Il Blog delle Stelle
La verità sul simbolo del MoVimento 5 Stelle

La verità sul simbolo del MoVimento 5 Stelle

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 17:05
Dona
  • 18

Il simbolo del MoVimento 5 Stelle utilizzato dall'associazione Rousseau, di cui parlano oggi i giornali, non è quello utilizzato dall'associazione MoVimento 5 Stelle in parlamento per questa legislatura ed è stato utilizzato in passato solo per poter legalmente vendere i gadget con il simbolo, unico motivo per cui ne è stato concesso l'uso.

I giornali prendono per oro colato la dichiarazione di un avvocato che sta intentando decine di cause contro il MoVimento e ha estrapolato qualche numero dal bilancio (pubblico da mesi) dello scorso anno dell'associazione. Dei giornalisti dovrebbero verificare meglio le fonti e le notizie prima di pubblicare, anziché ricercare il solo titolo a effetto. Infatti la partecipazione del MoVimento alle elezioni, passate e future, nulla c'entra con questa vicenda.

Continuiamo a sperare in un'informazione degna di questo nome e scevra da interessi di partito.



bannerdoni5s2018.jpg

7 Ott 2018, 17:05 | Scrivi | Commenti (18) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 18


Tags: associazione rousseau, logo, movimento 5 stelle

Commenti

 

Secondo me dovreste precipitarvi da Barbara D'Urso o da Vespa o forse a studio aperto per chiarire tutto. Almeno i sopracitati, un tempo anche loro di parte se non proprio zerbini, possono spiegare bene la situazione da ottimi giornalisti e conduttori quali sono, soprattutto dopo che voi stessi li avete riabilitati e legittimati al "giornalismo" serio ("Barbara tu sei sempre stata sensibile ai temi in difesa delle donne") o ("la ringrazio Vespa perché lei è sempre molto sensibile a certi temi") magari per prendere qualche voto in più da quei famosi "che non hanno internet" e che puntualmente son tornati alla Lega o alle loro cucce d'appartenenza, come d'altronde era prevedibile dal momento che danno il loro voto in base a chi gli fa gli occhietti da orsetto più belli.
W la disinformazione, quella che continuate a sostenere con le vostre ospitate esattamente uguali a quelle che degli altri partiti abbiamo sempre ripudiato.

Luca Pistis 08.10.18 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Si potrebbe fare maggiore chiarezza pubblicando i diversi simboli e spiegando una volta per tutte come stanno le cose!

FERRONI N., ROMA Commentatore certificato 08.10.18 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Pure sul simbolo scassano i maroni ? notizie più interessanti non ne hanno ?

Alessandro L., Milano Commentatore certificato 08.10.18 09:51| 
 |
Rispondi al commento

aspetta e spera ..ad oggi ancora peggio semplicemente

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.10.18 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Ignorateli ignorateli ignorateli è fategli causa a questi ciarlatani non fanno più cassa x questo motivo continuano a martellarvi ; fatevi risarcire i danni causati alla vostra immagine politica.

rosaria marsano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.10.18 21:36| 
 |
Rispondi al commento

E finitela di sperare invano e fate qualcosa di concreto per normalizzare quello che esce fuori dalla stampa, che com'è noto, risulta agli ultimi posti in graduatoria per quanto concerne la libertà e l'indipendenza.
Così ché anch'io possa riprendere qualche giornale in mano e tornare a vedere i talkshow. Questa è la mia speranza.

mario m. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 07.10.18 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Gionaloni e giornalismo d'inchiesta investigativo dei soliti noti che quandi sarà abolito il finanziamento pubblico all'editoria dovranno inevitabilmente chiudere...
Ma in ogni caso hanno il tempo per ricredersi e recuperare...ho i miei dubbi.
Saluti

rolando c. Commentatore certificato 07.10.18 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Traduco in Italiano un detto dialettale sperando che rende l'idea: Chi da retta ai giornali, finisci in dissenteria".

Roberto Maccione Commentatore certificato 07.10.18 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Quanto sono contento quando si tirano la zappa sui piedi e ci danno una mano ad aprire gli occhi al popolo,sti giornalisti assassini!

Gilles 07.10.18 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito adesso Tajani che strillava incavolatissimo che i 5* fanno MACELLERIA SOCIALE
Alla marcia della PACE ad Assisi c'era la Camusso con i distintivi del sindacato e che intervistata, faceva propaganda...
Pensavo avessero toccato il fondo ma siamo molto lontani...

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.10.18 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo chi di speranza vive disperato muore. Non c'è speranza in una stampa libera e obiettiva!

Amalia Castiglia, San Pietro Vernotico Commentatore certificato 07.10.18 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Non hanno più a cosa attaccarsi! Nemmeno ai co....ni!

Raffaele Siniscalchi 07.10.18 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Ormai sono decenni che i "giornalisti" scrivono le loro speranze (e andrebbe già bene) invece della verità sui giornali (illusioni).
Quando va male scrivono le speranze dei loro editori (sottomissione).
Fortunatamente a volte, agli italiani, girano i cosiddetti e lo si è visto alle ultime elezioni.

giorgio peruffo Commentatore certificato 07.10.18 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Speranza.
Visto che adesso siete voi sul ponte di comando (insieme alla Lega) più che una speranza dovrebbe essere una vostra responsabilità... un'informazione degna di questo nome e scevra da interessi di partito.


...proprio non siete in grado di spiegarvi meglio?




Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori