A Perugia il MoVimento impegna il Comune a supportare l’economia locale

di Maria Cristina Morbello, portavoce del MoVimento 5 Stelle al Comune di Perugia


Dall’inizio della pandemia è stato subito evidente che l’emergenza sanitaria si sarebbe presto trasformata anche in emergenza economico-finanziaria.

Le numerose misure approvate dal Governo a sostegno del sistema produttivo riservano importanti spazi di manovra agli Enti locali.

Per questa ragione, in qualità di consigliere comunale, ho proposto numerose misure a livello territoriale per sostenere le imprese della Città di Perugia, una delle venti città capoluogo di Regione.

In questa sede, condivido l’Ordine del giorno approvato dal Consiglio comunale a supporto delle categorie produttive attraverso l’acquisto dei crediti di imposta da parte dell’Ente.

La proposta si basa sull’interpello e la risposta n. 420/2020 con la quale l’Agenzia delle Entrate ha stabilito che: “nel presupposto che i crediti ceduti all’istante dai beneficiari siano effettivamente spettanti […] l’Ente istante può compensare i crediti di imposta sopra richiamati utilizzando il modello F24 “ordinario”.

L’Ente comunale, quindi, può acquistare dalle aziende e al valore nominale, ovvero senza costi, i crediti di imposta e le detrazioni di imposta che le aziende stesse hanno maturato, immettendo denaro liquido nel sistema produttivo. Per l’Ente l’operazione è neutra in quanto il Comune può recuperare tali flussi finanziari compensando i crediti acquistati con i propri debiti previdenziali o tributari verso l’Erario.

L’obiettivo è quello di trasformare velocemente in denaro liquido le agevolazioni COVID-19 per le categorie produttive e senza i costi che normalmente applicano le banche.

L’adozione della misura proposta richiederà uno studio approfondito da parte degli Uffici comunali, nonché una preventiva interlocuzione con l’Agenzia delle Entrate.

L’11 gennaio 2021 il Consiglio comunale di Perugia ha approvato all’unanimità l’Ordine del giorno impegnando l’Amministrazione ad approfondire attraverso gli Uffici competenti la possibilità di dare un supporto finanziario ad imprese, commercianti, agricoltori, artigiani, professionisti, in sintesi, a tutte le categorie produttive, attraverso l’acquisto di crediti di imposta e detrazioni di imposta in base alle risultanze dell’interpello e della risposta dell’Agenzia delle Entrate n. 420/2020 e compatibilmente con la normativa in materia e di contabilità e bilancio dell’Ente comunale.

Dobbiamo avere il coraggio di percorrere strade alternative, sempre nel pieno rispetto della Legge. Tutti i consiglieri comunali che vogliono promuovere la stessa iniziativa nel loro Comune possono trovare e scaricare l’Ordine del giorno da presentare a questo link sulla funzione Sharing di Rousseau.


SCARICA E COMMENTA L’ATTO QUI SU SHARING

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr