Bentornati agli USA nella battaglia per il clima

Bentornati Stati Uniti.

Ieri sera ho ricevuto una lunga telefonata da John Kerry, l’inviato speciale del presidente Joe Biden sui cambiamenti climatici. Dopo quattro anni di assenza, sapere che gli Stati Uniti vogliono porsi in prima linea in questa sfida fondamentale, ci riempie di entusiasmo e gioia. Si è sentita molto la loro mancanza.

Sono trascorse poche ore dal loro insediamento e aver immediatamente interloquito con il Regno Unito e con noi, cioè con i Paesi organizzatori della Cop 26 sui cambiamenti climatici, è un messaggio preciso e importante.

Concordano con noi: la battaglia per il contrasto ai cambiamenti climatici non è più rinviabile e gli Stati Uniti potranno aiutarci nel dialogo sia con i paesi più vulnerabili, con i piccoli Stati insulari, con quelli più ricchi e che hanno maggiori responsabilità nell’emissione di gas climalteranti.

In questo il ruolo di John Kerry e degli Stati Uniti sarà fondamentale. John Kerry si è reso disponibile a fare di tutto per rispondere alle aspettative verso il nuovo orientamento dell’amministrazione Biden e per affiancare Italia e Regno Unito nell’accompagnare i Paesi più recalcitranti su posizioni ambiziose e in prima linea in questa battaglia epocale.

Non possiamo pensare di vincere questa sfida da soli. E gli Stati Uniti d’America saranno in prima linea con tutti noi.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr