Come funziona l’aumento della pensione minima (spiegato bene)

Nonno Mario e la pensione di cittadinanza

Lui è Nonno Mario, vive da solo e percepisce una pensione di 400 euro al mese. In Italia sono troppi i pensionati che non riescono ad arrivare a fine mese perché ricevono una pensione al di sotto della soglia di povertà. Grazie alla Pensione di Cittadinanza, Mario riceverà un’integrazione di 380 euro al mese nel 2019. La sua pensione, quindi, potrà essere integrata fino a 780 euro: questo gli consentirà di arrivare a fine mese e vivere dignitosamente.

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle su Domenica 9 dicembre 2018

Lui è Nonno Mario, vive da solo e percepisce una pensione di 400 euro al mese.

In Italia sono troppi i pensionati che non riescono ad arrivare a fine mese perché ricevono una pensione al di sotto della soglia di povertà. Grazie alla Pensione di Cittadinanza, Mario riceverà un’integrazione di 380 euro al mese nel 2019.

La sua pensione, quindi, potrà essere integrata fino a 780 euro: questo gli consentirà di arrivare a fine mese e vivere dignitosamente.

Centro delle preferenze per la privacy

Necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

gdpr[*], bds_user_logged_in, wordpress_logged_in,

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gid, _wingify_pc_uuid, _cfduid,

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

fr