOLO COME MAI GODE DI PRIVILEGI CHE IL POPOLO, IL CITTADINO NON HA ?
LA COSTITUZIONE FA DIFFERENZA TRA CITTADINO E CITTADINO -PARLAMENTARE ?

LA COSTUTUZIONE SI FA GARANTE PER CASO DEI PRIVILEGI DEI PARLAMENTAREI ?

I PARLAMENTARI RICEVONO IL MANDATO PER GRAZIA DI DIO ?

LO STATO FA DIFFERENZA TRA DIRITTI DEL CITTADINO E DIRITTI DEL CITTADINO -PARLAMENTARE ?

IL CAMBIAMENTO DEVE NECESSARIAMENTE PORTARE ALLA AFFERMAZIONE DI PRINCIPI E VALORI SENZA DIFFERENZA ALCUNA TRA CITTADINO E PARLAMENTARE .
DIREI CHE IL PARLAMENTARE HA PIU OBBLIGHI E DOVERI MA NON PIU' PRIVILEGI DEL COMUNE, NORMALE CITTA DINO.

PENSIAMOCI ...

Salvatore Cannatà (salvo niketeras), Mentana Commentatore certificato 02.08.18 15:26| 
 |
Rispondi al commento

EDERA
Ottimo denunciare e svegliare le coscienze
poi...ci vuole tempo, anche il Signore ci impiegò giorni a fare il mondo.
Non devo niente al M5S
Ma provo riconoscenza per l'impresa. Buon Lavoro

Mauro Magni 02.08.18 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Se l'onore di una persona si vede dal comportamento

MURA si era inventato il TELE-LAVORO-BARCA
Alla faccia di chi lo ha votato

Infamia e disonore a lui e tutti quelli come lui

CACCIATO con ignominia dal M5S
va ad allungare la lista degli ignobili approfittatori traditori e squallido personaggio. - E LADRO. AFFOGATI!-

Mauro Magni 02.08.18 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Leggo sul post “I cittadini pagano le tasse e non godono di nessun privilegio”
Signora Maria Edera Spadoni, vicepresidente della Camera dei Deputati , penso che la calura o lo stress di non fare un piffero da mesi le abbia annebbiato il cervello.
Esempio. Chi è andato in pensione dopo 14 anni e qualche mese, a 34 anni, passando la vita a lavorare, se aveva voglia, a nero, non è un cittadino privilegiato? E sono 3 milioni http://www.corriere.it/economia/11_agosto_21/baby-pensionati-marro_1681f8f6-cbc5-11e0-b17c-f32c89c7e751.shtml
La signora ha bisogno di ferie... Affanc***!!
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 02.08.18 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo sul post “Sono orgogliosa di presentarvi una proposta di legge che ho depositato....”
Nel 2013, con la firma di 54/55 senatori, il M5S ha presentato il REDDITO di CITTADINANZA http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/17/DDLPRES/0/814007/index.html?part=ddlpres_ddlpres1 e 2 giorni fa Fico l'ha cassato, perchè, SECONDO LUI, non stava bene che sia dentro il DECRETO DIGNITA'....
Porco giuda, sarà pur dignitoso per le colleghe di mia moglie, e ovviamente anche mia moglie, farsi licenziare e venir mantenuti dallo stato!!
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 02.08.18 14:59| 
 |
Rispondi al commento

bene, brava Bis.

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 02.08.18 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Il...vegliardo rifatto ha lasciato, dopo il suo...tagliando programmato, il San Raffaele ma anche stavolta sembra che le cure... non hanno fatto effetto,perchè ai...deferenti e lecchini pennivendoli presenti, ha raccontato la sua ultima...barzelletta:

" Nel centrodestra dobbiamo andare d'accordo"!

Mentre i seguaci destronzi del vegliardo, questa barzelletta... come al solito, non l'hanno capita ma stanno ridendo a crepapelle altrimenti sono guai, c'è Salvini che sta...piangendo pensando a ..." Ma come ho fatto a fidarmi di uno che è...falso, anche quando racconta le sue... barzellette"?

Roberto ., Roma Commentatore certificato 02.08.18 14:47| 
 |
Rispondi al commento

“Risultato storico, stabilizzati 2.000 ricercatori precari” 68 milioni di € per 2000 ricercatori ovvero €34.000,00 lordo, a testa.
La paghetta di un anno, e non tanto alta; sarà circa €21.000,00 netto.
Poco tempo fa, su http://www.lescienze.it/ ho letto che per fare la ricerca servono le paghette degli studiosi, ma ANCHE qualche spesuccia; dalla carta igienica, strutture da fare manutenzione, strumenti... che non c'è in Italia... Ah, la Cina in ricerca e sviluppo nel 2017 ha speso 280 miliardi di dollari https://www.agenzianova.com/a/5a82f5a34b49c0.91568466/1814617/2018-02-13/cina-in-crescita-spesa-in-ricerca-e-sviluppo e si sa che i cinesi costano meno degli italiani, infatti hanno sorpassato per brevetti gli USA...

Una ditta meccanica, se ha da assumere un tornitore, preventiva circa €34.000,00 ( tornitore molto scarso ) per la paghetta, e dopo per tornio, corrente, tetto, carta igienica... €150.000 / 1.000.000.

Per i ricercatori del CNR, si prevede che ci sia qualche attrezzatura, magari più sofisticata di un metalmeccanico?

I numeri sono una cosa che mi fa piangere....
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 02.08.18 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Invece spiegate questa sta storia sulle nove auto blu?
https://www.google.it/amp/www.secoloditalia.it/2018/08/fico-addio-agli-autobus-meglio-le-auto-blu-la-camera-ne-compra-sette/amp/

Alberto R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 02.08.18 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissima Edera
vi ringrazio di queste iniziative, è un DOGMA fondamentale per il M5S e deve restare
come è stata la cacciata di MURA

Via gli sprechi e gli SPRECONI e i grattaCULO(scusate la parola ma è così)

e ALZARE LA VOCE
- ALZARE LA VOCE -
sembra che in Italia paghi sempre.
Sfruttiamola per qualcosa di positivo.....

Mauro Magni 02.08.18 14:35| 
 |
Rispondi al commento

La delinquenza politica va osteggiata in tutti i modi ,come e peggio della delinquenza comune ! E' ora che tiriamo fuori gli attributi e la combattiamo con tutte le forze , senza tentennamenti e con estremo decisionismo ! L'affare dei clandestini ridimensionati non basta , va dato l'avvio al rimpatrio , vanno incarcerati i pluripregiudicati e non mandati ai domiciliari ! Pugno duro perchè i loro pugni sono duri , i loro coltelli affilati come le loro mannaie ! Basta stupri e squartamenti delle nostre donne , è l'ora di fare piazza pulita .

vincenzo di giorgio 02.08.18 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Questa proposta va bene ma secondo me andrebbe integrata con la rimozione di privilegi da casta, tipo il posto allo stadio o a teatro ecc., non solo per i parlamentari ma per tutti i rappresentanti politici o pubblici- comunali,provinciali e regionali-.
Inoltre bisognerebbe che ogni nuova norma che i politici e i partiti decidono a loro favore, dagli stipendi alle indennità di ogni tipo, venga sottoposta a qualche forma di approvazione dei cittadini-tipo referendum-e non sia mai più autoreferenziale. Ciao a tutti e grazie.

LORENZO P., LEGNANO Commentatore certificato 02.08.18 14:19| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO E' IL PD,
Quello che grida alla democrazia ed alla trasparenza per le nomine Rai- "Arrestata a Messina la sig.ra Barile, fedelissima di quell'altro signore di Francoantonio Genovese, già noto per le sue ruberie milionarie - La stessa insieme ad altri compari è stata arrestata,perchè secondo gli inquirenti faceva parte di una cricca dedita a fare affari alle spalle dei contribuenti- La stessa era sostenitrice durante le ultime elezioni regionali di Musumeci- Alle elezioni ha fatto il pieno di voti- Avete capito perchè il Movimento ha perso le elezioni in Sicilia.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 02.08.18 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Bravi! Speriamo non ne posso piu' te sta gentaglia!!!Criticano tutto e non hanno voce in capitolo!!!ci hanno rovinati!!!so io che farei....ma non si po' fare.....

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 02.08.18 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Bravissima.
Ma come mai la (ah,ah)"libera" informazione italiana si è sempre messa a 90 gradi rispetto ai politici?

giorgio peruffo Commentatore certificato 02.08.18 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dei privilegi dei parlamentari ne parlo' circa 20 anni fa Funari in Rai fu cacciato. Adesso vanno cacciati dalla Rai tutta la politica. Cercare i responsabili e sequestrare tutti i beni. Cosi' da farla finita con questa GENTAGLIA.

Roberto Maccione Commentatore certificato 02.08.18 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Anche se è vera stento ancora a credere che il pdocchio sindaco di Taranto, rinaldo melucci, dopo essersi rifiutato di andare al tavolo Mise con Arcelor Mittal,facendo vergognose affermazioni su Di Maio, ha potuto con la sua bocca...lato B della sua faccia, fare questa ipocrita e demenziale dichiarazione:


ANSA) - BARI, 2 AGO - "Chiediamo al Ministro Di Maio di confrontarsi seriamente e senza pregiudizi con i cittadini tarantini e le loro Istituzioni, non solo con raggruppamenti di comodo, gli chiediamo il coraggio di visitare Taranto, troverà gente di buona volontà, desiderosa di futuro, questa è la vera trasparenza".

A questo losco figuro, che col suo indegno rifiuto da primo cittadino di Taranto all'incontro al Mise voluto da Di Maio, ha preso per i fondelli la popolazione tarantina, si vede e...come, che la figuraccia fatta per il suo no al tavolo Mise e il...caldo, gli hanno fatto fare questa assurda dichiarazione!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 02.08.18 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Fuori Tema azzardo:

Di seguito un articolo dal sito agcai.it

TESSERA SANITARIA ALLE SLOT? QUINDI NON VERRANNO PIU MESSE AL BANDO COME PREVISTO NEL CONTRATTO DI GOVERNO?
“Si continuerà a giocare d’azzardo con la tessera e senza pubblicità, ma si continuerà a rovinare le persone con in modo particolare le vlt e i mini casino”.
Così si legge in una nota dell’associazione che prosegue: “Stanno vincendo le lobby dell’azzardo e anche questo Governo sta seguendo le orme di quello precedente non rispettando il loro stesso contratto di Governo che prevedeva la messa al bando di slot e Vlt.
Sta seguendo le orme del senatore Mirabelli e della sua proposta di legge imbroglio, che altro non è quella di Baretta, presentata giorni fa in Senato.
Tale proposta parte da un dato (96 mila punti vendita) che comprende anche i 30.000 che oggi non hanno nessuna slot per arrivare al dimezzamento dei punti vendita, va a prendere altri 10.000 dalle cartolibrerie le lavanderie i rifugi alpini, i circoli, qualche piccolo bar, lasciando intoccabili tutti i mini casino e puntando a trasformare con la scusa di qualificazione del punti vendita i bar più grandi anch’essi in mini casino.
Si avrebbero 55.000 mila punti vendita ma tutti mini casino come richiesto dalle lobby dell’azzardo. Ma c’è di più, il bando per l’apertura di altre 5.000 sale scommesse , che da 5000 diventerebbero 10.000 come scritto nella loro proposta di legge.
Il Governo 5 Stelle Lega non si presti al gioco delle lobby e dia seguito alla lotta contro il gioco d’azzardo in concreto, ponga fine all’azzardo in Italia mettendo al bando slot e Vlt e sostituendole con un apparecchio di divertimento intrattenimento che non sfoci nell’azzardo, con un costo orario simile ad un flipper, che venga accettato da comuni e regioni affinché si abbia una regolamentazione uniforme in tutta Italia.
La tecnologia ci aiuterà a realizzarlo in pochissimo tempo. Ma il Governo vuole o no il cambiamento in questo settore? O fa solo propaganda?

Alfonso 02.08.18 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa dove la mettiamo?:“È il tesoriere del boss Messina Denaro”
Sequestrati 60 milioni a un imprenditore
“Finanziamenti anche da Banca Etruria”

keith richards 02.08.18 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottima iniziativa !

vincenzo di giorgio 02.08.18 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe una rivoluzione culturale, totale!

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 02.08.18 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Questa storia venne a galla in tutta la sua schifezza quando Formigoni, pluricondannato, con un sorrisetto, dichiarò con tutta la sua boria, di non possedere nulla, e che il suo stipendio era "impignorabile"....

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.08.18 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Avete fatto bene a bocciarne la reintroduzione,
come proposto da LeU!

E' vecchiume di sinistra (quella vera, che ormai non esiste più)

articolo18 02.08.18 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

faranno sicuramente tutti la fila per firmare ...con entusiasmo ...ok ho bevuto 1 bicchierino ..

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 02.08.18 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Facciamoci una risata offerta gratis dai... pdocchi!

In un twitter del centro studi...pdocchi, c'è scritto :

"Cuperlo ad Affari: ecco il mio progetto per rifondare il Pd e rilanciare l'Italia | Partito Democratico

http://www.partitodemocratico.it/doc/256763/cuperlo-ad-affari-ecco-il-mio-progetto-per-rifondare-il-pd-e-rilanciare-litalia.htm "

Anche quel link...non ne può più delle...cazzate pdocchie perchè risponde..." NON TROVATO "!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 02.08.18 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Alessandro L., Milano, se rendono impignorabile lo stipendio di tutti i lavoratori, non è che abbiamo risolto la cosa, tra non molto se le cose non cambiano, saremo tutti senza stipendio, del'impignorabilità che ce ne facciamo? :-(

Francesco Roccaforte, Marsala Commentatore certificato 02.08.18 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Maria Edera.

"Bisogna combattere con ogni mezzo contro questa diseguaglianza tra i cittadini e i parlamentari".

E' nel DNA del MoVimento azzerare in tutti i modi ed in ogni settore questa diseguaglianza tra cittadini e parlamentari, fino a che queste due "categorie" coincidano come è sacrosanto che sia e come già coincidono nel nostro grande Sogno di democrazia diretta.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.08.18 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo!!!

Paolo V 02.08.18 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Salve,

Concordo con qst proposta di legge sull' impignorabilita' degli stipendi dei parlamentari, perché come tutti i cittadini italiani anche loro se hanno denaro da restituire o debiti accumulati, è importante una legge che gli pignori lo stipendio qualora abbiano dei doveri economici verso lo stato in modo e maniera che la prox volta chi come loro avesse del danaro da pagare lo faccia previo il rischio di aver bloccato gli emolumenti, molto bene spero che qst proposta venga votata dalla maggioranza alle 2 camere quanto prima, nonostante l' opposizione farà resistenza.

Saluti

Francesco Corrao 02.08.18 12:22| 
 |
Rispondi al commento

OT

Che la decisione dello" scienziato" Malagò, di candidare Torino, Milano e Cortina alle Olimpiadi invernali 2026, era una fantozziana...cagata pazzesca, lo dimostrano già le dichiarazioni del...sciur sala che ha scritto una lettera a Malagò dicendogli:

" Egregio presidente, caro Giovanni

Con rammarico constato che nella scelta della candidatura per i Giochi Olimpici e Paralimpici 2026 le ragioni della politica stanno prevalendo su quelle sportive e territoriali. Per spirito di servizio al Paese, Milano conferma la sua disponibilità, ove richiesto, solo come venue di gare o eventi in quanto, stante le attuali condizioni, non ritiene praticabile una sua partecipazione alla governance del 2026.
Qualora la nostra posizione non sia ritenuta accettabile accoglieremo di buon grado la decisione del Coni e, certamente, faremo il tifo per la candidatura italiana selezionata."

Roberto ., Roma Commentatore certificato 02.08.18 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIUSTISSIMO questi se LE SONO INVENTATE TUTTE PER ESSERE INTOCCABILI da tutti i punti di vista e NOI SFRUTTATI IN TUTTO E PER TUTTO!!!!!!!!!!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.08.18 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Basta! Qui tutti chiedono! Altro cha Ape Sociale. Verso contributi dal 1977, da allora una riforma pensioni dopo l'altra e quindi una fregatura dopo l'altra! Nel 2010 fallisce la piccola società per la quale lavoro e mi ritrovo nella c...a in quanto ai sindacati non gliene frega un tubo dei piccoli numeri. Per me e gli altri niente prepensionamento, mobilità o altri ammortizzatori! Solo la carità della disoccupazione. Ovviamente, vista l'età e il periodo, non trovo lavoro e nel 2011 apro partita Iva gestione separata e da allora è tutta una lotta per portare a casa una miseria e pagarmi i contributi. Altro che Ape Sociale o Volontaria! Fate andare in pensione chi ha lavorato tanti anni e non i privilegiati! Questa è una società malata, la politica è malata, il mondo del lavoro è malato, le forme di assistenzialismo sono malate, i sindacati piú che malati sono in cancrena, la buracrazia è un malato mentale, gli enti pubblici sono in mano a personale spesso arrogante e ignorante, la Legge di maiuscolo ha solo la L per il resto è un labirinto che non lascia speranza a voi che entrate. Basta! Se neanche voi riuscirete a cambiare le cose con le buone temo che non rimanga altro che pensarci noi con le cattive....

undefined 02.08.18 11:56| 
 |
Rispondi al commento

NON SOLTANTO LO STIPENDIO MA ANCHE I BENI TUTTI I PARTITI ANNO FATTO SPARIRE IL FINANZIAMENTO ELETTORALE
MILIONI MILIONI DI EURO E POI DICONO DOVE PRENDONO I SOLDI PER I DISOCCUPATI "REDDITO DI CITTADINANZA"

salvatore stassi (sito), roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.08.18 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Cara Maria Edera,

nel ringraziarti, non oso pensare...all'immane difficoltà che ti attende, quando dici : " i parlamentari devono essere trattati esattamente come un qualsiasi altro lavoratore italiano" nel far comprendere alla...casta degli infami privilegiati, cosa sia e cosa fa un...lavoratore italiano!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 02.08.18 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi!! È ora che questa gente si renda conto che nessun privilegio gli si debba!! Vengano retribuiti x il lavoro che fanno stop!!...GRANDIIII☆☆☆☆☆


Assolutamente si, via l'impignorabilità.
Ma anche la reversibilità della pensione per le coppie di fatto di cui un membro sia un parlamentare.
Sapete in fatto di abolizione di privilegi è un po' come le ciliegie, una tira l'altra.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 02.08.18 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma xchè non avete votato la riammissione dell'art. 18?vorrei una risposta valida,grazie.

fabio caciagli 02.08.18 10:39| 
 |
Rispondi al commento


Anche il fatto inizia a scrivere cazzate:
Trovata fabbrica di troll russa per influenzare
l’opinione pubblica italiana: oltre 1500 tweet
a favore di Lega Nord e Movimento 5 Stelle. La notizia è riportata questa mattina dai quotidiani La Repubblica e Corriere della Sera.Notoriamente giornali molto affidabili livello www.huffingtonpost.it che è la me..a della me..a.Ripigliatevi

keith richards 02.08.18 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per queste iniziative (grandi ed importanti nel principio di togliere privilegi alle caste che ne abusano e ne approfittano) AVETE TUTTO IL NOSTRO APPOGGIO!
E' per questo che il 4 marzo l'Italia ONESTA ha fatto la scelta per il governo di cambiamernto M5*-Lega che voi tutti state onorando e vi ringraziamo per il PRINCIPIO di UGUAGLIANZA DEI CITTADINI, scomparso e dimenticato dai vili e disonesti dei PD/dc-FI, con i loro parassiti e bande a delinquere!
I cittadini italiani oramai sono divisi in due categorie:
-gli ONESTI che lavorano, rispettano le leggi, pagano le tasse, onorano lItalia, ecc..
-i DISONESTI delle caste, politiche, mafiose, massoniche, ecc.., che NON lavorano ma si pappano lo stipendio, NON rispettano le leggi (ANZI), NON pagano le tasse, DISONORANO l'Italia, ecc..
Il compito del governo di cambiamento è di ABBATTERE i PRIVILEGI per dare fiducia nelle istituzioni e organi di stato che i VERMI della vecchia politica (PD/DC-FI E SOCI) hanno distrutto insieme a tutti i VALORI SOCIALI e CIVILI compresa la fine della DEMOCRAZIA!
Le MUMMIE mafiose di arcore ed i BABBEI massoni toscani del PATTO DEL NAZARENO, con famigliari, parenti, amici, gigli e garofani, devono tornare a loro scelta:
-o nelle fogne da cui sono usciti!
-o nelle galere che tantissimi di loro MERITANO
L'Italia sta cambiando e l'ONESTA' sta tornando di moda! I cittadini onesti meritano il rispetto dei politici che votano ma finora sono stati TRADITI, UMILIATI e VESSATI dalle bande di POLITICANTI DISONESTI, LADRI, PARASSITI con le caste associate (giornalai/TV shits, P.A., i cosiddetti managers statali, sindacati servi, ecc..ecc..)
La pacchia ed il magna magna sono finite e si ritorna alla DEMOCRAZIA che le caste chiamano POPULISMO, di cui siamo lieti e felici di farne parte!!!!!!!!!!!!
Forza M5* e governo di cambiamento!
Siamo fieri di avervi votato e di sostenervi!

giova31 02.08.18 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Si possono avere dei chiarimenti sulla storia del voto alla reintroduzione drll'art. 18 di ieri?
Da ieri controllo il blog per eventuali chiarimenti ma niente. Grazie


Assurdo! Pure questo. Ma perché non fate una mappatura di tutti i privilegi compreso i servizi privilegiati? Con una sola legge si possono spazzare via tutti!

Giuseppe Borretti, Villaricca Commentatore certificato 02.08.18 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Nessun tg informa su questo gravissimo fatto:

Rapporto Gb, abusi sessuali ong endemici

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2018/07/31/rapporto-gb-abusi-sessuali-ong-endemici_4ab088f1-e139-47cf-8828-52bd46becd63.html

La Sida Don Jose 02.08.18 10:18| 
 |
Rispondi al commento

In alternativa, che sia impignorabile anche lo stipendio di tutti i lavoratori.

Alessandro L., Milano Commentatore certificato 02.08.18 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Era ora brava e grazie..siete fantastici

keith richards 02.08.18 10:13| 
 |
Rispondi al commento

in parlamento,nelle istituzioni ci devono stare cittadini come tutti senza nessun privilegio,così allora si che saremo rappresentati,oggi non siamo rappresentati perchè sono tutti dei re, mi fanno solo schifo

anna quercia, piancogno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 02.08.18 09:58| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori