#Spazzacorrotti: la prima legge anticorruzione dai tempi di “Mani pulite”

Fures privatorum furtorum in nervo atque in compedibus aetatem agunt, fures publici in auro atque in purpura.

I ladri di beni privati passano la vita in carcere e in catene, quelli di beni pubblici nelle ricchezze e negli onori. (Marco Porcio Catone, politico, generale e scrittore romano)

La corruzione è un problema atavico. Una metastasi che aggredisce praticamente tutti i settori della vita pubblica: le opere pubbliche, gli appalti, la sanità, le università, la politica e le istituzioni. Con il risultato che, su scala nazionale, il costo stimato è di decine di miliardi di euro l’anno.
Ma soprattutto con la conseguenza di far morire le aziende sane, di impedire al merito di venir fuori, di incentivare giovani e meno giovani a espatriare, di fare della raccomandazione un sistema, di rendere ancor più ricchi quelli che già lo sono e ancora più poveri gli altri.
La corruzione è un “mostro” che sta divorando l’Italia. Chiunque tra noi ha nella memoria scandali come l’inchiesta Mose di Venezia, l’Expo a Milano, il “sistema” degli appalti a Firenze, mafia capitale a Roma, il metanodotto a Ischia, le Trivelle in Basilicata e le tante altre inchieste che ci dimostrano ogni giorno come la corruzione monopolizzi la vita pubblica italiana.

A farne le spese sono i cittadini onesti, che da troppo tempo sono costretti a pagare per le ruberie di soggetti senza scrupoli. Per questo abbiamo tutti il dovere di entrare in azione e mettere in campo tutti gli strumenti a nostra disposizione per combattere questo fenomeno.

Dicembre sarà un mese decisivo: entro l’anno il Parlamento approverà la legge #Spazzacorrotti. La prima vera grande riforma contro la corruzione mai approvata in Italia. Pene più severe, agenti infiltrati, Daspo ai corrotti, riforma della prescrizione, trasparenza sui finanziamenti ai partiti: sono solo alcune delle grandi novità che questa legge prevede.

Informiamo il Paese di questa rivoluzione! La conoscenza degli strumenti a propria disposizione è la base per combattere la corruzione con la giusta consapevolezza.

PARTECIPA! Vuoi proporre un’iniziativa? Vuoi organizzare un gazebo o un evento sul tema della legalità e della lotta alla corruzione? Accedi a Rousseau, entra nella funzione CALL TO ACTION, clicca su CREA INIZIATIVA e definisci luogo, ora e data della chiamata all’azione.

ATTIVATI! Per conoscere i dettagli dei tanti eventi sulla legalità organizzati dal Movimento 5 Stelle nel mese di dicembre, basta andare su Rousseau ed entrare nella funzione Activism. Dopo aver scelto l’etichetta “iniziative correnti e future”, è sufficiente selezionare l’evento a cui si è interessati. In questo modo sarà possibile visualizzare una mappa costantemente aggiornata in tempo reale attraverso la quale poter scoprire con facilità le iniziative previste nel proprio Comune o nella propria Regione.

Puoi scaricare e stampare QUI il volantino!

CONDIVIDI attraverso i social le foto e i video dell’iniziativa a cui hai partecipato o che hai organizzato, utilizzando l’hashtag #Spazzacorrotti.

Se ancora non sei iscritto a Rousseau, fallo subito. Invia un SMS con scritto STELLE al 43030.


Sostieni la campagna ContinuareXCambiare. Per arrivare in Europa, abbiamo bisogno anche del tuo aiuto. Dona ora e diventa parte del cambiamento: dona.ilblogdellestelle.it