Domani la votazione per scegliere i due nuovi Probiviri

Il MoVimento 5 Stelle ha iniziato una fase di riorganizzazione generale. Da pochi giorni sono partiti gli incontri di Luigi Di Maio con portavoce e iscritti in tutte le regioni italiane per confrontarsi sulle necessità del MoVimento a tutti i livelli.

Un bisogno sentito da tutti noi è quello di proteggere il MoVimento, i gruppi locali, le nostre liste dalle persone che si vogliono approfittare, che si vogliono infiltrare o che semplicemente non rispettano le nostre regole. Ogni giorno arrivano segnalazioni di casi di questo tipo da tutta Italia, ma la gestione di queste problematiche negli ultimi tempi è andata un po’ a rilento. È il momento di accelerare, di ristabilire il rispetto delle regole e di sanzionare i comportamenti scorretti.

Per questo domani si voterà per i due nuovi probiviri che sostituiranno Nunzia Catalfo e Riccardo Fraccaro che ringraziamo per il lavoro svolto in questi anni e che ora sono impegnati nel portare avanti la commissione lavoro e quindi provvedimenti fondamentali come all’introduzione del salario minimo (Nunzia) e il coordinamento di governo e parlamento soprattutto in materie delicate come quella del taglio del numero dei parlamentari e della promozione della democrazia diretta (Riccardo).

Il MoVimento ha bisogno di tutti per affrontare le nuove sfide che ci aspettano. Degli eletti in parlamento e nelle regioni, dei sindaci, dei consiglieri comunali e di tutti gli iscritti e gli attivisti. La rosa di nomi proposta dal garante del MoVimento 5 Stelle, come prevede lo statuto, comprende infatti parlamentari, consiglieri regionali e consiglieri comunali.

Il Collegio dei Probiviri, formato da tre componenti, vigila sul rispetto dei doveri degli iscritti ed a tal fine irroga le sanzioni disciplinari secondo le modalità stabilite dallo Statuto. In caso venga a mancare anticipatamente uno o più componenti, si provvede alla loro sostituzione secondo la stessa modalità della prima designazione. I sostituti restano in carica sino alla scadenza del Collegio dei Probiviri in carica al momento della sostituzione.

La rosa di nominativi proposta dal Garante tra gli iscritti che si sono distinti per imparzialità, saggezza e rettitudine morale, nel rispetto dei principi di tutela delle minoranze e della rappresentatività di genere, è la seguente:

Raffaella Andreola, consigliera comunale di Villorba

Gianluca Corrado, consigliere comunale di Milano

Fabiana Dadone, portavoce alla Camera dei Deputati

Susy Matrisciano, portavoce al Senato della Repubblica

Salvatore Siragusa, consigliere regionale in Sicilia

L’elezione dei probiviri è il primo passo concreto nella riorganizzazione del MoVimento 5 Stelle. Nelle prossime settimane voteremo anche sull’organizzazione nazionale e territoriale, sull’apertura alle liste civiche e sul mandato zero dei consiglieri comunali.

La votazione per i probiviri si terrà domani dalle 10 alle 20. Ogni iscritto abilitato al voto potrà esprimere una sola preferenza. Buon voto a tutti.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr