Il Blog delle Stelle
Dalla parte dei risparmiatori truffati. Sempre

Dalla parte dei risparmiatori truffati. Sempre

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 182


di Luigi Di Maio

La cosa più odiosa fatta dal governo precedente è stato rifarsi sulla pelle dei risparmiatori per salvare i banchieri. Li hanno chiamati "decreti salva banche" e invece erano ammazza risparmiatori. Hanno pagato loro il prezzo degli errori di altri, che sono stati tutelati da chi prima governava l'Italia. Il MoVimento 5 Stelle è sempre stato dalla parte dei risparmiatori e in Aula mentre veniva approvato questo schifo abbiamo attaccato duramente il Pd che li aveva accoltellati a tradimento. Quando poi abbiamo redatto il contratto di governo abbiamo messo tra i punti più importanti il risarcimento della truffa che avevano subìto e nella Manovra del Popolo abbiamo stanziato 1 miliardo e mezzo per loro. 15 volte di più se paragonato all'elemosina di 100 milioni del vecchio governo.

Noi siamo sempre stati dalla vostra parte, ma ora c'è chi gioca a metterci gli uni contro gli altri avvelenando i pozzi. Io non mi presto a questo giochino dei giornali.
L'associazione delle vittime del salva banche, che hanno ancora nella schiena le ferite aperte dal decreto pd, è un interlocutore di questo governo dal suo insediamento, sono saliti sul palco di Italia 5 Stelle e gli ho fatto una promessa. Di fronte a tutta questa disinformazione bisogna incontrarsi. Quindi questo giovedì ci vedremo, assieme alle altre associazioni e comitati, per raccontare per filo e per segno in che maniera potranno riavere i soldi che hanno perso per colpa del cinismo del vecchio governo.

Potranno accusarci di tutto, ma non del fatto che fuggiamo di fronte a chi chiede di parlare con noi. Le porte sono sempre aperte per tutti i cittadini, soprattutto per quelli che sono stati massacrati in questi anni. Abbiamo promesso di essere al vostro fianco e lo faremo fino in fondo.

3 Nov 2018, 15:46 | Scrivi | Commenti (182) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 182


Commenti

 

Una semplice domanda relativamente alla triste vicenda del ponte Morandi. È stata presa in considerazione la realizzazione di un tunnel, che risolverebbe tutti i problemi paesaggistici e non? È stato realizzato il tunnel sottto lo stretto della Manica, per cui molto più semplice sarebbe questo, no?
Graxie dell’attenzione
Lorenzo Tomasi
PS: la cosa strana è che non ho mai sentito parlare alcuno di questa soluzione..!?!

Lorenzo Tomasi, Montagna in Valtellina Commentatore certificato 14.11.18 07:08| 
 |
Rispondi al commento

La cassazione conferma: sequestro fondi lega , non c’è da fidarsi, chiedo a DI MAIO di farsi rispettare dalla lega e non arretrare sui punti da approvare del movimento senza compromessi , basta impuniti

undefined 10.11.18 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Limiti dì velocità in autostrada. Secondo Voi la sicurezza è uguale fra una vettura di media grossa cilindrata (senza prendere in considerazioni le supercar..!) e un’utilitaria o furgoncini varii? Grazie.

Lorenzo Tomasi 09.11.18 18:42| 
 |
Rispondi al commento

RICORDO MIO PADRE: parlava poco, non mi rimproverava mai, raramente mi diceva quello che dovevo fare ma in compenso mi dava l'esempio. Era una persona onestissima amata da tutti i suoi impiegati, era una persona di parola è la sua parola valeva più di un contratto davanti al notaio, era una persona che non portava rancore e sapeva perdonare, era una persona fedele anche se era un uomo bello e ricco non tradì mai mia madre che amava profondamente. Per me questo dovrebbe essere un esempio per i giovani, e i politici dovrebbero essere così per tracciare un cammino per i nostri figli portando il buon esempio.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 07.11.18 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
leggo una notizia riportata sul "Fatto on-line" di oggi 7/11/18 che dice che nella Manovra per risarcire i risparmiatori sembra sia stat0 inserito un sub-comma che "salverebbe le banche,ma soprattuto Consob e Bankitalia" da cause risrcitorie da parte dei risparmiatori. Cosa è la solita manina biricchina?

Mario C., Savona Commentatore certificato 07.11.18 11:27| 
 |
Rispondi al commento

politici corrotti, imprenditori e banchieri corruttori hanno condotto parte delle banche governate dal pd al fallimento. Soldi regalati ad amici e parenti. Megastipendi. Assunzioni parentali ecc. ecc. Le insolvenze maggiori sono di società collegate ai soliti nomi del capitalismo politico e massone nonché criminale italiano. Debiti rimasti insoluti o chiusi con due lire. Quindi conoscendo la situazione di queste banche hanno piazzato i titoli spazzatura ai risparmiatori e concesso di uscire ai loro amici informandoli di come era l'andazzo. Poi invece hanno consentito di fare lauti guadagni ai loro amici informandoli quali banche sarebbero state salvate ( quindi hanno comprato le obbligazioni che i risparmitori impauriti vendevano come quelle del Monte dei Paschi ) e temporeggiando sul salvataggio e mettendo notizie allarmistiche sui giornali per far rastrellare i titoli da chi sapeva, e quali banche sarebbe saltate e quindi vendere titoli. Un esempio è la soffiata a De Benedetti ma la magistratura non tocca mai questa gente. Finché questi esseri spregevoli continueranno ad esistere e truffare impunemente, fare aggiotaggio, regalare i soldi delle nostre banche e truffare i risparmiatori, senza mai pagare il conto, nulla cambierà. E' ora di cambiare la magistratura e la politica.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 06.11.18 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Che fare con banca Etruria e Lazio... 8000 euro di azioni andati in fumo. Tutto quello posseduto dalla banca acquisito gratis da altre banche.

Domenico Bonfiglio 05.11.18 21:33| 
 |
Rispondi al commento

quanto è costato a risparmiatori e contribuenti la mala gestio delle banche e cosa hanno fatto i giudici ed i politici per questo scandalo, questo malaffare ? Si può andare avanti con questi politici e questa magistratura ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 05.11.18 15:17| 
 |
Rispondi al commento

politici corrotti, imprenditori e banchieri corruttori hanno parte delle banche governate dal pd al fallimento. Soldi regalati ad amici e parenti. Megastipendi. Assunzioni parentali ecc. ecc. Le insolvenze maggiori sono di società collegate ai soliti nomi del capitalismo politico e massone nonché criminale italiano. Debiti rimasti insoluti o chiusi con due lire. Quindi conoscendo la situazione di queste banche hanno piazzato i titoli spazzatura ai risparmiatori e concesso di uscire ai loro amici informandoli di come era l'andazzo. Poi invece hanno consentito di fare lauti guadagni ai loro amici informandoli quali banche sarebbero state salvate ( quindi hanno comprato le obbligazioni che i risparmitori impauriti vendevano come quelle del Monte dei Paschi ) e temporeggiando sul salvataggio e mettendo notizie allarmistiche sui giornali per far rastrellare i titoli da chi sapeva, e quali banche sarebbe saltate e quindi vendere titoli. Un esempio è la soffiata a De Benedetti ma la magistratura non tocca mai questa gente. Finché questi esseri spregevoli continueranno ad esistere e truffare impunemente, fare aggiotaggio, regalare i soldi delle nostre banche e truffare i risparmiatori, senza mai pagare il conto, nulla cambierà. E' ora di cambiare la magistratura e la politica.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 05.11.18 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Sembra assurdo che si risarciscano gli azionisti; capirei quelli che hanno scelto le obbligazioni subordinate, ma nemmeno più di tanto perchè lo facevano, come tutti, per avere un rendimento maggiore di quelle ordinarie, ma gli azionisti ... è assurdo perchè tutti conoscono il rischio di comprare azioni.

Chiara Mente Commentatore certificato 05.11.18 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La coalizione di centrodestra passa dal 37% al 46,5%: avrebbe quindi per la maggioranza in Parlamento. .....
Secondo me se questi fossero i veri numeri il governo attuale avrebbe i minuti contati..l..

giacomo b., Cerreto Guidi Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.11.18 17:43| 
 |
Rispondi al commento

bisogna andare sino in fondo con le banche. Dobbiamo sapere perché sono in queste condizioni. Perché hanno dato soldi senza chiedere le credenziali come fanno con un comune mortale

luigi m., sannicola Commentatore certificato 04.11.18 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Luigi,
sono iscritto al blog, già dal 2012 raccoglievo firme per M5S, e se dovessimo rivotare subito non avrei altra scelta che M5S. MA PER DISPERAZIONE NON PIù PER CONVINZIONE. Con le "tue" strategie hai permesso all'idiota Salvini di raddoppiare i consensi e noi ci avviamo allegramente al 23% con perdita secca di 3 milioni di consensi. immagina per un attimo se la proposta della "prescrizione bloccata" l'aveste fatta a giugno: la lega avrebbe gettato la maschera creando la naturale cordata con FI. FdI e PD renziano, oltre che con confindustria. TUTTI CONTRO.....TRANNE CHE QUEI CITTADINI ONESTI CHE ASPETTANO DA 30 ANNI LE RIFORME A COSTO ZERO CHE CAMBIANO IL PAESE. SE MOLLATE SU QUESTO PUNTO SIAMO FINITI. chiudo dicendoti che il denaro prima devi guadagnartelo e poi distribuirlo a chi ti piace. non il contrario. le entrate pubbliche aumenterebbero, SUBITO, del 50% solo se passasse in parlamento questo provvedimento. DEVI FARTI VALERE, NON PUOI ESSERE CALPESTATO DA bUONGIORNO, sALVINI E Giorgetti. hai un dovere nei nostri confronti( sostenitori, votanti e simpatizzanti:non farti fregare, perchè è come se prendessero per i fondelli 10 milioni di italiani insofferenti e smarriti. spero possa leggermi e rispondremi. enzoprof da Bisceglie - Bat

Enzo D., Bisceglie Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.11.18 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spennate quel cornacchio che non fa altro che gracchiare al rovescio.

andrea a44, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 04.11.18 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Chi di sondaggio colpisce di sondaggio perisce.
Date retta se li fanno su misura per dare addosso al M5s ...chissà perchè,chssà perchè.
Sono ancora convinti di ammaestrare gli italiani,ma le elezioni e il referendum hanno dimostrato il contrario!
L'unico sondaggio quasi vero è quello dell'urna!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.11.18 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3 novembre – sondaggio Nando Pagnoncelli per il Corriere della Sera:

La Lega di Matteo Salvini sale al 34,7 per cento.
Stabile il Movimento 5 Stelle al 28,7% (+0,2%),
seguito dal Pd con il 16,5% (-0,6%)
Forza Italia con l’8,7% (+0,9%).
Sempre più staccati invece, + Europa e Fratelli D’Italia, entrambi fermi al 2,7%,
e Leu al 2,1%.

La Lega continua ad espandere il suo elettorato: la metà di chi oggi voterebbe il partito di Salvini non lo aveva fatto lo scorso 4 marzo.
La coalizione di centrodestra passa dal 37% al 46,5%: avrebbe quindi per la maggioranza in Parlamento.
-
Secondo il sondaggio prodotto dall’istituto Demos per Repubblica, il livello di consenso del governo registra un lieve calo: 58 per cento, 4 punti in meno rispetto al mese scorso.

Il calo più significativo è però quello del M5S, che scende al 27,6 per cento, perdendo quasi due punti in un mese e cinque rispetto alle elezioni del 4 marzo.

Tiene invece la Lega: il partito di Salvini è stabile al 30 per cento.
Male il Pd che scende al 16,5,
mentre si registra una lieve risalita di Forza Italia, al 9,4.

Quanto alla fiducia nei leader politici, Salvini rimane saldamente in testa: 60 per cento, contro il 53 di Di Maio (che perde 4 punti rispetto a un mese fa). Il ministro del Lavoro viene scavalcato anche dal premier Giuseppe Conte, gradito al 57 per cento degli intervistati.
-
Il dato più interessante è però un altro: secondo quasi il 60 per cento degli italiani, il vero capo del governo è Matteo Salvini.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.18 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi, spiegami una cosa: a cosa serve cercare di essere "onesti" se poi i soliti furbi la fanno franca.
Spiegami perché devo continuare a pagare delle tasse che agevolano solo i corrotti e i furbi, dov'è l'equità sancita dalla Costituzione.
Vi auguro che troviate il bandolo della matassa e ci liberiate un po' da questo schifo.
ciao.
uno di uno.

gabriele f., fabbrico Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.11.18 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Ren zi dice che fra qualche mese avremo un governo tecnico.
Si legge anche che lui si è sentito molto contrariato per il mancato sostegno di tutti i suoi amici, quando si oppose al governo con il m5s, propostogli da Franceschini.Ren zi non ha ancora capito che a bocciarlo sono stati gli elettori.

Rosa23 ***** () Commentatore certificato 04.11.18 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se decadesse o fallisse il governo di cambiamento l'Italia ritornerebbe nelle mani dei vili poteri occulti mafiosi e massoni dei soros, murdoch, bilderberg, caste bancarie, famiglie reali a delinquere, clan dei lobbisti delle armi/farmaci/gioco d'azzardo, organizzazioni del traffico di droga, ecc..ecc..!
Sono coloro che, insieme ai servi PD/DC/FI, TV e giornalai venduti, oramai alla fine dei giochi, stanno infangando e tifando per far cadere il governo "CONTE", M5*-Lega"!
Se la Lega dovesse ostacolare ed opporsi alla trasparenza dei finanziamenti a partiti e loro fondazioni ed anche al "Blocca prescrizioni", si faccia CADERE SUBITO IL GOVERNO e GRIDARE agli italiani i motivi sopra descritti!
Queste sono PRIORITA' del contratto di governo e NON BISOGNA CEDERE DI UN MILLIMETRO!
Riprendo da romano racanella del 3/11- 23,30:

1) eliminare l'articolo 27 comma 2 della costituzione e sostituirlo con "si considera colpevole un imputato dopo la sentenza di primo grado" come indicato nella convenzione dei diritti dell'uomo articolo 6 coma 2 (convenzione firmata dall'Italia)

2) eliminare la "reformatio in preius" che non esiste in altri paesi (Francia, Germania...) i giudici in appello devono avere la possibilita di aumentare la pena inflitta in primo grado

3) possibilita di andare in appello solo se ci sono novita rispetto al primo grado o se c'é stato un problema di procedura durante il processo per scoraggiare i colpevoli ad andare in appello

4) introdurre efficaci deterenti che scoraggino i comportamenti illegali e cosi ridurre il numero dei processi per esempio stabilendo interessi giudiziali molto piu alti di quelli di mercato

5) vietare condoni, indulti o amnistie per rendere le sentenze certe

6) rivedere la normativa sulla prescrizione vedi la legislazione francese

Il cambiamento è questo altrimenti sarà stato tutto inutile!
Inviterei BEPPEGRILLO e DI BATTISTA a farci sentire le loro voci in merito anche per dare la certezza che si è TUTTI UNITI!
Un SALUTO!

giuseppe r. Commentatore certificato 04.11.18 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT ECONOMICO:
B. e il ritorno di fiamma per il mattone
L’ex Cav in tour a Milano 3 col manager
dell’azienda esclusa dall’Expo per mafia.
^^^^
Il primo amore non si scorda mai!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.11.18 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono tante cose da sistemare, tante promesse fatte che non possono essere mantenute (il rdc è probabile che rientri tra queste). Ma a fare la differenza sarà lo spazzacorrotti. O si fa lo spazzacorrotti o si va a casa, nessun compromesso né modifiche su questo. La lega decida se vuol fare politica onestamente o alla vecchia maniera.

fc. 04.11.18 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Per il senatore De Falco, che è così in apprensione per i centri Sprar: nel Monregalese (Piemonte)
in tre anni sono stati spesi oltre 8.000.000 per 154 richiedenti asilo. Oltre 17.000 euro all'anno ciascuno.
Siamo sicuri che sia tutto così corretto?

http://www.provinciagranda.it/dettaglio.php?id=4323

E se poi succede questo, qualche dubbio è o no legittimo??


http://www.targatocn.it/2018/09/06/mobile/leggi-notizia/argomenti/cronaca-1/articolo/basta-volontariato-lavoriamo-solo-se-pagati-la-presa-di-posizione-dei-profughi-di-san-michele-mo.html

antonella g. Commentatore certificato 04.11.18 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA MASSIMA IPOCRISIA E' PRESENTARSI COME BUONISTA CHE DIFENDE I MIGRANTI, POI VENDERE ARMI A CHI CALPESTA CON GUERRE I DIRITTI UMANI E CREA MIGRAZIONI

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.18 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Il vento stravolge le Dolomiti,ferita la foresta degli Stradivari.Un milione e mezzo di metri cubi di legname sradicati.Danni anche a quelli usati per i violini-DI ANDREA SELVA

Il vento ha abbattuto in poche ore più alberi di quanti ne possano tagliare tutti i boscaioli del Trentino in 3 anni,migliaia e migliaia di abeti rossi,in particolare in valle di Fiemme,dove ci sono magnifiche foreste di abete rosso,il tipico albero di Natale delle Dolomiti,e nel Parco di Paneveggio,dove anche Stradivari sceglieva gli alberi migliori per i suoi violini.Era il 3° giorno di maltempo,tra frane e fiumi grossi, quando il vento ha cominciato a soffiare con raffiche fino a 120 km/h che hanno sollevato gli alberi come se fossero fiammiferi
https://www.gelestatic.it/…/222849409-a3fd2862-5638-48b5-97
Le piante hanno bloccato strade e torrenti,ma soprattutto hanno tranciato i cavi dell’alta tensione interrompendo la distribuzione dell’energia elettrica in varie vallate.Solo il giorno successivo,quando le nuvole si sono diradate e gli elicotteri dei vigili del fuoco si sono alzati in volo,si è compreso quanto era accaduto: «C’erano strisce di bosco,larghe fino a 200 m,completamente rase al suolo».Ma bastava fare una passeggiata nei dintorni di Predazzo per assistere increduli allo “spettacolo” di grossi alberi rimasti appesi ai cavi delle linee elettriche come capi di biancheria stesi.Graziano Melis, finanziere in pensione,ha alzato il telefonino al cielo e ha fotografato uno di questi abeti: «Stava lassù, a dieci m da terra, a poca distanza da una stalla.Uno spettacolo incredibile!" «Sembrava un paesaggio di guerra», dice per descrivere il nuovo aspetto dello scenario da cartolina conosciuto da milioni di turisti. Migliaia di alberi a terra, a poca distanza dal laghetto in cui si rispecchiano le pareti del Latemar. Secondo Alberto Trenti (responsabile di Meteotrentino) si è trattato di uno scontro tra masse d’aria calda (da Sud) e fredda (da Nord) con tuoni e lampi anche d’autunno.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.18 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma dove lo avete trovato questo ceffo?

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/11/03/sicurezza-de-falco-voto-emendamenti-di-pd-e-leu-ci-cacciano-anche-di-maio-e-a-termine-sembra-venir-meno-dialettica/4740759/

Ecco un altro carrierista alla pizza di Parma..rimandate indietro questa pizza fatta con acqua inquinata e piena di veleni. Per favore!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.11.18 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Copio dall'Osservatorio dei diritti: "L'Italia sfiora il record vendendo ai regimi autoritari. Le autorizzazioni all'esportazione di armi e sistemi militari da parte dell'Italia hanno superato i 10 miliardi di euro nel 2017. Una cifra inferiore solo a quella fatta registrare nel 2016 dal governo Renzi. Facendo affari anche con i regimi del Golfo Persico, impegnati in guerre che violano i diritti umani. Non solo il governo Gentiloni non ha sospeso le esportazioni di queste bombe alla monarchia saudita, ma ha anzi autorizzato ulteriori forniture militari a Riad. E questo nonostante ben 3 risoluzioni dal Parlamento europeo, votate ad ampia maggioranza, abbiano chiesto ai governi di porre un embargo di armi verso l’Arabia Saudita «visto il coinvolgimento del paese nelle gravi violazioni del diritto umanitario accertato dalle autorità competenti delle Nazioni Unite» . A 3 anni esatti dall’inizio del conflitto in Yemen, un ampio cartello di reti e associazioni nazionali – Amnesty International Italia, Movimento dei Focolari, Fondazione Finanza Etica, Oxfam Italia, Rete della Pace, Rete Italiana per il Disarmo – ha rivolto un accorato appello al nuovo Parlamento affinché sospenda l’invio di armi che alimentano il conflitto in Yemen. «Non possiamo più chiudere gli occhi davanti alla catastrofe umanitaria che da tre anni si sta perpetrando in Yemen anche con armi italiane», affermano le associazioni.
(,,,,poi spacciano se stessi come pacifisti e buonisti...! Ce ne vuole di ipocrisia!)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.18 08:49| 
 |
Rispondi al commento

L'impressione è che vi siate resi conto
che il REDDITO DI CITTADINANZA è impossibile
(almeno in tempi brevi)
e che vogliate aprire altri 50 temi contemporaneamente per far cadere il governo e dare la colpa di tutto a Salvini.

MAH.

Occhio che se Salvini dice che Bisogna essere prudenti nel toccare la giustizia, ha ragione Lui.

Prescrizione 04.11.18 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Luigi.
Spero tu riesca a calendarizzare quanto prima anche l'incontro richiesto al ministero da Snater per la vicenda che riguarda tutti i lavoratori TIM.

Mario C., Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.11.18 08:02| 
 |
Rispondi al commento

ot_

Michela Murgia, anche TU

evita di perpetuare la ormai consolidata prassi del dire balle_

per quanto, Tremonti , onestamente penso sia quanto di più lonntano da me
ovvero io non SOPPORTO TREMONTI
e penso sia stato una CALAMITA'

---però ne lui, ne, nessun altro ha mai prinunciato la frase "con la cultura non si mangia"-

---CON --- LA CULTURA---...
---------------------------
Cristo di un Dio.
-------------------------------------------
quello ha detto - ed era da contestualizzare_

LA CULTURA NON SI MANGIA

--LA-- C-U-L-T-U-R-A _oggetto_ N O N - SI -
M - A - N - G - I - A -

LA ,articolo, CULTURA, oggetto, - NON SI MANGIA_
e tutti sannO che fu da intendere in senso astratto.

Altrimenti Murgia il fascistometro, cos'è, a cosa serve ?

domanda retorica che NON NECESSITA di alcuna risposta _
grazie

FABIO B., bologna 04.11.18 05:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro m5s,
1) tenete ben duro su allungamento termini della prescrizione e sulla legge manette agli evasori!!!
2) fate di tutto per creare sempre più in Italia un grande clima di fiducia così ci saranno più investimenti e piu posti di lavoro;
3) i magistrati oggi in Italia danno piu seguito alle loro correnti politiche e alla carriera e questo e' grave perché cosi facendo perdono la loro importantissima caratteristica di libertà e di indipendenza!
4) bisogna difendere sempre con forza il clima nel mondo perché se no prima o poi rischiamo di morire tutti!!!
5) alle elezioni per risparmiare im ogni seggio possono essere utilizzati anche solo cinque persone due per la presidenza e tre come scrutatori;
6) penso ed ho sempre pensato che in italia oltre alla educazione civica e' utilissimo insegnare in tutte le scuole medio alte anche arte musica e cinema.
Grazie e cordiali saluti.
Franco Venezia
Viva Palestina libera viva!!!

franco rina Commentatore certificato 04.11.18 04:35| 
 |
Rispondi al commento

Questa alleanza con la lega è malsana. Aveva ragione Beppe niente alleanze. Sta distruggendo il Movimento e il nostro programma pre-elettorale viene fatto poco e male. Era meglio un governo di centrodestra.. almeno forse ci rafforzavamo arrivando al 40% per poi attuare veramente il nostro programma per un'Italia davvero migliore.

Gianni C. 04.11.18 04:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purche' a pagare siano le banche, consob, banca d'italia.

Roberto Maccione Commentatore certificato 03.11.18 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Commentare qui serve a poco . Scrivete a Di Maio o a altri ministri ,con lettera di carta o al massimo per e-mail. Mandate le vostre osservazioni e consigli. Lo dico a tutti...questo momento magico,di un governo ad alta maggioranza non si ripresenterà più

Giuseppina Marzi Commentatore certificato 03.11.18 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma l'Ape social che fine ha fatto? Qui si parla di una quota 100 che non si sa quando andra in vigore mentre ci sono disoccupati prossimi alla pensione che hanno fatto domanda per l'ape social. Il governo quando passera' dalle parole ai fatti?

undefined 03.11.18 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Chissà se ne faccio parte anch'io della rapina che mi è stata fatta nell'anno 1999-2000 dalla banca popolare sud Puglia vendendomi Bond argentini e paesi emergenti ecc...garantendomi che il capitale non mi veniva intaccato sta di fatto che feder consumatori mi ha fatto perdere solo tempo senza tutelarmi.

rosaria marsano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.11.18 21:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessun elettore del m5s potra' mai passare alla lega che e' solo un mezzo e non il fine. adesso con il decreto antiprescrizionwe gettera' la maschera ma guai se bonafede cede piuttosto meglio fare cadere il governo. l UNICA COSA CHE NON VA NEL MOVIMENTO E' CHE NON HA SEDI FISICHE E NON PUO RADICARSI SUL TERRITORIO PER POTER VINCERE ANCHE LE ELEZIOJI AMM.VE. MEGLIO LE SEDI FISICHE DOVE LA GENTE SI INCONTRA FISICAMENTE CHE ROUSSEAU O ALMENO L'UNO NON DEVE ESCLUDERE L'ALTRO MA PER AVERE SEDI FISICHE BISOGNA AVERE DENARO.

lucia 03.11.18 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Sentite,cerchiamo di togliere
al più presto quella "cavolata"
delle due legislature...

...E poi si andrebbe...A casa !

Perchè per il nostro Movimento
potrebbe essere anche ...FATALE !

...E se non si può togliere la
"PRESCRIZIONE" e galera per i
grandi evasori come vorremmo...

...Personalmente la chiuderei quà !
IL "SISTEMA BUROCRATICO OSTILE" ci
farà fallire in un modo o nell'altro
...Il Reddito di Cittadinanza !


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 03.11.18 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vabbè va ... Vado a màgna ... Ma no Grecia ... Popo a magnà ...

Bonasera e a più tardi che pare che duro ... Se duro domani me certifico ...

E' na soddisfazione ... Voi mette?

... ( ù )

P.S.: gnente ... a faccina stasera è ribbelle ... s'è scocciata de sta sempre nella stessa posizione coll'occhi a triangolo e la bocca dritta a mò de soriso (sarcastico se la vedeno li inimici) ... sarà che stamo tutti a zampe all'aria?

that's all folks .. but Frank 03.11.18 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Mettere alla prova la lega con la proposta della legge elettorale proporzionale no?
Vediamo che effetto fa?
E' la legge delle LEGGI!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.11.18 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Harry ... Avanti ... Pure te sottosopra via ...

Dai, lo so che il sangue va alla testa ... ma si deve vedere il mondo per quello che è ... vai!

... ^_^ ...

that's all folks .. but Frank 03.11.18 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo che Beppe sono anni che ci ha svelato di osservare il mondo e la vita che ci scorrazza sopra sottosopra per comprendere ciò che accade.
Ora i troll questo proprio non lo comprendono, figuriamoci gli amanti del PDL e PD meno L ...

ma noi ...

Avanti, un due tre TUTTI A TESTA IN GIU'!!

ORE' NUN CE PROVA'. T'HO VISTO CHE FAI FINTA ...

P.S.: Beppe, a parte che se trovi una posizione più comoda te ne saremmo grati ... Ma una comparsata in TV la faresti per il bene di tutti?

Il Ministro Savona disse che l'opposizione sta reagendo con furore ... Quale miglior Movimentista di te per reagire al furore degli avversari?

BEPPE MAGNETELI ... CARICAAAAA!!!!!

that's all folks .. but Frank 03.11.18 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene DiMaio, bene 5S,il tempo, che è galantuomo, pagherà il vostro grande lavoro di cambiamento di un sistema ormai putrefatto, ma ancora difeso da piddini, forzisti e tutto il circondario di giornalecchisti e poteri forti, che hanno massacrato il popolo, e ingrandito i loro portafogli. La disinformazione che hanno organizzato gli ricadrà addosso e li seppellirà. Nel frattempo in guardia, sono ancora pericolosi, soprattutto per le mine lasciate sul terreno nella scorsa legislatura.

alessandro venanzi 03.11.18 19:55| 
 |
Rispondi al commento

300mila alberi abbattuti dal tornado nel Bellunese.
Chissà in tutto il nord est!

La catastrofe che ha provocato l'evento, non può essere affrontata dalle regioni interessate
né risolta dalle comunità locali.

Luigi Di Maio, Ministro del Lavoro, lancia un progetto governativo finalizzato ad assumere disoccupati da tutta Italia per il recupero della legna, il nuovo rimboschimento nei territori devastati e quanto occorra a ristabilire la normalità nei luoghi devastati. Ho sentito dichiarare da un esperto che ci vorranno decine di anni di lavoro solo per ripulire il territorio dai resti degli alberi caduti. Non ha detto con quanto personale addetto. Magari con migliaia di squadre al lavoro si fa prima. Interessante sul recupero della legna progettare il suo utilizzo per lanciare l’ecoedilizia alla grande. Pare che di materia prima ce ne sia in abbondanza.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.11.18 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bisogna andare in piazza e dire tutte le fandezze che hanno fatto per tanti anni, martellare con le tv rai dal momento che paghiamo anche noi, anche con certi giornalai devono nascondersi prima o poi.

Maria C., Gubbio Commentatore certificato 03.11.18 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Che fine fa il governo? -
Paolo De Gregorio

Scrive Travaglio, nell’editoriale di oggi 3 novembre 2018:
”la Lega non solo osteggia la blocca-prescrizione e nicchia sulle manette agli evasori,in barba al Contratto di governo e in perfetta sintonia con FI & PD,ma presenta pure un emendamento alla Spazzacorrotti che neutralizza la norma Bonafede sulla trasparenza dei partiti e perpetua l’anonimato sulle “donazioni” private(cioè le tangenti mascherate)anche dall’estero a fondazioni e onlus legate ai partiti(tipo la leghista Più Voci e i suoi strani giri in Lussemburgo)
Quella che si sta giocando in queste ore è una partita decisiva,anzi mortale,non solo per il governo giallo-verde di cui non ci importa un bel nulla,ma per la rivoluzione della legge uguale per tutti,che aiuterebbe l’Italia a ridurre il vero e unico spread davvero preoccupante(non quello dei titoli di Stato,che va e viene,ma quello della illegalità delle classi dirigenti che ci vede sempre primi).Per carità parliamo pure dei decimali di deficit-Pil e dei rigurgiti di fascismo,che vanno sempre combattuti.Ma più che il Fascistometro servirebbe il Ladrometro
In queste ore il sistema marcio che ci ha portato alla bancarotta si gioca tutto
Se il Partito Trasversale dell’impunità,nascosto nella pancia del cavallo di Troia leghista, riuscirà a respingere quelle 4 norme(corruzione, evasione,trasparenza,prescrizione)avrà vinto e continuerà a derubarci in secula seculorum
Se invece i 5 stelle,grazie alla congiunzione astrale irripetibile che li vede a Palazzo Chigi in posizione di forza,riusciranno a trascinare la Lega ad approvare quelle 4 norme,a costo di minacciare la caduta del governo,avranno reso il miglior servizio al Paese di questi vent’anni Fosse pure l’ultima cosa che fanno prima di sparire,le persone perbene gliene saranno grate”
La cosa che possiamo aggiungere è che le coalizioni,anche nella forma più limitata di “contratto” non funzionano, la doppiezza, le furbate, i colpi bassi

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.11.18 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O. T.
Una mia amica mi scrive allarmata:
"Ma è vero che Travaglio ha mollato Di Maio?"
E mi manda il link di un "articolo" di tal e Andrea Viola, EX CONSIGLIERE COMUNALE PD che nel suo blog, ospitato sul"Fatto.it" con un articolo si e l'altro pure spara, come un fissato, a palle incatenate contro il Movimento 5 Stelle.

Leggo il link e capisco tutto.

Mi è bastato arrivare a questo passaggio pieno di un mix di falsità:

"L’Ilva non è stata chiusa ed è stato utilizzato lo stesso bando del governo Gentiloni.(falso. Pure Calenda ha fatto i complimenti a Di Maio per essere riuscito dove lui aveva fallito ndr)
La Tav al momento continua il suo iter.(falso. Pure Salvini adesso vuol vedere bene i costi-benefici ndr)
E’ stato fatto sia il condono fiscale che il condono edilizio per Ischia. (Falso ndr)Tanto per ricordarlo il Pd nella sua storia non ha mai fatto un condono fiscale.(???)
Ora anche il gasdotto si farà" (che forse è l'unica verità ndr)

Mi chiedo solo se Travaglio controlli DAVVERO gli infiniti blog di cui infarcisce il sito del 'Fatto.it'
E di quello che si scrive.

O devo pensare che pure Travaglio e il Fatto stiano incamminandosi piano piano a braccetto con i suoi, spesso da lui menzionati e criticati' GIORNALONI.



Oggi annoiato stavo girando canale su canale... nello stesso momento che giravo indovinate:
TGMerdaset
Sky
RaiNews
nello stesso momento ,più o meno
stavano a dire ... frattura nel governo la lega viene via... hahahha... bastardi,vi piacerebbe ritornare a rubare vero?
é evidente che constato che le tropmbe squillavano con la stessa nota... ho spento... volevo vedere un pò di tennis... mi hanno fatto passare la voglia.

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.11.18 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.zerohedge.com/news/2018-10-20/european-financial-establishment-just-declared-war-italy

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 03.11.18 18:30| 
 |
Rispondi al commento

regolamentate meglio i soldi dati ai giornali

giuseppe bonfiglio, POLISTENA Commentatore certificato 03.11.18 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Luigi, io mi fido del M5S e in assoluto del Premier Conte. Il PDR si è preoccupato solo di salvare le banche e sentire che adesso sono preoccupati per i risparmi degli italiani fa solo ridere.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 03.11.18 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi,
il fatto è che fra i cittadini frodati perbene ci sono cittadini che - pur capendo che la banchetta stava andando oltre le proprie possibilità - ci hanno provato, al pensiero "Tanto c'è lo Stato che vede e provvede".
Gli sforzi che state facendo, che il governo giallo/verde sta facendo, che soprattutto il MoVimento 5 Stelle - vera espressione dal basso del popolo - sta facendo, è ENORME difronte al BLOCCO di potere contrapposto, che disonesti di ogni risma hanno posto sul cammino. I disonesti intellettualmente sono la maggioranza, poi vengono i disonesti legalmente riconosciuti, poi la criminalità organizzata. Questi qui, tutti insieme, costituiscono una minoranza/maggioranza di italiani che non vogliono cambiare strada, imboccare la retta via.

Maria D., md3838060@gmail.com Commentatore certificato 03.11.18 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Non vi ho votati per vedere spargere roba tossica nei campi o per condonare roba abusiva a Ischia!

Schifezze del genere sono contro ogni logica di sopravvivenza del genere umano!

Spiegate le motivazioni in maniera ufficiale e cambiate il decreto perché se continuate così il mio voto e quello di altre migliaia di persone non lo vedrete più.

c'è bisogno di trasparenza e che scendiate coi piedi per terra!

Davide R., Melegnano Commentatore certificato 03.11.18 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RICHIESTA ALLO STAFF Di COMUNICAZIONE DEL M5S

Dell’attività dei ministeri presieduti da esponenti M5S conosciamo... diciamo abbastanza.

Desidererei conoscere altrettanto dell’attività di quelli presieduti da esponenti della Lega, senza la mediazione dei mezzi del sistema della comunicazione imperante. A tal fine suggerirei nel Blog uno spazio dedicato all’attività di Governo tutto, in parallelo alla linea di pubblicazioni del Blog stesso.
Per intenderci, una agenda quotidiana.

Ecco l’elenco dei Ministeri, Ministri e sottosegretari della cui attività si sa poco o niente. Poiché si rileva che in tutti sono presenti sottosegretari del M5S, non dovrebbe essere difficoltoso ottenere una sintesi dell’operatività ad oggi.

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
Ministro
GIULIA BONGIORNO (Lega)
Sottosegretario
Mattia Fantinati (M5S)

AFFARI REGIONALI E AUTONOMIE
Ministro
ERIKA STEFANI (Lega)
Sottosegretario
Stefano Buffagni (M5S)

FAMIGLIA E DISABILITÀ
Ministro
LORENZO FONTANA (Lega)
Sottosegretario
Vincenzo Zoccano (M5S)

POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI, FORESTALI E TURISMO
Ministro
GIAN MARCO CENTINAIO (Lega)
Sottosegretari
Franco Manzato (Lega)
Alessandra Pesce (M5S)

ISTRUZIONE, UNIVERSITÀ E RICERCA
Ministro
MARCO BUSSETTI (Indipendente - area Lega)
Viceministro
Lorenzo Fioramonti (M5S)
Sottosegretario
Salvatore Giuliano (M5S)

——_________——_________——_________✲ ✲ ✲ ✲ ✲_________——_________——_________

Grazie per l'attenzione.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.11.18 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Luigi! Esempi, non balle piddine.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.11.18 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Cit:"Potranno accusarci di tutto, ma non del fatto che fuggiamo di fronte a chi chiede di parlare con noi."
Onorevole Ministro, mi spiace fare questa critica, ma lo sento come un dovere (nella speranza di essere letto). Nella frase, che ho quì sopra citato, c'è una locuzione che può venire intesa come una ammissione a "fuggire di fronte a chi chiede di parlare con noi". Questi errori di sintassi dovrebbero essere evitati.
Detto ciò, ho una esortazione da farvi: posto che a Salvini è già stato concesso, nei mesi passati, un vantaggio enorme nella percezione degli Italiani, vantaggio difficilmente rimontabile, vi chiedo, sui capitoli Giustizia e Reddito, di non indietreggiare di un millimetro, mai.
Ne va del Vostro prestigio, visto il fuoco incrociato di politica e massmedia, e della Vostra credibilità.
Speravo di vedere i nuovi direttori dei TG presto all'opera, ma vedo che ancora non ci siamo.
Tolto il FQ e il Blog, non ci sono altre fonti per chi vuole una informazione libera e onesta.
Buon lavoro.

Demo P., Reggio Emilia Commentatore certificato 03.11.18 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi, far passare li " linea" della verità è sempre molto difficile perché è un percorso tortuoso e impervio; la gente ama ascoltare le "dolci note" delle bugie e delle prese per i fondelli. Arrivare in fondo non è facile. Ce la faremo, loro malgrado!

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 03.11.18 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Occorre portare alla luce tutte le magagne del PD con le banche e la grande finanza, per far capire a tutti quanto sono stati lontani dal popolo e dal paese, dei loro inganni e tradimenti. Del imprinting comunista hanno solo la vecchia tessera, e del resto la stessa Boschi lo confesso al nano malefico Berlusca senza pentimento e con il sorriso convinto

Carlo 03.11.18 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Se Di Maio facesse duecento provvedimenti, anche con il più irragionevole calcolo delle probabilità, qualcuno lo azzeccherebbe, anche per sbaglio. Per i giornalisti di Libero, non esiste nemmeno la matematica. Quello che fa è tutto sbagliato. Tutto proprio tutto. Adesso, On. Di Maio, dica che vuol aumentare il finanziamento all’ editoria e vediamo cosa dicono. Buon lavoro.

Guerriero G. 03.11.18 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Tutte le volte vengo sorpassata dal nuovo post…e io lo riposto qui.

GIUSTIZIA AL PRIMO POSTO

CARTA CANTA…tanto per dire della prescrizione.

Forse Salvini e Giorgetti hanno bisogno di un ripasso.

CONTRATTO DI GOVERNO
Il presente contratto è sottoscritto:
dal Signor Luigi Di Maio
 Capo Politico
del “MoVimento 5 Stelle”

e dal Signor Matteo Salvini
Segretario Federale della Lega

AUTENTICAZIONE DELLE FIRME….
segue atto notarile in piena regola.


Capitolo 12.
GIUSTIZIA RAPIDA ED EFFICIENTE
Capoverso
AREA PENALE, PROCEDURA PENALE E DIFESA SEMPRE LEGITTIMA

"È necessaria una efficace riforma della prescrizione dei reati, parallelamente alle assunzioni nel comparto giustizia: per ottenere un processo giusto e tempestivo ed evitare che l’allungamento del processo possa rappresentare il presupposto di una denegata giustizia."

____________________✲ ✲ ✲ ✲ ✲

Dalla mancata giustizia IN SENSO LATO è partito il declino dell'Italia minando ogni
componente, dal patto sociale, alle istituzioni, alla economia, alle relazioni sovranazionali e internazionali.

E' sul sentimento di giustizia tradita che è nato il M5S.
Nessun cedimento, a qualunque costo per il vero cambiamento. Forza M5S.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.11.18 16:45| 
 |
Rispondi al commento

mi piacerebbe sapere chi ha organizzato la manifestazione di oggi ..perchè è curiosa appunto visto che i soldi stanziati non saranno sufficenti ma sono sempre molti di piu della precedente elemosina

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.11.18 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Ci sarebbe da abolire pure il Decreto che salvaguardava i dirigenti delle banche che avevano creato questo schifo.
Ricordo pure che un creditore truffato avrebbe dovuto andare in "arbitrato" per tutelarsi.
La vergogna di questi ladri non ha limiti.
Se la Costituzione tutela il risparmio deve tutelare pure di conseguenza chi risparmia non i ladri!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.11.18 16:08| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori