Il Blog delle Stelle
Guerra al precariato!

Guerra al precariato!

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 302

di Luigi Di Maio, ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico

Sono contento che finalmente si inizi a parlare dei diritti dei riders e di tutti i ragazzi che lavorano per le piattaforme digitali. Oggi il managing director di Foodora Italia ha criticato alcuni punti della bozza del Decreto Dignità che riguarda proprio i riders. È giusto che su questo tema ci si confronti pubblicamente e infatti dopo aver incontrato i ragazzi, domani alle 14 al Ministero del Lavoro incontrerò anche i rappresentanti delle aziende, compresa Foodora, ma anche Deliveroo, JustEat, Glovo e Domino’s Pizza.

Da Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico ho tutta la volontà di favorire la crescita di nuove attività legate alla gig economy e nessuno vuole demonizzare le attività legate all’uso di piattaforme innovative. Ma ho il dovere di tutelare i ragazzi che lavorano in questo settore. I riders oggi sono il simbolo di una generazione abbandonata dallo Stato.

Le innovazioni servono a far migliorare la qualità della vita dei cittadini e se si creano ingiustizie a scapito di giovani o meno giovani, spetta allo Stato intervenire con fermezza. Da Ministro ho deciso di dichiarare guerra al precariato. Lo stato continuo di precarietà e incertezza dei giovani italiani sta disgregando la nostra società. Sta facendo impennare il consumo di psicofarmaci. E facendo calare la crescita demografica.

La mia intenzione è garantire da un lato le condizioni migliori per i lavoratori, dall'altro consentire alle aziende di operare con profitto per creare nuovo lavoro. Se lavoriamo insieme l'Italia diventerà il modello da seguire per le attività legate alle imprese che operano su piattaforme digitali.

Ma sia chiaro. Non si accettano ricatti. I nostri giovani prima di tutto.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

17 Giu 2018, 15:56 | Scrivi | Commenti (302) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 302


Tags: decreto dignità, Foodora, guerra al precariato, precariato

Commenti

 

Questo sarà un post "dei tanti", sopratutto se viene da chi ha sempre votato a sinistra, ma ha capito che bisogna dare fiducia a chi ha coraggio di fare le cose irrisolte, e si è "tolto il prosciutto dagli occhi".
Io sono un "autonomo", una delle tante partite IVA, e mi ritrovo a "quota" 107 con 65 anni di età. Sarebbe mio buon diritto ritirarmi in pensione, ma ancora non sento niente di concreto che mi possa far sperare. Sopratutto in un momento, che sento di aver "fatto il mio tempo", almeno in termini lavorativi. Questi ultimi 2 anni ( stando alla legge Fornero) che mi attendono, li sento pesanti, e sento l'incapacità di affrontarli, alla luce di un mercato che non è per niente roseo.
Una risposta vera e concreta?
L'attendo.
S.L.

Salvatore Ledda 25.06.18 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Un bel po di milioni di euro regalati ai conduttori
RAI TV potrebbero essere dirottati per sovvenzionare il reddito di cittadinanza.
Luigi cerchiamo di fare di tutto per far rientrare le migliaia di Aziende Italiane che sono scappate all'estero. È UNA GRANDE SFIDA E CREEREBBE MILIONI DI POSTI DI LAVORO.

Domenico de santis 21.06.18 23:15| 
 |
Rispondi al commento

A quando quota 41 senza penalizzazioni. ? Se vogliamo perdere ancora cosensi non incorriamo nell'errore di calcolare dal 1996 al 2012 con il sistema contributivo, ci getteremmo tutti nelle braccia della Lega.Ad un lavoratore che ha lavorato oltre 41 anni ed ha cominciato magari all'età di 19/20 anni non si possono chiedere ulteriori sacrifici, dopo essere stato negli anni rimandato a data da destinarsi per l'innalzamento dei vari requisiti, anche 8 anni di ritardo.

Giuseppe M. Commentatore certificato 20.06.18 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro DiMaio. Pensa anche alle mamme separate, con figli, alle quali l'ex marito non passa soldi neppure per i figli. Crea degli incentivi per le ditte, che assumino le ultra quarantenni alle quali fanno contratti a tempo determinato e poi dopo un paio di anni le lasciano a casa. Perché è meno costoso assumere i giovani, per i quali non pagano le tasse. Riduci le tasse anche per chi assume le ultra quarantenni. Abbiamo molta fiducia in te. Buon lavoro.

Anna Accardo 18.06.18 19:04| 
 |
Rispondi al commento

la Lega fagociterà il M5S e sparirà come neve al sole. D'altra parte adesso uno non vale più uno e la filosofia di Gianroberto è sparita. Adesso si è già formata la casta all'interno e nulla sarà più come prima, basta vedere l'infornata dei ministri e sottosegretari, i quali vorranno restare qualunque cosa accada.

Giuseppe Brogi 18.06.18 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non chiudiamo le frontiere ai prodotti degli asiatici non ne usciamo . Se non mettiamo dazi ai Paesi più poveri ne usciamo poco . Se non ridistribuiamo meglio la ricchezza addio figli a pareggio dei morti . Basta con l'agricoltura penalizzata a favore dei nordafricani ! Non è difficile .

vincenzo di giorgio 18.06.18 18:30| 
 |
Rispondi al commento

eeee...De benedetti quanto ha versato,giustamente...hahahahha...legalmente.... con il 2 per 1000?
Ladriiiiiiii!

oreste *****, sp Commentatore certificato 18.06.18 17:14| 
 |
Rispondi al commento

OT TRASPARENTE:
Finanziamenti politica/2
M5s deposita la lista con
i donatori di Rousseau...
^^^^^^^
Evvai vediamo quanti altri si presenteranno con i bilanci!
hahahha.... spiazzati i ladroni!

oreste *****, sp Commentatore certificato 18.06.18 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Al prossimo giro voto Salvini. il movimento ha tradito quelli ch'erano i principi di Ginnroberto Casaleggio. Uno valeva uno .Adesso cambierete anche il vincolo dei due mandati ci scommetto la testa.Avete il vostro cerchio magico e, se lo sapete fare, difendetevi da soli. I vecchi attivisti dei meetup vi salutiamo per sempre.

salvatore bucchieri 18.06.18 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X favore qualcuno fermi Salvini. L'abbraccio con la Lega per noi si rivelerà mortale!!!!

antonia ruoto 18.06.18 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..... non dobbiamo avere paura, noi italiani abbiamo menti brillanti, per cui se il Presidente del Consiglio ed i suoi Vice e tutti quanti formano il Governo resteranno uniti e saldi, c’è la faremo. Sappiate a Roma che noi tutti italiani dopo aver subito quasi per dieci anni di sciocchezze, costate anche la vita a diverse persone, CONTIAMO ORA SERIAMENTE SU VOI TUTTI
Quindi, da bravi italiani, inventiamo nuove soluzioni e percorsi per migliorare la nostra giornata. Siamo riusciti a far nascere questo governo, ora mettiamocela tutta perchè duri! Basta ingiustizie, basta precariato, basta con il coro di tutti i pseudo giornalisti che in realtà sono semplici impiegati, non si capisce se solo delle vecchie forze politiche o se anche degli editori. Potremmo essere, questa volta, per fortunate coincidenze, i promotori, sia di un nuovo modo di fare politica che di una nuova Europa! È molto divertente finalmente, che accada ogni giorno qualche cosa che fa traballare i seggioloni! Forza è sempre avanti

Grazia C., Romans d'Isonzo Commentatore certificato 18.06.18 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Omonimo. Ha proposito della correttezza della stampa- Bastardi e bastardoni quanto vi odio dal profondo dell'animo e del cuore-
Ometto i particolari- ma una volta sono andato alla ribalta, uscito su tutta la stampa nazionale per aver sperperato la bellezza di trecento milioni di lire all'anno, nella conduzione del mio ufficio.
Auguro gli stessi palpiti, spalpiti e rischi di infarti a tutti gli asserviti della stampa.
Dopo quindici giorni di mie ricerche, serie risulto che la spesa del mio ufficio in merito alle accuse riportate non era di trecento milioni all'anno , ma di tremila lire l'anno_
Informai i porci nella figura del direttore del lercio quotidiano nazionale, chiedendogli una rettifica ma la risposta del lercio direttore, di fronte all'evidenza, mi disse che avrebbe potuto fare una smentita ma quando sarebbe stato possibile, ovvero dopo circa sei mesi, e in un trafiletto interno e non in prima pagina (non come mi avevano sbattuto in prima pagina ovviamente).
La smentita venne integralmente riportata da due giornalini locali, occupando le prime due pagine.
Questa stampa qui ringrazio.
Parlai con un avvocato per querelarli i bastardoni porci ma venni sconsigliato perchè c'è il cosi detto Diritoo di Cronaca, e che il giornalista che sbaglia al massimo poteva avere una sanzioncella dall'Ordine o dal direttore del quotidiano, mentre io avrei dovuto affrontare fior fiore di spese, il bastardone giornalista non avrebbe speso una lira, tutto a carico dell'Ordine e del quotidiano. Avrei certamente vinto ma sarebbe stata la classica vittoria di Pirro, ed io non avevo soldi da spendere, avrei dovuto sottrarli alla mia famiglia, a mio figlio.
Grandissimo bastardone, se sei ancora in vita ti auguro gli stessi palpiti, spalpiti e rischi di infarti, io sono ancora vivo per schifarti profondamente e degnamente. Ti auguro lo stesso male che hai fatto a me. Sei uno dei pochi a cui sei riuscito a farmi perdere il senso del PERDONO CRISTIANO, GRANDE BASTARDO.

Grillo Giuseppe 18.06.18 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Potreste tornare a parlare anche di taglio degli stipendio, risparmio del 1 miliardo promesso dei costi della politica, lo stop alla TAV e la riconversione da carbone e petrolio alle rinnovabili e il riciclo di materiali?
Grazie

VL 18.06.18 16:30| 
 |
Rispondi al commento

OMONIMO. Ma io ricordavo che la nostra intenzione era di abolire le porcate "nuova leggi del lavoro" a firma Renzi e Poletti !
Mi sto rimbambendo? Mi sta venendo l'alzheimer?
Non mi interessa personalmente, per la mia età, mi preoccupa saperlo per valutare lo stato del mio cervello e della mia memoria.
E' vero che di tanto in tanto cerco gli occhiali che ho sul naso ma, non vorrei essere arrivato a fondo dei miei neuroni.
In questo caso prometto di non rompervi più sul blog.

Giuseppe Grillo 18.06.18 16:17| 
 |
Rispondi al commento

PROGETTO

Col riemergere della vita
sale la poesia come un’onda
e ti stordisce

Noi siamo il progetto
che la vita ha in serbo per noi
il dono di noi stessi
al mondo
la fiaccola
che illumina
la nostre stesse tenebre
il seme del lievito
che nelle nostre mani
si farà
offerta di pane

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.06.18 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco a reperire una Vostra mail di contatto, nemmeno quella istituzionale il contatto con il cittadino, chi aveva dei Vostri contatti mi dicono che sono stati chiusi come quello di Venezia. In attesa di risposta per poter inviare una lettera informativa di segnalazione con oggetto: BANCHE VENETE Decreto 99 e legittimita'delle conseguenze per ex clienti risparmiatori, ringrazio

mary tietto 18.06.18 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Questi politicanti sponsorizzati dai media venduti, blaterano da mane a sera che servono stranieri per fare i lavori che gli italiani non vogliono fare. Vorrei sapere se ci starebbero loro a raccogliere pomodori dieci ore al giorno per cinque euro e ingrassare gli schiavisti. Ma come si permettono di insultare chi si priva di tutto per mantenerli alla dolce vita e ricevere in cambio calci in faccia? Vomitano insulti a ripetizione contro la classe lavoratrice e mai una parola contro chi li schiavizza e contro quel vergognoso caporalato (demolito il secolo scorso) ma risuscitato grazie alla loro deficienza. Hanno tolto presente e futuro al popolo italiano e osano addossargli le loro colpe, facendo invadere l’Italia da stranieri per finirli del tutto. Gli italiani consideravano il lavoro la loro seconda casa e facevano di tutto per migliorarsi e arricchire i padroni, gli stessi che questa indecente classe politica ha incoraggiato a delocalizzare gettando sul lastrico quelli che doveva difendere (essendo pagati per governarli non per assassinarli). Prima di questi miserabili la classe lavoratrice italiana viveva serena, sapendo di poter contare su uno stipendio fisso che permetteva a tutti di crearsi una famiglia, crescere dei figli e vivere in pace, ma di questo lorsignori se ne fregano dovendo schiacciarli per accontentare e servire quelli che li usano come marionette e senza vergogna sono diventati dei traditori della loro e nostra patria.


Bravo Luigi!...e una proposta per i mesi estivi!...Non chiudere camera e senato per le ferie estive ma tenerle aperte come per tutti i servizi essenziali dello Stato (ospedali, forze di polizia, pompieri ecc. ecc.)...a esagerare una settimana di stop a cavallo di ferragosto….sarebbe un bel segnale!

sergio s., genova Commentatore certificato 18.06.18 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Pensare che gli 80 euro di Renzi a chi lavora costano quasi 10 miliardi, e in alcuni casi c'è chi li deve restituire, e sentire che mancano i soldi per modificare la legge Fornero ti fa "cascare le braccia".


Luigi vai avanti con la legge. Le società hanno il diritto di guadagnare, ma non hanno il diritto di sfruttare i lavoratori.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 18.06.18 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Anna.Maria alle 04:04
Salvini il barbaro oggi ha grande visibilità, inevitabilmente.
Perché fa il ministro dell'Interno e lo fa ponendo al centro di tutto la questione migratoria.
E perché la questione migratoria, imposta brutalmente alla coscienza del mondo, oggi per la prima volta è SUL tappeto della politica europea e non più SOTTO un tappeto di ipocrisia, indifferenza e autentico RAZZISMO.

Ciò premesso e dato al barbaro quel che è del barbaro, non credo affatto, tuttavia, che Salvini sia il dominus incontrastato di questo governo, destinato ad assoggettare tutto e tutti e ad annullare i 5Stelle.

Credo invece che un circo mediatico scatenato e compatto come una falange macedone stia facendo di tutto per ingigantire il personaggio, demonizzandolo in maniera esasperata e gonfiandolo a dismisura al solo scopo di attaccare i 5Stelle. Che sono il vero bersaglio.

Il Salvini mostro, il Salvini Hitler è l'arma da scagliare contro il Movimento per distruggerlo. E' il paravento, è l'argomento-fantoccio dietro cui la falange si nasconde per meglio sferrare i propri attacchi.

Andiamo, non prendiamoci in giro. Salvini è da vent'anni nel sistema e non fa paura a nessuno.
Se governasse da solo o con i renzusconidi la storia sarebbe tutta diversa; sarebbe-pur con qualche distinguo e qualche moderata critica qua e là- una storiella affettuosa e carezzevole, tutta coccole e servo encomio.

Ma ora ci sono i 5Stelle, e gli antifascisti all'orbace questo NON possono proprio tollerarlo. Il gioco sporco e criminale, nascosto dietro Salvini, è tutto qui

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.06.18 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per un po di informazione fuori dalla solita cialtroneria....YOUTUBE...

LUCA DONADEL, famosissimo ormai, ong, finanaziamenti, è quello che ha pubblicato le famose cartine

MARCO ZANNI...titolo UE 30 MILIONI DI EURO PER LE LORO FAKE NEWS.....interessante investimento ...mooooolto interessante

BREAKING ITALY un altro ragazzo interessante

silvana 18.06.18 15:00| 
 |
Rispondi al commento

i media dalla mattina alla sera non fanno altro che parlare del problema migranti. Bene la politica sul problema di Salvini ma e' ora che il governo affronti anche gli altri problemi. Sulla legge Fornero ci vuole dire quale sono intenzioni e tempi? Ricordiamo al governo che c'è un'ape social su cui fare chiarezza visto le migliaia di domande per il 2018. Non e' che alla fine bisognera' rimpiangere il precedente governo? Non mi sembra il caso.


Si legge che il 95% degli immigrati di Aquarius, sono persone in cerca di fortuna, non sono disperati fuggiti da persecuzioni o guerre.
Quindi la Spagna li riporterà indietro, dopo averli schedati?
L'aver chiuso i porti ad Acquarius da parte di Salvini è stato fatto apparire come la soluzione del problema immigrazione, ma non è così.
Ciò che manca è un progetto strutturato per il monitoraggio e soluzione del problema, Salvini ci devi dire come si risolverà il problema, nella pratica. Anche perchè le navi italiane e pare americane, li continuano a portarli in italia.
Inoltre al Prlamento Europeo, la Lega ha ben poca rappresentanza. Gli unici che si fanno sentire sono gli europarlamentari del m5s, allora almeno ditelo e che la stampa diffonda i loro interventi. La Lega si dovrebbe impegnare anche in questo.

newmail ***** Commentatore certificato 18.06.18 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Omonimo. Come ebbi a dirti in merito ai tirocinanti, on Di Maio, questo sistema è diventato uno sfruttare il tirocinio come lavoro. Tanto mi risulta da costatazione diretta. Un anno di tirocinio in biblioteca a 420 euro al mese, come contributo spese e poi ho visto scalare lo stipendio di mio padre perchè ha fatto cumulo di reddito! E' una truffa di stato chiamarlo rimborso e poi reddito, ma questo è ancora il minimo. Dopo l'anno tirocinio
se ne sono avvicendati due alla volta e poi tre, sempre sottopagati e con questo sistema la biblioteca che ha bisogno di altre due unità, invece di assumerle a tempo indeterminato, trova più economico sfruttare i tirocinanti i quali imparano, un lavoro, quello di addetti alla biblioteca, alla quale non accederanno mai perchè i posti saranno sempre ricoperti da tirocinanti sottopagati, sempre reperibili ovviamente. Poi Renzi ha migliorato questo sfruttamento con la buona scuola, ben sapendo quello che faceva quella grande, c.....a venduto al capitale.
Ora questa furbizia di Stato si è estesa a macchia d'olio dal Nord al Sud Italia.
Si deve porre rimedio a questo "Sciacallaggio di Stato" altro che tirocinio e buona scuola questo è solo sfruttamento statale. Soldi risparmiati dallo Stato a favore di chi si impingua con le casse dello Stato .
Chiedo ancora da questo post l'intervento di un esperto in materia elettrica per verificare un mio post in merito ai trasporti dell'On Toninelli. Non sono certo al 100% dei calcoli fatti. Grazie a chi interverrà.

Giuseppe Grillo 18.06.18 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ripristiniamo i Vouchers controllando che non se ne faccia un abuso.

Antoniò D., Carrara Commentatore certificato 18.06.18 14:24| 
 |
Rispondi al commento

E' evidente che le aziende non possono solo pensare a sfruttare i lavoratori, come hanno fatto con i riders.
Questi lavoratori devono avere delle coperture, altrimenti poi gli oneri derivanti da cure, assistenza e previdenza futura, ricadono sui cittadini italiani.

newmail ***** Commentatore certificato 18.06.18 14:16| 
 |
Rispondi al commento

UNIAMO ULTERIRMENTE IL PAESE ATTORNO AL GOVERNO CONTE

Questo è un governo speciale nato da alcune straordinarie coincidenze e da una volontà eccezionale, vorrei dire irripetibile: anche per la peculiarità delle due forze politiche che stanno lavorando in una sinergia da primato, e tutto nel massimo del rispetto, della lealtà e dei ruoli. Per cui sono convinto che farà molto bene anche in ambito di politiche internazionali.
Teniamo a cuore questo splendido Governo, difendiamolo dagli attacchi dell’entourage della vecchia classe politica, lasciamolo lavorare senza interferire troppo: M5S e LEGA sanno quel che vogliono, il fine è lo stesso: MIGLIORARE IL NOSTRO PAESE PER AMORE DEL SUO POPOLO MARTORIATO DA TROPPO TEMPO.

GRAZIE CONTE E MINISTRI TUTTI, IL PAESE, LA PARTE SANA DELLA SOCIETA' E' E RIMANE CON VOI.
Vi auguro inoltre che, anche nelle difficoltà, lavoriate sempre con tanto entusiasmo facendo l'esperienza più profonda e più nobile della gratificazione per ciò che state facendo: e non v’è dubbio che l’ascerete un segno e un esempio indelebile molto bello anche ai posteri, alle generazioni che verranno. Una delle migliori pagine della nostra storia proprio negli anni più bui del paese, potrà essere finalmente scritta e firmata da voi: grazie Di Maio; Salvini; dott. Conte e Ministri tutti: grazie davvero di tutto cuore per tutto l’impegno e per il fatto che costantemente, in ogni scelta, pensate al bene dei vostri concittadini.

BUON LAVORO Dott. CONTE, GOVERNO TUTTO IN DI MAIO E SALVINI: grazie.

friso r. Commentatore certificato 18.06.18 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Bonafede è ora che fai qualcosa di concreto per riformare il comportamento delle forze di polizia ! Sono agenti di sicurezza e autorizzati all'uso delle armi ( sono un ex ) in condizioni di pericolo per gli altri e per se stessi . Non possiamo vedere che si metta sotto indagine chi spara a un delinquente che accoltella un collega , è un assurdo che va eliminato assolutamente !

vincenzo di giorgio 18.06.18 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://infosannio.wordpress.com/2018/06/18/luigi-caccia-gli-schiavisti-dallitalia/

Tommaso Merlo

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.06.18 13:34| 
 |
Rispondi al commento

non scrivo da tempo per cui in primis complimenti a tutti per la formazione di un governo che apprezzo molto soprattutto perché è un mix di esperienza-competenza e giovani di buone prospettive;di nuovo tanti tanti complimenti anche a Salvini e Mattarella che hanno permesso che cio si realizzasse;ma un grandissimo complimenti va a Beppe grillo per cio che ha creato senza avere la potenza economica di Berlusconi ne tanto meno le appartenenze intrecciate e diffuse del PD;come gia scritto proporrei un statua a Genova;
tornando nel merito del ministero presidiato da di Maio suggerisco una completa rivisitazione della riforma fornero partendo pero da:
un distinguo essenziale tra assistenza e previdenza
ed un altro tra dipendente pubblico e privato in virtu del fatto che il dipendente privato non ha le stesse tutele reali del pubblico;quanti dipendenti privati hanno perso il posto in questi ultimi 10 anni e quanti invece da parte del pubblico;per il privato non esistono i meccanismi di favorire l'assegno pensionistico con manovre ad hoc negli ultimi anni lavorativi(sindacalisti in testa)e tra l'altro cosa ben più grave che nessuna azienda privata investe su un over 55 anni costringendolo ad oblio/frustazione passiva per oltre 10 anni;secondo me la quota 100 va benissimo ma andrebbe inserita anche una clausola che permetta le fuoriscite anche senza il raggiungimento della soglia purche si abbiano almeno 36 anni di contributi versati al limite con qualche penalità oppure con qualche sostegno da parte delle aziende e/o agevolazioni in caso di assunzione di giovani;
saluti

oreste palmieri 18.06.18 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Non credo ,che voi siete cosi differenti ,dai vostri avversari politi ,siete parti male.
altra cosaper i55enni senza lavoro e speranze che cosa fate?vorrei una vostra risposta . grazie ex detenuto senza tutele welfare.

marco ceccarelli 18.06.18 13:11| 
 |
Rispondi al commento

"I politici HANNO PERMESSO quei contratti,e non per BUON SENSO,perche' NON
HA UN SENSO ECONOMICO,ma perche' vengono INCENTIVATI( bustarelle) a fare
questo tipo di leggi,con la SCUSA della disoccupazione.
Ma che differenza c'e' se io non arrivo a fine mese,oppure se non ci arrivo
comunque e in piu' lavoro e tra l'altro non era la mia aspirazione
lavorativa?
O e' finanziamento privato ai partiti o SON MAZZETTE.
PERO',ricordatevi,che DOVE C'E' UN CORROTTO C'E UN CONCUSSORE E DOVE C'E'
UNO SCHIAVISTA,DATO CHE NON CI PICCHIANO O FRUSTANO,C'E' UNO CHE E'
DISPOSTO A FAR LO SCHIAVO,E NON PER UN PIATTO DI PASTA(in Italia non muore
nessuno di fame) ma per avere magari qualcge soldino in tasca,IL CHE E'
UMANO,ma se POI QUESTA ACCETTAZIONE PASSIVA ,CI SI RITORCE CONTRO,ACCETTARE
E' STOLTO!
Chiaro che sto' dalla parte dello schiavo,ma io,per esempio,dato che tra
l'altro,NON E' UNA ESPERIENZA FORMATIVA,STO A CASA,PROTESTO,BOICOTTO I LORO
PRODOTTI,E CERCO OPPORTUNITA' DIGNITOSE,STUDIO,PENSO,INVENTO,FACCIO
VOLONTARIATO,E SOPRATTUTTO...ASPETTO UN POLITICO CHE PASSI SOTTO CASA MIA
NON SCORTATO,UNO DI QUELLI CHE HA FIRMATO QUEI PROVVEDIMENTI CHE HAN
PERMESSO QUEI CONTRATTI,E GLI RUBO TUTTO CIO' CHE LUI A RUBATO A ME,...E
ANCHE 2 SBERLONI NON GLI FAREBBERO MALE,AMMESSO CHE RIESE A TORNARE A CASA
CON LE SUE GAMBE!"

Luca Fini 18.06.18 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Luigi. Non ti dimenticare dei lavoratori dei call center. Lavoriamo senza diritti, privati anche della nostra dignità, per pochi euro all'ora. Con contratti collaborazione da 1 2 o 3 mesi, senza quindi la possibilità di fare progetti di vita. Vivere con la paura di ammalarsi, di avere figli, perché non abbiamo diritti. Aiutaci, ti prego. Riforma i centri per l'impiego e istituisci il reddito di cittadinanza. E regolarizza anche questo settore in mano a persone che si approfittano della situazione di disagio che viviamo. Ciao.


Bravi!!!

Paolo V 18.06.18 12:25| 
 |
Rispondi al commento

temo che salvini non consentirà senza battere ciglio che il governo prenda dei provvedimenti che vadano incontro ai punti programmatici del movimento; lui tende ad accentrare l'attenzione solo su sé stesso e sulla lega e farà saltare il banco non appena l'attenzione si sposterà sul *****.
non si sente parlare di anticorruzione, di conflitto di interessi, di prescrizione, di tutte quelle cose promesse in campagna elettorale alcune delle quali riportate nel contratto di governo.
luigi che fai, dormi?
l'aver fatto un accordo con la lega è stata una caxxata colossale e non vorrei che quando te ne renderai conto sia troppo tardi; un abbraccio.
in alto i cuori; w il *****!

daniele g., CORTONA Commentatore certificato 18.06.18 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando vedremo finalmente approvare qualche legge. Siamo qui che aspettiamo in ansia.
Portiamo la legge sui corrotti con pene severe. Sulla abolizione della legge della Fornero, quota 100 di Maio e Lega non sono chiari. Parlano di quota 100 tra anni di eta' e contribuzione ma poi spunta eta' minima. Se cosi' fosse mi sentirei preso x il culo. Non bisogna creare aspettative inutili. Parlare di meno e concrettizare le cose nel programma
Un astensionismo forte e' dietro la porta qualora gli elettori si sentissero presi x i fondelli, con un paese rassegnato. Bisogna che chi scriva sul blog alzasse la sua voce per interventi immediati. Ma quelli a costo zero sulla giustizia? Lavorate lavorate e lavorate velocemente all' introduzione. Facciamo uscire un grido unico da sto c...o di blog almeno.


Leggendo i propositi dei vari ministri si evince che stanno lavorando tutti alacremente, ma bisogna passare dal dire al fare il più presto possibile con decreti o proposte di legge per dimostrare alla gente l’operatività di questo governo.

mzee.carlo 18.06.18 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono facce che in televisione non vorremmo vedere mai più ma si ripropongono come del cavolo marcio andato a male.
La Fornero rappresenta al peggio il neoliberismo imperante e la cricca di italiani che comanda ancora ed esegue i compiti della Troika ha l'obbligo di ripresentare all'infinito questi 'cadaveri insepolti' come Fornero, Cazzola, Scalfari.. e anche il giovane servo Giannini che mi fa sempre più schifo. Monti e la Fornero sono stati bocciati come più non si poteva dal voto degli italiani. Ma la crica che domina la televisione se ne frega del popolo e continua a ripresentarci questi vampiri che non muoiono mai.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.06.18 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conte è andato da Macron e adesso va dalla Merkel. Speravo che la smettessimo di andare noi da loro e li invitassimo a venire da noi se volevano sapere dove siamo "diretti" ....vedo che non è così ...continuiamo col cappello in mano.NON MI PIACE.

FRANCO BERTOLINI 18.06.18 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' inutile gli italiani non lo capiscono?
Il Movimento sta ponendo dei "paletti" nella società del cambiamento.
I risultati si vedranno avanti,non ora.
Il Movimento guarda avanti ed oltre.
La lega si sta guardando le scarpe e la pancia... gli italiani credono più alla pancia.
L'immigrazione si combatte al tavolo dell'UE,si combatte cambiando l'accordo di Dublino,accordo che fa a cazzotti con il Codice Internazionale della Navigazione sul salvataggio di persone.
Quindi risulta solo propaganda aver bloccato i porti.
Certamente è una prima posizione abbastanza tosta nei confronti dell'UE,ma il problema è "DUBLINO".
Mi auguro invece che il "programma " vada avanti senza tentennamenti:il cambiamento è il programma!

oreste *****, sp Commentatore certificato 18.06.18 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi non volevo essere polemica fine a me stessa, ma abbiamo bisogno di svegliare le nostre coscienze sull'argomento migranti per non finire come quel ciarlatano di Salvini che pensa solo a spostare l'interesse sui migranti per non andare a toccare il conflitto di interessi e il monopolio dell'informazione. Vorrei solo che i nostri parlassero all'Europa e in tv, sui giornali, del perchè gli africani sono costretti a fuggire e come poter fare per risolvere il problema nei prossimi anni futuri, certo va fatto un progetto globale ma per distinguerci da Salvini dobbiamo affrontarlo noi questo tema, toccarlo nel cuore, non lasciarlo ad altri, oppure peggio che mai inventandosi qualche lager nascosto che non lo vede nessuno come hanno fatto l'estate scorsa i piddini! Se vogliamo uscirne bene noi sull'argomento bisogna iniziare a scoperchiare il vaso di Pandora da lì. Certo la strada è più difficile ma se non si va a toccare chi sono le multinazionali che finanziano i signoroni africani che tengono la popolazione alla fame e schiavitù il problema non lo risolveremo mai, almeno che non siate tutti contenti di mangiare tonno al sapore di somalo o nigeriano!

SABRINA P., Livorno Commentatore certificato 18.06.18 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Va bene iniziare dai rider ma il problema del precariato e della dignità del lavoratore va affrontato a monte ! Il lavoro schiavizzato e venduto per un piatto di lenticchie deve essere portato a conoscenza di tutti urlato agli italiani che devono tutti sapere come si è arrivati a questi sistemi e di chi è la responsabilità nomi e cognomi non solo colpa di una "anonima e manipolata informazione".
Salvini riceve consensi perché ha spiegato e portAto a conoscenza di tutti gli ignoranti il meccanismo che sta dietro i salvataggi in mare anche se i media l accusano di disumanità o al minimo di fare propaganda elettorale .
I 5* al confronto con Salvini mi sembra che emetta soltanto flebili vagiti di un bimbo appena nato e neanche molto vitale.
In questo blog

Undefinid 18.06.18 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT SCUOLA
Scuola, supplenti senza stipendio da mesi
Cisl: ‘Ultimo a febbraio, intervenga Conte’
^^^^^^
ahhh...adesso deve intervenire Conte sulla "buona scuola?".... ma non è colpa dei capaci?
Ma come gli avete pure dati i voti!
Ma i sindacati dove sono?
Ma quanti sindacati hanno gli insegnanti.... quante poltrone,quanti stipendi,quanti a mangiare a uffo!
Ma non dovevano essere tutti sistemati?
Ma ci sono ancora dei precari?
E perchè esistono i supplenti?
Perchè l'organico è carente?
Ma guarda quanti danni alla buona scuola!
Ma non doveva essere una riforma?
Forse era una deforma!c

oreste *****, sp Commentatore certificato 18.06.18 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se queste Aziende della distribuzione minacciassero di far le valige ed andare via, domanda: sarebbe possibile entrare nel Mercato e costituire delle cooperative gestite e certificate dagli stessi ragazzi?

Clo' ., Bologna Commentatore certificato 18.06.18 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE BELLO VEDERE
STAMPA E TG NAZIONALI
ACCANIRSI COL M5S...!!!

DIVERTENTE E PATETICO
ALLO STESSO MODO

ALLA FINE CI FARANNO
UN GRANDE FAVORE

BUM BUM 18.06.18 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi, dovete agire il prima possibile, sicuramente non avete la bacchetta magica per riparare ai disastri di 30 anni di cattiva politica. Mi rivolgo a Salvini che insieme alla questione migranti si occupi dei veri problemi del paese, come la crescita economica e creare occupazione. Molti cittadini vi stanno offendendo su questo blog, non è un comportamento molto educato, ma nelle strade regna una forte delusione.E' sicuro che ci vogliono dei mesi per valutare il vostro lavoro

Fabio Sardegna 18.06.18 10:44| 
 |
Rispondi al commento

La7: Ormai scappano anche i cani quando la si accende.Buona giornata a tutti

m.m 18.06.18 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Vai avanti Luigi, trova una forma per regolarizzare questi lavoratori, il loro lavoro pare un lavoro spot e per studenti.
Forse con i voucher o coupon si può risolvere.
Avrebbero sia un salario minimo, una copertura previdenziale e assicurativa.
C'è solo da inventarsi un modo per far sì che l'imprenditore li acquisti in tempi rapidi associandoli nominativamente al lavoratore.

newmail ***** Commentatore certificato 18.06.18 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che la guerra sia solo al precariato. Perché i piani di Salvini nei confronti della Libia sembrano proprio un tentativo neocolonialista.
Ora, credo che il problema dell' immigrazione sia un problema riconducibile in toto all' impianto imperialista dell'Europa (in primis) di cui la speculazione delle ong sui migranti sia solo l'ultimo passaggio.
E non credo che un problema causato dall'imperialiso si risolva con più imperialismo.

Alessio 18.06.18 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma basta. Tutti a scrivere che il m5s ha preso mazzette, ma quali sono le mazzette per lo stadio di Roma, prese dal m5s? Non ne ho trovato traccia.
Ogni giorno si aggiunge un pezzo alle intercettazioni, sembra una telenovela a puntate.
Si vuole, per forza convincere la gente che Davide Casaleggio è coinvolto perchè in una cena, partecipava anche Lanzalone.
Lanzalone è colpevole perchè dispensava consigli alla Raggi.
Quindi il metodo Raggi è un metodo mafioso.
Ma a nessuno viene l'idea che non si nasce imparati e che anche il giudice si avvale delle perizie di esperti, per emettere sentenze?
Lanzalone ha dato consigli gratuitamente, ma questo non va bene lo stesso.
L'impressione è che abbia dato molto fastidio che la Raggi si sia sempre barcamenata bene, trovando le soluzioni a problemi e procedure, incancrenite da anni.
Lanzalone è un ottimo tecnico e si cerca di demonizzarlo, di farlo passare come colui che era il collegamento tra il m5s e la corruzione del sistema Parnasi.
Forse Lanzalone avrà cercato di fare affari suoi (è da vedere), ma non credo abbia portato alla corruzione il m5s.
Ciò che c'è da demonizzare è il sistema Parnasi, che finanzia tutti i partiti per poi andare a raccogliere i frutti, dopo le elezioni.
Allora cari portavoce, dovete portare a sanare la corruzione, portare in galera corrotti e corruttori con pagamento di sanzioni severissime. Battete un colpo, questo è il momento di farvi sentire.

newmail ***** Commentatore certificato 18.06.18 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LORO:
Se si verificasse un naufragio in mare con vittime donne incinta e bambini, il consenso per Salvini, crollerebbe.
LORO, sono esperti in questo campo, vedi
Piazza Fontana, Piazza della Loggia, Aereo Itavia, Treno Italicus (dove doveva salire Moro)
Putin fai attenzione, perché LORO, diranno che il siluro è partito da un sottomarino russo.

Antoniò D., Carrara Commentatore certificato 18.06.18 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Stamane altro commento superficiale di Giannino, il quale mi desta sempre più meraviglia, avendolo ritenuto, in passato, giornalista non di parte. Evidentemente mi sbagliavo Non ha capito che Di Maio, in merito ai riders, non ha mai detto che vuole tornare ai contratti "marxisti" del passato, semplicemente vuole che i riders vengano maggiormente tutelati. Sappiamo tutti che questo è un lavoro provvisorio, che serve per arrotondare, ma che almeno venissero tutelati coloro che lo svolgono. Come ? Garantendo un minimo di salario dignitoso, garantendo una forma assicurativa che li tuteli nello svolgimento dell'attività lavorativa. E' chiedere troppo ?

Alessandro L., Milano Commentatore certificato 18.06.18 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

orgoglioso del M5S

luca Tegoni, Parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.06.18 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Chisssenefrega

m.m 18.06.18 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al prossimo turno voto casa pound

salvatore bucchieri 18.06.18 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrive Maurizio.
Più di 150 anni fa Marx scriveva: " i governi nell'era del capitalismo altro non sono che comitati d'affari della borghesia." Tale punto di vista è stato così ben assimilato dai post comunisti italioti che nella scorsa legislatura hanno varato una "legge criminogena" (Travaglio, domenica 17 /6) che consente di nascondere, in nome della privacy, i nominativi di chi versa somme fino a 100 mila euro a fondazioni legate ai partiti. Scrive Travaglio: "quei soldi non sono contributi elettorali, bensì mazzette mascherate in cambio di favori". Quei sedicenti politici progressisti e di sinistra, dopo aver fatto scempio dell'insegnamento di Marx, sono riusciti a legalizzare i rapporti incestuosi tra lo Stato e i comitati d'affari, facendo prevalere il privato sul pubblico, l'interesse particolare su quello generale. Più a destra di Salvini che, rispetto a costoro, sembra Che Guevara

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.06.18 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che viene fuori dietro lo Stadio di Roma è un porcaio. Chiedo a Bonafede di mettere l'obbligo anche a fondazioni e onlus, rendendo noti i nomi dei loro finanziatori. Deve cessare questo giro di mazzette tra imprenditori, procacciatori e politici, che coprono favori illeciti!
La trasparenza dei fondi richiederebbe una legge che non costa niente ma che porterebbe alla luce il traffico indecente degli appalti e delle commissioni di Stato. Si sequestrino le cifre degli scambi in oggetto come si farebbe coi beni mafiosi! Anche questa è una mafia che corrode le basi dello Stato!
E si licenzi immediatamente chi ha avuto un posto di lavoro come compenso di trattative sporche! Anche il sistema delle raccomandazioni per mettere ad alti livelli persone immeritevoli deve finire!
Se non si mette legalità nel sistema dei partiti, l'Italia continuerà ad essere massacrata da queste pratiche da terzo mondo in cui si rivela appieno la corruzione in atto da parte di tutti, in primo luogo. del Pd.
E i denari che emergono dalle intercettazioni siano sequestrati ai fruitori e messi nel fondo comune per il PMI ! Questa piaga dei favori illeciti in cambio di mazzette e dei partiti che servono solo a razzolare soldi deve finire!
La fitta rete di interessi dietro la costruzione dello Stadio di Roma come dietro ogni opera pubblica fa veramente schifo!
I politici devono diventare trasparenti e devono essere cacciati dalla politica se entrano in trame di corruzione che abbassano il livello della credibilità del Paese.
La Germania che è un Paese legalitario ha in carcere per corruzione 8700 persone. Nelle carceri italiane per corruzione ce ne sono undici (11) ! Bastano questi numeri per capire a che livello sono arrivate omertà, depenalizzazioni, prescrizioni facili e condoni. Basta con tutto questo!
Questa costante depenalizzazione dei corrotti deve finire!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.06.18 08:56| 
 |
Rispondi al commento

E' ovvio che Salvini spacchi il video. Ci sa fare.
Quello che dice è pratico, corto e diretto, è sempre simile aun proclama. E colpisce l'opinione pubblica alla pancia in modo indiscutibile come lo colpivano le frasi del Duce. Fa immediatamente presa su gran parte del popolo italiano.
Ma la domanda del sondaggio di Sky tg24 era: scegli Renzi o Salvini. E la risposta è stata brutale e quasi unanime: quasi nessuno sopporta più Renzi. Lo disse anche lui: "Ma questi mi odiano!"
Ora, per una televisione, proporre e riprorre uno che ormai ha disgustato proprio tutti è accanimento suicida, come proporre e riproporre su La7 gente odiosa e inguardabile come la Fornero, Giannini, Scalfari, Cazzola, Severgnini, Martina, Sgarbi ...o le oche insulse di Berlusconi che sanno solo starnazzare. Sono vomitevoli.
In pratica Cairo si fa la televisione addosso, ignorando 18 milioni di italiani e si sbrodola.
E la Rai pretenderebbe di fare lo stesso!?? Non è accettabile!
Pluralismo democratico vuol dire ascoltare tutte le voci e ascoltarle con un peso proporzionale al gradimento, non avere ossessivamente sempre e solo la voce di chi è stato bocciato e rimosso.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.06.18 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ETICA E LA MORALE IN POLITICA SONO FONDAMENTALI PER IL M5S

L’idea di una politica slegata dall'etica è agghiacciante ed è stata catastrofica per la città di Terni. È questo il paradosso centrale dal quale non è mai possibile prescindere, e che rende la questione del rapporto tra politica ed etica di vitale importanza.

È evidente Il camaleontismo politico di individui ambiziosi e assetati di potere, artisti della politica nelle liste civiche e nei partiti di centrodestra di Terni, che hanno come obiettivo di ripristinare il sistema affaristico del " Ancien Régime" e usano qualsiasi stratagemma a loro disposizione per battere i propri rivali, al fine di esercitare il potere.

Quelli del M5S di Terni agiscono solo in maniera assolutamente corretta dal punto di vista morale, semplicemente si legano da soli le mani dietro la schiena prima di affrontare la battaglia.

Ebbene, M5S di Terni è fiero e orgoglioso di partecipare al ballottaggio domenica 24 giugno con le mani legate, perché è convinto che non c'è politica senza morale, perché non possiamo separare la politica dall'etica.

E' QUESTA LA DIFFERENZA TRA M5S E CENTRODESTRA DI TERNI

Shir akbari 18.06.18 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Luigi,
tienici informati sull'incontro con Foodora, Domino's Pizza etc...

aggiornamenti 18.06.18 08:28| 
 |
Rispondi al commento

F. Bechis : https://www.youtube.com/watch?v=upYDgEaDzVw
" Parnasi ha dato soldi a tutti , gli unici che non prendono soldi sono i 5S " , parole di Bechis giornalista informato sui fatti che non è certo un 5S ( libero ) .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 18.06.18 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oltre ai giovani ci sono anche i over 50 ....che sono giovani per andare in pensione ma troppo vecchi per essere assunti a lavorare ...grazie .

Georgia Gevropoulou in Barucco 18.06.18 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo record del debito. Ad aprile toccata quota 2.311 miliardi” (Messaggero,16.6). Poi purtroppo sono arrivati gli incapaci. Tanto per chiarire chi sono i veri incapaci a Roma la Raggi ha iniziato a ridurre il debito . http://www.askanews.it/cronaca/2018/05/17/roma-raggi-capitale-abbatte-200-mln-debito-pubblico-pn_20180517_00104/

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 18.06.18 08:11| 
 |
Rispondi al commento

@Luigi & Co. Cari portavoce, cominciamo?

Mario C., ANGUILLARA SABAZIA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.06.18 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Affrontate porima che potete il problema di una informazione democratica e pluralista, di una informazione veramente libera e giusta, di una informazione che non sia il monopolio di un gruppo ristretto di editori e proprietari.

Il problema delle disinformazione è il primo problema politico in Italia.

Una cricca ristretta di padroni dei media continua la sua massiccia opera di diffamazione senza che nessuno intervenga, dominando appieno quello che la gente deve sapere e distorcendo ogni verità in modo bassamente menzognero.
Sperano di rovesciare le sorti politiche con una propaganda torva, di baesso livello, usando giornalisti embedded, impiegati a pieno tempo per insultare, diffamare, convincere (vedi la Gruber, Fazio, la Merlino, Zucconi, Giannini...)

La credulità della gente è una risorsa economica e un'arma politica.
La gente non è informata, è manipolata e ingannata.
Invece sapere, confrontare, scegliere è crescere.
E non possiamo sapere se subiamo una informazione a senso unico.
Questa situazione è andata avanti fin troppo.
E deve finire.
L'Italia deve diventare un Paese civile anche per l'informazione.

E La Rai non può essere ancora dominata a 360° da quelli che sono stati rifiutati dagli elettori.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.06.18 07:27| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo Luigi, però vorrei che tutte queste iniziative fosse il presidente del consiglio a parlarne a nome di tutto il governo. Ho la sensazione che i "giornaloni" e la tv sponsorizza la lega e ci fa il lavaggio del cervello con il problema dei migranti, sembra che esista solo questo e Salvini. Come se fosse l'unico e il più grave dei problemi. A noi cittadini stanno a cuore la complessità dei problemi e vorrei sentire una sola voce che parla a nome di tutto il governo. Grazie buon lavoro ministro anzi Luigi.

Massimo Bravi 18.06.18 07:17| 
 |
Rispondi al commento

Il lavoro più alto è vivere
Poi in quel vivere
Ci sono mille lavori
Con cui costruisci il tuo vivere
E aiuti quello degli altri
E il vivere del mondo

Ma il lavoro più alto è vivere
perché vivere non è vegetare
e nemmeno accumulare
o andare di piacere in piacere
o prevaricare
o essere più questo o più quello
o soggiacere

Vivere è costruire
innanzitutto se stessi
ed è un lavoro degno
che non finisce mai
è un lavoro da certosino
che richiede mille occhi
e sprizza mille pensieri
e vuole mille mani
e costa mille fatiche

Vivere è un lavoro umano
Che comporta rispetto umano
Per quello che sei, che diventerai
Per quello che gli altri sono
E diventeranno
Per quello che il mondo tutto
Può diventare

Vivere è una tela infinita
Fatta da tutti
Per il bene del mondo
Per il lavoro del mondo.
Per i colori del mondo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.06.18 07:11| 
 |
Rispondi al commento

Cairo chiude il trimestre de La7 con una perdita di 1,7 milioni di euro
La sua condotta faziosa e scellerata e l'aver voluto fare della sua televisione un'arma di propaganda neoliberista e renzista lo porteranno al fallimento
Non si può fare televisione a senso unico, usando questo mezzo non per cultura, informazione o svago ma solo per propagandare un credo ormai bocciato dagli elettori e che ancora vede l'approvazione di una scarna minoranza
Sarebbe come usare una barca a vela insistentemente contro vento e con manovre sbagliate. Alla fine la forza del vento rovescerà la barca e il mare la sommergerà.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.06.18 07:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A settembre Salvini farà cadere il governo,
e ci massacrerà alle urne!

settembre 18.06.18 06:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vitalizi e pensioni oltre i 5.000 euri.
SUBITO.

Antoniò D., Carrara Commentatore certificato 18.06.18 06:46| 
 |
Rispondi al commento

In una trasmissione televisiva di cui era ospite il giudice Piercamillo Davigo ha spiegato chiaramente perchè i funzionari pubblici che rubano soldi non vanno in galera- Dipende dalla natura del reato- se rubi una mela il reato è quello di furto e puoi prendere fino a 10 anni di carcere, se rubi soldi allo Stato non è furto ma, appropriazione indebita, con tutte le conseguenze giuridiche che questo comporta-Perciò per fare una legge anti corruzione e centrare il nodo del problema basta chiedere agli esperti ed il gioco è fatto.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.06.18 06:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di corruzione.
Il Ministro Bonafede, sembra intenzionato ad adottare provvedimenti legislativi che portino in carcere i funzionari pubblici corrotti. Finalmente si comincia a ragionare. Un provvedimento serio anti-corruzione è quello che il popolo attende da anni, e che ne il PD ne tanto meno l'ex cavaliere hanno voluto mai fare. Oltre al carcere sarebbe pure opportuno prevedere il sequestro preventivo dei beni per un importo pari ai soldi rubati,.Non potere più accedere ad incarichi pubblici e non percepire indennità e liquidazioni a carico dello Stato.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.06.18 06:04| 
 |
Rispondi al commento

Tutti mi dicono: è il movimento che ha preso dal popolo la maggioranza dei voti e sembra che sia Salvini a governare... sta facendo ancora campagna elettorale e tra un po' sorpassa il movimento anche perché sembra che le beghe siano tutte del movimento...la raggi ruba la scena Sempre per cose negative, la lotta alla corruzione sembra lontana e i migranti occupano le prime pagine con toninelli che fa il pappagallo di Salvini e che non ha competenze... Delle commissioni non si parla, la questione immigrazione Salvini fa proclami senza conoscere le leggi vere ( che consulti fan Page così le impara) e noi passiamo x persone che faticano a vivere la solidarietà...Conte è visto come un pagliaccio che non riesce a tenere a freno Salvini, in mano o all'Europa scaltra, o a lui..ma sto soffrendo molto x queste cose contrarie alla nostra filosofia...


Viva il m5s viva Di Maio che farà. Molto bene! Grazie.

susanna peruzzi 18.06.18 02:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi se lasciate Salvini ancora un po'a farla da padrone il movimento 5 stelle rimarrà solamente un pallido ricordo ! Presentate subito dei provvedimenti a costo zero quali conflitto d'interessi e anticorruzione e stanatelo subito prima che sia troppo Tardi ! Perché diciamocelo francamente nessuno può pensare che uno che guadagna consenso scatenando sistematicamente guerre fra poveri mentre si appresta a fare grandi regali ai ricchi possa essere una persona intellettualmente onesta ! Va messo subito alla prova ! Battiamo un colpo o saremo letteralmente massacrati !!

Salvatore Falci 18.06.18 01:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per caso vi rifate al Manifesto di Verona? Così, per saperlo. Noto una 'correntina' che va nella direzione dello stato corporativo.

jimmy fontana 18.06.18 01:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi “ imprenditori “ auspicano una repubblica fondata sulla schiavitu.

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 18.06.18 00:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha ridotto l'Italia e gli italiani in questo stato lo ha fatto seguendo non una visione propria ma dettata dai capitalisti: ridurre il lavoratore in condizioni di quasi indigenza affinché egli, preso dalle problematiche di vita, non protesti, ma sia teso unicamente a sopravvivere spendendo quel poco che sarebbe riuscito a racimolare.

Via allora ogni forma di precariato, oggi abbiamo oltre trenta forme di assunzione di un dipendente. Si torni a quelle quattro/cinque che permettano al lavoratore una vita DIGNITOSA.

Provate a presentarvi in banca a chiedere un prestito con un lavoro precario: se è per un motorino ve lo accordano, per una macchina tanti distinguo, per una casa vi rideranno dietro.

Chi ne ha la peggio? Il lavoratore o la banca? Entrambi ma le banche con gli investimenti del mondo finanziario non ne piangerà così tanto il lavoratore invece avrà una vita in cui non potrà avere alcuna garanzia: nè del lavoro, nè della famiglia, né di una casa in cui farla vivere.

SPAZZATE VIA questo orrido modo di vedere della politica odierna, ristabilite la DIGNITA' del LAVORATORE!!!

VIA QUALSIASI FORMA DI PRECARIATO:

ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO O DETERMINATO (in quast'ultimo caso con stipendio maggiorato !)

E BASTA

Mario G., Santo Stino Di Livenza Commentatore certificato 18.06.18 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Salve ministro, sono anche io a tempo determinato lavoro come autista di pulman presso la sais autolinee spero yn giorno di avere un contratto a tempo indeterminato per essere indipendente.... Grazie anticipatamente

Valletta Daniel 18.06.18 00:22| 
 |
Rispondi al commento

I neo-capitalisti senza scrupoli pensano di fare paura ? Non temete, con il popolo accanto voi del M5S non dovete avere timore di nulla. Se tutelate gli interessi delle classi più svantaggiate, arriverete al 70 % !!! Sono loro che devono avere paura.

Giuseppe 17.06.18 23:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci fate o ci siete?
sembra di essere in televisione, sulla 7, sui tg nazionali, su rai quattro, insomma su i tg che ancor oggi non focalizza il tema trattato

argomento: GUERRA AL PRECARIATO

se avete delle proposte in senso positivo esprimeteli

possono essere prese in considerazione ed aiutare la governace ma fatemi il piacere di attenersi all argomento trattato e non fate i pidioti

Antonio L., Anzio Commentatore certificato 17.06.18 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

17.6.18 OGGI ACCOGLIENZA IN SPAGNA?
Europa: “NO GRAZIE, PER VOI SARA’ L’INIZIO DI UNA NUOVA ODISSEA”.

Mettiamo i punti su: “La Francia accoglierà parte dei 629 migranti salvati dalla nave Aquarius”.
I migranti della nave ai quali la Spagna ha concesso lo sbarco a Valencia, hanno un’accoglienza programmata in questi termini.
A controlli avvenuti una parte potrà godere di un permesso speciale per rimanere in Spagna di 45 giorni, di cui una parte sarà poi “ospitata” in campi chiusi per profughi;
una parte verrà accolta in Francia (ma non sappiamo in che modalità);
altri che non hanno i requisiti per rimanere accolti verranno rimpatriati (espulsi);
e altri, con caratteristiche da clandestini irregolari in violazione alle leggi, avranno pure un regime di detenzione da scontare in carcere, e poi saranno anch’essi da destinare (in Italia ad esempio mi risulta che si arrestavano solamente gli scafisti).

SE TI RIESCE CHIAMALA ACCOGLIENZA: Europa Vergognati assieme ai trafficanti e alle ONG: siete tutti complici e chiacchieroni ma con i fatti siamo a poco più di zero, peraltro si capisce che siete senza alcun piano sensato, mentre il mondo di mezzo macina denaro sulla pelle dei disperati creando illusioni all’atto della partenza, tutto per il fine di depredare i loro risparmi vendendo il miraggio EUROPA=ACCOGLIENZA=BENESSERE.
Bene Salvini e Toninelli che sul tema migranti stanno facendo anche oltre il loro compito: sia sul piano della politica interna; come in quella Europea; come in quella extra continentale (Africa).
AVANTI TUTTI UNITI ATTORNO AL GOVERNO CONTE E I SUOI MINISTRI: il migliore governo d’Europa.

friso r. Commentatore certificato 17.06.18 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Guerra sacrosanta al precariato e alla disoccupazione che è un grosso problema di questo paese. Buon lavoro al ministro del lavoro e dello sviluppo economico

Mario 17.06.18 23:36| 
 |
Rispondi al commento

.....ottime riflessioni dello stimato filosofo..


https://bit.ly/2LZ93O8

Tony 17.06.18 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È possibile che nessuno ha il coraggio di far capire a Salvini che i flussi migratori fanno parte del mondo e non si possono fermare? Che chi vive in un paese dove rischia ogni giorno di morire è disposto a tutto e ne ha il diritto? Perché Salvini e tutti quelli che la pensano come lui non si domandano perché questa gente è povera? Forse perché tutte le multinazionali occidentali vanno li a prosciugare le loro materie prime, le loro piantagioni, lasciandoli senza acqua e luce, pagando profumatamente i loro dittatori di turno. Dittatori voluti dell'occidente e per tener sotto controllo il popolo li tengono così senza istruzione e alla povertà sotto controllo delle guardie armate pagate con due soldi ma disposti a tutto pur di stare meglio del resto del popolo. Qualcuno glielo spieghi a Salvini. Leggetevi la storia di Samia Omar la somala che è morta affogata in mare per fuggire dalla sua terra per gareggiare alle olimpiadi di atletica 2012.

SABRINA P., Livorno Commentatore certificato 17.06.18 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ottimo luigi, la lotta alla precarietà è essenziale per un futuro migliore del nostro disastrato paese.
in alto i cuori; w il *****!

daniele g., CORTONA Commentatore certificato 17.06.18 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Ok Grazie mille per la Vostra disponibilità!
Saluti

Santi Pietro 17.06.18 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Appena apre bocca il cazzaro,traditore spergiuro e rancoroso fa schizzare in cielo, le azioni del governo,oggi ha fatto l'ultima sparata, con la solita supercazzola.Non ho mai creduto,ad un'informazione "più vicina" ai 5 stelle,vedendo questi giorni gli articoli e la posizione, che ha preso il fq(simile a quelli di repubblica & l'unità e alla renziraipd),mi sono reso conto che non mi sbagliavo.I fatti di Roma vengono strumentalizzati su una cena e sulla presentazione di Lanzalone (come fosse stato un criminale) non un'esperto,da parte di Bonafede, Fraccaro, Di Maio, Grillo alla Raggi.Questo METODO, DELL'INFORMAZIONE DEI "premi nobel" fa ridere i polli.Con il M5S hanno usato il metodo di sputtanamento classico, per ciò che riguarda gli altri partiti(quelli che hanno preso il denaro)il solito silenzio e depistaggi, questa è l'informazione che caratterizza questa nostra nazione, facendo diminuire ogni giorno le copie stampate da questi spargi.....

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 17.06.18 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Chi dice che l'articolo 18 è superato vuol dire che o è senza lavoro e non ha la minima idea di cosa vuol dire lavorare coperto da quella tutela o lavora in una piccola azienda oppure ha una piccola azienda e non vuole lo statuto dei lavoratori tra i piedi. Ribadisco l'importanza di questo articolo se si vuole essere liberi ed avere una dignità nel proprio posto di lavoro. Quanti r.l.s. ( rappresentanti per la sicurezza) secondo voi manderanno segnalazioni alle ASL quando le aziende non applicano le procedure sulla sicurezza se non sono coperti da quell'articolo? Ve lo siete mai chiesto? E questo e' solo un primo esempio tra i tanti che potrei fare. Francamente anch'io vorrei sentire qualche frase in merito a questo articolo. Vorrei si parlasse di come si ha intenzione di smantellare il Jobs act non con le parole ma con i fatti. Capisco Luigi che ti metti contro un pò di imprenditori ma i piedi in due staffe non li puoi tenere. O stai con i lavoratori e di ciò che ne rimane o stai con i datori di lavoro e il Jobs act lo lasci bello intonso. Io aspetto fiduciosa di vedere come ti muovi oltre le promesse.

SABRINA P., Livorno Commentatore certificato 17.06.18 22:38| 
 |
Rispondi al commento

naturalmente non mi sono neppure sognato di guardare non è l'arena dove il protagonista è un tale che ha vissuto facendo foto compromettenti per poi ricattare i malcapitati;
stavolta giletti ha proprio toccato il fondo;
la 7 è diventata la regina della tv spazzatura.

daniele g., CORTONA Commentatore certificato 17.06.18 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravo Luigi!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 17.06.18 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Omonimo. 170.000 profughi a 35 euro al giorno=5.950.000X365gg=2.171.750.000euro all’anno escluso accessori quale sanità. Istruzioni etc.. Salvini dice che la spesa supera i 5 miliardi e lui ha i conti +esatti.
Servono braccianti agricoli alla lecita paga di 35 euro al giorno, 35 eurox30gg=1.050 euro al mese, 6 ore al giornox22gg lavorativi mensili=132ore 1050diviso132=8 euro all’ora. I riders a quanto lavorano?
Basta organizzarci, abbiamo un’organizzazione, fra polizia, esercito etc… Gli agricoltori , pagheranno i 35 euro allo stato direttamente e saranno obbligati a rivolgersi ai centri dell’impiego che a sua volta ad una organizzazione centrale di smistamento. Tutto da perfezionare ovviamente nei particolari. In questo modo combattiamo anche la piaga del caporalato.
Invece di giocare a pallone o rompere il c22o dappertutto facciamoli lavorare, e in agricoltura servono le braccia tutto l’anno. Non si lamentassero della lontananza dai posti di lavoro, io impiegavo due ore all’andata e due al ritorno, quando mi andava bene.
Non si lamentassero delle condizioni dei loro centri, tipo, non è pulito, il rubinetto è rotto, il bagno fa schifo, il cibo fa pena, perché io oltre a lavorare, facevo tutto il resto di cui si lamentano, cucina e spesa compresa. San Paolo diceva … chi non lavora neppure mangi… e si riferiva alle prime comunità di cristiani ( non c’erano i musulmani ma ci perseguitavano i pagani!)
Di logica deduzione, il reddito minimo ed anche di cittadinanza non dovrebbe essere inferiore a 1050 euro mensili caro Di Maio (e mi conosci).
Bene ho proposto un risparmio di 2.171.750.000euro da immettere nel reddito di cittadinanza. Ovviamente ci sono donne e malati fra i profughi ma visto i conti di Salvini questi sono netti e utilizzabili.
Ho fatto un intervento in merito ai trasporti che avrebbe bisogno di essere controllato da qualche esperto in materia elettrica, grazie per chi vorrà controllarlo.

Grillo Giuseppe 17.06.18 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi su Sky tg24 c'era un sondaggio.
Era sui migranti.
"Salvini: "Abbiamo finito di fare gli zerbini".
Renzi: "Salvini fa il bullo sulla pelle dei disperati."
A chi dai ragione?
Risposte:
Salvini: 81%
Renzi: 19%.
Una cosa è certa: qualunque cosa Renzi dica, gli italiani non lo possono più sopportare.
E' una cosa che fa pensare.
Eppure i media sembrano stare dalla parte di quel 19%.
Io non credo che sia una cosa onorevole continuare a difendere le cause perse. A un certo punto diventa antidemocratico.
Renzi è finito e nemmeno se tutti i faziosi media si metteranno insieme raddoppiando le forze, riusciranno a rianimarlo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 17.06.18 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Corona: una vita spesa e finanziata lucrando sulle povere debolezze altrui, generato in tv e nei talk show, come "ricattatore" e ricattato.

Lo vedevo perfetto nelle fila del PD o di qualche altro partito...peccato che è arrivato troppo tardi, quando i suoi ideali datori di lavoro sono ormai in piena liquefazione; anche se qualche ingaggio, vista la sua fedina "penale" e l'impunità delle note organizzazioni arcaiche in via d'estinzione di cui sopra, non sarebbe ancora del tutto improbabile.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 17.06.18 22:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per evitare la catastrofe bisognera' aumentare la produzione italiana e in contemporanea diminuire quella che ci arriva dai paesi ormai schiavizzati dalla grande finanza. tenendo ben presente che noi non potremo mai competere con popoli ormai spogliati di tutte le loro sostanze e costretti a un piatto di riso. la concorrenza finanziaria mondiale non fa altro che aggravare ogni paese dove questa passa.tenere anche presente che la tecnologia non e' sempre buona dato che avvantaggia chi arriva primo ,e schiaccia chiunque altro non sia allo stesso livello . io penso che nessuno deve opprimere l'altro perche' e piu' debole .

andrea a44, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.06.18 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera, è un po' di tempo che non riesco a pubblicare post certificati, eseguo il login scrivo il messaggio e il browser mi rimanda alla pagina principale(home)
Per inviare messaggi devo sloggarmi e inserire il messaggio come ospite e autenticarlo via email.

Qualcuno sa dirmi il perchè?
Grazie!

Santi Pietro 17.06.18 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Luigi, l'unica cosa che davvero avrebbe senso, sarebbe ridare dignità ai lavoratori italiani, in modo da rendere il nostro Paese forte e stabile, con propensione alla crescita. Se i lavoratori avranno salari dignitosi e diritti sicuri, i consumi aumenteranno e le famiglie diverranno più prospere e propense a fare figli. I giovani si sentiranno più stimolati a guardare al futuro, a fare famiglia e ad investire nell'innovazione. Ci sarà una più equa distribuzione della ricchezza e tutto funzionerebbe meglio. Chi questo non vuole, non vuole il bene dell'Italia!

Carlo Grignani 17.06.18 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Forza Luigi!

OT: Sistema Raggi.
C’è il Sistema Raggi. Non nascondiamoci sotto la sabbia!

Dietro lo Stadio, come dietro il sipario di ogni opera pubblica italiana, purtroppo c’è stato sempre il malaffare che governa, l’endemica corruzione creata ad arte dai vecchi partiti a macchia d’olio per sopravvivere, fatta di miliardi e d'intrallazzi, sulla quale la Partitocrazia regnò sovrana e di cui ancora ne scontiamo la mattanza.

Sono stati arrestati l'ex assessore di Zingaretti, Michele Civita del Pd; il vice-presidente del consiglio regionale Adriano Palozzi di Forza Italia. L’unico Sindaco, a rileggere la Storia… a non aver approfittato della mangiatoia, direttamente o indirettamente, d’andata o di ritorno…è stata la nostra Sindaca. Non a caso si chiama Virginia…

Oltre Franco e Giannini, Floris e Loquenzi…(segue valium…) c’è davvero il nostro Sistema Raggi, che è il Sistema MoVimento: un sistema impermeabile alla corruzione perché fuori dal mondezzaio immorale di cui pensano di cibarsi ancora i nostalgici dinosauri di un passato infame e spero sepolto per sempre.

Siamo impermeabili alla corruzione perché veniamo da Marte? Ma No.
Solo perché siamo umili, Terra Terra: ci autofinanziamo, non abbiamo sedi milionarie da tutelare, non abbiamo tv e giornali di proprietà da difendere, non facciamo politica per un posto fisso come le piovre in via d’estinzione, non scambiamo i nostri voti con la disinformazione, non abbiamo da difendere il posto fisso, come i professionisti del crimine, cioè della politica ormai trapassata e defunta.

E. dulcis in fundo, se qualcuno, di cui non abbiamo le lastre e non ne conosciamo il futuro, sbaglia, lo cacciamo all’istante.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 17.06.18 21:55| 
 |
Rispondi al commento

2) Ed è per questo che abbiamo su tutte le tv e le prime pagine dei quotidiani, scioccati e in via d’estinzione conclamata, un Sistema Raggi: perché a Roma, con l’occasione di una Pappatoia così, sono stati arrestati l'ex assessore di Zingaretti, Michele Civita del Pd, il vice-presidente del consiglio regionale Adriano Palozzi di Forza Italia... Ed il Sindaco di Roma? Neanche indagato. Ma sono cose dell’altro mondo!

Loro volevano che ogni essere umano fosse uguale a loro, e non so dirvi se per sadismo, se per masochismo o semplicemente per rassicurante proiezione. Ma adesso che si trovano finalmente l’Oltre davanti, capisco che sono leggermente incassati… e pesantemente fottuti; nel “senso” buono del termine, per carità, (non so dire le parolacce), ma quel senso che si comprende bene e solo quando ti ritrovi nella loro situazione, cioè con dietro 17 milioni di persone leggermente ma virilmente incaz...te.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 17.06.18 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La7 che attacchi, sembravano tori infuriati a cui sventolavano, il mantello rosso davanti.Poveri scemi.Adesso sotto con un altro showmen

m.m 17.06.18 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Giletti: Il nulla riempito di niente e non da adesso...chi ha un po di anni, capisce.

m.m 17.06.18 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Stasera ho rivalutato, una parte di Salvini l'altra parte non la piglio neanche, in considerazione.

m.m 17.06.18 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo so che non c'entra, ma la LIBERTA' DI INSEGNAMENTO è a rischio egli insegnanti sono superoberati. ATTENZIONE!!! segnale ROSSO dalla scuola.

Pierpaolo W., Trieste Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 17.06.18 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Nei supermercati,centri commerciali,ecc. troviamo prodotti in grande maggioranza fabbricati in Cina,Vietnam,india,Bangladesh o simili,quindi ci guadagnano solo i produttori e le multinazionali della distribuzione,i nostri €uro spesi per acquistare ciò prendono il volo per l'estero e per i paradisi fiscali,ergo bisogna sensibilizzare i cittadini italiani a comprare italiano per rilanciare la produzione nazionale.
Caro presidente di Maio qualche leggina a tal proposito dovrebbe essere plebiscitaria in parlamento a meno che l'opposizione non faccia tifo per lo straniero.
Auguri per il governo.

Giuseppina Marzi Commentatore certificato 17.06.18 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Sgarbi:Neanche più i cinque stelle, mi attaccano.Risposta:Dopo un attenta analisi delle cazzate che vai dicendo,abbiamo valutato che non vale più la pena risponderti o insultarti...saluti

m.m 17.06.18 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ms5: la meglio gioventù

m.m 17.06.18 20:36| 
 |
Rispondi al commento

..... L'articolo 18 è superato. Bisognerebbe riscrivere le regole e prendere solo qualcosa di buono dall'articolo 18. Le nuove regole devono guardare ai prossimi 20 anni dove il lavoro subirà continui cambiamenti. I sindacati devono uscire dal ghetto dove li hanno messi i partiti tradizionali. Nuova piattaforma di lavoro per garantire imprenditori e lavoratori. Per i lavoratori dipendenti deve essere un onore lavorare per la propria azienda. Per le imprese i lavoratori sono una risorsa su cui contare. Guardiamo alle grandi aziende, Ferrari, Wolfswaghen, Microsoft, guardiamo al meglio mondiale, non fermiamoci alla bottega e al campanilismo di ogni villaggio. Abbiamo potenzialità 1000,sfruttiamo per intero. Finalmente con questo governo si parla di cose importanti per il Paese. Grazie governo.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.06.18 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una cosa fatta bene sarebbe eliminare le agenzie interinali private, sostituendole con camere del lavoro statali che funzionino veramente.

troppo importante il lavoro per lasciarlo nelle mani di sciacalli che cercano di trarre il massimo profitto.

ricordo che una volta c'erano le cooperative di facchini, alle quali le aziende si appoggiavano per trovare lavoratori per pochi giorni o addirittura qualche ora.

erano lavori precari, ma la soluzione era semplice: proprio perche' precari, erano molto ben pagati, anche il doppio della normale paga oraria dei lavori a tempo indeterminato. e le cooperative tenevano per loro solo un minimo.

oggi invece, siccome al termine "lavoratore precario" hanno dato un significato negativo, costoro vengono pagati molto meno e le agenzie che trovano questi lavori tengono per loro gran parte del denaro che le ditte pagano.

perche' in questi anni il lavorio dei media e dei politici ha sconvolto il senso delle cose, ribaltando i concetti e il significato dei termini e delle situazioni.

il lavoratore precario cosi' non e' piu' uno che deve guadagnare di piu' proprio perche' fa lavori precari, ma uno sfigato, una specie di rovinato e perso incapace, da sfruttare senza nessuna remora.

sono stati abilissimi nello stravolgere, naturalmente sempre a favore di una certa direzione di sfruttamento e peggioramento delle condizioni di vita della gente, il senso delle cose.

la p2, che ha fatto ilbello e il cattivo tempo in questi ultimi anni, forte dello strapotere mediatico per riempire la testa della gente di concetti e idee malsani.

carlo 17.06.18 20:03| 
 |
Rispondi al commento

La magistratura onoraria aspetta pazientemente sviluppi sul punto del contratto di governo che li riguarda.
Contiamo sul Movimento e sul Ministro della Giustizia

Sergio 17.06.18 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Renzucolo è ridicolo. Quando parla non lo credono più neanche i vicini di casa.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.06.18 19:55| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE CAMBIA LA MUSICA- Avanti tutta con moderazione con obiettività ma, con tutta la forza per cambiare. Anche se non è possibile fare tutto in poco tempo il popolo capirà , se vengono fatti i passi giusti.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.06.18 19:53| 
 |
Rispondi al commento

torniamo all'articolo 18. l'averlo disinnescato ha portato i lavoratori in una situazione di ricatti non degna di un paese civile, moderno e europeo. roba da terzo mondo medioevale.

e hanno il coraggio di chiamarlo il nuovo che avanza...acc.. merdazza gia' vista. hanno la faccia piu' culo del culo.

carlo 17.06.18 19:49| 
 |
Rispondi al commento

In Italia il mercato dell'alimentare e della sua distribuzione è stato comprato dalle grande catene di supermercato francese e tedesco. Vi ricordate i pochi discount Lidl ? Erano semplici, scaffali con scatole, prodotti a basso costo per un popolo affamato e senza soldi. Oggi sono veri supermercati, enormi e ben forniti. Questa è una vera occupazione commerciale sul nostro territorio che nel tempo penalizza il mercato italiano. Non vogliamo il protezionismo di Trump, ma bisogna che le imprese italiane abbiano priorità di mercato. Copiamo e miglioriamo queste multinazionali , il rispetto dei lavoratori è un elemento di scelta per i clienti italiani. Le aziende italiane informatiche capaci a gestire i servizi food in line si facciano avanti. La Cina copia il 50% dei prodotti mondiali e poi li mette nel mercato. Noi possiamo fare molto meglio. Vogliamo diventare anche noi internazionali con l'aiuto dello stato. Avanti tutta, ci siamo anche noi a gestire il mercato mondiale.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.06.18 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Preg.mo Sig. Ministro,
se lo scontro con le multinazionali, piattaforme elettroniche ecc. ecc. dovesse inasprirsi si potrebbe sostituire il loro operato con delle società pubbliche, ed ognuna di loro può tranquillamente andare, la porta è aperta e la strada è larga. Mi spiego, per alcune attività lavorative si possono far intervenire enti pubblici in maniera simile a come si faceva quando c'era l'IRI ed il ministero delle partecipazioni statali a colmare il vuoto. Ovvio che non bisogna fare passi falsi come sta accadendo con l'inchiesta sullo stadio di Roma. Per quanto riguarda i gestori delle piattaforme digitali della "gig economy" non sarebbe così difficile mettere su delle piattaforme digitali a gestione pubblica a qualsiasi livello (statale, regionale o comunale) per tali lavori di breve durata e bassa qualificazione anche per lavori temporanei in agricoltura od altri settori. La differenza sarebbe che il gestore è lo Stato ed i lavoratori avrebbero di per sé più garanzie di tutti i tipi. Non è un'idea comunista ma un'idea di buon senso, contro ricatti che sono inaccettabili. Quando qualcuno minaccia di chiudere lo accontenterei subito.
Saluti
dott. massimo m. alosi

massimo m. alosi 17.06.18 19:41| 
 |
Rispondi al commento

NON ACCETTATE MAI PIU' DI LAVORARE A 3/4/5 euro all'ORA.

COSA FAREBBERO quegli" imprenditori"- schiavisti?

BOICOTTATE L'ACQUISTO DEI LORO PRODOTTI..

OBBLIGO DI REINTEGRO DIGNITISO DEI RAIDER IN OPERE UTILI ALLA SOCIETA' a 8€ ora!


Se no BOICOTTIAMO ANCHE IL GOVERNO!

BASTA COMPROMESSI!
LA STORIA CI INSEGNA CHE CON QUESTE TIPOLOGIE DI AZIENDE ,AGGRESSIVE RICATTATORIE,si perde sempre,per cui,VADANO ALTROVE A SFRUTTARE e noi ANDŔEMO LI A FONENTARGLI CONTRO LE MASSE!
BASTA!

Luca Fini 17.06.18 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei che Di Maio chiarisse in che modo vuole modificare il cosiddetto Jobs act. Vorrei sentire una proposta organica e non un pezzettino alla volta. Per esempio il ritorno dell' Art 18 e' stato gia' archiviato? Come si relazionera' ai vecchi e ai nuovi sindacati? Spero che li consideri degli interlocutori e non dei ferri vecchi da rottamare (..tra l' altro non porta bene). Andrebbe detto. Il controllo dei lavoratori a distanza, il cronometro, i licenziamenti collettivi, li aboliamo o no???
Il quadro generale va dato prima di muoversi su situazioni specifiche.

Flavia Donati 17.06.18 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Al Sig. Ministro Luigi Di Maio.
Le notizie social parlano di retribuzioni di Euro 3 all'ora per gli sfigati immigrati raccoglitori di pomodori nel sud Italia.
Allora un Italiano precario dopo anni di studio che percepisce neanche Euro 5 all'ora è fortunato? NON è sfigato?
E le spese che deve affrontare per vivere?
Me la chiamate avere un futuro? Ma cosa?
E mi fermo qui. Tutto da rifare.
Inutili parole con la solita tiritera che i ragazzi scappano all'estero, inaudito.
Fate controlli a tappeto nelle varie aziende.
Eliminate le Agenzie Interinali che fungono da Caporalato e spolpano i lavoratori con un circa 40% delle spettanze.
Finiamola!!!!!!

Pier Franco Gnesotto, Roma Commentatore certificato 17.06.18 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Luigi mi sta bene che tu i occupi dei giovani ,ma attenzione che se non mantenete almeno i 4 punti più cruciali, reddito di cittadinanza,la legge fornero da abolire ,è no da modificare,il jon saksk ,è il conflitto di interessi ,alle prossime ELEZIONI noi scenderemo al 20% .poi salvo mi deve finirla di fare campagna elettorale .NON FIDARTI DI SALVINI ,NON È UNA PERSONA AFFIDABILE ,LUI STA FACENDO DI TUTTO PER FARSI CAMPAGNA ELETTORALE,COSI IL PROSSIMO ANNO ,ROMPE CON NOI DEL MOV,5 STELLE ,È LUI FARÀ IL PIENO DI VOTI,PERCIÒ TI CHIEDO DI STARE ATTENTO A SALVINI ,CIAO LUIGI UN INBOCCA AL LUPO ,È BUON LAVORO.

Antonio Prigitano 17.06.18 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Fate anche la modifica della legge Fornero(quota 100 cosi si hanno nuovi posti di lavoro per i giovani e disoccupati, e si mandano in pensione quelli che lavorano da una vita.

Luigi 17.06.18 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Che si cocretizzi tutto quello che dici! Bravo di maio sempre con te! Buon lavoro!!!

MARY SAND SOLETI Commentatore certificato 17.06.18 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fosse presa anche in considerazione la situazione lavorativa degli impiegati delle COOPERATIVE ed ONLUS con dei controlli sulle modalità operative in quanto spesso hanno trattamenti inferiori agli incarichi assegnati non vengono retribuite ferie, malattia e vengono licenziati, per altro senza tfr, e riassunti periodicamente tenendoli in una stato di precariato che non consente loro di avere una vita normale.

Giuseppe Federico 17.06.18 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Precarietà incertezza ansia psicofarmaci...sono le stesse problematiche che da qualche anno affliggono i pensionandi in questo paese. Piombati nell'incertezza più totale da anni. Ad ogni nuovo Def ci di sente dire che sarà quello buono per ristabilire un patto fiduciario con lo Stato, stracciato unilateralmente dalla Legge Fornero. Ed ormai sono anni che si va avanti con false soluzioni tampone. Sono anni che navighiamo in acque agitate senza una meta precisa. Ora sembra che ci sia un porto sicuro anche per noi con quota 100 e quota 41 senza paletti. Settimana prossima inizia al Senato l'esame del Def NON DELUDETECI per l'ennesima volta, non potremmo sopportarlo. Grazie e Buon Lavoro

peppe58 17.06.18 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono oltre ai giovanni anche i over 50 che sono giovanni per andare in pensione ma troppo vecchi per lavorare..

Georgia Gevropoulou in Barucco 17.06.18 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Luigi, lo "stadio fatto bene" deve essere fatto.

unostadiofattobene 17.06.18 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rider, Foodora: “Impossibile assumere tutti. Pronti a tutele, ma con il decreto di Di Maio saremo costretti a lasciare Italia” Risposta:Quella è la porta

m.m 17.06.18 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI HA VENDUTO GRAN PARTE DELL'ECONOMIA ITALIANA ALLA CINA?

ECCO PERCHE' ESISTONO STIPENDI DA 2 € ORA!
..poi..si sono adeguati,COL SORTISO,tutti GLI IMPRENDITORI,che non sento LaMentarsi sugli stipendi..

Cosa avrebbe prodotto questa svendita ,era chiaro sin da subito..QUANTITA',SFRUTTAMENTO,EVASIONE FISCALE,ABBASSAMENTO DELLA QUALITA' DEI PRODOTTI,RICAVI CHE NON SI FERMANO IN ITALIA,dato che la loro e' una economia chiusa,programmata come NUOVO METODO DI COLONIALISMO ECONOMICO,,fatto di conquista negozio per negozio,e non con GUERRE ALTISONANTI.

MA SPRATTUTTO CONCORRENZA SLEALE,data da una moneta NON VALUTATA IL DOVUTO,che ha un accesso al nostro paese,IN CONTANTI,INQUIETANTAMEÑTE IN CONTANTI,con NOSTRE COLLUSIONI ALTRETTANTO IMPORTANTI e INQUIETANTI.

IMPORTAZIONE DI NUOVI SCHIAVI,NON SOLO DALLA CINA,disposti a tutto,ABBASSANDO CONSEQUENZUALMENTE GLI STIPENDI A 2/3 EURO L'ORA,ANCHE PER NOI..

PERCHE' LUIGI,NESSUNO,COMPRESO TU,SPENDE UNA PAROLA IN MERITO?
PAURA?
CORAGGIO,SAI PERFETTAMENTE COSA FARE,SE NE' PARLATO ANCHE IN CANADA NO?
CORAGGIO,SE NO SONO CHIACCHIERE.
CONTROLLI MANIACALI SU QUELLA ECONOMIA CINESE IN ITALIA.
DEVONO ALZARE QUALITA' SICUREZZA,STIPENDI..LE DOGAAANNNEEEE LUIGI!

VADO IO A GIOIA TAURO,A GENOVA A VEDERE COSA SUCCEDE E CoSA C'E' DENTRO IN QUEI CONTAINER?

LA GUARDIA DI FINANZA,HA ASSUNTO TUTTI CIECHI?

RIAPPROPIARSI DI QUELLA ECONOMIA( 20 % ?) TROVI TUTTI I SOLDI CHE VI SERVONO PER IL CONTRATTO.
O NO?

CONE MAI NON NE PARLATE?
CORAGGIO!
I SOLDI CI SONO
CORRUZZIONE,ECONOMIA CINESE,ABOLIRE L'USO DEI CONTANTI,facendo soarire il nero e la droga dalle strade,FINANZiAMENTO PUBBLICO AI PARTITI,NUOVE CARCERI,CERTEZZA DELLA PENA

Via alcool,sigarette,droga,gioco d'azzardo...pensa quanta energia si libera...oppure vi sta bene stordire le persone per non averle in mezzo ai coglioni,come han fatto fino ad adesso?

LE ARMI LUIGI,..FINMECCANICA?
LEONARDO?
Quanti soldi Luigi,
O NO?
I SOLDI CI SONO PER COMPRARE UNA PISCINA A TUTTI.
O no?

SONO MILIARDI

Luca Fini 17.06.18 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Luigi ,siamo tutti con te

Silvana Bugna, VEDANO olona Commentatore certificato 17.06.18 18:35| 
 |
Rispondi al commento

ti manderò una nota sulla salute e sicurzza del lavoro ( Dlgs 81 ex 626) c'e di che fare per migliorare !!!
ma oggi devo finire di fare tutte le scartoffie che il decreto prevede
NB si può semplificare gli adempimenti per le PMI ( le officine con pochi dipendenti hanno obblighi come le industrie di 100 /200 operai !!!
medico competente del lavoro

Carlo ., Padova Commentatore certificato 17.06.18 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti, qualunque strada con qualsiasi pendenza, va percorsa un passo alla volta, anche se il tragitto da percorrere può sembrare lungo e irto, bisogna rimanere concentrati utilizzare il raziocinio e andare avanti affrontando i problemi uno alla volta, soltanto chi non agisce non commette errori, ma gli errori sono una componente indissolubile della vita di chi si impegna a creare e produrre qualsiasi cosa che possa servire alla comunità intera. M°. Giancarlo Frulio.

Giancarlo Frulio 17.06.18 18:17| 
 |
Rispondi al commento

I VITALIZI SONO ANDATI NEL DIMENTICATOIO ?

Romano Dentoni 17.06.18 18:14| 
 |
Rispondi al commento

E' bello e significativo, che si inizi da quelli più deboli e senza diritti come i "riders": è un segnale importante, una svolta che rimette al centro il lavoratore dopo gli anni bui del regno Bischero e di tutti gli stronzi pari suo che l'hanno preceduto nello smantellamento di ogni sacrosanto diritto e solo per fare un favore dietro l'altro agli sfruttatori senza scrupoli della povera gente: go, Giggi, go.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.06.18 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che state a fa'... ...

Er caciara 17.06.18 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Di Maio,

quando incontri i dirigenti delle aziende, Foodora e c., proponi loro di fare un'esperienza di vita come quella dei riders e di tutti i ragazzi che sono alle loro dipendenze per almeno un anno, alle condizioni economiche che ti propongono e nelle condizioni di vita in cui questi giovani, senza futuro, sono costretti a vivere.
Fra un anno ne riparlerete, nel frattempo fai un vero "decreto dignità e di cittadino" , non di schiavo solo così potrai salvare gli italiani e le nuove generazioni.
Beppe

Giuseppe belotti 17.06.18 18:03| 
 |
Rispondi al commento

caro ministro Luigi, so che si sta occupando di spinosissimi problemi delle grandi aziende tipo Ilva e Alitalia....nonostante questo è giusto occuparsi anche di settori apparentemente "minori"...come appunto i giovani precari...so che quanto prima la aspettano appuntamenti "spinosi"....so che lavora con gente di prim' ordine....vi auguro di saper scegliere la strada giusta....di tutto cuore...noto con piacere che non vi lasciate sedurre dalle pericolosissime "sirene mediatiche"....ne ero certa, ma vedervi agire con discrezione, mi rassicura davvero....lei sa meglio di me che esporsi in modo smodato è folle....la ringrazio ancora per i suoi comportamenti discreti ed equilibrati....certi problemi cosi grandi vanno trattati come fa lei....le mando tutto il mio affetto...per quel che vale....continui cosi, la sua intelligenza ed il suo impegno traspare tutto....mi creda

silvana 17.06.18 17:58| 
 |
Rispondi al commento

ABBIAMO AVUTO UNA GUERRA BISOGNA CHIEDERE I DANNI A CHI NEGLI ULTIMI 25 ANNI CI HA PORTATO AL DISASTRO

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 17.06.18 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mai fidarsi di Salvin, lui non salva nessuno, neanche gli italiani

Uno sprovveduto 17.06.18 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da sostenitore del m5s sento gli umori di chi ci ha votato a Roma,e non sono positivi, ci si aspettava dalla Raggi, tempestivita' e segnali forti per alcuni problemi della citta', buche in primis, pulizia della citta', ed altri, ma e' stato fatto poco, capisco le difficolta' finanziarie, ma il segnale dopo le promesse elettorali, andava dato e forte, e senza indugi, rifare almeno il manto delle vie piu' visibili, tipo Aurelia, che saranno pochi chilometri, con gli avversari politici a cui diamo possibilita' di recuperare i voti che sono stati dati al m5s, sveglia!!!!!!!!!!!!!! non c'e tempo da perdere, dopo si possono fare anche d' oro e lastricati di diamanti, ma non ridarebbero la fiducia che si sta perdendo nel movimento, e questo puo' valere anche per le altre iniziative, il cambiamento e' anche questo, tempi rapidissimi ed attenzione alla visibilita' dell' operato, buon lavoro a tutti!

angelo silvestri, ROMA Commentatore certificato 17.06.18 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal nuovo Governo noi cittadini vogliamo tutto e subito.
Come disse sere fa, da Floris , durante una trasmissione televisiva ,il dottor Diego della Valle, grande imprenditore del made in italy, ad una precisa domanda sul nuovo esecutivo , rispose: aspettiamo un pò di tempo, lasciamo lavorare questo governo e poi potrà essere criticato.
BUON LAVORO

arturo archibusacci, canino Commentatore certificato 17.06.18 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Vai Luigi, adesso è il momento di prendere il comando, non lasciarti condizionare dai media, fanno solo speculazione perché non sanno a cosa attaccarsi!

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 17.06.18 17:46| 
 |
Rispondi al commento

si debbono ripristinare i voucher con regole più mirate allo svolgimento di lavori di piccola entità e intermittenti e non continuativi , e poi se alla consegna di una pizza o altro cosa , l'utente finale non vuole riconoscere un sovrapprezzo destinato al fattorino , esiste una nuova App basata su Intelligenza Artificiale che gli consente di alzare le chiappe dal divano , mettere a moto il suo SUV o la sua utilitaria consumando il valore della pizza in carburante e incazzature da traffico , e fare ritorno a casa con la fumante pizza , che nel frattempo sgocciolando gli ha macchiato anche il sedile.. se una persona è un pidocchioso tale rimane e se ne deve andare a fare in c......o !!!

angelo miccinilli Commentatore certificato 17.06.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento

LUIGI..
..le aziende ti METTERANNO SOTTO GLI OCHHI,il fatto,che,se li pagnano di piu,dato i gli ESIGUI MARGINI DI GUADAGNO,su prezzi di venďita dei loro prodotti,CHE NON SONO SOSTENIBILI,non hanno ragione di esistere cone aziende.
ESATTO!
FALLE PURE CHIUDERE,perche',SE PER VENDERE UNA PIZZA e GUADAGNARE,DEVONO SPECULARE SULLA VITA,IL LAVORO,LA SICUREZZA E LA DIGNITA' DELLE PERSONE,sono aziende CHE NON HANNO PIU' RAGIONE DI ESISTERE,PERCHE' NUTRONO SOLO SE STESSE,NON PRODUCONO RICCHEZZA DIFFUSA,FANNO CONCORRENZA SLEALE.
CORAGGIO.
I RIDER?
NON CAPISCO COME FACESSERO AD ACCETTARE DI LAVORARE PER QUELLE AZIENDE.
Io,pittosto,MI ACCUCcIO IN UN ANGOLO E CHIEDO LA CARITA' ,che e' QUELLO CHE POI vi DANNO.
DOVE C'E' UNO SCHIAVISTA,C'E' UNO CHE E' DISPOSTO A FARE LO SCHIAVO,PERCHE',RIPETO,IN ITALIA,SI PREFERISCE FARE GLI SCHIAVI,PIUTTOSTO CHE PROTESTARE,ANCHE CON FORZA SE SERVE,O BOICOTTARE,O ANDARE ALLA CARITAS.
E' TUTTO MOLTO PIU DIGNITISO CHE LAVORARE PER LORO.
IN ITALIA,UN PIATTO C'E' PER TUTTI.
E' SEMPRE UNA SCELTA.
RICORDATEVI,CHI VI FA' LA CARITA' NON E' MAI UN INFAME!
RICOLLOCAZIONE DEI RIDER IN OPERE UTILI ALLO STATO...E C'E' DA FARE TANTISSIMO.

NON CI ABBOCCARE LUIGI!
NON CAMBIERANNO PERCHE' GLIELO CHIEDI.MANDALE A LAVORARE IN MINIERA A 2 €!
SOLO COSI CAPIRANNO!
O no?

CHI VI PARLA E' UN DISOCCUPATO,che va' alla caritas,protesta,boicotta,MA NON SI ASSERVE,ed e' una persona che ha GRANDI ASPETTATIVE DAL MOVIMENTO,se no,SARA' IL PRIMO A PRENDERE UN BASTONE E AD ANDARE SOTTO CASA DEI RESPONSABILI.
SENZA PAURA...
PERCHE' IL BICCHIERE E' COLMO

Luca Fini 17.06.18 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Ho una idea da proporre a Luigi Di Maio,(tra una cosa e l'altra) perchè non rendere obbligatoria la chiusura dei negozi la domenica,così per tornare alle vecchi e buone tradizioni....

m.m 17.06.18 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene
Ma quando prendi una posizione contro il damping fiscale nei paesi UE?
Cominciamo ad accuparci del sistema impresa Italia che oramai compete solo con la svalutazione salariale.
Per aumentare il lavoro bisogna partire dalla domanda interna quindi dalla capacità di spesa dei lavoratori
Buon lavoro

Alfonso Cicalese 17.06.18 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Luigi, però non lasciamoci spiazzare da Salvini, variamo da subito iniziative a costi zero ma da tutti attese: SUBITO LA LEGGE ANTICORRUZIONE! A maggior ragione adesso che siamo attaccati per lo scandalo dello stadio.

Mario C., ANGUILLARA SABAZIA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 17.06.18 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Bravo

MARY SAND SOLETI Commentatore certificato 17.06.18 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi,
Pensi a un po' tutti i settori lavorativi e non solo ai più giovani che magari hanno anche una famiglia dietro che li può sostenere. Quello che dici è giusto ma ci sono altri milioni di lavoratori giovani e meno giovani sfruttati non solo come forza lavoro sottopagata ma soprattutto per la qualità della vita che sono costretti a fare. Le faccio il mio esempio. Ho lavorato per 22 anni nel commercio , partendo dalla gavetta (quinto livello) fino a diventare responsabile del punto vendita. L'azienda poi è fallita ma ho avuto la "fortuna" di trovare un altro posto sempre nel commercio e col contratto job act. Bene, per poter lavorare sono dovuto regredire dal 1 livello al quinto altrimenti non mi assumevano. Son dovuto ripartire dalla gavetta a 45 anni pur restando sempre nel commercio. Sarebbe come se un chirurgo cambia ospedale e deve ripartire facendo l'infermiere... L'esperienza non conta più nulla. Inoltre, oltre a riscuotere parecchio meno, con la liberalizzazione degli orari mi ritrovo a dover lavorare tutte le domeniche e tutti i festivi tranne Natale e il primo dell'anno con gli straordinari pagati una miseria, anzi, se ne faccio troppi supero la soglia imponibile e guadagno meno che se non lavorassi nei festivi. Però non posso scegliere, sono uno schiavo. Guardi anche a me e a quelli come me non solo ai riders a cui auguro il meglio, ma presumo che in Italia ci siano molti più commessi sfruttati dei riders

Andrea Gualtierotti 17.06.18 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Luigi, sappiamo bene che tu hai a cuore l'Italia e gli Italiani e che tutto il tuo agire parte da un presupposto di onestà.
Continua così, siamo con te!!!!
Un minuto di raccoglimento per le vittime della disinformazione... Non vedo l'ora che tu ti prenda cura anche di questa povera gente.
Un abbraccio

Valentina B., Colloredo di Monte Albano Commentatore certificato 17.06.18 16:57| 
 |
Rispondi al commento

La qualità della vita dei disoccupati quando migliora? Quando siamo sotto terra!
Vogliamo partire dagli ultimi...

Maury P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.06.18 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Va benissimo .


Ma non dimentichiamoci che in Italia ci sono 6 milioni di poveri, occorre pensare almeno ai poveri pensionati minimi che con 580€ non hanno nemmeno i soldi per il riscaldamento e si devono ipotecare la casa alla banca ! per ex.

Il 5s stà facendo una politica troppo appiattita alla lega ! del R.C. non se ne parla più . E le pensioni minime? Sono misure che costano la metà della flat tax e 1/4 della fornero.

Attenzione alla lega M. Luigi !

Bruno C., Brescia Commentatore certificato 17.06.18 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Giusto così.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 17.06.18 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Mentre ti occupi dei riders, Salvini pensa ai migranti.

Bene così.

chepizza 17.06.18 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo.
Prima i ragazzi!!!!

Gianluigi D'uva, San polo matese Commentatore certificato 17.06.18 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori