Nuovi fondi e assunzioni per Polizia e Vigili del Fuoco. Rimediamo a decenni di ritardi

Sono stati deliberati stanotte i fondi per pagare gli straordinari arretrati per la Polizia di Stato e i Vigili del fuoco.

Per le nostre Forze dell’ordine abbiamo stanziato in manovra 180 milioni di euro, da subito disponibili. L’attenzione del Governo per chi lavora ogni giorno per garantirci sicurezza e legalità è sempre molto alta, specie se paragonata ai precedenti che, purtroppo, a parte le chiacchiere in libertà, poco o nulla hanno fatto per chi ha assicurato a questo Paese un calo del numero dei reati del 15% nel 2019, con un trend in diminuzione.

Questi sono risultati ottenuti dalle nostre Forze dell’ordine grazie a tanto lavoro straordinario, proprio perché i governi che ci hanno preceduto ci hanno lasciato con un numero insufficiente di uomini.

Con queste risorse diamo a questi lavoratori della sicurezza ciò che era loro dovuto e ci prepariamo al nuovo piano di assunzioni che incrementerà di 3.314 unità gli organici della Polizia di Stato e di 938 unità quelli dei Vigili del Fuoco.

Stiamo rimediando a DECENNI DI RITARDI e ce la stiamo mettiamo tutta per dare risposte concrete a chi aspetta da troppo tempo.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr