Villaggio Rousseau: ecco il programma completo. Prenota il tuo spazio!

Sabato 25 e domenica 26 luglio il MoVimento 5 Stelle tornerà a riunirsi. E lo farà online attraverso il Villaggio Rousseau – Le Olimpiadi delle Idee, l’evento dedicato alla connessione, contaminazione e nascita di nuove idee e soluzioni per il bene comune. Un grande hackathon della politica con ministri, parlamentari, sindaci, consiglieri regionali e comunali, membri del team del futuro, esperti, attivisti e cittadini.

Interverranno tra i tanti: Vito Crimi, Luigi Di Maio, Davide Casaleggio, Alessandro Di Battista, Virginia Raggi, Chiara Appendino, Lucia Azzolina, Fabiana Dadone, Paola Pisano, Manlio di Stefano, Stefano Buffagni. E ancora tutti i candidati presidenti alle prossime elezioni regionali.

Con le Olimpiadi moderne Pierre De Coubertin voleva migliorare la preparazione fisica dei francesi e avvicinare persone diverse tra loro. Così aprì le competizioni solo agli atleti non professionisti. Perché non voleva si gareggiasse per denaro. Ispirandosi ai suoi principi, il MoVimento 5 Stelle darà vita online alle Olimpiadi delle Idee. Per far emergere le idee ribelli che non trovano libero sfogo altrove. Per mettere in connessione ministri, parlamentari, sindaci, consiglieri regionali e comunali, team del futuro, esperti, attivisti e cittadini. E mettere a disposizione e al servizio della comunità le competenze di ognuno per costruire valore lavorando insieme. Per partecipare è necessario registrarsi sul sito dell’evento.

Un’edizione all’insegna dell’open innovation. Sarà la prima totalmente digitale. Un grande esperimento di intelligenza collettiva, un maxi hackathon della politica, che si snoderà attraverso due giorni, 38 ore di attività e 32 sessioni parallele. Per stimolare la connessione, la contaminazione e la nascita di nuove idee e soluzioni. Sperimentando nuove modalità di partecipazione, di confronto e progettazione politica attraverso strumenti e modelli innovativi come i World Café, la scrittura collaborativa, il Political Participation Canvas, il Pecha Kucha o l’Ask me Anything.

Un programma articolato coordinato, insieme al Team del Futuro, da Enrica Sabatini, responsabile ricerca e sviluppo dell’Associazione Rousseau e facilitatrice coordinamento e affari interni del Team del Futuro. Un appuntamento che rappresenta uno snodo di un percorso, avviato da tempo, verso nuove visioni e nuovi metodi di partecipazione alla vita politica.

La due giorni prenderà vita online da Milano. Tre le sedi operative. Una di queste sarà proprio la sede dell’Associazione Rousseau nella quale tutti potranno virtualmente entrare attraverso backstage che si accenderanno online.

Dieci aree moltiplicate in innumerevoli tavoli di lavoro.

Nella due giorni del Villaggio Rousseau – Le Olimpiadi delle Idee spazio ai territori, al governo della nostra Italia, all’Europa, alle sfide che attendono i candidati alle prossime amministrative, alle tante battaglie portate avanti da cittadini e attivisti, alla formazione, al fare squadra, al disegnare il futuro insieme, alla volontà e all’immaginazione.

• SPAZIO IDEE ROUSSEAU – Significato, volontà e immaginazione.
Costruire, insieme agli iscritti, un modello di selezione della classe politica che sia in grado di valorizzare il merito e di aderire ai valori, ai principi e ai metodi del MoVimento 5 Stelle. Dare spazio alle idee ribelli che possono rendere straordinario il nostro Paese e che si ribellano alla quieta disperazione del non cambiare nulla. Sono le due sfide ambiziose lanciate dallo Spazio Idee Rousseau, che vedrà protagonisti tra gli altri: il presidente dell’Associazione Rousseau Davide Casaleggio, il referente Portale Eventi di Rousseau Alessandro di Battista e la responsabile ricerca e sviluppo dell’Associazione Rousseau e facilitatrice coordinamento e affari interni del Team del Futuro Enrica Sabatini. Qui il programma.

• SPAZIO GOVERNO – Trovare risposte!
Ask me Anything! Chiedimi qualsiasi cosa! È l’invito che lanceranno i Ministri del MoVimento 5 Stelle mettendosi a disposizione dei cittadini per rispondere alle loro domande. Protagonisti del confronto diretto saranno: la Ministra dell’istruzione Lucia Azzolina, la Ministra per la Pubblica Amministrazione Fabiana Dadone, la Ministra per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione Paola Pisano, il Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale Luigi di Maio, il Viceministro per lo sviluppo economico Stefano Buffagni. Qui il programma.

• SPAZIO TERRITORI – Connettere persone!
Le idee nascono dalla contaminazione e dalla diversità. Così lo Spazio Territori metterà in connessione attorno a 120 tavoli di lavoro portavoce, iscritti e cittadini, attivando il confronto costruttivo attraverso un metodo informale e innovativo: quello del World Café. A coordinare i lavori, insieme ad un esperto di processi partecipativi, ai facilitatori regionali del Team del Futuro e molti parlamentari, saranno Danilo Toninelli, facilitatore campagne elettorali del Team del Futuro, e i referenti della funzione Lex Eletti Area Regioni di Rousseau Davide Bono e Andrea Liberati. Qui il programma.

• SPAZIO ATTIVISMO – Essere esempio!
Al Villaggio Rousseau spazio alle storie guerriere portate avanti da cittadini, attivisti e portavoce sul territorio. Per capire come replicarle sul territorio moltiplicando le buone pratiche. Con un metodo innovativo, noto in tutto il mondo con il nome Pecha Kucha. A coordinare i lavori saranno: la vicepresidente del Senato e facilitatrice attivismo locale del Team del Futuro Paola Taverna e il senatore e referente Portale Eventi di Rousseau Marco Croatti. Qui il programma.

• SPAZIO FORMAZIONE – Progettare insieme!
Startupper di idee: 200 progettisti avranno il compito di trovare soluzioni concrete a problemi del territorio proposti dalla sindaca di Roma Virginia Raggi e dalla sindaca di Torino Chiara Appendino. E lo faranno attraverso lo strumento del Digital Canvas, versione digitale del Political Canvas. A coordinare i lavori: la facilitatrice formazione e personale del Team del Futuro Barbara Floridia e l’esperto di innovazione e nuove tecnologie Alessandro Cacciato, che da oltre un anno guidano cittadini e attivisti attraverso questo metodo. Qui il programma.

• SPAZIO TEMI – Disegnare insieme il futuro!
Come sarà l’Italia post Covid-19? Ci attende un tempo nuovo che richiede nuovi modelli per progettare il futuro. Cittadini, attivisti e portavoce li disegneranno guidati dai facilitatori tematici nazionali del Team del Futuro, toccando ambiti che vanno dal lavoro alla famiglia, dalla sanità alla sicurezza e ai trasporti, dall’istruzione alla ricerca, dall’ambiente all’economia, dall’agricoltura all’innovazione, dalla giustizia agli esteri. Qui il programma.

• SPAZIO INTERNAZIONALE – Ampliare gli orizzonti!
Scrivere le proposte dei cittadini per la Conferenza sul Futuro dell’Europa. È la sfida dello Spazio Internazionale del Villaggio Rousseau, coordinato dalla eurodeputata Eleonora Evi. Qui il programma.

• SPAZIO FORMAZIONE CANDIDATI – Prepararci alla sfida!
Uno spazio dedicato alla formazione dei candidati alle prossime elezioni per essere pronti ad affrontare le sfide future e difendere i diritti dei cittadini nelle istituzioni. Qui il programma. La partecipazione è ad invito.

• SPAZIO PARTECIPAZIONE E CONDIVISIONE – Fare squadra!
Fare squadra attraverso le quattro funzioni della piattaforma Rousseau: Lex Iscritti, Lex Parlamento, Sharing e Scudo della Rete. Per stimolare la condivisione degli atti e moltiplicare le buone pratiche sul territorio, per offrire tutela legale agli attivisti. E per promuovere la partecipazione dei cittadini all’attività legislativa riunendo online iscritti, portavoce, esperti e stakeholder per esaminare e emendare 10 proposte di legge in discussione sulla piattaforma Rousseau. Qui il programma. Nello spazio dedicato alla funzione Sharing interverrà anche il capo politico del MoVimento 5 Stelle Vito Crimi.

• SPAZIO NETWORKING
Nello Spazio Networking i corridoi del Villaggio Rousseau diventano virtuali e si animeranno per connettere portavoce, facilitatori, iscritti e cittadini del territorio attraverso speed date, meet up e Rousseau cafè.

 

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr