I facilitatori regionali del Team del Futuro: Cristina Manes – Veneto

Con questa rubrica settimanale vogliamo farvi conoscere l’impegno e l’attività sul territorio dei facilitatori regionali del Team del Futuro, l’organizzazione che il MoVimento 5 Stelle si è dato per lavorare al meglio sui territori e delineare una linea programmatica coerente ed efficace da portare avanti a tutti i livelli istituzionali.


Nome e cognome

Cristina Manes

• Regione

Veneto

• Qual è il tuo ruolo nel Team del Futuro del MoVimento 5 Stelle?

Facilitatore regionale Relazioni Interne

• Parlaci di te: di cosa ti occupi nella vita?

Sono una donna determinata, che ha coscienza dei propri limiti e che cerca di superarli con l’applicazione, lo studio e il confronto con gli altri. Ritengo che ogni cittadino abbia il dovere di spendersi direttamente per il bene comune, partecipando, ciascuno secondo le proprie capacità.

La mia cittadinanza attiva è iniziata in Consiglio d’Istituto, dove mi sono spesa per progetti utili alla mia comunità. Nel corso degli anni, per studi intrapresi, esperienze professionali, una formazione costante e non da ultima l’attività istituzionale, come Consigliere del MoVimento 5 Stelle al Comune di Mogliano Veneto, ho avuto modo di operare in contesti complessi.

Non sono mai stata iscritta a partiti e non mi sono mai sentita rappresentata da essi. Il mio avvicinamento al MoVimento 5 Stelle è stato un processo “naturale”: da persona attiva mi sono identificata nei valori, nel progetto del Movimento e mi sono appassionata. Nel 2013, iscritta al MoVimento 5 Stelle, ho iniziato a partecipare alle attività del Meetup cittadino. Sono stata candidata Sindaco di Mogliano Veneto nel 2014 , eletta portavoce del MoVimento 5 Stelle in Consiglio Comunale (2014-2019). A febbraio 2020 sono stata eletta Facilitatrice per gli Affari Interni della Regione Veneto.

• Perché hai deciso di impegnarti nel Team del Futuro?

Il momento storico che vive il MoVimento da quando ha assunto il ruolo di principale forza di Governo in “coabitazione” con altre forze politiche, ne ha reso necessaria una dimensione più organizzata, in particolare che garantisca il costante collegamento tra portavoce nazionali, regionali e comunali, il territorio e gli attivisti.

I cinque anni di esperienza in Consiglio comunale all’opposizione come eletta del MoVimento 5 Stelle sono stati un’incredibile esperienza di vita, mi hanno insegnato tanto dal punto di vista umano e politico e mi hanno regalato anche tante gratificazioni per aver dato un contribuito alla mia comunità attraverso proposte che sono state approvate dalla maggioranza e atti di sindacato ispettivo che hanno acceso l’attenzione su situazioni critiche. Questo percorso, insieme alla  partecipazione  costante alla vita del MoVimento 5 Stelle nei vari “meetup” del Veneto, alle riunioni provinciali e regionali, mi ha fatto conoscere la nostra realtà sul territorio e le dinamiche interne, attivisti, gruppi locali, portavoce, le loro esigenze e problematiche. 

Nella creazione dei facilitatori regionali del “Team del Futuro” ho trovato una risposta che va in questa direzione, utile ad un rafforzamento del MoVimento e della sua credibilità anche agli occhi di chi non ci ha votato, o di chi proprio non ha votato.

Noi, primi facilitatori sul territorio, siamo i pionieri di questo nuovo percorso organizzativo del MoVimento 5 Stelle che non potrà che migliorare con l’ascolto e il contributo di tutti. In questo senso gli Stati Generali , sono stati un’occasione mai vista prima di confronto tra tutte le anime del MoVimento.

• Quale lavoro stai portando avanti sul territorio e con quali obiettivi?

Subito dopo la nostra elezione al ruolo, con l’altro facilitatore agli interni del Veneto, abbiamo organizzato incontri periodici con gli attivisti e i portavoce delle varie province della regione e attivato canali di comunicazione e informazione per coadiuvarli nelle specifiche esigenze. 

Ci siamo occupati della campagna elettorale delle elezioni regionali e comunali e della campagna referendaria per il taglio dei vitalizi, organizzando incontri periodici con i candidati e gruppi nei comuni al voto, coordinato la formazione del programma elettorale regionale attraverso incontri in videoconferenza con i gruppi di lavoro, organizzato le conferenze stampa di presentazione dei candidati in tutte le province, la serata di chiusura della campagna elettorale, la distribuzione del materiale per il referendum e per le elezioni regionali in tutto il Veneto. 

Abbiamo inoltre supportato il candidato Presidente nella sua attività, in coordinamento con lo staff e  per la rendicontazione delle spese elettorali. Come delegati di lista abbiamo curato la  presentazione delle liste alle elezioni comunali e regionali e il coordinamento dei rappresentanti di lista anche per il referendum.

Infine, abbiamo partecipato all’organizzazione degli “Stati Generali”, dai primi incontri provinciali e regionali ai tavoli di lavoro nazionali su organizzazione, principi e regole e agenda politica del MoVimento 5 Stelle. 

• Quale valore aggiunto ha portato alla comunità l’attività svolta?

Penso che la funzione del facilitatore regionale per gli affari interni sia importante per contribuire a migliorare il dialogo tra i vari protagonisti delle rete del MoVimento 5 Stelle. In questa direzione, ho indirizzato la mia attività dall’inizio di questo incarico, sempre in un’ottica di squadra, anche se la pandemia ci ha fortemente limitati.

• C’è un’esperienza che vuoi raccontarci perché pensi possa essere di ispirazione ad altri?

Quella che sto vivendo da anni con il MoVimento, di una persona che crede in un progetto e ci si dedica interamente con costanza, spirito di servizio e di squadra.

In questo percorso, sin da subito, ho compreso che il mio contributo da cittadina attiva, portatrice di valori e programmi, aveva la necessità di essere alimentato, supportato da nuove conoscenze e competenze, per far sì che gli obiettivi fossero conseguiti. Ho sempre cercato di cogliere le molteplici occasioni di formazione che mi si sono presentate, anche durante il mio mandato istituzionale e tuttora continuo a farlo come facilitatrice.

Il MoVimento 5 Stelle dà l’opportunità di formazione, confronto e aggiornamento su tematiche tecniche, di comunicazione politica, team building ed altre, utili a proiettare la “visione” politica oltre lo stretto contingente.

• Qual è la frase, la citazione che ogni giorno guida le tue azioni?

“Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo.”


Per conoscere i nomi del facilitatori regionali della tua regione e contattarli puoi visitare l’apposita sezione su Rousseau cliccando QUI.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr