È difficile vincere con chi non si arrende mai – #MaiPiùVitalizi

Ciao a tutti e grazie di essere venuti! Grazie per la solidarietà. 

Sono Elvira Evangelista. Sono quel portavoce al Senato che il 4 novembre del 2019 si è dimessa dalla Commissione Contenziosa, dal Tribunale del Senato. Grazie! 

Mi sono dimessa per voi, mi sono dimessa perché volevano annullare la delibera che ha tagliato i vitalizi, ma non gliel’ho permesso. 

Vi racconto cosa è successo, la Commissione Contenziosa è un tribunale di primo grado, eravamo in 5 giudici – il presidente di Forza Italia, un leghista, io e due tecnici – ebbene, la sentenza sembrava già scritta. Il mio dissenso sarebbe stato inutile. Li ho avvisati che il popolo sarebbe tornato in piazza se l’avessero fatto e non mi hanno ascoltato fino al giorno, il 4 novembre, in cui ho deciso di lasciare quella commissione e di mandare a monte la Camera di Consiglio. Non l’hanno potuto fare! 

772 ricorsi di ex senatori che poverini si lamentavano, il loro vitalizio di 8mila, 9mila, 10mila euro al mese, tagliato! 

Qualche taglio di 800 euro, di mille euro, di 2mila euro, ma non gli bastava. Dicono che ora sono malati, che sono vecchi, che non ce la fanno con questi importi. 

Perchè i vitalizi non sono una pensione. I vitalizi sono delle rendite che si sono arbitrariamente aumentati negli anni. Ogni anno si aggiungevano dei soldi, alla faccia nostra e di tutti i lavoratori che per arrivare alla pensione ci mettono 40 anni. Questa è una rendita a vita. Una rendita che è stata presa anche dopo una settimana. Addirittura un consigliere sardo dopo due giorni di consiglio regionale. Qualcuno dopo un anno. 

Questa commissione oggi è saltata grazie a voi! 

L’avete fatta saltare! Perchè non contenti, dopo le mie dimissioni, ci hanno riprovato. La commissione non era pulita, era inquinata. I commissari sono persone che avevano tra di loro un intreccio di amicizie e professionale, legati da anni al partito, al centro destra. Sono persone che lavoravano già insieme, che erano già d’accordo per arrivare a questo annullamento. Noi abbiamo sconvolto questa commissione. È proprio notizia recente che la presidente Casellati ha chiesto a tutti di dimettersi

Grazie alla vostra presenza qua, la  presidente Casellati ha invitato tutti i componenti di questa commissione a dimettersi. Perché la commissione non può essere costituita da gente che ha un conflitto di interessi, da persone e senatori che un giorno prenderanno anche loro il vitalizio. Deve tornare a essere composta da parlamentari che il vitalizio non lo prendono.

Ricordando quello che diceva a noi Gianroberto Casaleggio, è difficile vincere con chi non si arrende mai!

Grazie a tutti, ciao!

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr