Il Blog delle Stelle
Riace non era un modello: è finita l'era del business dell'immigrazione

Riace non era un modello: è finita l'era del business dell'immigrazione

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 243

di Carlo Sibilia, sottosegretario al Ministero degli Interni

"Zero fondi per Riace. Abbiamo deciso di ridurre a zero la speculazione sull’accoglienza. Per Riace non ci sono coperture e il nostro governo si è posto l’obiettivo di eliminare i finanziamenti a pioggia in tema di politiche migratorie". Queste le mie dichiarazioni rese in occasione della visita in Calabria il 6 agosto scorso. Oggi, dopo l'arresto del sindaco di Riace nell'ambito dell'operazione Xenia effettuata dalla Guardia di Finanza, sono più comprensibili.

Il sistema dell'accoglienza targato Pd ha creato più indagati che integrati. Il governo del cambiamento ha dichiarato guerra al business dell'immigrazione. Nel DL sicurezza ci saranno già risposte importanti.

In primis operiamo una stretta doverosa sui controlli delle spese di danari pubblici.
Grazie alla nostra azione non sentiremo mai più frasi come “Con gli immigrati si fanno molti più soldi che con la droga” uscire dalla bocca dei malavitosi.

Deve chiudersi l'era in cui associamo l'integrazione a "Mafia Capitale" o all'inchiesta su consorzio "Maleventum" dove secondo i pm è emerso un “sistema criminale” che faceva affari sulle assegnazioni pilotate dei migranti, sul sovraffollamento dei centri, sulla falsa attestazione di presenze degli ospiti, con la connivenza di alcuni pubblici dipendenti. Fino ad arrivare alle indagini odierne per "favoreggiamento dell'immigrazione clandestina".
Un'economia drogata che ha avuto ripercussioni folli sulle casse dei comuni, alcuni dei quali hanno trascurato servizi essenziali come rifiuti, mensa scolastica, trasporto pubblico per concentrarsi sugli appetitosi finanziamenti a pioggia.

Con noi finisce tutto questo. Ora le cooperative avranno l'obbligo di rendicontare i fondi ricevuti fino all'ultimo centesimo. E' finita l'era del business dell'immigrazione. Nessuno vuole scappare da un paese in cui si trova bene.

Bisogna fare di tutto per stringere accordi con i paesi di provenienza dei migranti e rendere le vite delle persone più sicure e degne di essere vissute.



bannerdoni5s2018.jpg

2 Ott 2018, 10:06 | Scrivi | Commenti (243) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 243


Tags: business, carlo sibilia, immigrazione, m5s, sindaco riace

Commenti

 

E' giusto azzerare il business dell'immigrazione e tutto il mondo che ruota intorno ad esso che impone sempre più immigrati in italia e sicuramente non per scopi umanitari. Entra chi ha diritto e i profili utili al paese gli altri vanno identificati e rispediti indietro e magicamente gli sbarchi clandestini favoriti dalle varie onlus finiranno.

Silvia Mariotti 09.10.18 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Il tempo è signore si dice dalle mie parti. Intanto l'onorevole (?) ministro Salvini fa girare un intervista video ad un certo Zucco per denigrare il sindaco Lucaano. Peccato che il sig. Zucco sia un prestanome della 'ndrangheta, condannato per questo.

ciro d. Commentatore certificato 09.10.18 06:32| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE FIDUCIA IN QUESTO GOVERNO LEGA/M5S. FARANNO IL BENE DELL'iTALIA RISANANDOLA DALLE RUBERIE E IMPOVERIMENTI DEL POPOLO DA< PARTE DEI PASSATI GOVERNI CHE HANNO SEMPRE DIMOSTRATO UNA SUDDITANZA ALL'EUROPA CHE NON CI SERVE E NON CI E' MAI SERVITA, ANZI CI HA IMPOVERITO. LA MAGGIORANZA DEL POPOLO E' FAVOREVOLISSIMA ALL'USCITA DALL'EUROPA E DALL'EURO. DI MAIO E SALVINI CONTINUATE PER LA VOSTRA STRADA, LA POPOLAZIONE E' CON VOI. B R A V I !!!!!

Beniamino Truglia 08.10.18 17:02| 
 |
Rispondi al commento

mi vergogno di avervi votato. Vaccini, immigrazione, l'Ilva, la chiusura di luoghi importanti di cultura nelle città(Roma)... State governando in modo orrendo, senza nessuna coerenza con quel che dicevate di essere. Mi vergogno.

Paola Calogero 08.10.18 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma non vi vergognate di continuare a favorire Salvini, che invece di combattere la ndrangheta utilizza le dichiarazioni di un criminale contro il sindaco di Riace ? cosi' siete destinati ad essere schiacciati dalla Lega, che e' gia' oltre il 30 %. Non era questo il movimento che avevo votato. Se continuate cosi ( vedi anche le proteste dei genovesi) e' facile prevedere un vostro rapido declino. Peccato, anche perche' non ascoltate chi vi critica...

massimo fazzari 08.10.18 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giudici hanno dimenticato di imputare al Sindaco di Riace il reato di truffa ai danni dell'INPS.

Se uno favorisce il matrimonio fittizio tra una ventenne con un ultra-settantenne non si ottiene solo la cittadinanza italiana, ma anche la reversibilità della pensione.

Questa e' truffa all'INPS. (Cioè a tutti noi che contribuiamo alla cassa previdenziale)

Ciro M., Brussels Commentatore certificato 08.10.18 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Sono trascorsi pochi giorni da quando il Presidente della repubblica Mattarella ha dichiarato che i Giudici dono soggetti solo alla legge. E in effetti i Giudici sono pagati per far rispettare la legge. Non è possibile, pertanto, fare discorsi su cose che sarebbero giuste anche se contro la legge. La Bossi-Fini va rispettata fino a che non viene cambiata, cose che non hanno fatto nemmeno i governi a guida PD.

vincenzo d'ambrosio 08.10.18 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Lo stupido sono io che mi sono iscritto dal 2007 al m5s e vi ho sempre votato. Tanto vale votare Lega allora. La cosa più grave è parlare di una realtà che non si conosce e basandosi sul "nulla", ovvero su una indagine che è appena iniziate. Per la cronaca Lucano non è del PD, mi sembra anzi non abbia nessuna tessera di partito e i finanziamenti gli erano stati già negati dai governi pd precedenti. Grazie

orlando malito 08.10.18 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che il sottosegretario faccio di tutto un erba un fascio. Non credo che si possa paragonare il caso di Riace con Mafia Capitale o altro. Per ora sembra che una parte delle accuse siano cadute. Aspettiamo ......

ciro d. Commentatore certificato 07.10.18 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUELLO CHE NON CAPISCO. Nella ipotesi che io fossi un immigrato maschio , come l’80% di quelli che arrivano e che sono fisicamente in forma, come in effetti lo sono, sarei UN EGOISTA ALLA MILLESIMA POTENZA visto che penso solo a me stesso essendo mantenuto in tutto e più senza lavorare con i 35 euri giornalieri E FREGANDOMENE COSÌ ALTAMENTE DI AVERE LASCIATO NEL MIO PAESE DI ORIGINE I MEMBRI DELLA MIA FAMIGLIA PIÙ DEBOLI DI ME QUALI: LA MIA MAMMA, LA MIA NONNA, MIA MOGLIE E O MIEI FIGLI. Che essere sarei?

domenico de santis, genova Commentatore certificato 05.10.18 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://youtu.be/fWo06N301SQ

La legge vale per tutti, anche per i maledetti pidioti ovviamente.

Freeman 05.10.18 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Ai buonisti sinistroidi e pidioti la legge deve essere rispettata solo dagli altri, mentre loro , i loro amici e marchettari vari no! Hanno rovinato gli italiani con le loro opinioni, facendo arricchire le loro cooperative, i loro amici e amici degli amici , i mafiosi e i camorristi. E hanno ancora il coraggio di pontificare! Spero che il governo e soprattutto i 5stelle mettano fine a questo sfruttamento e dilapidamento dei soldi degli.italiani.


C'è un proverbio che mi viene in mente dopo aver letto questo post di Sibilia: un bel tacer non fu mai scritto! Il sindaco Lucano ha promosso negli anni iniziative molto intelligenti consentendo il ripopolamento del suo paese e facendo rinascere una micro economia locale. Ha aiutato esseri umani ad integrarsi. Attendiamo l'esito delle indagini prima di sputare sentenze!

Silvia Corsini , PADOVA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.10.18 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi fate veramente schifo, arroganti pezzenti arricchiti come tutta la politica italiana ma andatevene a f...lo che cambiamento e cambiamento RIDICOLI!

Luca 04.10.18 05:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete degli imbecilli. Non vi abbiamo votato per essere stupidi e ideologici. In questo modo perdete gli elettori intelligenti e vi tenete i fanatici. Lasciate che la Lega blandisca il suo pubblico e si fregi della sua disumanità, voi non sporcatevi con tematiche su cui non riuscite che a fare figure di merda. Pensate al resto, che ne avete di cose buone da portare a casa.

Giacomo D'Alessandro 04.10.18 01:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' veramente incredibile. Lavoro in un Comune e davvero l'ultimo dei problemi è vedere come fare soldi con gli immigrati. E' sempre piu chiaro come questo governo ha intenzione di raccattare soldi per cercare di mantenere le promesse.

Prendendosela con i piu deboli.
Autocritica e senso del limite. Credo sia questo che manchi al vostro Movimento.

MARIA ZIMOTTI 03.10.18 23:56| 
 |
Rispondi al commento

I Sindaci, tutti, sono stati lasciati soli in questa faccenda, ma la legge va comunque sempre rispettata, perchè viviamo in uno Stato di diritto.
Per ogni Sindaco illuminato che trasgredisce in buona fede ce ne sono 100 che lo fanno in mala fede, e sono perciò tutti da condannare.

Invito però chi ha responsabilità di governo a studiare il caso e a non fare di tutta l'erba un fascio.
Il problema immigrazione non si esaurirà domani o dopodomani, perciò se trasgredendo la legge sono state trovate delle soluzioni efficaci è bene che si salvino quelle soluzioni e si modifichi la legge per adattarsi alla realtà!

Alessandro Albanese 03.10.18 23:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La legge deve essere rispettata, anche se non piace. Vale per tutti, anche per i pidioti ovviamente.


Caro Sibilia, certo che la giustizia è strana ! Il Sindaco di Riace si trova ai domiciliari mentre che i 14 scafisti oggi sono stati assolti e liberati ! La motivazione : " Per NECESSITA' avrebbero usato i gommoni carichi di migranti solamente per fuggire dalla Libia e quindi per mettersi in salvo " (?)

luciano m., sassari Commentatore certificato 03.10.18 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Sibilia,

dopo questo tuo post contro Riace, se andassi in pensione e tacessi, faresti un grossissimo regalo a centinaia di migliaia di elettori 5Stelle. A me per primo.
Quanto scrivi ora e quanto hai scritto in passato è vergognoso e indegno dei 5Stelle

Se non sarai smentito, in moltissimi abbandoneremo il Movimento. Sei funzionale ai nostri avversari,
Perchè dovrebbero inventare bufale e calunnie contro di noi, quando ci sei tu a fare un ottimo lavoro a loro favore ?

Alfredo Giusti 03.10.18 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Zero fondi per Riace" e poi l'articolo non spiega i motivi. Sibilia aspettiamo un chiarimento sui motivi reali che hanno imposto l'azzeramento dei fondi per Riace senza entrare nel merito delle altre motivazioni.
Un iscritto

Rosario R., Genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 03.10.18 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

con queslla schifezza della _bossi fini_

è inutile chiacchierare,
sono tutte balle_
il sindaco ha fatto benissimo_

ed, un Mov. rivoluzionario DEVE CAPIRLO-.

FABIO B., bologna 03.10.18 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Benissimo così e i nostalgici sinistroidi nel m5s si mettano l'animo in pace. La stragrande maggioranza degli Italiani ne ha le scatole piene di questa immigrazione forzata e questo é un dato di fatto, tutto il resto sono inutili chiacchiere che avvantaggiano la lega che ha ben capito che la misura è oramai colma da tempo

Filippo B., Cesena Commentatore certificato 03.10.18 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che ancora una volta si faccia confusione fra due aspetti distinti e che tali dovrebbero rimanere : aspetto legale, inteso come rispetto delle leggi dello Stato, e aspetto etico, inteso come morale, sempre relativa. Un sindaco che viola o istiga a violare le leggi dello Stato, anche se lo fa per motivi etici ed umanitari, apre alla possibilità del superamento della legalità, che regola i rapporti fra individui nella società, attraverso azioni soggettive che rispondono a principi etici propri e pertanto relativi. Le leggi si rispettano, soprattutto se si ha funzione pubblica, perché nessuno può essere autorizzato a violarle tanto meno un sindaco ,se pur per scopi umanitari, anzi proprio perché sindaco avrebbe avuto molte più possibilità ,rispetto al semplice cittadino, di dare battaglia a leggi sbagliate attraverso strumenti democratici. Le azioni soggettive e in deroga alle leggi vigenti possono apparire rivoluzionarie forme di disobbedienza civile ma hanno in seno la relatività , pericolosa, della propria morale e del proprio sentire : per la stessa ragione domani un sindaco potrebbe applicare nel suo comune leggi razziste perché rispondenti alla sua morale in violazione alle norme vigenti sancite dallo Stato. Le leggi si possono e si devono cambiare ma attraverso strumenti democratici e il M5S è al governo del paese per farlo grazie ad un mandato elettorale : o si accetta questo principio sempre o mai.La magistratura applica solamente e semplicemente leggi dello Stato, e non può farne a meno in uno stato di diritto.

Alessandra R., Monteriggioni Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.10.18 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Paragonare mafia capitale ad un sindaco che ha cercato di ridare vita ad un paese abbandonato con un modello innovativo di integrazione, ammirato in tutto il mondo?
Siete finiti a combattere l'immigrazione illegale prendendovela con chi sta attivamente facendo funzionare l'integrazione invece di lanciare solamente slogan.
Mimmo non ha seguito le leggi? Gli fa onore. Sotto il nazismo e il fascismo il problema sono stati proprio quei burocrati che pedissequamente si sono limitati a "seguire le leggi".
Per favore, slegatevi dalla Lega. Gli state solo regalando voti e voi continuando a perderli.


Nessuno vuole scappare da un paese in cui si trova bene? .... io sono Italiano e sono scappato da un paese che amavo ed ora meno che mai tornero' sotto questo regime strampalato di lunatici illegali. Il clima violento scatenato da questa superficialità fa paura.
Ho pena per la saccenza e l'arroganza con cui si cammina sulle persone e si pensa per loro, senza saper ascoltare.
Quando buttate fuori quelle cacche violente di scassabau piuttosto? illegalita' solo a una direzione? si chiama epurazione...
disillusione totale. siete gli zerbini di quattro bulli leghisti e ladri privi di prospettive.
Sgonfiatevi che pullulate di illegalita' nelle vostre stesse fila. Siete al potere pieni di raccomandati privi di storia.
Siete dei ragazzini senza rispetto e pretendete di trattare le persone come pupazzetti. Non funziona così.
Ci vuole rispetto. Basta con la fabbrica dei soldatini di piombo.
Siete psicopatici e propagandate che il PD e i migranti siano il problema di tutto, mentre si tratta di fatti che dovreste affrontare con umanità, invece che voi stessi conseguite esattamente come i governi precedenti che non erano certo apprezzati dalla popolazione...
Prima di qualsiasi altra considerazione, ci vuole un po' di umiltà e capacità di ascoltare per conoscere. Il vostro blablabla è davvero saccente e triste.
Si genererà il caos e avrete vita breve. Purtroppo, perchè avete perso un'occasione unica. L'unico modo in cui potrete restare è in opposizione al buon senso, alle persone, alla socialità e creando un regime autistico. Io mi dissocio. Con questa politica antimigratoria danneggiate tutti gli italiani all'estero che si sono fatti in quattro per sopravvivere e sonop stati accolti da altri paesi con cui voi state creando adesso attriti. Siamo tutti in pericolo oggi, come lo sono i migranti verso l'Europa, davvero un bel risultato.


vi ho votato e fatto votare...
ma su questo punto e in particolare su questo articolo sono Totalmente in disaccordo...questi sono toni da lasciare ai leghisti..ormai pericolosamente e palesemente su una deriva Fascista che non appartiene e non deve appartenere al Movimento

andrea montefusco 03.10.18 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma il sindaco voleva aggirare la Bossi/Fini (cdx) l'inchiesta viene avviata dal Pd (csx) e adesso per l'arresto se la prendono con il governo attuale ?

Mauro 5* 03.10.18 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Siamo su una strada molto pericolosa. Maleodorante come un fascio. Gente infima, lorda, infame. I loro sostenitori: peggio!

Mario Rossi 03.10.18 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Venduti..ecco un altro governo degli inciuci! Altro che cambiamento.. stiamo tornando indietro molto indietro..


https://youtu.be/gAMtWxujVtQ

Il pd difende un delinquente, ovviamente.

Freeman 03.10.18 01:36| 
 |
Rispondi al commento

1) “Riace era un modello?
È di stamattina la notizia dell’arresto del sindaco di Riace Mimmo Lucano.
Le accuse vanno dal favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, all'uso fraudolento dei fondi destinati all'accoglienza, al fraudolento affidamento diretto per la raccolta dei rifiuti.

Nell'immaginario collettivo, Riace era un modello: di accoglienza, di inclusione sociale, di scambio di culture e tradizioni. Sono stata a Riace mesi fa, ed avevo constatato con i miei occhi come si fosse creata un’unica comunità, come non ci fosse ghettizzazione.

Le indagini su Riace erano già partite da diversi mesi ed i fondi erano già stati bloccati dal Ministero.

Il Sindaco non ha mai fatto mistero della sua avversione rispetto a procedure amministrative e leggi che non condivideva, perché lo ponevano di fronte alla decisione di dover lasciare per strada delle persone che dopo aver vissuto lì per mesi, dovevano rientrare nel loro Paese di origine perché avevano ricevuto un diniego alla loro domanda d’asilo.

Diceva di provare molta difficoltà, perché umanamente non poteva farlo. E questo emerge anche dalle trascrizioni delle intercettazioni, dove si legge che il Sindaco si dichiara un “fuorilegge” per tutelare i suoi ospiti.

Tutti sono tenuti a rispettare la legge. Anche Mimmo Lucano. E se non lo ha fatto, ha sbagliato.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.10.18 21:30| 
 |
Rispondi al commento

2) Nella sua figura era racchiuso un modello di accoglienza possibile e praticabile, da emulare e riproporre in diversi altri contesti territoriali; una responsabilità che avrebbe dovuto indurlo ad essere ancor più zelante nella gestione dell’accoglienza.

Oggi, alla luce della conclusione delle indagini della Procura, bisogna chiedersi: Riace era davvero un modello? Il fine giustifica i mezzi?
No, il fine non può giustificare i mezzi.
Se così fosse, ognuno darebbe sfogo alle interpretazioni più disparate delle leggi, sentendosi legittimato a violarle con mille motivazioni. In definitiva, si innescherebbe un meccanismo pericoloso.

Il fallimento che leggiamo oggi non riguarda allora la sola figura del Sindaco di Riace, ma finisce con l’investire tutto il modello di accoglienza che si era costruito.

Se i capi d’accusa dovessero trovare conferma alla fine del processo, ci troveremmo di fronte a matrimoni combinati per aggirare la legge, false fatture o fatture “gonfiate” per ricevere fondi, carte d’identità rilasciate senza permessi di soggiorno, affidamenti diretti in violazione delle leggi sulle gare d’appalto.
Un disastro, una delusione per chi guardava a Riace come gestione cui ispirarsi.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.10.18 21:28| 
 |
Rispondi al commento

3) Nel programma di governo del m5s avevamo inserito, nel punto immigrazione, la necessità di garantire un monitoraggio costante delle rendicontazioni presentate dai gestori dei centri di accoglienza.

Questo obiettivo lo ritroviamo anche nel contratto di governo, ed è per questo che il m5s presenterà un emendamento al decreto sicurezza volto ad assicurare tracciabilità, trasparenza e controlli più stringenti nell’uso dei fondi destinati all’accoglienza.

…Leggo tutti i vostri commenti e continuo a vedere sempre la classica polarizzazione tra chi è pro e chi è contro gli immigrati. Quella polarizzazione che non ha mai permesso di affrontare la gestione dei flussi migratori con obiettività, serietà ed efficacia.

Chi non smette proprio di stupirmi sono i “pro”, veri e propri leoni che arrivano ad attribuire la paternità delle indagini all’attuale governo, definito fascista e razzista, disconoscendo che le indagini siano state avviate durante un governo di centrosinistra e, soprattutto, siano state portate avanti dalla Procura, non da un Ministero.

I “pro” sono quelle stesse persone che non hanno mai messo in guardia Lucano dalle possibili conseguenze cui andava incontro violando le leggi, anzi erano sempre pronti a sostenere la disobbedienza civile con una bella pacca sulla spalla. Tanto poi il processo penale non dovevano affrontarlo loro, agli arresti non sarebbero andati loro, ed un bel post rosso scarlatto con un bell’hashtag avrebbe permesso loro di dormire sonni tranquilli. Quanta ipocrisia.

Se avete ancora un briciolo di lucidità, fermatevi a pensare: essere arrivati a questo epilogo, cui prodest?

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.10.18 21:27| 
 |
Rispondi al commento

4) Il paragone con la disobbedienza civile e con la violazione della legge per salvare delle vite?

Questa vicenda riguarda la violazione di una legge che prevede l’indizione di una gara d’appalto per assegnare la gestione dei centri di accoglienza, non la lotta contro leggi razziali et similia.

Secondo la Procura, Lucano faceva affidamenti diretti; le motivazioni potranno essere le più disparate: possiamo ipotizzare si fidasse solo di determinate persone o magari voleva proprio evitare che finissero in mano alla ‘ndrangheta.

Ma guardiamo alla stessa situazione con un altro Sindaco, che ha fini diversi da quelli di Lucano e vuole ad esempio favorire l’amico in odore di mafia o una persona che può garantirgli un tornaconto. Un giudice cosa dovrebbe fare? Può permettersi di dire “Lucano può aggirarla, gli altri no?” (Laura Ferrara)

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.10.18 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente indignata. Il movimento 5stelle, non è la lega! Per questo l'ho votato! Non sono io nel posto sbagnato ma Sibilla che si sta facendo influenzare da Salvini.
I progetti di integrazione sono sempre stati importanti per i 5 stelle, ma non se ne parla più. Le parole accoglienza e integrazione sono sparite, forse il contratto di governo sta assomigliano ad una alleanza. Le parole di Sibilla mi fanno pensare questo. Peccato che la lega usa l'odio tra la gente, il movimento 5 stelle invece ha sempre usato parole di speranza.
Il sindaco di Riace è un esempio per il mondo intero, e se ha saputo dimostrare che una società multietnica può esistere è da valorizzare. Per cui mi spiace molto, le accuse sono ridicole.

Marcella Vargiu 02.10.18 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Se Lucano non ha rispettato le regole va giustamente punito, ma il linguaggio di Sibilia che usa ( sovente)non rispecchia l anima del movimento che si differenzia con la lega. La giustizia si può perseguire senza usare modi e linguaggi che fomentano odio e razzismo


https://youtu.be/L8Z54ihxEU4

Maledetti pidioti delinquenti

Freeman 02.10.18 20:20| 
 |
Rispondi al commento

la veemenza con la quale pd e fi attaccano il r.d.c. spiega perché durante i loro governi il numero dei poveri è aumentato a dismisura, semplicemente perché a loro i poveri facevano comodo per abbassare la paga ai lavoratori; chi vuol intendere intenda....

daniele p., cortona Commentatore certificato 02.10.18 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Bravi! Avanti così contro l'immigrazione selvaggia e lo sporco che c'è dietro. Felice di avervi votato!!!

Alex 02.10.18 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Per una carta di identità o un matrimonio combinato, addirittura è stato sgominato il traffico dei migranti? E poi governa con gente che ha rubato 49 milioni ai poveri italiani.

saverio petrilli 02.10.18 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le CIARLE NON CONTANO!

Vogliamo aiutare l'Italia e il gogerno del Cambiamento?
Compriamo BTP; io l'ho fatto!!!!
(Ed e' anche un affare nella giusta misura, ve lo dice un bancario esodato)

Alessandro T. Commentatore certificato 02.10.18 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato 5 stelle ma questo linguaggio, usato nel comunicato su Mimmo Lucano non mi piace affatto...fomenta odio e razzismo e non è quello che mi aspettavo da un governo 5stelle. Purtroppo ci si è dovuti alleare con la Lega ma se si continua su questa strada non c'è differenza tra voi e loro e credo che ciò cominci a dare fastidio a molti di quelli che vi hanno appoggiato.
La dichiarazione di Sibilia è "not in my name"
Grazie!

Vittoria Chidichimo 02.10.18 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente!

Biagio C. Commentatore certificato 02.10.18 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma ci rendiamo conto che il sistema dei corrotti, incapaci, disonesti, vigliacchi PD/DC/FI e soci abbia fatto nascere la "CASTA dei VILI SUPERUOMINI INTOCCABILI/ONNIPOTENTI"??
Tantissimi personaggi indegni e vergognosi che, avendo presieduto o fatto parte di governi centrali e periferici, istituzioni, organi di stato, magistratura, enti statali, P.A., ecc.., si sono macchiati dei più gravi crimini e traffici illeciti, prima, durante e dopo i loro mandati, senza aver subito condanne o aver scontato le condanne condonate!
Oggi molti di loro occupano ancora posizioni di rilievo nelle istituzioni, P.A., ecc..anzi tanti di loro hanno fatto carriera tanto più rapida quanto più gravi sono stati le loro malefatte!
Alcuni vivi e vegeti, altri quasi vivi, altri non più vivi, ma NON si possono citare per ragioni di stato...!
Poi ci sono coloro che, per aver scritto un libro sulla camorra o servito poteri occulti, o
pdc babbei/mummie, abbiano scorte armate, suite in alberghi USA, comprato aerei personali a nostre spese, vitalizi vergognosi,ecc.. che possono offendere, infangare, delegittimare l'attuale governo di cambiamento senza che siano presi provvedimenti!!

giuseppe r. Commentatore certificato 02.10.18 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Ripropongo stralcio di un articolo riguardante Lucano "l'eroe"

Contestate anche irregolarità nella gestione dei rifiuti
Le contestazioni a Lucano riguardano anche presunte irregolarità nella gestione del servizio di raccolta dei rifiuti del Comune, in particolare l'affidamento diretto del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti della cittadina, al di fuori delle procedure di gara previste dal codice dei contratti pubblici, a favore di due cooperative sociali. Secondo l'accusa, le due coop non avevano i requisiti di legge richiesti per l'ottenimento del servizio pubblico, perché non iscritte nell'apposito albo regionale previsto dalla normativa di settore"

Ora ok che facesse il Robin Hood degli immigrati...ognuno ha la sua visione del PROBLEMA.

Ma il NON RISPETTO DELLE NORME E LEGGI NELL'AFFIDAMENTO degli appalti CHE C'ENTRAVA?

E IL FARE CARTE D'IDENTITA FASULLE SENZA IL PREVISTO CONTROLLO DEI VIGILI a una alla qualle È STATO RIFIUTATO PER TRE VOLTE il permesso di soggiorno (E PER QUALI MOTIVI il nostro NON LO DICE) CHE C'ENTRAVA?


arrestateli tutti questi parassiti vampiri delinquenti. Siamo stufi di immigrazione clandestina irregolare pagata con le tasse dei contribuenti. hanno rotto i ca…..

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 02.10.18 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I pddioti che bazzicano sul blog e sono scontenti di questo di altri post, vadano pure a soggiornare in qualche casa del popolo o a qualche rara festa dell'Unità.

Oramai siete nella categoria dei "cari estiti"..... e avete fatto tutto da soli...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.10.18 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#manifestazionePD a Roma contro il governo.

#Martina: “Abbiamo capito la lezione del 4 marzo”.

Non direi: non saresti ancora qui ad urlare stronzate da invasato.

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.10.18 16:46| 
 |
Rispondi al commento

ci vuole RISPETTO per chi la pensa in modo diverso e persegue, anche se con la disobbedienza civile, i propri IDEALI. Non ha infranto la legge per tornaconto personale e non merita in nessun modo la gogna pubblica.
La magistratura agirà poi secondo legge, Ma DEVE essere rispettato.
Inoltre non ho mai trovato un motivo uno al perchè Sibilla ricopre il ruolo che ricopre nel movimento: ME NE VERGOGNO PROFONDAMENTE ancor più dopo queste esternazioni vigliacche.
Viva gli ideali, viva l'abnegazione e la testimonianza.

gea cristofaro 02.10.18 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siri (Lega)
“...Su oltre 2.300 miliardi di debito pubblico complessivo, la quota in mano a investitori non residenti è di poco inferiore al 31%, secondo i dati di Bankitalia aggiornati a giugno 2018. Il grosso dei titoli è in mano a banche e fondi d'investimento: le famiglie e le imprese italiane contano per meno del 5%....”

La lega vuol convincere gli italiani a comprare BOT, CCT & alti titoli.

Comprate, siate patriottici; molto probabilmente sarà un affare. Me l'ha detto Mussari, https://it.wikipedia.org/wiki/Giuseppe_Mussari il tipo che gestiva la banca di Siena...

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 02.10.18 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I MIGRANTI SENZA DIMORA E IDENTITÀ I FANTASMI CON UN FOGLIO DI VIA

Circa 500 mila invisibili spalmati in tutta Italia, fuggiti o respinti dai centri d'accoglienza con un foglio di via in mano fuori da ogni controllo diventano i fantasmi campano per strada a disposizione della malavita organizzata.

I migranti presenti nelle varie strutture di accoglienza erano circa 300 mila ( 2016 risultavano 188 mila). I Centri di accoglienza straordinaria (Cas), lo Sprar (rete d’accoglienza gestita dai comuni italiani).

Dal 2014 al 2016 la presenza nei Cas è aumentata del 286,5%, mentre lo Sprar il 50%.

LA RETE DELL'ACCOGLIENZA NON FUNZIONA CONTRIBUISCE AL DEGRADO DELLA CITTÀ, IL LAVORO NERO E ALIMENTA IL CIRCUITO CRIMINALE.

Shir akbari 02.10.18 16:32| 
 |
Rispondi al commento

L'IMMIGRAZIONE COERCITIVA PROGETTATA MIRA A DESTABILIZZARE ECONOMIA ITALIANA

Nel gennaio 2016 il fondo monetario internazionale traccia linea che Italia deve seguire nei confronti di immigranti; "ogni immigrante che arriva in Italia deve avere il diritto di lavorare anche prima dell'approvazione della richiesta d'asilo", con "eccezioni temporanee al salario minimo di ingresso" come in Germania il salario minimo per immigranti è di € 1,05 l'ora, mentre la paga minima dovrebbe essere € 8,85 per questo la Germania ha preso umiliane di immigranti.

L'immigrazione in massa dall'Africa non è una emergenza umanitaria ma è indotta, come un arma in mano al poteri forti i signori del mondialismo e promotori dei confini aperti e i loro porta voce in Italia.

Obbiettivo è quello di abbassare il costo di lavoro e distruggere i diritti acquisiti dei lavoratori conquistati in tanti anni di lotta, milioni di giovani africani vengono utilizzati come arma per destabilizzare economia, un esercito di mano d'opera a basso costo disposti a fare qualsisia lavoro perciò i lavoratori italiani per poter lavorare devono abbassare i loro salari a livello d'immigranti.

Risultati; gli immigranti lavorano in condizione di schiavitù e lavoratori Europei costretti a lavorare con salari d'immigranti e la povertà diffusa e permanente.

Shir akbari 02.10.18 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Abuso di potere, illeciti amministrativi nella gestione di appalti e truffa ai danni dello Stato: se questo è un Robin Hood, questi, lo è molto sui generis: se tutti interpretassero le leggi dello Stato secondo la propria convenienza o convinzione, si estinguerebbe l'idea stessa di Stato: quale rappresentante dello Stato, avrebbe dovuto essere coerente e dare le dimissioni, punto; se l'hanno arrestato in questo Paese in cui finire in galera è quasi impossibile, i motivi devono essere ben fondati, ed al netto di tutti i troll pidioti che hanno interesse a rimestare nel torbido, prima di una sentenza definitiva, inviterei tutti alla prudenza .

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.10.18 16:20| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE SIBILIA

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.10.18 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma cos'è diventato questo post, la rubrica "lettere dei lettori" dell'Unità ?

Alessandro L., Milano Commentatore certificato 02.10.18 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Il sindaco è un pubblico ufficiale, primo cittadino tenuto non ad aggirare ma a rispettare le leggi dello Stato, anche come modello e principio per la collettività. Altra è la sede per combattere leggi ingiuste o ritenute incompatibili con le proprie convinzioni. Avrebbe dovuto dare le dimissioni e agire secondo coscienza da privato cittadino per quanto nelle sue possibilità, NON USARE POTERI CHE DERIVANO DA UNA CARICA CON LIMITI IMPOSTI DALLE SUDDETTE LEGGI DELLO STATO. Stravolgere questa carica e attribuirle i poteri di un signorotto feudale è grave. Immaginiamo se tutti i sindaci d’Italia si comportassero così, magari con azioni di segno opposto a quelle messe in atto da Lucano. Se poi Grasso dice in Tv che è un esempio di come regolare l’accoglienza, mi aspetto che l’ex presidente Senato se ne faccia carico politicamente, rispetti l’opera della magistratura, e inviti il sindaco a militare nelle fila del suo partito.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.10.18 15:26| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO PARLO PER ME

"Lucano intercettato: “Vado contro queste leggi balorde”

Se negli ultimi 30 anni, in Italia avessimo avuto centinaia di funzionari e politici in carica, che si fossero rifiutati di applicare leggi stupide e infami, forse l'italia non si troverebbe con le pezze al culo come invece si trova oggi.

DIRO' DI PIU'!

Se nel lontano 1938, qualche milione di italiani si fosse ribellato alla emanazione delle leggi razziali, oggi forse saremmo "padroni a casa nostra" e non "dipendenti" di potenza straniera.

Non entro nel dettaglio della vicenda Riace, e su quella aspettiamo la magistratura, ma se i reati imputati al sindaco sono quelli che sono emersi sino ad ora, io non sono da quella parte.
La gente che mostra sempre tanta ferocia verso chi cerca di fare qualcosa, rischiando in proprio, non mi piace. Vorrei applaudire persone che si vanno a cercare, casa per casa, quelli che negli ultimi 30 anni ci hanno indotti a credere che il nostro mondo e il nostro modo di agire fosse il migliore possibile. Contro quelli, però, è difficile scagliarsi, perché sono potenti; meglio un povero sindaco che, fino ad ora pare non abbia intascato una sola briciola...

Io parlo per me...


Un intervento pieno di cose generiche scaricate a casaccio e, per quello che risulta dalla prima lettura di ciò che viene pubblicato dai giornali in queste ore sulle decisioni della magistratura, applicate in modo forzato al caso di un comune e di una realtà specifica come Riace.
Un errore politico che fa male al M5s più che a tutti gli altri. Non so perché questa fretta nel pubblicare un post del genere sul Blog delle Stelle. So però che per fare il portavoce del MoVimento, come dovrebbe fare ed essere Carlo Sibilia, bisognerebbe prima conoscere, documentarsi ed attenersi ai fatti che sono emersi. Nel caso di Riace al momento non si parla di business, anzi sembra proprio che i magistrati abbiano fatto cadere le accuse penali sulla mala gestione dei fondi... e allora perché "forzare la mano" e collegare il business alla gestione dell'accoglienza immigrati a Riace? Un errore e basta. Io sono un attivista del M5s e la realtà di Riace un po' la conosco perché l'ho vista coi miei occhi, ma non parlo di Riace a nome del MoVimento 5 Stelle. Perché ne può parlare a nome del MoVimento 5 Stelle, e con tanta rilevanza ed enfasi, Carlo Sibilia, portavoce sì del M5s, perché eletto da noi cittadini, ma che con l'intervento odierno ha dimostrato di NON conoscere quella realtà e di NON essere il portavoce dei cittadini? L'intervento qui sopra è ricco di banalità e anche quando contiene cose condivisibili per chi è un 5 Stelle, come l'aiuto nella loro terra a chi soffre per situazioni di sfruttamento, guerra, ecc., le collega in modo maldestro e sbagliato al caso Riace. A Riace, secondo me, sono stati fatti anche diversi errori gestionali, ma arrivare prima ancora di una sentenza di primo grado ad un giudizio definitivo ed inappellabile mi pare davvero troppo! Vi chiedo: e se avessimo usato lo stesso criterio nei confronti degli avvisi di garanzia ricevuti dalla nostra amatissima Virginia Raggi?

Gianni Malgeri 02.10.18 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Sibilia, ti stai dimostrando apertamente per quello che sei, un incapace di intendere e volere, peccato che sei al governo dell'Italia. Paragonare il modello Riace a Mafia capitale è da m.... Ma vai affanculo!

carlo valmori 02.10.18 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Finamente anche dai 5S un pò di chiarezza.
Sulla questione immigrazione deve essere chiaro e lampante che:

1) E' stata gestita solo come un businness
2) Non è possibile accogliere tutti indiscriminatamente
3) Quelli che veramente muoiono di fame in Africa (bimbi) sono tutti la.

Non c'è altro da aggiungere

Alessandro T Commentatore certificato 02.10.18 14:55| 
 |
Rispondi al commento

https://infosannio.wordpress.com/2018/10/02/tutto-quel-che-si-dice-e-si-scrive-sul-reddito-di-cittadinanza/

Un bellissimo articolo di Marco Travaglio


Grazie @pabblo

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.10.18 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ovviamente Sibilia si riferisce alle cosidette

facce di bronzo di Riace.

minimo sindacale 02.10.18 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Se il sindaco ha commesso irregolarità, anche a fin di bene, deve risponderne, ma non pi pare si possa parlare di businnes nè associarelo a mafia capitale

davide mellace, tornimparte Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 02.10.18 14:38| 
 |
Rispondi al commento

LA DIFFERENZA

Ancora molti qui sul blog sembrano non aver capito la differenza tra debito pubblico (delle nazioni) e debito privato (delle famiglie e aziende)
Non è colpa vostra, siete vittime della propaganda neoliberista che dalla fine degli anni '70, ha corrotto i media, la politica e persino le università di economia. Tanti neolaureati in buona fede, professano quello che credono essere una verità economica e invece è solo un'ideologia malsana su cui si fonda il progetto del NEOCOLONIALISMO FINANZIARIO.
Una propaganda talmente pervasiva da produrre addirittura degli studi per l'economia farlocchi:
http://temi.repubblica.it/micromega-online/il-ragazzo-che-ha-smentito-harvard-salvando-il-mondo-dall’austerita/


Quale differenza c'è tra il debito pubblico e il debito privato?

I debiti privati devono essere ripagati
I debiti pubblici no!

Quando sentite in tv o leggete su un giornale gente che ''paragona'' l'Italia a una azienda o a una famiglia, avete il dovere morale nei confronti di voi stessi e dei vostri figli di fissarvi nella mente che quella gente è vostra nemica....
non sto scherzando e ve lo ripeto:
quando qualcuno paragona l'Italia a una azienda o ad una famiglia, identificate questo 'qualcuno' come un vostro nemico!
forse è in buona fede e la sua è solo ignoranza, ma la sua ignoranza è pericolosa per la nostra democrazia e quindi imperdonabile: è un vostro nemico, diffidate di lui e delle cose che dice!

Il Barone Zazà 02.10.18 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il commento di Sibilia spero possa essere smentito dalla maggior parte del movimento. Le parole su Lucano sono offensive e sbagliate. Per me che pure vi avevo votato è veramente troppo.

Giandomenico Crapis 02.10.18 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..se qualcuno si duole sappia che la Giornata della Memoria è quella che ogniuno conserva nel proprio intimo ,invece, per l'accoglienza e integrazione, non ricordo che mio Zio emigrato in Venezuela (1935) si sia mai fatto mantenere gratuitamente, casualmente, aveva i documenti,i soldi e una professione.(Insegnante di Matematica)

luciano m., sassari Commentatore certificato 02.10.18 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Per i buonisti col prosciutto sugli occhi e il cerume nelle orecchie:

"Lucano intercettato: “Vado contro queste leggi balorde”
“Proprio per disattendere queste leggi balorde vado contro la legge”. È una delle frasi intercettate dalla Gdf e pronunciata dal sindaco di Riace. Lucano parla del caso di una donna cui è stato rifiutato per tre volte il permesso di soggiorno: "Io la carta d'identità gliela faccio, sono un fuorilegge. Non mando neanche i vigili, mi assumo io la responsabilità. La iscriviamo subito. Fino ad ora la carta d'identità l'ho fatta così".

Contestate anche irregolarità nella gestione dei rifiuti
Le contestazioni a Lucano riguardano anche presunte irregolarità nella gestione del servizio di raccolta dei rifiuti del Comune, in particolare l'affidamento diretto del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti della cittadina, al di fuori delle procedure di gara previste dal codice dei contratti pubblici, a favore di due cooperative sociali. Secondo l'accusa, le due coop non avevano i requisiti di legge richiesti per l'ottenimento del servizio pubblico, perché non iscritte nell'apposito albo regionale previsto dalla normativa di settore"

Ma a voi piacciono questi al di fuori di ogni REGOLA...vero???


Conte, Di Maio, Salvini........ come Mori

fateci sognare..............

"mummiarella" qui lo Stato deve fare piu' paura della mafia.............

fattene una ragione........

Er Caciara Commentatore certificato 02.10.18 14:15| 
 |
Rispondi al commento

CREDO CHE AL SOTTOSEGRETARIO CARLO SIBILIA DEL M5S, LA VICINANZA AL MINISTRO SALVINI GLI STIA FACENDO MALE, USARE DEI TONI COSI' FORTI NEI CONFRONTI DI UN SINDACO CHE "DA SOLO" HA ATTUATO UN MODELLO DI INTEGRAZIONE SOCIALE NELLA SUA TERRA E' DA COGLIONI, IL M5S E' STATO SEMPRE PER UNA REDISTRIBUZIONE EQUA DEI MIGRANTI TRA I VARI PAESI EUROPEI, PER REGOLAMENTARE I FLUSSI E PER " GARANTIRE DIGNITA' " A QUESTE PERSONE. SIBILIA FAREBBE BENE QUALCHE VOLTA A TACERE PERCHE' QUELLO CHE SCRIVE NON RAPPRESENTA L'IDEA DEL MOVIMENTO

FABIO DE NICOLO 02.10.18 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per i "buonisti" un tanto al kilo che sputano sentenze 'ad minkiam'

Le accuse: dai vari illeciti ai matrimoni "di convenienza"
Dalle indagini, scrivono gli inquirenti, sarebbe emerso come Lucano e la sua compagna avessero architettato degli "espedienti criminosi, tanto semplici quanto efficaci", volti ad aggirare la disciplina prevista dalle norme nazionali per ottenere l'ingresso in Italia. "Particolarmente allarmanti", si legge ancora, si sono rivelate "non solo la lunga serie di irregolarità amministrative e di illeciti penalmente rilevanti che costellavano la realizzazione del progetto, ma anche e soprattutto l'estrema naturalezza con la quale Lucano e la sua compagna si risolvevano a trasgredire norme civili, amministrative e penali". Lucano, sempre secondo l'accusa, avrebbe ammesso di essersi reso materialmente protagonista e in prima persona adoperato, ai fini dell'organizzazione di matrimoni "di comodo" tra cittadini riacesi e donne straniere, al fine di favorire illecitamente la permanenza di queste ultime nel territorio italiano"

Bello fare i buonisti col cu*o degli altri...vero?


Vergogna, questa cattiveria è gratuita, scopro con profondo dispiacere che il M5S ha deciso politicamente di BOICOTTARE la giornata della Memoria e dell'accoglienza e di aver snobbato migliaia di studenti che avevano preparato i loro lavori per la celebrazione.
STATE DIVENTANDO PEGGIO DELLA CASTA.

Banda B 02.10.18 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Il processo di salvinizzazione e' completato...addio


Per liberarci degli irregolari dovremmo rendere la loro vita simile a quella degli italiani poveri . Con il supporto di leggi più severe che non contemplino domiciliari o agevolazioni varie , i nulla facenti o i criminali non avranno vita facile e sceglieranno spontaneamente il ritorno ai loro Paesi . Con navi capaci e aerei li aiuteremo nel rimpatrio , mentre chi non vorrà lasciare il Paese potrebbe essere indirizzato a lavori obbligatori adatti alle loro capacità . Per fare questo dovremo tenere a bada il PD con molta più decisione di adesso !

vincenzo di giorgio 02.10.18 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI FA POLITICA....PER SERVIRE LA COLLETTIVITA' O PER.....SERVIRSI....DELLA COLLETTIVITA' ???

terenzio eleuteri Commentatore certificato 02.10.18 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco l'urgenza di pubblicare questo post, perché pur condividendo la necessità di controllare gli ingressi degli immigrati, nell'interesse di tutti, mi dà fastidio la soddisfazione di vedere fallire un tentativo di integrazione che sembrava positivo.

I nostri veri nemici sono gli evasori, i corruttori, gente come i Benetton, la mafia, gli oligarchi, la disinformazione, ecc..

Forse era bene avere qualche ulteriore elemento investigativo e poi chiederci perché nulla funziona in questo povero paese.

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 02.10.18 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

trovo assurdo che a pagare sia soltanto uno. é lo Stato che ha permesso tutto ciò non certo il sindaco di Riace o chi come lui ha semplicemente fatto ciò che lo stato gli diceva di fare. perchè non paga mai chi le leggi le fa, le firma e le vota. lo stato ha stabilito questo sistema fallace di accoglienza e chi lo ha stabilito deve pagare non un povero cristo che l'ha solo applicato. una domanda invece vorrei sottoporre al signor sottosegretario, dal momento che ormai questi immigrati ci sono che cosa ne vogliamo fare?mi riferisco in particolare a quelli usciti dal programma...

Carmelina D., MIRABELLA ECLANO Commentatore certificato 02.10.18 13:18| 
 |
Rispondi al commento

..a proposito di Riace, nel sentire le esternazioni di qualche scrittore intervenuto a favore della innegabile questione del bussines che deriva dall'integrazione dei clandestini (senza documenti e altro) si azzarda un concetto sulla dittatura che, oggi, viene difficile da cucire addosso all'attuale Governo . Caro scrittore STAI ABUSANDO di te stesso e il tuo è un giudizio amaro come la bile! Vero ? Forse il dittatore sei proprio tu che vuoi fare quello che ti pare solamente perchè credi di essere uno scrittore. E' già stato scritto da altri e non da te che la libertà dell'uomo finisce esattamente dove inizia quella della donna! Da acculturato intelletuale dovresti sapere che lo Stato Sovrano deve essere rispettato meditando sulle democratiche regole dei Diritti e Doveri.

luciano m., sassari Commentatore certificato 02.10.18 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Non esiste integrazione senza lavoro.
L'Italia è in guerra, siamo sotto l'attacco di un gruppo di ''mafiosi'' che si credono i Signori del Mondo. L'immigrazione è una delle armi con cui ci attaccano. Se qualcuno ancora non lo ha capito che c'è in gioco la stessa democrazia europea e il primato della politica sulla finanza, è pregato di aprire gli occhi.
Io non amo i razzisti, sono Napoletano, appartengo alla categoria razziata... tuttavia ringrazio il Cielo che in Europa vi siano tanti razzisti: non tutti i mali vengono per nuocere ben venga un'ondata di razzismo se questo serve a impedire la perdita della democrazia e sconfiggere questo NEOCOLONIALISMO FINANZIARIO!
Credete che io stia esagerando?
Si ricordi che abbiamo salvato la Costituzione per il ''rotto della cuffia'' per ben due volte in appena undici anni.
Si ricordi la Grecia.
Si ricordi l'Argentina.
Si ricordi come ''sfugge'', come un tic nevrotico, a certi figuri della Quinta Colonna come Monti, Napolitano, Draghi, Scalfari, Mieli ecc. ecc. cosa pensano davvero della democrazia quando il popolo vota diversamente dai loro desiderata: si parla di "pecore e pastori", si arriva addirittura alla farsa, all'apoteosi del ridicolo quando Scalfari cita nei suoi deliri Platone e Aristotele per avvalorare le sue sciocchezze, dimenticando che i due filosofi erano dichiaratamente antidemocratici.
A chiunque di noi sarà sicuramente arrivata all'orecchio, quella bizzarra ideuzza espressa nella frase: "i mercati sono democratici!".
Sia ben chiaro nessun sistema è perfetto, la democrazia ha i suoi ''problemi'', ma io mi rifiuto di lasciare il destino delle persone nelle mani di una decina di banche, qualche multinazionale e vecchi speculatori mummificati e psicopatici, che giocano con le vite della gente, destabilizzano intere nazioni, scatenano terribili guerre civili come se giocassero a ''risico''!

- questi ''Grandi Dittatori'' alla Chaplin che giocherellano con il mappamondo! -

Il Barone Zazà 02.10.18 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X beppe a.


immagino che banche o finanziarie che hanno bisogno di liquidita' vendano titoli di stato tedschi o olandesi (due nomi a caso) e non succede niente.

perche0 tanto casino con noi? per la nsotr asituaizone fallimentare. quando c'e' un fallimento in zona quello che parte per primo tra i creditori a pretendere il rientro ha piu' possibilita' delgi altri di riavere i soldi.

poi gli altri creditori fanno a gara a chi arriva per secondo.

il debito e' un cappio, ma la testa ce la mette dentro il debitore.

purtroppo i soldi non sono infi niti e nessuno ha il "dovere" di prestare soldi, li presta solo a chi vuole e quando vuole.

carlo 02.10.18 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dovete togliere al più presto il finanziamento pubblico ai partiti (i rimborsi elettorali).
In questo modo il PD non avrà più i fondi per pagare migliaia di poveracci per le sue manifestazioni, comizi e cortei vari.

Paolo R., Padova Commentatore certificato 02.10.18 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Il sindaco di Riace Domenico Lucano ottiene il Premio internazionale Dresda per la pace 2017

È stato consegnato il 12 febbraio, presso il Teatro Dresden Semperoper della città tedesca, a Domenico Lucano, sindaco di Riace, il Premio internazionale Dresda per la pace per aver realizzato il paese dell’accoglienza, progetto unico di convivenza tra italiani e rifugiati.

Da 18 anni qui i migranti vengono sistemati in gran numero e hanno casa, occupazione e formazione linguistica integrandosi nella vita del villaggio. Dei 1800 abitanti attuali di Riace, 550 sono rifugiati.

La scorsa primavera Domenico Lucano è stato scelto dalla rivista americana Fortune come uno dei 50 più grandi leader del mondo al fianco di personaggi come il Papa e Angela Merkel.

http://www.generativita.it/it/news/2017/02/15/il-sindaco-di-riace-domenico-lucano-ottiene-il-premio-internazionale-d/214/

ste 02.10.18 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

niente, le risposte a beppe a. non passano. quarta volta che ci provo (una ieri, tre adesso) e non passano.

non e' che si vuole spingere il pensiero dei 5stelle verso i metodi e i progetti della lega?

carlo 02.10.18 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Infami.
voi, dei 5 stelle, complici di un governo nazista.
Non commento nemmeno questo articolo: parlare con voi è come parlare con dei soldatini di piombo. Spreco di parole.

Alvise Rossi 02.10.18 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci siamo intesi per fortuna! Non era poi così difficile capirlo. Il denaro destinato all'accoglienza usciva dalla legalità (cioè lo Stato) e finiva nell'illegalita) cioè le associazioni criminali.
Interrompere questo circolo vizioso e di estrema importanza.

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 02.10.18 12:47| 
 |
Rispondi al commento

E CONGELARE IL DEBITO PER 3-5 ANNI? E ANCHE GLI INTERESSI SUL DEBITO?

Lo si fa anche nella vita di tutti noi tutti i giorni.
Che quando non si può pagare SI CHIEDE di DILAZIONARE O DI RIMANDARE IL PAGAMENTO A TEMPI MIGLIORI.

SI chiama RICONTRATTAZIONE DEL DEBITO.
NON LO SI ANNULLA. SI CHIEDE SOLO UN MOMENTO DI RESPIRO.


Dino Colombo. Commentatore certificato 02.10.18 12:42| 
 |
Rispondi al commento

La stampa teme questo governo, perchè nel programma del M5S c'è finalmente l'abbolizione dell'ordine dei giornalisti.
L'Ordine dei Giornalisti è un'istituzione creata nel ventennio fascista per controllare la diffusione d'informazioni e da allora è praticamente rimasto tale.
La stampa è in mano ad una casta di corrotti, questo è uno dei principali problemi dell'Italia.

Raffaele . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 02.10.18 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Riace rimane un modello di integrazione. Lui non ha fatto altro che aggirare una legge assurda sull'immigrazione, la Bossi Fini ed ora il cosiddetto decreto (in)sicurezza, condannano alla clandestinità, e dunque all'illegalità, centinaia di migliaia di stranieri. Il problema dell'immigrazione si risolve con politiche serie e inflessibili di integrazione....non aumentando di fatto l'illegalità. Basta confondersi con una politica ottusa e superficiale che non dovrebbe appartenerci

giacinto p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 02.10.18 12:37| 
 |
Rispondi al commento

bene, è ora che la magistratura faccia luce su questo squallido mercato.

mzee.carlo 02.10.18 12:28| 
 |
Rispondi al commento

una cosa che non si e' capito fin dai tempi di berlusconi e' che non esiste un "dovere" di chi presta i soldi a prestarli. li presta solo se vuole.

come succede nella vita reale, di tutti i giorni, i soldi li prestano "solo" se vogliono.

il berlusconismo (e i suoi lacche' tremonti e brunetta e i loro discepoli bagnaii etcetc.) hanno infilato l'ennesimo virus malefico nella testa della gente. cioe' che i soldi "devono" prestarceli. e se non ce li prestano e' "colpa loro" se si va male, si fallisce etcetc.

perche' berlusconi ragiona come quello che schiocca le dita e gli piovono i soldi dall'alto, come gli e' successo nella sua vita posticcia, piduista e cazzo e culo col potere politico, mentre nella realta' reale non e' cosi'.

quando si dice che la finanza presta i soldi solo se vuole e a chi vuole, invece che inveirle contro e addirittura dare addosso a chi ci sostiene, dovrebbe essere uno stimolo in piu' a calare il debito e usciere fuori da quello che e'ì una situazione pericolosa, cioe' l'avere debiti oltretutto che si fa una grande fatica ad onorarli.

inutile ululare e sbavare, daid ebjti bisogna tenersene fuori. e se non si fa, purtroppo si devono accettare le conseguenze.

chi ha votato berlusconi qui' dentro? chi bha votato craxi qui' dentro? chi ha votato renzi qui' dentro?

si facciano un esame di coscienza, perche' sono stati loro col loro voto a dare mandato a quella gente li' di governarci. e "in nome del popolo italiano", cioe' in nome di quelli che li hanno votati che purtroppo allora erano la maggioranza, hanno creato tutto 'sto casino.

carlo 02.10.18 12:16| 
 |
Rispondi al commento

In aprile ci sarà finalmente il RDC, meno male, perchè in maggio si vota per le europee, lo stessa cosa che ha fatto con gli €80 un piddino; vogliamo confrontare 80 con 780 !???

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 02.10.18 11:57| 
 |
Rispondi al commento

proporrei un bona le' a litigqre con l'europa.
lo spread e' solo un'unita' di misura, non e' la germania o l'europa che lo fanno salire.

come tutti i creditori, da che mondo e' mondo, chi ci ha prestato i soldi (non ci hanno ordinato di prenderli, stiamo stati noi a chiederli, accettiamo questa semplicissima e lapalissiana verita', e per "noi" intendo chi ha governato l'italia che purtroppo ha governato "in nome del popolo italiano", il "popolo italiano" ha dato mandato a loro di governarli), come tutti quelli che prestano i soldi, mettiamoci nei loro panni un attimo e si capisce molto bene la cosa, una cosa sola vuole: che i patti per rprestarli vengano onorati cosi' come i soldi restituiti.

quindi, a aprte che a me la finanza< non sta affatto simpatica, purtroppo pero' devo dire che se si chiedono soldi, questi vanno ridati indietro.

e qualsiasi, ripeto il qualsiasi, dichiarazione o atto da parte de debitore, visto che non si e' tra ragazzini che ci si sfotte a vicenda e stiamo parlando di decine, centinaia di miliardi di euro, che non va in quel senso provoca conseguenze no buone.

vuoi un attimo sforare dai patti presi (L'1,6% nella manovra di governo)? ok, ma non usare il metodo peggiore, cioe' il muso duro e i vaffanculo.

l'europa non e' la nostra creditrice, pero' e' quella che ci sta sostendendo contro la speculazione mondiale (i vari soros sparsi nel mondo). lo fa con i soldi che la bce stampa con i quali compra parte del nostro debito (facendoli passare dalle banche, se ne gia' paralto), e con il fondo salvastati a cui contribuiscono tutte le nazioni europee,, anche noi, chiaro.

quindi, mettersi a litigare con l'europa e' pessimo. si va in europa, si mette in chiaro i propri intenti, cioe'la legge finanziaria che si vuole varare, si mette in chiaro dove si vuole andare a parare, si discute, senza litigare, considerandoli per quello che sono, cioe' quelli che ci stanno sostenendo, quindi anche con rispetto,

(continua sotto)

carlo 02.10.18 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarà dura! I burocrati europei e l'oligarchia al potere in Europa che ha piegato la Grecia con una vera e propria guerra di occupazione, sarà tentata di dare una bella lezione all' Italia : in vista dell' elezioni europee dove i vari partiti alla micron e cespugli vari prenderanno un sonoro schiaffone, potrebbe tornare utile punire un popolo, il nostro, per educarne 100! Sarebbe rischioso per loro lasciare che questa manovra economica possa avere successo, sarebbe la certificazione della loro inadeguatezza ed incapacità, anche gli altri paesi non accetterebbero più di fare sacrifici per ricette economiche fallimentari: un meccanismo a catena capace di far saltare tutto il sistema di potere! Non credo che molleranno il potere in maniera indolore, e dall' altra non possono permettersi un' uscita dell' Italia dall' euro, lo scontro quindi sarà inevitabile, guerra psicologica a colpi di spread, terrorismo mediatico, ed altro. Tutto dipenderà dalla nostra capacità di resistere senza retrocedere di un passo e far intendere che arrivare al redde rationem potrebbe essere pericoloso anche per loro: non siamo la Grecia!

Alessandra R., Monteriggioni Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.10.18 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Certo che la mitezza del Sindaco di Riace che condizionava, viene messo in cattiva luce dai domiciliari. Di chi ci si puo' fidare?

Roberto Maccione Commentatore certificato 02.10.18 11:47| 
 |
Rispondi al commento

NORIMBERGA per i Traditori...giuria popolare!
Esproprio dei beni acquisiti legalmente con leggi illegali per ripagare il Debito pubblico che i cittadini non hanno fatto ,ma i politici!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.10.18 11:41| 
 |
Rispondi al commento

La parte più debole delle famiglie in genere: sono le donne, i bambini e gli anziani
lasciati nel nostro caso in Africa. Perché invece vengono da noi per essere mantenuti, giovani tutt'altro che deperiti ed in forma ed in età di leva lasciando a casa i più fragili? Me lo spiegassero le varie cooperative, la caritas. gli albergatori, le ong e il miliardario soros e aimè fico

domenico de santis, genova Commentatore certificato 02.10.18 11:41| 
 |
Rispondi al commento

I tedeschi danno con l' Arbeitsogendeld 2 ti danno solo € 416,00 e ti chiedono di documentare da 5 a 15 ricerche di lavoro al mese.
Ovviamente è meglio il ns RDC; €780 al mese e 3 ricerche di lavoro; ma se il lavoro non c'è è inutile che si metta 3 o 30.

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 02.10.18 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Il giudizio di Carlo Sibilia è frettoloso e ingiusto. A Riace nessuno si è arricchito con l’accoglienza. Un conto è lo scandolo del car di Isola Capo Rzzuto e un conto è lo sprar di Riace. Anche Laura Ferrara ha espresso piu’ volte un giudizio positivo su questa esperienza. Totale e piena solidarietà a Domenico Lucano, finito agli arresti domiciliari per il reato di immigrazione clandestina. La colpa principale di Mimmo Lucano è di aver organizzato dei matrimoni di convenienza per far rimanere a Riace degli immigrati. La magistratura applica le leggi esistenti e sarebbe sbagliato anche in questo caso di accusarla di persecuzione. Il problema è che la legge è sbagliata e la politica non ha fatto nulla per depenalizzarla. Una norma quella del reato penale per l’immigrazione clandestina voluta dal governo Berlusconi e dal ministro Maroni nel 2009. I governi del Pd, nell’ultima legislatura, non hanno mai fatto nulla per depenalizzare questo reato. Matteo Renzi aveva promesso più volte di intervenire. Nel 2014 il Parlamento, con il voto a favore del M5S, decise l’approvazione di una legge delega a cui sarebbe dovuta seguire un decreto legge del governo. Invece il decisionista Matteo Renzi nulla fece, l’unico suo intervento è stato il rinvio sistematico di questa decisione. Il governo Gentilone non ha fatto meglio, rinvio su rinvio. E’ passata l’intera legislatura e ancora ci troviamo con questo reato assurdo e disumano. Chi non ha fatto nulla per cinque anni si spera che oggi taccia. Si spera tanto che oggi il Pd non dica nulla, che non parli di clima di persecuzione, che non chieda interventi o presenti proposte di legge. Oggi è difficile intervenire, ma mi auguro invece che il M5S non abbia paura almeno a livello parlamentare a riproporre la questione della depenalizzazione.

pino tassi, vibo valentia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.10.18 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie, mille volte grazie....

Nicoletta 02.10.18 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Lo spread è l'essenza di questa "COMUNITA'"
seee... di opportunisti e rapinatori seriali!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.10.18 11:36| 
 |
Rispondi al commento

E minacciare di non pagare il dovuto o decurtarlo dei danni provocati dallo spread?
Dite che Juncker e moscaceca si incazzano?

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.10.18 11:32| 
 |
Rispondi al commento

E minacciare di uscire dall'UE se lo spread sale ancora?
Che ne dite?

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.10.18 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E pensare che questo signorino si presenta quattro volte candidato in una lista civica.
L'ultima volta con 641 voti ...sindaco!
Ecco perchè si parla di liste civetta....- e le allodole abboccano!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.10.18 11:29| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO UNA DECISIONE ASSOLUTAMENTE NECESSARIA OLTRE CHE ESTREMAMENTE RAZIONALE
NON LASCIATEVI INTIMORIRE DA NESSUNO E AVANTI COSÌ

Mario Bulgarelli 02.10.18 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Non sono un'ammiratrice di Salvini, ma quando diceva: la pacchia è finita, non sono sicura a chi si riferisse, ma certamente ce l'aveva con questi delinquenti che hanno incassato tantissimi soldi sull'accoglienza. E sulle OMG, che ormai si è scoperto da chi erano finanziate... non se ne parla più tanto.
Ci hanno insultato per anni chiamandoci razzisti, che questi clandestini erano risorse, a 2 euro l'ora, che ci avrebbero pagato le pensioni.
Che erano disperati, invece sappiamo che molti di loro venivano messi sui gommoni a suon di botte e ricatti... le donne reclutate per stare sui marciapiedi....Non c'è mai fine a questa vergogna, ma quelli di prima ci hanno solo raccontato bugie e insultati

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.10.18 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Riprendo un articolo molto interessante:

" Perché quando c’è davvero aria di crisi, oltre allo spread BTp-Bund si muove in modo molto più violento un altro spread, quello che misura la differenza dei rendimenti tra i BTp a 10 anni e quelli a 2 anni.

È questo il parametro che osservano gli operatori finanziari più esperti, quello che dà la dimensione se sia davvero in atto una fuga di capitali dall’Italia. C’è una sostanziale differenza tra i due spread. Mentre il primo indica una situazione di pericolo quando si impenna, il secondo va letto al contrario. Più è alto meglio è. Se invece si avvicina a “quota 0” vuol dire che gli investitori non si fidano più della capacità del governo di dare equilibrio ai conti pubblici."

W M 5 * * * * *

Vincenzino A., Verona Commentatore certificato 02.10.18 11:19| 
 |
Rispondi al commento

La corruzione è stata dilagante,
ogni livello sociale è inquinato, sembrava di vivere un arrembaggio di pirati, tutti arraffavano tutto .

Non sara facile ne veloce, ma si riuscirà a demolire questo malaffare che è entrato nel DNA della Casta.

W M 5 * * * * *

Vincenzino A., Verona Commentatore certificato 02.10.18 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo andare via dall'Europa. Non è accettabile che Juncker minacci di farci fare la fine della Grecia. Non è accettabile che con le affermazioni dei burocrati europei si influenzino gli spread.
Non è accettabile sostenere tutto questo marasma, che un paese come l'Italia, non abbia una protezione da parte dell'Europa, che aiuti a rispettare le scelte del suo governo.
Usciamo dall'Europa, impieghiamo le nostre energie per il nostro paese e non a difenderci per sostenere le scelte del governo.

newmail ***** Commentatore certificato 02.10.18 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non guardate la trasmissione di Porro.
E' insopportabile, logorroico, pressante, muove il sistema nervoso, anche alle persone più tranquille.
Ha sottoposto Di Maio a un continuo pressante interrogatorio, per farlo sbroccare e fargli dire quello che non vuole.
Non guardatelo, non è un giornalista che sia in grado di fare una trasmissione utile ai cittadini.
Questi personaggi, al servizio di B., hanno il solo obiettivo delle grandi opere, come la tav.

newmail ***** Commentatore certificato 02.10.18 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno dei tanti metodi usati dai TRADITORI per svuotare la cassa comune e creare debito pubblico.

Io voglio una COMMISSIONE che analizzi nei dettagli come siamo arrivati a 2 350 000 000 000 di debito. Chi lo ha contratto e come.

Questi balordi hanno ipotecato 4-5 generazioni e la fanno franca. NON VA BENE!!!

siamo arrivati al punto che non possiamo più comandare a casa nostra cosa ci dobbiamo mangiare a pranzo.. incredibile.

..ma certamente queste MXRDX hanno ancora il coraggio di farsi vedere in giro e dettare regole..!!

COMMISSIONE SUL DEBITO SUBITO!!
IMMEDIATAMENTE!!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 02.10.18 10:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.; chi non ha ancora capito che l'europa così come è ora ci vuole sottomessi e ricattabili e non più liberi di avere i governanti che abbiamo democraticamente eletto è un perfetto idiota.

daniele p., cortona Commentatore certificato 02.10.18 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi !!!

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 02.10.18 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Questa è una bruttissima deriva che state prendendo per tentare di inseguire salvini.
L'integrazione affidata ai comuni e alle realtà sociali in grado di inseirere in attività produttive i nuovi arrivati e offrire servizi migliori e supple mentari anche grazie a queste nuove energie è l'unica alternativa umana e conviviale capace di interpretare un futuro sostenibile
Per contro i centri di detenzione ministeriali ai quali si tende con la nuova legge sono l'anticamera di una realtà di degrado sociale e culturale di ogni contesto urbano, come già si è visto lì dove esistono i Cie/cpt...
Finiremo col costruire ghetti e bombe umane a orologeria inseguendo salvini e il suo razzismo

Leo T., latina Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 02.10.18 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'altronde cosa c'è da aspettarsi da un'Europa che ha accettato senza fiatare e senza una sola parola di DISAPPROVAZIONE la possibilità di ricandidarsi di UN PREGIUDICATO FRODATORE con sulle spalle "NOVE PROCESSI NOVE" IN CUI È STATO RICONOSCIUTO COLPEVOLE MA ANDATI TUTTI PRESCRITTI?

LORO VOGLIONO GENTE COSI ANCHE IN EUROPA.
NON SI SPIEGHEREBBE ALTRIMENTI


Dino Colombo. Commentatore certificato 02.10.18 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Funziona così:
L'innalzamento del famigerato SPREAD funzionato per toglierci dalla pa...scatole Berludconi, perché non dovrebbero funzionare anche per toglierci dalle scatole questo governo così INDIPENDENTE?

D'altronde Oettinger lo aveva detto:
"I mercati insegneranno agli italiani come votare!"

Capite il giochetto?

CONTE, DI MAIO, SALVINI.. NON DIAMOGLIELA VINTA. AVANTI TUTTA!



OTTOMO ragazzi,avanti così.
E adesso smantelliamo questa Europa di ipocriti parassiti.
A riveder le stelle ))

Stefano 02.10.18 10:17| 
 |
Rispondi al commento

ot

travagliomarco dalla sua lettera agli italici di oggi:


“Meglio spendere soldi per creare lavoro che darli a chi non ne ha uno”.

Bellissima frase.

Purtroppo la sentiamo ripetere da anni, da tutti i governi che spendevano miliardi per creare lavoro e regolarmente non ci riuscivano,
intanto i disoccupati e i poveri aumentavano.
Forse, in attesa che qualcuno inventi la ricetta per creare 5 o 6 milioni di posti di lavoro, è il caso di provare a dare qualcosa a chi lo sta cercando.""

"forse è il caso di provare"

certo che si
checchè ne dica il piddì...

rima non cercata :)

pabblo 02.10.18 10:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori