I parenti delle vittime del ponte Morandi: “Temiamo la prescrizione”

I parenti delle vittime del crollo del Ponte Morandi vogliono giustizia.

La chiedono alle istituzioni. Vogliono che siano chiarite le responsabilità di quanto accaduto quel terribile 14 agosto del 2018.

Noi siamo al loro fianco: lavoriamo affinché d’ora in poi, in vicende come queste, la prescrizione dei reati non renda vano tutto il lavoro dello Stato per individuare chi ha sbagliato.

I processi devono andare avanti e non deve esistere uno stratagemma per bloccarli e non arrivare alla verità.

La riforma Bonafede lavora proprio in questo senso: velocizzare i tempi della giustizia e dare ai parenti delle vittime le risposte che meritano.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr