Il Blog delle Stelle
Ecco la sintesi del Contratto per il Governo del Cambiamento

Ecco la sintesi del Contratto per il Governo del Cambiamento

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 17:50
Dona
  • 305

Scarica e diffondi il PDF della sintesi del Contratto di Governo

di MoVimento 5 Stelle

Di seguito trovate una sintesi del Contratto per il Governo del Cambiamento (in votazione su Rousseau), con tutti i punti principali:

ACQUA PUBBLICA
: Tutela del bene comune come da volontà referendaria espressa nel 2011;

AGRICOLTURA E PESCA – MADE IN ITALY: tutela dell’agricoltura, sostegno della piccola pesca e del Made in Italy;

AMBIENTE, GREEN ECONOMY E RIFIUTI ZERO: sostenibilità ambientale attraverso un’economia ed una finanza “decarbonizzata” e “defossilizzata”; efficienza energetica e fonti rinnovabili; sostegno della “green-economy”, (ricerca, innovazione e formazione per sviluppo lavoro ecologico); promozione dell'economia circolare;

BANCA PER GLI INVESTIMENTI E RISPARMIO: istituzione di una Banca per gli investimenti per le piccole medio imprese; tutela del risparmio; separazione tra banca di credito e banca d’investimento;

CONFLITTO D’INTERESSI: previsione di conflitto di interesse in presenza di interferenza tra un interesse pubblico e un altro interesse, pubblico o privato, che possa influenzare l'esercizio obiettivo di una funzione pubblica, a prescindere da un vantaggio economico; applicazione della legge anche per incarichi non governativi.

CULTURA: conservazione, valorizzazione e fruibilità dei beni culturali e patrimonio artistico;

DEBITO PUBBLICO E DEFICIT
: riduzione del debito pubblico non per mezzo di interventi basati su tasse e austerità bensì attraverso la crescita del PIL; rilancio sia della domanda interna dal lato degli investimenti ad alto moltiplicatore e politiche di sostengo del potere di acquisto delle famiglie, sia della domanda estera, creando condizioni favorevoli alle esportazioni;

DIFESA: tutela del personale delle Forze Armate; assunzione nuove risorse con aumento di dotazione e mezzi; razionalizzazione delle risorse nelle spese militari anche con riferimento alla riforma del patrimonio immobiliare dismesso; rivedere le missioni internazionali in relazione all’effettivo interesse nazionale;

ESTERI: appartenenza all'Alleanza atlantica con gli Stati Uniti d’America quale alleato privilegiato; apertura alla Russia per potenziare rapporti commerciali; riorganizzazione della rete diplomatica e consolare per diritti degli italiani all’estero;

FISCO - FLAT TAX E SEMPLIFICAZIONE: Sterilizzazione clausole IVA e accise; Detassazione e semplificazione per famiglie, imprese e partite IVA; revisione del sistema impositivo dei redditi delle persone fisiche e delle imprese; Flat tax ad aliquote fisse al 15% e al 20% per persone fisiche, partite IVA, imprese e famiglie; previsione di una deduzione fissa di 3.000,00 euro sulla base del reddito familiare; conferma della “no tax area”; onere della prova a carico del fisco; potenziamento delle compensazioni tra crediti e debiti nei confronti della PA; abolizione dello spesometro e redditometro; inasprimento pene per i grandi evasori fiscali; pace fiscale: potenziamento delle procedure di risanamento dei debiti;

GIUSTIZIA RAPIDA ED EFFICIENTE: indipendenza del CSM; separazione carriera magistratura – politica; semplificazione e riduzione processi; potenziamento della legittima difesa; inasprimento pene per la violenza sessuale; equo indennizzo vittime di reati violenti; riforma prescrizione dei reati; stop depenalizzazioni e svuota carceri; aumenti di pena per furto, rapina, truffa; processi rapidi; class-action per cittadini e imprese; riduzione costi accesso giustizia; contrasto bracconaggio; costruzione nuove carceri; nuove linee guida sul cd. “41-bis” (carcere duro);

IMMIGRAZIONE: RIMPATRI E STOP AL BUSINESS: superamento del Regolamento di Dublino; rispetto principio di equa ripartizione delle responsabilità tra Paesi UE; procedure veloci per la verifica del diritto allo status di rifugiato; trasparenza dei fondi pubblici destinati al sistema di accoglienza; cooperazione tra Paesi;

LAVORO: introduzione salario minimo orario; riduzione del cuneo fiscale e semplificazione adempimenti burocratici; riforma complessiva dei voucher; potenziamento dei centri per l'impiego; contrasto alla precarietà e agli effetti del jobs act; potenziamento percorsi di formazione lavorativa;

LOTTA ALLA CORRUZIONE: aumento pene per i reati contro la PA; interdizione (DASPO) per i corrotti e corruttori; introduzione dell’agente sotto copertura e dell’agente provocatore; Potenziamento dell’Autorità Nazionale Anti-corruzione; più tutele per il whistleblower; potenziamento delle intercettazioni soprattutto per la corruzione; potenziamento del reato sul voto di scambio politico - mafioso;

MINISTERO PER LE DISABILITA’: rafforzamento dei fondi sulla disabilità e la non autosufficienza; esclusione dal calcolo dell’ISEE dei trattamenti assistenziali, previdenziali ed indennitari; innalzamento dell’indennità di invalidità civile e l’adeguamento alla pensione sociale;

LEGGE FORNERO: abolizione degli squilibri del sistema previdenziale introdotti dalla riforma “Fornero”, per agevolare l’uscita dal mercato del lavoro delle categorie ad oggi escluse; introduzione della quota 41 e della quota 100; separazione tra previdenza e assistenza; proroga della misura “opzione donna”.

POLITICHE PER LA FAMIGLIA E NATALITA’: politiche per consentire alle donne di conciliare i tempi della famiglia con quelli del lavoro. Innalzamento dell’indennità di maternità; sgravi contributivi per le imprese che mantengono al lavoro le madri dopo la nascita dei figli; rimborsi per asili nido e baby sitter, fiscalità di vantaggio, tra cui “IVA a zero” per prodotti neonatali e per l’infanzia. Agevolazione per le famiglie con anziani a carico, compresa l’assistenza domiciliare anche tramite colf e badanti.

REDDITO DI CITTADINANZA E PENSIONE DI CITTADINANZA: reddito di cittadinanza come sostegno al reddito per i cittadini italiani finalizzato al reinserimento lavorativo; il sostegno ammonta a 780,00 euro mensili per persona singola, parametrato sulla base della scala OCSE per nuclei familiari più numerosi; il beneficiario del reddito dovrà aderire alle offerte di lavoro provenienti dai centri dell’impiego (massimo tre proposte nell’arco temporale di due anni); in caso di rifiuto decade dal beneficio; Investimento di 2 miliardi di euro destinati alla riforma dei centri per l’impiego. Introduzione della Pensione di cittadinanza ovvero garantire una pensione minima a chi vive sotto la soglia minima di povertà: integrazione degli assegni inferiori ai 780,00 euro mensili, secondo i medesimi parametri previsti per il reddito di cittadinanza.

RIFORME ISTITUZIONALI, AUTONOMIA E DEMOCRAZIA: riduzione del numero dei parlamentari; introduzione del vincolo di mandato per i parlamentari. potenziamento della democrazia diretta; autonomia regionale e garanzia di fondi in favore degli enti territoriali; introduzione referendum propositivo; soppressione quorum del referendum abrogativo; potenziamento della iniziativa legislativa; trasparenza sui finanziamenti delle fondazioni collegate ai partiti politici; valutazione delle performance dei dirigenti della PA; tagliando alle leggi e semplificazione della PA;

SANITA’: potenziamento dei fondi per il servizio sanitario pubblico; tutela autonomia regionale nell’organizzazione dei servizi sanitari; rescindere il rapporto fra politica e sanità; lotta a sprechi, corruzione e inefficienze; revisione della governance farmaceutica; Informatizzazione del SSN e investimenti per la prevenzione; riduzione dei tempi sulle liste d’attesa;

SCUOLA: revisione del sistema di reclutamento dei docenti; superamento del precariato; efficace sistema di formazione; introduzione di strumenti che tengano conto del legame dei docenti con il loro territorio; superamento della “chiamata diretta”; formazione continua per i docenti; revisione dello strumento di alternanza “scuola-lavoro”;

SICUREZZA, LEGALITA’ E FORZE DELL’ORDINE: aumento dei fondi, dei mezzi e delle dotazioni; aumento del personale; rinnovo dei contratti e riordino delle carriere; misure per Vigili del Fuoco (stabilizzazione dei rapporti di lavoro, potenziamento della formazione e adeguamento delle retribuzioni ai livelli previsti per le forze dell’ordine); riordino della Polizia Locale con incremento di mezzi e compiti; serio contrasto al bullismo; contrasto al gioco d’azzardo; velocizzazione degli sgomberi per gli occupanti abusivi e rimpatrio degli abusivi irregolari stranieri; investimenti in sicurezza stradale; chiusura dei campi nomadi irregolari; contrasto ai roghi tossici;

SPORT: implementazione della pratica motoria; garantire e migliorare gli impianti sportivi su tutto il territorio; miglioramento del funzionamento degli organi sportivi; Introduzione di agevolazioni fiscali e contributive per le piccole associazioni sportive dilettantistiche;

SUD: previsione di politiche (sostegno al reddito, pensioni, investimenti, ambiente e tutela dei livelli occupazionali) finalizzate allo sviluppo economico omogeneo del Paese, e alla riduzione del gap tra Nord e Sud;

TAGLI DEI COSTI DELLA POLITICA, DEI COSTI DELLE ISTITUZIONI E DELLE PENSIONI D’ORO: taglio dei costi della politica, degli enti inutili e dei privilegi; equiparazione del sistema previdenziale dei parlamentari, consiglieri regionali, ecc. al sistema previdenziale vigente per tutti i cittadini, anche per il passato; riduzione delle auto blu, degli aerei di Stato e dei servizi di scorta personale; taglio delle pensioni d’oro (superiori ai 5.000,00 euro netti mensili) non giustificate dai contributi versati;

TRASPORTI, INFRASTRUTTURE E TELECOMUNICAZIONI: riduzione dell’utilizzo di autoveicoli con motori alimentati a diesel e benzina; incentivi per veicoli ibridi ed elettrici; Piano Nazionale Infrastrutturale per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica; potenziamento del car sharing elettrico; sviluppo delle reti ciclabili urbane ed extra urbane; investimento di risorse per attrezzare i porti; ammodernamento e potenziamento delle linee ferroviarie; revisione del progetto nell'applicazione dell'accordo tra Italia e Francia riguardo alla Linea ad Alta Velocità Torino-Lione; trasparenza nelle linee di gestione del servizio radio – televisivo pubblico; eliminazione della politica e promozione delle meritocrazia nel servizio radio – televisivo pubblico;

TURISMO: creazione di un Ministero del Turismo; abolizione della tassa di soggiorno; decontribuzione per le imprese turistiche che assumono giovani; ridefinizione della governance di ENIT e del suo funzionamento finanziario, economico ed operativo;

UNIONE EUROPEA: revisione degli accordi europei (politica monetaria, Patto di Stabilità e crescita, Fiscal compact, MES, procedura per gli equilibri macroeconomici eccessivi, etc.); contrastare la contraffazione e la falsificazione dei prodotti del made in italy; ridiscutere il contributo italiano alla UE; opposizione a CETA, MESChina, TTIP e trattati di medesima ispirazione;

UNIVERSITA’ E RICERCA: incremento di risorse destinate all’università e agli Enti di Ricerca; investimenti in innovazione; eliminazione di sprechi; incentivare le partnership pubblico-private che consentiranno un maggior apporto di risorse in favore della ricerca; ampliamento della platea di studenti beneficiari della “No-Tax area”.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

18 Mag 2018, 17:50 | Scrivi | Commenti (305) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 305


Tags: cambiamento, contratto, flat tax, governo, lega, m5s, reddito di cittadinanza

Commenti

 

per diminuire il debito pubblico: tagliare gli stipendi dei pubblici nel seguente modo: nessun taglio fino a 3000 euro netti, taglio del 50% del resto fino a 5000, ulteriore taglio del 75% per la rimanenza fino a 10000. oltre non si da nulla. le ritenute possono essere corrisposte sotto forma di BOT con rendimento dei buoni fruttiferi postali. eliminare tutti i contributi corrisposti a giornali, partiti, fondazioni varie, ai produttori di spettacoli dove poi elargiscono retribuzioni da nababbi, taglio dei costi dei due rami del parlamento abolendo tutti i privilegi dei parlamentari e eliminazione del 50% dei rimborsi spesa…. se devono dormire a roma possono andare nelle pensioni anziché negli alberghi 5 stelle, abolizione di tutte le scorte fatta dai poliziotti e gli stessi usati per l'ordine pubblico sulle strade delle nostre città e per finire eliminazione dei contributi a chi ospita i migranti… chi li vuole se li mantenga a casa propria a proprie spese, eliminazione di tutte le auto blu….compreso quella del capo dello stato, quando si deve spostare puo chiamare i carabinieri e si fa accompagnare da loro e qui ha pure la scorta, ritiro di tutte le truppe in missione all'estero dove ogni militare di truppa semplice percepisce 150 dollari al giorno e pensate a quello che prendono gli ufficiali… ci sarebbe ancora da aggiungere ma diventerebbe un romanzo che nessuno leggerebbe.

alberto asino 08.06.18 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Sulla questione dei Patti Lateranensi e tutte le "agevolazioni" che il Vaticano ha verso l'Italia, non si può fare nulla per finalmente abolirli, dato che sono solamente spese per il nostro Stato e solo convenienze per il loro?

Andrea Silenzi Schisano 23.05.18 08:47| 
 |
Rispondi al commento

La Flat tax è una jattura per il popolo e non era nel programma del M5S.

E' vero che il governo è il frutto di un compromesso M5S-Lega ma questa punto del programma è molto difficile da digerire.

Io non ci sto e spero che venga accantonata.

Mauriello 22.05.18 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Perchè nel documento di sintesi non riportate la voce sui vaccini come da contratto di governo?
"Pur con l’obiettivo di tutelare la salute individuale e collettiva, garantendo le necessarie coperture vaccinali, va affrontata la tematica del giusto equilibrio tra il diritto all’istruzione e il diritto alla salute, tutelando i bambini in età prescolare e scolare che potrebbero essere a rischio di esclusione sociale."

Arianna Sala 22.05.18 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace non vedere nell'ambito della sanità, una revisione dello scellerato programma vaccinazioni fatto dalla Lorenzin.

Sergio Recanatesi - Ancona 22.05.18 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti, finalmente si lavora per cambiare le regole di questo Bel Paese, senza sconti per nessuno.
Adesso, diamoci da fare tutti, educazione civica innanzi tutto..!

Alessandro poggio 21.05.18 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Bel programma, mi devo ricredere, ho solo un dubbio per quanto riguarda la scuola, "efficace sistema di formazione", mi sembra poco dettagliato, cosa farete? Potenzierete le materie scientifiche-tecnologiche e la lingua inglese? Riuscirete a fermare questi giovani che continuano a lasciare la scuola arrivati a 16 anni? Gradirei aver maggiori informazioni sul vostro piano scolastico.

Kevin Capasso 20.05.18 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente!Questo contratto sa da fare.Od ora o mai più.Quanti mi piace posso mettere?Certamente un numero spropositato.So che i cosiddetti poteri forti non gradiranno,quando vedranno i risultati cambieranno idea altrimenti,spariranno.AVANTI TUTTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

giuseppe m, mandal.giuseppe@gmail.com Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 20.05.18 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Solo Di Maio può essere garante dell'attuazione del programma condiviso. Luigi Di Maio ha avuto il maggior numero di elettori, perchè la voce degli elettori deve sempre essere disattesa?

Emilia Vettore 20.05.18 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Stavo pensando per evitare un ladrocinio del reddito di cittadinanza che condivido a pieno coloro che ne fanno richiesta la mia idea è la seguente : Se dopo avere offerto per tre volte il lavoro al cittadino e quest' ultimo rinuncia anche alla terza proposta chi ha beneficiato del reddito durante il periodo di due anni deve restituirlo anche a rate senza interessi ovviamente. Se uno rinuncia per tre volte è segno che non ha bisogno di lavorare.Troppo sciocca questa idea? Cosi invece di due anni potrebbe essere un eventuale soluzione per portarla nel tempo credo che sia una soluzione giusta per i " furbetti" quanti finti ciechi e invalidi ci sono stati prendendo un sussidio? E questa regola potrebbe essere inserita anche per chi truffa nella sanità nei sussidi per disabili o ciechi o invalidi. Non inserire i il carcere duro per questo in caso non avessero modo di restituirli li.metterei a fare lavori socialmente utili gratuitamente fino a che non saranno arrivati a pari con il debito o in caso di rinuncia a questo punto gli darei il carcere per il reato commesso

Cecilia 20.05.18 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Segnali di cambiamento
tutta la mia fiducia con l'auspicio che quanto riportato nelle linee programmate diventi luci per un cammino di crescita

lorenzo gurnari, tunisi Commentatore certificato 19.05.18 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici cittadini solo chi e nelle istituzioni e soffre giorno per giorno si rende conto di quanto sia necessario un cambiamento.
Accogliamo questa possibiità direi meglio,tentativo di iniziare a cambiare questa nostra amata Italia.Costruiamo un paese nuovo moderno funzionale dove i cittadini siano in primo piano,dove la legalità,singola onestà sia un faro per ognuno di noi.Aiutiamo a modificare la situazione sociale far crescere le persone farle star bene.Diamo ai nostri figli la possibilita di rimanere con noi in italia.Diamo agli anziani una vita dignitosa,la possibilita di curarsi e mangiare.Rendiamo le nostre strade i nostri paesi le nostre citta sicure.NON PERDIAMO QUESTA OCCASIONE CHE SE RIUSCISSE AL CINQUANTA PER CENTA SAREBBE VERAMENTE UNA NOVITA STORICA.FORZA RAGAZZI TUTTI INSIEME LO FAREMO

chiara campana 19.05.18 23:08| 
 |
Rispondi al commento

L'attuale tassazione prevede deduzioni che spesso costituiscono un volano per diversi settori dell'economia. Pensiamo alle ristrutturazioni edilizie, agli acquisti e ristrutturazioni per la casa volti a conseguire un risparmio energetico, all'acquisto di mobili e così via. Altre deduzioni poi sono le spese mediche, per interventi chirurgici, per protesi etc.. Queste deduzioni spariranno? Forse sarebbe più prudente abbassare le attuali aliquote fiscali, magari riducendole da cinque a tre e lasciare l'attuale sistema di detrazioni e deduzioni. Le aliquote poi potrebbero essere studiate per ridurre il peso fiscale a valori più accettabili dai contribuenti.

Chiara Mente Commentatore certificato 19.05.18 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei capire come mai nella sintesi del Contratto di governo è saltato il punto 1 e si parte dall'acqua che nel documento per esteso è al n. 2. Tant'è che nella sintesi i punti risultato essere 29 e non più 30.
In occasione di un incontro con diversi parlamentari del Movimento avvenuto stamane in piazza Verdi a Palermo, ne ho parlato e fatto osservare ad Adriano Varrica, Steni Di Piazza, Giorgio Trizzino, Valentina D'Orso e Roberta Alaimo, ma nessuno era informato delle ragioni di tale discrepanza.
Se si potesse avere qualche delucidazione in merito sarebbe molto gradito anche perché il p. 1 risulta essere uno dei più controversi e dovendo illustrare i contenuti del contratto ai cittadini che ne fanno richiesta, la cosa risulta piuttosto imbarazzante. Grazie.
Questo il link dell'evento di stamattina:
https://www.facebook.com/events/660233201022646/?ti=cl

Flavio Casgnola 19.05.18 15:00| 
 |
Rispondi al commento

...Grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie...Grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie......

Giampiero Lazzaroni 19.05.18 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Ciao una domanda.
Io sono massone. E elettore 5stelle,non capisco la posizione del movimento su la massoneria, qualcuno cortesemente me lo può spiegare, senza preconcetti, e stereotipi, una spiegazione da chi conosce il fenomeno grazie


Si al rispetto della Costituzione. No alla "Fornero" (Al limite va bene quota 100, ma senza limiti anagrafici). No alla "Buona scuola" (no ai presidi con delirio di onnipotenza). No al "Job Acts". Non alla guerra.

Marcello 19.05.18 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono una simpatizzante del movimento da anni.
Io non sono riuscita a votare ma avrei votato no.
Sinceramente sono sbalordita da questo oltre il 90% dei votanti sì mi sembra una cifra incredibile.
Non posso credere che chi applaudiva all'idea della politica vecchia e inefficiente e alla necessità di un vero rinnovamento ora abbia votato per il sì.
Come si può pensare che persone che per anni non hanno fatto nulla, nonostante fossero all'interno della squadra di governo ora improvvisamente aderiscono a cambiamenti autentici.
Mi pare sia più una manovra di "assorbimento" alle logiche di potere e il tentativo riuscito alla normalizzazione di un fenomeno politico-sociale che partiva dal basso e faceva paura.
Bene adesso siamo tutti felici e contenti...

emanuela gualdi 19.05.18 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono emozionata all'idea che finalmente ci sarà un governo che pensa al cittadino, sembra una banalità ma non è così dai tempi della costituente. Coraggio non molliamo

stefania bizzarro, brescia Commentatore certificato 19.05.18 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con Di Battista. Gli italiani sono rincoglioniti. Cosa mi rappresenta questo contratto? Il festival delle buone intenzioni? Certo che siamo tutti d'accordo su questi argomenti, figuriamoci. Ma c'è scritto da qualche parte come riusciremo a fare tutto ciò? NO!!
Solo tante chiacchiere e nessuna ipotesi di operatività.
Ci abbiamo messo 2 mesi per trovare un accordo sugli argomenti, quanto ci metteremo a trovare un accordo sulle modalità operative?
Già l'idea di stare con la lega mi è poco sopportabile, poi il resto è aria fritta.

carlo trenet 19.05.18 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, leggo, qua e la: manca questo, manca quest’altro, non ho letto questo non vedo quest’altro.
Diamoci una calmata. Non si poteva fare un contratto equivalente ad una TRECCANI. Nel contratto, giustamente, sono stati messi i punti che avrebbero potuto creare conflitto di veduta tra M5S e Lega. Mi sembra logico e scontato che in tutti quei punti dove Lega e M5S sono d’accordo nel fine e nella visone, non c’era bisogno di fare nessun contratto. Intanto facciamoli partire poi, durante il percorso, sperando sia il più lungo possibile, saranno affrontati tanti altri aspetti.

NICCOLO M., FIRENZE Commentatore certificato 19.05.18 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Bel programma, complimenti...ma per gli animali?

silvia bottazzi 19.05.18 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Io sono d'accordo con questo contratto di Governo. Finalmente è arrivata l'ora di sistemare le cose qui in Italia. Io credo in Di Maio e in tutti i 5 stelle, credo che sotto la loro guida l'Italia potrà finalmente iniziare a cambiare e guardare al futuro. Questo contratto ci dà speranza per il domani. Io voto Si.
Grazie Mille al tutto il Movimento 5 Stelle e alla Lega.

Simone Dal Magro 19.05.18 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Ho provato più volte a votare ieri, ma non ci sono riuscita. Mi è dispiaciuto non dare il mio "SI" al programma, ma ,soprattutto,all'immane lavoro e impegno da tutti profuso in questi 80 giorni."GRAZIE" è l'unica parola che, a mio avviso, descrive il momento e le sensazioni provate da migliaia di persone, compresa me.
A quanto pare, la forza, la tenacia e l'onestà intellettuale possono ancora premiare.
Forza ragazzi, forza Italia...la luce in fondo al tunnel è più vicina!

grazia lillo 19.05.18 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti, ho potuto votare e ho votato si, il programma è ricco di buone cose che in gran parte provengono da quello che noi iscritti abbiamo votato pezzo dopo pezzo qualche mese fa.
Francamente mi sarebbe piaciuto vedere qualche riga dedicata all'evasione fiscale, anche se leggendo la parte relativa al fisco c'è da dire che le basi per combattere l'evasione partono da li.
Sull'alleato Stati Uniti c'è poco da fare..facciamo parte della Nato e finché non si riesce a fare politiche per riacquistare una sovranità economica(e non solo) questo aspetto non si può ignorare.
Ricordiamoci che il contratto è stato scritto con la lega, quindi delle aperture andavano fatte, anche se in ogni punto c'è quello che già abbiamo votato un pezzo per volta pochi mesi fa.
Sono soddisfatto!

Michele Spoleti 19.05.18 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Forse ci siamo dimenticati qualcosa!

il capitolo: INDUSTRIA

e già! gli italiani sono imprenditori di natura. (l'arte di arrangiarsi).

O forse ci dedicheremo tutti al turismo?

Paolo Trevisan 19.05.18 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente il contratto è stato chiuso e legittimato con esito positivo come previsto. Restano l'amarezza e l'illusione per quella frase superficiale dedicata al Mezzogiorno che - nel segno della continuità - relega sempre mezza Italia a un ruolo subalterno con forti divari fra Nord e Sud. Riuscirà il nuovo governo a portare in Parlamento una posizione di portata nazionale ed europea sui temi prioritari del risanamento del bilancio pubblico?

Giuseppe Maritati 19.05.18 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Sono un elettore certificato. Avrei voluto votare e naturalmente avrei dato il mio assenso. Però non mi é stata data la possibilità di votare: il sistema mi diceva che non ero conosciuto. Mi interesserebbe sapere perché non ho potuto esprimere il mio voto. Potete aiutarmi?
Giorgio Cambiaso

Giorgio C., Genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 19.05.18 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Non sono riuscita a votare...( avrei votato si) come me molti altri. Peccato. Comunque per il momento molta fiducia in voi. Grazie di tutto Di Maio. Grande impegno

Anna Novellino 19.05.18 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Spero vivamente che tutti questi buoni propositi vadano a buin fine. Complimenti per il gran lavoro svolto e per la grande competenza. 💖

undefined 19.05.18 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma non vi sembra eccessivo i 5.000 euro netti sulle famose pensioni d'oro?
Io ricordo che si è sempre parlato di ridurle molto di più... 3.000 sono non sufficienti, ma di più!
Non prendiamoci in giro, i 5.000 euro netti sono come non toccare i privilegi, non ho votato il M5S dalla nascita per lasciare i privilegi intatti, voglio che si faccia molto di più, e dov'è l'equiparazione delle imprese? Voglio vedere sparire il reddito agrario e altre forme che creano disparità e privilegi non più tollerabili,l'impresa è sempre o non è! Insomma tutte le imprese devono messe nelle identiche condizioni di operare, stessi diritti e doveri, e voglio vedere i soldi investiti dallo Stato nelle imprese restituiti integralmente, come è accaduto alla Fca quando Obama gli ha ceduto la Chrysler per rimetterla in ordine, non voglio più assistere a fondi perduti(sperpero di denaro pubblico!), voglio vedere che l'evasione dei contributi delle grandi imprese spariscano come quelle delle piccole, voglio vedere le stesse tutele per i lavoratori, sia pubblici, privati che autonomi, non come ora, dove gli ultimi non godono di nessuna tutela (cassa integrazione e altre forme di assistenza),i cittadini o sono tutti uguali o no! Inoltre cambiare il sistema della cassa integrazione che deve assolutamente azzerarsi entro un anno e senza proroghe...che poi favoriscono il ricollocamento in nero di molti... con secondi lavori che sfuggono totalmente alla contribuzione nazionale (evasione fiscale e triplo vantaggio!).
Voglio vedere i colletti bianchi in galera per anni e anni se si fanno corrompere, i processi con durata certa non aleatoria...riduciamo, riduciamo la lunghezza e poi tutto rimane come prima, questo ovviamente per tutti, la giustizia civile non rapida, ma rapidissima, onde evitare che i soliti furbi facciano come gli pare...contando sulla lentezza di essa!
E tanto altro ancora che vorrei fosse implementato nel programma...ma che per ovvie ragioni mi riservo di scrivere in futuro!

Vincenzo 19.05.18 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Programma ricco e stimolante ma mancante dei tempi attuativi.
Comunque, ormai siete rimasti l'ultima speranza per il Paese. Non traditelo anche voi!

Luca 19.05.18 07:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi Di Maio ha ottenuto il primo risultato il contratto, il contratto è stato votato da 44.796 cittadini del movimanto 5 stelle contro i 30 della Lega, Di Maio deve essere il premier di questo nascente governo, Di Maio unica garanza della realizzazione del contratto.

Emilia Vettore 19.05.18 06:41| 
 |
Rispondi al commento

Evviva Senatore CIOFFI,prossimo Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, perché possa agire per gli interessi campani nel territorio della provincia di SALERNO,contribuendo fattivamente alla crescita sociale,civica ed economica della parte più attiva del meridione,per la crescita
della Nazione è imprescindibile la ripresa del meridione.
Ettore Cinque

ETTORE CINQUE 19.05.18 06:36| 
 |
Rispondi al commento

Delle pensioni minime non se ne parla???


Reintroduzione dell'articolo 18???
Sono un operaio che lavora in fabbrica...ci stanno togliendo tutto,i vertici ne fanno una fabbrica punitiva..
Per non parlare del demansionamento ecc ecc.
Basta con questa schiavitù da parte degli industriali,vogliamo la reintroduzione dell'art.18

Maurizio Rosiello 19.05.18 05:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco a fare più Login nel sito ed in Rousseau !! Non posso votare ! Sono iscritto da circa 2 anni. Prima accedevo regolarmente.
Ho bisogno di assistenza .
A chi chiederla ??? Sto tentando di tutto.


Finalmente un governo per il popolo italiano.. Grazie per tutto quello che state facendo sono d'accordo con il programma , se posso aggiungere nel programma manca la legge elettorale , cercate di togliere le coalizioni politiche , non è possibile che un partito come f.lli d italia che aveva preso il 4 per cento pretendeva di andare a governare...Comunque questo è il mio si .

mauro Ghetti 19.05.18 01:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma mai nessuno che pensa alle persone che sono in difficolta come me tra debiti e banche che tutti i giorni lo tartassano di telefonate per riavere le rate pagate...pensate anche alle persone che come me sono state truffate oppure hanno dovuto lavorare senza poi non prendere soldi e si sono trovate con ancora piu debiti ... Tutte queste persone io compreso avrebbero solo un desiderio "morire" perche tanto sono gia morte dentro ..sono sicuro che questo commento non verra mai letto ne dal signor di maio e ne da salvini e ne tanto meno dallo stato ....

walter romagnolo 19.05.18 01:37| 
 |
Rispondi al commento

Posso essere d'accordo su tutto tranne agli esteri io non voglio l alleanza atlantica e come cittadino italiano RIPUDIO gli stati uniti d america come alleato principale di un paese che ha mila e mila anni di storia.. Ridotto a suddito di un paese bárbaro che legittima i bombardamenti in Siria da anni ed altri paesi in medio oriente... Vi ho votati per non vedervi piegati a quello scempio di nazione.. E mi sa che alle prossime elezioni praticheró l astensionismo grazie!

Giuseppe ponzio 19.05.18 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo bene ...se no volo via dal ITALIA

Antonio Leo 19.05.18 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Per chi é deluso, cerchiamo di capire che Di Maio non può attuare il programma elettorale perché questo contratto deve essere la fusione dei punti programmatici di due parti politiche e se bocciamo questo si rischierà un nulla di fatto. Diffondete!

Davide Di Gennaro 19.05.18 00:03| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA RIPARTE DALLA FAMIGLIA E DALLA SCUOLA. MA SERIAMENTE, NON CON MANCETTE E CONTENTINI. PUNTATE TUTTO SU FAMIGLIA E SCUOLA. AGEVOLAZIONI DI OGNI TIPO ALLE NUOVE FAMIGLIE CHE GENERANO FIGLI!!! PAGHE NON PIÙ DA TERZO MONDO AGL'INSEGNANTI, SCUOLA SELETTIVA E RIGOROSA, MERITOCRAZIA!!!

Francesco Campanella 18.05.18 23:38| 
 |
Rispondi al commento

È un inizio importante, ma va assolutamente introdotta una pesantissima pena a chi non pagherà le tasse con la flat tax, altrimenti si andrà in rosso ben presto. E le pene, tutte le pene, dovranno essere rispettate e fatte per intero e senza sconti!!!!!

Alberto Sacco 18.05.18 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Io vi ho dato il mio voto e spero che la vostra passione non venga tradita da interessi personali. Ora io non comprendo tutti i punti ma sono certa che la flat taxi non sia una scelta felice. Per il resto posso anche dire Sì.

Ilde Monitto 18.05.18 23:25| 
 |
Rispondi al commento

In merito alle le forze di sicurezza, non soltanto investimenti in sicurezza stradale ma anche molto nella sicurezza di quartiere, in tutti i quartieri, dunque anche nei quartieri cosiddetti "civili", nei mezzi di trasporto pubblico e nei luoghi di attesa.
Rispetto per le donne, rispetto nel relazionarsi con le donne, rispetto per la decisionalità delle donne oneste.
No a componente genitori e componente studenti nelle commissioni di valutazioni dei docenti.
Individuazione di finalità comuni irrinunciabili del sistema scolastico su tutto il territorio del Paese, legate ai diritti fondamentali della persona e al dovere di rispettarli, alla libertà di insegnamento, al diritto ad una istruzione e ad una educazione che non ostacolino un percorso di piena crescita della persona, armonico.
Ada Maristella Nazareni

Ada Maristella Nazareni Commentatore certificato 18.05.18 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Perfetto. Un fantastico inizio

elisa casa 18.05.18 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Politiche a favore delle Farmacie rurali sotto i 2000 abitanti . Non riusciamo piu' ad andare avanti .

Maria bonaria selenu 18.05.18 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Noto che dal Programma è sparita la reintroduzione dell'Art.18.
Ricordo che questo impegno è stato preso da entrambe le forze politiche, in campagna elettorale.
Spero non sia stato rimangiato
E' strano come una delle poche idee condivise, non sia stata riportata nel programma.
Saluti

Giuseppe Guerra 18.05.18 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente

daniele sassi, bari Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.05.18 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Non ho letto lo stop dei sovvenzionamenti ai media...(quotidiani) chi sarà il garante e parzialità della tv di stato.....? Basta ricevere insulti da questi miserabili...

Roberto Morelli 18.05.18 22:23| 
 |
Rispondi al commento

SI. Sono favorevole.
Bisogna che si inizi subito a rimettere mano su tante cose.
Ovviamente per me i punti più urgenti da affrontare sono il 24, 25, 11, 12, 13, 21.
Sono fiducioso perchè sono fiero di essere italiano e vorrei che riacquistassimo quell'immagine che abbiamo avuto nel mondo negli anni '80.

NICOLA TALANGA 18.05.18 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Come faccio a iscrivermi al movimento ?
Grazie

Raffaele rachiele 18.05.18 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Avete dimenticati l'equitalia?


non ci sono le date nel contratto, per fare le cose.
Nei contratti nella vita reale, ( concessionarie, banche, posto di lavoro....) ci sono sempre le date, gli €, e chi paga se non si ottempera il contratto...
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 18.05.18 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Anche io dico SI....in ritardo.

Danilo Spaziani 18.05.18 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Non mi piace la frase "Stati Uniti come alleato privilegiato", ma tutto il resto sì.
Rousseau bloccato, volevo iscrivermi ma non so se posso farlo come italiana iscritta all'AIRE. Comunque è tutto bloccato...

Cristina Bugin 18.05.18 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok al programma, ma scusate che fine hanno fatto le promesse di intervenire a favore degli azionisti delle banche venete che sono stati truffati ?

Giancarlo vianello 18.05.18 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Bene avanti così...manca una nuova legge elettorale e la reintroduzione dell'articolo 18...un po' di diritti per i giovani

Mario carosso 18.05.18 21:05| 
 |
Rispondi al commento

NON RIUSCIAMO AD ACCEDERE AL VOTO IO VOTO SI

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 18.05.18 20:54| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI'
LA RIVOLUZIONE E' INIZIATA
W IL M5S
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

osvaldo chiarelli, firenze Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.05.18 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Non sono riuscito a votare, non riconosce la mia password . . . Siiiiiiiiii !!!

Marcello Rando 18.05.18 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da quanto ho avuto modo di leggere e da quanto ho potuto constatare di persona, la piattaforma ROUSSEAU avrebbe bisogno di una robusta revisione, adeguamento anche in ragione della crescita del M5S. Avrebbe bisogno di uno snellimento, semplificazione nel poter accedere alle votazioni e, eventualmente, ai servizi d’assistenza che attualmente sono solo formali, dato che se scrivi nessuno ti risponde, nemmeno a distanza di mesi. Rimango dell’avviso che il M5S abbia la necessità di creare dei centri d’incontro, confronto, scontro, aggregazione, anche a spese degli aderenti al M5S. Non credo che il solo blog possa essere sufficiente a trasformare i voti in consensi. Credetemi amici, dei punti di rifermento fisici, autogestiti dall’iscritti, saranno fondamentali se non vogliamo essere persi di vista, dato che siamo troppo avanti.

NICCOLO M., FIRENZE Commentatore certificato 18.05.18 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi piacerebbe vedere lo stipednio dei politici legato allo stipendio di un operaio/pensionato per esempio se lo stipendio più basso di un operaio/pensionato e di mille euro un politico o manager pubblico può guadagnare fino a dodici volte tanto non un centesimo in più.
come con il finanziamento pubblico all'editoria a sindacati scuola sanità partiti. se qualsiasi soggetto chiede un finanziamento pubblico questo soggetto non può pagare uno stipendio superiore agli ottantamila euro annui.

domenico di palma 18.05.18 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a votare, allora lo faccio qui e voto si!!!!
Però manca l’introduzione di una nuova legge elettorale, siete stati bloccati per mesi per questo motivo, la priorità è avere finalmente una buona e onesta legge elettorale.
Grazie.

Roberto Tofani 18.05.18 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Assolutamente SI!! Solo un appunto ....per quanto riguarda il lavoro non ho letto la reintroduzione dell’art.18 aggiornato naturalmente ma fondamentalmente per non sentirsi più ricattati .... grazie di tutto credo in voi da sempre non mollate!!!

Marina Bianchetti 18.05.18 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Votato proprio adesso, ma sono assai arrabbiato, un po più di tempo non sarebbe stato un lusso, ci avete messo due messi a prepararlo, 48 ore per i cittadini si potevano trovare, no?

Lucio Congiu 18.05.18 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda il fisco state prendendo una cantonata. Consultate qualcuno esperto fra i vostri attivisti che lavora per recuperare l'evasione fiscale. Per il resto ottimo programma.

Tiziana Dieni 18.05.18 20:07| 
 |
Rispondi al commento

NON MI RIESCE DI VOTARE!
Ma, il mio consenso rimane favorevole.
SBRIGATEVI!!!
E' ORA DEI FATTI!
BUON LAVORO!!!

FRANCESCO CRUDO, ROMA Commentatore certificato 18.05.18 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena votato SI!
É chiaro che a una attenta lettura qualche cedimento di posizione si intravede.
Ma non è un problema, lo capiamo da soli che se si firma un contratto i contraenti devono trovare un punto di equilibrio tra di loro.
Adesso però la vera questione salterà fuori alla "prova dei fatti". Quanto si riuscirà a realizzare di tutto ciò? Magari arrivassimo a un 60%.
Io vi prego solo di tener conto di un semplice concetto: se mancheranno all'appello cose che non dipenderanno solo da voi, come la revisione di un trattato Europeo, oppure la realizzazzione di una cosa per la quale occorrono risorse non assolutamente disponibili, possiamo ancora giustificarvi.
Ma se viceversa, un ladro morirà ammazzato in una tabbaccheria e la colpa sarà ancora del tabaccaio, oppure qualcuno continuerà a percepire una pensione di 5.000 euro al mese senza aver versato i contributi corrispondenti, allora sarete diventati come tutti gli altri. E sarà tempo di far fagotto.

Quindi, il concetto è: tutto ciò che ha un costo quasi pari a zero e la realizzazione non dipende da "altri" lo dovete fare, altrimenti a casa!

Aspettiamo fiduciosi e crediamo in voi. Fino a prova contraria. Buon lavoro.

Fiorenzo 18.05.18 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Come spesso succede non riesco a votare, comunque io voto SI
Risolviamo questo problema!!!

Marcello Di Sante 18.05.18 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Manca una nuova legge elettorale. Come mai?

Benny 18.05.18 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi riesce di votare. Comunque, voto sì.

Giuseppe C., Sinalunga Commentatore certificato 18.05.18 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Io voto si per tutto sopra citato.

Susanna Murgia 18.05.18 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Tranne che per l’esclusione dei massoni , per tutto il resto sono pienamente d’accordo !

PAOLO D., CAGLIARI Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.05.18 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Non sono riuscito a votare per problemi col server... COMUNQUE VOTO SI'.

Settimo C. Commentatore certificato 18.05.18 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Gli insegnanti Italiani sono tra i meno pagati d'europa, e lavorano più ore, sul contratto avrei gradito un accenno a questo vergognoso problemo.
I politici 13 mila euro al mese senza lavorare e un insegnante 1200/1500 euro, non è giusto..

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 18.05.18 19:38| 
 |
Rispondi al commento

E X CHI HA GIÀ FIGLI GRADINI NIENTE?MAI PRESO NEANCHE UN INCENTIVO DEL TIPO ALLA NASCITA 1000 € ×È QUANDO SONO NATI I MIEI FIGLI NON METTEVANO QUESTO INCENTIVO MENTRE ALTRI LO HANNO PRESO SEBBENE NON NE AVEVANO BISOGNO......LA MIA TATA DI 16 ANNI...IL MIO TATO DI 8....FINO A CHE NON LAVORANO BISOGNA MANTENERLI......E UNA FAMIGLIA MONO REDDITO SEBBENE SIA PURE BUONO....SI FA FATICA COMUNQUE.....DUE AUTO ORMAI SONO INDISPENSABILI ECC..VORREI CHE SI PENSASSE ANCHE ALLA CLASSE MEDIA...SE SI PUÒ ANCORA DIRE COSÌ

MASSIMO B., vicenza Commentatore certificato 18.05.18 19:35| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE SI RESPIRA;

michael 18.05.18 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Siiiii.....bravo movimento 5S finalmente...leggi a favore del popolo

Stanislao auletta 18.05.18 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Ok ragazzi ci proviamo ha migliorare il paese, non fatevi fregare come il Berlusca, buon lavoro

Severino Barbato 18.05.18 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente un governo per popolo italiano.. grazie per tutto quello che state facendo sono d'accordo con il programma...questo è il mio siiiii

D'Agrezia Antonietta 18.05.18 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Manca la cosa principale è cioè una legge elettorale che permetta alle prossime elezioni di essere governati senza i problemi che ha creato il rosatellum


PARTE SECONDA
Tutte le iniziative che avranno l'intenzione e la capacità di porre trasparenza sugli investimenti e filtrare gli investimenti sui fossili devono essere sostenute dal Governo, a livello europeo ed italiano, in quanto STRATEGICAMENTE ESSENZIALI PER L'ITALIA e in quanto rispondenti all'obiettivo dei 2 gradi C definito dall'Accordo di Parigi, oltre ai Sustainable Development Goals delle Nazioni Unite. La conversione radicale dell'economia italiana verso le energie pulite è una incredibile opportunità di innovazione e di LAVORO per gli italiani, e se l'Italia diventasse leader in questo settore guadagnerebbe una posizione economica invidiabile nel mondo. Il solo mandato di solarizzazione energetica degli edifici residenziali e commerciali comporterebbe una spinta all'occupazione senza precedenti e al contempo una libertà strategica a lungo termine. Acconto ai costi ormai estremamente ridotti rispetto ai fossili, si stanno affiancando soluzioni al problema della flessibilità e storage dell'energia solere ed eolica, soluzioni a cui l'Italia potrebbe ulteriormente contribuire con centri di innovazione e di ricerca. Mi aspetto che il nuovo Governo comprenda come tutte le tematiche di governo, per quanto essenziali ed impellenti, sono comunque secondarie all'emergenza climatica che rappresenta il pericolo di sopravvivenza di gran lunga più grande per gli esseri umani e soprattutto per i nostri figli - e per gli italiani in particolare. Grazie

Lorenzo Campus 18.05.18 19:15| 
 |
Rispondi al commento

PARTE PRIMA
Salve. Sono contento di vedere nel Contratto una sezione sulla decarbonizzazione di finanza ed economia, tema di cui in questi giorni, almeno sui media, né Di Maio né Salvini hanno MAI parlato. L'emergenza climatica non è un problema ambientale, ma un problema di sopravvivenza umana.
La chiave principale di intevento (urgentissimo e prioritario su tutto) per l'emergenza climatica sta nel DEINVESTIMENTO dai fossili.Piani industriale come quello attuale dell'ENI, che ha ancora 80% degli investimenti sui fossili, non sono assolutamente accettabili, e MI ASPETTO CHE IL NUOVO GOVERNO LO CONVERTA RADICALMENTE (80% sulle energie pulite). Né sono accettabili i piani di investimenti a lungo termine sul gas, che deve rimanere solo un appoggio per una fase - veloce - di trasizione verso le energie pulite. Pertanto accordi come quelli di FIAT ed ENI a lungo termine sul gas (sugellato da Gentiloni) sono deleteri. Enormi investimenti come quello della European Investment Bank del TAP (Trans Adriatic Pipeline) sono da analizzare nella possibilità di alternative, anche strategiche, verso le energie pulite. Se si blocca il TAV, si può anche bloccare il TAP. In particolare è bene ricordare che le CONSEGUENZE del cambiamento climatico colpiscono e colpiranno in particolare l'ITALIA nei suoi asset più importanti: 1) Agricoltura con la sua qualità e diversitò, nostro vessilo a livello mondiale 2) Turismo, nostro principale asset economico 3) Inquinamento da polveri sottili in Val Padana, che uccide più persone che in quasi tutta Europa 4) Epidemie e ritorno di malattie debellate - come la malaria - per cambiamento della zoogeografia dei vettori delle stesse, le zanzare troicali e altri vettori sopravivranno agli inverni non più invernali. 5) Vulnerabilità territoriale ad eventi atmosferici estremi e alluvioni 6) Crisi migratorie. Sappiamo che 'emergenza climatica colpirà maggiormente i Paesi più vulnerabili, con grandi crisi migratorie verso l'Europa.

Lorenzo Campus 18.05.18 19:13| 
 |
Rispondi al commento

SI! Mi accontenterei anche della metà del contratto nei primi 5 anni di governo, l'altra metà la faremo nei secondi 5 anni. Nei terzi invece ce la giochiamo faccia a faccia con la Germania, Inghilterra e Francia! :-)...
Caro Luigi, ho votato SI con piena fiducia di Beppe, di te e di tutto il M5s.
D'altra parte se non ci foste voi/noi non avrei votato NESSUN'ALTRO! E "loro" avrebbero già vinto... ma tanti italiani, non necessariamente i soliti TROLLS, anche tra i nostri stessi iscritti, sono gli allenatori di calcio dalla poltrona della tivù o anche gli statisti illustri del condominio: hanno TUTTI la "ricetta" GIUSTA e sono sempre pronti a criticare QUALSIASI cosa, arrivando persino a minacciare di non votarvi più! Poveri noi! Come faremmo senza il loro voto!?! HANNO MEMORIA MOLTO CORTA! Hanno già dimenticato che dopo di voi/noi c'è il BARATRO! Dopo oltre 30 ANNI di ruberie e malaffare vorrebbero cambiare tutto in un giorno! Ma dov'erano fino all'anno scorso? In un ALTRA NAZIONE ???...
Certo, votare non è rapido, mi ha dato il "time out" 3/4 volte ma con un po' di tempo e pazienza possiamo votare tutti. Dovreste pensare che Davide Casaleggio é una persona onesta come suo padre, si basa sulle micro donazioni e sulle quote degli associati, non ha i milioni di Google per ingrandire i suoi servers.

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 18.05.18 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Votato SI
Auguri a tutti noi
Grazie Luigi
Grazie Beppe
W Il Movimento 5 stelle
Scusate l' O.T.
Il numero 8 che mi ha portato fortuna:
1938-2018-18^Legislatura-80 anni,fra pochi giorni quando partirà il tutto.
A presto qui.

Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.05.18 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi non si parla di abolire i vitalizi come mai???

Anche sulla famiglia ho moglie e 3 bimbi piccoli a carico e ci sono pochissime agevolazione fatte fatti chiari alzate la soglia dell'Isee per ricevere la REI in quanto ora spetta solo a chi non supera i 6000 euro di isee. Va portata la soglia a 9000 euro....

Sulla sicurezza no comment avete stilato 4 punti in croce che anche mia figlia di 6 anni sapeva fare: Nel programma sul sito nostro parlavate chiaro che per avere un ottimo risparmio si dovevano accorpare le troppe forze dell'ordine presenti sul territorio dove cloni di ministeri e dirigenti capoccioni magnano tutto...non facciamo la fine degli altri partiti noi siamo cio che scriviamo e ciò che effettivamente cambiamo....

grazie.........

Giovanni Reale, Bargagli Commentatore certificato 18.05.18 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi aspettavo x il sud, qualcosa di più specifico, come x esempio,rendere la rete stradale e ferroviaria, degna di questo nome. Mi aspettavo che si parlasse di rendere gli edifici scolastici all'altezza delle loro funzioni. Che si abbattessero ospedali/labirinti, fatiscenti,che dirigenti incompetenti, fossero sostituiti da persone qualificate e non politicizzate. Invece per il sud, solo concetti generici. No non mi piace, questo contratto. Io ho votato 5 stelle. Sono delusa.

Rosaria Maria Dell'Ovo 18.05.18 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Io voto si

Franco mistretta 18.05.18 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo lavoro ora diamo inizio al governo e soprattutto a quanto riportato nel contratto.
Voto si 👍

Michele Rogari 18.05.18 18:50| 
 |
Rispondi al commento

voto si

Maria Di vico 18.05.18 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Con voi sto recuperando l orgoglio di essere Italiano, grazie!

Davide M., roma Commentatore certificato 18.05.18 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Sì sono d'accordo su tutto e come tutti gli altri (penso) ho votato con convinzione ed ora aspetto che possiate lavorare in santa pace.

Ruggiero Ricco 18.05.18 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo di poter realizzare un sogno!!
Grazie di tutto il cuore che il movimento ha messo per cambiare L'ITALIA.. NON MOLLATE MAI MAI MAI MAI...

Davide Russo 18.05.18 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Va bene così il contratto….. andate avanti …. io VOTO SI ...

Vittorio Gagion 18.05.18 18:30| 
 |
Rispondi al commento

E sulla canapa?Al sud con tutta la disoccupazione che c è avrebbe potuto portare tanti posti di lavoro...


Mi piace, io introdurrei controlli a tappeto in tutte le ditte per assicurare sicurezza nei posti di lavoro e inosservanze sui relativi contratti, se non si migliorano queste condizioni il mondo del lavoro non cambierà mai.

Anna Cristina Li bergolis 18.05.18 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato SI' con convinzione anche se il contratto è più una dichiarazione di intenti e di principi che non si puo' non condividere. Bisogna vedere come si tradurranno queste belle intenzioni sul piano operativo; Mi sarei aspettato l'abolizione del Jobs act e dell'art. 18 ed un impegno preciso sull'abolizione del finanziamento alla stampa ma capisco che se si sta insieme non si possono ottenere tutti i nostri punti.La Flat Tax non mi convince!

Giuseppe Satriano 18.05.18 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Un' ottima lista di buoni propositi, tutti molto condivisibili specialmente da chi vi vota da sempre. Come tutti i buoni propositi saranno giudicati alla prova dei fatti e nel modo in cui saranno realizzati. Forza ragazzi io voto si!!!

IGINO FABI 18.05.18 18:22| 
 |
Rispondi al commento

si e in fretta,tanto i problemi si affronteranno man mano che si evidenzieranno.Non si può trascrivere tutto anticipatamente,non viviamo da soli.forza.

cosimo bulzis, ostuni Commentatore certificato 18.05.18 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Penso sia un ottimo contratto, approvo, e decisamente dico SI. Ps. Grazie per il lavoro svolto.

undefined Alberto Gandelli 18.05.18 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Nel Vostro programma non si parla di CASALINGHE, cmq. Voto SI

Gigliola Rossini 18.05.18 18:13| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere come si vota per il contrato e sono a favore del contrato

sandro tibertiu 18.05.18 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tutti,come mai di togliere i vitalizi ai politici non se ne parla ?


Voto si

Felice Fasolino 18.05.18 18:03| 
 |
Rispondi al commento

APPROVATO IL CONTRATTO

Alberto Costagli 18.05.18 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Voto si, contratto molto buono. Se agli altri partiti non piace vuol dire che è il massimo per noi. Grazie a tutti che fate il bene degli italiani

Franco Crecco, Milano Commentatore certificato 18.05.18 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Approvo , condivido e ringrazio per lo straordinario lavoro . Ovviamente voto SI con i migliori Auguri di Buon Lavoro . Grazie Ragazzi.

giuliano ferro 18.05.18 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto il vostro programma approvo tutto e mi piacerebbe avere più agevolazioni per chi ha vissuto per molti anni nella povertà e abbia la possibilità di ricominciare d’accapo avendo più aiuti:
- posti di lavoro almeno per un componente familiare senza limiti di età
- agevolazioni sulle assicurazioni auto per chi non ha più attestato di rischio
-debiti equitalia accumulati per anni perchè impossibilitato a far fronte per problemi economici...
- assicurare un tetto sopra la testa a famiglie disagiate dove nei propri comuni non diano alloggi popolari da svariati decenni... ecc..
- esenzioni per per gli autobus e per libri scolastici per la scuola superire e aiuti per le università ecc..
Più tutela a chi con fatica cerca di rialzarsi dopo aver perso tutto ...

Alessandra Graziano 18.05.18 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato si al programma di cambiamento ma riguardo il capitolo pensioni si devono salvare gli anziani disoccupati con 30 anni di contributi versati che non hanno piu' nessuna possibilita' di trovare un lavoro, confermando l'APE sociale.

Valtrizio Valeri 18.05.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Sulla scuola non viene specificato come si vuole arruolare i docenti. Ci sono molti supplenti bravi senza diritti e docenti di ruolo che non producono ma sono iperprotetti. Vogliamo continuare a difendere chi ha il diritto acquisito oppure aiutare l'ingresso di quelli che hanno voglia di lavorare e competenze?

Maurizio Asta 18.05.18 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi perchè non mi fa accedere a Russeau?
Da stamattina che mi da questo messaggio d'errore:
Le credenziali che hai utilizzato non corrispondono a un utente autorizzato.
Verifica lo stato del tuo profilo facendo login

Andrea Nocco 18.05.18 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo su tutto e voto si! Buon lavoro a tutti voi! Viva il movimento 5 stelle!

Vitale Alfonsina 18.05.18 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Nel contratto toccati i problemi DEGLI ITALIANI.BASTA REALIZZA IL 60 PER CENTO.ANDATI AVANTI,AI BUROCRATI SARA LA STORIA A GIUDICARE.

Giuseppe Schicchi 18.05.18 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Bravi!!!


Eugenia Crepaldi 18.05.18 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Mi sarei aspettato con maggiore incisività l'incremento delle infrastruttire per fini turistici per il sud. Comunque voto si, sperando che l'azione di governo si rivolga effettivamente alla riduzione del gap Nord-sud.

Vito Domenico Carbotti 18.05.18 17:36| 
 |
Rispondi al commento

...VOTO SI , ovviamente per cambiare...anche se come già detto , sono sempre dell'opinione di copiare e non di inventarci le cose ... e dato che la lega conosce bene il Québec (CANADA) dove si sono recati come lega nord...
Propongo di copiare da questi...Li le cose funzionano da decenni...vari decenni...
Allora "SI" ma continuiamo a restare con i problemi della gente comune ...poveri e proprietari... ed a migliorare ...

Giuseppe R., Montorio nei Frentani Commentatore certificato 18.05.18 17:31| 
 |
Rispondi al commento

La trattazione dei diversi punti mi sembra buona.
Non sono convinta che le risorse per attuare siano disponibili. Considerando che ad oggi ci siamo fidati di rappresentanti, eletti, che non sempre hanno svolto con correttezza il loro dovere; dico: largo ai giovani, non soltanto in età anche in esperienza, cresceranno!! mettiamo competenti giusti al posto giusto, che nessuno si monti la testa, con umiltà, senso del dovere, buona volontà si possono scalare le montagne!! Dare esempi positivi e di correttezza, tagli agli sprechi e ai privilegi. buon lavoro che il Signore ci assista e ci protegga!! Io mi sento molto portata per il servizio in politica prima o poi anch'io spero di dare il mio contributo. sono appassionata di politica svolgo una professione nella quale mi occupo di amministrazione e organizzazione!!

Patrizia Graziano 18.05.18 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Si!! Buon lavoro ragazzi....sono fiducioso!


IL MIO REDDITO DI CITTADINANZA: 600 euro al mese più 50 euro a per le persone a carico (massimo 3),non cumulabile con altri benefici e per una solo persona. 20 ore di lavoro settimanale da fare presso un ente pubblico, a partecipazione pubblica o di pubblica utilità. Obbligo di frequentare corsi e divieto di lavorare in nero. 300 euro pagati dall'ente che lo assume il resto più i contributi dallo stato. Ma come prima cosa riorganizzare i centri per l'impiego assorbendo anche quelli privati (unica gestione). Prima della flat tax io abbasserei il costo del lavoro a tempo indeterminato e alzerei il costo di quello parziale (il secondo deve costare di più). A tutte le aziende (anche bancarie) e i liberi professionisti non italiani che lavorano in Italia obbligo di residenza fiscale e pagamento di tasse da noi. Toglierei la pensione ai lavoratori pensionati.

Alberto Emiliozzi 18.05.18 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Assolutamente VOTO SI, nella speranza che nel prossimo futuro possa esserci un governo totalmente M5S per esercitare modifiche senza costrizioni di altri!

undefined 18.05.18 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo parzialmente,
in ogni caso la perfezione sarà il risultato del lavoro che ci attende. Preliminarmente non mi aspetto e, ritengo opportuno, data la storia del movimento che strada facendo non si trasformino, alcune ambiguità, nel perseguimento di politiche di stampo Keynesiano, volte allo sviluppo sostenibile, tendenti, sotto mentite spoglie, alla crescita economica da utilizzare come alibi quando si fa riferimento alla: " riduzione del debito pubblico non per mezzo di interventi basati su tasse e austerità bensì attraverso la crescita del PIL" Lo ritengo un errore madornale, degno del pensiero economico più classico che ne ha potuto cavalcare i benefici nel secondo dopoguerra ma che oggi non è in grado di contrastare una crisi che dal crac dei mutui sub prime ad oggi ha dimostrato la fallacia del sistema economico, basato sulla crescita del pil non superato, semplicemente errato, quale parametro di riferimento.
Il mio è in definitiva un "NI".
Spero in miglioramenti in corso d'opera, ed auguro un buon lavoro, conscio che la situazione contingente non lascia gli spazi di manovra auspicabili.

ANTONELLO PERON, SCAFATI Commentatore certificato 18.05.18 17:11| 
 |
Rispondi al commento

si parlava della riduzione del costo dei parlamentari in tutti i sensi e per tutte le condizioni, stipendio, pensione ecc. non lo trovo sul perogramma, poi aggiungerei che il rimborso va riconosciuto ai parlamentari se sono in aula per tutta la durata. riforma della giustizia in tutti i sensi, perchè in Italia la giustizia è un neo gravissimo a danno dei cittadini onesti, perchè legata ai poteri forti. vs bene l'idea della separazione delle carriere, cioè un magistrato non può mai entrare in politica.

antonio salamina 18.05.18 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto tutto il contratto di 57 pagine e ho votato SI. Non ho trovato l'abolizione delle Provincie una nostra vecchia battaglia.........forse mi è sfuggito nella lettura? Sono un democratico né di sinistra né di destra e mi sconcerta il fatto che se si è contrari alla immigrazione selvaggia si è definiti di destra......e per altre situazioni si è definiti di sinistra........Io definirei il tutto come giusto e di buon senso...

Bruno Zucchi, ROMA Commentatore certificato 18.05.18 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Non posso votare ma voterei NO.
La sintesi dice tutto senza specificare nulla.
Se siete stati tutti questi giorni a lavorare per partorire la sintesi è ridicolo, se invece esiste una versione completa e dettagliata è questa che dovreste far leggere e su questa far votare.
Ciao

Ottavio Barresi 18.05.18 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Certamente favorevole ....
Speravo in un alleanza Movimento -Lega fin dagli spogli elettorali .
LA carne al fuoco è tanta , e ci sarà da ribaltare il sistema ( spero in meglio ) ... Forza e coraggio
IN Bocca Al Lupo

Andrea B., Origgio Commentatore certificato 18.05.18 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Allora, nella mia pagina di Facebook "Votiamo x..." il 25 febbraio al punto n.8 avevo pubblicato una sintesi del programma M5S per la campagna elettorale. Ho voluto fare una comparazione con il "Contratto di Governo del Cambiamento" e ci sono tutti, certamente, anche per la stesura con la Lega, c'è molto di più...veramente i miei complimenti e voto SISISISISISISISISI!!!

Luigi Puzzo 18.05.18 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente si cambia!
E naturalmente lo si fa in modo democratico!
Quando mai ci è stato presentato un contratto
di Governo chiedendoci di approvarlo o respingerlo?
Avanti dunque con coraggio e fermezza!
Voto si!
Un sincero augurio ai protagonisti On.Salvini e
Di Maio.
Viva il M5S

Michele Gnasso 18.05.18 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato NO perché.
Mi sembra un programma troppo sbilanciato verso posizioni tradizionalmente leghiste, nonostante abbiano ottenuto poco più della metà dei nostri voti. Rivedrei sicuramente le politiche sull'immigrazione, sul superamento del precariato e le politiche fiscali. Una flat tax di questo tipo è cosa che non si può vedere, si fa assistenza alle persone sbagliate, la proporzionalità delle aliquote fiscali è, al pari del reddito di cittadinanza, un caposaldo di una società civile ideale. Mi sarei aspettato anche l'introduzione del quoziente familiare.
In bocca al lupo ai nostri parlamentari, sono l'unica speranza di cambiamento del nostro Paese. Cerchiamo di non fare passi falsi, in agguato c'è sempre Matteobonus Renzusconi.

undefined 18.05.18 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Favorevole , l'ho sperato da dopo lo spoglio elettorale !!!
Come inizio non c'è male , ne troverete di magagne da sistemare .
Proviamo , Forza e coraggio .

Andrea B., Origgio Commentatore certificato 18.05.18 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Spero tanto che con questo governo ci sia un bel cambiamento. Forza tutta.

Nicola Cavalieri 18.05.18 16:52| 
 |
Rispondi al commento

iL PUNTO RELATIVO AL "SUD" è UNA PRESA IN GIRO; DOPO PLURIDECENNI CHE HANNO VISTO IL NORD-EST COME LA REGIONE PIù PRODUTTIVA DEL PAESE, SIAMO ANCORA A FARE PROPAGANDA DICENDO CHE RIDURREMO IL GAP TRA NORD E SUD. oRMAI IL MEZZOGIORNO è DESERTIFICATO, L'ILVA E' "IN FORSE"; COSA CI RIMANE PER RIDURRE IL GAP DI CUI SI è DETTO? rICORDIAMOCI CHE sALVINI AL NORD SI è PRESENTATO CON IL SUO VERO SIMBOLO aLBERTO DA gIUSSANO A CAVALLO CON SPADA IN ALTO; PERCHè AL sUD HA INVECE TOLTO LA SCRITTA NORD , METTENDO QUELLO DI lEGA PER sALVINI? qUESTI NON HA MAI AVUTO RISPETTO PER LE REGIONI MERIDIONALI; SONO CURIOSO DI VEDERE IL MOMENTO IN CUI SI VOTERANNO I PRIMI PROVVEDIMENTI QUALE SARà L'ATTEGGIAMENTO DI sALVINI, RISPETTERà IL PATTO? SE SI A QUALI CONDIZIONI, DOPO AVERCI SPUTATO ADDOSSO E NOI MERIDIONALI LO ABBIAMO SANTIFICATO! cOSA FARANNO CON L'EUROPA? UN GOVERNO CHE NASCE ELEMOSINANDO CHE VENGANO TAGLIATI DALL'U.E. 235 MLD DI €. aLLORA DITE CON ESTREMA CHIAREZZA QUALI SONO LE CONDIZIONI DEL PAESE E QUALI MISURE SONO STATE PREVISTE PER LA RIDUZIONE DEL DEBITO PUBBLICO 2 MLD E 300 MLN DI EURO, CON LE AZIENDE PRODUTTIVE DISLOCATE FUORI DALL'iTALIA, CON I CAPITALI (PER CHI LI HA!) ESPORTATI ALL'ESTERO, CON I BENEFICI CONTRIBUTIVI E FISCALI CHE DEVONO TROVARE LE RISORSE PER ESSERE APPLICATE (QUESTO VA DETTO AL POPOLO); A ME, cONSULENTE AZIENDALE, OGGI MI è STATA RESPINTA DALL'INPS UNA ISTANZA PER OTTENERE IL BONUS SUD PERCHE' MANCAVANO LE RISORSE. nON SI FANNO LE RIFORME AL BUIO: O LE COPERTURE FINANZIARIE GIA' ESISTONO OPPURE NON TI AZZARDARE DI FARE DISPOSIZIONE MACCHINOSE CHE CREANO SOLO INCERTEZZA. E' CHIARO CHE IL MEZZOGIORNO VA DEPAUPERANDOSI SEMPRE DI PIù; E PER QUESTO CONTRO CHI DOBBIAMO PUNTARE IL DITO?


Un ottimo lavoro:il migliore possibile: voterò a favire. Dovrebbe essere meglio chiarita l'interruzione della prescrizione dal rinvio a giudizio o, al più, alla sentenza di primo grado (timeo Danaos et dona ferentes).

Luigi De Romanis, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.05.18 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Anche se sono cose generiche,è ovvio che tutti siamo d accordo...
L IDEALE sarebbe stato uscire dall' euro e riprendere sovranità monetaria,ma x non farsi danneggiare dai prepotenti d Europa si possono prendere ,per ora, altre strade,come i suggerimenti di Borghi dei buoni del tesoro....
Poi l uscita dall' euro non dovete pubblicizzarla....si potrà fare, al momento opportuno, con decreto legge....

Giovanna Pieraccini 18.05.18 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Siete grandi, grazie per aver salvato l'Italia è noi Italiani

Farinaccia Massimiliano 18.05.18 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Voto SIII, anche se per me che sono animalista non ho visto niente per la tutela degli animali, esempio inasprimento della pena in caso di maltrattamenti/uccisioni. Controlli nei macelli e sperimentazioni.

Renata Dapino 18.05.18 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno,
ora si fa sul serio!! buon lavoro auspico presto,cioè da domani si mette tutto in pratica
Forza e coraggio a tutti gli italiani

Diana Trovò, ge Commentatore certificato 18.05.18 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Sono daccordo con il contratto e voto si.... In bocca al lupo buona fortuna

Enio Liviotti 18.05.18 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Io voto si è dico finalmente il cittadino dice la sua.

Franco Robustelli 18.05.18 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Sono pienamente d’accordo con il movimento 5 Stelle di Di Maio e con la Lega di Salvini
Il testo mi piace anche se manca la riduzione dello stipendio dei parlamentari

Alessandro Raimondi 18.05.18 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per gli over 55, che hanno perso il lavoro cosa intendete fare? Perchè, anche con le quote indicate nella bozza di programma sono fuori da tutto.
Non sarebbe meglio impegnarli nella pubblica amministrazione e accompagnarli alle quote indicate nella bozza, in modo da accedere alla futura pensione?

massimo del prete 18.05.18 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Agricoltira: la xylelka non é citata, per voi gli ulivi posdono essere abbattuti senza gistificazioni valide.
Acqua : nessun accenno alla gestione pubblica del SII . nessun acenno alla vecchia remunerazoome del capitale investito ora reintrodotaa in forme diverse. Insomma il referendum drl 2011 é citato come uno spot elettorale.
Euro: nessun rifermento al vostro caro referendum, qualora esso servisse. Serve uscire ora non domani. Le politiche di ridiscussione dei parametri economici sono citata me non si dice cosa fare se nessuno vuole discuterle. In piú passaggi traspare una fedeltà a questa UE.
Energia e grandi opere energetiche: nessun passaggio su tap e simili.
Che gran cambiamento

Vincenzo Spina Commentatore certificato 18.05.18 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si

Zingarelli Michele 18.05.18 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Sono con Voi il programma è perfetto.
Luigi, fai in modo che nessun burocrate ti fermi.
Sei un grande ho fiducia.

Enza de canzio 18.05.18 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Concordo su tutti i punti del contratto !

Francesca Paragano 18.05.18 16:20| 
 |
Rispondi al commento

si è vero, ci sono passaggi molto vaghi, Potrebbero essere sviluppati sul concreto anche in modo parziale e insufficiente. In ogni modo è un gran passo avanti fare un contratto di governo e darsi degli obiettivi utili per la cittadinanza con senso di giustizia, equità e quindi superare le patologie negative date da corruzione e inefficienza. Spero che la lotta alla corruzione sia ''capillare'' ed incisiva, perché va a toccare il nervo scoperto della collusione ''politica/PA/ criminalità/banche''. Faranno di tutto per intrappolarvi e farvi sgambetti. Sono già pronti alla reazione. Inoltre speravo di leggere ''che l'età pensionabile sarebbe stata per tutti a 65 anni'', con una pensione calcolata sulla base dei versamenti. Ma vedo che l'età di 67 anni non è messa in discussione. Ho lavorato nel settore privato e non nel pubblico e c'è tanto da riequilibrare. Soprattutto spero vogliate far versare allo Stato i contributi dei dipendenti pubblici ''evasi'' fino ad oggi, coperti dai versamenti di noi privati. Buon lavoro e attenzioneeeeeee !! Ma voglio essere e sono fiduciosa Elisabetta Zenobi

elisabetta zenobi 18.05.18 16:19| 
 |
Rispondi al commento

La pace fiscale ("condono") è ampiamente giustificata dall'introduzione di un nuovo sistema fiscale (Flat tax a due aliquote) che, sono sicuro, porterà alla nascita di migliaia di nuove piccole e medie imprese, al ritorno di quelle che hanno già da tempo delocalizzato a causa dell'eccessiva pressione fiscale, al rientro dei capitali che giacciono nei paradisi fiscali. Tutto ciò a favore di un enorme gettito nelle casse dello Stato: servirà a finanziare le ingenti spese previste nel contratto. Insistete sugli incentivi alla mobilità elettrica, sia mai Marchionne incominci a capire che la produzione IN ITALIA di auto elettriche possa essere la risposta alla crisi del settore...(chissà....Tesla non riesce a tenere testa alla domanda...) Aggiungo solo che in tutto questo manca l'apporto del padre della riforma liberale in Italia che non avete voluto seduto a quel tavolo. Ma...avanti tutta lo stesso, se questo programma è bene per il Paese.

undefined 18.05.18 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao il mio voto per il governo movimento 5 stelle - lega e SI in bocca al lupo

unaugusto Loffredo 18.05.18 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Dalla Panella ora ora ci sono la Malpensi e la Gardini, insieme al direttore di un certo para-giornale, a cui parere questo contratto avrebbe tradito le attese degli elettori di M5S e Lega. Qualcuno che vada a spiegare a questa gente che quando si fanno contratti tra forze politiche che avevano alcuni punti di programma non congrui, il dover tentare una via mediana per far collimare le cose porta molto spesso al dover prendere punti in comune di un dato argomento e inevitabilmente di cassarne altri...
Si chiama "accordo": è molto diverso dal COMPROMESSO, ad esempio quello del Nazareno...

Biagio C. Commentatore certificato 18.05.18 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con tutto grazie

Bruno Galassi 18.05.18 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Concordo in pieno col contratto complimenti!.

rosaria marsano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.05.18 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti chissa se mai si avverera, con la lega al fianco nn sono molto convinto, saremmo un paese normale se si avverasse questo contratto,

Antonio Santoro 18.05.18 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto il vs programma. Mi sembra una lista di buoni propositi, e, come tutti i buoni propositi, molto vaghi, a volte vagamente utopistici e quindi difficilmente realizzabili. Auguri!

Silvio Chierichetti, Milano Commentatore certificato 18.05.18 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Leggere punto per punto la sintesi del contratto mi ha emozionata,sarà la volta buona per la nascita della terza repubblica? Io dico siiiiiiiiiiiiiiiiii

undefined 18.05.18 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Non una riga sui vaccini; era un vostro cavallo di battaglia prima del voto...e adesso ? Voi e la Lega eravate daccordo sul fatto di eliminare la legge Lorenzin e tornare alle 4 vaccinazioni obbligatorie se non sbaglio....

Michele Martinello 18.05.18 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre stato un convinto sostenitore del M5S ma per quanto riguarda la sicurezza, la giustizia e l'immigrazione sono molto più vicino alla Lega. Personalmente, il governo M5S - Lega è il matrimonio ideale, a patto che il resto della coalizione di dx resti fuori da qualsiasi forma di interferenza e tantomeno ingerenza

Gian Luigi Orru' 18.05.18 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Voto SI

Piero S. Commentatore certificato 18.05.18 15:53| 
 |
Rispondi al commento

mi dispiace di non avere visto niente a favore degli animali :

lotta seria al randagismo e al business relativo
lotta seria con pene severissime a chi maltratta o uccide animali
allevamenti intensivi
trasporto animali vivi

ecc.

tullia colombo 18.05.18 15:50| 
 |
Rispondi al commento

andate avanti cosi... fate tremare i pagliacci di sempre ..concordo al contratto

francesco morrone 18.05.18 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io idem non riesco a collegarmi per votare comunque se può valere anche qui il mio voto è si


Sono d'accordo voto Si

Sonia cannella 18.05.18 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Spiegate agli Italiani che l'Italia non si può cambiare da un giorno all'altro dopo decenni di Mafia, Politica Corrotta, Massoneria... Buon Lavoro Luigi è arrivata l'ora di risanare questa Grande Nazione, Grazie.
Antonio

Antonio Vecchi 18.05.18 15:39| 
 |
Rispondi al commento

ci avete assicurato l'abolizione in toto della "Buona scuola", non dei 'superamenti' qui e là

Giovanna Lezzi 18.05.18 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Ed inoltre bravissimi per il metodo che avete scelto e usato, contro ogni vecchia consuetudine. E' un cambio EPOCALE. Anche se tutti i giornaloni non lo capiscono e non vogliono capirlo, ovviamente. Basterebbe solo questo per rendere questa vostra esperienza UNICA e rivoluzionaria.
Bravi, non mollate!

Francescaaa G., Salerno Commentatore certificato 18.05.18 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono ottime cose, soprattutto in alcuni capitoli, ma mi sembra tutto troppo vago.
Ad esempio per quanto riguarda la prescrizione non sarebbe stato lungo e complicato dire semplicemente che si interrompe al momento della notifica del reato (o simili formule) invece di un vago "È necessaria una efficace riforma della prescrizione dei reati" che è come dire nulla e temo infatti che non si voglia realmente cambiare la prescrizione (ha frenato la Lega?).
Non c'è nessun accenno ai tempi di realizzazione delle misure (ad esempio mi auguro che non si parta subito con le misure più costose, ma con quelle che possono portare aumenti di entrata quali quelle anticorruzione, o comunque senza costi).
La flat tax (che per fortuna non è più flat) è ancora troppo sbilanciata in favore dei più ricchi, perché non introdurre, ad esempio, una aliquota di solidarietà (50%) per i redditi altissimi superiori ai 250.000? in pratica tutta questo aggravio di spesa pubblica ma a beneficio di chi? Non certo della maggioranza dei cittadini.
L'unica cosa che mi piaceva del programma del centro destra, i minibot, sembrano spariti...

Leandro D., Aprilia Commentatore certificato 18.05.18 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Non arrendetevi,ne' ora ne' mai .Siete la nostra ultima Speranza.

Michele Attucci 18.05.18 15:30| 
 |
Rispondi al commento

È impossibile collegarsi alla piattaforma, tra time out, not user definet e altri, provato ad andare su pagina per password dimenticata, stessa storia. Dalle 11 che provo a collegarmi, mi arrendo!!!!

Diego R 18.05.18 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Condivido il contratto e quindi voto SI`! bravissimi ragazzi!

Alfredo Stendardo (alfresten), Roma Commentatore certificato 18.05.18 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Ragazziiii l'obbligo per vacciniii
Deve essere tolto!!

undefined 18.05.18 15:29| 
 |
Rispondi al commento

giacomo
Alla voce "taglio delle pensioni superiori a 5.000 euro" direi che anche inferiore a 5000 euro andrebbe più che bene.
Penso che quando una persona va in pensione, gia 2000 bastano e avanzano..
abbassate la soglia anche sotto i 5.000 euro

giacomo signoretti 18.05.18 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono alfine riuscito a votare, naturalmente in blocco, prendere o lasciare. Impossibile lasciare. Coraggio, lo meritate in pieno.

Gian Paolo Barsi, Serravalle Pistoiese Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.05.18 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo programma.una sola riflessione personale in questo modo non vedo nessun taglio alle pensioni d'oro anche se sono stati più di 20anni al Parlamento nessuno merita da60/90mila euro al mese devono prendere ciò che spetta per i contributi versati è non per leggi a loro favore


Salve tutto perfetto...ma serebbe bello anche una legge sui padri separati o almeno un aiuto economico..
Un padre con due figli da mantenere piu un mutuo e in tanti casi la casa rimane alla ex moglie ...si deve pagare le spese il mantenimento...il mutuo..con uno stipendio da 1200 euro cosa impossibile.

ivano roffo 18.05.18 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Sono favorevole al contratto
Mi dispiace non essere riuscita ad iscrivermi
Comunque OK per questo Programma illustrato in rete.
Grazie
Stefania

Stefania Rossi 18.05.18 15:23| 
 |
Rispondi al commento

bravi ! avanti cosi

francesca morgana 18.05.18 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Va tutto bene, bravi!! Ottimo lavoro di sintesi!
Sulla sanità, però, avendo una lunga esperienza nel settore, sono convinta che l'autonomia regionale in questi anni ha contribuito a rendere ancora più profondo il gap tra nord e sud ed ha stravolto l'unitarietà originaria del SSN, frammentandolo in 20 SSR. Io rivedrei / attenuerei questa parte, se possibile.
Per il resto NON DEMORDETE! AVANTI TUTTA!!! Bravi.

Francescaaa G., Salerno Commentatore certificato 18.05.18 15:16| 
 |
Rispondi al commento

voto si al contratto di maio, salvini.

giuseppe cantalino 18.05.18 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Grandi!!! Sembra un sogno grazie M5S e Lega Salvino,alla faccia dei parassiti ingordi e buoni a nulla della vecchia politica .

undefined 18.05.18 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Se questo programma dovesse andare in porto saremmo finalmente un paese normale. I migliori Auguri.


Qualcuno ha portato l'Italia sull'orlo del precipizio......Ho paura che Di Maio e Salvini ce la faranno cadere!

Francesco Leardini 18.05.18 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si al contratto di maio salvini.

giuseppe cantalino 18.05.18 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Mettetevi presto al governo perché c'è una fila di potenziali salvatori della patria che non vede l'ora di di entrare in azione:
Europa (si ricomincia a parlare di spread) praticamente dobbiamo optare per il default oppure per l'invasione
Berlusconi si è offerto sicuro di ottenere la maggioranza lui è molto più elastico riuscirebbe a sopravvivere tra pd e lega

undefined 18.05.18 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato si mi fido del movimento
Spero anche che si tolgano al più presto i finanziamenti pubblici ai giornali .

Rocco colangelo 18.05.18 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Assolutamente favorevole al contratto di governo stipulato con la Lega, lo ritengo un punto di partenza importante per ridare speranza al nostro Paese e ai nostri figli!
Credo che nelle difficili condizioni attuali in cui tanti poteri forti remano contro il cambiamento, non si poteva fare di più!
Complimenti per l'arduo lavoro messo in cantiere e portato avanti fin qui, con l'auspicio che si concretizzi in risultati tangibili per i cittadini che li aspettano da tanto troppo tempo!

Francesco Gisoldo 18.05.18 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così al più presto

Rocco terracciano 18.05.18 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Io voto per il si al contratto, ma vi prego di reintrodurre l'articolo 18 anche se durante la vostra fase governativa, perché è un diritto sacrosanto di tutela e dignità che è stato tolto tutti i lavoratori, w il movimento

Angelo Callisto 18.05.18 14:57| 
 |
Rispondi al commento

La flat Tax al 15% vanifica tutto ciò che di buono c'è nel contratto.. poi sinceramente non ho dato il mio voto per stare con i fascisti...

Fabio Valenti 18.05.18 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato si, solo per il contratto e non una condivisione sulla lega.Io ho avuto via libera per una legge sugli invalidi civili, non vedo sul contratto una riforma sulla questione.

gaspare IANNETTI, Ancona Commentatore certificato 18.05.18 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco ad accedere alla piattaforma del Movimento 5 Stelle...e voglio votare SI al governo Di Maio Salvini. Spero basti questo come voto

Pier Franco Cristofani 18.05.18 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto tutti i punti del contratto e sono molto soddisfatta. Mi sembra siano stati toccati tutti i punti più urgenti e importanti per fare ripartire il nostro bel paese. Ora vi auguro con tutto il cuore di poterlo mettere in pratica al più presto. BUON LAVORO e grazie per darci ancora speranza.

ANNA RITA GENTILIN 18.05.18 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Si voto si.

Paola Palestro 18.05.18 14:51| 
 |
Rispondi al commento

andate pure ,cosi mi piace siate veloci nel realizzarlo forza m5s

furio frate 18.05.18 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Non si riesce ad entrare in piattaforma.!!!

Antonio Manocchio 18.05.18 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra un buon contratto...in sanità parlerei e farei qualcosa riguardo gli infermieri....buon lavoro

Antonio Scotece 18.05.18 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Salve io sono un ex segretario della sinistra giovanile/giovani democratici del mio paese e nelle ultime tornate elettorali elettore m5s. Appoggio in pieno questo contratto anche se nel punto che tratta il lavoro io punterei sul pagamento tracciato per qualsiasi cifra e qualsiasi tipo di contratto in modo da eliminare gli sciacalli e creare un economia reale e non figurata. Vi auguro buona fortuna e buon lavoro. Mi dispiace non essere un vostro attivista ma negli anni hanno distrutto il mio animo politico grazie

Salvatore ferrara 18.05.18 14:44| 
 |
Rispondi al commento

io voto si, cmq non riesco ad entrare sul sito per votare il contratto.

flagiello anna 18.05.18 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno.
Non sono molto favorevolesul discorso delle pensioni. Io ritengo che la legge Fornero vada abolita. Io faccio l'infermiera da luglio '92 e non posso pensare di andare in pensione a 67 anni una pensione mensile insufficente

Debora Benedetti 18.05.18 14:41| 
 |
Rispondi al commento

SÌ al contratto di governo e SÌ a DI MAIO premier. Non riesco a votare ma intanto mi esprimo così e domani vado ai gazebo raccoglieranno il mio voto vero? Ciao Luigi forza *****

Zabry. N 18.05.18 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Si è persa l'occasione per riparare qualche abuso operato dai precedenti governi, quali:
la tassa di possesso per gli apparati tv e suo prelievo forzato sulla bolletta elettrica (tassa in cambio della quale non riceviamo un adeguato servizio) ;
prelievo forzato sempre sulla bolletta di quanto non pagato da clienti morosi (che potrebbe instillare il pensiero "allora non pago nemmeno io, tanto pagherà qualcun altro") ;
reintroduzione del servizio militare obbligatorio.
Per il resto.... buon lavoro

Fratmandù 18.05.18 14:38| 
 |
Rispondi al commento

si approvo a me sta bene. SPIEGATE BENE AGLI ITALIANI CHE NON AVETE BACCHETTE MAGICHE. CHE NON È TUTTO PRONTO IL GIORNO DOPO. MA CI VUOLE ANCORA TANTO LAVORO E SICURAMENTE FRA QUALCHE ANNO LE COSE ANDRANNO IN PORTO. meglio che lo dite voi se no i giornaloni non faranno altro che attaccarvi come e successo x la Raggi. e poi come e vostra sana abitudine rendete sempre conto pubblicamente agli Italuani quello che state facendo e i vari progressi. così i giornaloni restano con un palmo di naso xke noi sappiamo tutto da voi. in bocca al lupo👍

lucy 18.05.18 14:35| 
 |
Rispondi al commento

C'è troppo della lega e poco di 5stelle. Non è chiaro da dove reperire gli introiti sufficienti per realizzare il tutto. Manca la realizzazione di nuove case circondariali. Ma bisogna andare avanti con il rinnovamento, quindi Siiiii....!

Fabrizio MELILEO 18.05.18 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo, il mio voto è SI.
Avanti così, 🌟🌟🌟🌟🌟Forever

undefined 18.05.18 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Spero che questo programma vale anche per noi in sicilia (non pensate all utonomia che non c è mai stata)
Per chiarire qualsiasi dubbio
noi non vogliamo vivere di assistenzialismo vogliamo i presupposti per poter sviluppare le nostre potenzialità nel lavoro turismo agricoltura e ambiente non vogliamo essere sempre il popolo colonizzato e sfruttato .
Buon lavoro

Antonella tarso 18.05.18 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo al terremoto nelle Marche e altre regioni del centro Italia?

Gianluca Pizzarullo 18.05.18 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Muovetevi!


Direi una buona sintesi dei programmi dei due movimenti politici, un punto di partenza abbastanza realistico. Se sono state superate le perplessità da parte di entrambi, consiglierei di cominciare al più presto.

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 18.05.18 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo..voto Si.

Michele Addante 18.05.18 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Approvo il contratto in quanto è semplice,potente per il nostro futuro.
Vi auguro con tutto il cuore di andare avanti

Giamila zregh 18.05.18 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Il sud non vuole elemosina ma lavoro. Il territorio consente in mani capaci ed oneste di creare lavoro stabile nell'agricoltura e nell' agro-alimentare in loco. Il turismo ben organizzato può dare tanto lavoro stabile. Lotta al lavoro nero con controlli seri fatti da persone oneste.

Gabriella Torelli 18.05.18 14:25| 
 |
Rispondi al commento

È qualcosa di epocale non mi ricordo una legge fatta da governi precedenti che fisse a favore del popolo Italiano apparte mance per comperare voti . Mi auguro si possa realizzare grazie per l'impegno

stefano d., belluno Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.05.18 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Io voto Sì non potevamo fare meglio con questa legge elettorale voluta per far vincere i perdenti

undefined 18.05.18 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Io voto Siiiiiiiii presidente del consiglio Luigi DI Maio

undefined 18.05.18 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Voto si , sono d’accordo sul contratto di governo

Pasquale Accardo 18.05.18 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a connettermi con la piattaforma si Di Maio firma subito e grazie a tutti voi per quello che fate

Fortuna D’Ambrosio 18.05.18 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda la green economy nn si fa alcun riferimento alla TAP (il cavallo di battaglia quando Di Maio é stato a Lecce). Deluso da qsto punto di vista

Giacomo carrozzo 18.05.18 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Approvo il contratto

Alessandro Nieddu 18.05.18 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Voto SI...ma attenti anche ai pensionati al minimo.

cosimo antonio capogrosso 18.05.18 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ammiro il Vs impegno per risollevare questa povera Italia. Approvo tutto anche se non sono iscritta e mi permetto di suggerire una cosa che mi riguarda personalmente: la reversibilità per le vedove/i (io lo sono) non va toccata anzi, se si potesse eliminare quell'antipaticissimo cumulo che riduce ad una miseria la reversibilità dopo aver versato 49 anni di contributi - mio marito - e visto solo 2 mesi di pensione per poi lasciare questo mondo. So che esistono problemi molto gravi ma mi sono sentita di far presente anche questo, più piccolo. Grazie per quello che state facendo. Vi seguo sempre con affetto. Finalmente ci date speranza nel futuro. A riveder le stelle!

Sonia Boschin 18.05.18 14:12| 
 |
Rispondi al commento

approvo il contratto di governo in todo

GIROLAMO RUSSO 18.05.18 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Il sito è sovraccarico. Dopo due ore di tentativi non sono ancora riuscito a votare.

Fabrizio C. 18.05.18 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
voglio votare il contratto ma non riesco ad iscrivermi alla piattaforma, perché?
Grazie


Forza così ho molta fiducia in questo nuovo governo avete molti nemici tra i poteri forti
In bocca al lupo

undefined 18.05.18 14:08| 
 |
Rispondi al commento

voto si per contratto Di Maio Salvini

aldo lo verso, Lodi Commentatore certificato 18.05.18 14:08| 
 |
Rispondi al commento

SI ....ma non riesco a registrarmi sulla piattaforma Rousseau.


Un grosso in bocca al lupo ! Vedo impegno e serietà, buon lavoro

Carla Aloisini 18.05.18 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Si, sono d'accordo.

Michele Donnola 18.05.18 14:06| 
 |
Rispondi al commento

IL TERREMOTO IN CENTRO ITALIA !

rampichini orlanda 18.05.18 14:04| 
 |
Rispondi al commento

si

Marilena De almagro 18.05.18 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma quante volte ce le siamo dette queste cose durante le chiacchiere al bar e adesso c'è chi finalmente porterà avanti le nostre idee!
Che lingua parli? Io parlo chiaro parlo 5 stelle

patrizia lanini 18.05.18 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti mi piace moltissimo spero veramente nel cambiamento, al Sud essendo calabrese e non voglio assolutamente lasciare la mia terra. grazie e continuare così

Roberto Zungri 18.05.18 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Avrei voluto poterla votare ma non riesco ad entrare nella piattaforma pur essendo iscritta al Movimento. Comunque la FLAT TAX è una gestione fiscale che non incontra la mia approvazione perché piu i redditi sono importanti più li agevola inequivocabilmente e questa cosa non mi sembra per niente corretta, nei confronti della gran parte di popolazione, che fatica a far quadrare i conti pur con tante privazioni. Se questo è il cambiamento cercate di non agevolare sempre e solo i soliti ricchi che non hanno bisogno anche di questa "elemosina".

Orietta Righetto 18.05.18 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bel programma con la speranza che Mattarella non contesti nulla.

Cosimo Andretta 18.05.18 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Ok. Andate avanti

Antonio d'alessio 18.05.18 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Condivido pienamente! Ottimo lavoro! A riveder le stelle!

PAOLO LARASPATA 18.05.18 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Luigi Di Maio è ora della svolta per la terza Repubblica mi piace l'impianto e nonostante i giornali sovvenzionati dai partiti vari credo che sia arrivato il momento di dare una svolta all'italia e all'europa . Ci sara' molto da lavorare ja costruiamo il nostro futuro e quello dei nostri figli ....lavoro famiglia giustizia sicurezza sono l'inizio del cammino. Complimenti approvo il contratto anduamo avanti. Mario

Mario De Nigris 18.05.18 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Si!!!!

Ylenia Belmonte 18.05.18 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti, sono iscritto a Rousseau ma al momento dell'accesso non riconosce i miei dati
(Le credenziali che hai utilizzato non corrispondono a un utente autorizzato.)

Clicco per vedere il mio stato (Verifica lo stato del tuo profilo facendo login qui)
ma esce una pagina bianca con una scritta: Not Found

Come faccio a votare?

A Pi 18.05.18 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo

Moreno Degli Antoni 18.05.18 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Voto SI

Sebastiano maranzano 18.05.18 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno! Al riguardo il rifiuto per l'offerte di lavoro,sarebbe meglio un solo rifiuto,così si accorciano i tempi e gli oneri. Grazie!

Michele Geraci 18.05.18 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Salve, non sento più parlare di tagli sui vitalizi dei tantissimi parlamentari delle nostre repubbliche.
Gradirei sapere se a qualcuno sia stato levato qualche centesimo.
Grazie

Antonio Tulpano 18.05.18 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace avanti cosi.

Giovanni zaza 18.05.18 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Scusate: ma l'artigianato e la produzione vera made in italy?

Marinella gentilucci 18.05.18 13:39| 
 |
Rispondi al commento

no riesco a votare, è dalle 11 che ci provo ma niente. problemi con il server?

igor 18.05.18 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Per me va bene con Salvini ce la farete Buon lavoro, mandate ha quel paese l'Europa

Teresa veltri 18.05.18 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Bene voto si

antonio domingo parente 18.05.18 13:34| 
 |
Rispondi al commento

ottimo!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 18.05.18 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo riferimenti alla tutela della prima casa.
basterebbe una legge semplice ( esiste in molti paesi): sulla prima casa valgono solo le ipoteche volontarie, così si accontentano anche le banche se ti concedono un mutuo.
Inoltre la prima casa è quella in cui si vive, dove hai la residenza senza le clausole tipo: a patto che non si possiedano altri immobili: gli altri immobili non sono la prima casa.

MAURO ALBE' 18.05.18 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Si

Francesco cuffari 18.05.18 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Voto si

Renato Trulli 18.05.18 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto il programma e lo approvo. Non posso votarlo perché non iscritta alla piattaforma Rousseau. Mi auguro che quanto messo per iscritti sul programma ,venga rispettato. Avrei ipotizzato i tempi a breve, media e lunga scadenza per i temi più sentiti dalle persone.
Avanti tutta ragazzi. Noi ci siamo.

Paola isotti 18.05.18 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Io ho votato SI.
I dubbi e un po' di delusione non mancano .
Mi riferisco al reddito di cittadinanza solo per due anni ( chi non trova un lavoro decente nei 2 anni specialmente al sud ?). Quando parte 2019 o 2020 ?. Il secondo punto a mio avviso troppo vago è la riforma del Jobs act e la lotta a precariato. Quali contratti precari verranno abolito quando è per quanto tempo si possono usare i contratti precari ? L'art 18 nelle grandi aziende torna non torna? .
Sono D'accordo con le politiche riguardanti il business dei migranti e le politiche sulla sicurezza e la certezza della pena però si poteva ricordare che spesso le multinazionali sfruttano l'Africa ( i parlamentari europei hanno spesso portato avanti grandi battaglie a riguardo ).
Capisco le esigenze di trovare una sintesi tra lega e m5s ma in futuro il m5s deve rivedere tutte queste posizioni e casomai fra due anni in caso si governo con lega aggiornare il contratto nei punti evidenziati.
Grazie
Paolo

Paolo Graziosi, Roma Commentatore certificato 18.05.18 13:13| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori