Fondo di dotazione negativo: il buco nero della salute nel Lazio!

Il mio proposito di essere zen oggi, così come per tutta questa consiliatura, è stato messo a dura prova dall’intervento in Aula di Zingaretti: più che un passo in avanti per la sanità del Lazio, quello di Zingaretti è stato un salto mortale mediatico nell’annunciare l’uscita della Regione Lazio dal commissariamento prima del tempo.

Perché per come stanno le cose, per quello che è la realtà che Zingaretti non racconta, nel commissariamento ci stiamo ancora!

Vale la pena ricordare due cose, prima di raccontarvi tutto: Zingaretti annunciava già a Dicembre 2017 l’uscita della Regione dal commissariamento per l’anno dopo, Dicembre 2018. Cosa che poi non è avvenuta.

Si è quindi arrivati al tavolo di Marzo 2019 che avrebbe dovuto portare di nuovo all’uscita dal commissariamento: non è stato così, e il termine per l’uscita è stato spostato a Luglio 2019.

Oggi è 31 luglio e noi come cittadini siamo ancora sotto commissariamento!

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr