I facilitatori regionali del Team del Futuro: Luciano Mossa – Valle d’Aosta

Con questa rubrica settimanale vogliamo farvi conoscere l’impegno e l’attività sul territorio dei facilitatori regionali del Team del Futuro, l’organizzazione che il MoVimento 5 Stelle si è dato per supportare il Capo Politico.


Nome e cognome

Luciano Mossa

• Regione

Valle d’Aosta

• Qual è il tuo ruolo nel Team del Futuro del MoVimento 5 Stelle?

Facilitatore regionale alle relazioni interne

• Parlaci di te: di cosa ti occupi nella vita?

Sono un militare della Guardia di Finanza dal 1996 e sono stato portavoce del MoVimento 5 Stelle in Regione Valle d’Aosta.

• Perché hai deciso di impegnarti nel Team del Futuro?

Perché il MoVimento 5 Stelle ha necessità di avere una struttura radicata anche sui territori e visto che in tanti anni di attivismo ho acquisito un’ampia visione della nostra situazione locale, vorrei metterla a disposizione per far crescere la nostra forza anche a livello territoriale.

• Quale lavoro stai portando avanti sul territorio e con quali obiettivi?

1. La lotta alla ‘ndrangheta. Allontanare i corrotti e i collusi dal bene pubblico attraverso interventi legislativi quali, ad esempio, intervenire sulla legge regionale che disciplina le cause di incandidabilità e incompatibilità col ruolo di consigliere regionale.

2. Difendere CVA, la nostra società 100% regionale che produce energia elettrica esclusivamente da fonti rinnovabili, dalla quotazione in borsa, primo passo verso la privatizzazione.

3. Far divenire la Valle d’Aosta la prima smart regione italiana e la prima regione energeticamente autosufficiente.

4. Rendere obbligatorio e vincolante il referendum per la realizzazione di grandi opere il cui valore superi i 10 milioni di euro.

5. Promuovere in tutto il territorio l’energia green e la mobilità sostenibile.

• Quale valore aggiunto ha portato alla comunità l’attività svolta?

Agendo sulla legge elettorale, che prevedeva la triplice preferenza e quindi un controllo capillare del voto in tutti e 74 i Comuni valdostani, abbiamo fatto approvare la preferenza unica e lo spoglio centralizzato garantendo ai valdostani la segretezza del voto.

• C’è un’esperienza che vuoi raccontarci perché pensi possa essere di ispirazione ad altri?

Secondo me è fondamentale riunire le persone che condividono la stessa linea politica per avere un’identità univoca del MoVimento e di conseguenza far riconoscere questa identità anche agli elettori. La mia esperienza positiva personale è che finché si condividevano gli stessi ideali e gli stessi obiettivi siamo riusciti a lavorare come una squadra anche sul territorio e ci siamo fatti apprezzare dalla popolazione.

• Qual è la frase, la citazione che ogni giorno guida le tue azioni?

“Un popolo che elegge corrotti, impostori, ladri, traditori, non è vittima, è complice” (George Orwell).


Per conoscere i nomi del facilitatori regionali della tua regione e contattarli puoi visitare l’apposita sezione su Rousseau cliccando QUI.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr