Il Blog delle Stelle
Vittoria del MoVimento: anche al Senato i vitalizi hanno i giorni contati

Vittoria del MoVimento: anche al Senato i vitalizi hanno i giorni contati

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 107

di MoVimento 5 Stelle

Ci siamo, è arrivato il momento del taglio dei vitalizi al Senato. Oggi pomeriggio, infatti, il Consiglio di Presidenza ha adottato il testo della delibera già approvata alla Camera. Quindi anche a Palazzo Madama i vitalizi hanno i giorni contati. Una vittoria su tutta la linea del MoVimento 5 Stelle.

Il 15 ottobre si discutono le eventuali modifiche e il 16 si vota. Noi ovviamente non proponiamo cambiamenti - le Camere devono avere le stesse regole con cui trasformare i ricchi vitalizi in trattamenti equi e contributivi - e suggeriamo anche alle altre forze politiche di seguire il nostro esempio mettendo così la parola fine a questo odioso privilegio. Oggi circa 2.600 ex parlamentari percepiscono un vitalizio: un assegno del tutto smisurato rispetto ai contributi che hanno versato durante gli anni in Parlamento. "Un sistema insostenibile, destinato a gravare in modo rilevante su tutti i cittadini, in aggiunta alla spesa destinata al pagamento delle indennità parlamentari", come lo ha definito chiaramente il presidente dell'Inps, Tito Boeri.

Alla fine del 2018 il costo di questi assurdi privilegi raggiungerà la cifra monstre di 207 milioni di euro. Con il taglio della Camera che entra in vigore l'1 gennaio 2019 il risparmio per ogni anno sarà di 40 milioni. Dalla stessa data, con l'approvazione della nostra delibera, il Senato risparmia altri 16 milioni. In totale fanno 56 milioni, ovverosia 280 a legislatura, che resteranno nelle casse dello Stato anziché andare in tasca ai privilegiati e saranno destinati a chi fa fatica ad arrivare a fine mese.

Adesso che grazie al vostro voto del 4 marzo al governo del Paese ci siamo noi, il ritornello "non si può fare" è sparito dai radar. Lo chiamano "diritto acquisito", per noi è un "privilegio rubato" e lo cancelliamo. I vecchi parlamentari non hanno mai voluto togliere un privilegio che li riguarda, noi siamo qui per questo. Lo stiamo facendo con il sorriso di chi è arrivato in Parlamento per ristabilire - finalmente! - l'equità sociale.



bannerdoni5s2018.jpg

3 Ott 2018, 17:52 | Scrivi | Commenti (107) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 107


Tags: bye bye vitalizi, m5s, movimento, senato, vitalizi

Commenti

 

Avete bisogno di finanziamento urgente, voiche sono stancati di essere respingere dallebanche, voi ne avete abbastanza voi nonsapete più dove mettere la testa in seguito aivostri problemi finanziari.
Siamo un gruppo d'investitore che dispone di unimportante capitale finanziario. Così siamodisporre ad assegnare prestiti ai privati per illoro progetto di attività. Ma i nostri tassid'interesse sono pari al 3%, poiché essendouna coalizione non vogliamo violare la leggesull'usura. La nostra durata di rimborso è dai 2 ai 20 anni al massimo. Grazie bene di collaborare con noi. Siamo a vostradisposizione.
Volete li contattate con questo smalto:
prestatoreg.nicola@gmail.com

nicola p., roma Commentatore certificato 10.10.18 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente il ritorno della Società Civile !

Raffaele . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 08.10.18 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Non sono mai stato fan di un partito o un politico, ho cambiato voto molte volte perché chi avevo votato aveva promesso e non mantenuto, sempre comunque perché le promesse erano in linea con le mie convinzioni. Non ho votato 5 stelle (basta per non essere troll?) perché il programma politico non mi sembrava in linea con le mie idee. Credo nella democrazia (metodo non perfetto anche se il meno ingiusto) quindi chi prende più voti governa e realizza quello che ha promesso (o cerca di farlo). Su Genova avrei optato per altre soluzioni (tu hai fatto crollare il ponte, ora lo rimetti in piedi e io controllo che tu lo faccia come dico, paghi i danni, intanto mi accerto di responsabilità e contratti e ti faccio un c... Così) Genova in 6 mesi ha il ponte. RDC: faccio le norme e solo poi le spiego. Taglio dei vitalizi: cerco prima di accordarmi ecc ecc. Io non so se la mia soluzione è migliore, so che il governo è legittimo e deve decidere la sua linea. Si può concentrarsi su questa e smettere di rompere il c... Per stupide ripicche a "quelli di prima"? Governate e dimostrate che questa è la strada. Faccio una previsione;in mezzo a tante persone di valore anche in questo governo ci saranno lestofanti, avrete almeno una persona, anche se non dei vostri, che quando sentirà "governo di ladri" risponderà in favore (anche se non conta un c...)
Buon lavoro a chi lavora per noi e il mio compartimento a chi ancora ragiona per vendetta.

Paolo Negrini 06.10.18 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Reduce sono appena uscita dalla ospedale operata un tumore alla testa vivo con una pensione di 280 euro che fare o mi aiutate voi o ....... non ho chance

Maria Kao, Massarosa Lucca Commentatore certificato 06.10.18 14:19| 
 |
Rispondi al commento


quello che maggiormente mi duole del nostro paese,è l'estrema frammentazione delle idee. l'unico elemento che ci accomuna o quasi è l'insulto ed il dileggio: questo vale come si dice da sud a nord e viceversa; la pratica l'abbiamo imparata dai nostri emeriti politici,per farci "capire" poco o nulla anche con l'aiuto di giornalisti e commentatori assai "sagaci". Domanda, ma a chi importa veramente la verità? Habbiamo perso l'amore e il desiderio di un ricordo onorevole di noi al prossimo .Si vuole fare L'Europa degli egoismi per annientare meglio i suoi stessi Paesi? Grazie ma è proprio questo che non voglio.

Pierluigi Santurro (bibi), Firenze Commentatore certificato 06.10.18 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Mah, vedremo, speriamo che sia la volta buona, sono passati diversi mesi...

Freeman 04.10.18 20:55| 
 |
Rispondi al commento

speriamo bene certo i radical chic di scateneranno..

Tommaso Giannitrapani 04.10.18 18:05| 
 |
Rispondi al commento

io dico che in ottica di finanziamento di tutto il reddito di cittadinanza e non di una parte che sembra assottigliarsi sempre più, almeno a sentire Salvini e i leghisti, bisognava avere più coraggio e tagliare gli 80 euro a chi un reddito e una vita dignitosa già li ha. Poi dico basta alle troppe concessioni alla Lega come le Olimpiadi del lombardo-veneto e il commissario sindaco di Genova. Spero ci sia un bilanciamento nel DEF e che non dobbiamo fare noi ulteriori passi indietro.

cristina cassetti 04.10.18 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

......TUTTI I CITTADINI SONO UGUALI ED HANNO GLI STESSI DIRITTI E DOVERI.....se parte !!!!!!

terenzio eleuteri Commentatore certificato 04.10.18 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Vecchietti di tutta Italia aiutate Famiglia Cristiana a realizzare il sogno di Riace: "Fottere aggratis qualche bella nigeriana"!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.10.18 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io capisco la perversione ideologica ma a tutto c'è un limite..

Famiglia cristiana: "Mimmo Lucano ha capito che se ci teniamo tutti per mano non saremo mai soli"...
e sul fatto di darla via in cambio di documenti voi cosa avete capito?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.10.18 09:50| 
 |
Rispondi al commento

L'ECLISSE DELLA RAGIONE
In merito al sindaco di Riace che svendeva documenti in cambio di pagamenti in natura e celebrava finte nozze con vecchietti, e per coloro che insistono nel volerne fare un eroe, scrive Annalisa Allazetta: "Cecità selettiva da ideologia".
Ormai siamo alla difesa dell'indifendibile. Avendo perso ogni argomentazione di buon senso, questa opposizione tracimante verso la fogna assoluta si è attaccata a due sole cose: lo spread e i clandestini. Ormai desiderano forsennatamente che salgano entrambi per danneggiare l'Italia, senza nemmeno capire che in questo modo possono far salire solo il numero di coloro che vedono i piddini come i nemici assoluti di questo Paese.

Ma, secondo Famiglia cristiana, dovremmo diventare tutti dei procacciatori di matrimoni finti e pagamenti in natura?

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/43070653_527490361049455_1181042205976952832_n.jpg?_nc_cat=102&oh=dd12d1c5854ba1081c24e06b2ab24438&oe=5C5D86C0

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.10.18 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Eliminare il problema dell'immigrazione è come eliminare la droga e la prostituzione in mano alla Mafia.
Finchè c'è acqua la papera galleggia!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.10.18 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Le hanno tentate tutte...ma non ci stanno riuscendo a far cadere il governo.
Vergognosi!
Cominciarono ancor prima della formazione di governo.
Savona no!
Conte stage fasulli.
Salvini indagato.
Tria prigioniero ed oggi Master gonfiati.
Fico e le mani in tasca ,fico e la compagna con la donna di servizio.
Le cannonate di Draghi e dell'UE... con Moschicida e Ciuccher.
Di Maio e i congiuntivi.
Toninelli e il commissario.
Stanno tentando di trovare l'anello debole....ce la faranno?
Io dico di no,ogni giorno che passa un provvedimento per il futuro e mattonate in faccia alla vecchia politica.
Ogni giorno che passa il cittadino si rende conto quale politica hanno attuato in tutti questi anni i "capaci"...ogni giorno viene fuori un pò di polvere,per non dire altro,tutta messa sotto il tappeto.
Ma credo che la grande manovra che i cittadini attendono dagli "incapaci" è la galera per i danni arrecati all'Italia.

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.10.18 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Pietro Grasso, Saviano e altri piddini hanno detto che il sindaco di Riace è un eroe che presenta un esempio perfetto di 'INTEGRAZIONE' etnica.
Non so come si possa chiamare perfetta e ideale una cosa illegale, fatta addirittura da un sindaco che la legge dovrebbe insegnare a rispettarla, comunque...
Altri, visto l'alto numero di calabresi che scappano dalla Calabria, hanno parlato di 'SOSTITUZIONE' etnica'.
Ma, dopo aver ascoltato le intercettazioni in cui si proponevano documenti contro scambi in natura, parlerei piuttosto di 'PROSTITUZIONE' etnica.
Il sindaco non ha preso denari? Può essere. Sembra che circolasse ben altro! Ma se questo rientra nei vostri parametri morali, tirar fuori Martin Luther King e altri giganti della disubbidienza civile mi sembra come minimo una 'ABERRAZIONE' cinica.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.10.18 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Non scordiamoci del taglio delle società partecipate (piano Cottarelli pronto)inutili e passive, poltronificio dei trombati di turno nelle tornate elettorali.
Riduciamo il costo degli immobili statali, sono 30 anni che lo stato non assume personale e gli spazi sono superflui,(casi di 100 mq/dipendente) con aggravio dei costi , per il mantenimento, pulizia aria condizionata ecc ecc. Immobili situati in zone di prestigio, da vendere all'asta e non regalarli al Qatar o sceicchi di turno.

giovanni maiolo (zosmis) Commentatore certificato 04.10.18 09:26| 
 |
Rispondi al commento

La strana logica di Saviano: "Visto che il sindaco di Riace si confronta ogni giorno con reati di mafia, visto che vive in un ambiente permeato di delinquenza, cosa volete che sia se infrange la legge per bazzecole riguardanti l’immigrazione? In fondo salva vite umane".
Poi in torto sarebbe Salvini che chiede il rispetto della legge??!! E che, facendo ciò 'Instaurerebbe un regime"!!???
Beh, allora, da questo punto di vista, chi se ne fotte delle leggi! Infrangiamole tutte!
Ma questo non si chiama 'istigazione al reato'??

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.10.18 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Riace, prostituzione comandata in cambio di documenti o finte nozze con vecchietti, che poi però reclamano l'ius noctis
“La nigeriana vuole i documenti? Li paghi in natura”.
E a volte si pensa anche al matrimonio omosessuale.
Una nigeriana 29enne vien offerta da sindaco in matrimonio a un settantenne. “C’è uno stupido – dice Lucano – si chiama Giosi”. Il fatto è che a quanto pare quest’uomo la donna, oltre che maritarla, vorrebbe anche portarsela a casa. E magari nel letto. Il rischio è che la ragazza, spinta dalla necessità, possa accettare di fare qualche fesseria”. Il sindaco fa incontrare Sara e Giosi e prova a mettere in chiaro le cose: “Vedi che dopo devi andare a vivere a casa sua“, spiega a Sara. Lo sai?”. “Sì”, risponde la 29enne, “io vado a casa”. All’uomo invece afferma: “Poi Giosi il matrimonio sai com’ è? è come capita”. La sua risposta sembra far sperare bene: “Io – dice Giosi – le ho detto di restare sempre amici“. Il settantenne è un po' rimbambito e non riesce a riconoscere 'la moglie' tra altre persone, però i suoi diritti coniugali li pretende.

E sarebbe questo che sono andati a difendere a Roma??
Ed è per gente simile che Saviano continua a sputtanarsi a New York?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.10.18 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Il governo vada avanti! STATE FACENDO UN OTTIMO LAVORO. BRAVO LUIGI!!

STIAMO CACCIANDO A CALCI I CULO I LADRI E TRADITORI.

AVANTI TUTTA

PS. Pomigliano - Milano. Vuoi o non vuoi sembra che l italia si stia riconciliando:-) forse il divieto e impera sta morendo...

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.10.18 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi!
Occorre far cassa.
Legalizzazione droghe leggere e prostituzione.
L’illiceitá dei due fenomeni porta solo spese e nessun risultato!
É ora di voltare pagina.
Ecco come finanziare in parte reddito di cittadinanza e pensioni!

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 04.10.18 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Mediaset, audience in caduta libera: perso un milione di spettatori e tutti in prima serata, la fascia migliore per la pubblicità, il settembre nero del Biscione
Mi spiace per chi ci lavora ma finché a capo ci sarà il grande serpente, bel gli sta!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.10.18 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Non ci era chiaro perché la Gruber si porta sempre appresso Severgnini, vista anche la demenzialità congenita del personaggio e la sua scarsa avvenenza.
Ma sapere che entrambi sono stati 'scelti' come giornalisti per l'Italia dal Bilderberg aiuterebbe a capire qualcosa?
Ma Severgnini in quale universo parallelo ha capito mai qualcosa di politica o di economia? La sua ignoranza è imbarazzante.
Questi non fanno giornalismo. Fanno marchette.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.10.18 08:43| 
 |
Rispondi al commento

intervenite sul sistema giustizia: i Giudici non devono esercitare nei luoghi di nascita( tanti amici,parenti, vicini di casa ....)e restare nella stessa sede a lungo( amici di passeggio,palestra,conviviali ecc.).

Giulia Intrevado 04.10.18 08:41| 
 |
Rispondi al commento

in Germania il reddito di cittadinanza viene negato a chi ha un immobile di proprieta o un conto in banca cospiquo...spero che noi italiani non regaleremo soldi a chi gia e' proprietario, togliendoli a chi va a lavorare

io mio 04.10.18 08:31| 
 |
Rispondi al commento

L'UNICEF ha detto che non fa causa al cognato ladro di Renzi perché ancora non ha chiari gli estremi dell'accusa. Insomma Veltroni e Malagò che la dirigono ci devono ancora sta' a pensare!! I piddini ci credono pure. Strano che a Roma non abbiano inneggiato anche a loro! Ma che cane non mangia cane ve lo ha mai detto nessuno?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.10.18 08:31| 
 |
Rispondi al commento

LO SPRECO NON E’ DEFICIT?

Tutto ciò che prendo senza guadagnarlo è un debito a scapito di qualcun altro,è matematico,non c’è un'altra legge che possa violare quella dell’equilibrio universale a meno che non ci crediamo superiori alla natura di cui facciamo parte.
Se uno stato ha delle uscite non commisurate alle sue entrate bisogna fare debiti per pareggiare il suo bilancio non ci vuole uno scienziato per capire questa semplice equazione.I vitalizi come le pensioni retributive sono a debito dello stato.Gli sprechi di determinati enti,le opere inutili,i progetti mai attuati,i finanziamenti andati in fumo,le filiere della politica,il non merito,le organizzazioni criminali,le imprese degli amici che da anni si aggiudicano tutte le gare, i mantenuti di tutte le epoche non sono forse una manovra finanziaria di svariati miliardi all’anno per il nostro paese?
Per non parlare dei nostri giovani che emigrano non sono forse uno spreco?
Si formano nel nostro paese e poi contribuiscono a colmare i deficit demografici negli altri paesi lasciando invecchiare l’Italia che avrà sempre più problemi col suo sistema pensionistico.
Giornalisti prezzolati,le comunicazioni filtrate dalla propaganda politica,l’abbondare di opinionisti dell’intrattenimento tv non sono anch’essi uno spreco per le nostre orecchie e la nostra intelligenza?
Se buttiamo del cibo ci sarà qualcuno che avrà fame,se sprechiamo dell’acqua ci sarà un altro che soffrirà la sete,se inquiniamo consumiamo ambiente e territorio che sono preziosi per la sopravvivenza,è sotto gli occhi di tutti ma è meglio parlare di spread che ridurre i consumi.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 04.10.18 08:29| 
 |
Rispondi al commento

La Casellati ha sospeso la fine dei vitalizi di Palazzo Madama perché prima doveva portare a termine il suo ricorso per avere 200.000 € dal Senato.
E questi sarebbero gli 'onorevoli' scelti per curare il bene del popolo italiano!?Ma ce n'è uno che non anteponga prima se stesso?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.10.18 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Cesare Sacchetti: "Nel mondo alla rovescia costruito dal regime, fa scalpore che Salvini dica di non voler parlare con Juncker perché non è sobrio, e non il fatto che il presidente della commissione UE, il vertice delle istituzioni europee, soffra di evidenti problemi di alcolismo."

Ma vi rendete conto che 28 Paesi sono nelle mani di un avvinazzato che è stato eletto per essere stato il Presidente del paradiso fiscale del Lussemburgo, cioè uno che per 18 anni aveva accolto a protetto i capitali in nero dei ladri europei!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.10.18 08:20| 
 |
Rispondi al commento

bravi, ciò nonostante le retrosie della Casellati.

mzee.carlo 04.10.18 08:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Due anni e mezzo fa Renzi presentò una impresa di Pomezia come 'l'eccellenza italiana'. Passata da 30 dipendenti a 1700. Aveva anche rapporti col babbo di Renzi.
Fallita!
Come tutto quello che il re Mida all'incontrario ha toccato, del resto.
La sua presa sul Pd non molla. Chi continua a seguirlo facendo male a se stesso a questo punto non merita nulla, nemmeno un compianto.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.10.18 07:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Grecia è in rivolta per uno sciopero generale che paralizzerà il Paese con la polizia che dichiara che non ubbidirà più agli ordini del Governo.
Ma la Merkel non ha appena detto che la Grecia ora sta bene e che è stata 'il capolavoro della politica europea"?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.10.18 07:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA SPENDING REVIEW

Nell'amministrazione pubblica è necessario per abbassare la pressione fiscale e per la crescita.

Abbiamo 650 uffici inutili che non servono a niente, funzionano come serbatoio elettorale devono essere chiusi.

Sprechi, l'acquisto qualsiasi strumento nelle amministrazione pubblica costa doppio se no triplo è la corruzione. Stabilire il prezzario aggiornato e impedire i trucchi per raggirare strumenti di controllo come spesso succede.

Shir akbari 04.10.18 07:31| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è la festa del patrono di Bologna. Ha lasciato vaghe tracce di sé ma sembra sia esistito. I bolognesi, comunque, gli danno stima e venerazione. Come al Pd, del resto.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.10.18 07:22| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, continuiamo così!
Una riflessione sui compensi a deputati e senatori.
Sappiamo bene come si sono autoridotti i compensi i militanti 5 stelle al governo e li ringrazio nuovamente. Il gesto è importante in quanto simbolico ed eticamente dirompente: ricorda e riconduce al “fare politica” come servizio nei confronti della collettività (grazie, antichi padri greci).
Attenzione però a non eccedere nel senso opposto. Un compenso troppo basso potrebbe rivelarsi demagogico e controproducente. Ricordiamo che bisogna, immagino, lasciare la famiglia per stabilirsi a Roma per almeno 5 giorni a settimana. Stiamo parlando di una città costosa, auspico una soluzione abitativa decente, non inferiore a quella che l’eletto si è costruito a casa propria. Anche nelle aziende private a maggiori responsabilità corrispondono maggiori compensi. Mi piacerebbe un sondaggio tra gli iscritti al movimento per cercare di trovare una soluzione ragionevole. Gli iscritti/eletti al movimento non sono marziani, e le pressioni delle lobby (la cui attività secondo me è illegale) sono sempre in agguato. E lo possiamo vedere nella triste parabola dei deputati del PD e nella loro passata attività legislativa (in primis contratti di cessione autostrade secretati!!!! Cfr: D’Alema)

Franco Pagliarini 04.10.18 03:23| 
 |
Rispondi al commento

non si può in Italia essere così... a qualcuno è sfuggita la situazione di mano oppure è sfuggita di mano a tutti noi


si festeggia a Roma un qualcosa di non definitivo e non approvato, manca l'ok del parlamento, del presidente della repubblica, di chi ci presta i soldi, un sacco di gente ancora non può festeggiare
boh

Alex Scantalmassi 04.10.18 00:34| 
 |
Rispondi al commento

.Senza contare che ci sono se non forse milioni, sicuramente migliaia di immobili statali vuoti o abbandonati che con un minimo di spesa si potrebbero riadattare a uffici pubblici senza più spese A FONDO PERDUTO per affittarne dai privati e a prezzi DI SOLITO FUORI DA OGNI GRAZIA DI DIO. Che mi portano a chiedermi...ma sottobanco che succede a quei soldi?

Per carità...diamo per scontato che "tutti" gli amministratori pubblici siano onesti, ma il dubbio che ce ne possa essere qualcuno disonesto che poi si spartisca sottobanco col proprietario dell'immobile i soldi di un affitto spropositato ogni tanto mi sorge

Dino Colombo. Commentatore certificato 04.10.18 00:33| 
 |
Rispondi al commento

stasera leggo che si festeggia ancora a Roma, bella città per chi se la può permettere, si spera che la festa non la facciano da domani a noi che non abbiamo ancora nulla da festeggiare

Alex Scantalmassi 04.10.18 00:28| 
 |
Rispondi al commento

questa legge di bilancio avrà un percorso più difficile del solito, l'ultimo ostacolo e non l'unico sarà la controfirma del Presidente della Repubblica dopo un percorso parlamentare che non sarà indolore
c'è già ora la perplessità sul "tutto e subito", sul perchè non si è voluto spalmare il programma di governo nell'arco dei cinque anni e con un percorso più solido
come se non ci fosse un domani...
sintomo forse di una debolezza inconfessabile che sarà materia di studio in un futuro

Alex Scantalmassi 04.10.18 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Poiché il vitalizio, formulato a suo tempo in autodichia e per questo privilegio enorme fuori dai diritti legittimati dalla prassi legislativa corretta, checché ne dica l’avv.Paris e la folla dei suoi assistiti, mi domando per i deceduti come sia stata regolata la reversibilità, che mi risulta sia stata allegramente attribuita non solo al coniuge, ma anche agli eredi, figli e nipoti. Più privilegio di così…

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.10.18 23:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oltre questo, sacrosanto taglio....un'altro su cui buttare un'occhio sono i costi degli affitti che paga lo Stato sugli immobili che utilizza.....
ci sono delle cifre da capogiro.....forse è bene tagliare anche li.....
se ci si mette un po di buona volontà, a tagliare sprechi dello Stato si reperiscono soldi per fare altri 7 redditi di cittadinanza................
avanti senza paura ragazzi/e, siete tutti noi!

fabio S., roma Commentatore certificato 03.10.18 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro Di Battista su Facebook :

“ Dopo alcune settimane di approfondimenti interni” Unicef New York ha deciso di non querelare il cognato di Renzi accusato di aver usato a fini personali parte di alcuni fondi arrivati proprio da Unicef ad una sua associazione di solidarietà. Si parla di ben 6,6 milioni di dollari mica spiccioli. Ebbene per una legge fatta dal PD pochi mesi prima della fine della passata legislatura questa indagine probabilmente finirà a tarallucci e vino proprio perché Unicef ha deciso di non sporgere denuncia.
Dopo aver letto questa cosa ho deciso di fare un giro sul sito di Unicef Italia perché se è vero che è Unicef New York a dover sporgere querela è evidente che dagli USA avranno sentito Paolo Rozera, direttore di Unicef Italia prima di prendere questa decisione. Ebbene ho dato un’occhiata ai componenti del Consiglio Direttivo di Unicef Italia. Sul sito si legge: “il Consiglio è l'organo di indirizzo politico dell'Organizzazione, chiamato a definirne le linee strategiche e programmatiche e a regolarne la vita interna”. Sapete chi ci sta nel Consiglio? Giovanni Malagò, grande amico di Luca Lotti (braccio destro di Renzi) e Walter Veltroni. Malagò, lo sanno tutti, è del PD dalla testa ai piedi ciuffo compreso e Veltroni è Veltroni insomma.
Do un consiglio non richiesto a Unicef: querelate, saranno i magistrati italiani a fare chiarezza. Ne va della vostra credibilità. Un’organizzazione che vive soprattutto grazie alle donazioni di migliaia di cittadini non solo deve essere trasparente, deve apparire trasparente perché chi semina dubbi non raccoglie più niente...

P.S. Consiglio a tutti di dare una mano a quelle organizzazioni di solidarietà - spesso piccole e poco note - con le quali poter costruire un bel rapporto, anche personale direi. Credetemi ce ne sono tante."

Roberto ., Roma Commentatore certificato 03.10.18 23:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER ME, DI "ONOREVOLE" NON HANNO PROPRIO NULLA.

NEPPURE SI VERGOGNANO, DOPO ESSERSI AUMENTATI, SENZA CONTROLLO ALCUNO, PRIVILEGI E VITALIZI, CI VOGLIONO RACCONTARE LA FAVOLA DEI DIRITTI ACQUISITI, QUANDO PER I COMUNI CITTADINI, LORO LI HANNO CANCELLATI DAL VOCABOLARIO.

NON DIMENTICHIAMO CHE QUESTI "CAMPIONI" I NOSTRI DIRITTI ACQUISITI LI HANNO SOPPRESSI QUANDO HANNO:

-DIMEZZATO STIPENDI E PENSIONI,

-CANCELLATI L'ART. 18 E IL CONTRATTO INDETERMINATO (quello attuale fa ridere),

- NEGATO UN FUTURO DEGNO DI ESSERE VISSUTO AI NOSTRI FIGLI.

HANNO SVENDUTO I BENI COMUNI, PERMESSO AI PRENDITORI, ALLE MAFIE, AI CORRUTTORI, AGLI EVASORI DI DEVASTARE LA NOSTRA SOCIETÀ E IL NOSTRO PAESE E POI DI INDEBITARCI DI 2.340 MILIARDI DI EURO.

ED ANCORA COME SANGUISUGHE LI ABBIAMO ATTACCATI ALLA CARNE.

CI SUCCHIERANNO FINO ALL'ULTIMA GOCCIA DI SANGUE, MI FANNO PROPRIO SCHIFO, DOBBIAMO LIBERARCENE.

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 03.10.18 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Era ora! Non si vogliono proprio adeguare!

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 03.10.18 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Siete forti unici e meravigliosi W5S.

rosaria marsano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.10.18 22:03| 
 |
Rispondi al commento

OT del "Caso chiuso"

Il sindaco di Riace è stato definito, a mio parere molto intelligentemente, un “fuorilegge onesto”.

Gli attacchi rabbiosi contro questo “fuorilegge” che ha scelto di disobbedire ad una legge che non condivide, non ci apparterranno mai e insieme a Max li trovo onestamente ridicoli. Come ancor più ridicoli in tutta questa vicenda strumentalizzata ad arte, sono i pro ed i contro verso gli immigrati, che danno ingenuamente il destro a chi l’immigrazione non solo non l’ha mai voluta gestire seriamente, ma ci si è anche finanziata tante cose…; a chi vuole una guerra tra poveri per distrarci e continuare ad arricchirsi su quei poveri come gli sciacalli; a chi vorrebbe dividere il nostro Movimento ancora in sinistrorsi e destrorsi.

L’immigrazione è una cosa serie ed il nostro Programma è chiaro da tempo, ancor prima del Contratto di Governo e chi ha votato M5S lo ha fatto perché ha scelto unito e compatto il nostro Programma e le nostre proposte per l’immigrazione.

Il “fuorilegge onesto” e, credo, in buona fede, a me personalmente sta anche simpatico ma sarà la legge, quella Legge che deve tutelare la Giustizia e la conservazione di uno Stato, senza simpatie o antipatie, senza rabbia alcuna ed in maniera oggettiva, a valutare il caso.

Ma tutta questa strumentalizzazione, se le si va dietro ingenuamente, oltre a favorire Partiti già morti nelle pubbliche piazze, Giornali in evidente stato di putrefazione, vecchie Tv che si riempiranno di ospiti per l’occasione e scrittori in fatale e sacrosanta via d’estinzione, servirà soltanto a dividere il MoVimento e ad infangare chi, come la nostra Laura, ha esposto il problema in maniera serena ed oggettiva, senza la minima rabbia ma senza il minimo dubbio.

Per me, ormai, meno se ne parlerà meglio sarà: e qui mi trovo d’accordo con la senatrice Merlin. Per me il caso è chiuso.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.10.18 21:29| 
 |
Rispondi al commento

2) “SE QUESTA È INFORMAZIONE

Ancora una volta Il Giornale fa concorrenza alla carta igienica e scrive l’ennesima fake news sul mio conto e sul Movimento 5 Stelle.
Con un pezzo ridicolo in cui copia/incolla parole a caso, dimenticandosi del resto della frase e del contesto, estrapola dichiarazioni parziali in maniera strumentale e faziosa con il solo obiettivo di screditarmi.

Chi mi conosce sa quanto io stia lottando al Parlamento europeo per la difesa dei diritti di tutti, degli ultimi. Diritti negati soprattutto nel Sud Italia. Nella vicenda Riace, da avvocata prima che da europarlamentare ho ribadito un concetto semplice: la legge deve essere sempre rispettata, a tutela di uno stato di diritto che non sfoci nell’autoritarismo o nell’anarchia.

E chiaramente ogni parallelismo con il rispetto delle leggi razziali appare strumentale e fazioso tanto quanto il pezzo scritto da Il Giornale.
Noi del Movimento 5 Stelle siamo gandhiani e nel solco della legge stiamo lottando per il cambiamento.

Chi non mi conosce, come il giornalista del quotidiano della famiglia Berlusconi, getta invece solo fango colpendo non solo me ma tutta la categoria giornalistica che con questo modo di intendere la professione perde sempre di più credibilità agli occhi dei cittadini. I giornali non li legge più nessuno anche per questo motivo.

Una considerazione finale.
Berlusconi usa i media di sua proprietà per attaccare i suoi rivali politici. Questo conflitto d’interessi deve finire!
Dov’è l’etica professionale?” (Laura Ferrara M5S).

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.10.18 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ANONIMA SARDA NON ERA SBAGLIATA IN SE', MA SBAGLIAVA I SOGGETTI...

a cui mozzare le orecchie per stimolare le "donazioni".

Mi piace sognare!

Il mio è un discorso paradossale, ma credo che sia anche l'unico che permetta di capire i personaggi a cui stiamo chiedendo di restituire un po' di maltolto (acquisito). Tutta gente che se non li fai a "fette", restituiranno nulla.

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.10.18 21:25| 
 |
Rispondi al commento

SUL RDC

Non ci facciamo ridere in faccia:
- È giusto erogarlo su prepagata per impedire che venga speso fuori dal Paese o presso aziende che non pagano le tasse in Italia.
- È giusto che non possa essere speso nelle sale bingo o per scommesse.

ma non facciamo la cazzata di impedire che venga speso per comprare un computer o una maglietta firmata..... già stanno parlando di Stato etico e hanno pure ragione. Non facciamoci prendere per il culo da questi sciacalli che non hanno mai fatto nulla per alleviare la povertà che essi stessi hanno contribuito a moltiplicare! Se un povero fuma ha il diritto di comprare le sigarette,
NON BUTTIAMO MERDA SU UNA COSA COSÌ BELLA E IMPORTANTE- IL REDDITO COME DIRITTO E NON COME GENTILE CONCESSIONE DEL PRINCIPE!

Il Barone Zazà 03.10.18 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente, i ladri adottano la strategia dell'attacco, ma forse questa volta non riusciranno!
Prendo l'occasione per chiedere se si potranno avere un aumento oltre alle forze dell'ordine anche di togati, giudici nel civile, molto scarsi per lavorare in tempi normali.
Cosa che implica il fatto che uno potrebbe anche morire prima

Manuela Albizzati, Laveno-mombello Commentatore certificato 03.10.18 21:09| 
 |
Rispondi al commento

penso a tantissimi privilegi che gli rimangono ancora, al momento giusto, una bella zampata ancora sarà x tutti noi una grande rivincita x noi che abbiamo votato x avere il tsunami nei parlamenti. quello che metterà fine in modo che i truffatori ladri e beni rubati al collettivo rientrino nelle casse del popolo. e i fuorilegge (ladri mafiosi impostori compratori di senatori parlamentari fuori tutti pulizia piena

Donato V., Paderno d'Adda Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.10.18 21:05| 
 |
Rispondi al commento

benissimo e fare in fretta!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.10.18 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Il Premier Conte su Facebook:

https://www.facebook.com/GiuseppeConte64/videos/310765729711709/?hc_ref=ARQinTEEdHaN1Y3UYo52C43on5KfLcQjQAJLqzd8DnRRruqCjUg65Fui20Ekph1lT4w


Roberto ., Roma Commentatore certificato 03.10.18 20:42| 
 |
Rispondi al commento

OTTIMO.

Giuseppe C., Sinalunga Commentatore certificato 03.10.18 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro Di Maio su Facebook:


https://it-it.facebook.com/LuigiDiMaio/videos/425405484531342/

Roberto ., Roma Commentatore certificato 03.10.18 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che i tagli vengono effettuati in base ai contributi realmente versati 40mln alla Camera e 16mln al Senato non sembra un po' poco? Sono inclusi anche i senatori a vita? Un'altra domanda, ho letto sul web che ci sono personaggi che prendono piu' di 500 mila euro l'anno....avete pensato anche a loro? Grazie!

Silvana Vidic 03.10.18 20:20| 
 |
Rispondi al commento

mosco...WC

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.10.18 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io se si riesce a tagliare i vitalizi senza incorrere nella scure della Corte Costituzionale sono molto contento.

Pero' non ho capito una cosa: perche' - oltre a tagliare i vitalizi di quelli che in parlamento non ci cono piu', e che comunque vanno piano piano a scomparire (per ragioni anagrafiche) - non si tagliano gli stipendi esagerati dei parlamentari attualmente in carica e di quelli futuri...?

Nel medio-lungo periodo si risparmierebbe molto, molto di piu'.

T.L. 03.10.18 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Altro
ANSA: "Spread sfonda quota 200 punti. Al top da giugno 2017".

Quindi la domanda sorge spontanea: perchè a giugno del 2017 nessuno ha rotto i coglioni con questi titoloni isterici?

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.10.18 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Felice sono appena uscita dalla ospedale operata un tumore alla testa vivo con una pensione di 280 euro che fare o mi aiutate voi o ....... non ho chance ricordatevi che sono ancora viva e credo in voi e nella nella nostra vostra Opera portatile avanti sicuro tante persone non hanno bisogno del vostro aiuto e non credo si sappia mai per cortesia Aiutatemi sono Maria Pia Kao statuisce credo nel cambiamento Ciao a tutti Buona fortuna non saprà mai nessuno e non credo lo vogliono sapere

Maria Kao, Massarosa Lucca Commentatore certificato 03.10.18 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi non mollate! Noi ( io per prima) vi sosterremo sempre. Ci vediamo il 20/21 ottobre.

silvana ., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.10.18 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Diritti senza esitazioni. Per poi continuare con le Regioni. Per poi eliminarle.

Roberto Maccione Commentatore certificato 03.10.18 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Spero tanto che pubblichiate o leggiate questo mio post perchè voglio esprimere un dissenso e ultimamente il dissenso non è tanto ben visto nel movimento.
Mi fate schifo. Io ero nei meet up, ero al teatro smeraldo il giorno della nascita del movimento e ho seguito la crescita del movimento fino ad oggi.
Beh il movimento non esiste più. State perdendo migliaia di voti solo per mantenere il potere.
Il sindaco di Riace non si può giudicare cosi come voi lo avete giudicato. Fate schifo, zerbinati ai fascio leghisti. Mi chiedo dove sia finito il senso di umanità che caratterizzava Beppe e tutto il movimento all'inizio. Non mi riconosco più in questo movimento. Fate schifo, lo ripeto. Lo dico con il cuore infranto, ma fate schifo

Massimo Lemme 03.10.18 19:09| 
 |
Rispondi al commento

sussidi di disoccupazione come il reddito di cittadinanza ci sono in tutti i paesi è vergognoso che la settima potenza mondiale non riesca aiutare chi ha bisogno

andrea lupo 03.10.18 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Moscovici:
"siamo semplicemente i guardiani dei trattati. Bisogna capirlo, dobbiamo essere rispettati come tali, né più né meno. Per il resto, senza essere medico, ho sempre saputo che è la febbre ad avere effetti, non certo il termometro”.

"Caro" Moscovici..NON TRATTARCI DA IMBECILLI. Il TERMOMETRO si guarda QUANDO È STATO A CONTATTO COL CORPO IL TEMPO GIUSTO E NECESSARIO.

Guardarlo e giudicare la temperatura corporea PRIMA del tempo necessario quello sì e da IMBECILLI.

Il tuo AVVENTATO GIUDIZIO è arrivato a mercati aperti su una manovra che era ancora UNA BOZZA E NON DEFINITIVA.

Se non volevi DIRE UNA CAZZATA come hai invece fatto facendo schizzare in su lo spread, (come probabilmente ERA IL TUO INTENTO) avresti potuto limitarti a dire soltanto "Aspettiamo la stesura definitiva PRIMA DI LEGGERE IL TERMOMETRO".

TI ripeto, leggere il termometro prima del tempo è DA IMBECILLI...se non
in malafede

Dino Colombo. Commentatore certificato 03.10.18 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Verranno bocciati sia al senato che alla camera.
Scommettiamo? Saranno accolti tutti i ricorsi presentati e non se ne farà nulla.
Vedrete

Alessandro T Commentatore certificato 03.10.18 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandi avanti tutta.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 03.10.18 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Fico basta con sta' storia dell'accoglienza hanno rotto i cogl….. non li vogliamo tutti questi clandestini immigrati irregolari senza arte ne parte. Vogliamo i rimpatri veloci e di massa ,altro che accoglienza.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 03.10.18 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grandi. l'Europa deve riconoscerci che con la finanziaria non si regalano i soldi ai soliti ma si aiuta chi è in difficoltà. levare le pensioni d'oro e ristabilire il principio che lo stato dà a chi ha bisogno e non a pochi disonesti per fare la bella vita

Manuele L. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.10.18 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che fico abbia dei grossi problemi.
E ve ne creerà molti, moltissimi se continua con le sue esternazioni costantemente contro le iniziative del governo e del patto.
Non lo reggo, mi pare la Boldrini.

Alessandro T Commentatore certificato 03.10.18 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori