Regionarie Calabria e Emilia-Romagna 2019: aperte le candidature!

A partire da oggi, lunedì 25 novembre 2019, sono aperte le candidature per le regionarie della Calabria e dell’Emilia-Romagna in vista delle elezioni regionali che, in entrambe le regioni, sono previste per il 26 gennaio 2020. Di seguito alcune informazioni:

  • Come posso candidarmi? 

Da oggi tutti gli iscritti con documento certificato residenti in Calabria o Emilia-Romagna, se in possesso dei requisiti necessari, possono avanzare la loro candidatura entro il termine perentorio delle ore 23:00 del 4 dicembre 2019. Per farlo è necessario accedere alla funzione Open Candidature presente su Rousseau (dopo aver fatto login) e seguire le modalità indicate.

E’ possibile verificare lo stato della iscrizione, cliccando qui. Il Bollino verde in alto a destra è la conferma che sei un iscritto certificato.

Ti ricordiamo che se non sei un iscritto certificato devi provvedere a completare l’iscrizione entro e non oltre le ore 12.00 del 3 dicembre 2019.

 La lista di coloro che accetteranno la candidatura, che avranno completato tempestivamente la procedura per la formalizzazione della stessa su Open Candidature e che risulteranno effettivamente in regola con i requisiti, verrà resa pubblica e successivamente sottoposta alla votazione online su Rousseau.

 Non sono consentite iniziative di autopromozione sia relativamente alla candidatura che per la votazione online.

 Si ricorda che come previsto dallo Statuto, il Capo Politico, sentito il Garante, ha la facoltà di valutare la compatibilità della candidatura con i valori e le politiche del MoVimento 5 Stelle, esprimendo l’eventuale parere vincolante negativo sull’opportunità di accettazione della candidatura. Questo parere vincolante può essere espresso fino al momento del deposito delle liste elettorali.

  • Di quali documenti ho bisogno per candidarmi? 

Se vuoi candidarti, dovrai obbligatoriamente caricare il tuo Curriculum Vitae (dal quale ti suggeriamo di cancellare i dati sensibili), il tuo certificato del casellario giudiziale (art. 24 T.U.) e il certificato dei carichi pendenti (Art. 27 T.U.). I candidati a conoscenza di indagini o procedimenti penali a loro carico dovranno caricare anche il certificato rilasciato ai sensi dell’art. 335 del c.p.p..

Ottenere i certificati non è difficile ma può richiedere qualche giorno, quindi presenta già oggi la richiesta online qui.

Dopo aver compilato e inoltrato la richiesta di prenotazione sarà possibile stampare la ricevuta da presentare allo sportello dell’ufficio locale scelto per il ritiro. Tutta la documentazione sarà consegnata previo pagamento dell’imposta di bollo e dei relativi diritti di certificato con o senza urgenza.

Sono previste eventuali forme di esenzione del pagamento delle marche da bollo (ad esempio per fini elettorali). Nel campo “motivo esenzione bollo/diritti” è possibile selezionare la categoria “Altro motivo di esenzione del bollo” e riportare nella casella specifica il riferimento al DPR 642/1972 tabella allegato B. Tale richiesta può essere valutata ed eventualmente accolta discrezionalmente dal singolo ufficio locale competente. Ove non concedibile si ricorda che, ai sensi della legge 3 del 2019, è prevista la riduzione della metà delle imposte di bollo e di ogni altra spesa, imposta e diritto dovuti per il solo certificato del casellario giudiziale. 

  • Come posso ricevere supporto durante le fasi della mia candidatura? 

Nel caso avessi bisogno di supporto puoi consultare la pagina di FAQ su Rousseau. Nel caso remoto in cui non dovessi trovare risposta alle tue domande puoi scriverci a [email protected] .

Ci vediamo su Rousseau!


Ps: Il termine per la chiusura delle candidature per le regionarie della Calabria e dell’Emilia-Romagna é stato prorogato a lunedì 9 dicembre alle ore 18.