Fuori le grandi navi da Venezia

Dopo l’episodio di ieri a Venezia, ribadiamo la nostra richiesta di sempre con ancora più forza! Anzitutto grazie agli operatori che hanno evitato il peggio e messo già tutto in sicurezza. Il loro lavoro, come sempre, è ammirevole.

Oltre a loro ringrazio il ministro Toninelli che si è attivato subito e da tempo lavora ad una concreta soluzione che per proteggere Venezia e i suoi cittadini. Adesso, risolta l’emergenza, vogliamo immediatamente fuori le grandi navi da Venezia.

Lo vogliamo per la tutela dell’ambiente e per la messa in sicurezza delle persone. Venezia è la città più delicata al mondo, un perfetto equilibrio tra natura e uomo: dimostriamo di saper salvare Venezia, solo così dimostreremo di poter salvare il mondo!

Ieri è andata bene, ma non avremo una seconda possibilità.

Le polemiche le lasciamo ai vecchi politicanti. Non voglio più sentire parlare di problemi, da adesso in poi si parla di soluzioni concrete, efficaci e coraggiose in un percorso partecipato, perché Venezia è patrimonio di tutti, soprattutto di chi verrà dopo di noi.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr