La Base incontra Rousseau: prendono forma le sedi digitali

di Francesca De Vito, portavoce del MoVimento 5 Stelle in Regione Lazio e referente organizzativo del tour La Base Incontra Rousseau


Abbiamo iniziato un percorso straordinario, un viaggio che di stazione in stazione ci condurrà alla nascita delle sedi digitali territoriali e tematiche richieste sulla piattaforma Rousseau.

Già dagli incontri del 19 e 20 dicembre 2020, le due tappe di Lazio e Campania, ci siamo focalizzati su due aspetti principali del progetto:

  1. come e perchè costruire le sedi digitali
  2. che strumenti utilizzare, come gestirle e renderle complementari a quelle fisiche

Lo abbiamo fatto attraverso strumenti di nuova generazione come l’evidence planning e software dinamici e divertenti come “Mirò” in grado di far scrivere post-it virtuali e “attaccarli” su una grande lavagna condivisa.

Tutto questo ha permesso a ben 500 partecipanti, divisi in 65 tavoli di lavoro digitali di essere coinvolti attivamente nelle fasi di progettazione delle future sedi digitali.

Un approccio costruttivo che ha prodotto valide proposte alcune in specifiche direzioni come quella di veder abbattute, con le sedi digitali, quelle barriere architettoniche che spesso incontriamo in strutture disponibili e che rendono difficoltoso l’accesso delle persone con diversi tipi di disabilità motoria. O anche la possibilità, attraverso un luogo virtuale, di mettere in collegamento professionisti e attivisti distanti chilometri tra loro, permettendo la collaborazione e la conseguente diffusione e condivisione del sapere.

Un ringraziamento particolare va agli oltre 70 moderatori dei tavoli che si sono messi a disposizione sia durante gli incontri, rendendo più fluido tutto il lavoro, sia nei giorni successivi per raggruppare e sintetizzare tutte le proposte.

Il percorso è appena iniziato, ma ha già raccolto il consenso di chi ha partecipato. Il 97% di loro, infatti, consiglia a chi non lo avesse ancora fatto, di partecipare al tour La Base incontra Rousseau esprimendo apprezzamento e soddisfazione sia per la qualità del lavoro svolto che per i metodi di lavoro usati come anche per l’organizzazione e in totale per l’iniziativa.

Come previsto dal format dell’evento, si continuerà a lavorare nei successivi 3 mesi su tutti i documenti creati in questi giorni, per poter trasformare le idee presentate in indicazioni concrete e specifiche, sulla base delle quali, verranno poi sviluppate su Rousseau le sedi digitali.

Partecipa anche tu ai prossimi appuntamenti digitali che si svolgeranno: in Abruzzo e Puglia il 23 gennaio e in Emilia Romagna e Calabria il 24 gennaio 2021.

A chi si iscrive entro le ore 15 di domani 14 gennaio sarà inviata anche una e-mail con le indicazioni per partecipare all’incontro di formazione come moderatore.


REGISTRATI QUI PER PARTECIPARE IL 23 GENNAIO ALLA TAPPA IN ABRUZZO E PUGLIA

REGISTRATI QUI PER PARTECIPARE IL 24 GENNAIO ALLA TAPPA IN EMILIA ROMAGNA E CALABRIA

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr