Il Blog delle Stelle
La salute una priorità di questo governo

La salute una priorità di questo governo

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 10:24
Dona
  • 58

di Giulia Grillo

Come da mio impegno, per la sanità abbiamo ottenuto oltre 1 miliardo per garantire al sistema le risorse necessarie. Il nostro lavoro non si ferma però alla legge di bilancio. Stiamo studiando un piano di rimodulazione della spesa della Pa e con le risorse recuperate potremo effettuare nuovi investimenti.

Il governo ha messo la salute in cima alla lista degli investimenti e delle priorità per i prossimi anni.



bannerdoni5s2018.jpg

5 Ott 2018, 10:24 | Scrivi | Commenti (58) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 58


Tags: grillo, salute, sanità, tagli

Commenti

 

Gentile Ministro Grillo,
Le augurio di portare a termine tutti i traguardi che si e' posta, per il bene di noi tutti.

Pur considerando l'enormita' del compito che l'aspetta, vorrei comunque porre l'accento su due 'allarmi' che sicuramente sono gia' alla Sua attenzione, ma credo importante ribadire in poche parole:

1) il dilagare di allevamenti infestati dal virus della tubercolosi in provincia di Messina. Controlli omessi, Comuni che non autorizzano controlli negli allevamenti, casi di 'esportazione' della tbc mediante gli animali infetti, perfino al nord. (Per inciso, il presidente del Parco Nebrodi, e' stato rimosso 6 mesi prima dello scadere dell'incarico, dopo aver efficacemente combattuto il fenomeno della 'mafia dei pascoli')...

2) L'assurdo riciclo dei fanghi provenienti da fogne civili e industriali sparsi nei campi agricoli (soprattutto della Lombardia).Alcune procedure che mirano ad un ulteriore risparmio del pre trattamento di simili nefandezze, sono incredibilmente permesse solo nel nostro Paese, e l'ARPA ha le mani legate sul numero dei controlli che puo' eseguire negli stabilimenti di produzione, visto che non puo' operare controlli direttamente 'a valle' , sui campi cioe' dove il prodotto viene sversato. Credo che nessuno consumerebbe degli ortaggi che siano stati irrorati da simili veleni, se solo ne venisse a conoscenza. Personalmente trovo incredibile che si possa ricorrere a simili 'fertilizzanti' che vieterei in toto.
Grazie per l'attenzione e buon lavoro!

michele mule' 09.10.18 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Più fondi ma meno sprechi.
Riorganizzare il sistema unificando ad esempio in un'unico Ente a livello provinciale la sanità determinerebbe meno costi e maggiore efficienza.
Giovanni

giovanni suraci 08.10.18 16:50| 
 |
Rispondi al commento

salve,
ieri ho scritto un commento certificato in questo forum, ma non lo vedo pubblicato. C'e' qualcosa che sto sbagliando? Non mi pare di aver scritto cose fuori luogo o fuori tema, quindi dev'essere qualcosa di tecnico credo...
grazie

michele mule' 08.10.18 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così,
tra le altre modifiche, introdurre i COSTI STANDARD in tutt'Italia farà guadagnare molte risorse che potrete meglio destinare. Certamente, poi, ci saranno innumerevoli altri interventi da fare.
Avanti così. Chi critica ha altri scopi.

pensieridiunitaliano 08.10.18 11:42| 
 |
Rispondi al commento

On. Ministro
Non metto minimamente in dubbio che la vostra priorità sia la Salute Pubblica.

In giro si comincia a leggere il vostro DL sui vaccini.......da quello che si comincia a leggere penso che rimpiangeremo la Lorenzin. Forse la professione medica ha dimenticato gli insegnamenti di Ippocrate ? PRIMO non nuocere. Forse per molti Ippocrate è il passato è "antico" e non và più bene............peggio per VOI.

Mi auguro vivamente che la vostra priorità sia la salute pubblica e di ogni singolo individuo, ma nel caso che passi il DL di cui si legge dovrete obbligarmi con la forza (magari con un TSO) a far vaccinare i miei figli.

Anzi spero che lo approviate e che istituite veramente un Anagrafe Vaccinale e che cominciate a far vaccinare obbligatoriamente tutti le persone che lavorano e/o frequentano i luoghi pubblici, compreso il Parlamento con tutti i loro apparati, uffici regionali, provinciali e comunali e naturalmente tutti i luoghi pubblici come scuole , caserme, prigioni, ospedali, basi militari comprese le NATO o USA e naturalmente in primis tutti i laboratori e fabbriche farmaceutiche compresi gli uffici dei dirigenti con i loro figli, eccetera eccetera.

Solo allora vaccinerò me stesso e i miei figli.

Distinti saluti e buon lavoro.

Denis S., San Michele al Tagliamento Commentatore certificato 07.10.18 23:32| 
 |
Rispondi al commento

on. ministro,
le leggi per la difesa dei bimbi autistici sono solo sulla carta. mia figlia di pochissimi anni frequenta un centro privato per necessità, perchè all'asp Messina fanno invece solo 2 sedute di 45' a settimana, ovunque liste di attesa di anni.....non si trova una logopedista, una terapista ABA.... fate qualcosa di serio, migliorate i servizi per questi bambini che possono essere riportati alla normalità quando sono ancora piccoli, poi diventa tutto difficile quando crescono, e la società dovrà farsene totale carico quando i loro genitori non ci saranno più. cambiate le leggi e i regolamenti affinchè i diritti non rimangano sulla carta e questi bambini siano curati come meritano, pur lasciando qualcosa a carico delle famiglie se economicamente le risorse non sono tantissime. grazie per la sua attenzione.

Antonio G. 07.10.18 21:49| 
 |
Rispondi al commento

http://www.basilicata24.it/2018/10/val-dagri-presentato-epibas-fine-la-vis-59177/
Venghino in Val D’agri signori ***** : la salute qui L è un optional. Quanti morti di tumore e quanti con tumore. Il sud non dispone di ospedali quanti al nord e per le terapie a volte si fanno anche 200 km. andata e 200 di ritorno al CROB di Rionero in Vulture o a Matera. E tutti i residenti dei comuni lucani che sono una miriade(circa 350) devono sobbarcarsi spese di viaggio,alloggio vitto etc. ma di cosa parla la ministro Grillo quando dice che trasferisce risorse dal nord al sud. Alle favole nessuno crede più.

undefined 07.10.18 16:17| 
 |
Rispondi al commento

scusi, ministro

ma se il governo ha messo la salute in cima alla lista degli investimenti e delle priorità , come mai solo un miliardo in piu', che 'e piu' o meno in linea con quanto fatto nei 7-8 anni precedenti, e che rappresenta un aumento inferiore al tasso d'inflazione (che significa avere meno possibilita' d'acquisto in termini reali) ?

CApisco che ci siano altre priorita', ma almeno diciamo la verita': la salute, per il momento, NON E' considerata una priorita'.

flag 07.10.18 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Ministro lavori sulle confezioni dei farmaci,sui prezzi che in Italia guarda caso sono sempre più alti Report con la Gabanelli ha martellato più di una volta tipo latte in polvere e poi la spesa ospedaliera dando una occhiata ai primari ,dove pesca pesca bene basta riordinare questi campi e saltano fuori i miliardi che servono dando una occhiata alle regioni,Formigoni ,do you remember, è solo l'ultimo caso.

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 06.10.18 23:56| 
 |
Rispondi al commento

IERI! (Prato)

A piano terra il CUP (centro unico prenotazioni)
Al piano Primo la libera professione dei dottori dell'asl.... (!!!)

Chiedo un esame urgente (non emergenza, ma "indifferibile") entro 10gg. come da richiesta del medico di famiglia.

La risposta è, mi dispiace non è emergenza entro 72h, il primo posto libero è a Giugno 2019. Altrimenti va al piano di sopra in libera professione.... (€ 300 circa... credo più che in clinica privata).

GIULIA! TROVA IL VERSO DI RIMUOVERE QUESTO MONDO DI MEZZO SULLA PELLE DEI CITTADINI "MALATI"!
Se mi contatti ti mando tutta la storia dettagliata e circostanziata.

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 06.10.18 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Carissima la diminuzione delle liste di attesa e l'aumento di prevenzioni gratuite devono essere la base del nostro credo. Questo per salvare migliaia di vite umane che quotidianamente non possono spendere in prevenzione a pagamento. Il privato dovrebbe essere abolito

Sabrina P. 06.10.18 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Fermate rallentando per gradi il turismo sanitario tra le regioni italiane.
Contratti intramuenia delocalizzati regione per regione.
Farmacie al pubblico dentro gli ospedali

giuseppe n., Dozza Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.10.18 13:44| 
 |
Rispondi al commento

TRE COSE:

1- netta separazione tra sanità pubblica e sanità privata, pagando di più sia medici che infermieri

2- introdurre nella sanità pubblica le cure odontoiatriche, almeno quelle di base

3- il fascicolo sanitario elettronico è un'ottima idea, però va considerato il problema della privacy, che comporta enormi pericoli. Io suggerirei l'assunzione di un principio nuovo: l'anonimato sanitario.
L'anonimato verrebbe garantito mediante l'utilizzo di pseudonimi codificati, tipo nicknames, da adottare sia su tessera sanitaria che sulle cartelle cliniche. In questo modo neanche il medico che ti opera e ti tiene in cura saprebbe il tuo vero nome. Io per esempio potrei essere il paziente -Schiattacocozza F.9- e anche il medico di famiglia ignorerebbe il mio vero nome.

....che bella idea, no?

Il Barone Zazà 06.10.18 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Gent.ma Onorevole Ministro della Salute, Le invio questa supplica pregandola di volgere la Sua attenzione anche al mondo Odontoiatrico che da 91 anni aspetta il riconoscimento della Professione Odontotecnica. Le chiedo umilmente di porre a Se stessa questa domanda:" chi ha sopperito in maniera consistente alla carenza di Odontoiatri dall'alba del R.D. 31-05-1928 al 1985 anno di istituzione dell'Albo degli Odontoiatri?." Penso che queste persone debbano essere risarcite almeno moralmente!
Basterà una piccola indagine ed il velo si scoperchierà.

Con grande stima Michele Gnasso

Michele Gnasso, osio sotto Commentatore certificato 06.10.18 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Bene, abbiamo fiducia in Lei, cara Ministra Grillo. Le cose da fare sono tante, e Lei ovviamente ne è pienamente consapevole. Faccia in modo di renderci la fiducia che abbiamo perso nel servizio sanitario. Il governo del M5S è la nostra sola speranza per un futuro migliore. Grazie.

mario m. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 06.10.18 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Ribadisco un concetto: i medici di famiglia sono medici chirurghi o passacarte/pazienti? Nello studio del medico di base debbono potersi eseguire esami di base compresa diagnostica ecografica, ecg e prelievi ematici. Gli studi vanno tenuti aperti per 12 ore, con due medici e infermieri e segreteria. senza una seria riorganizzazione di questo tipo gli ospedali saranno sempre presi d'assalto da pazienti che non hanno ragione di trovarcisi. Il modello che racconto è quello che ho potuto sperimentare in Germania, nel Baden Wuertemberg. Mi ha deluso Beppe con le sue esternazioni sull'omeopatia: se non fosse per tale disciplina medica mi ritroverei da anni a curare gatriti, riflussi esofagei, riniti ecc... Proprio la selezione di alimenti per me controindicati e la disintossicazione farmacologica mi hanno portato alla remissione lenta e progressiva di sintomatologie che sembravano non correlate. Nel mio caso, come per altri milioni di italiani che si sono rivolti alla medicina omeopatica, osteopatica, ecc. ci siamo pagati medico e rimedi di tasca nostra pagando quindi due volte il diritto alla salute. Inoltre per chiudere: da sportivo praticante da oltre 40 anni: la vera prevenzione si chiama sport. Siamo strutturati per muoverci ed al contrario ci comportiamo stupidamente rimanendo per ore in coda seduti nelle ns. auto in città e fuori! Andiamo al lavoro e portiamo i figli a scuola in macchina, spendendo un sacco di soldi e inquinando i centri urbani! Stiamo seduti ore davanti a pc e TV. Camminiamo, pedaliamo, corriamo, pattiniamo.....e costruiamo le nostre città in modo da poter rendere il movimento umano possibile e sano! Mobilità pubblica elettrica, riduzione massiccia del traffico privato, docce e spogliatoi neille scuole e nei posti di lavoro per favorire lo spostamento casa lavoro in bicicletta, percorsi protetti e dedicati, più sport a scuola, comprese attività di recupero posturale e sorveglianza alimentare...

Francesco Piccolo 06.10.18 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fra le tante ruberie che ci sono nel SSN, c'è n'è una che è correlata, l'attività privata dei medici che senza alcun controllo da parte dell'agenzia dell'entrate riescono a mettersi in tasca puliti puliti almeno 150000 mila euro esentasse all'anno ognuno, stranamente nessun controllo da parte dell'agenzia dell'entrate per questi professionisti ma anche avvocati, ingegneri, notai, etc quanta evasione e mancato introito per lo stato? Almeno un paio di miliardi di euro all'anno?

Marco 06.10.18 08:24| 
 |
Rispondi al commento

LA SALUTE è UN GRANDE AFFARE !!

e TANTI SALUTI ALLA SALUTE !

Se miglioriamo le cose andrà a finire che se hai i soldi riesci a vivere, altrimenti puoi anche morire subito !

e per la grande trovata di vaccinare tutti, il messaggio giunga ALTO e CHIARO come un lampione: chiunque sia chi porta avanti una proposta simile vattene a FANCULO !!!!!!

NON TIRATE TROPPO LA CORDA, che VA A FINIRE CHE SI SPEZZA !!!!!

LADRI, FARABUTTI, TRUFFATORI, ASSASSINI CHE UTILIZZANO L'AFFARE SANITA' PER SOLDI E TIRANNI DI OGNI SPECIE, NON FINIRETE MOLTO BENE !!

IL MOVIMENTO DEL VERO CAMBIAMENTO VI DOVRA' SPAZZARE VIA, CON TUTTA LA GIOIA DEL MONDO !!!

PIO Z., Trento Commentatore certificato 05.10.18 22:49| 
 |
Rispondi al commento

PER IL MINISTRO DELLA SALUTE GRILLO
stasera sulla tv svizzera cìè un programma che parla del fatto che in Gran Bretagna le bevande zuccherate sono molto tassate, al fine di ridurre diabete ed obesità (anche un modo per avere più fondi? alcune aziende hanno agginto edulcoranti che a me non piacciono molto, preferisco gli estratti naturali eventualmente, o magari niente). Anche il Messico pare abbia una tassa analoga... Quando in Italia? Penso anche a merendine, biscotti... sarebbe chiedere troppo? non solo tasse per lo Stato, da destinare alla Sanità, ma anche meno spese per cure per casi di obesità e diabete spesso giovanile e spesso in particolare tra i meno abbienti...

Michele Borrielli 05.10.18 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... PER ALCUNI" LUMINARI " LA PRIORITA' ERANO LE MAZZETTE ...PESANTI MICA BRUSCOLINI ...MA Cè UNO " STRANO " SILENZIO " SU QUEI CRIMINALI ...CHI LI HA " PROMOSSI" ?CHI NON HA CONTROLLATO ?

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.10.18 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Non smettero mai di consigliare che in sanita' debba tornare la presenza dell'umanita'. Scomparsa a favore della venalita'.

Roberto Maccione Commentatore certificato 05.10.18 19:33| 
 |
Rispondi al commento

https://www.pmi.it/economia/lavoro/news/141259/pensioni-invalidi-60-ddl-camera.html
mai concretizzato dal PD che pure ha presentato il ddl.....presentatelo Voi per l'approvazione e sfidateli a votarlo

Antonio ., Cantù Commentatore certificato 05.10.18 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Cara Ministra,
gli ospedali mancano di medici, ma ci sono 11.000 medici disoccupati,
gli ospedali mancano di infermieri e assumono infermieri dell'est Europa, mentre i giovani infermieri italiani emigrano in Gran Bretagna (finchè la May glielo permetterà, poi resteranno disoccupati in Italia),
l'ordine dei medici afferma che fra pochi anni non ci saranno più medici di base per tutti,
nelle case di Riposo non ci sono italiani : infermieri e inservienti sono quasi tutti dell'Est.
Cominci, per favore a mettere ordine : per i nostri figli disoccupati, per i nostri malati, per i nostri vecchi.
Grazie
Roberto C.

ROBERTO C., VENEZIA Commentatore certificato 05.10.18 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Bravissima e grande stima.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 05.10.18 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto che c'è un disegno di legge a firma M5S e Lega per introdurre l'obbligo di vaccinazioni per tutte le fasce d'età: Spero sia una bufala! D'accordo in caso d'emergenza ma non si possono obbligare trattamenti medici a chiunque, in contrasto anche con la nostra Costituzione.

Roberto P. Commentatore certificato 05.10.18 17:30| 
 |
Rispondi al commento

FIBROMIALGIA: Cercate per favore di occuparvene davvero, riconoscendola come malattia invasiva ed invalidante, siamo tanti ad aspettare da anni. Grazie saluti


Come utente di farmaci antiepilettici devo segnalare che quelli che rientrano nelle "specialità " come ad.es. Inovelon creano grandi problemi agli utilizzatori poiché li costringe a ricorrere alla prescrizione da parte del medico specialista (in questo caso neurologo o epilettologo) e non già da parte del medico di base. Spesso accade che lo specialista operi in un bacino di utenza diverso cioè in città anche lontane perché egli viene scelto per le sue competenze, quindi ogni volta il paziente deve fare i salti mortali per procurarsi il farmaco. Un tempo esistevano i "piani terapeutici" rilasciati dai medici specialisti che servivano proprio per soddisfare le utenze lontane (a es.un paziente di Roma che veniva seguito dal Carlo Besta di Milano) ma tali piani terapeutici furono aboliti dai governanti della sinistra e i loro burocrati rendendo la vita ai pazienti e alle loro famiglie un vero inferno. Soluzione c'è, ripristinare i "piani terapeutici" con durata non di 3 mesi ma di più, oppure togliere questi farmaci dalla fascia delle specialità dando la possibilità di essere prescrivibile dal medico di famiglia. Grazie.

Mario C., Savona Commentatore certificato 05.10.18 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Semplicemente sono convito che, chi esercita la sua funzione da medico in strutture pubbliche, deve fare solo quello, e basta!
Pagarlo adeguatamente, ma non deve fare altro, al di fuori del pubblico.
Pena, la perdita del posto di lavoro.
Ancora peggio se il privato è convenzionato al pubblico.
O pubblico o privato, il resto, è solo spreco di preziose risorse, mancanti alla salute di tutti noi.

benito umberto argento 05.10.18 16:19| 
 |
Rispondi al commento

PRENDIAMO DA CINQUE paesi 10 prodotti medicinali: si può fare un raffronto fra i vari costi per vedere come sono allineati in Italia e negli altri paesi????

terenzio eleuteri Commentatore certificato 05.10.18 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Porgo gli Auguri Vivissimi a Lei SE Ministro Sanita'la quale dovrebbe essere controllo centrale Roma e togliere il troppo potere regionale con sperperi continui e scandali non solo Sanita ma anche scuola pubblica la quale dovrebbe essere gratuita per Meritocrazia.E bloccare come noi e ill sottoscritto dare il nostro contributo all'Estero.Oggi sono ritornato e ho sostenuto data la legge elettorale fatta ad hoc per essere ingovernabile appoggiai DiMaio Salvini Meloni per potere dare un segnale del cambiamento.Prima in Europa collaboravo in tutti i campi alla Chambre des Collaborateurs des Ministres Parlamentaires Bruxeles.Allora fondata al fine Sociale e come CEE cOMUNITAeUROPEA ora UE al servizio multinazionali con in capo Germania e un Euro lasciato a indeboliirsi sino a perdere mezzo dollaro nella lotta eurodollaro da 1.67 siamo a 1.15 -1.17 siamo importatori di materie prime e il risultato?Le paghiamo piu' care e al Popolo tutto e' diventato insostenibile e ppiu' caro e aumento della poverta' relativa alla classe media e poverta' assoluta la quale con decreto dignita e riavvio centri avviamento al lavoro inefficenti.Non sanno cos'e' un server con cgi si potrebbe ottenere su tutta la rete offerte e richieste di lavoro per Citta'con abili webmakers webmasters IngInformatici da noi formati ASAP con parte anche di offerte e richieste di lavoro a livello Europeo una banca dati gia sperimentata dalla Mesmer University e Moneysun Community negli USA e funziona ABSOLUTELY Saremo ascoltati?DiMaio Salvini Meloni ?O dobbiamo ritornare all'Estero senza Burocrazie di parte Politica?Noi non siamo di parte non esiste piu' il passato ideologico sinistra destra.Ma il potere VoxPopuliVoxDei era ora.E i media giornali giornaletti i quali se vendono due copie e' tanto e sono finanziati con il nostro denaro pubblico e sono contro il Governo.E' ora di dire basta.Grazie Amici sono ancora in prima linea per la speme di vedere intorno a me un sorriso e la volonta di inventarsi futuro

Antonio Interdonato 05.10.18 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Da medico penso che uno dei grandi problemi che il Sistema Sanitario Nazionale deve risolvere è il suo rapporto con il privato convenzionato.
Io penso che il privato convenzionato, per quanto possa essere efficiente, sia un grande spreco di risorse pubbliche perchè ha la tendenza all'eccesso di cure, nel bene e nel male. Lo hanno provato i grandi scandali sanitari degli ultimi anni.
La sanità deve tornare pubblica e la sanità pubblica deve diventare efficiente non per competizione con la sanità privata ma per l'instaurazione di meccanismi meritocratici.
Il privato faccia business con soldi privati e non con quelli pubblici.

Alberto C. 05.10.18 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Basta con l'intramoenia!
Medici pubblici con stipendi pubblici o medici privati con studi propri.
Non possono usare le strutture pagate con i soldi di tutti, come se fossero di loro proprietà. Hanno costruito un sistema che penalizza i malati e soprattutto i malati senza disponibilità economica. Dobbiamo distruggere questo sistema. Bisogna eliminare i baroni della sanità e tornare ad assumere tanti medici giovani, far ripartire la sanità pubblica.
Hanno eliminato persino il CUP (Centro Unificato di Prenotazione) che era un sistema democratico, che garantiva parità fra le persone per poter far passare avanti amici, parenti, ma soprattutto danarosi, che con i soldi possono passare davanti ai comuni mortali, restaurando un sistema ingiusto e clientelare. Dobbiamo ripristinare il CUP e la sanità pubblica!
L'unica cosa su cui non sono d'accordo con il programma 5s è il fascicolo sanitario elettronico.
Bisogna stare molto attenti, questi sono strumenti di supercontrollo pericolosissimi, che danno luogo a diffusione di dati sensibili privati, che in mani sbagliate possono essere usati contro le persone. Con questo tipo di dati certe persone possono avere potere di vita o di morte su altre persone. Dobbiamo difenderci da questi rischi, non promuoverli.

Claudia Fabbri 05.10.18 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Esimie Ministro Sanita'Dr.Giulia Grillo noi
#AssBiologiUe nata con la Mesmer University con in campo il Prof.Dr.Antonio Interdonato studioso ricercatore membro Accademico Internazionale Ricerca Scienze Biologia Fisiologia Endocrinologia fisioterapia Alimentazione Psicologia non di parte multinazionali Farmacopea e prodotti da banco certi integratori inutili da oltre 40 anni ripetiamo inascoltati,troppi interessi di parte.Ipocrate diceva il corpo umano ha un elaboratore di sintesi di cio'che siamo per quello che ingeriamo e assimiliano con reazione alcalina o acida.Il cibo naturale crudita' sara' la tua medicina.Ora dal diabete colesterolo aritmie cardiache fibrillazione atriale cancro con limitazione pane pasta pizze (ancora piu' grave se bruciachiate)dolci caramelle cioccolata in barrete o fusa da tartinare con molti zuccheri e grassi ad alta concentrazione tipo olio di palma zuccheri a rilascio lento e diretto patate fagioli.Il cibo spazzatura patatine fritte nel sistema industriale ad altissima temperatura attacco diretto al fegato conseguenza avviso delle ghiandole endocrine al cervello e conseguente mal di testa il rimedio pillole e pillole in continuazione stipsi o diarrea cosipazione infiammazioni il cancro in aumento.Mamme genitori siete coresponsabili delle malattie obesita' diabete malattie cardiache e ora l'allarme da risolvere con piu' informazione da parte del Ministero responsabile in primis del Tesoro Economia e Sanita'.Pensate il 50% delle spese per malattie dal diabete di base sino al cancro potrebbero essere utilizzate per rilancio economia e per aiuti sociali.Non e' facile,lo sappiamo troppi interessi,ma le societa'ne prenderanno atto.Non potranno continuare a farci terra bruciata e toglierci ogni finanziamento

Antonio Interdonato 05.10.18 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Predica bene e razzola male!!!!

Se per lei la salute è un diritto per il cittadino italiano, come mai non abolisce l'obbligo vaccinale?
Se si ritiene democratica, lasci decidere il cittadino.

Se per lei la salute è una proriità di questo governo, perchè non si oppone all'inserimento della tecnologica 5 G così disastrosa?

Se il 5G si realizzerà, nessuna persona, nessun animale, nessun uccello, insetto e pianta sarà in grado di evitare l’esposizione, senza alcuna possibilità di fuga da nessuna parte sul pianeta”.
L'Italia diventerà un forno a microonde a cielo aperto!

Spero anche che lei dia alla medicina complementare la stessa importanza della medicina convenzionale e che vi investa altrettanto.

Investi anche solo una piccola parte delle spese di sanità nella medicina complementare e vedrà quanto rapidamente si ridurranno i costi sanitari.

Un saluto dal Sudtirolo

Egon

Egon Heiss 05.10.18 15:25| 
 |
Rispondi al commento

“Basta che non risparmiate sulla nostra pelle negandoci i farmaci biotecnologici, tagliando interi reparti, eliminando posti letto e facendoci aspettare dei mesi per la prima visita.
La nostra malattia ha bisogno di cure, di ospedali, di reparti attrezzati e di diagnosi precoce.
Noi siamo i malati di artrite reumatoide, la malattia che uccise la povera Anna Marchesini.
Non sottovalutateci!
Il gruppo “I curati a metà (malati di artrite reumatoide)” aspetta risultati”

Mara Toti 05.10.18 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Cara giulia grillo in primis togliete la politica dalla sanita' i corrotti i raccomandati!!! Per iniziare un percorso serio che tutela gli ammalati.buon lavoro!!!

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 05.10.18 14:53| 
 |
Rispondi al commento

LA MIA IMPESSIONE è CHE LA GRILLO IN QUANTO MEDICO DIA UN COLPO AL CERCHIO E UN COLPO ALLA BOTTE... NELLA SUA FUNZIONEDI MEDICO CREDO SIA PROPRIO LA MENO QUALIFICATA A ERSEGUIRE L'INTERESSE DEI CITTADINI... DI MAIO E ALTRI LO CAPIRANNO BENE PRESTO...

Renzo Marrucci, milano Commentatore certificato 05.10.18 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SALVE ,ho delle cose importanti da comunicare alla Sig.Grillo !! Riguardano un sistema di cure che non si e' mai usato ! Questo sistema ha preso il premio nobel per la medicina , quindi non e' una bufala .. QUALCUNO MI DICE CON CHI POSSO PARLARE ??? GRAZIE

EVELINA SABBIONEDA 05.10.18 14:09| 
 |
Rispondi al commento

MEDICI IN PENSIONE ANCHE A 70 ANNI.
Leggo e apprezzo quanto vi proponete di fare in ordine alla riforma Fornero anche al fine di un, speriamo più rapido, inserimento dei giovani nel mondo del lavoro.
Tuttavia rimango basito nel constatare che permangono ancora normative che consentono ad alcune categorie (ad esempio i dirigenti medici) di proseguire il rapporto di lavoro fino al compimento dell'età di 70 anni o dei 40 anni di previdenza.(Circolare della Funzione Pubblica 2/2015)

Augusto Sansone 05.10.18 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Ministro Giuglia Grillo le chiedo da 51 enne dopo aver passato da bambino tutte le malattie :vaRicella Rosolia orecchioni eccecc, felicemente come tutti i bambini di allora, di non obbligare per nessun motivo i bambini a vaccinarsi. le spiego il perché, oggi il mio corpo ha maturato le sue difese immunitarie per tutta la vita, diversamente facendo i vaccini che sono farmaci!!! Ogni 12 anni per tutta la vita uno si dovrebbe rivaccinare, pena la morte o l infertilità, questo è quello che ti può succedere se queste semplici malattie anziché venirti da bambino ti venissero da adulto, poi c è un altro problema th1. E th2. Sono i nomi dei 2 sistemi immunitari 1 e per i virus e 1 e per i funghi, quando nel corpo c è un batterio o un fungo le difese immunitarie si adeguano abbassando i valori di uno per dare forza all altro, ma se disgraziatamente un bambino di pochi anni ha già un infezione in essere e nessuno se ne accorto, facendo il vaccino potrebbe succedere che l infiammazione aumenta perché le difese immunitarie sono già sotto stress e questo potrebbe riportare l infiammazione celebrale che determina l autismo. Penso che usare un farmaco debba comunque rimanere sempre per una questione di libertà!!! a discrezione del paziente. Grazie.

Sergio Bosi 05.10.18 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Cara Grillo per la riforma sanita via I privilegi e raccomandati....trovare il sistema di controllo sulle prenotazioni per visite perche troppa gente riesce a scavalcare la fila....I medici non devono lavorare in ospedale piu studio privato piu interventi in cliniche private...vigilare sulle case farmaceutiche....e rivedere assolutamente APPALTI di qualsiasi tipo a partire dalla CARTA IGENICA ecc..ecc

Mauro Gheller 05.10.18 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Finchè non dividerai nettamente la sanità pubblica dalla privata, non risolverai nulla. Cliniche, laboratori e medici: pubblici o privati. Niente cliniche e laboratori convenzionati. Niente medici che hanno la doppia possibilità e intramoenia.

Mau 05.10.18 12:42| 
 |
Rispondi al commento

TEMPO PIENO PER I MEDICI

Obbligo di tempo pieno per i medici, in particolare per i professori universitari delle facoltà mediche, tra le ultime al mondo per resa scientifica e didattica. Rotazione con possibile licenziamento per i manager della sanità. Lo chiedono la Lega ed il M5S. A quando?

Giuseppe C., Sinalunga Commentatore certificato 05.10.18 12:41| 
 |
Rispondi al commento


"In Calabria la situazione è disastrosa, la crisi della sanità si avvita su
se stessa in quanto per curarsi è necessario spostarsi in altre regioni
trasferendo alle stesse ingenti risorse.
Solo voi, non dovendo tutelare interessi di parte, potete porre fine a
questo disastro.
MUOVETEVI"

Antonino G., Marina di Gioiosa Jonica Commentatore certificato 05.10.18 12:40| 
 |
Rispondi al commento

In Calabria la situazione è disastrosa, la crisi della sanità si avvita su se stessa in quanto per curarsi è necessario spostarsi in altre regioni trasferendo alle stesse ingenti risorse.
Solo voi, non dovendo tutelare interessi di parte, potete porre fine a questo disastro.
MUOVETEVI

Antonino Giannotta 05.10.18 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe anche che qualcuno sollevasse molteplici dubbi su alcune gestioni dei sistemi di acquisti dei beni della Sanità dove si sprecano enormi fondi a discapito sia di noi pazienti che del personale clinico.

Dani Cap 05.10.18 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Perche' se si vuole prenotare online in un famoso ospedale di Milano , una visita con il SSN, esce fuori un warning che dice che questa possibilita' e' sospesa sine die ? E quindi la visita o analisi e' solo a pagamento ? Probabilmente il motivo e' stato spiegato dalla giornalista M.Gabanelli :
le finanze a budget degli ospedali finiscono negli ultimi tre mesi l'anno, peccato pero' manchi una analisi di questa situazione . Qui il ministro deve intervenire per capire il motivo : piu' malati, piu' spreco, e' stato lo stato a fare il budget ?

Francesco De Rita 05.10.18 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Bravissima Giulia

scipione SCAPATI, CERVIGNANO DEL FRIULI Commentatore certificato 05.10.18 12:14| 
 |
Rispondi al commento

La salute è una priorità per tutti, anche per me!😘👍⭐⭐⭐⭐⭐

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 05.10.18 11:41| 
 |
Rispondi al commento

La salute va salvaguardata iniziando da un buon stile di vita, da una corretta alimentazione e infine da un efficiente sistema sanitario pubblico e non come si voleva fare dando molto spazio alle cliniche private.

mzee.carlo 05.10.18 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi. Questo articolo è chiaro e dettagliato.
L'informazione è necessaria perchè mi dispiace dirlo ma in Italia nè siamo informati nè siamo in grado di farlo.

Alessandro Albanese 05.10.18 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ministro Giulia GRILLO,
parecchi di noi, giovani e non più giovani con poche risorse, in questi anni di governi vergognosi PD/DC/FI (con le PUPAZZE lorenzin, ecc..), abbiamo rinunciato a curarci per forza maggiore, rischiando sulla nostra pelle!
Invidio le mummie ed i ricchi delle caste privilegiate che hanno sempre e comunque rapido accesso e facilità ad avere assistenza e cure per le OVVIE TANTE RAGIONI di CASTA che state cercando di spazzar via e distruggere!
Il 4 Marzo abbiamo fatto la nostra scelta ed ora abbiamo fiducia in lei e tutto il GOVERNO DI CAMBIAMENTO che finora avete onorato il nostro voto e le nostre speranze!
Chiediamo RISPETTO e DIRITTI SOCIALI per TUTTI gli italiani ed è quello che state cercando di fare, anche se i VERMI e SANGUISUGHE PD/DC/FI cercheranno di OSTACOLARE per mantenere i loro privilegi, vitalizi, superstipendi, ecc..ecc.., fregandosene degli italiani onesti che hanno ridotto alla povertà ed alla disperazione!
Confidiamo in tutti voi del governo "CONTE"!!
GRAZIE!
Un affettuoso augurio di felicità!

giuseppe r. Commentatore certificato 05.10.18 11:08| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori