Il Ministero trasloca e risparmia 6 milioni di affitto

Forse alcuni di voi non sanno che il Ministero dell’Ambiente si trova in una sede dove si paga (e quindi tutti noi cittadini paghiamo) più di 6 milioni di euro all’anno di affitto.

Ebbene si, lo Stato paga un affitto. E’ una situazione, per quanto mi riguarda, insostenibile e senza senso. Per questo abbiamo avviato le procedure per disdire il contratto e individuato una sede demaniale, quindi già di proprietà dello Stato. Si tratta di un palazzo in viale Boston, all’Eur, dove non pagheremo affitti.

Ovviamente spostare un ministero è molto complicato, quindi ci vorrà almeno un anno per il trasferimento. Ma ora questi 6 milioni possono essere investiti in qualcosa di più utile, come assumere persone o tecnici nel ministero, possono essere messi per le bonifiche, per l’educazione ambientale e investiti nella tutela dell’ambiente e quindi del Paese.


Sostieni la campagna ContinuareXCambiare. Per arrivare in Europa, abbiamo bisogno anche del tuo aiuto. Dona ora e diventa parte del cambiamento: dona.ilblogdellestelle.it