Il candidato sindaco del giorno – Gioacchino Barcellona – Venaria Reale (TO)

• Nome e cognome

Gioacchino Barcellona detto Roberto

• Quanti anni hai?

41

• Sei candidato sindaco di quale Comune?

Venaria Reale (Torino)

• Parlaci di te: di cosa ti occupi nella vita?

Guido i tram e i bus di Torino.

• Perchè hai deciso di candidarti e perchè con il MoVimento 5 Stelle?

Per portare avanti i principi e le idee del MoVimento 5 Stelle e il grande lavoro svolto nella scorsa consiliatura da Roberto Falcone.

• È la tua prima esperienza politica o ce ne sono state altre?

È la mia prima vera esperienza politica che mi vede protagonista. Ho partecipato alle Parlamentarie nel 2018 ma non sono stato eletto.

• Quali credi siano i principali problemi del tuo Comune?

La continuità. Nella scorsa consiliatura è stato fatto un gran lavoro e bisogna portare avanti i progetti avviati di cui alcuni in fase di realizzazione come la riqualificazione delle piazze, le asfaltature, una nuova gestione del verde e migliorie degli edifici pubblici. Nonostante la Reggia, Venaria non è mai riuscita a sfruttare appieno il turismo e il commercio ne ha risentito particolarmente.

• Quali saranno i punti chiave del programma che presenterete ai cittadini?

  • Democrazia partecipativa. È importate continuare sulla strada della democrazia diretta che a Venaria abbiamo avviato nel 2015 nell’ambito del Bilancio Partecipativo e ci impegneremo a realizzare i progetti che sono stati ideati, definiti e votati dai cittadini, consolidando la partecipazione dei venariesi.

  • Politiche sociali. Oggi assumono un’importanza rilevante e devono avere come obiettivo quello di mettere al centro la persona, il cittadino. Cercheremo di costruire una rete territoriale a sostegno delle fasce più deboli, con fragilità e delle persone con disabilità.

  • Turismo, cultura e commercio. Verrà integrata l’offerta culturale, gastronomica e turistica e aumenteremo gli eventi cittadini, quale primo canale strategico di promozione della città e cercheremo di realizzare nuove strutture ricettive, di intrattenimento, fiere, spazi condivisi e tanto altro, in modo da ridisegnare Venaria e renderla sempre di più un’importante città turistica.

• Qual è la prima cosa che faresti da sindaco?

Ci sono tante prime cose da fare: il controllo del Bilancio Comunale, il controllo dello stato dei lavori già avviati, cura del verde, ma l’elenco potrebbe essere molto lungo. Sicuramente la prima cosa che farò sarà quella di ridurre il mio stipendio, quello degli assessori e quello del presidente del Consiglio almeno del 10% e destinare il ricavato per realizzare progetti utili alla città.

• Parlaci della lista 5 stelle: in generale di cosa si occupano e quali sono le principali caratteristiche dei candidati che supporteranno la tua candidatura?

Siamo un gruppo unito e affiatato formato prevalentemente da attivisti storici, da un ex consigliere comunale, ma anche da ingegneri, collaboratori amministrativi, operai, commercianti e impiegati.

• Aiutaci a conoscerti meglio: hai un hobby o qualche passione particolare a parte la politica?

La mia passione è la famiglia.

• Qual è la frase o il tuo slogan preferito?

L’hastag #sempreinMoVimento con cui chiediamo ai cittadini di poter continuare il percorso di cambiamento iniziato nel 2015 e permettere a Venaria di essere, appunto, sempre in MoVimento.

• Perchè i cittadini del tuo Comune dovrebbero scegliere te alle prossime amministrative?

Abbiamo iniziato un processo di cambiamento molto importante, facendo entrare i cittadini all’interno della macchina comunale e aiutando gli amministratori ad effettuare scelte condivise e che rispondono ai reali bisogni dei cittadini. Siamo a metà dell’opera ed è necessario il loro voto per assicurare un virtuoso percorso di crescita nel segno della continuità. Siamo convinti che costruire sul costruito sia un pensiero vincente e il MoVimento 5 Stelle di Venaria ha deciso di ripresentarsi proprio per continuare lo sviluppo della città sulla base di ciò che è stato realizzato in precedenza.

 

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr