Così abbiamo fatto nascere la prima scuola superiore della città

Le storie guerriere sono storie che ci insegnano come sia possibile, con forza e tenacia, cambiare realmente le cose. Storie che possono essere di ispirazione ed esempio.

In questa rubrica vogliamo raccontarvi le battaglie e le migliori iniziative portate avanti sul territorio dai portavoce, dagli attivisti e dai sindaci del MoVimento 5 Stelle, che ogni giorno si impegnano per cambiare il volto delle loro città. Segnalateci qui la vostra storia guerriera!


A cura di Raimondo Innamorato, sindaco del Comune di Noicattaro amministrato dal MoVimento 5 Stelle

• IL PROBLEMA

A Noicàttaro, città alle porte di Bari, non è mai esistita una scuola superiore. I ragazzi residenti in città per anni sono stati costretti ad utilizzare treni e pullman per raggiungere i Comuni limitrofi: anche 30 chilometri tutte le mattine per arrivare a scuola con un consistente aggravio di spese per le famiglie costrette a sostenere i costi del trasporto. A ciò si aggiungeva anche il disagio dei ragazzi costretti a rimanere intere giornate fuori casa anche dopo le ore mattutine per i laboratori pomeridiani.

Una città di 27 mila abitanti doveva garantire un equo diritto allo studio offrendo un indirizzo formativo allineato con le esigenze espresse dal territorio. Era necessario, quindi, valorizzare le tradizioni e l’enogastronomia locale coinvolgendo direttamente i nostri ragazzi in questo ambizioso progetto.

• L’INIZIATIVA

Abbiamo avviato un’interlocuzione con la Città Metropolitana di Bari e siamo riusciti a far capire quanto era importante per la comunità avere una scuola sul territorio e un indirizzo come quello alberghiero.

Un’opportunità preziosa per tutti i ragazzi che vogliono investire il loro futuro nel settore della ristorazione e dell’accoglienza. Inoltre, un’occasione per avere ripercussioni positive anche in altri settori, che muovono l’economia del paese e quella della regione Puglia che nel settore turistico investe importanti risorse. L’intera procedura è stata particolarmente complessa stante le perplessità e le resistenze manifestate dagli enti preposti a rilasciare le autorizzazioni.

• IL RISULTATO

Così, dopo un lungo e complesso percorso di interlocuzione con la Città Metropolitana di Bari, l’Assessorato alla Pubblica Istruzione, la Giunta Regionale siamo riusciti a ottenere un grande risultato: dall’anno scolastico cominciato a settembre 2019 anche il comune di Noicàttaro ha la sua scuola superiore, ovvero una sede distaccata dell’Istituto Alberghiero “De Lilla” di Polignano a Mare presso la scuola “Nicola Pende”, che accoglie studenti da Rutigliano, Capurso e Triggiano, oltre che da Noicàttaro.

Un obiettivo raggiunto grazie anche all’impegno dei due assessori Germana Pignatelli e Vito Santamaria e il vice-sindaco Nunzio Latrofa.

Oggi a Noicattaro, la presenza di una scuola superiore permette alle famiglie di risparmiare i costi di trasporto e di ridurre i disagi dovuti ai trasferimenti dei ragazzi che sino ad ora erano costretti a fare i pendolari per formarsi e investire nel proprio futuro. Un’esigenza che si è resa evidente proprio nel difficile periodo della pandemia dal quale abbiamo compreso quanto sia importante una scuola di prossimità che accoglie le necessità del territorio. È la vittoria di un’intera comunità! Ma non ci fermiamo. Vogliamo proseguire il percorso intrapreso e diventare un centro d’eccellenza nella formazione professionale alberghiera, valorizzando i prodotti locali e le nostre tradizioni enogastronomiche, riconosciute a livello internazionale. Oggi è possibile formarsi e progettare il proprio futuro restando a Noicàttaro!

• COSA SERVE PER REPLICARE L’INIZIATIVA?

Abbiamo sottoscritto il protocollo d’intesa con la Città Metropolitana di Bari dopo aver acquisito i pareri tecnici provinciali e regionali. Abbiamo interloquito con i plessi scolastici che offrivano l’indirizzo ricercato nell’ambito scolastico di riferimento e abbiamo candidato la nostra proposta alla Giunta regionale che ha, poi, deliberato l’insediamento della sede distaccata dell’istituto alberghiero di Polignano a Mare su Noicattaro.


Ti è piaciuta questa Storia Guerriera? Clicca qui per scoprirne altre!

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr