Il Blog delle Stelle
Virginia assolta! E ora avanti #ATestaAlta

Virginia assolta! E ora avanti #ATestaAlta

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 412

di Luigi Di Maio, Capo Politico del MoVimento 5 Stelle

Virginia Raggi è stata assolta.

Due anni di attacchi alla Sindaca più massacrata di Italia. La magistratura ha fatto il suo dovere e la ringrazio, ha solo seguito quello che andava fatto d’ufficio. Il peggio in questa vicenda lo hanno dato invece la stragrande maggioranza di quelli che si autodefinsicono ancora giornalisti, ma che sono solo degli infimi sciacalli, che ogni giorno per due anni, con le loro ridicole insinuazioni, hanno provato a convincere il MoVimento a scaricare la Raggi.

Pagine e pagine di fakenews, giornalisti di inchiesta diventati cani da riporto di mafia capitale, direttori di testata sull’orlo di una crisi di nervi, scrittori di libri contro “la casta” diventati inviati speciali del potere costituito. La vera piaga di questo Paese è la stragrande maggioranza dei media corrotti intellettualmente e moralmente. Gli stessi che ci stanno facendo la guerra al Governo provando a farlo cadere con un metodo ben preciso: esaltare la Lega e massacrare il Movimento sempre e comunque. Presto faremo una legge sugli editori puri, per ora buon Malox a tutti!

Forza Virginia! Contento di averti sempre difesa e di aver sempre creduto in te.

10 Nov 2018, 15:34 | Scrivi | Commenti (412) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 412


Tags: cani da riporto, giornalisti, luigi di maio, movimento 5 stelle, sindaco, virginia raggi

Commenti

 

Cara Virginia, mi congratulo per la sentenza, esprimo la mia piena solidarietà per come sei stata trattata in questi anni. Tutta la campagna di stampa architettata contro di te è pianificata scientificamente per distrarti o distoglierti dai tuoi compiti di mandato.
Non possiamo fallire. Roma è diventata una città inguardabile e sporca e tutti coloro a cui non sta bene che i 5S guidino la capitale del paese, giocano allo sfascio.
Probabilmente alcune strutture dipendenti dal comune o funzionari remino contro; personalmente ho assistito ad episodi in cui addetti alla pulizia delle strade, passano facendo finta di non vedere i rifiuti che dovrebbero raccogliere. Roma, almeno nella circoscrizione in cui vivo (la III) è uno schifo: i cassonetti sono sempre pieni, i rifiuti sparsi attorno, organici, chimici, da lavorazioni da riporto edile, materiali ingombranti, letti, scale, apparecchiature elettroniche, scatoloni da imballaggio; cassonetti pieni anche per due settimane. A nulla valgono le telefonate e le segnalazioni ad AMA, ma, quel che è peggio gli organi Istituzionali del comune (gabinetto della sindaca e consiglio), non reagiscono, non rispondono, non danno segni di vita. Ho inviato almeno 5 segnalazioni ed altrettante petizioni, a parte il “ricevuto macchina” nulla! Anche attraverso “pec” (4 volte), idem come sopra. Neanche un segnale del tipo : “ciò che proponi è una fesseria perché ..”. Il silenzio è la morte del rapporto tra il cittadino e l’istituzione.
Non parlo dell’amministrazione del III municipio che rema contro per definizione..
La Polizia di Roma Capitale è sparita: dovrebbe sorvegliare e comminare sanzioni a chi non rispetta il regolamento comunale , dovrebbe presidiare le scuole.
In tal modo il M5S a Roma è diretto al suicido! Comincia col guardare negli occhi chi ti sta vicino, un calcio nel sedere vale molto di più di una “riunione di coordinamento”, gira per la città, parla con la gente, senza codazzo, senza filtri.

sebastiano oriti, Roma Commentatore certificato 14.11.18 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno del Movimento 5 Stelle pensa di mettere in discussione la libertà di stampa,né la libertà di criticare qualsiasi accadimento,né di essere dissenzienti su posizioni diverse assunte dai propri interlocutori,ma quando questi nobili principi,che costituiscono l'essenza delle vere democrazie, si traducono in violenti attacchi alla persona, destituiti di qualsiasi fondamento logico-morale,in campagne false e denigratorie volte ad abbattere chi la pensa diversamente,da martellamenti mediatici continui diretti a mistificare la realtà,allora non si può parlare di libertà di stampa o di critica o di dissenso ma semplicemente di becere condotte di individui travestiti da giornalisti!Quindi,la manifestazione dei giornalisti non viene fatta per proteggere sacri principi che nessuno osa mettere in discussione,bensì per affermare il principio dell'abuso del giornalismo verso il quale nessuno deve permettersi di criticare!Quindi, tale manifestazione si pone platealmente in contraddizione con i principi che essa stessa intenderebbe affermare!Nessuno può mettere in dubbio che contro Virginia Raggi è stata posta in essere una campagna denigratoria che se fosse stata uguale per i suoi predecessori,si sarebbe evitato che Roma accumulasse un debito di oltre 15 miliardi di euro e di avere uno staff impiegatizio di oltre 2000 unità in gran parte...indagati dalla magistratura!Agli asini vorrei che si ficcassero bene in mente che Virginia Raggi è alla guida di un Comune malato di cancro che non può essere guarito con una aspirina come si pretenderebbe e che non basta una sola legislatura per guarirlo da 20 anni di ladrocinio e/o di mala amministrazione!Quello che sta facendo la Sindaca Raggi è davvero portentoso per la semplice considerazione che ha intrapreso la strada giusta per guarire il Comune dai suoi mali ed è quella del risanamento dei conti,della eliminazione degli sprechi e della corruzione per ridare a Roma Capitale il ruolo che merita in Europa e nel resto del mondo.

Gennaro Borrelli 13.11.18 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio invece a Virginia di camminare a testa bassa per vedere bene ed evitare le buche e i sacchetti della spazzatura, onnipresenti a Roma.

Domenico ., Roma Commentatore certificato 13.11.18 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono felice per il sindaco Virginia Raggi!

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.11.18 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Sei unna grande Donna, ti temono e questo è un bene ti devono temere.
Ora avanti tutta Virginia, fai capire che si può essere onesti

undefined 13.11.18 07:12| 
 |
Rispondi al commento

"Er caso Marra

Sur caso Marra c'è l'assoluzione,
Pe me Virginia merita rispetto,
È stata fatta troppa confusione,
Nisuno a da discute 'sto verdetto.

È stata circonnata da menzogne,
De falla a pezzi nun se danno pace,
Gente infame che pratica le fogne,
Gente meschina ortre che incapace.

Nun c'è mai stato sindaco più onesto,
Nun s'è mai scritto così tanto contro,
Ogni persona sana se l'è chiesto,
Troppe calunnie senza arcun riscontro.

È stata dura ma Virginia ha vinto,
Assieme a lei nojantri che sapemo,
'Sto monno nun ce piace, pare finto,
Noi cittadini tanto je dovemo.

Chi l'ha infangata deve chiede scusa,
Virginia s'è commossa, nun ha pianto,
Ar fine 'sta vicenna poi s'è chiusa,
Chi l'ha votata lo ritiene un vanto"

(Ventrone Antonio).

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 12.11.18 21:48| 
 |
Rispondi al commento

brava! continua lavorare ancora di più per il bene di questo paesem.

Manuele L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.11.18 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre non avevo NESSUN DUBBIO VIRGINIA! Adesso AVANTI con ATAC AMA e VERDE PUBBLICO via I NULLAFACENTI e MULTE a chi NON SI FERMA A SVUOTARE I CASSONETTI PUBBLICHEREMO LE TARGHE E LA ZONA E A CHI LASCIA PER TERRA L'IMMONDIZIA CON I CASSONETTI VUOTI! Questa STORIA DEVE FINIRE!
Gli INCIVILI VANNO EDUCATI!
A proposito in LARGO PIERO BARGELLINI zona GROTTAPERFETTA ROMA VIII MUNICIPIO 2 giorni fa è SCOMPARSO IL CASSONETTO DELLA PLASTICA e NON è SATO RIMESSO!!!!
DISPETTO O INCIVILTA'!!!?
URGE UN NUOVO CASSONETTO PER COLPA DI QUALCUNO!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.11.18 17:21| 
 |
Rispondi al commento

GIORNALISTI prezzolati ( la maggior parte )

S iete
U na
C laque
A ttempata

BUM BUM 12.11.18 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Virgì movite !

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 12.11.18 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Forza Virginia, sii sempre forte e determinata e rispettosa della legge. Le persone ti apprezzano per quel che stai facendo!
Un forte abbraccio.

Maurizio Bag, Varedo Commentatore certificato 12.11.18 14:07| 
 |
Rispondi al commento

lei VIRGINIA è un angelo, un dono per Roma,ora finalmente potrà governare e rendere la sua città agli splendori che si merita, con infinita stima.

simona porta 12.11.18 14:00| 
 |
Rispondi al commento

IL CODICE ETICO DEL M5S
-------------------------
E' giunto il momento di riconsiderare il Codice Etico, come ho già avuto modo di scrivere, l'Etica con la Morale devono essere abbracciate anche dagli altri e non unicamente da chi si avvicina al M5S, diversamente, DIVENTA un'arma contro chi è virtuoso! Per questa ragione, il Codice Etico dev'essere un mantra INTERNO al M5S e non dev'essere evocato o invocato nei confronti di chi ricopre incarichi Istituzionali! Per tutte e tutti vale la Legge SEVERINO! Solamente così si avrà una giusta valutazione uguale e neutrale! Spero vivamente che i vertici del M5S dispongano una rivalutazione del Codice Etico che deve essere inteso come MANTRA interno e non più come inquisitoria soglia dell'Etica facilmente utilizzabile dall'avversario per colpire al primo starnuto di primavera. Anche questo fà parte del cambiamento in opera judicandi.

luciano m., sassari Commentatore certificato 12.11.18 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente la riscossa della Società Civile !
Grande Virgy, noi saremo sempre con te.

P.S.
Quando tagliamo il finanziamento pubblico ai giornali?

Raffaele . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 12.11.18 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Cara Virginia, penso che sia arrivato il momento di passare ai fatti, e lo dice un convinto ed accanito sostenitore del M5s, le strade sono sporche, ed i romani se ne accorgono e ne sono insoddisfatti, in qualsiasi modo, il problema va risolto, il manto stradale ove necessiti, va rifatto, abbellire la citta' con illuminazioni, piante, e qualsiasi cosa sia, i cittadini devono avvertire che il Comune e' attento e vuol migliorare piazze, parchi, e non necessita' di spese non sostenibili, La stazione Termini, biglietto da visita per chi arriva nella nosta citta', non deve essere un eterno cantiere, e dare l' impressione della precarieta' ed abbandono, e d' intesa con le Forze dell' Ordine, bonificata da tutta quella marmaglia che gravida intorno, spacciatori, zingari, ubriaconi, extracomunitari che la stanno facendo diventare una casbah abusiva, e detto tra di noi ce lo devi, per questo ti abbiamo dato la preferenza come rappresentante del m5s, e non vogliamo essere irrisi dalle mancanze, ed indebolirci per questo, mi permetto di invitarti ad andare personalmente in giro per la citta' per notare le carenze, e come fanno tutti i Sindaci sensibili, visitare ospedali, ospizi, orfanatrofi, e dare un segnale forte della vicinanza a chi non ha avuto fortuna, che il nostro movimento ha nel suo dna, e siamo convinti che in tempi veloci, potremo vantarci della nostra sindaca e dare risposte a chi ci critica, Buon LAVORO!!

angelo silvestri, ROMA Commentatore certificato 12.11.18 12:19| 
 |
Rispondi al commento

i Romani vogliono l'atac che funziona
io non sono andato a votare perchè privato potrebbe essere peggio di quello che è il pubblico

del pubblico che
fa schifo

a Virgì :
1)affida la manutenzione dei mezzi , con un sofware che controlla i guasti , in maniera di affidare ,nel tempo,i mezzi alle aziende che fanno mantenzione meglio.
3) leva un po de gente da dietro le scrivanie e mettile a guidà e controlla i bijetti
4) Semplificate la rete , mezzi a due piani sulle consolari per nun intasà er traffico
5) parcheggiauto per pendolari,all'incrocio delle consolari sul raccordo anulari , con relativo capolinea dei mazzi a due piani di cui sopre

a Virgì
Damose na mossa


"so quattro giorni che stai a dormì
manco gesu c. ci ha messo tutto sto tempo a resuscità
dai ca..oooo"
Ruggero ,i soliti id.
docet

Nello1 R., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 12.11.18 09:55| 
 |
Rispondi al commento

OK, assolta (e vergogna sui giornalisti che hanno infierito su di lei), però leggiamo bene il disposizitvo della sentenza: il fatto non costituisce reato, quindi non è perseguibile, però falso c'è stato. Legalmente è tutto OK, ma moralmente è comunque rea di falso. Non capisco come possa dire di andare a testa alta quando è stato acclarato che il falso c'è comunque stato. Diciamo le cose come stanno davvero.

Franco Bovetti 12.11.18 08:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per troppi anni la lega ha condiviso il potere con tutti i compagni di merende camuffate sotto il nome di dx e sx , oggi che la lega e dentro in gran parte nei maggiori comuni italici continuando a proteggere i soliti interessi di sempre pensate veramente che all' occasione giusta non rompa le uova nel paniere per distruggere il M5S e far tornare tutto come prima?? Fingere di cambiare per non cambiare nulla.
Barra a dritta !! MA Occhio alla curva!!!

Ivan Dragone 11.11.18 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Un sostegno a Virginia e, da domani, a tutti i cittadini onesti e per bene! Se le cose fossero andate diversamente avrei diffuso il selfie che mi sono fatto con Virginia! Basta guardarla per sapere che è schietta e chiara come l'acqua!

Dino Barrera 11.11.18 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Con la vittoria nella sentenza Raggi il M5S e la Raggi stessa scrivono una pagina luminosa nella storia di questo disgraziato paese. Anche la magistratura ne esce bene. Va un pò meno bene per il farraginoso apparato di leggi accumulatosi negli anni. Che bisogna certamente aggiornare. Magari introducendo il reato di linciaggio mediatico organizzato. Con la pena accessoria di cacciare da certi posti di alta responsabilità morale chi la coscienza non ce l'ha.

Alessandro Caliari

ALESSANDRO CALIARI 11.11.18 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Forza e coraggio andiamo avanti, incominciamo a querelare chi diffama

ANGELO MALATESTA, LARINO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 11.11.18 18:36| 
 |
Rispondi al commento

FORZA VIRGINIA!!

Non sei sola. Ma i fatti devi farli te.

E fai tanta tanta attenzione a chi ti sta intorno.

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 11.11.18 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Siamo tutti felici e contenti. Però, Virginia, adesso datti una bella smossa.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 11.11.18 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Mai come in questo periodo sono spuntate le manifestazioni! È periodo di funghi! Le signore devono essere particolarmente annoiate! Ovviamente sono finte manifestazioni contro od a sostegno di, l' unico vero obiettivo è attaccare il M5S e tirare la volata alla Lega attraverso la piazza oltre che con i media! Evidentemente la "società civile" negli anni passati era troppo impegnata a fare profitti, evadere le tasse, portare i capitali all' estero e frequentare salotti, mentre la vera piazza di cittadini esausti, alzava il suo grido di dolore e rabbia per le ingiustizie subite! E quella piazza è stata in grado di fare un' opposizione degna di questo nome attraverso i propri portavoce per 5 anni e sarà in grado di portare avanti le proprie iniziative , perché siamo abituati a combattere e ce ne vuole per fermarci!

Alessandrasofia M., Siena Commentatore certificato 11.11.18 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Il giorno dopo l'assoluzione con formula piena della sindaca Raggi, un pensiero pressante va ai tanti e troppi millantatori e denigratori che popolano buona parte del mondo giornalistico italiano. A questi, vista la giornata referendaria capitolina in clima Atac, consiglierei di attaccarsi al tram!!! Paolo (PALERMO)

Paolo Caruso 11.11.18 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per sapere cosa sta dicendo Bonafede a 1/2h bisognerebbe avere un tecnico audio e consolle professionale per separare la sovrapposizione voce Annunziata da quella Ministro Giustizia.
Direttore generale Rai, quando la licenziamo?

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.18 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1/2h -Rai3

L'Annunziata che interrompe sempre Bonafede, crede che se non lo facesse i telespettatori penserebbero che sia uscita dallo studio e che la sua mole visibile sia un ologramma??

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.18 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo caro Di Maio ,si faccia vedere e sentire ogni giorno e dica quello che si meritano.

Maria C., Gubbio Commentatore certificato 11.11.18 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Di Maio. Post perfetto.

paolo emidio angelini, roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 11.11.18 14:19| 
 |
Rispondi al commento

La manifestazione di Piazza Castello ha un contenuto di altissimo valore. Maurizio Molinari che con il suo giornale, La Stampa, le ha dedicato una prima pagina extra, con una gigantografia della folla, conclude il suo articolo: "... la gigantografia di Cavour, i cartelli sui piemontesi europei, gli applausi per Pininfarina e Marchionne, il canto finale dell’inno di Mameli e una piazza senza neanche una carta in terra quando la folla è andata via. Con la schiena diritta." Questa è una Torino, antica e vera capitale d'Italia, che esige di non essere nascosta dietro un monte ma vuole, a pieno tiolo, essere al centro dell'Europa. E con Torino l'Italia. Mi sono chiesto che cosa direbbe oggi Adriano Olivetti sulla vicenda NO TAV. Se lo dovrebbe chiedere anche Davide Casaleggio, che ha fondato il Movimento 5 Stelle sulla memoria di Adriano Olivetti, superata la fase dei vaffa per inaugurare la stagione del Governo.
Sono soddisfatto di Matteo Salvini che ha dichiarato, in modo perentorio, il suo favore a completare i lavori della Torino - Lione come quelli delle altre grandi opere pubbliche. Non ha lasciato spazio a dubbi. Se i 5 Stelle dovessero provocare, con la loro insistenza distruttiva, una crisi di Governo, causerebbero la loro stessa fine. Vincerebbe così la componete razzista e fascista della Lega.
Ma sono sicuro che la "coerenza liquida" dei seguaci di Beppe Grillo avrà la meglio sui bollori della base esagitata. La Sindaca Chiara Appendino ha già parlato. La Torino intelligente e laboriosa vincerà: quella che non grida, non sporca la piazza, che non si fa bloccare dai monti più alti d'Europa perché vuole raggiungere Parigi, Berlino in una manciata di minuti.
Anche Virginia Raggi a Roma resiste e vince le sue battaglie contro la corruzione dilagante. Potrebbero essere proprio Virginia e Chiara a segnare la svolta del Movimento 5 Stelle verso la modernità.
leggi anche:
http://danleoni.blogspot.com/2018/10/messina-il-ponte-della-coerenza.html

Daniele Leoni, Forlì Commentatore certificato 11.11.18 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OTTIMO Di Stefano che propone di abolire il finanziamento pubblico all'editoria. ERA L'ORA... e prevediamo anche una rivisitazione della legge sulla diffamazione a mezzo stampa... E'troppo facile pararsi dietro al diritto di cronaca divulgando continuamente notizie false (o quantomeno non verificate), restare impuniti e non condannati ai risarcimenti. I processi mediatici talvolta fanno peggio di quelli che si svolgono nelle dovute sedi.

romano b. 11.11.18 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Vi chiedo una cosa come cittadino che ama l'Italia... Non parlate più con i giornalisti con la coda sotto le gambe... tentano di far cadere il governo mettendo in lite 5 stelle e lega... non cadete nel tranello... l'Italia ha bisogno di questo governo... si devono cambiare tante cose

Giuseppe Sardo 11.11.18 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Diego m.
Raggi assolta perché "il fatto non costituisce reato".

Renzi invece fu assolto perché "il fatto costituisce reato" ... ma è così scemo che non poteva capirlo.

"Era incapace di capire l'illegittimità del suo operato"

E uno così i piddini sono pronti a rivotarlo???

Invece il padre di Renzi è stato archiviato perché il giudice ha saltato alcune domande. ?????

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.11.18 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto tutti i 300 commenti (ho saltato qualcuno della Vivarelli di Bologna !) Praticamente un plebiscito !!!
Tuttavia per dare un colpo finale a questi soloni/lestofanti bisogna seguire uno dei consigli sotto esposti:
1- STABILIRE UN CRONOPROGRAMMA ORDINANDO LE COSE DA FARE
2- STABILIRE UN CONTATTO UFFICIALE CON I CITTADINI ( ogni 15/30 giorni ) ATTRAVERSO UN COMUNICATO STAMPA PUBBLICO.
Roma e' troppo importante per il M5S, ancor piu' del governo "misto" giallo/verde !!!
Quello che sara' fatto restera' nella storia politica dei prossimi 20 anni.

Michele Megaro, Napoli Commentatore certificato 11.11.18 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una piccola ricognizione della notizia sulla stampa online internazionale.

I temi ricorrenti sono:

1. il codice di comportamento 5 Stelle, che prevedeva dimissioni in caso di condanna

2. le crescenti pressioni che subisce il Sindaco, a causa degli annosi problemi della Capitale. Si cita anche il referendum sull'ATAC.

3. l'ascesa del populista Salvini, che secondo molti ha già iniziato a fare campagna elettorale per Roma, a danno dell'alleato di governo


https://www.washingtonpost.com/world/europe/rome-mayor-awaits-verdict-that-could-decide-political-fate/2018/11/10/a219155c-e4e0-11e8-ba30-a7ded04d8fac_story.html?noredirect=on&utm_term=.094d37e4da62

https://www.nytimes.com/2018/11/10/world/europe/virginia-raggi-rome-mayor-italy.html

https://www.theguardian.com/world/2018/nov/10/court-clears-rome-mayor-virginia-raggi-of-cronyism-and-abuse-of-power

https://elpais.com/internacional/2018/11/10/actualidad/1541863596_773076.html

Sui quotidiani francesi e tedeschi non ho trovato granchè sulla questione, al suo posto una protesta anti-leghista(?) per il decreto Sicurezza.

Alessandro A, Trieste Commentatore certificato 11.11.18 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bagnai: ”L’unica cosa che oggi ha la Sinistra per dirsi tale é aggrapparsi all’immigrazionismo che é iper liberismo puro”.
.
L'altra cosa è aggrapparsi alle calunnie, che è camorrismo puro.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.11.18 11:44| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO. COLPISCILI MENTRE RIPRENDONO FIATO
Assolta, Virginia Raggi è stata assolta. Ha ricevuto abbastanza discredito e calunnie da raggiungere 360 archiviazioni ed una assoluzione in due anni. Praticamente una ogni due giorni. Quante volte sentiamo ripetere che “Le sentenze non si commentano, si rispettano”. E’ una frase che odio, mi infastidisce come un’iguana sul cruscotto della macchina.
Non le commentano perché non hanno mai abbastanza informazioni, conoscenze e sintonia con il mondo della giustizia.
Un mondo alieno per molti è forse sin troppo in confidenza per altri. Non le commentano nello specifico perché non ne sanno un cazzo: esiste una speciale, magica, superficialità quando si sbattono in prima pagina, quando, non sapendo trattenere la bava alla bocca, tentano di sovrapporre una falsa dichiarazione ipotetica con le centinaia di migliaia di fatture false emerse nell’inchiesta del MOSE a Venezia.
La speranza che il primo sindaco non lottizzato di mafia capitale “fosse come tutti gli altri” ha nauseato le ultime giornate del processo a Virginia, come se i saccentoni frou frou confidassero nella loro stessa dissenteria mentale: decine di anni di bugie e miliardi di euro dei cittadini buttati nel cesso assolti da Virginia.
Lascio a voi trovare un senso in questa disproporzione: significherebbe arrivare al cuore di questo paese che, spesso, appare troppo piccolo per poter crescere.

Un abbraccio forte a Virginia.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.11.18 11:38| 
 |
Rispondi al commento

3
“La Capitale, il malgoverno da cancellare”, “Con Virginia Raggi la situazione è precipitata. Ora che la conosciamo possiamo dire che in realtà tutto la predisponeva a questo esito. Giovane piccolo-borghese romana dall’abbigliamento e dalle maniere che ‘fanno tanto perbene’ nel quartiere Appio Latino dove è cresciuta, è centaura provetta e con l’aria sempre annoiata e il tratto vagamente indolente che ricorda la protagonista di un racconto di Moravia” (Ernesto Galli della Loggia, Corriere della sera, 10.11).

“L’esperimento romano può dichiararsi concluso con un sostanziale fallimento. Il tramonto di Virginia Raggi può intrecciarsi con un colpo al populismo municipale. Comunque vada, la sindaca è già fuori gioco” (Stefano Folli, Repubblica, 10.11).

“La Raggi è riunita con i suoi legali per l’ultimo disperato tentativo di salvarsi” (SkyTg24, 10.11).

“Il Tribunale di Roma assolve l’imputata Raggi Virginia perché il fatto non costituisce reato” (il giudice Roberto Ranazzi, 10.11.2018, ore 15.10).

Ps. Subito dopo il verdetto, quelli di SkyTg24 informano che la Raggi “è scoppiata a piangere perché non si aspettava una sentenza del genere” e il giudice ha stabilito che “la sindaca non si rendeva conto di quel che succedeva in Campidoglio".

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.11.18 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
“Sindaca sempre più sola. Quei consiglieri tentati di toglierle la fiducia. L’idea dell’addio prima del giudizio per falso” (Repubblica, 19.6.2018).

“La Raggi fa perdere voti. M5S vuole cacciarla” (Libero, 20.6.2018).

“Al Campidoglio il piacere dell’omertà” (Repubblica, 15.7.2018).

“Virginia, la paura della condanna e l’ipotesi dell’auto-sospensione” (Messaggero, 22.9.2018).

“L’archiviazione per il reato di abuso può fornire nuovi elementi all’accusa del pm” (Messaggero, 6.10).

“Processo Raggi, la funzionaria di polizia contraddice la linea difensiva della sindaca” (Corriere della sera, 20.10).

“‘Marra decise per il fratello’. Altro colpo alla difesa Raggi”, “L’exit strategy se arriva la condanna. Abbandonare, autosospendersi o provare a tirare avanti senza simbolo” (Repubblica, 20.10).

“Assist di Marra a Raggi, ma Meloni lo smentisce” (Messaggero, 23.10).

“L’Opa leghista su Roma” (Il Foglio, 25.10).

“Se condannata, la carta Rousseau. ‘Voto web per andare avanti’” (Messaggero, 26.10).

“Raggi-Raineri, colpo di scena al processo” (Repubblica, 26.10).

“I partiti si preparano alla caduta”, “Il gioco di Salvini in Campidoglio”, “La sindaca nel suo labirinto. Nel momento più difficile, Virginia Raggi è sola e sembra non poter contare più nemmeno su Di Maio… È come scomparsa” (Il Foglio, 1.11).

“Sindaca a rischio condanna” (il Giornale, 2.11).

“L’ultima tentazione dei 5S: crisi pilotata per non votare” (Repubblica, 8.11).

“La Lega e la corsa per il Campidoglio. Parte l’offensiva social e nei municipi” (Messaggero, 8.11).

“Passo indietro o giunta ‘no logo’, le vie per Virginia in caso di sconfitta. No al perdono web” (Corriere della sera, 10.11).

“Raggi in bilico, un guaio per il M5S”, “La crisi in Campidoglio e gli effetti sul governo” (La Stampa, 10.11).

“Raggi, chiesti 10 mesi. Il M5S la molla” (il Giornale, 10.11).

“Pure Di Maio si prepara a scaricare la Raggi inguaiata dai giudici. Anche lei non vede l’ora di levare le tende” (Libero, 10.11).

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.11.18 11:29| 
 |
Rispondi al commento

1
La marcia funebre

Marco Travaglio
Il Fatto Quotidiano 11 Novembre 2018

“Hanno perso la Virginità” (Il Tempo, 19.12.2016).

“Il bivio di Raggi: ammettere la bugia col patteggiamento o rischiare il posto”, “L’ultima spinta che avvicina di un’altra spanna Virginia Raggi al suo abisso insieme giudiziario e politico è arrivata dalla testimonianza dell’assessore Meloni” (Carlo Bonini, Repubblica, 26.1.2017).

“La Raggi teme l’arresto. C’è aria di autosospensione” (il Giornale, 27.1.2017).

“Mutande verdi di Virginia” (Libero, 31.1.2017).

“La fatina e la menzogna”, “mesto déjà vu di una stagione lontana, quella della Milano di Mani Pulite”, “la Raggi è inseguita dallo schianto dell’ennesimo, miserabile segreto, custodito dai ‘quattro amici al bar’: una polizza sulla vita”, “Romeo ha un legame privato, privatissimo con la Raggi, in pieno conflitto d’interesse”, “Quelle polizze potrebbero avere un’origine non privata, ma politica… una ‘fiche’ puntata su una delle anime del M5S romano, quella ‘nero fumo’”, “il rebus della provenienza dei fondi”, “Soldi di chi? Per garantirsi quale ritorno?”, “tesoretti segreti e ricatti” per “garantire un serbatoio di voti a destra” (Repubblica, 3.2.2017).

“Spunta la pista dei fondi elettorali”, “Fondi coperti”, “L’ombra dei voti comprati”, “I pm a caccia dei contributi privati inferiori a 5mila euro e mai registrati” (Messaggero, 3.2.2017).

“La pista che porta alla compravendita di voti”, “Romeo potrebbe aver agito per conto di altri… Il sospetto di finanziamenti occulti giunti al Movimento 5Stelle” (Corriere della sera, 3.2.2017).

“Come in House of Cards”, “L’accusa di corruzione è vicina”, anzi “potrebbe emergere” (La Stampa, 3.2.2017).

“Patata bollente. La vita agrodolce della Raggi nell’occhio del ciclone per le sue vicende comunali e personali. La sua storia riguarda l’epopea di Berlusconi con le Olgettine, che finì malissimo” (Libero, prima pagina, 10.2.2017).

“Dopo via Almirante, via Raggi” (Il Foglio, 16.6.2018).

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.11.18 11:28| 
 |
Rispondi al commento

GIORNALISTI CHI? Quelli che si sono indignati per le frasi di Luigi non sono giornalisti. È un giornalista chi gioisce per l’aumento dello spread? È un giornalista chi pubblica le sue conversazioni con Casalino? È un giornalista chi ha dato dell’oca alla Raggi e ha minato i suoi affetti? È un giornalista chi critica la casta e poi critica chi vuole annullarla? È un giornalista chi dalla mattina alla sera lavora perché la Lega e il M5S rompano l’accordo? Non sono giornalisti, sono zerbini pieni di acari, sono cani da riporto di coloro che hanno spolpato l’Italia e che ora al pari delle iene vorrebbero divorare anche le ossa. Sono quelli che dirante gli anni di crisi non hanno sofferto perché protetti, sono quelli che cantavano le gesta di Monti e della Fornero quando gli imprenditori si impiccavano nei loro capannoni. I giornalisti e la stampa libera meritano rispetto, devono essere i cani da guardia del potere, ma quando hanno editori non puri ma potentati economici e quando ricevono contributi pubblici non sono più liberi e obiettivi. L’attacco più duro è rivolto verso il M5S perché è responsabile di aver scperto la cloaca massima dove tutti i partiti hanno nuotato per anni riducendo l’Italia al come la povera Denise.

Elia Porto 11.11.18 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Quando insegnavo, è capitato che qualcuno mi rimproverasse perché non parlavo mai del Male. E' vero. Ho sempre pensato che parlare del Male significhi evocarlo, nutrirlo.
Se vuoi fare un lavoro buono, non ti mettere a riportare le critiche, le insinuazioni, le calunnie sparse contro il Movimento, non farai che amplificarle. E non riportare più certi personaggi schifosi che non si possono nemmeno guardare!
Ti sembra che quello che hai riportato di male contro di noi non sia diffuso a sufficienza dalle tv, dai giornali, dai troll sui social??
Credi che lo dobbiamo anche riportare qui?
Credi che dobbiamo riportare qui i personaggi schifosi che abbiamo contro? Che dobbiamo dar loro anche questa soddisfazione? Non ti pare che li facciano vedere fin troppo alla televisione?
E' come un fuoco distruttore e riportando queste falsità non si fa che aumentarle.
Se vuoi fare del bene al Movimento, riporta le cose buone, i personaggi belli, le conquiste e i successi!
Lavora al positivo! Aumenta la parte bella del mondo!
Parlare delle brutture le amplifica, le sottolinea, le rinforza.
Pensaci e rendi anche i tuoi interventi sui social positivi, costruttivi, vincenti. Non permettere che lo spazio sia della parte più brutta di questo Paese!! O anche tu farai parte del Male e non farai altro che nutrirlo, amplificarlo, farlo vivere, così che non finirà mai.
.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.11.18 10:58| 
 |
Rispondi al commento

ed ora avanti tutta.

mzee.carlo 11.11.18 10:55| 
 |
Rispondi al commento

I 4 gatti dei no tav abitano in una valle bellissima a circa 70 kl da torino da dove si raggiungono le famose stazioni sciistiche bardonecchia ecc le signore (madamin in piemontese) che hanno organizzato la manifestazione a torino avevano detto che non dovevano esserci i partiti guarda caso erano tutti presenti fassino pd osvaldo napoli FI LEGA con folte schiere di onorevoli al seguito ho quasi 70 anni non mi prendete piu'in giro un abbraccio a virginia fate attenzione alla lega quello che ha detto salvini e'subdolo il suo compare centinaio ha annunciato che la tav si fara' a torino LEGA E FI vanno a braccetto i media pompano salvini c'e senza dubbio un disegno per indebolirci vedi la povera RAGGI e poi dai e'dal 4 marzo che ci hanno dichiarato guerra vorrei dire a BERLUSCONI DEBENEDETTI E SOCI che quando non saremo piu'su questa terra ai posteri dovremmo lasciare un buon ricordo in modo che i nostri figli nipoti pronipoti siano orgogliosi ONESTA'E'UNA PAROLA MAGNIFICA RICORDATELO essere onesti vuol dire andare a testa alta anche con pochi soldi e alla notte dormire senza incubi nessuno ci protegge dalla nostra coscienza sono fessa? No sono una CITTADINA ITALIANA che ha sempre fatto il proprio dovere forza LUIGI forza VIRGINIA grazie per quello che fate

Lucia zanni 11.11.18 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Torino la piazza è piena, occorre organizzare una manifestazione contraria, chiamare a raccolta i cittadini non solo contro il TAV ma contro un sistema che non li coinvolge nelle decisioni: nell' occasione raccolta firme per un referendum che faccia decidere agli italiani se sono favorevoli o contrari all' opera.

Alessandrasofia M., Siena Commentatore certificato 11.11.18 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Taniguky May Valentina.

Chi arranca da sempre nel buio della propria pochezza diventa intollerante alla Luce degli Altri.
E cerca inutilmente di spegnerla.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.11.18 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Sono perfettamente d'accordo con Di Maio e Di Battista. Basta finanziare tutti i quotidiani italiani che da sempre sono stati e sono rimasti al servizio dei padroni. Altro che cani da guardia della democrazia!
Rifiutiamoci di ascoltare le trasmissioni televisive che rincoglioniscono i cervelli dei cittadini. Se La Meli, Giannini, la Gruber, ecc.ecc. sono giornalisti, io sono Gesù Cristo.

sav bat 11.11.18 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

andrebbe loro ricordato quali sono le ragioni per cui la libertà di stampa in Italia si trova sempre tra il settantesimo e l'ottantesimo posto nella graduatoria mondiale. Considerando che i paesi europei sono sotto la trentina, risulta chiaro a che livello i nostrani preparati giornalisti hanno contribuito a tale classifica!
Naturalmente "libertà di stampa" significa scrivere notizie vere e rispondenti alla realtà, non promuovere notizie false o deviate per scopi ben immaginabili.
Servirebbe sì una legge sull'editoria, non solo sugli editori puri ma anche sui finanziamenti, totalmente immeritati.

paolob Ferrara Commentatore certificato 11.11.18 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' come se ieri avessimo vinto le elezioni per la seconda volta. E' una sensazione bellissima aver battuto non i pm, ma i pennivendoli indignati perchè il M5S ha ricordato loro che la libertà di informazione non è libertà di bugia, infamia e insulto ai danni del movimento!
Sia chiaro che non si tratta di una vendetta come la propagandano, ma procediamo subito
con una legge che favorisca la vera libertà di informazione e faccia finire nel dimenticatoio questi blateratori ad uso e consumo dei loro padroni! Se Salvini si metterà contro poi ne pagherà le conseguenze alle elezioni, perchè gli elettori hanno già compreso dentro il governo chi vuole il cambiamento e chi lo frena!

cristina cassetti 11.11.18 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Forza Virginia, forza Roma, avanti così 🙏🇮🇹❤️

Pasquale Vassalluzzo, Battipaglia Commentatore certificato 11.11.18 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Dovete riflettere su Cantone.
Se non erro è stato lui a destinare la Raggi a processo.
E' sempre lui che va nelle tv a dire che Ischia è un condono come pure afferma, di essere contrario alla prescrizione.
E' evidente che non è consono al governo giallo-verde.
Cercate di affrettare la sua dipartita, gli italiani non hanno bisogno di persone che remano contro al governo.

Rosa23 ***** () Commentatore certificato 11.11.18 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buttate un occhio alla manifestazione pro TAV e vedrete sfilare il sistema, quello che ha spolpato l' Italia! Essere NoTAV non è più una questione di merito, è una questione di resistenza ed indignazione verso un sistema politico ed imprenditoriale che ha sempre usato soldi pubblici per profitti privati! La Lega partecipa alla manifestazione : sono privi di correttezza e lealtà, e magari è arrivata l' ora di ricordare a Salvini da dove viene, quanti voti ha preso e soprattutto che prima di spendere altri soldi dei contribuenti in opere inutile, ci restituisca 49 milioni di euro!

Alessandrasofia M., Siena Commentatore certificato 11.11.18 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non avevo dubbi! Avanti così 🙏🇮🇹😋

Pasquale Vassalluzzo, Battipaglia Commentatore certificato 11.11.18 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Viste le reazioni dei giornali, degli altri partiti, si intuisce che la Raggi doveva essere condannata.
Essere stata assolta diventa una colpa per il m5s.
Si intuisce anche che avevano già in mente i progetti per il dopo Raggi, che sciacalli.
Virginia vai avanti, come hai sempre fatto, va bene così.
Due parola per la Raineri che ha testimoniato contro la Raggi, raccontando pettegolezzi, punti di vista suoi, per farla condannare.
E' stato una fortuna che Raineri sia stata allontanata. Questa aveva programmi ben precisi e quando se ne andò si portò dietro mezza giunta, incurante delle difficoltà che stava creando al Sindaco.
Dovreste chiedere i danni per la negativa immagine che si è cercato di dare al Sindaco e m5s.

Rosa23 ***** () Commentatore certificato 11.11.18 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Quanta prepotenza da parte dei giornalai avvelenati.
Guai a toccarli, si sentono i padroni e sputano le più brutte vendette.
Neppure chiedono scusa per il linciaggio e persecuzione azionato contro la Raggi, anzi "ora la Raggi è destinata a governare".
Quanta miseria dimostrano costoro.
Tutto questo livore lo trovate per esempio sull'Huffingtonpost, Cerami e Annunziata. Includono un attacco feroce a Di Maio e Di Battista "ora ci devono far vedere realizzato quanto promesso". Li sfidano.

Che si vergognino, tutto quello che fanno contro il m5s, è fatto intenzionalmente e solo per far male.

Rosa23 ***** () Commentatore certificato 11.11.18 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Le GRANDI OPERE?

Prima gli interessi reali degli ITALIANI!!!!!

SUBITO DOPO...il LAVORO la SANITÀ, la SCUOLA, i SERVIZI, ecc.

Fare bagarre x la velocità, perdonate il mio pensiero, ma ritengo sia una stupida la pretesa!

A Napoli un' anziana x una sanità decadente e deplorevole era assediata da formiche e. . una manciata di inqualificabili italiani che faceva a TORINO? Pretendeva la TAV!!!!

Che ridere!

Ma non era forse solo uno stupido attacco alla sindaca APPENDINO?

Consiglio a quella massa di pensionati (e... non) di andare a manifestare contro la malasanità a NAPOLI! Sarebbero veramente a posto con la coscienza!!!!

AD MAIORA!
Paola Zito

Paola Zito 11.11.18 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Di Battista ha insultato certe iene del giornalismo nostrano chiamando i pennivendoli di certi giornali 'puttane': "Non si prostituiscono neppure per necessità- ha detto- ma solo per viltà". Io amo Di Battista. il suo cuore appassionato, la sua fierezza, ma temo che le sue intemperanze renderebbero incandescente un clima già abbastanza torvo e feroce in cui non abbiamo bisogno di aumentare il livello dello scontro. Di Maio, molto giustamente, è stato sempre moderato anche se negli ultimi tempi ha avuto anche lui dei momenti di esasperazione, ma l'arrivo di Di Battista nella scena politica italiana potrebbe avere l'effetto di una bomba dove non ce ne sarebbe bisogno affatto. Il suo essere senza peli sulla lingua potrebbe procurare vari danni al Movimento che deve aumentare la sua visibilità ma non in un clima da guerra civile, almeno se vuole realizzare quanto più possibile il suo programma ma avanzando, come avviene, in un terreno minato. Spero comunque che la RAI cambi totalmente e che comincino a fioccare quelle querele che finora il Movimento ha evitato come la peste, però qualcosa si deve pur fare dal momento che ormai non c'è freno alcuno alle scorrettezze, alle calunnie, alle menzogne, alle nefandezze. Se costoro usano ogni mezzo scorretto per attaccarci, non possiamo continuare a non reagire legalmente.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.11.18 10:06| 
 |
Rispondi al commento

... Uno dei tanti commenti...

Bene è stata assolta dal tribunale, ma i romani l'avranno giudicata innocente??Roma è il vostro tallone d'Achille e voi non fate assolutamente nulla non si capisce se x incompetenza,ignavia o menefreghismo,la monnezza le buche,i bus i parchi abbandonati a se stessi,...
...Raggi sono passati due anni datti una mossa!!
-------------------------------
Io credo che chi ragiona così sia
Beota - In malafede - Ignorante.

Le buche nelle strade,,,
Molte sono le città con 3 milioni di abitanti nel mondo. Peccato che a Roma fuori del centro i quartieri sono su di un territorio vastissimo però dispersi a macchie di leopardo, ergo con distanze immense.
Quindi: la spesa per interventi di sistemazione - poiché la manutenzione passata era pressoché inesistente - è folle e non è possibile affrontarla se non a settori.
Beoti, ignoranti e in malafede: date tempo alla Raggi!

I Bus... che si rompono o bruciano... e non sono puntuali...
La ditta che li gestisce è stata sempre un serbatoio accogliente per gli amici degli amici. Raddrizzarla è impresa titanica, Eppoi...
- Gli utenti hanno preso l'abitudine di pagare il biglietto?

Non è che qualche rogo sia stato doloso?

E i vigili cha a centinaia erano in malattia a cavallo delle festività hanno cambiato le abitudini?
A tutto questo fa da corona la cronica mancanza di fondi.
Ma la gente che si lamenta per le buche è la stessa che massacrò la Raggi per il no alle Olimpiadi a Roma.

Beoti, ignoranti, in malafede...

Senza offesa eh!

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 11.11.18 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Luigi, condivido pienamente il tuo pensiero sulla " stampa nostrana " , cioè asservita agli interessi di bottega ed in questo caso : " tutti contro il movimento " . Però tutti noi sappiamo dell' importanza della stampa libera, che anche se critica l operato di un Governo lo fa a fin di bene, per migliorare l'azione del Governo stesso. Quindi bisognerebbe mostrarsi sui media e specificare quanto al Movimento prema la libertà di stampa, ma disprezzi l'uso mistificatore della stessa. Luigi spetta a te farlo, magari dall' Annunziata

flavio59 11.11.18 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le accuse ai giornalisti sono in alcuni casi reali, ma questo distorcere le informazioni a favore di questo o quello , e' stato sempre un vizio che dovremmo cercare almeno di attenuare, ma che purtroppo , ora che molti editori sono impuri , si va in senso contrario, e lo si vede da alcune testate da quando sono cambiati i vertici di conduzione.
Il martellamento e l'amplificazione a senso unico su alcuni fatti, anche marginali, la dicono lunga su questo trend . Nascondersi dietro " l'attacco alla categoria " semplifica , visto che molti di questa fanno il loro mestiere con professionalita' asettica. Sono questi ultimi che dovrebbero , tutti, criticare con piu' incisivita' coloro che malformano l'informazione.

Francesco De Rita 11.11.18 09:43| 
 |
Rispondi al commento

OT Perchè la Prescrizione:

“Sottratta illecitamente a De Magistris”
Sentenza d’appello su inchiesta Why Not
Ma i reati ormai sono tutti prescritti....
dal FQ

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 11.11.18 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma se i piemontesi la vogliono sta tav, dategliela no?! Mica si può perdere tempo per discutere un problema di 4 gatti dei no-tav.

fc 11.11.18 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' andata. Poteva finire male.Il caso Raggi serva
da nuova partenza. Il rischio di fare la corsa dell'asino è grande. Occorre dimostrare di essere veri purosangue. Occorre in ogni caso riprendersi la scena e darsi visibilità positiva, dimostrando tolleranza ma mai debolezza,in poche parole(sic!) serietà e credibilità.
Forza. Avanti tutta con massimo impegno e misura.

mario bianchi 11.11.18 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Cara Virginia all'inizio del tuo mandato sembravi un gattino insicuro invece con il passare del tempo ti sei dimostrata una leonessa e non hai mai mollato ! Brava, ricordati che noi ti vogliamo bene e ti sosteniamo ❤️

Rosanna Cimenti 11.11.18 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Condivido pienamente i pensieri di Di Maio sui media

mzee.carlo 11.11.18 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Giustizia è fatta nonostante la Raggi e tutto il movimento abbiano contro il 99% dei media a prescindere.
Meno male che sempre più persone se ne accorgono che sempre di meno guardano certi talk show e acquistono giornali.
Non vedo l'ora di vedere arrancare ancor più l'editoria quando non percepirà più un cent. dallo stato e vedere le facce dei vari giornalisti onnipresenti nelle trasmissioni TV.

mzee.carlo 11.11.18 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Il malato più malato di tutti nel nostro bel paese? E' più che evidente:il sistema televisivo!
Pensateci bene.Lei, la televisione, entra nelle case di tutti gli italiani diversamente dai giornali. Condivido l'esternazione di Di Maio

Lorenzo T. Commentatore certificato 11.11.18 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti abbiamo seguito tutti questa sporca vicenda attizzata dai vermi pseudo giornalisti comunisti ,ora il via alle querele devono pagare tutti le testate giornalistiche le televisioni BRAVA !!

benedetto g., roma Commentatore certificato 11.11.18 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Dico solo una cosa e questo lo ripeto da MESI non dialogare piu' con giornalisti di REPUBBLICA e MESSAGGERO sono li peggio, non farli piu' entrare nel merito di qualsiasi discorso prendili a pedate,ti hanno ripetutamente infangata

benedetto g., roma Commentatore certificato 11.11.18 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti, Sindaco Raggi. lei si è accollata una croce che in pochissimi al mondo sarebbero capaci di fare altrettanto. Amministrare Roma, che conosco bene, la ritengo una cosa difficilissima. Cambiarla in meglio, poi, è una missione lunghissima. Chapeau, Sindaco Raggi. Con ammirazione
Gioacchino Palazz0

Gioacchino P., Occhiobello (RO) Commentatore certificato 11.11.18 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti a Virginia per la sua compostezza e semplicità! Concordo con Luigi Di Maio sui giornalisti e aggiungerei anche le televisioni che si aspettavano una condanna piena per scatenare critiche in trasmissioni faziose e screditare il Movimento. Un abbraccio affettuoso
Bravissimi!

Zelinda Caporali 11.11.18 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Parlando di giustizia caro di Maio sulla prescrizione ed in generale vedo un po' di confusione,ad es questo spendere soldi per nuovi tribunali,nuovi ospedali ecc il più delle volte sono tutti progetti o megaptogetti portati avanti da vecchie giunte regionali ecc certo dove serve veramente però,e non vorrei che anche per i magistrati fosse una scusa quella di lavorare in uffici brutti...,ma io ho visto anche nuovi tribunali dove la situazione dei processi va al rallentatore è impossibile che sia colpa del tribunale cioè il luogo fisico,la giustizia deve avere più magistrati e Cancellieri e possibilmente chiudere i piccoli tribunali e trasferire quei magistrati nelle città dove servono veramente ad es Napoli ,Palermo,ecc e poi vedo troppi magistrati che vanno in politica e poi rientrano in sedi comode.....non è più possibile amministrare così , bisogna cambiare anche per la sanità stesso discorso.


Innanzitutto un forte abbraccio alla sindaca di Roma virginia raggi per la sua assoluzione per un fatto da quattro soldi!!!

Ora per quanto riguarda la prescrizione questa può e deve andare in vigore subito innanzitutto perché un anno in meno di prescrizione non cambia nulla né danneggia nessuno e poi perché questa prescrizione e' un infame inaudito inaccettabile PRIVILEGIO che come tutti gli infami privilegi va cancellato subito!!!
Non c'è nulla di nuovo da vedere e da discutere a meno che Salvini e la Lega non abbiamo molti scheletri negli armadi ed in questo caso e' bene dirlo senza se e senza ma e poi si può vedere bene cosa fare senza dover fare nuovi rinvii.
Se per caso salvini vuole proteggere Berlusconi delinquente naturale allora e' necessario battere i pugni sul tavolo e andare via perché se salviamo ancora berlusconi sarà. la fine di tutto e del governo del cambiamento!!!
Quindi nuova prescrizione da subito se no salta il tavolo ed il governo!!!
Salvini aspetta le prossime elezioni europee per far cadere questo governo e farlo ppi con il delinquente naturale Berlusconi e quindi state molto attenti a non farvi fregare!!!
Mi raccomando come ho scritto sopra.
Grazie e cordiali saluti.
Franco r. venezia

franco rina Commentatore certificato 11.11.18 07:02| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Di Maio, sui giornalisti, hai espresso la mia idea.

giorgio peruffo Commentatore certificato 11.11.18 07:02| 
 |
Rispondi al commento

La manifestazione di Torino, organizzata da Forza Italia e dal PD con la Lega che partecipa, sicuramente una manifestazione della borghesia che ha interesi economici nella costruione della Tav,
riempie le pagine dei giornali. Forse hanno dimenticato vent'anni di manifestazioni e di lotta del popolo della Val di Susa e dei no TAV di tutta l'Italia. Hanno dimenticato tutti i sindaci che si sono espressi per il no e tutta la popolazione che ha partecipato. Non certamente le signore in pelliccia che erano in piazza a Torino.State attenti alla Lega.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 11.11.18 06:55| 
 |
Rispondi al commento

Dedicato a Virginia:
Nell’inferno della vita entra la parte più nobile dell’umanità.
Gli altri stanno sulla soglia e si scaldano.
Belgrado Pedrini, Anarchico

Antonio Avenza 11.11.18 06:54| 
 |
Rispondi al commento

State attenti a Salvini. L'altra sera l'ho seguito attentamente ed ho ascoltato per due volte ,l'intervista ad otto e mezzo.
Ha parlato sempre in prima persona: Io ho deciso,io ho fatto,io farò. Non ha mai ,neanche una volta, parlato al plurale.Non ha mai detto: Noi cioè la Leg ed il Movimento,abbiamo deciso,faremo ecc. Questo,per me è un brutto segno. Proprio brutto. Non mi piace affatto. Speriamo bene.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 11.11.18 06:45| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=f_WZ_KMOHoA

FABIO B., bologna 11.11.18 06:43| 
 |
Rispondi al commento

"La vera piaga di questo Paese è la stragrande maggioranza dei media corrotti intellettualmente e moralmente. Gli stessi che ci stanno facendo la guerra al Governo provando .." leggasi anche:
La vera piaga di questo Paese è la stragrande maggioranza di giornalisti, professori, pseudo intellettuali di ogni genere e specie, assoldati dai padroni del vapore, politicamente e democraticamente sconfitti dal voto del 4 marzo 2018.
Se ci si vuole liberare da questo ciarpame è indispensabile creare i presupposti per far chiudere bottega alle oligarchie dominanti per sostituirle con altre botteghe finanziate, dirette, gestite e controllate da tutti i cittadini con libero accesso a tutti i dati ed a tutte le informazioni in possesso dei finanziatori, dei direttori, dei gestori, dei controllori e quant'altri e/o dai loro rappresentanti democraticamente eletti e/o incaricati. Questo, caro Beppe, potrebbe essere il nuovo capitalismo del cambiamento. Per realizzarlo non resta che fare le leggi opportune e giuste. Altrimenti si è condannati al ripetersi di un risultato, analogo, a quello del 4 marzo 2018 i cui vincitori saranno altri. 11.11.18

salvatore carboni, oristano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.18 04:21| 
 |
Rispondi al commento

Vi risulta che Di Maio sia stato invitato dall' ordine dei giornalisti a ritirare la propria iscrizione? Rimango basita! No, veramente, non c'è limite al ridicolo! Questo paese non è una tragedia, è una farsa!

Alessandrasofia M., Siena Commentatore certificato 11.11.18 02:11| 
 |
Rispondi al commento

Pd e Forza Italia strillano ma da che pulpito, nelle loro fila hanno una lunga lista di condannati per reati ben più gravi.
Forza Virginia hai vinto.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 11.11.18 01:44| 
 |
Rispondi al commento

Domanda:
E' finita qui o ci sono i tre gradi di giudizio?

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.18 01:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza 5 stelle, a testa alta sempre.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 11.11.18 01:36| 
 |
Rispondi al commento

Buonanotte a tutti e' stata una bella giornata,giustizia e' stata fatta per la nostra valorosa guerriera raggi!!!sempre dalla parte della verita'!!! Difendiamo insieme i nostri diritti e le persone che stanno nel giusto,perche' chi sta nel giusto non e' una semplice persona,ma una persona speciale!!! W il nostro movimento!!! Pieno di persone vere e leali!!!!🌟🌟🌟🌟🌟

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 11.11.18 01:13| 
 |
Rispondi al commento

ANTICAMENTE in casi simili partivano tante letterine di querela con richieste di danni in moneta sonante ... e oggi ?????

Ermes Dall'Olio 11.11.18 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo i commenti al post è lampante che il biasimo verso la categoria dei giornalai è unanime.
Fa da contraltare l'affermazione del PD che si erge a difensore della libertà di stampa, messa a repentaglio dalle parole pronunciate da Luigi, capo politico del M5S.
Va da se che il PD ha una strana concezione della libertà di stampa visto che la confondono con la libertà di sparare cretinate. Tutti sparano cretinate.
Ma i fiumi d'inchiostro e di parole versati così capziosamente al solo scopo di gettare scompiglio nelle file avversarie (vedi caso Raggi) è per lo meno un atteggiamento da vigliacchi, e mal si accoppia con la libertà di stampa.
Quindi altro che libertà di stampa. Questo è un asservimento totale ad una parte politica per puro tornaconto personale.
Appena saranno tagliati i contributi all'editoria sono curioso di vedere quanto dureranno i giornali.
Penso proprio che gli italiani possono tranquillamente vivere anche senza le loro bugie, anzi non sentiranno la mancanza della loro scarsa professionalità.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 11.11.18 01:00| 
 |
Rispondi al commento

buona notte ai monelli del blog

copy nessun

dino ., genova Commentatore certificato 11.11.18 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho provato a votare per partiti sempre diversi, sperando che fossero il meno peggio. E ogni volta sono rimasta delusa. Oggi posso dire che sono fiera di far parte di un Movimento che porta avanti persone così belle, di un Movimento che non mi fa vergognare del mio voto e che mi rende orgogliosa di partecipare come posso al bene del mio Paese.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.11.18 00:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se avessi avuto dubbi sulla Virginia Raggi, mi sarebbero svaniti immediatamemte avendo sentito Sgarbi(nomen omen, il nome è un presagio dicevano i latini,sgarbato - appunto - e turpiloquente) l'altra sera dalla Lilli (a 8 e1/2 scendiletto dei potenti)
che vomitava insulti alla miglior SINDACO che mai abbia avuto Roma


P.S. Ma tutti quelli che parlano del debito dello
stato (colpa degli italiani che vorrebbero vedere una pensione ) tutti coloro le tasse le pagano??

Carlo ., Padova Commentatore certificato 11.11.18 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Oggi hanno gridato al fascimo, non si rendono conto che sono il seme del fascismo, sono come coloro che hanno creato il vero fascismo e il nazismo con il capitalismo mondiale e altre forme simile più aggiornate. Questi sono coloro che creano povertà e odio e poi viene qualche Mussolini o Hitler di turno e rifinisce il lavoro fatto da loro, in Italia è più difficile perchè esiste l`anticorpo dei grillini.

gennaro a., carrara Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 11.11.18 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S UNITO NEL RISPETTO DEL PROGRAMMA E DEL CODICE ETICO NON DEVE TEMERE NESSUNO!
Non molliamo mai come diceva GIANROBERTO CASALEGGIO QUANDO C'E' UN OSTACOLO VA SPOSTATO
GIORNALISTI PUTTANI E VILI FUORI DALLE PALLE
SI ALLA LIBERA STAMPA IN LIBERO STATO
AVANTI CON LA RIFORMA DELL'EDITORIA
W IL M5S
Osvaldo Chiarelli
M5S Firenze

osvaldo chiarelli, firenze Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 11.11.18 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Il messaggio di DI BATTISTA

https://pbs.twimg.com/media/DrqU11kXcAAnVBr.jpg:large

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.11.18 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUELLI COMPETENTI.
Di seguito un elenco di persone alle quali è scoppiato il fegato:
Merlino
Zucconi
Rosato
Angeli
Esposito
Formigli
Cinà
Meli
Meloni
Giannini
Boschi
Renzi

#VirginiaRaggi ve manda un bacione

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.11.18 00:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DINO GIARRUSSO.
Chiedete scusa, tutti, ad una donna per bene che sta subendo una pressione indicibile solo per aver impedito -finalmente!- che a Roma si continuasse a rubare soldi pubblici e ad abusare di spazi e beni comuni.
Ti voglio bene, Virginia!!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.11.18 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Barbara Lezzi.
Il fango, le volgarità e le menzogne che ti hanno scaricato addosso in questi due anni, soprattutto attraverso la maggior parte della stampa che si è prestata ad un gioco politico tanto violento quanto meschino, non hanno intaccato la tua determinazione.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.11.18 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Virginia Raggi.
Questa sentenza spazza via due anni di fango. Andiamo avanti A Testa Alta per Roma, la mia amata città, e per tutti i cittadini.
Dicono che in Tribunale sarei “scoppiata in un pianto liberatorio”.
Non è vero. Ad un sindaco uomo non lo avrebbero mai detto.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.11.18 00:16| 
 |
Rispondi al commento

BRAVA VIRGINIA... BRAVA, BELLA E CAPACE
Io sapevo che un sindaco fa le nomine. DEVE fare le nomine. Rientra nelle sue prerogative. E' un suo dovere.
Mi preoccupava solo una cosa: che sul suo cammino avesse potuto incontrare un giudice "politico" che avrebbe emesso una "sentenza politica".
Non è andata così, fortunatamente.
Adesso ti auguro di stare bene e di continuare con il lavoro che hai portato avanti.
ANDRA' TUTTO BENE E ROMA, FINALMENTE, RISORGERA'.
Con ammirazione e... W M5S...

Angelo Ripellino 11.11.18 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Virginia Raggi va fatta santa subito!!! Sono 2 anni che è sotto attacco e che si batte con una forza e un coraggio da leone! Una grande risorsa e un forte esempio per tutto il Movimento 5 Stelle.

fabio t. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 11.11.18 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Dedicata a Virginia Raggi e a tutte le donne meravigliose del M5S

Auguri, oggi, agli innamorati
All’uomo che ama la donna
Alla donna che ama l’uomo
All’uomo che ama l’uomo
Alla donna che ama la donna
A chi ama la propria nonna
Alla nonna che ama il suo bambino
A te che ami la tua gatta, il tuo cane
I tuoi fiori, la tua poesie, il tuo lavoro
La tua passione
A te che ami il tuo paese
La tua terra, la tua patria
A te che ami la tua chitarra
La tua canzone
I tuoi amici
A chi ama le belle idee
Il sogno, la visione
La bellezza
Il futuro
A tutti gli innamorati del mondo
Che il cielo e le terra
Siano pieni della vostra gloria!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.11.18 00:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sempre parlato poco di Virginia.L'ho sempre osservata in silenzio ma con grande ammirazione.Questa giovane donna tenace, determinata,intelligente,ha una enorme forza d'animo e ha saputo in questi anni travagliati affrontare i problemi difficilissimo di Roma con un governo inizialmente ostile e tutti i media contro in una campagna ossessiva di diffamazione, attacchi e calunnie che non ha la pari in questo Paese,come non è mai stata scagliata nemmeno contro Berlusconi o Riina
E' accaduto qualcosa di indecente e feroce nei suoi confronti.E' stata presa come simbolo di un mondo nuovo che le iene del vecchio potere dovevano per forza distruggere perché era quanto di più opposto si poteva ergere contro i loro soprusi,i diritti traditi,le libertà violate,la corruzione dilagante,i patti innominabili,gli attentati alla democrazia,la svendita del Paese.
Roma,la fogna dei mali italiani,il porto delle nebbie dove sparivano i peggiori delitti di Stato, la capitale impura e maledetta,il punto di raccordo delle peggiori mafie con i peggiori delinquenti politici,era affidata alla mani di una quasi fanciulla che non demordeva e non si faceva abbattere dalle forze riunite del peggiore capitalismo e della peggiore partitocrazia
Ma questa giovane donna si è tenuta ferma e incrollabile,come la pulzella di Orleans,davanti a questo mondo perverso che la attaccava in ogni modo,con una violenza,malvagità e idiozia mai viste prima
Io l'ho sempre osservata con attenzione nelle foto che via via la mostravano sempre più magra,sempre più pallida,sempre più logorata e tuttavia ancora capace di sorriso,una canna nella tempesta
Eppure questa canna è risultata infinitamente migliore di questo ciarpame confuso e violento che le si agita attorno.E io vorrei che tutta la nostra energia morale e spirituale alimentassero Virginia,infondessero in lei la nostra forza e la nostra rabbia per portarla sempre più alto,lei che ormai per noi è una icona vivente!
A Virginia io dice grazie,mille volte grazie!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.11.18 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Regina mia Regina ero sicuro che saresti stata riconosciuta pulita. Ora avanti duramente per il bene dei cittadini. Decisioni anche scomode ma che siano nel segno del programma!!!! Ora potremo veder le stelle!!!

Frediano Gelsomini, roma Commentatore certificato 10.11.18 23:51| 
 |
Rispondi al commento

2
è un club dove i potenti possono discutere ciò che è bene per il mondo senza le lungaggini della politica con 3 cariche fondamentali e la carica di rappresentanza per l’Europa è ricoperta proprio da Monti. Tra i membri figura anche Papademos. Molti dei membri sono nell’amministrazione Carter sempre sotto le direttive di Brzezinski.
E ora proprio Monti e Papademos sono mandati a dirigere due Stati.
Non c’è da stare tranquilli. Un rapporto di Brzezinski ha un titolo molto chiaro: “La crisi di democrazia”. Vi dice che in America c’è un eccesso di democrazia e dunque si deve limitarla. Lo stesso in Europa.
Ed ecco che basta che i governi di Grecia e Italia facciano due chiacchiere col G20 e i due premier gettano la spugna nello stesso momento, mentre arrivano al loro posto due membri della Trilaterale. Come se non bastasse, il gruppo Bilderberg in una riunione segreta a St Moritz ha accolto nella sue fila Monti e Tremonti, proprio quel Tremonti che è sempre stato la spina nel fianco del governo Berlusconi, che ha prodotto la crisi, che non ha voluto ripianare il debito paralizzando il paese e che non ha firmato la lettera di B alla Bce. Tremonti manda in rovina l'Italia e viene sostituito da un suo collega del gruppo Bilderberg. Sembra che cambi tutto ma non cambia niente, così come quando arriva Renzi dopo Letta e Bersani.
Un quadro terrificante. Ma i media fingono di ignorare il tutto.
Non c’è democrazia senza trasparenza, non c’è democrazia quando le sorti di interi popoli vengono decise in club privati. Oggi non abbiamo più democrazia, abbiamo una SINARCHIA, un governo ombra, un gruppo di potere invisibile, assolutamente non democratico. La real politik è sempre esistita ma oggi è talmente dominante che non sta più nell’ombra e i suoi effetti vengono percepiti ovunque.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.11.18 23:39| 
 |
Rispondi al commento

1
GRECIA E ITALIA ROVINATE DA DUE EMISSARI DEL GRANDE CAPITALE: MONTI E PAPANDREUS.

Ma chi sono Mario Monti e Lucas Papademos?
Entrambi hanno studiato a lungo negli Stati uniti, Monti si laurea in economia alla Bocconi ma si specializza a Yale, Papademos si laurea in fisica e ingegneria presso il Massachussets Institute of Technology e prende un dottorato in economia, insegna alla Columbia university, dal 75 all’84, dove è docente il polacco Zbigniew Brzezinski, politologo e geostratega, che entrerà nel governo di Jimmi Carter nel consiglio di sicurezza nazionale, influendo in tutte le operazioni più critiche della nostra storia, dall’invasione sovietica dell’Afghanistan alla guerra fredda fino da conversione dell’Iraq da amico a nemico, il principale produttore di petrolio al mondo.
Monti diventa presidente della Bocconi, è international advisor per la Goldman Sachs dal 2005 e presidente del think thank ‘Brueghel’, gruppo di pressione finanziato da 16 stati e 28 multinazionali per influire sulle politiche dell’UE. Nel 201 Barroso gli commissiona un libro bianco sul futuro del mercato unico. Le influenze del mondo bancario sono evidenti.
Papademos nel 1980 è un economista senior della Federal Reserve Bank di Boston, poi della Banca di Grecia e poi governatore e vicepresidente della Bce. E’ lui che porta la dracma all’euro. Dunque è uno che ha contribuito alla debacle greca e ovviamente non avrebbe mai potuto o voluto salvarla.
Nel 1973 Brzezinski viene incaricato da David Rockfeller di avviare un nuovo gruppo di lavoro. La TRILATERALE, la Trilateral Commission. Nata con lo scopo dichiarato di sviluppare rapporti tra gli Stati uniti l’Europa e il Giappone, è una commissione privata, non governativa e apartitica, dove si discutono le politiche migliori per agevolare le relazioni di interdipendenza reciproca, un po’ come il think thank, dove i rapporti di forze sono pochi, con persone che fanno parte dell’amministrazione Carter,

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.11.18 23:38| 
 |
Rispondi al commento

massimo m., sono perfettamente d'accordo con te.

carlo 10.11.18 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Ora si che si riparte a cuor sereno , vai Virginia , i romani hanno bisogno di te ,ormai sei parte della storia , sei un altro RE DI ROMA 💪

Sergio Dottor, Latina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.11.18 23:32| 
 |
Rispondi al commento

MONTI E L'ORDOCAPITALISMO
Le fortune elettorali di Monti stanno quasi a zero e non si capirebbe come mai una persona così sgradita agli italiani debba stare sempre in tv e debba essere consultato come un oracolo.Ma se Monti è ospite fisso e Dimartedì e graditissimo alla Gruber,e se a lui i servi mediatici si rivolgono per chiedergli la sua ricetta per l'Italia,questo non avviene per caso,ma perché dietro di lui c'è il grande Capitalismo con le sue istituzioni di garanzia come il Fondo Monetario o la Bce
Solo Claudio Messora del blog byoblu ha detto chiaramente che Monti ha dietro il gruppo Bilderberg,la Trilaterale e Goldman Sachs.Ma i tg hanno prudentemente evitato di parlarne, presentandoci Monti solo come l’uomo della Bocconi.Questa omissione non è casuale.Ovviamente ci sarà ben qualcuno,che malgrado la disinformazione dei media,sa chi sono costoro e ha capito che la debitocrazia è un grande piano internazionale dei poteri forti,di quel gruppo di grande capitalisti che col debito e i tassi usurai ha distrutto prima l’Africa,l’Argentina e alcuni paesi asiatici,poi la Grecia e ora sta risucchiando i Paesi mediterranei con un debito che diventa sempre più insostenibile,la speculazione di Borsa lasciata,guarda caso, incontrollata e comandi che piovono dall’alto che riversano un fiume di denaro sulle banche,le stesse che sono colpevoli della crisi e alla fine ci guadagnano alla grande,mentre i cittadini perdono diritti e futuro
Ormai siamo arrivati al punto che i grandi burattinai della finanza non si nascondono più dietro un velo,i convegni del leader internazionali si accordano palesemente con gli stessi banchieri,i ministri delle finanze ricevono istruzioni direttamente dal FM,mentre il FM manda ispettori agli Stati con ordini dettagliati e al posto dei Governi democraticamente eletti si muovono gli emissari della grande finanza internazionale,come Monti,Draghi o Papademos, tutti personaggi legati, guarda caso, alla Trilaterale, al Bildeberg e a Goldman Sachs.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.11.18 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Salve, mi congratulo con tutti coloro che credono nel dare il meglio di sé stessi come ha fatto Virginia Raggi che ha fatto quello che ha ritenuto giusto per il ruolo di sindaco nel rispetto della legalità, bene dice Di Maio quando la stampa getta fango sul movimento diffamando chi appartiene ad un gruppo coeso che dal 2009 sta lottando per sradicare il marcio e tutto quello che la casta ed i corruttori da anni hanno fatto ai danni dei cittadini italiani. Ben vengano qst scelte che auspico quanto prima possano spazzare via ciò che ha solo trascinato l'Italia in una situazione disastrosa. Avanti sempre in qst direzione

Saluti

FC

Francesco Corrao 10.11.18 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Non avevo dubbi su questa assoluzione ! Era evidente la buonafede della Raggi. È stata soltanto una montatura mediatica politica contro la nostra sindaca e contro tutto il Movimento . Godo troppo ad immaginare il livore delle opposizioni e dei giornalisti asserviti a certi poteri. Maledetti.
In bocca al lupo alla Sindaca per il futuro di Roma.... c è ancora tantissimo da fare

donatella davanzo 10.11.18 23:21| 
 |
Rispondi al commento

1) “È vergognosa la reazione dei leader 5 stelle dopo l'assoluzione di Virginia Raggi. Di Battista parla dei giornalisti come di puttane e pennivendoli. Di Maio li definisce infimi sciacalli corrotti, parla dei media come di una piaga di questo paese e lancia una non meglio specificata legge sugli 'editori puri'. Queste non sono solo le ridicole farneticazioni di due capipopolo sull'orlo di una crisi di nervi. Dietro queste parole di nasconde una subcultura pericolosa, totalitaria e intollerante, che, in nome della democrazia della rete, mina le fondamenta stesse della democrazia liberale. Una subcultura sfascista che non riconosce il diritto di cronaca e meno che mai il diritto di critica, e che punta a delegittimare il giornalismo indipendente. Ma il loro editto romano contro l'informazione non servirà a niente e prima o poi gli si ritorcerà contro, come successe a Berlusconi” (Massimo Giannini. www.repubblica.it).

Vergognoso è il vostro silenzio dopo l’assoluzione del Sindaco di Roma, tipo il silenzio delle Otto e mezzo...

Vergognosa e pietosa è la vostra reazione...

Di Battista: non parla in generale dei Giornalisti, ma di quelle puttane e di quei pennivendoli che hanno gettato fango su un Sindaco innocente, non permettendogli di lavorare.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2) Di Maio: non parla in generale dei giornalisti, ma di quegli infimi sciacalli corrotti come ce ne sono tanti purtroppo.

E la “non meglio specificata legge sugli editori puri”, come dice lei ed altri incompetenti, è una legge sacrosanta e perfettamente specificata e chiara per chi amasse informarsi davvero.Ed è una legge che da troppo tempo ormai ci chiedono in massa tutti i cittadini i quali, non so se dove vive lei ne è giunta notizia ma comunque il calo di vendite e consensi dovrebbe farla riflettere, non ne possono più di essere trattati come dei deficienti, da voi e dai “vostri” giornali.

Quei giornali che, con padroni, padroncini, finanziamenti diretti od indiretti e la Pubblicità che la fa da Sovrana, palesemente schierati, lei ha ancora la spudoratezza di chiamare indipendenti.

La fake news non è diritto di cronaca.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 23:14| 
 |
Rispondi al commento

3) Dare addosso ad un sindaco tutti i minuti di ogni santo giorno, a reti e giornali unificati, come fosse già colpevole da un pezzo e che la legge oggi dichiara invece prosciolto con formula piena...…

invocare i carri armati contro una forza politica che, a detta sua, “per quello che sta facendo ai danni del popolo italiano verrebbero coi carri armati a...porterebbero in galera tutti”...

le troppe notizie snaturate ad arte o inventate di sana pianta...
questo sì che mina le fondamenta stesse della democrazia di un popolo, che la sua libera scelta democratica l’ha fatta, il 4 marzo, scegliendo a maggioranza un Governo perché possa lavorare per loro e che voi invece state infamando all'estero con la menzogna e che nel nostro paese, tra una fake news e l’altra, tentate in tutti i modi di ostacolare e di non far lavorare.

Questa sì che è subcultura pericolosa, totalitaria, intollerante e sfascista.

Si informi!

Però le consiglio di farlo in Rete, ché libera ancora lo è. Ma che senza questo nuovo governo, che ha iniziato per la prima volta in Italia a lavorare responsabilmente per tutelare la libertà e la sicurezza dei cittadini in Rete, diventerebbe presto anch'essa schiava dei soliti padroni ed affollata dalle solite puttane, dai soliti pennivendoli e da quegli infimi sciacalli corrotti che sguazzano a loro agio nei vostri mezzi d’informazione... “indipendenti”.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Sono felicissima! !!!!!☺😃😋😙🌏🌈💚💗👍💪👋

Stefania Contini 10.11.18 23:10| 
 |
Rispondi al commento

C'è molto da fare per liberare la stampa dalla "libertà di menzogna". La pretesa di inventare le notizie, di enfatizzare eccessivamente o di determinare gli orientamenti di pensiero non solo dei cittadini ma pure dei lettori politici esteri, stanno rendendo spregevoli i nostri media.
Non mi stupirei se venissi a sapere che i giudizi negativi sulla manovra -ad esempio- sono stati dettati dalla lettura di articoli falsi delle testate giornalistiche e non da una lettura attenta della legge di bilancio... questi sciacalli hanno una responsabilità enorme e non se ne accorgono

Giuseppe Sardo 10.11.18 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Ero speranzoso,è andata bene!sarà contenta la Gruber! Adesso avanti con i tagli alla editoria mafiosa e corrotta! È tutti quegli imbecilli di direttori e vice che ci hanno deliziato con il loro SAPERE .....
Scrittori, filosofi,ex magistrati,ex segretari di partito,ex ministri,ex economisti,tutti sapientoni del c..so! Cucù!

giuseppe pasini, Vallermosa Commentatore certificato 10.11.18 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Un giorno triste per le iene con fattezze umane oggi....

Petruzzi Salvatore 10.11.18 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Perdono ho avuto qualche dubbio anch' io nonostante ho il 💛 perché ho sentito i nostri avversari politici, media ecc...ed è stato lì il mio errore ma volevo sentire tutte le campane. Virginia se dovessi riuscire nel tuo intento di mettere apposto Roma hai /abbiamo vinto tutti 🇮🇹🎉! Buon lavoro e in bocca al lupo e NO hai cani da riporto di mafia capitale.

Alessia Sambra 10.11.18 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Adesso diamogli la botta finale prima che si ripredano questi opinionisti che faranno anche i soldi ma rimangono sempre dei miserabili non guardiamoli più non leggiamoli più divulghiamo la Storia eil presente del M5Stelle con i nostri mezzi e in mezzo alla gente che è la più bella Storia Politica della Repubblica Italiana e grazie a tutti quelli che contribuiscono giornalmente a fare si questo sogno continui .Un grazie particolare a Beppe che stamani nel video taglia alberi si capiva che lui vede oltre

Antonio D., CARRARA Commentatore certificato 10.11.18 22:02| 
 |
Rispondi al commento

se entro il 2020 non verranno tolte le sovvenzioni a questi burattini mi in...zo davvero, era da sempre ed è una delle mie priorità, non ho mai ritenuto che la stampa italiana fosse il baluardo della democrazia anzi, grazie a loro siamo a livello di comunicazione peggio del Myanmar. Gia che ci sono quando verrà sistemata anche la rai?

MAURIZIO PAVIOTTI, PASIAN DI PRATO Commentatore certificato 10.11.18 21:51| 
 |
Rispondi al commento

chiamiamo il giornalismo BUTTANISMO ...O BUTTANESIMO
QUELLO CHE SI E' VISTO NEI DUE ANNI SUCCESSIVI
ALL'AVVENTO DI VIRGINIA RAGGI DA PARTE DI QUESTI BASTARDI MERITA I PEGGIRI EPITETI CHE SI POSSANO IMMAGINARE.
ma io torno sul mio cruccio sul quale ho scritto parecchie volte

ma e' COSI DIFFICILE CACCIARE QUESTE MERDE DAGLI SCHERMI RAI
E MAI POSSIBILE CHE CI DOBBIAMO SORBIRE PER ORE
RASSEGNE STAMPA IN TV DOVE LE LORO BUFALE E FAKE NEWS ...DIVENTANO VANGELO E AGGIRITTURA OGGETTO DI STUDIO??????

franco rosso 10.11.18 21:50| 
 |
Rispondi al commento

i giornaloni erano già pronti a massacrare VIRGINIA RAGGI se condannata.Domani metteranno la notizia in pagina 30 e vitupereranno il giudice che l'ha assolta.

aldo barone, brugherio Commentatore certificato 10.11.18 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo. Ero convinto della innocenza della Raggi. Auguri di buon lavoro.

domenico de santis, genova Commentatore certificato 10.11.18 21:47| 
 |
Rispondi al commento

SOLO POCHE PAROLE-- CHI SEMINA VENTO RACCOGLIE TEMPESTA---CHI SPUTA IN ALTO LO SPUTO GLI RITORNA IN FACCIA --CHI DI MERDA FERISCE DI MERDA PERISCE --SCUSATE MA E' UN MIO PENSIERO --
VIRGINIA SEI TUTTI NOI --UN DETTO CHE GRIDAVAMO NEL 68 -- LA LOTTA E' DURA E NON CI FA PAURA ---
B A S T A R D I ELEVATO ALLA ENNESIMA POTENZA

arturo carli 10.11.18 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Grandissima troiona e puttanone del giornalismo di stampa puttanesimo, ieri la Gruber tutta la puntata ha sciacallato contro la Raggi e il M5S, stasera si è vergogna di dire una parola dell`assoluzione della Raggi

gennaro a., carrara Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Ho notato una cosa però.
Con la Raggi e per FORTUNA il processo è durato solo DUE MESI!
Così da IMPEDIRE alla MACCHINA DEL FANGO di giornalai asserviti e zerbini di continuare a triturarci i Maroni per anni sulla sua PRESUNTA colpevolezza.

Quindi QUANDO LO SI VUOLE i processi POSSONO DURARE POCO!

Cosa devo pensare dunque dei NOVE-PROCESSI -NOVE DI BERLUSCONI FATTI ANDARE IN PRESCRIZIONE???


Un abbraccio forte Virginia!

milo 10.11.18 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Dovreste disertare le trasmissioni televisive ed i talk show dove il conduttore TV non lascia parlare gli ospiti, non fa mai finire una risposta, salta di palo in frasca cambiando continuamente discorso.

Questi programmi esustono solo perché voi ci andate.
Disertateli e non li guarderà piu nessuno.

Ovvero se vanno quelli del PD perdono ulteriormente voti.

Fate i fatti, lavorate a testa bassa ed usate youtube per informare i cittadini
I cittadini sono tutti con voi.

Ciro M., Brussels Commentatore certificato 10.11.18 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Cerchiamo di non parlare dei giudici come faceva Berlusconi e forza italia. E cerchiamo di non parlare in modo troppo aggressivo dei giornalisti. A riguardo non pancia ma evidenziare il problema degli editori impuri e del precariato del giornalismo che li mette in mano a questi editori impuri.
Parliamo a moderato

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 10.11.18 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Direttore del TGLA7, la farai o no una #maratonamentana sulle nefandezze che da anni hanno infangato la Raggi? Caro Giovanni Floris, lo farai un "Dimartedì" (senza Giannini, per favore!) per far vedere quanto fango è stato gettato sulla Sindaca di Roma? Caro Formigli, la farai una bella "piazza pulita" come stanno tentando (SUL SERIO) di farla quelli del Movimento 5 Stelle? E stendo un velo pietoso sulla Gruber (che oggi nel suo 8 e mezzo non ha nemmeno dato la notizia dell'assoluzione di Virginia Raggi ma ha parlato della Isoardi/Salvini oltre che delle solite marchette bibliografiche). E, per pudore, mi astengo dal chiamare in causa i giornalisti della Rai e, per sola pietà, quelli di Mediaset! Avanti Beppe con i Vaffaday!

Elio Torelli, Roma Commentatore certificato 10.11.18 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo dire le cose come stanno una volte per tutte, abbiamo dei veri squadristi mezzo stampa, vogliono usare il randello mediatico al di fuori di ogni deontologia, a prescindere da ogni utilità sociale. E non si vergognano...

gino g., padova Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 10.11.18 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da Mò che lo dico che il primo problema non è la partitocrazia ma questi 4 infami che l'hanno sempre sostenuta.Ci fosse vero giornalismo non esisteva neache il Movimento.Continuate così,hanno la febbre gialla ormai.

giuseppe cinquw, giuseppecinque76@gmail.com Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Ti abbraccio forte forte bambina mia. Sei la migliore.
😉

teo kardec, il mondo Commentatore certificato 10.11.18 21:18| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/1519814347/posts/10217875588310922/

Non me ne vogliano gli amici di diverso pensiero. Ma ora non posso non parlare: “Ai pidocchi spargitori di strame ... forse questa volta vi siete messi dalla parte sbagliata del ventilatore. “Il ... fatto ... non ... costituisce ... reato. Non lo stesso possiamo dire di altri fatti visti fino all’altro ieri.”
#ATestaAlta

Aldo M., IVREA (TO) Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.11.18 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Ed ora, legge speciale per Roma. Rimpasto in giunta e via a tutti gli interventi.

Raffaele Esposito 10.11.18 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Bene è stata assolta dal tribunale, ma i romani l'avranno giudicata innocente??Roma è il vostro tallone d'Achille e voi non fate assolutamente nulla non si capisce se x incompetenza,ignavia o menefreghismo,la monnezza le buche,i bus i parchi abbandonati a se stessi,Se penserete di aver amministrato bene avendo diminuito il debito sbaglierete su tutta la linea, chi verrà dopo di voi se ne fregherà altamente del debito,dovete far vedere ai cittadini fatti reali non numeri immaginari,loro si aspettano di vedere miglioramenti nella vita di tutti i giorni.Raggi sono passati due anni datti una mossa!!

cinzia c., varese Commentatore certificato 10.11.18 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un ESEMPIO di quello che ho detto poco sotto:

È un sito che spiega come preparare un CV DI SUCCESSO per essere assunti quasi sicuramente.
Che tra le altre cose spiega:

4. LA POSIZIONE CONTA
Nel dar vita al curriculum occorre ricordare che esistono delle POSIZIONI STRATEGICHE, come l'inizio E LA FINE.(!!!) Son queste che RESTANO PIÙ IMPRESSE NELLA MENTE DEI SELEZIONATORI ed è proprio lì che conviene mettere le informazioni più importanti che SI VOGLIONO FAR SPICCARE"(!!!)

E se questo vale per avere un impiego figuriamoci PER CONDIZIONARE IL VOTO!

Sotto, il link al sito per chi fosse interessato.


Come ci hanno ridotti la classe politica ladra da 30anni a sta parte è davvero disgustoso quante ne abbiamo subite. Date sotto voi 5STELLE adesso che avete lo scettro in mano fate pulizia.

rosaria marsano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.11.18 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Grande Sindaco Virginia Raggi sono felice per te
Ma non avevo dubbio sei la piu' grande.
Non devono prendere il Malox tutti
questi editori,giornalisti e propietari di televisione devono cominciare a
prendere IMODIUM "

Domenico Canale, Casteldaccia Commentatore certificato 10.11.18 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Un abbraccio stretto a Virginia

gino g., padova Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 10.11.18 20:58| 
 |
Rispondi al commento


giornali e giornalisti:

sopravvivono di finanziamenti pubblici all'editoria

e perorano la causa del capitale privato

c'è da aggiungere altro?

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.18 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Ho aperto sul canotto.... indovinate il titolo della trasmissione. "Salvini-Isoardi,polita o amore"...hahahha... sta a rosicà su 'a Raggi!
Evidentemente ha capito che oggi la Raggi e il verdetto non è prima notizia...immaginate se la Sindaca fosse stata condannata... apriti cielo!
Dimostrazione dimostrata che le trasmissioni sono pilotate.... ecco perchè chiedo di spegnere.... ho spento!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se pensano di incastrare uno dei nostri per un qualsiasi reato, si sbagliano di grosso.

L'avranno capito?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 20:49| 
 |
Rispondi al commento

SIC ITUR AD ASTRA! X la sindaca RAGGI!

AD MAIORA!
Paola Zito

Paola Zito 10.11.18 20:48| 
 |
Rispondi al commento

E senza contare che proprio stasera, SEMPRE AL TG1 di è dato uno SPAZIO SPROPOSITATO A TUTTI I DETRATTORI DI DI MAIO per aver chiamato (UNA PARTE,lo ha detto CHIARAMENTE!) SCIACALLI certi giornali e giornalai.

AMPLISSIMO SPAZIO A TUTTI QUELLI che lo hanno accusato di VOLER IMBAVAGLIARE L'INFORMAZIONE TOUT COURT come in uno stato fascista!!!

Mentre Luigi, e giustamente, SI È SCAGLIATO SOLO CONTRO I VENDITORI DI FANGO

E MO BASTA NO???



Non aggiungo altri commenti, ne abbiamo a sufficienza, ma racconto un episodio emblematico: 8 giugno 2016, da poche ore è stata ritrovata morta dentro il Forlanini - ex ospedale romano chiuso da Nicola Zingaretti un anno prima - Sara Bosco, la sventurata ragazza che frequentava balordi e tossici "alloggiati" nella struttura abbandonata al degrado. Alcuni giornalisti sono dietro ai cancelli in attesa di notizie che tardano ad arrivare. Viene loro impedito di entrare e nulla trapela sull'accaduto. Uno di questi, redattore di un cosiddetto "giornalone", confessa candidamente:
"fosse sindaco la Raggi a quest'ora saremmo stati sommersi dalle notizie e dagli attacchi al primo cittadino...". Conclusione: sin da allora, prima che Virginia fosse eletta, si preparava il vergognoso andazzo, rivelato non dalla voce di ultras "grillini" ma per sincera ammissione di un redattore del corsera (volutamente minuscolo)

Giuseppina G., Roma Commentatore certificato 10.11.18 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se userò tutti i 2000 caratteri a disposizione per ripetere lo stesso concetto...ma mi sono rotto l'anima di ripetere sempre la stessa cosa senza vedere ANCORA alcun cambiamento!

Ma Salvini se lo guarda mai il TG1?
Nonostante FOA l ultima parola di OGNI SERVIZIO POLITICO (QUELLA CHE PIÙ RESTA NELLA TESTA dei telespettatori) è lasciata ANCORA a PD E FORZA ITALIA che OVVIAMENTE SI ACCANISCONO SOPRATTUTTO CONTRO IL MOVIMENTO 5STELLE! E BASTA NO???


Ma Salvini se lo guarda mai il TG1?
Nonostante FOA l ultima parola di OGNI SERVIZIO POLITICO (QUELLA CHE PIÙ RESTA NELLA TESTA dei telespettatori) è lasciata ANCORA a PD E FORZA ITALIA che OVVIAMENTE SI ACCANISCONO SOPRATTUTTO CONTRO IL MOVIMENTO 5STELLE! E BASTA NO???

Ma Salvini se lo guarda mai il TG1?
Nonostante FOA l ultima parola di OGNI SERVIZIO POLITICO (QUELLA CHE PIÙ RESTA NELLA TESTA dei telespettatori) è lasciata ANCORA a PD E FORZA ITALIA che OVVIAMENTE SI ACCANISCONO SOPRATTUTTO CONTRO IL MOVIMENTO 5STELLE! E BASTA NO???


Ma Salvini se lo guarda mai il TG1?
Nonostante FOA l ultima parola di OGNI SERVIZIO POLITICO (QUELLA CHE PIÙ RESTA NELLA TESTA dei telespettatori) è lasciata ANCORA a PD E FORZA ITALIA che OVVIAMENTE SI ACCANISCONO SOPRATTUTTO CONTRO IL MOVIMENTO 5STELLE! E BASTA NO???


Ma Salvini se lo guarda mai il TG1?
Nonostante FOA l ultima parola di OGNI SERVIZIO POLITICO (QUELLA CHE PIÙ RESTA NELLA TESTA dei telespettatori) è lasciata ANCORA a PD E FORZA ITALIA che OVVIAMENTE SI ACCANISCONO SOPRATTUTTO CONTRO IL MOVIMENTO 5STELLE! E BASTA NO???

Ma Salvini se lo guarda mai il TG1?
Nonostante FOA l ultima parola di OGNI SERVIZIO POLITICO (QUELLA CHE PIÙ RESTA NELLA TESTA dei telespettatori) è lasciata ANCORA a PD E FORZA ITALIA che OVVIAMENTE SI ACCANISCONO SOORATTUTTO CONTRO IL MOVIMENTO 5STELLE! E BASTA NO???


congratulazioni. sono felice che sia stata fatta giustizia dopo tante calunnie e chiacchiericci.
non vedrei roma senza la nostra sindaca.
ora salvini dice che i romani la giudicheranno. io non sono di roma ma spero che i romani la confermino alla faccia di salvini che vorrebbe impossessarsi di roma. sarebbe un ritorno al passato e sono convinta che si ricomincerebbe tutto come prima.
brava onesta raggi. evviva! buon lavoro.

rosanna scarpa, romano d'ezzelino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.11.18 20:37| 
 |
Rispondi al commento

A quando l'abolizione al finanziamento pubblico ai giornali e alle emittenti radiotelevisive?Gli imprenditori hanno il rischio d'impresa e i giornali beneficiano di finanziamenti statali MILIONARI, senza rischiare un fico secco, vivendo sulle nostre spalle!Questo offende tutti gli imprenditori che si sacrificano per loro e per tutti noi pagando le tasse allo Stato.

antonio sepe Commentatore certificato 10.11.18 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Sempre con Virginia e tutto il M5S! Sempre AVANTI con grande determinazione!

Vincenzo caria, BRA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Dimenticavo ...antonello Montante...rito abbreviato assieme ad altri 12(fra carabinieri,polizia,G.F. ..per spionaggio.
Ecco di questi ...ssss... meglio la raggi!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 20:24| 
 |
Rispondi al commento

OT IL FATTO SUSSISTE
Nato a San Cataldo nel 1963
insignito dell' onorificenza di Cavaliere del Lavoro, anno 2008
- Presidente Gruppo Montante e delle aziende collegate.
- Presidente CdA Alechia Spa.
- Amministratore Delegato di Tivet srl – Società del Politenico di Milano.
- Componente del CdA Fondazione Istituto EuroMediterraneo – Onlus.
- Consigliere Banca d'Italia succursale Caltanissetta
Attualmente ricopre i seguente incarichi:
- Presidente Confindustria Sicilia.
- Vice Presidente Ucrifer/Assifer – Unione nazionale costruttori e riparatori ferrotranvieri.
Ha ricoperto gli incarichi di:
- Presidente Giovani Imprenditori Confindustria Caltanissetta.
- Componente di giunta nazionale in rappresentanza dei G.I. sotto la Presidenza Marcegaglia.
- Presidente Comitato Regionale Confindustria Sicilia.
^^^^^^^^^
di questo galantumo....sssss...era meglio la raggi!
hahahha...bastardi!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 20:19| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di prescrizione -
di Paolo De Gregorio, 10 novembre 2018

Vediamo di avere una idea del significato della prescrizione nel processo penale: “la prescrizione dei reati è una causa estintiva determinata dal decorso del tempo senza che la commissione del reato sia seguita da una sentenza di condanna inderogabile”.
Per individuare i termini di prescrizione si fa riferimento alla durata massima della pena prevista dalla legge, senza attenuanti né aggravanti, e comunque un tempo non inferiore ai 6 anni per i delitti e a 4 anni per le contravvenzioni.
Questo regime genera la morte di 165.000 processi all’anno e con essa va in fumo anche il lavoro di migliaia di magistrati, di forze dell’ordine, e nega giustizia a chi ha subito danni criminali.
La proposta del Movimento 5stelle di far decadere la norma della prescrizione dopo la condanna di primo grado è l’unica in grado di fermare l’estinzione di 165.000 processi all’anno. Questa è la vera “bomba atomica” che scoppia ogni anno sul sistema giudiziario italiano.
Ricordo che Berlusconi ha collezionato ben 8 processi finiti in prescrizione, dimostrando, senza dubbio alcuno, che chi ha i mezzi economici per strapagare gli avvocati riesce a veleggiare verso la prescrizione con tranquilla certezza di farla franca.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.11.18 20:19| 
 |
Rispondi al commento

SUGGERISCO IL FISSAN TANTO FISSAN ...NO ASSUNZIONE ORALE

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.11.18 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Il pregiudizio nei confronti del M5S da parte della stampa italiana e non solo ..... non paga!!!

SETTIMIO PAPA, Trepuzzi Commentatore certificato 10.11.18 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Non ho mai dubitato su virginia! Una grande donna dotata di grande coraggio!!!!

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 10.11.18 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Virginia Raggi resta sindaco di Roma senza macchia e senza paura, come da tradizione cavalleresca!
La sentenza non poteva essere altrimenti ... altrimenti sarebbe stato troppo palese e sporco il fatto che questa inchiesta fosse solo, tutta ed esclusivamente una montatura politica, uno strumentale bolla di sapone, un vergognoso e gratuito attacca a chi attacca il sistema mafioso e clientelare che ha seppellito Roma.
Ora è partita l'arrampicata sugli specchi con improbabili processi sommari per il suo operato per il quale dovrebbe comunque dimettersi. addirittura il fatto che la sentenza sebbene la assolva dall'accusa non toglie del tutto la sua colpa ... peccato che il fatto non costituisce reato, non sussiste.
E nun ce vonno sta!
#lanostraonestàviseppellirà

angelica ardovino 10.11.18 19:50| 
 |
Rispondi al commento

L'equazione è semplice:
- Virginia non è come tutti gli altri.
- Il Movimento non è come tutti gli altri.
- Tutti gli altri lo hanno capito.
- Tutti gli altri tacciono sui vitalizi e sulla loro abolizione, così come sulle altre battaglie contro i privilegi. Parlarne significherebbe ammetterne l'esistenza e portare sotto gli occhi di tutti una verità che per loro è sempre meglio tenere nascosta.

Il risultato dell'equazione é che qualcosa devono dire o scrivere sui media tutti i giorni, non possono dire la verità, così inventano.

Il gioco ha funzionato benissimo fino ad ora proprio perché al popolo è stata tolta la parola e tenuto fuori dai media mainstream come si chiamano oggi. Il Movimento ci ha ridato la parola ed ora svelerà le bugie una ad una, insieme alle motivazioni che hanno spinto chi le ha raccontate a raccontarle.

Tutto questo teatrino è di conseguenza destinato in breve tempo a volgere al termine, un italiano alla volta.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 10.11.18 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Legge speciale per Roma capitale.

Raffaele 10.11.18 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente felice per la Raggi e per il movimento. Adesso però cara Sindaco devi metterti di " puzzo buono" e almeno una volta alla settimana fare una conferenza stampa nella quale spiegare le cose fatte, le cose che verranno realizzate a breve e quelle sulle quali i progetti sono in via di definizione. Credimi non c'è altro modo per chiudere la bocca ai detrattori che da anni sputano m....da dalle loro boccacce. So che non mi leggerai mai ma vorrei darti un suggerimento. All'atac tra biglietteria parallela e gentaglia che non paga il biglietto vi è un danno notevole per la collettività. Suggerirei di costituire squadre di controllori composti di tre elementi: un vigile armato e due controllori. Studiare a tavolino un piano di controlli su tutte le linee. Ogni squadra dovrà ricevere ogni mattina il proprio programma di controlli da eseguire. Ogni venti squadre un responsabile con il compito di eseguire a sua volta controlli sull'operato delle squadre stesse il quale giornalmente dovrà relazionare e riassumere il lavoro delle squadre di sua competenza. Le relazioni giornalmente dovranno essere consegnate ad un ufficio composto da un solo impiegato che avrà il compito di riassumere il lavoro complessivo di tutti i responsabili di squadra. In questo modo si diffonderebbe fra i cittadini la consapevolezza che fare i furbi non paga. Ho lavorato in una azienda dove i controlli erano il pane quotidiano e vi assicuro che tutto filava liscio come l'olio. Qualora interessasse a qualcuno potrei fornirvi i nominativi di due persone in grado di organizzare il tutto in pochissimo tempo. Auguri a tutti

annunziato l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che la prima cosa da fare, sia una legge speciale per Roma, cosi come è per tutte le capitali del mondo. Presto, mancano due anni. Ci faranno a pezzi dimenticandosi cosa era la città.

Raffaele 10.11.18 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Grande Virginia, io ti ho sempre sostenuta e non hai deluso.
Ora, cari portavoce, adoperatevi per dare al comune di Roma quei finanziamenti che Tria ha tolto dalle legge di stabilità.
Come fa il Sindaco a far fronte a tutte le necessità della Capitale, senza soldi?
Non vorrete che Salvini abbia confermato ciò che sostiene e cioè che sarà giudicata dai cittadini, perché Roma ha dei problemi.

Rosa23 ***** () Commentatore certificato 10.11.18 19:41| 
 |
Rispondi al commento

commosso , ha sopportato troppo

giuseppe ambrosio, Saviano Commentatore certificato 10.11.18 19:38| 
 |
Rispondi al commento

carissimi giornalai da 4 soldi eravate tutti lì pronti a chiedere la testa della sindaca vi è andata male non vi rimane che una buona dose di malox VIRGINIA MAI DUBITATO DELLA TUA CORRETTEZZA UN ABBRACCIO.

patrizio balconi Commentatore certificato 10.11.18 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Bene Virginia, ora dedichiamoci a Roma, ci vuole un colpo d'ala per uscire da questo stallo costellato di buche e sporcizia. Hai tempo per lasciare il segno !

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Sto godendo come un riccio perchè penso invece a quei poveri pidiotti che governano i comuni da dietro le sbarre però....ssss... non ditelo in giro!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Sono felice questa è un'altra vittoria importante e ora spero che la facciano finita

maria cristina d'uffizi 10.11.18 19:29| 
 |
Rispondi al commento

L'assoluzione di Virginia Raggi è un monito anche per i dirigenti nazionali e regionali del Movimento:non si deve dare segni di cedimento nei confronti degli avversari, pronti come sciacalli a divorare le prede con ogni espediente. Condivido pienamente il giudizio senza appello nei confronti degli pseudo giornalisti o presentatori tv o opinionisti: si metta subito in cantiere una legge che ridimensioni il ruolo dei tanti parassiti della democrazia.

Aldo Scibona, Gela Commentatore certificato 10.11.18 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto con piacere, perchè lo condivido totalmente, l'intervento di Paolo da Monselice circa la lottizzazione RAI cui questo Governo sembra impotente. E' da mesi che imploro la dirigenza M5S di prendere a calci in culo tutti quei giornalisti che quotidianamente e più volte al giorno buttano veleno contro di noi. E', infatti' inconcepibile che un Governo abbia la TV di Stato contro. Ciò non esiste in nessuna altra nazione che si rispetti. Ci vogliamo mettere un bel pò di giornalisti nostri in RAI che informino con verità? Oppure dobbiamo continuare a subire la solita falsa informazione da parte di quattro "nullius" di burocrati RAI messi lì dal Matteo Buffone di Rignano? Ci vogliamo svegliare o no? Per quanto riguarda la Raggi, rendo onore alla vera Magistratura che, a Sua volta, onora l'Italia. I signori del PD ci dicano, invece, a che punto sta il procedimento giudiziario di quel sindaco di Terni che l'anno scorso fu arrestato per diversi reati consistenti in corruzione e ruberie che si protraevano sin dal 2009 e di tutti i più di cento loro inquisiti. Ipocriti!

Paolo Barone, Palermo Commentatore certificato 10.11.18 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) “La nuova fonte di potere non è il denaro nelle mani di pochi, ma l'informazione nelle mani di molti” (John Naisbitt).

Eppure oggi ci sono ancora troppi “giornalisti” nelle mani di pochi danarosi ed il cui fine sembra solo quello di disinformare i molti.

Mi sono addormentato recitando a memoria aforismi sul giornalismo – io mi addormento così…la conta delle pecore invece mi eccita - ed ho fatto un sogno: ho sognato Massimo Giannini dalla Gruber ed io con degli amici che assistevamo alla trasmissione. Ci tengo a precisare che era un sogno, nulla dunque di serio, niente che corrisponda a realtà, ovviamente, ed ogni riferimento a fatti o personaggi reali è puramente onirico e casuale.

Ecco il sogno: Si guarda la tv (un incubo!).

C’è Otto e mezzo e dopo soli due minuti Nicolae afferma sospirando:
“Guai al paese in cui si vendono più facilmente i giornalisti dei giornali” (Nicolae Petrescu Redi).

Subito Karl:
“Io a quello gli darei una scadenza: il giornalista è stimolato dalla scadenza. Parla e scrive peggio se ha tempo” (Karl Kraus).

“Ai tipi come lui avrei sempre voluto dare questo consiglio che hanno dato a me e che si è rivelato il più prezioso della mia carriera: Ricordati che i giornalisti sono come le donne di strada: finché vi rimangono vanno benissimo e possono anche diventare qualcuno. Il guaio è quando si mettono in testa di entrare in salotto…” (Indro Montanelli).

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 19:24| 
 |
Rispondi al commento

2) “Mi convinco sempre più, Indro, ogni giorno che passa, che il giornalista non è tanto uno che viene pagato per ciò che dice, quanto uno che viene pagato per ciò che non dice…” “o non viene pagato se lo dice” (Italo Tavolato; massimo m.,).

“Ma l’ho sempre detto anch’io, Italo: la libertà economica è la condizione necessaria della libertà politica” (Luigi Einaudi).

E Indro ribatte:“…e non solo politica, ovvìa! Comunque, Luigi, la servitù, in molti casi, non è una violenza dei padroni, ma una tentazione dei servi.

Chi vorrà fare il giornalista, si ricordi di scegliere il proprio padrone: il lettore” (Indro Montanelli).

“Uno dei più chiari effetti della presenza in trasmissione di un giornalista di tale portata, è di rendere completamente idioti degli spettatori che forse, senza di lui, sarebbero stati degli imbecilli comuni” (Giorgio Bocca).

“Giorgio, ci sono imbecilli superficiali e imbecilli profondi, a questi serve l’informazione approfondita! (Karl Kraus).

“Tu scherzi Karl, ma io insisto: non si può essere considerati giornalisti se non si ha il coraggio di dire la verità.” (Giorgio Bocca).

“Ma Giorgio caro, oh icché tu dici? Vorresti che riuscisse a spiegare agli altri quello che non capisce nemmeno lui? Ma allora sarebbe un giornalista! (Indro Montanelli).

“Indro, così offendi me: anch’io sono stato giornalista.
Ho odiato farlo ma non ero riuscito a trovare un lavoro onesto” (Mark Twain).

In molti giornali e tv il denaro, la pubblicità e il “padrone” sono il vero valore. I loro giornalisti possono fare tranquillamente a meno dell’intelligenza, della creatività, della competenza; anzi, devono.
“In Rete le idee sono il vero valore. L'intelligenza, la creatività, la competenza possono fare tranquillamente a meno del denaro” (Gianroberto Casaleggio).

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 19:23| 
 |
Rispondi al commento

contento per Virginia, fa bene al Movimento far vedere che si opera nella Legalità.....una cosa che in politica, era sconosciuta..........
l'umore di alcuni giornalisti stasera....sarà come quello dei loro Editori.........
si sente infatti che nell'aria, c'e' "pesantezza".....buon Mallox allora....un po di Mallox e un bravo psicologo, e potete tornare nella realtà.....tornare a sembrare cittadini normali anche voi......
detto questo, non riesco a percepire miglioramenti nella mia città.....eppure la giro in lungo e in largo tutto il giorno.....

fabio S., roma Commentatore certificato 10.11.18 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Si deve penalizzare tutti quei canali che, per due anni e mezzo, hanno gettato fango sulla Raggi.
Spegnete quei canali.... debbono chiuderli per mancanza di ascolto..... dai che ce la facciamo,dai, tutti assieme.

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Mettete in galera chi invece sosteneva che "il fatto esisteva"!
Chi c'era dietro che spingeva?
In questo caso troppo facile finirla lì... è come il teste che rilascia dichiarazioni che riscontrate successivamente false viene poi condannato. o no?

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Assolta con formula PIENA. Forza Virginia!

Dopo DUE ANNI E MEZZO di gogna mediatica ingiustificata.

Tutti i loro mezzi di informazione contro. Però questo, ora, non si deve dire secondo il prescritto Berlusconi, perché, come ha detto poco fa, siamo noi che così attacchiamo l'informazione e mettiamo a serio rischio la democrazia...Noi! Non l'"informazione" dei soliti e noti sciacalli che ci attacca da sempre a suon di fake news giornaliere e senza mai uno straccio di prova concreta!

Chissà Giannini come l'avrà presa...

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con tutti i problemi che abbiamo, i TG (delle nostre TV) , aprono con la NOTIZIA sulla sig.ra Raggi, sindaco di Roma. Giornalai VERGOGNATEVI e si DEVONO vergognare i politicanti che si sono appropriati anche della TV pubblica e che hanno messo alla dirigenza dei TG questi giornalai , VERGOGNA! VERGOGNA! VERGOGNA.

Antonio Longobucco Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto non sussiste . Cioè non era vero niente ! Ci sarebbe da processare chi ha voluto questo processo che fa il pari con quello del caso Diciotti . Cara sinistra la politica si fa in altro modo !

vincenzo di giorgio 10.11.18 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Virginia alla faccia di tutto quello che hanno detto su di te!!
Sono contentissima avanti alla grande!!!!
Paola

Paola Borghese 10.11.18 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Go Virgy Go alla faccia dei vigliacchi codardi che si ammassano fuori e dentro il Campidoglio che ancora prima di insediarsi è stata sottoposta ad un fuoco di fila a cui molto pochi avrebbero resistito hanno perfino insinuato l'idea che foswe una poco di buono braccata giorno e notte in cerca di un'alzata di sopracciglio da centellinare e giudicare per dimostrare le tesi più assurde ma Lei è scolpita nel travertino e li ha bruciati adeso tocca ai Romani sostenerla facendole sentire il proprio affetto affinché possa lavorare on fiducia per far risplendere Roma città unica e irripetibile.

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 10.11.18 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIRGINIA ASSOLTA!
Mai pensato il contrario!
Congratulazioni
ONORE alla nostra Sindaca di Roma
Un virtuale abbraccio.

Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.11.18 18:56| 
 |
Rispondi al commento

In Venexian, Virginia ti xe bea come el sol !!
sciao !

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.11.18 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Bene Virginia, bene Di Maio! Sempre avanti così!
Ieri sera da Scanzi (accordi e disaccordi) Di Maio è stato brillante come sempre.
Ma i commentatori dopo l'intervista non si volevano arrendere all'evidenza dei fatti continuando a dire che tutte le iniziative non sono ancora concluse: fingendo di non conoscere i tempi dell'iter parlamentare. E lo sanno che questo governo ha solo 5 mesi?
Veramente in malafede.
Non so come sopportate questo stillicidio.
Ma per favore non invocate "repulisti" vs i giornalisti, sembrerebbe una vendetta.
Invece una riforma dell'editoria è necessaria, ma senza inneggiare.
Un consiglio? Lavorate senza sprecare troppe parole.
E avanti così!!

Francescaaa G., Salerno Commentatore certificato 10.11.18 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Virginia ringrazio Dio per il felice esito su cui abbiamo confidato ci avrebbe stupito il contrario.
Dei giornalai non voglio parlare!!!!!!!!!!!
Buon MALOX a tutti loro.

antonino p. Commentatore certificato 10.11.18 18:50| 
 |
Rispondi al commento

E ora avanti tutta!!
Ripuliamo Roma....
Prima dentro poi per la strada.
Forza Virginia avanti così...

Roberto Balzi 10.11.18 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Eccoci,ancora una volta giustizia è fatta... sì, ma troppo tardi, come al solito. Mesi e mesi di calunnie, offese, ingiurie, servizi paragiornalistici da parte di sciacalli assunti dalla televisione di Stato- Ma mi chiedo: per decenni i partiti di governo (e pure quelli della finta opposizione occulta, in combutta con il governo del momento per spartirsi e mantenere privilegi e potere) sono sempre corsi a mettere le mani sulla Rai non appena passati al Governo. La chiamavano tutti lottizzazione della tv pubblica. Ed ora? Adesso che una forza nuova e dal volto onesto è riuscita, seppur parzialmente tarpata, a salire al Governo non riusciamo a mettere mano ad un'informazione pubblica che... nemmeno in Botswana, come si usa dire! Non dico certo di rilottizzare la RAI per i soliti scopi di partito ma nemmeno lasciare l'informazione pubblica in mano tutta, e dico tutta, a pseudogiornalisti appartenenti tutti alle lotizzazionei fatte da Renzi e soci. Ad ascoltare la RAI in questi mesi di governo giallo verde sembra di sentire parlare l'organo d'informazione (???!!!) del PD e soci. Ma qualcuno mi dice come mai questo governo non riesce a ridare alla RAI (come promesso più volte dai tempi dell'opposizione) un'immagine di organo d'informazione almeno sufficientemente super partes? Cosa impedisce al governo giallo verde di metter mano alla dirigenza RAI imponendo un informazione davvero pluralista, cacciando giornalisti visibilmente di parte? Ma è possibile vedere un'informazione che sogghigna sotto i baffi alludendo e offendendo il Movimento ad ogni ora del giorno e della notte, dai canali della tv pubblica? Ha perfettamente ragione DI Maio, "col preciso intento di denigrare il Movimento e di promuovere la Lega", che da buon ex prtito di governo del masgna mafna riciclatosi grazie solo al Movimento ora fa finta di non sentire e di non capire. Ma siamo davvero arrivati ad un tale regime, in Italia? Sono allibito ma ancora fiducioso. Forza Virginia, Virginia forever!

Paolo Ellero, Monselice (Pd) Commentatore certificato 10.11.18 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Parola d'ordine:RESISTENZA.
Avanti ,ragazzi, siamo con voi.

Maura P., Foligno (PG) Commentatore certificato 10.11.18 18:45| 
 |
Rispondi al commento

cara virginia, ora che non c'è più la spada di damocle di una possibile condanna, vedi con fermezza di risolvere almeno il problema delle buche e dei trasporti;
un grande in bocca al lupo, sono felice per te e per il movimento.
un vaffanculo de core a tutti quei pennivendoli da strapazzo, a quegli analisti politici fasulli e a quanti tifavano per una tua condanna.

daniele p., cortona Commentatore certificato 10.11.18 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Cara Virginia, sono molto felice per te non avevo dubbi. Lavorare nella giungla nella quale ti trovi é durissima. Hai cittadini romani dico, abbiate pazienza sistemare una città distrutta da partiti incapaci, incompetenti, non è per nulla facile. Avete un sindaco capace e onesto, dategli una mano. È importante avere una Capitale pulita e organizzata. È un vanto per ogni cittadino italiano. A Bologna la situazione è di continuo degrado e con un Sindaco imbarazzante. Si lamentano in tanti ma alla fine sono sempre gli stessi soggetti imbarazzanti, incapaci e incompetenti. Non buttate a mare il vostro coraggio, ma stimolate la giunta ad aggiustare ciò che non va. Forza e Coraggio.

Fabio 10.11.18 18:43| 
 |
Rispondi al commento

I pennivendoli del regime MAFIOPUTTANOCRATICO


Lanciano fake news e se li "riprendono" tra loro, l'uno con l'altro.
E sempre tra loro si intervistano e fanno finta di discutere in una pantomima infinita.
Tutto tra di loro. Qualcuno di De Maledetti, qualcuno di De Delinquentis fu Pornonano ed il di lui ex-segretario Urbano; qualcuno di Caltagirone, qualcuno di Angelucci e qualcuno di Surace (solo questi fanno il novanta per cento del regime mafioputtanocratico).


Il fatto è che questi sono da troppo tempo i padroni della Tonnara Italia ed agli operatori che non c'hanno la tessera di pennivendolo neanche li fanno avvicinare ai loro tonni.

Certo, resta qualcuno che prova qualche volta a tenere la schiena dritta MA basta poco, basta che qualcuno del M5S gridi "PENNIVENDOLI!" e, sarà per non perdere pure quella comparsata in tv, che anche questi pochi subito si ripiegato adultanti sulla tessera che hanno in portafoglio


UN ABBRACCIO A VIRGINIA

Ciao Luigi

TVB Beppe

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.11.18 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Grande Virginia.👏👏👏👏👏👏👏👏👏

giuseppe abruzzese Commentatore certificato 10.11.18 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Oggi al tg2 delle 13 scandaloso attacco mediatico,hanno aperto il tg con la manifestazione di Torino e dopo hanno continuato con la vicenda Virginia Raggi, più di metà tg a denigrare il M5stelle. Sono contento e non avevo dubbi su Virginia grazie a tutti e avanti a testa alta!!

GIULIANO BERTARINI 10.11.18 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Vive congratulazioni alla Sindaca Virginia Raggi. Per quanto riguarda l’atteggiamento dei mezzi di informazione di massa Italiani, sappiamo da tempo quali sono i loro padroni.

Santo Mazzotti, Remedello Commentatore certificato 10.11.18 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Belin Virginia, chissà quanti speravano in una tua condanna!!!
Spero tanto Gesù Cristo li castighi!!!
Grandissima, continua imperterrita.
Sei la miglior Sindaca d'Italia.
A riveder le stelle

Giuseppe V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.11.18 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Un grazie grande fino a Roma per Luigi Di Maio,e a

Virginia Raggi un forte abbraccio, grande Beppe Grillo, quelli che pensano di fare satira o far ridere devono farne di strada per somigliarti, grazie per quello che hai detto a questi sciacalli si meriterebbero
ben altro

Maria C., Gubbio Commentatore certificato 10.11.18 18:25| 
 |
Rispondi al commento

ma ora e' il tempo di concentrarsi sul concreto, pulizia della citta', con ispettori di controllo sistematico sia delle strade sia dei troppi "malati" per verificare che tutto funzioni per chi ha la fortuna di essere stipendiato, faccia bene il suo lavoro, stesso dicasi per L'atac, completamento del manto stradale in tempi velocissimi, concordare con le forze dell' ordine il totale controllo del territorio, per far tornare nella nostra citta' legalita e sicurezza, cosi' possiamo definitivamente dimostrare di essere diversi e di dare la "spallata" finale a dubbiosi e nostalgici di quel che non c'e' per fortuna piu'!

angelo silvestri, ROMA Commentatore certificato 10.11.18 18:24| 
 |
Rispondi al commento

NON MOLLARE VIRGINIA - NON MOLLARE - NON MOLLARE

ut atletico 10.11.18 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Grande Virginia! Sei un grande orgoglio anche se non mi aspettavo niente di diverso. Continua col tuo lavoro! Auguri!!Mi spiace solo non averti come Sindaco nella mia città Genova...

Rosa Angela Romeo, Genova Commentatore certificato 10.11.18 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Felicissimo per Virginia. Adesso Di Maio e il Governo devono darle una mano, anzi darle i 150 Milioni promessi per sistemare alcuni problemi di Roma. Vai Virginia siamo tutti con te oggi e sempre. G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.11.18 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Come rosicano quei ratti di fogna!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 10.11.18 18:12| 
 |
Rispondi al commento

sono contento x la Signora Raggi sindaco di Roma

sono felice x il M*****

dopo tutto quello che hanno scritto e detto contro di lei fa capire che Donna è il sindaco di Roma e che razza d'informazione abbiamo in Italia

saluti ai monelli del blog

dino ., genova Commentatore certificato 10.11.18 18:12| 
 |
Rispondi al commento

VIVA VIRGINIA|!|
Vietato pensare: "Sono turbato. ma quante persone dormiranno male stanotte! Mi spiace.
Un paese governato da decine di anni da corrotti , puttanieri, incompetenti, si sono agganciati a questo processo di dimensioni planetarie per sperare di poter continuare a prendere per i fondelli un intero paese.
Giornalisti senza giornalismo. pauroso.
Un regime che è attaccato al potere , disperato.
Poveretti. che incubi stanotte!"
.
Lacustemigrata: "Oggi sul Corriere della Sera Galli della Loggia ha scritto un articolo contro la Raggi di grande...gentilezza.
Roba che per lui, leggendo le sue invettive, la sindaca di Roma forse sarebbe stata bene da tempo già a Regina Coeli invece che in Municipio.
Me l'immagino oggi con crampi allo stomaco sperandoli resistenti a qualsiasi spasmolitico per almeno tre giorni. Se lo meriterebbe, con tutta quella cattiveria proffusa a cazxo."
.
Lorenzo Urbano: "Da Giannini, il rosicone, dalla diplomatica Lorenzin, al Cicciobello pariolino Calenda, hanno preso la cosa come un calcio nelle gengive. E il povero Giacchetti, insieme al fallito barbetta DeLuca, ritornano all'Aventino a smocciolarsi tra loro.
.
Lucio: "GIA' IN MOLTI SI STAVANO leccando i baffi per riportare a ROMA il magna- magna di Roma capitale. POVERACCI: gli è andata male.
.
VittorioMaurinoTosi: "Il fatto non costituisce reato. Quindi assoluzione con formula piena.
Qualche considerazione:
- Dopo il proscioglimento dalle accuse più gravi già in sede istruttoria, il rinvio a giudizio per la fattispecie in questione appariva un accanimento.
- Il Pm non ha fatto una gran bella figura, non perché ha perso, ma perché ha portato in tribunale un'accusa poco consistente.
- Lo sciacallaggio di persone avverse al movimento:stampa e avversari politici è stato smentito e svergognato.
-La Raggi,descritta come un personaggio fragile, ha dimostrato invece una forza immensa.Nemmeno un elefante avrebbe resistito agli attacchi di questi due e più anni.Vero Dott.ssa Raineri?
segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.11.18 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Sindaco, molto bene! Ed ora da lunedì un bel lavoro di pulizia, prima i pidocchi e poi gli sciacalli, o viceversa, non fa differenza. A, buon referendum per domani. Saluti cordiali.

Alberto C., Pescara Commentatore certificato 10.11.18 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi associo a quanto ha scritto Rosanna Mastrodonato.
La strategia di rispondere colpo su colpo alle scemenze di partiti e/o giornali non so quanto valga.
Personalmente io proporrei semplicemente di dire frasi tipo "noi lavoriamo, presentiamo Ddl, stiamo vicini alla gente, rispondere a certi media non ci interessa, tanto gran parte di quello che dicono/scrivono nel giro di poche ore/giorni viene confermato si tratti solo di fake news sparate al solo scopo di confondere le gente. Abbiamo visto il 4 marzo come questo loro tentativo non è andato a buon fine, la gente in cabina elettorale non si è confusa"

mauro bertoni, Trieste Commentatore certificato 10.11.18 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Evviva! Giustizia è fatta . Alla faccia dei giornalisti e dei politici sciacalli ! Ora una legge per i giornalisti corrotti e falsi. Diritto all'informazione Sì ma in modo onesto e corretto. Altrimenti devono pagare il loro comportamento scorretto e disonesto. Anche se sono solo dipendenti. Partendo dai vertici giornalistici. W il m5s.

antonio carbone 10.11.18 18:07| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIAMO UNA STAMPA LIBERA E INDIPENDENTE, SOLO COSI' QUESTO PAESE PUO' RESPIRARE, VIA LE MELE MARCE.

FORZA VIRGINIA E W 5 STELLE.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 10.11.18 18:05| 
 |
Rispondi al commento

E' stato "bellissimo" sentire e vedere una mezzobusta di skytg24 (e quando mai?) dire, dopo le parole di un suo degno collega che riferiva della cosa, "staremo a vedere"...

Bene: e adesso "statti a vedere" l'assoluzione!

Postilla: quand'è che inizieremo FINALMENTE il giro di vite sulla "informazione"?

Biagio C. Commentatore certificato 10.11.18 18:02| 
 |
Rispondi al commento

ONESTA' ONESTA' ONESTA'

FORZA 5 STELLE, A TESTA ALTA.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 10.11.18 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Le mie congratulasioni alla Raggi dal Canada.

Paolo manfron 10.11.18 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Bé io sono contento che sia stata assolta (a dire il vero non so molto dei fatti, o meglio so quello che è possibile sapere da pù fonti), però usare troppo i turpiloqui non è certo edificante, certo fa spettacolo,la politica richiede anche eleganza nei modi, ma guardate io non vivo piú in Italia ma sembra che ci sia un atavico istinto di sbranarsi, denigrarsi nel mio paese (Sarà stato Cecco Angiolieri ad aver lasdciato il segno?). In quanto a Virginia Raggi, le auguro buon lavoro, anzi che faccia un buon lavoro, l'assoluzione è una gran cosa, ma c'èntra poco con il lavoro e i risultati. Io spero che i romani abbiano un buon ricordo di lei, questo è quello che conta.

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.11.18 17:58| 
 |
Rispondi al commento

La certezza che sulla Raggi e su Roma vi siano riflettori accesi animali rispetto agli sindaci d Italia o esponenti politici e che la notizia del suo processo da giorni occupa le prime pagine, eppure al di là della assoluzione, si trattava di un accusa ben lontana dai fenomeni criminali del passato. Cari giornalisti, perché per una volta non provate a sentire la sensazione di libertà che viene dal manifestare semplicemente il proprio pensiero e non sempre e solo quello del padrone che vi stupendia?

Davide M., roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile la quantità di attacchi che sta ricevendo questa sindaca. Ai romani ed a molti altri proprio non interessa che dopo anni di gestione all'insegna di truffe e imbrogli ci sia a gestire una persona forte onesta e corretta. Forza Virginia!

micfan 10.11.18 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Contentissimo per Virginia!!! Ora avanti tutta! la Capitale rinascerà alla faccia dei menagrami...ci vuole solo un po' di pazienza, dopo trent'anni di malgoverno pd e fi (c'era dentro pure la lega...che adesso vorrebbe fare i supermiracoli....

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.11.18 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Un vecchio si racconta ...
Un vecchio ex di sinistra, dal 2007, sentito il primo comizio di Grillo, ha lasciato " la sinistra ", come speranza di cambiamento verso una società più onesta e più attenta a tutti i cittadini, e ha passato questa speranza sui 5stelle. Da allora, e molto più da quando il movimento è andato al governo, ho sentito ricomparire la speranza che qualcosa realmente di nuovo succedesse. E ogni giorno leggere il Fatto e trovare segnali, piccoli e grandi, del Cambiamento, in maiuscolo perché per l'Italia è il primo vero tentativo di cambiamento dal dopoguerra. Ed essere, in fondo, più sereno, per me e per i miei figli, che vedono che forse qualcosa dal mondo politico italiano ora possono aspettarsi, di aiuto reale, semplicemente per iniziare una vita da adulti. Forse un lavoro, non come sfruttamento iniquo delle loro capacità, ma come realizzazione di un diritto in una società ricca, quale è l'Italia, lavoro stabile, su cui poter pensare ad una casa e quindi ad una famiglia. E confesso che ho temuto, forse il vecchio pessimismo che è riaffiorato, che la caduta della Raggi potesse portare ad una crisi di questo governo. E quindi al ritorno al vecchio sistema italiano, corrotto su molti livelli. No, la speranza quotidiana quindi resta, poter cercare e trovare ogni giorno piccoli o grandi segni di un Cambiamento. Grazie, Virginia Raggi

Bruno Romano 10.11.18 17:52| 
 |
Rispondi al commento

La nostra leonessa ha vinto un altra volta, per il solo fatto di aver fatto prevalere l onesta' alle tradizioni di Mafia Capitale. Grazie Virginia, arriverà il momento in cui potrai tornare ad occuparti della tua vita privata, ma per ora Roma e i romani onesti hanno bisogno di te! Luigi, la tua analisi è perfetta, ovviamente ora quegli stessi giornalai la useranno per attaccarti ed in questo ping pong l unica certezza è che in Italia ormai esistono sciacalli travestiti da oppositori, che non capiscono quanto sono distanti dal mondo reale e quanto queste loro continue sciacallate si riverberano contro di loro e a favore del movimento. Io spero tanto che prima o poi arrivi anche qualcuno a fare sana e onesta opposizione perché da quando siamo al Governo, in Italia ci si è dimenticati di cosa significa essere contro un sistema, pacificamente e seriamente. Era una nostra prerogativa,che non avevamo certo i loro mezzi di comunicazione. Date a Roma i poteri speciali che merita, è il nostro biglietto da visita, non può continuare a dialogare con Zingaretti, che come noto è di memoria corta. Io mi auspico che il governo del paese tenga, manteniamo sempre il nostro DNA (che non ha nulla a che vedere con la Lega, che tanto a Torino quanto a Roma non ha esitato a schierarsi apertamente contro di noi), restiamo onesti e sognatori, lasceremo questa classe politica ai soli libri di storia. E non dimentichiamo di rifare una legge elettorale seria perché ora abbiamo i numeri per evitare che nel futuro si ripeta lo scempio del passato. Auguri Virginia, auguri Luigi, auguri Movimento, auguri Italia onesta

Davide M., roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Avanti tutta carissima VIRGINIA, senza pietà per coloro che ti hanno denigrata in questi due anni. il Movimento è tutto dalla tua parte. Bisogna cambiare anche il Codice di comportamento del M5S perché farti dimettere in questo caso sarebbe stato una sciagura per Roma. Un abbraccio

alberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Raggi di sole su Roma.

Antonio Avenza 10.11.18 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a tutti noi.
Finalmente un po di giustizia.

salvatore castellano, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.11.18 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Assoluzione Virginia.

Prima notizia del tg RAINEWS24 (cambiamento in corso?)

Sottotitolo - Grillo a Raggi: COLPISCI FORTE MENTRE RIPRENDONO FIATO.

Non è cattiveria, forza Virginia! 🍾

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.11.18 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il caso ha voluto che cinque minuti prima che uscisse la sentenza di assoluzione mi augurassi su questo blog che la sindaca di Roma venisse assolta. Mi chiedevo anche se qualcuno dopo l’assoluzione le avrebbe fatto le proprie scuse. Questa assoluzione dovrebbe però far riflettere i tanti sostenitori del movimento riguardo il funzionamento del sistema giudiziario italiano. Troppo spesso capita che la pubblica accusa spari delle imputazioni che poi alla luce dei fatti si rivelano infondate. La circostanza che l’accusa sia costituita da magistrati, rappresenta poi un’indubbia gravante, perché in quanto tali, dovrebbero essere sempre testimoni di verità e giustizia. Fin quando saranno magistrati e non avvocati pubblici dell’accusa, con tutto ciò che ne consegue, il problema rimarrà aperto ed insoluto. Una battuta ora sull’interruzione della prescrizione dopo la sentenza di primo grado. Potrebbe accadere adesso che il processo di secondo grado si tenga, che so io, tra 10 anni e più anni e la povera Raggi si troverebbe nella scomoda veste di imputata del reato di falso, ancorché assolta, per gran parte della propria vita. Vi sembra logico?

Marco Bonacina , Londra Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ne ero certo !!!! Ma lo stesso un brivido di soddisfazione scorre lungo la schiena !!!!!EVVVAAAAAIIIII

Calogero Scorza, Motta s Anastasia Commentatore certificato 10.11.18 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Questi sciacalli la pagheranno!!!

Pagheranno tutti!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.11.18 17:41| 
 |
Rispondi al commento

VIRGINIA RAGGI ASSOLTA !!!!

Vediamo ora cosa altro si inventeranno queste iene!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.11.18 17:38| 
 |
Rispondi al commento

molto bene, plaudo alla tua capacità di resistenza.
OBarra dritta e avanti tutta.

mzee.carlo 10.11.18 17:37| 
 |
Rispondi al commento

forza Raggi forza Raggi e ancora forza Raggi e adesso mano all' orecchio come Mourinho dove sono i nemici non vi sento

claudio p., samarate Commentatore certificato 10.11.18 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo in questo paese da molti troppi anni vige un tacito e macabro accordo fra 5 grandi poteri:
1° potere monetario delle mega lobby
2° potere religioso delle varie confessioni
3° potere politico dei vari governi
4° potere mediatico di tv giornali ecc.
5° potere mafioso delle varie organizzazioni malavitose.
Tutti insieme fomano il sistema pentatentacolare di mutuo soccorso.
Se tu attacchi un potere tutti gli altri scendono in campo per difenderlo.
Risultato , e praticamente impossibile abbartene uno solo, tranne che li attacchi tutti simultaneamente

LUCA GIOVANNOLI, SALO' Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 10.11.18 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Forza 5 Stelle, adesso dovete eliminare le mele marce che buttano fango sul Movimento, non ne possiamo più, vogliamo una stampa libera e indipendente.
FORZA VIRGINIA.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 10.11.18 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Sono un iscritto al M5S. Ottima la disamina fatta da Di Maio. Gli iscritti non hanno mai avuto dubbi sulla Sua non colpevolezza. Ma quello che non riesco a capire e: a chi aspettiamo ancora a chiudere i rubinetti a questi mercenari dell'informazione?

Bruno Cimino 10.11.18 17:34| 
 |
Rispondi al commento

non avuto un attimo di incertezza.avanti tutta.
sei sempre con noi.non sei da sola.

francesco t., ARSAGO SEPRIO Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Ed ora, signori, a bocce ferme, togliamo dallo statuto (se esiste) l'automatismo delle dimissioni automatiche. I casi vanno valutati singolarmente.
La Raggi avrebbe anche potuto essere condannata (un tribunale è come il lotto) ma il fatto restava quello che è.

Vittorio Maurino TOSI Commentatore certificato 10.11.18 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Virginia Raggi, resistendo con dignità e fermezza al mare di calunnie che le sono state riversate addosso dall'opposizione e dai media, ha dimostrato nel corso di questi durissimi due anni una forza d'animo incommensurabile. Oggi è ora di stringersi intorno a lei organizzando in tempi brevi UNA MANIFESTAZIONE in segno di sostegno ed incoraggiamento nei suoi confronti.

Re Lik 10.11.18 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Ah ... e l'accusa, immaginando la'unica sentenza possibile ... Aveva chiesto pure dieci mesi di reclusione ...

ma che facce toste ... vabbè a pagnotta saa deveno guadampniare puro loro ... ma che pagnotta amara che s'hanno da magnà st'azzeccagarbugli!!!!

that's all folks . but Frank 10.11.18 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre "tifato" per Virginia e tanto sperato per questo felice epilogo (che non era affatto scontato visti gli sciacalli in giro!) Ora un bel respiro yogico completo per ricaricarsi di nuova energia e poi...avanti tutta!!!

m.rita nucci Commentatore certificato 10.11.18 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Assoluzione per sindaca di Roma , bene per lei e per la sua famiglia , bene per il movimento . Resta cmq più di un dubbio sulla gestione politica della città, noi che crediamo nella " rivoluzione grillina " sin dalla prima ora ci aspettiamo e anzi pretendiamo più trasparenza e soprattutto maggiore efficacia nella amministrazione di una città importante come Roma !

alesca 10.11.18 17:22| 
 |
Rispondi al commento

La fine di un incubo!!!!!! Forza Virginia, ora vai “a tutta birra” con la grinta che,sicuramente, hai e fai vedere come si può governare con onestà e correttezza. Ho sofferto per tutti gli attacchi che ti sono stati rivolti. Oggi anche per me è un bel giorno. Forza e non arrenderti. Un abbraccio sentito, Maria Grazia

Maria Grazia 10.11.18 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Grande sindaco, bella persona, tutti con lei. Ieri, oggi, domani.

Mauro Esposito, MILANO Commentatore certificato 10.11.18 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Grande Virginia certi della tua innocenza sei grande.

claudio bellesia, carpi Commentatore certificato 10.11.18 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio, solo pochi consigli: smettila di raccogliere tutte le provocazioni che vengono fatte. Veramente smettila. Semplicemente non rispondere se non in rare conferenze stampa. Stai facendo il gioco di chi vi vuole vinti e la tua reazione è indice di importante immaturità e inesperienza politica. Certo che stanno massacrandovi ma lo sapevi che sarebbe successo. Certo che avete i media contro, ma o si è all’altezza di una guerra o si depongono le armi. Con onore peró e poche vittime. Certo che è difficile andare contro il sistema, ma ci si attrezza scegliendo strateghi anche oltre confine perché no. Occorre alziate il tiro anche nella comunicazione ed evitiate uscite suicide. Lo dovete a chi vi ha votato e continua a credere che un’italia diversa e all’altezza sia finalmente possibile.


Ancora oggi i tg delle radio davano la Raggi come persona indagata x falso e dicevano che in caso di verità sarebbe stata cacciata dal movimento....Bugie sempre bugie da parte dei midia...è ora di dire basta a questi giornalisti e giornali servi di partito....

Maddalena Sacchi 10.11.18 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Congratulazioni. Sono contento per lei. Ora pero' maggiore attenzione su chi la circonda. Ad un certo partito sara' scoppiata la bile!

pierluigi calabrese Commentatore certificato 10.11.18 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Virginia Raggi assolta, finalmente potrà completare l'opera iniziata per fare di Roma una città normale.
Un compito immane non c'è proprio da invidiarla. Da quasi tutti i media Lei è stata usata come un grimaldello per tentare di far saltare il Governo del Cambiamento.
Sono stato a Roma per Italia 5 stelle, un paio di episodi che dimostrano quanto sia quasi impossibile far diventare Roma una città normale ve li devo proprio raccontare.
Il primo: sto andando a prendere l'autobus per recarmi al Circo massimo, è domenica mattina, poca gente per strada, sono le 08,45. Incrocio sullo stesso marciapiede un uomo di mezza età che sta faticosamente portando uno scaldabagno. Si ferma, lo appoggia a terra, si siede sul cofano di un auto regolarmente parcheggiata, sicuramente la sua, si fa per dire, dall'altra parte della strada, proprio dirimpetto a dove si è "seduto" una serie di raccoglitori della spazzatura, tutti vuoti o quasi, dietro ai raccoglitori noto parecchi ingombranti, subito dopo penso, stai a vedere che quello si è fermato perchè appena giro l'angolo va a depositare il suo scaldabagno subito dietro ai raccoglitori ... secondo Voi come è andata?
Il secondo: sono al capolinea dell'autobus, aspetto una mezz'ora, nel frattempo arriva un giovane distinto, scambio alcune parole circa i tempi di attesa la domenica, poi finalmente arriva il bus. Saliamo, oblitero il mio biglietto, lui si siede, ha palesemente il biglietto in mano ma non oblitera. L'autobus va, salgono parecchie persone, con piacere constato che a Roma sono quasi tutti abbonati alle linee dell'Atac, di obliterazioni ben poche! Riguardo il giovane di prima che seduto ha sempre il biglietto in mano, poi ad una fermata si alza e scende.
Cara Virginia, uscire da questa situazione è davvero difficile per farlo vedo due soluzioni: trasporto pubblico gratuito sostenuto economicamente da una tassa comunale a tutti i residenti.
Per gli ingombranti una serie diffusa di depositi comunali e a chi sgarra multe!!

mauro bertoni, Trieste Commentatore certificato 10.11.18 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora io farei un bel comunicato stampa, con tutti i nomi dei sindaci, consiglieri comunali, regionali, e dei parlamentari condannati negli ultimi 15 anni, in ordine alfabetico, con tanto di reato e pena, accanto il risultato di un lavoro di statistica per valutare quanto la stampa ed i media hanno dato risalto alla notizia : Tizio sindaco del partito x condannato per tot anni, diffusione della notizia 2%, Caio parlamentare del partito y condannato per anni, diffusione 5%, Sempronio è ancora in galera, ma i media omettono la notizia. Nogarin e Raggi ancora prima della sentenza diffusione dei media 90%, dopo assoluzione diffusione della notizia ? Speriamo, magari è un trafiletto in ultima pagina, scritto piccolo! Ecco questa dovrebbe essere l' intervista da rilasciare da parte della Raggi : incontro i giornalisti e tiro fuori l' elenco, e chiedo pubblicamente dove eravate?

Alessandrasofia M., Siena Commentatore certificato 10.11.18 17:06| 
 |
Rispondi al commento

,,,,,''Nomine, Raggi assolta
'Fatto non costituisce reato'.....il problema è che costituisce ''debolezza''...non è reato, ma è gravissimo come amministratori ...la raggi va assistita/affiancata da gente capace e fidata,., nelle prossome elezioni ( governative, regionali,comunali) peserà il livello qualitativo di questa giunta....

Tony 10.11.18 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Condivido quello detto da Di Battista:Un branco di puttane...con rispetto a chi lo fa per "lavoro"...E ora di fare pUlizia dove sia,sia.Avanti Virginia Avanti M5S

Giuseppe Pasquali 10.11.18 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna rivedere il codice etico e porre ai voti ogni singolo caso di condanna in primo grado ! Accuse strumentali non possono invalidare mesi o anni di corretto ed onesto lavoro politico ! La gran parte di magistratura è politicizzata ed i corrotti non avendo argomenti politici di opposizione , la esercita attraverso la loro azione penale! NO alle dimissioni di Virginia in caso di condanna in primo grado !

Vito Reina, San giovanni gemini Commentatore certificato 10.11.18 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti alla Magistratura che non si è fatta influenzare da nessuno! Bravissima la Raggi che ha agito con Onestà di faccia! Adesso avanti senza perdere i principi che hanno fatto grande il Movimento 5 STELLE. 👋

Enrico Girelli, San Paolo Commentatore certificato 10.11.18 17:00| 
 |
Rispondi al commento

E' l'ora di ripulire la società italiana da quel miserabile uso che molti sciacalli fanno della libertà di stampa..che è diventata libertà di disinformazione, libertà di offendere, infangare, denigrare, sobillare, manipolare le notizie ad uso e consumo di chi li protegge economicamente e politicamente..E' ora di dimostrare a questi corrotti che l'uso della libertà e della democrazia comporta, per chi la esercita anche con la carta stampata o le televisioni, vincoli e correttezza morale oltrepassati i quali si incorre in sacrosante sanzioni...di giusta misura..e devono anche ringraziare che non siamo in quelle dittature che auspicano...

franco s., SAN BENEDETTO DEL TRONTO Commentatore certificato 10.11.18 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Grande Virginia avanti tutta❤️❤️❤️❤️❤️

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 10.11.18 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Bene, mi fa piacere che alla fine sia stata assolta e anche assolto il M5S che viene continuamente preso d'assedio. Avanti tutta che siete bravi!

Roberto P. Commentatore certificato 10.11.18 16:58| 
 |
Rispondi al commento

A quando l'abolizione del finanziamento pubblico a questa stampa faziosa e corrotta?

Gaetano Gatti 10.11.18 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Tranquillo Luigi, tutto quello che fanno, che dicono o che scrivono contro il M5S, si rivoltera' contro di loro, GARANTITO!!!
Diglielo anche a Matteo, da parte mia!

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 10.11.18 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Sono felicissimo per l'assoluzione di Virginia anche se ero certo che lei si fosse comportata nel modo giusto, ora davvero serve la legge che metta un pò a tacere tutti gli editori impuri e i loro servi. Caro Luigi le tue parole sono giustissime contro questi infami , anche se qualcuno dice che non bisogna attaccare la stampa fai benissimo a criticarli perchè quelli che scrivono solo menzogne facendo anche soffrire non si possono chiamare giornalisti.

Silvano Bovi, Scanzorosciate BG Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 10.11.18 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Quando si voleva colpire il M5S, lei, è stato sempre il primo
soggetto ad essere impallinato da questi CANNIBALI DELLA DEMOCRAZIA.Questi delinquenti,lobbisti,mafiosi,hanno lasciato la capitale d'Italia in una situazione di sfascio incredibile, sotto tutti gli aspetti.Il giorno dopo del 70%, hanno iniziato con i LORO VERMI dell'informazione,un metodico giornaliero massacro,lo stato di degrado, di prostrazione,di debiti miliardari di una mega città come Roma veniva "attribuito", da queste CAROGNE,a chi era stato eletto il giorno "prima".Mai in questi anni dal dopoguerra ho visto,FASCISTI,COMUNISTI,E CLERO UNITI FINO ALL'INVEROSIMILE,contro un movimento che ha SCOPERCHIATO 30 anni di malaffare e di connivenze, di questi analfabeti dell' ONESTA'.Il movimento è nato per combattere i ladri, i disonesti,i corrotti e le caste,Il cazzaro verde ed i suoi clan che lo esaltano, possono far colpo,con chi si nutre "di uomini e donne" del pregiudicato puttaniere, per molti altri ci vuole ben altro,per essere presi per i ..fondelli,prima di parlare di onestà queste soggetti devono(domani) solo tirare fuori 49 MLN di euro,no a babbo morto e senza interessi.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.11.18 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Gli assurdi del pd, che si preoccupano solo del loro congresso e di chi eleggere a rappresentante senza avere una minima idea di cosa fare per il paese continuano a dire che deve dimettersi... vi do un consiglio, sciogliete il partito del pd e andate a bruciare le olive che c'è bisogno di braccia, forse quello vi riesce e sareste anche utili invece che del tutto superflui come adesso
Andrea

Andrea Gualtierotti 10.11.18 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Parole Sante!!! Evviva!!
Non sanno, quegli sciacalli, che il Movimento non è una "massa" ma è un popolo di individui ed è questa la forza che dobbiamo mantenere per crescere con milioni di individualità unite, per il bene sociale, in un grande ed unico Movimento.
#ATestaAlta
Paolo Croce

Paolo Croce 10.11.18 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto non.costituisce reato, la sentenza del giudice. Ma l'accusa lo sapeva che non era reato? Ma quanto costano ai cittadini.tutti i processi che non dovrebbero neppure svolgersi?

undefined 10.11.18 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Grande Virginia .
Onestà, Determinazione senso di responsabilità ti distinguono non ci sono parole per pregiati.
Il M5★ non sbaglia un corpo un grande grazie di cuore il popolò di Roma è non ti ringrazia.

Za. PA. 10.11.18 16:49| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE VIRGINIA. Hai tenuto duro .Hai sofferto ma ora levati TUTTI I SASSI DALLE SCARPE. I MACIGNI tirali addosso a chi ti intralcia continuamente nel tuo lavoro.URLA PIÙ FORTE per chiedere i diritti di ROMA A CHI TE LI NEGA e sempre per non farti lavorare. E ORA VINCERÀ ANCHE IL NO PER ATAC. Avanti tutta e barra sempre a dritta. Sei troppo educata x i maiali che continuamente ti intralciano ma il fango è rimasto a loro e li soffochera.Oggi è come se tu avessi di nuovo vinto le elezioni x sindaco di Roma. Mai più i maiali aprissero bocca se non per incensarti.

lucy 10.11.18 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Legge sugli editori (im)puri subito!
Boicottare la carta straccia pseudo-intellettuale che vendono in edicola.
Sostegno a Raggi, Di Battista e Di Maio!

Rina Brundu 10.11.18 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Grande Virginia! Mai avuto dubbi sull'esito! Quando si ha l' onesta' e la verità dalla propria non può succedere niente di brutto. Buon lavoro. Rosicate, gente, rosicate!

Amalia Castiglia, San Pietro Vernotico Commentatore certificato 10.11.18 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Basta essere onesti e trasparenti. Gli sbavatori di fiele e servi, Tacciano, altrimenti si mettano a tacere.

Roberto Maccione Commentatore certificato 10.11.18 16:45| 
 |
Rispondi al commento

La Raggi dopo questa sentenza diventa una garanzia d'onestà, per il Movimento, per i cittadini di Roma, per gli italiani in generale. Adesso spero che il governo dia il suo contributo perché Roma possa autogestirsi e che la Raggi, con meno difficoltà possa amministrare gli innumerevoli problemi lasciati da tutte le amministrazioni del passato. Avanti tutta! W il M5S!

Maria Y., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 16:43| 
 |
Rispondi al commento

la politica malavitosa e mafiosa creata da marcello dell'utri non riescono ad abbattere il movimento cinque stelle...

francesco barbarossa 10.11.18 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Grade Gigi, così il popolo vede che noi MoVimento 5 Stelle le cose li stiamo facendo e stiamo dimostrando che non ci teniamo ai soldi. Salviamo il popolo italiano che ha bisogno.

Salvatore scicchigno 10.11.18 16:42| 
 |
Rispondi al commento

ahahahah Giannini e la Gruber avranno un infarto!! Altro che Malox

paolo di felice 10.11.18 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono stato in pena tutta la giornata ed ora mi sono emozionato fino alle lacrime ! Ma, prima di venire sul blog l'avevo già presagito, perché non ho sentito alcuna edizione speciale dei TG e mi ero già detto : Forse, Virginia è stata assolta se tutti stanno zitti! Nei giorni scorsi ho visto gente sbavare e godere fino all'orgasmo solo all'idea che Virginia dovesse essere condannata e , e quindi, dimettersi non perché avesse commesso un reato ma, udite udite per il codice etico ! In bocca al lupo Virginia, sono davvero felice!

Giuseppe Satriano 10.11.18 16:39| 
 |
Rispondi al commento

NOI ROMANI ERAVAMO CERTI DELLA TUA INNOCENZA

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 10.11.18 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Forza avanti carissima Virginia.. Non nascondo ke ho pregato... Andare avanti e.. Non curarsi di loro... Certo è stata dura... Ieri parlavano solo di questo e degli errori di ortografia di Luigi DiMaio !! Pietosi... Quanto sono gretti e meschini... Mostrano il meglio della loro Italia... X essere lo zimbello degli altri stati europei...

Marta Mennini 10.11.18 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Bene, contenta anche x la discrezione tenuta prima del processo anche questo è un atteggiamento diverso rispetto a quello di tanti politici... Adesso però deve lavorare e bene perché i problemi a Roma continuano ad essercene tanti e pochi ne sono stati risolti...

Carla Gobbi 10.11.18 16:31| 
 |
Rispondi al commento

IL FATTO NON COSTITUISCE REATO

Non altre cose fumose.
Adesso mandatele qualche centinaio di metri cubi di asfalto a freddo e ghiaia quanto basta per cortesia.

Alessandro A, Trieste Commentatore certificato 10.11.18 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Virginia Raggi. Ha dimostrato di avere la stoffa per guidare l'Italia una volta scaduto il suo mandato da sindaca. E' uno dei migliori assi nella manica del M5S e si potrà, quando sarà il momento giusto, proporla alla testa del Movimento per guidare il nostro paese.

fabio t. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.11.18 16:28| 
 |
Rispondi al commento

M5S SEMPRE CON VOI!!!!! GRAZIE

paola B., roma Commentatore certificato 10.11.18 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente! Può essere che d'ora in avanti si pubblichino nei grandi media anche le cose buone fatte per Roma?

Francesco Ligi, San Giustino Commentatore certificato 10.11.18 16:26| 
 |
Rispondi al commento

nella storia dell`era dei sindaci, sono passati sindaci ladri, sindaci che hanno investito i soldi pubblici con il massimo dei rischi e perdite, sindaci a servizio dei privati, sindaci che hanno massacrato le nostre terre con rifiuti tossici e la morte di molte persone, sindaci mafiosi, uno ci è stato anche regalato e imposto dopo la seconda guerra mondiale da una nazione straniera. Nessun sindaco nella storia italiana è stato massacrato come lo è stato il sindaco Raggi, non capisco cosa ha fatto per meritare tutto questo, forse qualche buca oppure qualche corriere in ritardo?

gennaro a., carrara Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 16:25| 
 |
Rispondi al commento

comunque questi ragazzi del m5s (nelle istituzioni) sono bravi. stanno facendo da apripista. sono le avanguardie, e fare l'avanguardia e' sempre molto difficile e pericoloso. darei loro, honoris causa, un terzo mandato. non li scaricherei comunque come un sacco di patate, dopo il lavoro infimo e ingrato che stanno facendo.

carlo 10.11.18 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Il castello di carta costruito attorno al Sindaco più avversato d'Italia è crollato.
Sono contento. Ora avanti come un caterpillar. Cambiamo questa città.
la lega per questa volta se la prende là dove non sempre batte il sole!!!

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo. Alla fine la giustizia trionfa.

Alfonso Chiancone 10.11.18 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono contento che la Sindaca sia stata assolta, ma ai cittadini romani interessa che almeno i contratti con le partecipate siano rispettati perché sono soldi già a budget per i lavori di ordinaria manutenzione e disattesi, vedi il contratto dell’Ama 500 milioni di euri...

Gaspare Mostacciuolo, Benevento Commentatore certificato 10.11.18 16:18| 
 |
Rispondi al commento

bene.

ora, non lasciasgtela da sola. mettetele attorno il meglio della scoieta' romana e italiana in generale. gente volentereosa, brava e capace, che non aspetta altro che una chiamata per mettersi a disposizione pre migliorare roma e l'italia in generale. anche se non arrivano direttamente dal movimento, chissenefrega.

carlo 10.11.18 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Giustizia è fatta! Evvai,avanti così!!

enzone federico 10.11.18 16:17| 
 |
Rispondi al commento

bravo Luigi , sempre a fianco della nostra leonessa. oltre sciacalli , aggiungerei pezzi di merda !

paolo b., ancona Commentatore certificato 10.11.18 16:17| 
 |
Rispondi al commento

La Sindaca più bella e più brava d'Italia e con le spalle forti , ,Ha saputo resistere a tutto il fango mediatico che le hanno quotidianamente buttato addosso. BRAVA.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.18 16:17|