La nostra lotta contro la violenza sulle donne continua

Se c’è una cosa di cui, in questo anno che va verso la conclusione, tutti i cittadini possono essere fieri, è l’approvazione della legge “Codice Rosso” del Movimento 5 Stelle, entrata in vigore lo scorso 9 agosto. Una legge che con pene più alte, nuovi reati e soprattutto imponendo una trattazione prioritaria dei casi di maltrattamenti in famiglia e violenza, esprime un messaggio molto chiaro: lo Stato è al fianco delle donne vittime di violenza.

Ovviamente la nostra lotta continua. Accanto alla violenza fisica, internet e le nuove tecnologie hanno aperto un nuovo fronte di pericolo. Sono sempre di più le donne che subiscono molestie o minacce online, con aumento dei fenomeni di cyberbullismo sessuale, sexting, revenge porn, deepfake. L’impatto psicologico di tutto questo può essere devastante: le donne che hanno subito molestie o minacce online dichiarano di provare diminuzione dell’autostima e della fiducia in sé stesse. Ma sono diffusi anche stress e ansia, attacchi di panico, disturbi del sonno. Fino alle conseguenze più drammatiche.


Il prossimo 25 novembre come ogni anno si celebra la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Per l’occasione martedì 26 novembre alle ore 10 si terrà in Senato un convegno/evento dal titolo “Nemmeno con un fiore. Nemmeno con clic“, a cui parteciperanno tra gli altri Alfonso Bonafede, Virginia Raggi, Selvaggia Lucarelli, Maria Rita Parsi e Stash, il cantante dei The Kolors. Ma anche Paolo Picchio, papà di Carolina, la prima vittima di cyberbullismo sessuale.

Non si tratterà di un semplice evento, ma di una tappa importante nel percorso normativo e culturale a sostegno della battaglia contro la violenza di genere. Presenteremo infatti il disegno di legge sull’hate speech, il linguaggio d’odio, a prima firma di Elvira Evangelista, e quello sulla educazione emotiva di Alessandra Maiorino. Due provvedimenti che uniscono repressione ed educazione per estirpare il cancro della violenza di genere puntando alla prevenzione.

SE VUOI PARTECIPARE ALL’EVENTO REGISTRATI QUI


Di seguito il programma completo. Ti aspettiamo!

 

NEMMENO CON UN FIORE. NEMMENO CON UN CLIC.

Conferenza/evento in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Senato della Repubblica – Sala Koch

 

Martedì 26 novembre – Ore 10

LE NOSTRE LEGGI PER L’EDUCAZIONE EMOTIVA E CONTRO L’ODIO ONLINE

Alessandra Maiorino – Vicepresidente Vicario Gruppo M5S Senato

Cinzia Leone – Vicepresidente commissione d’inchiesta sul femminicidio

Elvira Lucia Evangelista – Senatrice commissione Giustizia, relatrice legge “Codice Rosso”

SCUSA MA NON TI CHIAMO AMORE

Selvaggia Lucarelli – Giornalista de Il Fatto Quotidiano, scrittrice

Maria Rita Parsi – Psicoterapeuta, Presidente della Fondazione Fabbrica della Pace e Movimento Bambino Onlus, già Membro del Comitato Onu dei diritti del Fanciullo/a

CAROLINA PICCHIO, IL MESSAGGIO E L’EREDITÀ DELLA PRIMA VITTIMA DI ODIO ONLINE

Paolo Picchio – Padre di Carolina Picchio e presidente onorario Fondazione Carolina

Ivano Zoppi – Direttore Generale Fondazione Carolina

SICUREZZA DIGITALE: IL RUOLO DELLE PIATTAFORME E DEI SOCIAL

Martina Colasante – Public Policy Analyst Google

Angelo Mazzetti – Public Policy Manager Facebook

UNA GENERAZIONE NELLA RETE

Stash Fiordispino – Cantante, leader dei “The Kolors”

Intervistato da: Gianluca Daluiso (scrittore e conduttore) e Daniele Grassucci (direttore e founder) – skuola.net

ROMA PER LA PARITÀ E CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE

Virginia Raggi – Sindaco di Roma

CODICE ROSSO E NON SOLO. LO STATO DALLA PARTE DELLE DONNE

Alfonso Bonafede – Ministro della giustizia

 

 

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr