Riparte l’Italia, stasera l’ultima tappa prima della pausa estiva: il Lazio!

Dulcis in fundo, il Lazio. Stasera, ore 20.30, sarà l’ultima tappa prima della pausa estiva di un tour virtuale iniziato più di un mese fa andato oltre ogni aspettativa e che riprenderà a Settembre con le regioni che andranno al voto.

“Riparte l’Italia” era stato pensato per porre al centro del dibattito le proposte del MoVimento e raccontare le tante misure a sostegno dei cittadini in questi difficili momenti dovuti all’emergenza coronavirus. Finora è stato un successo, in termini di contenuti e partecipazione, ma adesso sarà il turno del Lazio dove verranno trattati diversi temi: dai trasporti alla lotta alla criminalità organizzata, dagli interventi per le imprese alla semplificazione della pubblica amministrazione, dal come rilanciare il turismo al dramma dei tagli alla sanità fino all’annosa questione dell’aumento, durante il lockdown, dei casi di violenza sulle donne.

A Roma di fronte alle infiltrazioni delle organizzazioni criminali una parte importante della politica, per anni, ha girato la testa dall’altra parte. Adesso con il MoVimento 5 Stelle a governo della città e del Paese le cose sono cambiate, basta ricordare l’abbattimento delle otto villette dei Casamonica. Così non poteva mancare Virginia Raggi, sindaco di Roma, la quale aprirà il dibattito che, come di consueto, sarà coordinato da Paola Taverna e Danilo Toninelli. Oltre a Raggi, nel primo blocco di discussione, dedicato a imprese, infrastrutture, innovazione e turismo sarà presente il ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli. E poi ancora i portavoce nazionali Giulia Lupo, Francesco Silvestri e Manuel Tuzi

Nel secondo blocco si darà spazio al decreto Semplificazioni, un provvedimento che segna una svolta nell’azione del governo e punta a rendere più fluido il motore del sistema Paese. Sarà con noi la ministra della Pubblica Amministrazione Fabiana Dadone e si parlerà anche di problematiche territoriali ed enti locali con i portavoce in Parlamento Gianluca Perilli, Alessandra Maiorino, Francesca Flati, oltre che con la portavoce regionale Valentina Corrado e i sindaci di Marino e di Pomezia, Carlo Colizza ed Adriano Zuccalà.

Tra tutte le regioni italiane, la sanità del Lazio è da decenni fra le più tristemente note per sprechi e disservizi. Il terzo blocco della serata verterà proprio su Europa e sanità. Quale strategia comune con i partner europei per far fronte ai prossimi mesi di convivenza con il virus? E come rilanciare una sanità pubblica ed efficiente? Di questo, e altro, si ragionerà con il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri e la portavoce regionale Roberta Lombardi. Mentre i portavoce nazionali Marco Bella e Massimo Baroni ci illustreranno rispettivamente le potenzialità del 5G, sgombrando il campo da fake news, e i passi avanti fatti nel contrasto al gioco d’azzardo.

Infine, gli europarlamentari Fabio Massimo Castaldo e Daniela Rondinelli spiegheranno nel dettaglio la complicata partita in atto a Bruxelles e la nostra sfida per costruire finalmente un’Europa più giusta e solidale.

Ma i veri protagonisti, come solito avviene nelle tappe del tour, saranno i cittadini che durante la serata potranno porre le domande ai nostri portavoce inviando qui le richieste

L’appuntamento è per stasera alle 20,30 sui canali social del MoVimento 5 Stelle, per poi riprendere a Settembre con le regioni che andranno al voto.

Non mancare!

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr