Così stiamo cambiando il volto dell’isola all’insegna della sostenibilità

Le storie guerriere sono storie che ci insegnano come sia possibile, con forza e tenacia, cambiare realmente le cose. Storie che possono essere di ispirazione ed esempio.

In questa rubrica vogliamo raccontarvi le battaglie e le migliori iniziative portate avanti sul territorio dai portavoce, dagli attivisti e dai sindaci del MoVimento 5 Stelle, che ogni giorno si impegnano per cambiare il volto delle loro città. Segnalateci qui la vostra storia guerriera!


di Angelo Parisi, assessore ai lavori pubblici, urbanistica, energia, ambiente, acqua, rifiuti, pubblica istruzione e edilizia del Comune di Pantelleria, amministrato dal MoVimento 5 Stelle

Conoscendo la mia formazione e esperienza come ingegnere ambientale, cinque anni fa i ragazzi del Meetup di Pantelleria mi contattarono per redigere uno studio per rendere l’isola autosufficiente dal punto di vista energetico.

Tre anni dopo il sindaco Vincenzo Campo, mi chiese di fare l’assessore ai lavori pubblici e all’energia del Comune di Pantelleria, accettai l’invito e da due anni vivo sull’isola.

Appena arrivato ho trovato alcuni aspetti positivi, quale il bilancio in regola, e alcuni negativi dovuti al fatto che la politica aveva abbandonato l’isola al suo destino. Così mi sono messo fin da subito al lavoro insieme ai ragazzi di Pantelleria per cercare di risolvere i problemi che affliggono l’isola.

Energia

Abbiamo dato grande attenzione alla transizione energetica. L’energia elettrica, infatti, viene prodotta sull’isola con una centrale a gasolio. Siamo riusciti a candidare e far nominare Pantelleria come isola europea pioniera per la transizione energetica. Quindi abbiamo redatto l’agenda per la transizione energetica e stiamo avviando alcune azioni per decarbonizzare la produzione energetica dell’isola. Una di queste consentirà, grazie ad un finanziamento di 2,5 milioni di euro del Ministero dello Sviluppo Economico, di efficientare cinque edifici di proprietà comunale. A breve partiranno i lavori e alla fine, insieme ad altri interventi eseguiti in questi anni, il Comune potrà avere un parco di impianti fotovoltaici di circa 350 kW che lo renderà praticamente autosufficiente. Inoltre a breve sarà avviato un servizio di car sharing con auto elettriche, saranno installate le colonnine di ricarica per le auto e le casette dell’acqua.

Rifiuti

Molta attenzione è stata dedicata anche al settore dei rifiuti. L’isola non possiede impianti di trattamento e, quindi, tutti i rifiuti devono essere trasferiti via mare in Sicilia, compresa la frazione organica che potrebbe essere una risorsa importante per l’agricoltura. L’ufficio tecnico comunale ha preparato il progetto di un impianto di trattamento della frazione organica che la Regione inserirà nella prossima programmazione per realizzarlo.

Edilizia scolastica

Uno dei primi problemi che abbiamo dovuto affrontare riguardava il cantiere della scuola media: un cantiere in totale stato di abbandono.  Abbiamo trovato 500 mila euro dal bilancio comunale per rifinanziarlo, i lavori sono ripresi e il prossimo anno scolastico i ragazzi potranno ritornare a fare lezione nella loro sede naturale.

Edilizia pubblica

Un altro problema riguardava gli alloggi popolari. Il Comune è proprietario di 20 palazzine con 120 alloggi che versavano in uno stato di degrado. Abbiamo partecipato ad un bando regionale e presentato 20 progetti che sono stati tutti finanziati. Così nei prossimi mesi potranno partire i lavori di ristrutturazione dei 120 alloggi popolari di proprietà comunale.

Queste sono solo alcune azioni che stiamo portando avanti per rendere l’isola di Pantelleria migliore di come l’abbiamo trovata.


Ti è piaciuta questa Storia Guerriera? Clicca qui per scoprirne altre!

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr