Il Blog delle Stelle
Taglio dei vitalizi, non arretriamo di un millimetro

Taglio dei vitalizi, non arretriamo di un millimetro

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 104

di Laura Bottici

"Le regole dei vitalizi sono state, sin dall'origine, introdotte dal Parlamento in regime di autodichia, vale a dire in totale autonomia, senza contemplare una valutazione di giudici esterni. Questa autonomia è stata consapevolmente utilizzata per mettere in piedi un sistema insostenibile, destinato a gravare in modo rilevante su tutti i cittadini, in aggiunta alla spesa destinata al pagamento delle indennità parlamentari. Era infatti chiaro fin dall'inizio che i contributi versati non sarebbero stati sufficienti a coprire le spese per vitalizi". Sapete chi ha detto queste parole? Non un portavoce del MoVimento 5 Stelle ma il presidente dell'Inps, Tito Boeri, davanti al Consiglio di Presidenza del Senato il 19 settembre.

La buona notizia è che, grazie alla nostra determinazione, oggi la presidente Casellati presenterà al Consiglio di Presidenza del Senato una delibera per il ricalcolo dei vitalizi. Proprio l'organo che ha messo in piedi questo sistema, adesso, con la stessa autonomia con la quale lo ha creato deve riformarlo.

La cattiva notizia è che, probabilmente, la presidente Casellati, anziché riproporre la delibera già approvata alla Camera dei Deputati, presenterà un testo differente. Un'altra stranezza che non ho potuto fare a meno di notare è che i membri del Consiglio di presidenza abbiano appreso della convocazione di oggi dalla stampa, senza prima ricevere alcuna comunicazione interna.

Noi non arretreremo di un millimetro rispetto alle nostre posizioni, considerando che persino l'audizione di Boeri, fortemente voluta dalla presidente Casellati, toglie ogni alibi a chi continua a difendere i vitalizi. I vecchi partiti non hanno mai messo un freno a questo autentico scandalo e, anzi, negli anni hanno permesso di rendere questo trattamento ancora più generoso. Il MoVimento 5 Stelle ha deciso che su questo è giunta l'ora di mettere una volta per tutte la parola "fine".

Il taglio dei vitalizi permette un risparmio totale di 56 milioni di euro all'anno: 40 alla Camera e 16 al Senato. Se lo estendessimo anche ai consigli regionali la somma aumenterebbe considerevolmente. Ecco perché non c'è più tempo da perdere: tagliamo i vitalizi anche al Senato!



bannerdoni5s2018.jpg

3 Ott 2018, 12:21 | Scrivi | Commenti (104) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 104


Tags: boeri, casellati, Laura Bottici, senato, vitalizi

Commenti

 

Quello che sta succedendo in questi giorni, relativamente alle tensioni sui mercati finanziari e sullo spread determinate dai dubbi sulla sostenibilità delle misure contenute nella futura legge di bilancio, ha dato la stura a beceri attacchi al Movimento ed al Governo allo scopo di metterne in discussione la credibilità e la capacità di dare risposte efficaci ai problemi del nostro Paese. Pur condividendo le iniziative contenute nella legge di bilancio avevo ampiamente previsto queste reazioni che non possono e non devono essere sottovalutate. Detto questo mi chiedo per quale motivo la bozza di legge di bilancio non contenga iniziative volte ad iniziare un percorso serio di riduzione del debito pubblico. Questo percorso non potrà mai iniziare né essere credibile se non si affrontano quelle che sono le vere patologie del nostro Paese: evasione fiscale, corruzione e criminalità organizzata. Questi tre fenomeni determinano un mancato gettito per le casse dello stato di oltre 500 miliardi annui. Recuperarne anche meno della metà significherebbe poter mettere in sicurezza il nostro debito pubblico immediatamente ed avere risorse per finanziare tutte le riforme e gli investimenti di cui hanno bisogno gli italiani. Per affrontare e risolvere questi problemi possono essere utilizzati vari strumenti ma uno credo sia il più efficace: una forte limitazione all’uso dei contante prevedendone addirittura l’eliminazione in pochi anni. Una scelta fatta da paesi come la Svezia che, pur non avendo i problemi del nostro Paese, si è dato qualche anno fa l’obiettivo di eliminare l’uso del contante entro il 2025 avendolo praticamente già raggiunto. L’obiettivo della “smart nation” non può prescindere da questa iniziativa affiancata allo sviluppo delle più moderne tecnologie digitali come le “blockchain”. Perchè queste iniziative non entrano prepotentemente nella proposta politica del Movimento e del Governo?

MICHELE BARREA 10.10.18 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Avete bisogno di finanziamento urgente, voiche sono stancati di essere respingere dallebanche, voi ne avete abbastanza voi nonsapete più dove mettere la testa in seguito aivostri problemi finanziari.
Siamo un gruppo d'investitore che dispone di unimportante capitale finanziario. Così siamodisporre ad assegnare prestiti ai privati per illoro progetto di attività. Ma i nostri tassid'interesse sono pari al 3%, poiché essendouna coalizione non vogliamo violare la leggesull'usura. La nostra durata di rimborso è dai 2 ai 20 anni al massimo. Grazie bene di collaborare con noi. Siamo a vostradisposizione.
Volete li contattate con questo smalto:
prestatoreg.nicola@gmail.com

nicola p., roma Commentatore certificato 10.10.18 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Volevo sapere se e'vero che vengono tolti gli 80 euro dagli stipendi bassi.Io che percepiscono uno stipendio con tutte le 80 euro circa 1180. Se mi vengono tolte mi fate un gran danno.Sono diventate necessarie x sopravvivere Vorrei una risposta anche se non mi andrebbe bene.Ma netta. e' sicera e leale come siete voi con me movimento


Come può la casellati presentare un testo diverso da quello già approvato alla Camera??? Okkio alle fregature!

Gabri di Gaia 04.10.18 14:42| 
 |
Rispondi al commento

ho letto che le opposizioni non votano. pensano cosi' di avere dei voti nelle prossime eventuali elezioni? poverini! quando si dice non capire nulla! altro che sparire continuando cosi' ed e' quello che si meritano. gli ingordi alla fine si strozzano sempre.

rosanna scarpa, romano d'ezzelino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.10.18 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, Grazie, Grazie!!!!

Domenico Castelli 04.10.18 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Concordo pienamente !!! togliere ai ladri di professione x dare ossigeno a chi non riesce a respirarlo. Siete fantastici avevamo proprio bisogno di persone umane sensibili come siete voi W5S.

rosaria marsano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.10.18 22:21| 
 |
Rispondi al commento

SUL RDC

Non ci facciamo ridere in faccia:
- È giusto erogarlo su prepagata per impedire che venga speso fuori dal Paese o presso aziende che non pagano le tasse in Italia.
- È giusto che non possa essere speso nelle sale bingo o per scommesse.

ma non facciamo la cazzata di impedire che venga speso per comprare un computer o una maglietta firmata..... già stanno parlando di Stato etico e hanno pure ragione. Non facciamoci prendere per il culo da questi sciacalli che non hanno mai fatto nulla per alleviare la povertà che essi stessi hanno contribuito a moltiplicare! Se un povero fuma ha il diritto di comprare le sigarette,
NON BUTTIAMO MERDA SU UNA COSA COSÌ BELLA E IMPORTANTE- IL REDDITO COME DIRITTO E NON COME GENTILE CONCESSIONE DEL PRINCIPE!

Il Barone Zazà 03.10.18 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono qui e come sempre ho una speranza che dura da anni che qeuesta societa' alla fine conduca qualcosa di giusto torno a chiedere di fare qualcosa presto per chi e malato ...ecome me me vive con 280 euro ' fino ad ora con problematiche respiratorie e invalida all' 80% , e non sono molto fortunata dopo un mese' settembre sono stata ricoverata e in 24 ore mi hanno diagniasticato un tumore alla testa in 24 ore eee di conseguenza mi hanno operato...a Livorno chi si e' presa cura di me e' l'unica figlia vicina ....ma non posso fare nulla sono completamente andata....non mi reggo in piedi € tanto meno respiro quale organo ci puo' aiutare' la via dell'inps fintroppo lunga e come fara' questa povera ragazza a prendersi cura di me la mia casa ha tante scale e prima che ci tornero' e se toornero fate un miracolo pure per noi vi prego potete farlo se volete ' karen mia figlia ha un piccolo ma non ha lavoro non chiedo l'elemosina ha lavorato e cresciuto 4 figlie possibile che non ci sia una procedura d' urgenza ...di aiutare chi non e'autosufficente ho toccato il fondo .....se mi volete contattare il mio numero e 320 264 3108 ....e quello di mia figlia 3398113134karen confido in voi e hho fede grazie credo in voida anni e ....

Maria Kao, Massarosa Lucca Commentatore certificato 03.10.18 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Io se si riesce a tagliare i vitalizi senza incorrere nella scure della Corte Costituzionale sono molto contento.

Pero' non ho capito una cosa: perche' - oltre a tagliare i vitalizi di quelli che in parlamento non ci cono piu', e che comunque vanno piano piano a scomparire (per ragioni anagrafiche) - non si tagliano gli stipendi esagerati dei parlamentari attualmente in carica e di quelli futuri...?

Nel medio-lungo periodo si risparmierebbe molto, molto di piu'.

T.L. 03.10.18 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Correzione dovuta. Gli euro di rimborso per arretrati non percepiti sono 200 mila e non 400 mila.

Silverio Mazzella (pacchiarotto), Ponza Commentatore certificato 03.10.18 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ANONIMA SARDA NON ERA SBAGLIATA IN SE', MA SBAGLIAVA I SOGGETTI...

a cui mozzare le orecchie per stimolare le "donazioni".

Il mio è un discorso paradossale, ma credo che sia anche l'unico che permetta di capire i personaggi a cui stiamo chiedendo di restituire un po' di maltolto (acquisito). Tutta gente che se non li fai a "fette", restituiranno nulla.

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.10.18 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Che ci sia stato " il contratto " con il felpato sto pian piano digerendolo perchè penso sia importantissimo realizzarlo ma la Casellati proprio non c'è la faccio. La seconda carica dello stato ad una signora, scendiletto del pregiudicato di Arcore, villa " rubata " all'erede dei Casati Stampa, che ha dichiarato insiemi ad altri zerbini ben pagati che la rubacuori era nipote di Mubarack
Ha anche vinto una causa con cui dovremo risarcirla con 400 mila euro. Mamma mia 400 mila euro non sono 400 mila lire, sono 800 milioni delle vecchie lire.Queste cifre credo che siano da vergogna. Non credo di riuscirle a prendere con la mia pensione neanche se vivessi altri 40 anni.

Silverio Mazzella (pacchiarotto), Ponza Commentatore certificato 03.10.18 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A questi parassiti mangiapane a tradimento contategli anche i peli del cu… tagliate tutto quello che hanno incassato senza aver versato i contributi dovuti. Questi vampiri hanno finito di vivere da nababbi con i soldi dei contribuenti non abbiate pieta' di nessuno/a.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 03.10.18 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il...bar degli amici...ubriaconi alla UE, era...chiuso e lo spread ha terminato la giornata in ribasso del 4,52% a 283, dopo un massimo di stamani a 300.

Roberto ., Roma Commentatore certificato 03.10.18 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Juncker tuona perché ha confuso l'aumento dello spread con quello dello spritz.

[@MarioBorsci]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.10.18 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

YEATS ( ricorretto)

Un impulso di gioia

io non odio questa gente che ora devo combattere,
e non amo questa gente che io devo difendere;
il mio paese è questo,
la mia gente i suoi abitanti,
nulla di tutto ciò può renderli più o meno felici.

Né la legge né il diritto mi spinsero a combattere,
non fu la politica, né l’applauso della folla.

Un impulso di gioia fu, un impulso solitario
che mi spinse un giorno a questo tumulto;
nella mia mente ho tutto calcolato, tutto considerato,
e gli anni a venire mi sono sembrati uno spreco di fiato,
uno spreco di fiato gli anni che ho passato
in paragone a questa vita, a questo nuovo domani.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.10.18 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sfugge qualche cosa,

I TG continuano a descrivere quanto soffrono i migranti che partono dal Centro Africa attraversando il deserto , il mare , per venire in Italia, il tutto condito come se fosse nostra responsabilità.

Per lo stesso motivo allora facciamoci carico anche delle sofferenze degli Afgani, dei Nord Coreani, degli Indiani, Iraniani, penisola Araba, Eritrei, Somali, Sud Americani, ecc. ecc.

Cosa vogliamo fare dell'Italia un enorme campo di concentramento mondiale ?


Vincenzino A., Verona Commentatore certificato 03.10.18 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti tutta M5S.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 03.10.18 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Non uccideteci la speranza!
Viviana Vivarelli

Non continuate a dividere uomo da uomo! Non disperdetevi in lotte meschine e di scarso spessore! Non date la priorità al vostro egocentrismo narcisistico, al vostro amor proprio individuale, alla vostra vanità insorgente, ai vostri interessi di bottega, a meschine vendette di vicinato, al desiderio infantile di voler primeggiare in proprio! Ognuno di noi oggi è nulla, tutti insieme possiamo essere tutto. Le divisioni meschine e litigiose oggi sono il vero nemico, quello che atterra ogni lotta, e tutto quello che devia dalla lotta contro il pericolo maggiore è perdita di tempo e di energia, peggio: è errore sociale e un micidiale suicidio. Oggi il momento è grave e tutte le energie devono concentrarsi contro un unico nemico, per un unico obiettivo, azzerando la significanze private e egocentriche. Chi non lo capisce deve essere o convinto o oltrepassato! Disturba! E’ un impedimento! Ci sono momenti in cui i caratteri privati dell’individuo devono sublimarsi in qualcosa di superiore. Oggi dobbiamo dimenticarci l’Ego. Oggi possiamo e dobbiamo essere qualcosa solo in una causa comune.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.10.18 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

George Steiner e José Saramago hanno scelto No come prima parola di un ideale lessico necessario
Una delle parole “più semplici e corte del vocabolario”, osserva il primo. La parola “più urgente ed essenziale”, la “più selvaggia del vocabolario, secondo Emily Dickinson”, dice il secondo.
È un’arte difficile e perduta, quella di dire no. “No alla brutalità della politica, no alla follia delle ingiustizie economiche che ci circondano, no all’invasione della burocrazia nella nostra vita quotidiana. No all’idea che si possano accettare come normali le guerre, la fame, la schiavitù infantile. C’è un bisogno enorme di tornare a pronunciare quella parola. E invece ne siamo incapaci.” Per acquiescenza, per scetticismo, per pura pigrizia.
Non è mera negazione: il no può avere valore propositivo, costruttivo, creativo….».

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.10.18 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro Savona a Strasburgo, risponde ad un...ubriaco che dal...bar della UE, dice che l'Italia rischia la fine della Grecia:

" Non c'e' alcuna possibilita' che l'Italia diventi come a Grecia perche' ha una fortissima struttura industriale, ha una ricchezza enorme, c'e' una gran quantita' di capitali che defluisce all'estero "


Roberto ., Roma Commentatore certificato 03.10.18 17:14| 
 |
Rispondi al commento

AMEN

Raimondo M., Corigliano Calabro Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.10.18 17:11| 
 |
Rispondi al commento

(ANSA) STRASBURGO - "La manovra del popolo garantisce investimenti e restituisce dignità ai cittadini. Le parole del ministro Savona ci rassicurano. Non c'è nessuna marcia indietro, ma la precisa volontà di ridurre il debito attraverso la crescita e i tagli agli sprechi a cui lavorerà il team mani di forbici". Così una nota la delegazione M5S al Parlamento europeo dopo l'incontro che si è tenuto a Strasburgo con il ministro Paolo Savona. "Il tempo delle stangate e delle manovre lacrime e sangue è finito - prosegue -. Illustrando il documento di economia e finanza, il ministro Savona ha confermato gli obiettivi che ci eravamo posti: bisogna fare di più sugli investimenti per rimettere in moto l'economia italiana che da troppi anni è in stagnazione. Il nostro è un sistema basato sulle esportazioni e sull'apertura dei mercati e quindi l'Italia ha bisogno di una Europa più forte e competitiva". La delegazione M5S precisa che "il cambiamento è in atto, vogliamo aprire una discussione seria sul futuro dell'Unione europea, non per distruggerla, ma per migliorarla e per renderla più vicina ai cittadini", sottolineando di avere "molto apprezzato il riferimento che il ministro Savona ha fatto sul ruolo del Parlamento europeo nei processi decisionali. Bisogna potenziare il ruolo dell'unica Istituzione eletta dai cittadini proprio per evitare pericolose fratture fra le Istituzioni europee e i cittadini".

Roberto ., Roma Commentatore certificato 03.10.18 17:01| 
 |
Rispondi al commento


"Posso sbagliarmi e lo spero, ma della Casellati personaggio di spicco del
pluripregiudicato di Arcore, nota assertrice, all'epoca anche
sottosegretario alla giustizia, che la "Ruby ruba cuori" risultasse essere
davvero nipote del presidente egiziano Mubarak, c'è poco da fidarsi; per
cui delle promesse fatte
sul tema "abolizione dei vitalizi e tempi di procedura" il
condizionale è d'obbligo.Il lupo infatti perde il pelo ma non il vizio.
Paolo Caruso (PALERMO)"

Paolo Caruso 03.10.18 16:53| 
 |
Rispondi al commento

.....e dopo aver effettuato il taglio al Senato, dritti verso l'eliminazione anche ai consigli regionali, compresi e soprattutto quelli delle regioni autonome.

Antonio Bruno Recupero, san giovanni la punta Commentatore certificato 03.10.18 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BENE!!! BASTA CON QUESTI PRIVILEGI HANNO GIA' UNO STIPENDIO ESAGERATO DA RIDURRE PURE IL VITALIZIO NON SE NE PARLA PROPRIO!!!!
AVANTI COSI'L'EUROPA NON SI COMPORTA BENE UNIAMOCI CON CHI HA GLI STESSI NOSTRI PROBLEMI E LASCIAMO SOLI QUEI 4 MEGALOMANI!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.10.18 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Non dobbiamo farci intimorire dello spread ne facciamo a meno, Junker e' un alcolizzato e Moscovici ricorda tanto uno di quei francesi collaborazionisti dei tedeschi della repubblica di Vichy .
Fra pochi saranno tutti a casa.
Se abbiamo deciso 2,4% , 2,4% deve essere senza se e senza ma.
Sta' finendo l'era della Merkel e con essa tutto il castello della UE crollera'. Euro compreso, mica ci possiamo far trovare impreparati? Avanti tutta , o deve pensarci Di Battista a dare la sveglia a tutti quanti.
Avanti tutta , rotta 2,4% .

Artemisio Artemide, Bolzano Commentatore certificato 03.10.18 16:42| 
 |
Rispondi al commento

E' quantomeno improbabile vincere tutti i contrasti con il precedente establishment e loro compagni. L'importante è vincere questa vera e propria guerra che sta affossando la vita degli italiani.

pensieridiunitaliano 03.10.18 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Bravi ragazzi, mantenete questa linea è arrivata l' ora che anche al senato si dovrà imporre l' emendamento di cancellare i vitalizio. Per troppi anni gli stessi senatori " i imprenditori" hanno goduto di privilegi senza nessun riconoscimento ufficiale x un contributo che va ad incidere sui contribuenti.

Saluti

FC

Francesco Corrao 03.10.18 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Ok tutto bellissimo ma ....non una parola sull `assasinio di caccia dell'altro giorno?!!???Non un post contro questa pratica arcaica e pericolosa x tutti!!!??Dimostrate ancora una volta che ,sugli animali,avete fatto passi indietro..Paolo Bernini mi manchi...

Francesca 03.10.18 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vitalizzi , bonus, agevolazioni, ecc. ecc.

Vanno eliminate in ogni dove, non solo alle Camere, alle Regioni, alle Provincie, Ministeri, tutti devono percepire stipendi e pensioni proporzionali al lavoro eseguito e / o ai contributi versati.

La politica in particolare NON deve essere un mestiere , deve essere una vocazione.

W M 5 * * * * *

Vincenzino A., Verona Commentatore certificato 03.10.18 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Non vediamo l'ora che passi al Senato, per poi proseguire alle Regioni per poi eliminarle definitivamente.

Roberto Maccione Commentatore certificato 03.10.18 15:20| 
 |
Rispondi al commento

sa chi sa che non sa
non sa chi non sa che non sa

caro conte chi ti canta
tanto canta che ti incanta

massimo della pena 03.10.18 15:18| 
 |
Rispondi al commento

I vitalizi li ha aboliti Letta quelli che sono rimasti è un diritto acquisito e tutti i ricorsi andranno a buon fine.
Se passa un ricalcolo o una retroattività poi si avranno dei precedenti per andare ad intaccare le pensioni degli Italiani.
Pare che il retributivo premiasse in percentuale gli assegni bassi e penalizzasse gli assegni alti.
Non a caso si diceva che se venissero ricalcolati gli assegni sopra i 5000 qualcuno prenderebbe di più!
Cosa assai contraria per assegni sotto i 2500!
Lasciate perdere è una lotta contro i mulini a vento perdita di tempo per non parlare di riforme o tagli a voci più costose.

Paolo L. 03.10.18 15:08| 
 |
Rispondi al commento

W il Movimento. Avanti così

Remigio Russo 03.10.18 15:07| 
 |
Rispondi al commento

specializzate le poste del bilancio dedicando l'eliminazione dei parassitismi, sprechi, vitalizi, rendite, stipendi abusivi esosi direttamente ai giovani associati in ambito bioagricolo, orticolo, ovicolo, frutticolo, agrituristico, lattiericaseario, turismo geolocalizzato sia ambientale che architettonico e archeologico inclusoi la regolamentazione legale e fiscale dei b&b in ambito urbano ed agrituristico per il recupero dell'edilizia agricola e urbanizzazione.
Associando investitori ed imprese europee ed internazionali esistenti nell'ambito come aziende di trasporto, trasformazione ed esportazione.
Regalando il portale esclusivo del "made in Italy" dal portale dei Ministeri Italiani in tutte le lingue !

giuseppe n., Dozza Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.10.18 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi!!!sono daccordo in tutto!!!ma la cosa che mi lascia perplessa e' a chi beneficera' del reddito di cittadinanza usufruito tramite sim card????assurdo!!!marchiateli allora con su scritto poveri......sulla sim card non sono daccordo!!!👎👎👎

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 03.10.18 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Figuriamoci se la "fidelis berlusconiana" non avrebbe trovato modo per imbrogliare le carte! È stata messa lì con quel proposito.
Altro che figura di garanzia...!!!
Garanzia del sistema "consolidato", quello
senz'altro!!!

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 03.10.18 14:24| 
 |
Rispondi al commento

La Casellati ha fatto il ricorso per aver diritto ad un diritto tolto un po come i pensionati che hanno fatto ricorso alla consulta per aver diritto alla perequazione bloccata dal governo Monti legge Fornero.
Non sono i 200000 euro che avrà la Casellati a rovinare l'Italia come sono invece le baby pensioni date a gente che con 14 anni 6 mesi e un giorno hanno ottenuto il diritto alla pensione e che sono più di 25 anni che riscuotono!!
Non guardiamo sempre la pagliuzza negli occhi degli altri,guardiamo anche la trave che abbiamo davanti ai nostri occhi!

Osvaldo B. 03.10.18 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco l'ennesimo schifoso attacco quotidiano per far risalire lo spread, di un'altro...gran testa di...UE moscovici che stavolta insulta gli italiani che hanno voluto un cambiamento in Italia il 4 marzo, perchè questo inetto ha dichiarato:

" Gli italiani hanno fatto la scelta di un governo decisamente euroscettico e xenofobo che, sulle questioni migratorie e di bilancio tenta di sbarazzarsi degli obblighi europei"

E' chiaro che ora siamo sotto attacco di una schifosa "setta di infami", gestita dal...bar della UE da un...demente ubriaco, contro la sovranità del Popolo italiano!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 03.10.18 14:15| 
 |
Rispondi al commento

--La paura ha la sua utilità, la vigliaccheria non ne ha affatto.--
(Mahatma Gandhi)

Per tutti quelli che citano Gandhi, sempre e solo se il fatto, l'evento non li riguarda, ma se solo è ad appena 1000 km da casa sua, beh allora è un'altra cosa. Detto da me, che non sono fatto con "farinella per fare ostie"...

E' più facile scagliarsi contro il sindaco di un paesino come Riace, che contro una Casellati e simili, vero?
Un sindaco che, pubblicamente, afferma di essere disposto a non osservare leggi che egli ritiene infami e che lo fa senza alcuna motivazione di arricchimento personale.
Si può discutere sulla liceità delle sue affermazioni, ma vedere una muta di "cani rabbiosi", scagliarsi su questo blog, contro una persona che fa un atto di coraggio, come fece quel piccolo sindaco, non fa onore alle "truppe" del M5S.

Pazienza!
In guerra, non si va molto per il sottile nel valutare il compagno "d'armi" che ti sta al fianco; almeno fino a quando non ti spara alle spalle.


14 scafisti liberati perchè lo facevano per necessità ! Bonafede mandi gli ispettori , si attivi subito e con decisione perchè se passa questa corbelleria ne vedremo tante altre ! La giustizia sta facendo acqua da tutte le parti e non sentiamo di provvedimenti del ministero , perchè ? Non si può sopportare una simile infamia !

vincenzo di giorgio 03.10.18 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON SE NE PARLA DI ARRETRARE, AL MASSIMO USCIAMO DALLA UE CHE è DIVENTATA UNA SCHIFEZZA

anna quercia, piancogno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.10.18 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma in questo blog nel 2015 non avevate detto che avevate trovato 17 miliardi per il reddito di cittadinanza?
Quando eravate all'opposizione c'erano ed erano certificati con tanto di pressioni su Renzi per attuarlo ora che siete al governo puff sono spariti e ci attacchiamo sui vitalizi per recuperare 56 milioni all'anno quando servono miliardi per attuare il programma!
Quindi recuperiamo 56 milioni e perdiamo miliardi con lo spread

Osvaldo B. 03.10.18 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E quando sarà applicato il "Politometro"?

Giulio S., Gorizia Commentatore certificato 03.10.18 14:02| 
 |
Rispondi al commento

sui 200 mila di arretrati della casellati non vedo nessun " sottopancia" ..strano

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.10.18 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Io ribadisco come già fatto tempo fa che sarà durissima con la senatrice Casellati Berlusconiana ...Salvini l'ha voluta x fare un favore al suo padroncino e questa vi darà filo da torcere...a sta Casellati nn si poteva proprio evitare????...in bocca al lupo nn solo a voi ma anche a noi incrociamo le dita e pensiamo positivo....☆☆☆☆☆ sempre!!!

Maddalena Sacchi 03.10.18 13:57| 
 |
Rispondi al commento

CHIEDETE ALLA CASELLATI SE È AL SERVIZIO DEI CITTADINI O DEGLI "ONOREVOLI"?

SE DECIDESSE PER IL SECONDO CASO DITEGLI ANCHE CHE TRADIREBBE IL VOLERE DEGLI ITALIANI E ALLORA AVREBBE FATTO UNO SPERGIURO SULLA COSTITUZIONE.

E IL PRESIDENTE MATTARELLA SPERO ABBIA DA DIRE QUALCOSA A DIFESA DELLA VOLONTÀ DEL POPOLO E CONTRO LA VERGOGNOSA ARROGANZA DEL POTERE.

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 03.10.18 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Avanti cosi anche con i tagli ai vitalizi delle regioni!!!
L'onda del cambiamento non potrà essere fermata!

gpl3 03.10.18 13:35| 
 |
Rispondi al commento

TAGLIATE IL PIU' POSSIBILE AI NEMICI DEGLI ITALIANI IO COSI LI CHIAMO NEMICI DEL POPOLO ITALIANO

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 03.10.18 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione alla Casellati. E' una quinta colonna.

Navo S., Carpi Commentatore certificato 03.10.18 13:06| 
 |
Rispondi al commento

"europa una associazione a delinguere di stampo mafioso.
altro che famiglia europea.
un covo di serpenti a sonagli"

-----------------------------------------------------------------

non si e' capito una cosa. non e' l'europa che decide lo spread italiano, ma i mercati, che sono internazionali e la cui cabona di regia e' soprattutto a wall street, stati uniti d'america.

l'europa ci sostiene e quello che e' in gioco e' il suo sostegno, non il suo attacco. non ci attacchera' lei speculativamente, ma i mercati ripeto internazionali, mondiali.

chiaro che se ci si basa su autentiche fake news tipo che lo spread e' un'invenzione europea, che e' l'europa che ci aumenta i tassi di interesse, che le porcate tutte italiote sono made in eu, famoso ce lo chiede l'europa, etcetc, e' inevitabile un odio verso l'europa. basato pero' su autentiche fake news, furbissime mezze verita' e confusioni varie.

invece l'europa e' quella che ci sta sostenendo.

la pretesa dell'italia in tutti questi anni, per me assurda ma che in questo momento ritengo legittima, e' di venire sostenuti in quello che si vuole fare.

in parole povere, quando berlusconi anadava in europa favoleggiando di ristoranti pieni e telefoni i bellissimi e mettendo noi cittadini come garanti del debito da lui e da tremonti fatto, mi faceva piacere quando l'europa gli rideva in faccia.

ora tifo per il m5s e le sue proposte. e sono convito che l'europa e i mercati le accetteranno.

carlo 03.10.18 13:01| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI TUTTA!!! Attendo con ansia i tagli in Regione, una macchina tritura soldi scandalosa! 💪

Carol 03.10.18 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Intanto sig.ra Casellati ha vinto un ricorso contro Palazzo Madama e incassa 200.000 euro per un assegno che le era stato tolto come consigliera al CSM . Alla facciaccia nostra e della coerenza. Le mani si possono mettere solo nelle tasche degli italiani, i politici non le hanno.
Ciao Beppe mi (ci) manchi.
uno di uno.

gabriele f., fabbrico Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.10.18 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo subito un decreto legge di urgenza per tOogliere tutti i vitalizi e tagliare gli stipendi ai parlamentari come promesso in campagna elettorale, non possiamo farci ostacolare dal presidente Caselli. Il governo siamo noi!!
W M5S

Nelli Tonino 03.10.18 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Casellati come senatrice di FI sta facendo di tutto per annacquare il provvedimento.

mzee.carlo 03.10.18 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio, sei un grande,

non abboccate , non è vero che c'è un cedimento del governo.
Di Maio , ha detto che se i risultati miglioreranno sensibilmente , FORSE , si potranno ridurre le % .

W M 5 * * * * *

Vincenzino A., Verona Commentatore certificato 03.10.18 12:32| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori