La scuola assume 78.000 docenti grazie al lavoro del MoVimento 5 Stelle

La macchina delle assunzioni nelle scuole ha ripreso a funzionare: dal 15 febbraio, i concorsi già previsti, sono tornati a svolgersi in presenza nella massima sicurezza possibile, con non più di 30 candidati per sessione.

Da poco si è concluso il concorso straordinario per 32mila docenti rimasti finora precari e presto si darà il via, gradualmente, anche alle prove per il concorso ordinario: altri 45.000 posti circa tra scuola dell’infanzia e primaria e scuola secondaria.

Il nostro sistema d’istruzione vedrà iniettate nuove professionalità, selezionate sulla base del merito, per un totale di 78.000 contratti a tempo indeterminato.

Questo è un grande risultato della ex ministra Lucia Azzolina e di tutto il MoVimento 5 Stelle, che ha sempre fatto della scuola una priorità puntando sulla lotta al precariato e su un’istruzione di qualità per i nostri studenti e studentesse.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr