Norma Fraccaro: un’arma in più contro la crisi!

Superata la fase più nera della crisi sanitaria, ci stiamo concentrando sulla ripartenza.

È questo il momento per costruire un futuro diverso per il nostro Paese e lasciarci alle spalle quella che fino a ieri era per noi la normalità. In queste settimane lo sforzo è stato massimo per far sì che pubbliche amministrazioni, cittadini e imprese avessero a disposizione tutte le risorse e gli strumenti utili per ripartire. Le cose da fare sono molte, è vero, ma possiamo contare anche sull’ottimo lavoro fatto fino ad oggi.

Vi ricordate, ad esempio, la norma Fraccaro?

Si tratta del più grande piano di investimenti diretti per i Comuni italiani. Lo abbiamo reso strutturale con l’ultima manovra di bilancio: 2 miliardi e mezzo di euro da spendere – 500 milioni all’anno per i prossimi 5 anni – per realizzare opere di riqualificazione del territorio e di sviluppo sostenibile.

È questo il futuro che vogliamo per l’Italia!

Questi soldi ci sono e possono essere spesi da subito per rilanciare l’economia dei territori in chiave sostenibile e, durante la fase 3, ci saranno ancora risorse per la crescita e lo sviluppo. Tutti i Comuni dunque sono chiamati a sfruttare questa grande possibilità per far ripartire la crescita dell’Italia dai territori e dalla sostenibilità ambientale.

Effettuare questi interventi infatti significa far partire almeno 8mila cantieri in tutta Italia, creare nuovi posti di lavoro, migliorare la vivibilità delle nostre città, investire nella sicurezza e nella salute, rilanciare l’economia dei nostri territori e dell’intero Paese.

Si potranno, ad esempio, mettere in sicurezza strade, scuole ed edifici pubblici, realizzare progetti di mobilità sostenibile o impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili. In queste ultime settimane tutti gli italiani hanno fatto e continuano a fare uno sforzo incredibile: lo Stato è con loro e questa è un’altra risposta concreta, un’arma in più per combattere la crisi e far partire una nuova stagione di crescita sostenibile del Paese.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr