Gli italiani nel mondo sono nel cuore del MoVimento

Il MoVimento 5 Stelle ha un cuore pulsante anche fuori dai confini Italiani. Nei giorni scorsi si è tenuto il webinar di presentazione del Bilancio Rousseau 2019. È stato importante rilevare come, al seminario, fossero collegate persone da tutto il mondo: Spagna, Belgio, Argentina, Brasile…

D’altra parte, proprio una delle schede presentate da Enrica Sabatini mostrava come il Blog delle Stelle fosse stato visitato, nel 2019, da persone di oltre 200 Paesi nel mondo. È un dato rilevante, che mostra quanto sia vivo il MoVimento 5 Stelle fuori dai confini italiani.

Abbiamo infatti moltissimi attivisti in giro per il globo: dal Nord America a Singapore, dalla Norvegia al Marocco; passando ovviamente per tutti i paesi europei (Spagna, Francia, Regno Unito, Svizzera, Germania, ecc.).

L’ultimo rapporto Migrantes rilevava d’altronde come, soltanto negli ultimi dieci anni, siano emigrati dall’Italia circa un milione di connazionali. Cittadini che, come me, hanno deciso di lasciare il Paese, mantenendo tuttavia alta l’attenzione sulle sue vicende politiche. E questo perché è la nostra nazione, è il luogo dove vivono le nostre famiglie ed amici ed è il posto dove magari un giorno vorremmo tornare.

Io ho lasciato l’Italia nel 2012, pensando di andare via solo per pochi mesi. Ma, come spesso accade, pochi mesi si sono trasformati in anni. E sono felice di poter essere tornata come Portavoce della circoscrizione Estero, rappresentando così in Parlamento i quasi sei milioni di nostri connazionali nel mondo.

Ricordiamo come alle ultime elezioni politiche abbiano votato il MoVimento 5 Stelle, credendo al progetto di rinnovamento proposto, quasi 200 mila persone fuori dai confini italiani; quasi 150 mila nella sola ripartizione Europa. Ogni anno, ad Italia a 5 Stelle, arrivano persone da ogni parte del globo. Anche a loro diciamo grazie, per il grande contributo che sanno offrire attraverso le buone pratiche che, apprese nei Paesi in cui vivono, condividono con noi, arricchendo il confronto e il dibattito politico.

Proprio in questi giorni, la commissione Affari Esteri della Camera sta discutendo varie proposte di legge per l’istituzione di una commissione bicamerale per gli italiani nel mondo. Una commissione che avrebbe anche lo scopo di elaborare proposte di indirizzo delle politiche per i nostri connazionali. Un progetto importante, che il Movimento 5 Stelle ha contribuito a far incardinare in commissione, inserendolo nel dibattito politico. E che, ci auguriamo, potrà presto vedere la luce.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr