Il Blog delle Stelle
Il potere è nelle tue mani. Partecipa. Scegli. Cambia.

Il potere è nelle tue mani. Partecipa. Scegli. Cambia.

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 52

di Luigi Di Maio

Il rally sta per entrare nella fase finale. Mancano 25 giorni alle elezioni politiche, 25 giorni che caratterizzeranno il Paese per i prossimi 10 anni. La situazione è chiarissima. I partiti si sono fatti una legge elettorale a pochi mesi dal voto a loro uso e consumo. Oggi il MoVimento 5 Stelle è accreditato dai sondaggi attorno al 30% e in crescita costante, siamo sopra la coalizione di centrosinistra e a pochi punti da quella di centrodestra.

Pensavano di metterci in difficoltà con i collegi uninominali, ma noi abbiamo schierato centinaia di super competenze che hanno una caratteristica fondamentale in comune: sono del territorio in cui si candidano. Non come la Boschi paracadutata a Bolzano o come Sgarbi nella mia città, mandato li a fare il provocatore. Cari amici di Pomigliano mi rivolgo a voi, vi prego di tollerarlo. Lo conosciamo tutti, fa quello di mestiere, non consideratelo neppure un candidato, ma spiazzatelo con la nostra proverbiale ospitalità. Offritegli un caffè, una pizza, una sfogliatella. Non date peso a ciò che dice, non lo fa apposta, è solo il personaggio che interpreta scritto dal suo regista Berlusconi.

Gli scenari per il post voto sono due o il MoVimento 5 Stelle al governo o il caos. Renzi e Berlusconi hanno capito che insieme non faranno il 51% e dicono che si tornerà a votare: sono degli irresponsabili perché questa situazione l'hanno creata loro apposta per fare l'inciucio dopo il governo, ma ora che sanno che non riusciranno sono nel panico e non hanno nessun piano B. Hanno fatto una legge contro di noi, ma come sempre nella storia gli si sta ritorcendo contro.

Io sono fiducioso, molto fiducioso. In questi ultimi 25 giorni tutto può cambiare e possiamo arrivare ad avere la maggioranza. L'entusiasmo sta crescendo. Il vostro sostegno è palpabile. In poche settimane abbiamo raccolto circa 500.000 euro per la campagna elettorale, ma abbiamo bisogno di ulteriore supporto proprio per la volata finale.

In questi giorni fino al 12 sarò in Puglia, Basilicata, Calabria e Campania dove si chiuderà ufficialmente la prima parte del tour nella mia città a Pomigliano d'Arco. Poi ci saranno le 12 tappe conclusive per il #Rally finale. Le tappe sono queste:

14 febbraio Chieti
15 febbraio Rimini
16 febbraio Livorno
17 febbraio Genova e Torino
18 febbraio è ancora da definire, ma sarà in Piemonte
19 febbraio Cagliari
23 febbraio Caserta
24 febbraio Bari
25 febbraio Napoli
26 febbraio Palermo
2 marzo la grande chiusura a Piazza del Popolo, Roma, dove dobbiamo esserci tutti, tutti quelli che hanno voglia di partecipare, scegliere e cambiare il Paese.

Per queste 12 tappe vi chiediamo il massimo supporto. Agli attivisti sul territorio affinché ci diano una mano per organizzare e promuoverle, ai portavoce, e a tutti voi per sostenerci con delle donazioni. Nella pagina delle donazioni trovate varie modalità per donare. Potete scegliere di donare uno degli importi selezionati, o inserire direttamente l'importo che preferite. Ci sono anche delle campagne specifiche che potete sostenere. Potete donare un chilometro per il Rally, potete donare un minuto del documentario che pubblicheremo dopo le elezioni e presto ci saranno anche altre campagne a tema. Tutte le donazioni serviranno per sostenere il Rally, le 12 tappe che vi dicevo prima e il tour di Alessandro Di Battista. Se partecipate ai nostri incontri nei territori troverete anche il donamat, dove potrete donare sia in contanti che con la carta.

Ogni sforzo fatto in questi ultimi 25 giorni vale dieci. Nessuno sforzo sarà vano. Guardate i media che ci attaccano ogni giorno con falsità e illazioni mentre sugli altri partiti che hanno situazioni realmente imbarazzanti vige un omertoso silenzio. La Procura di Roma ieri ha chiesto il rinvio a giudizio per Berlusconi per corruzione; il candidato del Pd in Puglia, fino a qualche ora fa anche assessore all’Ambiente, è stato indagato per corruzione e turbativa d’asta. Tutti i media sono stati muti. Il 4 marzo non possiamo lasciare il Paese nelle mani dei partiti della corruzione. Renzi doveva fare la rottamazione, alla fine ha solo rottamato la questione morale di Berlinguer. Berlusconi doveva fare la rivoluzione liberale e invece ci ha regalato Monti, Equitalia e il Regolamento di Dublino. È arrivata l'ora di una svolta. Il potere è nelle tue mani.
Partecipa. Scegli. Cambia.

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

8 Feb 2018, 09:48 | Scrivi | Commenti (52) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 52


Tags: berlusconi, bolzano, boschi, di maio, legge elettorale, m5s, pomigliano, rally, renzi, sgarbi, svolta

Commenti

 

Il sottoscritto lo scorso anno voleva cambiare. Qui a Genzano di Roma anche con la mia complicità c'è un giunta 5Stelle capeggiata da Daniele Lorenzon. Quest'anno ho pagata l'IMU maggiorata di circa il70%. Pagavo 3012€ ora ne 510. Credendo che ci fosse un errore, sono andato a parlare con il neo sindaco, mi sono accorto che questa penosa giunta aveva maggiorato la tassa a tutti i single, vedove, vedovi e box, cioè tutti quei soggetti che producono meno immondizia. Questi impresari ed incompetenti hanno confuso una tassa sui servizi, con una patrimoniale. Qui a Genzano siamo caduti dalla padella nella braca. Sono perplesso se votare il Movimento anche a livello nazionale.

Massimo D'Erasmo 12.02.18 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Il potere è nelle mie mani o nelle tue ?

salvatore bucchieri 11.02.18 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Su Macerata tutto il fallimento di una immigrazione sballata,inutile e buonista. Dalla Nigeria solo balordi e ragazze sfruttate. Non è in guerra la Nigeria, non cercano lavoro, sono solo delinquenti. Chi governa deve dare anche un messaggio di fermezza, Chi sbaglia deve pagare in modo esemplare.

bruno fiocca 10.02.18 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Grandeee

Crescenzo ., rotondi Commentatore certificato 08.02.18 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo,Voi appena Matricole parlamentari avete applicato la politica come servizio al POPOLO SOVRANO.
Vi siete tagliati qvei finanziamenti pubblici che Maggioranza Grande degli Italiani Vietarono ai partiti nel 1993 con un REFERENDUM.
QVESTO ARGOMENTO è argomento vincente usatelo ovunqve.
Saluti e cordialità dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 08.02.18 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Lettera alla Boldrini...

http://ushare.tv/videos/pop/ixOQvukfNNA.html

Zampano . Commentatore certificato 08.02.18 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Domani dovrebbe arrivare finalmente il bonifico estero in Italia e potrò fare una piccola donazione.
SPERIAMO SOLO CHE IL 4 MARZO IL PAESE RIESCA A SALVARSI DAL P. U. M. PARTITO UNICO MAFIOMASSONICO!

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 08.02.18 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento 5 stelle avrebbe preso il 40% senza Di Maio. Con lui non si prenderanno sicuramente i voti del 2013. Non ci differenzia più nulla dai parti. A casa mia 3 voti astenuti ed uno al movimento , prima erano 4 voti.Cacciamo Di Maio e Rifondiamo il movimento delle origini.

salvatore bucchieri 08.02.18 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....dev'esse corpa der Rally : s'è abbituato troppo a la velocità......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.02.18 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Giggi, er blogghe ha preso velocita', nun se po' nega': nun fai a tempo a scrive n' commentino, che ggià ce ne sta n'artro post pronto....( e ddaje, fateli dura' n' po' de pppiù.....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.02.18 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MINNITI LO AVEVA PREVISTO

Il candidato piddino Minniti è anche un veggente oltre che ministro:lui dieci mesi prima aveva previsto quello che poi si è verificato a Macerata.Chi ha visto il film Minority Report potrebbe paragonarlo a un “precog” solo che in questo caso nessuno ha impedito a un mezzo pazzo di sparare a nove persone.
C’è anche chi dimostra la propria solidarietà per il “coraggioso” atto compiuto dall’Italiano nei confronti degli invasori neri solo per il fatto che erano neri.
Minniti nella sua infinita saggezza è andato in Libia a trattare con le tribù pagando gli aguzzini dei campi di concentramento dei disperati per torturarli o meglio ancora ucciderli evitando così il dilagare del fascismo in Italia.
Il problema nasce però quando compiamo un atto non solo anti democratico ma profondamente vigliacco per riportare la democrazia nel nostro paese,minata,dicono,dal rinvigorirsi del fascismo.
Non c’è alcuna differenza,allora,se sterminiamo un intero villaggio africano per prenderci la loro terra ed estrarne il petrolio.In questo caso Minniti potrebbe prevedere una sommossa per mancanza di benzina,insomma il fine giustifica i mezzi.
Il precog per fortuna viene da una formazione di sinistra altrimenti chissà quale provvedimento avrebbe adottato.
Questa campagna elettorale fa leva sugli istinti più bassi degli elettori perché è necessario un alibi per giustificare tutta una serie di fallimenti politici e sociali della nostra governance.
Destra e sinistra hanno firmato un trattato per cui l’Italia è l’unico porto di approdo e permanenza degli immigrati e l’Europa non ne vuole sapere di quote di ripartizione.Il lavoro non è il nostro fiore all’occhiello e l’Italiano non fa più figli o preferisce farli all’estero.
Il precog, guarda caso non aveva previsto il nostro debito pubblico monstre,le nostre pessime performance economiche ed occupazionali e l'inasprirsi delle differenze sociali.Allora è meglio la caccia al nero che al politicante di turno.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 08.02.18 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa mi viene di dire:SPERIAMO CAMBI QUALCOSA. Berlusconi, pluri indagato pluri condannato per evasione fiscale si propone per fare la lotta agli evasori, Grasso e la sua combriccola, dopo 50/60 anni di politica infruttuosa, vogliono portare una ventata di novità, con Dalema ????, Salvini vuol portare giustizia presentando i fautori della legge del taglione (vedi Macerata) e fare la lotta ai clandestini che continuano a trovarsi in Italia grazie alla legge Bossi Fini, la Meloni difende la famiglia tradizionale ma, visto che é ragazza madre, non si capisce di quale famiglia parla. Insomma ci vengono proposte una miriade di cazzate che nei miei quasi 70 anni ho sentito pochissime volte. Auguri e buon lavoro e speriamo che almeno VOI vi spendiate il più possibile per mantenere le promesse. Dopo c'é solo l'abisso. Auguri..

Giovanni Lauria 08.02.18 16:12| 
 |
Rispondi al commento

ma come ti è venuto in mente di proporre la candidatura nel Lazio di tal Marco Bella (noto detrattore del Metodo Di Bella)che circa 2 anni fa meschinamente montò una campagna mediatica contro un Convegno che la Fondazione Di Bella stava organizzando, riuscendo a farlo annullare !!
Chi ve l'ha proposto? Farmindustria?


A seguire i commenti sui social cresce quotidianamente il numero di persone che dichiarano di voler votare MoVimento. Io non credo ai sondaggi, probabilmente siamo ben oltre il consueto 28/29% che ci attestano ormai da tempo. Forse ci sarà una sorpresa. Nonostante tutto (giornali, tv e fake news varie).

Nadia R. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.02.18 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Mettigliela in testa a Sgarbi una bella pizza calda e urlagli gaglioffo e giullare di regime: vuoi scommettere Luigi che saliamo dell'altro 10%? Fai 10 minuti di carnevale da te stesso e sii per una volta aggressivo. E vedrai! :)

A.Hux. 08.02.18 15:54| 
 |
Rispondi al commento

chiedo per l'ennesima volta: paolo romani capogruppo al senato di forza italia e candidato nel collegio uninominale di milano e' candidadabile SECONDO LA LEGGE SEVERINO? due mesi fa e stato condannato in via definitiva in cassazione quindi in TERZO GRADO PER PECULATO.

luca 08.02.18 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene ho appena letto una splendida notizia sul fatto quotidiano: acea ha appena siglato un contratto coi dipendenti dove viene nuovamente riconosciuto l'art 18 e altri diritti non meno importanti. Siccome il comune di roma e' amministrato dal m5s suppongo che il merito sia suo. Vediamo quanti e quali organi di informazione daranno questa notizia che e' un fatto e non una promessa elettorale.

lucia 08.02.18 15:10| 
 |
Rispondi al commento

CON LA SPARATORIA DI MACERATA L'IMMIGRAZIONE TORNA AL CENTRO DEL DIBATTO ELETTORALE

La questione d'immigrazione è determinante nella campagna elettorale dobbiamo dedicare più l'attenzione e organizzare incontri con attivisti ma sopratutto con i cittadini indecisi e esercito di astensionisti.

Altrimenti slogan della lega in stile Marine Le Pen, lascia marcire i problemi favorendo la crescita di quella insicurezza su cui la destra ora pascola.


L'immigrazione ha condizionato elezioni in Europa e condizionerà anche quello del 4 marzo, conta il 30% dei voti dei cittadini non li dobbiamo lasciare alla destra.

Shahab Shirakbari 08.02.18 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Ecco guardate questo video, ce la stiamo mettendo tutta per gestire le pecorelle italiane.

https://www.youtube.com/watch?v=kD9IulyqEk4

Paola 08.02.18 14:58| 
 |
Rispondi al commento

*****
Ho visto a La 7 che 19 clandestini sono stati accompagnati all'espatrio da 74 persone. Non ci sono parole. E' cominciato l'affare rimpatrio, le cooperative hanno lavoro e soldi assicurati per i prossimi anni. Come sono arrivati, o meglio come siamo andati a prenderli, si rimpatriano: si caricano sulle navi e a poche miglia dalla costa si trasbordano su barconi sicuri e li si dirige verso la costa africana. Non si possono spendere altre decine di miliardi mentre gli italiani sono alla fame e non hanno aiuti da questo stato schiavo dell'europa che ha ridotto, o vorrebbe, l'italia ricettacolo di clandestini, sbandati, malavitosi, ecc. Bisogna eliminare l'ipocrisia, esempio ne è il trattato di Dublino che tutti negano di averlo firmato: perchè nessuno ha fatto vedere il documento o i punti fondamentali e le firme di chi lo ha sottoscritto? Avanti così che, l'italia ormai è di fatto il sud europa, diventerà il bronx europeo.
*****

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 08.02.18 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

risposta ad aniello robustelli

non sono d'accordo non condivido,
semmai è l'opposto

Ezio 08.02.18 14:12| 
 |
Rispondi al commento

non sono d'accordo non condivido,
semmai è l'opposto

Ezio 08.02.18 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Sarà la regola del contrappasso: il laureato il professionista il pluricompetente il politico con la P maiuscola ci ha condotto in questo stato; il diplomato l'incompetente
L'ignorante colui che non ha mai svolto un n ora di lavoro risollevera' le sorti del nostro bel paese.
Non nascondere i propri limiti anzi farne di questi una virtù la virtù dell'essere LIBERI

Aniello robustelli 08.02.18 13:34| 
 |
Rispondi al commento

La pia illusione di Di Maio di andare al governo perchè primo partito si scontrerà contro la realtà di una coalizione che vede tutti gli altri partiti alleati tra loro . Il centrodestra sarà collegato alla sinistra nei fatti , nelle leggi e regolamenti non troppo distanti dagli attuali . Berlusconi terrà al sicuro il suo impero e a Salvini verrà dato il ministero degli interni o degli esteri . Tutto sarà come ora , più o meno , i nostri veri governanti , dalla City e da Wall-Street , ci controllano completamente .

vincenzo di giorgio 08.02.18 13:25| 
 |
Rispondi al commento

OT ELETTORALE
Continuano le mance...
La tempistica è perlomeno singolare: a 23 giorni dal voto l'ufficio di presidenza di Montecitorio per approvare la gara finalizzata alla contrattualizzazione di consiglieri parlamentari, documentaristi e altre posizioni. Un'azione contestata da varie sigle sindacale, che parlando di numeri sbagliati "in misura abnorme"

di Emanuele Di Loreto | 8 febbraio 2018

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 08.02.18 13:08| 
 |
Rispondi al commento

prova

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 08.02.18 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi,
certo è che ce la stiamo mettendo tutta. Ci siamo e soprattutto ti sei preso delle grandi responsabilità, hai trovato dei super competenti da candidare negli uninominali.
Tutte persone capaci che si sono messe in gioco, esponendosi in prima persona. Tutto ciò non era affatto scontato: ancora oggi chi simpatizza M5S, si sente un diverso e lo tiene nascosto perché ti guardano con occhi strani..
Stai dimostrando di essere un vero Statista. Riusciremo a liberare questo paese.
A riveder le stelle!

ivan siciliano, tivoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 08.02.18 12:59| 
 |
Rispondi al commento

UFFA!
Al rogo tutti i partiti della fuffa, della truffa e della muffa!
UFFA!

Patrizio 08.02.18 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio, ho più di un nipote della tua età, i più,ed io con loro, votano il movimento...ma qualcuno rasenta il fideismo...cosa che io ritengo negativa, ed ho scritto loro una lettera aperta su F.B. tu che ne pensi?...


demetrio calabrò 08.02.18 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Per la Repubblica Italiana questo è un momento molto delicato. I partiti hanno capito che la loro sopravvivenza è al capolinea. Con l'inganno e promesse da illusionisti vorrebbero convincere gli elettori. Ma questa volta non accadrà. I partiti si incoraggiano e si pugnalato ogni giorno tra loro, sono in preda al panico perché è arrivato lo tsunami del popolo incazzato che non perdona. Le TV e i giornali vivono ore di angoscia nonostante le loro bugie e i direttori zerbini non sanno più cosa scrivere e dire. Gli italiani vogliono giustizia contro chi ha portato l'Italia nel baratro. Berlusconi e Renzi vi conviene emigrare, siete due bugiardi e mistificatori della realtà, siete il peggio della politica corrotta e falsa. Non meritate di rappresentare i cittadini italiani. Siete la rovina dell'Italia. Inciucio è troppo diminuiti o di quello che significa, siete due banditi che sfruttano gli italiani per proprio interesse personale. Ladri di futuro che hanno rovinato e schiavizzato intere generazioni. Andate via, parassiti. È ora di parlare chiaro. Oggi le regole le fanno gli italiani non i servi della mafia.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.02.18 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Non vale la pena di scrivere qui più niente
E' tutta una raffica di post di Di Maio, strettissimi uno all'altro, non è possibile scrivere con la speranza di essere letti
uno schifo, direi

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.02.18 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA LABIRINTITE POLITICA DI EMMA BONINO
Luisella Costamagna (sunto)
Certo,senza la Bonino e i radicali non avremmo aborto,divorzio e altre conquiste civili
Parlamentare di lunghissimo corso,la Bonino fa vergognare le banderuole coatte.Entra in Fi di B, Dell’Utri,Previti ecc.. B la nomina con Monti commissario europeo e la prima cosa che fa(da pacifista?) è andare nella martoriata Iugoslavia a invocare l’intervento militare internazionale
Nel 93,dopo il suo il totale fallimento,è costretta alle dimissioni con tutta la commissione ma Berlusconi la porta a Bruxelles e lei ricambiando,‘apprezzando tutto quello che ha fatto come premier”
Ma nel 2006 ecco che svolta nel csx con la ‘Rosa nel Pugno’.Prodi la fa Ministro del commercio internazionale(chissà perché poi?)
Nel 2008 resta è ancora nel csx,anzi i radicali entrano proprio nelle liste Pd e lei diventa Vicepresid. del Senato(!)
Ma nel 2011 chiede una amnistia per B,e,a ottobre, quando il Pd dovrebbe sfiduciarlo ormai senza voti,esce con gli 8 radicali dall’aula sabotando il voto e salvando B
Non basta.Nel 2013,quando Cosentino è accusato di essere il referente dei casalesi,i radicali salvano anche lui (?) dicendo che “le carte non bastano”.Si vede che poi bastano perché lo condannano a 25 anni in 4 processi
Appoggiano Monti e le legge Fornero,e l’abolizione dell’art.18 poi completata da Renzi
Ma nel 2013 sono tutti a dx,Pannella si allea con Storace (?),poi non si trovano d’accordo
Alle politiche la Bonino non viene rieletta, prende pochissimi voti alle europee ma Letta le dà lo stesso il Ministero degli Esteri(e questo si capisce sempre meno,viste anche le gaffe memorabili che colleziona all’estero).Quando scoppia la vicenda Shalabayeva(rapimento di moglie e figlia di un dissidente kazako da parte della CIA),lei dovrebbe essere la responsabile,ma se ne frega.Renzi comunque la licenzia.Oggi però la ripesca e Tabacci le apre il partitopartito, perché lei non ha abbastanza firme per presentarsi da sola

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.02.18 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Maio, Presidente. Il messaggio del M5S è chiaro: l'Italia è ricca di tutto ma i governi passati ci hanno riempito solo di tasse e ci fanno vivere da poveri. Paghiamo 90 miliardi di interessi in un anno sul debito per compiacere coloro che si sono mangiati l'Italia. Spazziamo via la vecchia politica dei pifferai alla centolaqualunque. Accogliamo nelle città con allegria il nostro Presidente, per noi la politica è partecipazione alla vita del Paese. Questo porta impegno ma tanta felicità. Il futuro ci chiama, il futuro siamo noi. Lasciamo agli altri partiti di mettere rattoppi ai loro stessi danni, con noi si rinasce. L'ITALIA è degli Italiani. Mandiamo i traditori dell'Italia in esilio, non i nostri giovani laureati e lavoratori che portano ricchezza e oneri in altri paesi. w l'Italia che rinasce. w il M5S. w l'amore è gli Italiani.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.02.18 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con l'analisi del dopo voto o M5S al governo o caos. Per questo per il bene dell'Italia dobbiamo essere pronti all'ipotesi di accettare il supporto di altre forze politiche al governo 5*, anche se questo vorrà dire scendere a compromessi su alcuni punti o cedere alcune poltrone. IL bene dell'Italia davanti a tutto!!!

Fabio P. Commentatore certificato 08.02.18 10:33| 
 |
Rispondi al commento

In TV su RAINEWS24 la Castelli cerca di articolare un ragionamento con quel tale magi figlio della bonino al quale vorrei domandare:
Ma voi radicali non eravate contro la partitocrazia? Ma come mai vi intruppate sempre a cercare un posto in parlamento, anche con Berlusconi, visto che il della vedova stava nella coalizione di centro destra, poi passato per il camerata fini, e ora a caccia dello scranno.
In definitiva questo magi sta' dicendo che bisogna fare le giuste politiche d'accoglienza. E quali sarebbero le giuste politiche di accoglienza? Tutti dentro, avanti signori, avanti c'e' posto.
Non vedo l'ora che sia il 4 marzo per iniziare a mettere le cose in ordine.
VOTA M5S .

Gennaro Esposito Mileto (gerryesposito), Napoli Commentatore certificato 08.02.18 10:28| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori