Il Blog delle Stelle
La bufala dei giornali italiani su Rocco #Casalino, ora chiedete scusa

La bufala dei giornali italiani su Rocco #Casalino, ora chiedete scusa

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 11:33
Dona
  • 80

di Rocco Casalino

Oggi la stampa italiana pubblica vere e proprie bufale sul mio conto, con il solo obiettivo di colpirmi, infangarmi e mettere in dubbio la mia professionalità.
Questa volta è stato pubblicato un video che risale ad oltre 10 anni fa, quando frequentavo il "Centro Teatro Attivo" di Milano, come si vede benissimo dalla lavagna alle mie spalle.
In quel corso si sviluppava lo studio dei personaggi, li si interpretava, forzandone i caratteri in maniera anche paradossale e provocatoria.

Le mie parole sono inserite in quel contesto e non rappresentano assolutamente il mio pensiero, né oggi né allora. Non capirlo è un atto di assoluta malafede. Gli articoli pubblicati dal Giornale, dal Messaggero, dal Corriere della Sera sono vere e prorie bufale. Non hanno verificato nulla e hanno raccontato ai loro lettori assolute falsità lesive della mia persona.

Già qualche anno fa è uscito fuori un altro spezzone di video in cui dicevo cose volutamente paradossali e già in quell’occasione avevo chiarito e spiegato. Nessun giornale si è preso la briga di riportare le mie spiegazioni di allora e di verificare il contesto di quel video.

Continuerò a lavorare con serenità e procederò a querelare chi ha diffuso menzogne sul mio conto. Spero che chi continua a insultarmi chieda scusa.

8 Nov 2018, 11:33 | Scrivi | Commenti (80) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 80


Commenti

 

In questo caso penso sia indispensabile procedere con una querela. Non deve rimanere NESSUN DUBBIO.
Non sei al grande fratello, la tua è una carica importante e non ti puoi permettere errori simili.

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.11.18 19:44| 
 |
Rispondi al commento

DE..NUN..CIA..TE..LI

benedetto g., roma Commentatore certificato 11.11.18 08:22| 
 |
Rispondi al commento

I "mezzucci" con cui cercano d'infangare in ogni modo l'operato del Movimento sono chiari da tempo. Il caso creato intorno al video (ed altro) riguardante Rocco Casalino rientra in questa specie.
Il mio punto di vista è un altro, da quando siamo al Governo la Lega di Salvini, grazie ad una strategia di comunicazione semplice ai limiti del brutale ma pienamente efficace, è salita del 100% rispetto alla percentuale di voto ottenuta nelle elezioni di marzo mentre il Movimento è in perdita del 5-6%. Forse sarebbe il caso d'iniziare a considerare la sostituzione di Rocco Casalino come Responsabile della Comunicazione del Movimento 5 Stelle con qualcun altro maggiormente capace?!

Edoardo B. 10.11.18 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Denunciali.

Marco Manca 10.11.18 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Se Rocco non eri un gran professionista non arrivavi dove sei. Querela tutti e vai a testa alta te lo meriti.

Antonietta D., amoclarissa@gmail.com Commentatore certificato 09.11.18 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Rocco, facci vedere il video.

Fredianoleuzzi@gmail.com Fredianoleuzzi@gmail.com, Gallipoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 09.11.18 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Evviva la sincerità! L'unica cosa che posso dire è che a mio avviso era sincero, dice quello che pensa, nel video, peccato che quello che pensa fa un poco rabbrividire, un poco è un eufemismo... fa raggelare. Guardate si può essere cinici e vincenti, invidio certe persone, ma che volete... se io vedo una persona con un handicap, mi si stringe il cuore e vorrei abbracciarla... se vedo una persona aziana... no mai in ospizio, mai. Allora giudicate voi, è meglio la sincerità del cinismo o lo sforzo di amare, sebbene sia difficile (per chi poi..)?

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.11.18 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente, ci sono troppi eventi che mi portano a pensare che lei è una persona che a mio parere non ha molto a che fare con il movimento 5 stelle. Sarò fuori dal coro, ma ci sono atteggiamenti e modi di fare che non si attingono ad un rappresentante o partavoce del governo; mi viene in mente la registrazione, poi pubblicata sui funzionari del Ministero e mi vene in mente alcuni atteggiamenti del suo modo di fare, così come le dichiarazioni sulla sua retribuzione, che dovrebbero cozzare con chi è e fa parte del movimento. Ma, non si sente fuori luogo? Poi, se non erro, non è stato nemmeno votato da nessuno e si trova a rappresentare un ruolo che a parere mio non è alla sua altezza. Ripeto, sarò fuori luogo, ma questo è il mio pensiero.

Paolo O., Milano Commentatore certificato 09.11.18 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casalino siamo tutti con te,non sentire quei poveri deficienti ritardati che dicono di dimetterti,primo cosi' facendo dimostri che e' vero secondo perche' noi non prendiamo ordini dai comunisti di merda,ma la cosa piu' importante e che questo governo si deve sbrigare a togliere il FINANZIAMENTO AI GIORNALI cosi' facendo vedremo che pèoi si sbranano tra di loro me mantenersi il posto ,questi che si fanno chiamare giornalisti mi fanno schifo

benedetto g., roma Commentatore certificato 09.11.18 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Casalino: A CASA!!! Per l'immagine del Movimento, che lui compromette seriamente, credendosi intoccabile. Dalle sue sparate non si può credere che sia professionalmente ineccepibile e insostituibile!

Anna M. Commentatore certificato 09.11.18 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Eliminate subito il finanziamento pubblico,cosi vediamo se sopravivano con la sola vendita della carta igienica stampata,sono un pollaio di avvoltoi sono falsi come le banconote da 30€


Chiedere Scusa e poco devono andare in galera!!!

Antonio 09.11.18 07:59| 
 |
Rispondi al commento

E allora, una altra picconata al muro di ingiustizie delle vecchie Repubbliche; un altro passo è stato fatto in barba alle speranze di Renzi & Co. che questo Governo implodesse.
Ora con coraggio affrontiamo la "Fornero" che potrà essere il volano di una ripartenza economica che taciterà tutte le cassandre che remano contro. Più giustizia per chi ha lavorato una vita e più opportunità per il lavoro dei giovani. Ma facciamolo ora ! Coraggio, ci sono molte aspettative dai cittadini che vi sostengono.
Buon lavoro.

RICCARDO N., TERNI Commentatore certificato 09.11.18 07:06| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto tutto il video integrale 1h e 26min, difficile credere alla difesa di Casalino. Credo che questa debba essere la goccia che ha fatto traboccare il vaso..CI DANNEGGIA. Dovrebbe chiedere scusa e prendere le distanze da quello che disse 14 anni fa. Oggi fa politica e basta poco per vanificare l'ottimo e difficile operato del M5S. Che dia le dimissioni per il bene del Movimento tutto o sia messo alla porta.... Tornasse da Rutelli o da Costanzo adesso lo riprenderebbero sicuramente.

Francesco Gorini 08.11.18 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rocco Casalino ha fatto un' analisi impietosa, efficace e reale del sistema della comunicazione, della manipolazione delle idee ed opinioni, apparentemente libere, del falso buonismo e moralismo! Doveva ad un certo punto essere provocatorio quasi con l' intento di apparire odioso e suscitare negli ascoltatori sentimenti antitetici : apprezzamento e disprezzo! Lasciando ad ognuno il dubbio se il sentimento suscitato era veramente proprio o frutto di meccanismi comunicativi che lui ha continuamente usato, un po' parlando liberamente un po' recitando! Se ognuno di noi dicesse realmente cosa pensa in qualsiasi contesto relazionale sarebbe apprezzato ed odiato perché siamo umani, imperfetta sintesi di bene e male, di valori e meschinità! I falsi moralisti che si stracciano le vesti per frasi provocatorie come se i sentimenti di amore ed odio si potessero imporre per legge, sono gli stessi che poi hanno costruito una società capitalistica, individualista, competitiva, pubblicistica, consumistica dove bambini, anziani, portatori di handicap, poveri e deboli sono dimenticati! Questa è la violenza della realtà! Poi anche i medici considerati come eroi o missionari scelgono di fare magari i microbiologi o gli anatomopatologi perché non sopportano i pazienti, come dice Rocco, sono a disagio con i pazienti, che facciamo rinunciamo ad un Nobel per la medicina in microbiologia perché è immorale e sconveniente non desiderare alcuna relazione con il paziente?

Alessandrasofia M., Siena Commentatore certificato 08.11.18 22:12| 
 |
Rispondi al commento

non capisco quale è il problema....pure io detesto i vecchi e i bambini, eppure svolgo il mio lavoro benissimo..... dovrei venire allontanata dal mio lavoro per questo?????....Rocco non deve giustificare un bel nulla....come me del resto....ognuno è padrone di detestare chi diavolo vuole....o nooooo

silvana ., genova Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.11.18 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Giornale, Il Messaggero, Corriere della Sera…Avvenire! Oggi hanno un motivo in più per vergognarsi: lettore avvisato, mezzo salvato.

La mia è una denuncia orgogliosamente politica: un giornalista di una testata di pubblica informazione dovrebbe informarsi prima di pubblicare una fake news.

Se non lo fa diventa responsabile della menzogna quanto l’autore primo della medesima…e tutto questo va ovviamente a discapito della “polis”, che ha il sacrosanto diritto all'informazione pubblica, e non certo alla disinformazione pubblicitaria di qualche privato cittadino di parte, finanziato dallo Stato e in malafede. O no?

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.11.18 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Rocco Casalino spero tu possa diventare ricchissimo con i risarcimenti di questi 4 pezzenti.
Però un passo avanti c'è; non c'è Repubblica tra i pezzenti.
Ciao buon lavoro.

undefined 08.11.18 20:33| 
 |
Rispondi al commento

...che cazzo devono fare i pidioti, pur di dare addosso al M5S; rovistare nel passato sperando di trovare la "prova del crimine", a costo di spacciare il falso per vero: so' disperati....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.11.18 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cristina Rocchi, la tua interpretazione del video è sbagliata. Il giornalista che teneva il corso, Enrico Fedocci, ha fornito la sua versioe che è identica a quella di Rocco Casalino. Rocco era stato invitato e il giornalista lo aveva invitato ad essere provocatorio.

Antonino Buonamico, Bari Commentatore certificato 08.11.18 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rocco non è vero che stavi recitando. https://www.nextquotidiano.it/video-casalino-anziani-down/ nel video completo della lezione intorno al minuto 65 si capisce benissimo che stai esprimendo un tuo disagio personale e non stai recitando. Piantiamola con le stronzate.


Ciascuno di noi ha un passato e può aver fatto cose che attualmente non rifarebbe e che sono molto lontano dalle sue idee e dalle sue pratiche. Basta dirlo. Non c'è vergogna nel riconoscere che si è cambiati anche nella sensibilità. Gian Luigi Milandri

gian luigi milandri 08.11.18 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Non preoccuparti: ignorali, perché essi stessi sanno che ormai sono in via d'estinzione.

Buon lavoro e grazie!

Giulio S., Gorizia Commentatore certificato 08.11.18 19:22| 
 |
Rispondi al commento

ma sì Rocco, querelare bisogna, chiedendo risarcimenti milionari, lor signori solo ai "piccioli" sono attenti

mauro bertoni, Trieste Commentatore certificato 08.11.18 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Innanzitutto porgo la mia solidarietà al nostro portavoce Rocco Casalino... Sei un grande, e visto che quei pennivendoli da quattro soldi non sanno con chi prendersela, ora danno noia a te!!! Querelali e spennali ben bene, così imparano a stare zitti!!!
Noi ti stimiamo immensamente per il lavoro egregio che stai svolgendo nel Movimento! NON MOLLARE e vai avanti per la tua strada e avrai sempre la nostra stima, alla facciaccia di chi ti vuole male!!

Antonietta Barbini 08.11.18 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Oggi certa gente merita querela. E merita essere colpita nel portafoglio. Solo quello capisce.
Ai vari Media che infangano quotidianamente questo governo e le persone dei due schieramenti che lo compongono andrebbe ricordato che sono solo loro che infangano la categoria con la posizione guadagnata, anno dopo anno, nella classifica della libertà di stampa italiana, buon ultimi tra tutti i paesi della Comunità Europea e non solo.

paolob Ferrara Commentatore certificato 08.11.18 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Sarà sicuramente una "bufala" ma ad una persona normale non verrebbe mai in mente di dire quelle parole (dette anche se non durante un'intervista) offendendo tutti ed i particolare chi conosce, attraverso un caro congiunto, il problema della disabilità! Quindi non scuse ma VERGOGNA! (e ben lontano da me qualsiasi giudizio di carattere politico o di appartenenza ad un'ideologia di una parte o di un'altra).

Amerio Riccardo 08.11.18 18:31| 
 |
Rispondi al commento

È proprio interessante il video intero! Rocco parla di sè e di un sacco di altre cose. Merita vederlo tutto https://www.youtube.com/watch?v=8ErAfGIZ3ho

Andrea N. 08.11.18 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esprimo la mia solidarietà a Rocco Casalino avanti tutta.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 08.11.18 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Ora tirano fuori un video di Rocco Casalino del 2004!

Dovrebbero vergognarsi. Anzi credo che lo stiano già facendo, a morte, vista la comparsa del loro video riesumato e dato che secondo la loro logica criminale "un video scaccia l’altro".

Con la differenza, però, che il video che vorrebbero mettere in secondo piano e che è, esso sì, attinente, reale ed una vera vergogna, è assai più pericoloso. Perché è talmente pregno di significato ripugnante, che potrebbe benissimo scatenare un’ “insurrezione” popolare.

Il video di cui sto parlando non è del 2004 ma del 2018: è proprio di oggi lo scempio!
E in questo video non c’è un giovanissimo Casalino del 2004 ma i preistorici deputati del Partito Democratico e di Forza Italia, che questa mattina hanno occupato i banchi del Governo.

E sapete per cosa li hanno occupati?
Per difendere gli assassini dell’amianto, i padri stupratori di minorenni, i responsabili di stragi, i protagonisti della morte della “Politica” ed i primi attori del voto di scambio politico mafioso nonché del collasso di un intero popolo…in poche parole: Per difendere la prescrizione!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.11.18 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente incredibili! Ma vuol dire che il movimento è veramente una minaccia per questi schifosi servi di regime. Quindi... Avanti così!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 08.11.18 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Rocco,
Più SCIACALLI e VIGLIACCHI giornalai e Tvshit ti denigrano ed offendono, più acquisti CREDITO e DIGNITA'!
Vuol dire che, facendo egregiamente il tuo lavoro per il M5*, continui a dare molto FASTIDIO ai servi PD/DC/FI dei poteri occulti mafiosi e massoni!
DENUNZIALI TUTTI i vili parassiti dell'Italia!
Non chiedo il loro male ma sarei felice se quello che fanno nei tuoi confronti, lo facessero altri ai loro figli e parenti!!!!!!

giuseppe r. Commentatore certificato 08.11.18 17:03| 
 |
Rispondi al commento

QUERELA...QUERELA...QUERELA, CON RICHIESTE MILIONARIE!!!

Tullio P., Trecastagni Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.11.18 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Così vai in corso di giornalismo (tenuto da Fedocci), fai un dialogo di più di un ora con gli studenti in cui racconti molto realisticamente parecchio della tua vita personale, però poi alla fine quello sarebbe non tutto vero ma frutto di alterazioni dovute alla studio d'un personaggio dovuto alla frequentazione di quel periodo del centro pubblicizzato sulla lavagna. Quindi ne possiamo desumere che hai mentito a dei futuri giornalisti? Erano loro consci che tu stessi prendendo i panni di qualcuno leggermente diverso da te?

Francesco Cosoleto 08.11.18 16:11| 
 |
Rispondi al commento

SCRIVO A TE SICURO CHE STAI LEGGENDO INNANZITUTTO SOLIDARIETÀ A TE PER QUESTI ATTACHI!

ADESSO ESPONGO IL PROBLEMA: SONO UNO DEI TANTI ROVINATO DA EQUITALIA CON CONFISCA DI CASA E ALTRE INIQUITÀ
QUASI TRE ANNI FA PORTAI IN UNO DEI CENTRI ORGANIZZATI DA 5* DEL VENETO CONTRO LE ILLEGALITA DI EQUITALIA MA IL RESPONSABILE -VISTA LA COMPLESSITA DEL CASO -FECE TRASFERIRE VIA MAIL LE CARTE A FERRARA DA ALLORA NON SO PIÙ NULLA! LO STESSO RESPONSABILE SI RIFIUTA DI DARMI SPIEGAZIONI E ADIRITTURA MINACCIA DI QUERELARMI !
TUTTO QUESTO È INAUDITO! NEPPURE TROVO APPOGGIO NEL GRUPPO 5 STELLE - DI CUI FACCIO PARTE DA POCO - ANZI SU DI ME ALEGGIA UNA FORMA STRISCIANTE DI ISOLAMENTO CHE AGGIUNGE SOLO ULTERIORE FRUSTRAZIONE (il responsabile di cui sopra è da anni iscritto al medesimo gruppo e su di lui invece fanno quadrato !)
GRAZIE CASALINO!

Mario Bulgarelli 08.11.18 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Saranno mica i repubblichini di repubblica la stampa il messaggero o lo screggio della notte ... notte profonda per tutta questa cricca, imminente.

rolando c. Commentatore certificato 08.11.18 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Vai avanti Rocco, conosciamo bene questi giornalisti al soldo dei disonesti

scipione SCAPATI, CERVIGNANO DEL FRIULI Commentatore certificato 08.11.18 15:32| 
 |
Rispondi al commento

i nuovi Ferrari ed Olivetti sono impediti dal baronaggio universitario

Roberto Allegretti, Roma Commentatore certificato 08.11.18 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Troppo comodo chiedere scusa , dovete infangarli ogni minuto, occhio per occhio.

Maria C., Gubbio Commentatore certificato 08.11.18 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovete sputtanare questa gentaglia pagata con i soldi del pubblico e querelare . datevi una mossa che non ne possiamo più di sentire ogni giorno questi immaturi.

Maria C., Gubbio Commentatore certificato 08.11.18 15:06| 
 |
Rispondi al commento

a dire il vero, il "video" incriminato, tutto sembra tranne che una "recitazione teatrale" in un contesto artistico particolare oppure una "recitazione" di un copione. Sembra invece una libera chiacchierata, in un'aula scolastica, fatta con ragazzi o forse studenti che ascoltano e fanno domande al VIP in cerca di gloria, appena uscito dalla casa del Frande Fratello...

Marcello C. 08.11.18 14:44| 
 |
Rispondi al commento

E' si, converrà che chieda scusa a disabili e anziani, qui di teatro c'è veramente bene poco, intervista integrale dal minuto 01:05:00 il pezzo peggiore: https://youtu.be/8ErAfGIZ3ho


Continua ad andare avanti senza problemi ormai spero come me la gente ha capito che sono dei cialtroni al soldo di un qualche padrone. Nessuno crede più a quello che dicono e scrivono.

Salvatore Milazzo 08.11.18 14:36| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE! NOI NON CREDIAMO PIU' A NULLA QUANDO PARLANO MALE DEL M5S!!!!
AVANTI COSI'!!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.11.18 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Un'altra medaglia al valore: Forza Rocco!

Appuntatela sul petto, fai pure le dovute denunce del caso, ma non permettere mai che la menzogna della disinformazione scalfisca anche di una virgola il tuo cuore e quello di tutto lo staff della Comunicazione, che per noi è il Cuore vitale del MoVimento e a cui ci stringiamo uniti e compatti come membra intorno all'organo più prezioso e nascosto del proprio corpo.

Se non siamo in grado di comunicare e condividere i nostri progetti, anche se essi fossero i progetti più giusti e più sublimi del mondo, sarebbero votati al fallimento, come avverrebbe ad un cuore che non riuscisse più a pompare e a far circolare il sangue, la vita.

Questo, chi ci attacca, lo sa bene e voi avete l'obbligo, come lo hanno tutti i portavoce, di restare sereni, di essere imperturbabili, di rimanere impassibili e di gioire per lo splendido lavoro che state svolgendo: la Gioia fa bene al Cuore.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.11.18 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Il loro scopo è quello di demolire il "Movimento", chiunque lo rappresenti, la macchina del fango è sempre pronta ma, questa volta, si rivoltera' contro di loro.

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 08.11.18 14:14| 
 |
Rispondi al commento

I cittadini si aspettano che tu dia evidenza delle tue richieste di rettifica ai giornali che ti hanno infamato, e del conseguente deposito dell'atto declaratorio (querela), a tutela della tua immagine e del ruolo che ricopri.

Antonio Guzzi 08.11.18 14:13| 
 |
Rispondi al commento

A chi scrive tali calunnie consapevolmente andrebbero amputate le mani e, per evitare che lo facciano a voce, anche la lingua!...

Antonio Melis 08.11.18 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Querelare, dissanguali questi ipocriti !

Alessandro L., Milano Commentatore certificato 08.11.18 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Non avevo dubbi che fosse una scemenza!! In effetti quelle dichiarazioni stanno benissimo in bocca ad un emerito imbecille, ora Casalino può piacere o no, può essere più o meno gradito ma di certo non è cretino.....
Buon lavoro

R0SANNA V., ROMA Commentatore certificato 08.11.18 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Lascia perdere vai avanti come al tuo solito.
I Poteri forti .....

video m italia video m italia, martina franca Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.11.18 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Quando vengono pubblicate fake di qualsiasi gravità e poi non si ammette l'errore pubblicando le scuse con lo stesso spazio usato per la fake, si dovrebbe sospendere l'edizione del giornale.
Questo succede a qualsiasi attività commerciale che commette un illecito, cioè la sospensione dell'attività, e se perseverano si arriva fino alla chiusura. Oltre le penali ovviamente.

Giancarlo L. Casale Monf. 08.11.18 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Devi querelare. Guarda il mio messaggio su Messenger Facebook.

undefined 08.11.18 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Non chiederanno mai scusa ma il fango gli sta ritornando addosso.Rocco vai continua con il tuo lavoro denunciali e fai finta che non ci sono ignorandoli si stancheranno. Ora ce l'hanno con te forse sei più vulnerabile? Ti ripeto a te come in altre occasioni vi ho già detto " che le televisioni sono ciò che dettano legge nei tanti minuscoli paesi dell'Italia e dove non hanno connessioni Internet ne corsi di informatica alla portata della gente comune. è li si annidierera il fango contro di te Xke nessuno TI potrà smentire. E LI CHE DOVETE CORREGGERE IL TIRO IN INFORMAZIONI GIUSTE E VERE." grande cosa la televisione ma può fare danni ENORMI. e quindi via A chi non lavora in maniera corretta. VAI SEI FORTE E SII SUPERIORE LO SAI CHE SONO .........sono superiore non lo scrivo ma sono quella cosa li.

lucy 08.11.18 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo è una speranza vana. Le persone servili non hanno dignità e non la riconoscono negli altri, appunto non possedendone. Caro Rocco bene farai a querelare, oltre a questo " non ti curar di lor ma guarda e passa". Le persone intelligenti non leggono certa cara straccia! Avanti così, Rocco!!!

Amalia Castiglia, San Pietro Vernotico Commentatore certificato 08.11.18 12:54| 
 |
Rispondi al commento

TIRANNOSAURUS REX

Più il cambiamento procede in aventi e più il famelico Tirannosaurus Rex dei media si scatena contro la nuova e vera politica.

Giuseppe C., Sinalunga Commentatore certificato 08.11.18 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Andate a vedere di chi sono i giornali suddetti e capirete il perché spacciano fake news d'altra parte sono allievi di personaggi comunitari e da loro hanno imparato il valore della menzogna e della manipolazione delle masse!!

Pietro Oscuro 08.11.18 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Denunciare perchè fa bene all'opinione pubblica e fa male alle loro tasche... chiedere molti din,din... ed evolverli in beneficenza!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.11.18 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che si stanno bruciando, si fanno male e hanno dei crampi...brutto qui.

Ora vedremo se ci sarà buon aumento di queste notizie https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/11/08/ndrangheta-maxi-sequestro-da-212-milioni-di-euro-a-due-imprenditori-calabresi-vicini-a-famiglie-mafiose/4750651/

E vedrete che di menzogne ne scriveranno sempre con più intensa.

Sequestrategli anche le mutande, please!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.11.18 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni lo chiamano karma, altri lo esplicitano dicendo “non fare agli altri ciò che non vorresti venisse fatto a te” ; chi sporca gli altri sporca se stesso ! È inevitabile anche se è possibile non accorgersene !!

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.11.18 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Portali in tribunale. A questo punto devono essere condannati.

Michele B., Campodarsego Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.11.18 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori