Il Blog delle Stelle
La lettera di Luigi Di Maio al Circo Massimo: Consapevoli e orgogliosi

La lettera di Luigi Di Maio al Circo Massimo: Consapevoli e orgogliosi

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 211

Anche a questa Italia 5 Stelle, come hanno scritto oggi i giornali, c'erano solo quattro gatti! Grazie a tutti quelli che sono venuti fino a qua da tutta Italia e grazie a tutti quelli che ci hanno seguito da casa! È stata un'emozione continua. Il nostro cuore continuerà sempre a battere e cambieremo questo Paese finché non sarà all'altezza dei nostri sogni! Vi abbraccio tutti! 😁✌🇮🇹

di Luigi Di Maio

Da quando i cittadini hanno iniziato a occuparsi della politica, in Italia è cambiato tutto. Ricordate per un attimo come era il parlamento e il governo nel 2009 e guardate come è oggi. C'è un abisso. Ricordate ora come eravamo noi nel 2009 e guardate come siamo oggi. Certo, siamo cambiati. Di questo dobbiamo essere consapevoli e orgogliosi.
Penso prima di tutto a me stesso. Nel 2009 con gli attivisti di Pomigliano d’Arco accoglievo Beppe nei meetup, mi iscrivevo al MoVimento 5 Stelle, raccoglievo le firme per lo stop ai privilegi. Quest'anno, qualche mese fa, ho abbracciato Roberto subito dopo la sua elezione a Presidente della Camera, ho firmato davanti al Presidente della Repubblica il documento in cui mi nominava ministro, e più di recente ho festeggiato assieme a tutti i ministri e i parlamentari del MoVimento l'abolizione definitiva dei vitalizi. Siamo passati dal sogno alla realtà. Abbiamo dimostrato con i fatti che per realizzare le cose bisogna crederci, sacrificarsi e non mollare mai.
Il MoVimento 5 Stelle non è un partito, è una creatura vivente. Una creatura venuta alla luce grazie al gesto d’amore di Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, che hanno sacrificato i loro interessi privati e personali e si sono dedicati completamente agli altri. Da quando questa creatura è nata, è cresciuta. Senza fermarsi mai. Senza porsi limiti. Ha attraversato le fasi di crescita che attraversiamo anche noi come uomini e donne. Il nostro corpo, con la crescita, cambia.

Nel 2009 il MoVimento era appena nato, indifeso come un bambino e tutti ci siamo abituati a riconoscerci così, con quelle fattezze. Il MoVimento aveva la gioia pura dell'infanzia e ne abbiamo fatte di tutti i colori.
Proprio come un bimbo, il MoVimento aveva bisogno del massimo della protezione. Beppe e Gianroberto lo hanno accudito e difeso da tutti quelli che volevano portarlo sulla cattiva strada e da tutti quelli che volevano fargli del male. L’hanno nutrito come ogni mamma fa con i suoi figli. Come dei genitori sono stati amorevoli e severi e hanno educato il MoVimento al rispetto dei valori più alti: l'uguaglianza, il rispetto per l'ambiente, la condivisione, l'orizzontalità, la trasparenza, la curiosità per il futuro, le cinque stelle. Quel bambino protetto e educato con amore era pronto per affrontare il mondo.

Il MoVimento è entrato nel periodo dell'adolescenza con i primi 5 anni in parlamento. È il periodo in cui si inizia davvero a cambiare ed è impossibile non notarlo. Crescono i muscoli, si diventa più alti, alcune ossa si saldano o scompaiono, inizia a cambiare la voce, si diventa anche più esuberanti e si dicono un sacco di vaffanculo. Hai tanti sogni e senti di avere il mondo nelle tue mani, anche se non è proprio così. Ma hai così tanta voglia di fare che puoi ottenere qualsiasi risultato. Ogni tanto fai anche qualche cazzata e i tuoi ti danno uno scappellotto per farti capire che non si fa. È una crescita rapidissima e turbolenta, proprio come è stata la nostra. È anche il momento in cui si vede se sei tagliato o no per diventare grande. E il MoVimento lo era.
E infatti dopo l'adolescenza è diventato adulto. È quello che ci è successo a marzo, quando nel giro di pochi mesi, prima abbiamo eletto il Presidente della Camera e poi siamo andati al governo con un vice premier e la responsabilità di 10 ministeri. Quando sei adulto i muscoli sono diventati saldi, la voce è ormai quella definitiva, la mente è lucida e i vaffanculo inizi a prenderteli anche tu. Diventare adulto comporta sì responsabilità, ma anche la possibilità di fare quello che hai sempre creduto che fosse giusto. Perché finalmente quando sei grande le cose le puoi fare davvero. E infatti in soli 4 mesi il MoVimento al governo ha già realizzato tanto di quello che raccontava nelle piazze da piccolo e che rivendicava in Parlamento da adolescente. E di questo dobbiamo essere consapevoli e orgogliosi.

Il corpo è cambiato, è cresciuto, si è evoluto proprio come accade a tutti gli esseri umani. Il MoVimento è cresciuto talmente tanto che se lo riguardate quando era bambino e lo guardate adesso quasi non lo riconoscete più. Un po' come quando mostrate la vostra foto da piccoli. Non è facile riconoscersi. Però se guardate bene quella foto, c’è sempre quell’espressione che è rimasta la stessa. Perché c’è qualcosa che non cambia mai. Che non è il corpo, non è l’apparenza, non è l’aspetto esteriore che necessariamente deve svilupparsi per sopravvivere. Ma è l’anima, è il cuore. Il nostro io più profondo che è sempre stato e sempre sarà. La nostra anima è sempre la stessa, non può cambiare perché è la nostra identità. È il DNA. È quel qualcosa che è impresso nel profondo di ogni singola cellula di cui siamo composti. È quella voce che ascoltiamo per sapere la scelta corretta da fare. Sono i valori a cui si ispira ogni nostra azione. È il metro di giudizio per sapere se quello che facciamo è giusto oppure no. La nostra anima è rappresentata dalla partecipazione, dalla condivisione, dall’orizzontalità. In una parola da Rousseau, che come disse Gianroberto è il cuore pulsante del MoVimento e questo non cambierà mai. Il cuore è quel muscolo che da quando nasci non smette mai di pompare il sangue in tutto il corpo. E lo fa a prescindere. Continuerà sempre a battere. Che tu lo voglia o no. Non si può fermare il cuore. Perché fermarlo significa la morte certa.
La nostra anima non cambierà mai! Il nostro cuore continuerà a battere! Possono dirci populisti, possono massacrarci nelle loro televisioni, possono insultarci nei loro giornali. Noi continueremo a combattere con lo stesso spirito di sempre. Perché la nostra battaglia non è finita qua.

Ora che siamo al governo ci siamo presi le macerie. Ci siamo rimboccati le maniche e stiamo iniziando a dare una sistemata. Abbiamo trovato un’Italia con 10 milioni di poveri. Con il tasso di disoccupazione più alto d’Europa. Con i ponti e le strade che cadono a pezzi. Con una sperequazione sociale mai vista prima. Con sprechi miliardari nella pubblica amministrazione. Con privilegi assurdi per pochissimi. Con i soliti potenti abituati a fare il bello e il cattivo tempo. Con centinaia di migliaia di giovani costretti a emigrare ogni anno. Con i nonni con una pensione da fame. Con una sanità inadeguata, una scuola allo sfascio, un’università da rifondare.

Davanti a questa frantumazione sociale abbiamo dovuto subito attuare misure di emergenza, come ci eravamo sempre detti. Che sono quelle che abbiamo deciso insieme prima della campagna elettorale. Tutti noi, tutti insieme, un unico cuore che batte, abbiamo portato il MoVimento 5 Stelle al governo e stiamo curando le ferite profonde della nostra Patria. Di questo dobbiamo essere consapevoli e orgogliosi!
E quando avremo rimesso in piedi l’Italia inizierà la vera sfida perché dovremo costruire un nuovo Stato che sia a misura di persona e non di partito. Uno Stato in cui vigono nuovi diritti inalienabili e dove i vecchi privilegi sono stati debellati. Uno Stato fondato sull’intelligenza collettiva e non sull’incompetenza individuale. Uno Stato dove va avanti chi lo merita e non chi è amico di qualcuno. Uno Stato in cui le decisioni si prendono insieme in trasparenza. Uno Stato in cui conta solo il cittadino. Uno Stato che è diventato Comunità! Finché il nostro cuore continuerà a battere potremo continuare a prenderci cura di questo Paese per renderlo all’altezza dei sogni di quando eravamo bambini.
Questa è la nostra battaglia da combattere a nome di tutti gli italiani, forti di una storia, la nostra storia, di cui essere consapevoli e orgogliosi.



bannerdoni5s2018.jpg

21 Ott 2018, 09:44 | Scrivi | Commenti (211) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 211


Tags: circo massimo, di maio, italia 5 stelle, lettera

Commenti

 

CI TENGO A DIRLO GRILLO COME SEMPRE VEDE LUNGO. E HA UN ELOQUIO CHE NON PASSA MAI CERTI LIMITI E PERTANTO QUELLO CHE HA DETTO NON HA NULLA DI SCANDALOSI SU MATTARELLA HA RAGIONE ; SULLA BATTUTA TANTO VITUPERATA ...SIAMO SERI È SOLTANTO UNA INNOCUA BATTUTA!
PER CONTO MIO BEPPE DOVREBBE TORNARE E ALLA GRANDE!

Mario Bulgarelli 23.10.18 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma per le PENSIONI, della quota 100 "SENZA PENALIZZAZIONI DA GENNAIO 2019" vi siete dimenticati??? VI ABBIAMO VOTATO PER QUESTO!!! Prima si parlava di gennaio 2019, poi di febbraio, ORA DI GIUGNO 2019!!!!!!!!!!!!!!!!!! con la Fornero andremmo, senza penalizzazioni, nel 2019!!! Noi del 1956, con QUOTA 104 quest'anno NON CI FIDIAMO PIU' DELLE VOSTRE DICHIARAZIONI!!!

GIUSEPPE G., Bagno a Ripoli Commentatore certificato 23.10.18 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Junker,Moscovici,gli ex pidiessini che hanno governato questo Paese e tutti gli economisti che criticano la manovra del Governo ritenendola fallimentare,si dimenticano di un particolare fondamentale che,da solo,rappresenta la chiave di svolta per un futuro migliore di questa povera Italia depredata fino all'osso da politici senza scrupoli che hanno badato solo ai loro sporchi interessi a discapito dei cittadini indifesi, abbandonati al loro destino non per scelta propria ma perché così era stato deciso da chi ha governato cinicamente questo Paese,ignorandoli! L'elemento trascurato in tutti i dibattiti televisivi da "esperti economici" si chiama LOTTA AL LADROCINIO E ALLO SPERPERO!Solo il Movimento5Stelle può ridare dignità a questo Paese liberandolo dai ladri e da quelli che sperperano le risorse pubbliche impedendo un trasferimento di ricchezza verso gli ultimi della terra consentendo loro una esistenza libera e dignitosa!L'intervento del Governo su questo versante,porterà un introito nelle casse dello Stato non inferiore a 100 miliardi di euro all'anno!Si,avete capito bene,100 miliardi di euro all'anno!Altro che i 10 miliardi preventivati nel DEF per il reddito di cittadinanza!Quando questo strabiliante risultato sarà conseguito,non ci sarò più ma in quell'altra parte del mondo sconosciuta a tutti quanti noi e sempre che esista,mi compiacerò con me stesso per aver riposto fiducia in un Movimento che fa per davvero dell'onestà il suo cavallo di battaglia, perché solo gestendo onestamente e con competenza che il Movimento ha più di quanto non si dica,i soldi degli italiani,questo Paese avrà un futuro radioso!Ritenendo Luigi Di Maio un esponente esemplare del Movimento per raggiungere questo obiettivo strepitoso,chiedo di abrogare la norma che vieta il doppio mandato ai politici pentastellati per non perdere stupidamente preziose risorse, vietando la gestione della cosa pubblica solo ai corrotti,ai doppiogiochisti e a quelli che sperperano le risorse pubbliche.

Gennaro Borrelli 23.10.18 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un grazie di cuore a tutti voi, a cominciare da BEPPE E LUIGI. Io posso solo sostenervi con la mia mente per il limite dell'età che non mi permette di aiutarvi concretamente. Ma la grande maggioranza delle persone normali è con voi per tutte le vostre scelte coraggiose, sane e che pensano ad esse nel loro complesso. Tutta la massa di proporzionalmente pochi privilegiati, per casta e per dané, si sta dimenando e sta usando ogni arma lecita (ma moralmente illecita) in suo possesso per impedire questo storico cambiamento. La loro cecità e stupidità non gli permette di capire che quello che stanno facendo, oltre a danneggiare l'intero paese, danneggerà ancor più la loro sopravvivenza e la loro presenza nelle leve del potere fin qui gestito senza considerazione alcuna per la gente. Sono sicuro che oramai la strada è segnata perchè la gente ha compreso e finalmente ha capito che i difensori delle classi più esposte erano , nella migliore delle ipotesi, solo dei finti difensori. Avanti, barra dritta, con un grazie di cuore.

paolob Ferrara Commentatore certificato 22.10.18 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Io auspico che il movimento 5 stelle faccia la lotta ai grandi evasori che detengono i soldi nei paradisi fiscali (170 miliardi di euro l'anno), soldi che ad altri cittadini vengono detratti in busta paga (somma equivalente a 10 redditi di cittadinanza che servirebbero in questo momento di crisi a tutti gli italiani che ne hanno bisogno). Bisognerebbe arrestare i grandi evasori senza avvertirli e rilasciarli solo dopo che hanno restituito tutto quello che hanno rubato con gli interessi. Non può esistere una fiscalità di serie A dove si salvano solo i più ricchi e una di serie B dove tutti gli altri sono costretti a pagare. I loro media, i politici e i giornalisti legati al potere ( cioè i privilegiati e collusi con loro) si chiedono sempre dove si possano trovare i soldi per fare leggi in favore del popolo, io saprei dove poterli trovare. Io non voglio vivere in un paese autoritario e dittatoriale ma in uno stato autorevole che non si faccia prendere per i fondelli dai soliti ladri di tasse che altri pagano, loro si rubano l' 80% della torta ingannando la parte media dei negozianti e degli artigiani ai quali fanno evadere al massimo quel 10% o 20% facendoli diventare loro complici e quindi ladri. Noi tutti (classe Media Povera)di solito siamo inconsapevoli di tutto questo ladrocinio collettivo. Se i grandi evasori pagassero tutte le tasse la classe media(negozianti artigiani) ne pagherebbe molto meno, e tutti i servizi ( come scuole, ospedali ecc.) funzionerebbero meglio.

luciano l., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 22.10.18 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Il giudizio di Francesco nei confronti dei Parlamentari del Movimento 5 stelle mi pare davvero ingeneroso. A me sembrano persone tutt'altro che tese ad autoreferenziarsi. Mi sembra che agiscano seguendo sì le pulsioni del cuore,ma anche quelle del buon senso e della logica. Certo, trovarsi all'interno della stanza dei bottoni può ingenerare, per la desuetudine a ricoprire funzioni di pesante responsabilità, oltre tutto in momenti così delicati e gravi, e sotto l'assedio di una pletora di opinionisti prezzolati, incertezze e timori, anche errori talvolta (subito ingigantiti dagli adepti del Pensiero Unico). Ma sono persone giovani, pieni di entusiasmo, e hanno bisogno di tempo e di esperienza.Fino a questo momento mi sembra che si siano mossi con serietà e coerenza, e anche con apprezzabile autorevolezza. Ho molta stima di loro, pur non condividendone alcuni contenuti (appartengo all'altro schieramento, tolleratemi), come l'eccessiva ostilità verso le grandi opere. Ma il reddito di cittadinanza, in particolare, è fondamentale per cambiare questo Paese. Qualcuno ancora non si è reso conto che sono cambiate tante cose in mezzo a noi, e ancora tante stanno cambiando. Grazie ad una rivoluzione interna di cui pochi hanno saputo cogliere la portata.

piero gerla 22.10.18 15:37| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE LUIGI GRAZIE A TUTTI ANDIAMO AVANTI!!!! ancora NON HANNO CAPITO CHE STA CAMBIANDO TUTTO DAVVERO!
Presto SI SVEGLIERANNO e si accorgeranno di NON ESISTERE PIU' NESSUNO GLI CREDERA' appena COMINCERA' A MATERIALIZZARSI TUTTO IL NOSTRO PROGRAMMA!
GRAZIE Presidente CONTE. anche lei si è RIDOTTO LO STIPENDIO oltre a tutto il MOVIMENTO NESSUN PRESIDENTE E POLITICO L'AVEVA MAI FATTO!
Eravamo rappresentati da uno ARRIVATO IN RITARDO ALL'APPUNTAMENTO IN EUROPA ma non è bastato SIAMO STATI DERISI DA TUTTI NEL VEDERLO GIOCARE CON IL TELEFONINO MENTRE TUTTI GLI STATISTI EUROPEI DECIDEVANO LE MANOVRE e INFATTI ABBIAMO VISTO come decidevano anche PER NOI!!!!
E L'ALTRO CHE GIOCAVA A NASCONDINO CON LA CANCELLIERA FACENDO CORNA NELLE FOTO RICORDO!!!
EBBENE TUTTO QUESTO HA FATTO IL GIRO DEL MONDO ma NOI NON SIAMO COSI' QUELLI NON CI RAPPRESENTAVANO! QUESTO NON DOBBIAMO DIMENTICARLO MAI LA VERGOGNA SUBITA ANCHE DA CHI IN QUEI PAESI ANDAVA IN VACANZA!!!
ADESSO SIAMO VERAMENTE RAPPRESENTATI PER QUELLO CHE SIAMO E LEI PRESIDENTE CONTE E' L'UOMO GIUSTO!!!GRAZIE DI AVERCI RESTITUITO DIGNITA'!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 22.10.18 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Minuto 24. Premesso che sono convinto che il governo stia facendo buone cose...la posizione di Grillo rispetto al mondo dell'autismo mi fa veramente schifo.dovrebbe vergognarsi. E mi aspetto una Vs posizione chiara e netta.

Massimiliano Patanè 22.10.18 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OGGI è pervenuta la notizia che la famosa Azienda Magneti Marelli è stata venduta ai giapponesi e nel frattempo altre Aziende italiane annaspano nell'insostenibile PRESSIONE FISCALE ! Le Aziende non possono più sostenere l'attuale TASSAZIONE , SBRIGATEVI e salvate il salvabile! TAGLIATE DA DOMANI LA PRESSIONE FISCALE prima che sia troppo tardi!!!

luciano m., sassari Commentatore certificato 22.10.18 13:49| 
 |
Rispondi al commento

**°** IL BUE DICE CORNUTO ALL'ASINO
Dice Renzi: "Non lasciamo l'Italia ai cialtroni".
... Ma si rende conto di cosa afferma questo IMBECILLE, bugiardo e mistificatore ?? Sta offendendo oltre il 50% degli Italiani che hanno espresso una precisa volontà politica. Costui ha veramente la faccia come il fondo schiena, lui che è al servizio delle Lobby che ha svenduto l'Italia insieme ai suoi amici, tra cui "Thutankamon", colui che ha imposto il canone RAI, che ha voluto la tassa sui sacchetti della spesa, colui che voleva aumentare l'IVA uccidendo definitavamente il commercio e le classi deboli. Se continua con queste BISCHERATE, altro che Senato neanche all'Inferno troverà posto. Ripeto IMBECILLE !!

p.s. Definizione: IMBECILLE agg. e sost. m. e f. [dal lat.imbecillis «debole» fisicamente o mentalmente]. – Chi, per difetto naturale o per l’età o per malattia, è menomato nelle facoltà mentali e psichiche. Più spesso, nel linguaggio fam., rivolto a chi, nelle parole e negli atti, si mostra poco assennato o si comporta scioccamente, senza garbo, da ignorante, in modo da irritare: è un perfetto i.; non fare l’i.!; taci, imbecille!

Valter Introno Commentatore certificato 22.10.18 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Solamente davanti ai quattro IMBECILLI e VERMI PD/DC/FI della leopolda il BABBEO BAVOSO renzi può ancora presentarsi e sparare le sue caxxate senza prendersi fischi e pernacchie!
Dal suo padrino e protettore, detto la "MUMMIA di ARCORE", ha imparato e copiato sia le porcate sessuali sia le malefatte e ruberie sociali che il suo accusatore maiorano gli contesta:

https://www.youtube.com/watch?v=7t559icKfdo

https://www.youtube.com/watch?v=Hny1WI_2zbw

https://www.youtube.com/watch?v=BEkrRP7PMXg&t=209s

La sua banda a delinquere del "giglio massone", con le escort boschiane e i topini lottiani, ha prodotto solo danni e disastri ai cittadini onesti italiani, con le leggi contro i poveri lavoratori, pensionati, famiglie, ammalati, scuole, ecc.. e, malgrado le sue promesse di lasciare la politica (insieme alla boschi), ha spudoratamente mentito ed oggi si ritrova una poltrona in senato che voleva abolire!
Vigliacco!
Gli INCAPACI e DISONESTI governi PD/DC/FI monti, letta, babbeo, gentilano, servi e prestituti dei poteri mafiosi e massoni del NUOVO ORDINE MONDIALE della globalizzazione hanno ridotto gli italiani alla miseria ed alla disperazione!
Il 4 marzo è il giorno della RINASCITA del paese italia, dopo aver scaricato nelle fogne il duo del nazareno (mummia/babbeo) che avevano concordato il loro nuovo governo mafioso e massone, con la complicità dei vili lecchini giornalai e TV e tutte le bande a delinquere al loro seguito che avrebbero ridotto l'italia ad una "DEMOCRAZIA DITTATORIALE" di PD/DC/FI e dei poteri occulti della massoneria e delle mafie!
Grazie a tutti gli italiani onesti che da 5 mesi hanno il GOVERNO DI CAMNBIAMENTO "CONTE", M5*-Lega, che, concretizzando il contratto di governo, stanno onorando le richieste dei cittadini per ridare la DEMOCRAZIA e tutti i diritti sociali che erano stati cancellati da quella banda di vigliacchi PD/DC/FI e soci a delinquere!
Grazie a tutti del governo di cambiamento!!

giuseppe r. Commentatore certificato 22.10.18 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CONTRAPPOSIZIONE DAL BASSO ALLA SCLEROSI VERTICISTICA DI TUTTI I GANGLI POLITICI, SOCIALI ED ECONOMICI E' STATA LA MOLLA PROPULSIVA CHE HA RESO POSSIBILE L'ASCESA DEL M5S - CONTRAPPOSIZIONE NETTA, che non necessitava di termini di contrasto per leggerne a pieno le dinamiche. O stavi da una parte o dall'altra a prescindere quindi dalle reali ed effettive capacità di attrazione...Se non ti piaceva l'uno, votavi l'altro... Ma mutati gli scenari, ossia in questa fase politica,le cose sono cambiate...A cominciare dal rapporto interno al Governo Lega M5S... La differenza tra i due rispettivi elettorati di riferimento non è soltanto geografica, ma anche di tipo "antropologico/culturale"...Una delle fragilità del M5S, per es., specie al sud, la si può individuare nell'atteggiamento del suo gruppo dirigente, chiuso ed arroccato in se stesso, autoreferenziale, in continuo stato di "difesa" interna ed esterna...Il mio, sia chiaro, vuole solo essere un contributo critico ma posto in termini di apertura e crescita del movimento...Ciò posto va detto che mentre l'elettorato del M5S è molto composito e magmatico, quello della Lega è più semplice e semplicistico...Mentre il primo ha bisogno di tempi più lunghi, il secondo si articola in tempo reale....(segue...?)

fRANCESCO ., FAVARA Commentatore certificato 22.10.18 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi, e voi tutti del m5s, grazie per averci ridato l'orgoglio del popolo Italiano. Grazie per l'impegno profuso in tutti questi anni di lotta contro tutti per ridare dignità al popolo italiano, in particolare modo ai cittadini che versano in condizioni indigenti. Grazie perché anche noi con voi siamo cresciuti politicamente e culturalmente, soprattutto perché abbiamo visto finalmente realizzare i nostri diritti di cittadini . W il m5s.

antonio carbone 22.10.18 10:17| 
 |
Rispondi al commento

UNA FESTA SPLENDIDA

BUM BUM 22.10.18 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Che il Movimento sia cambiato è un fatto evidente. E' invece opinabile se sia cambiato in meglio o in peggio. Preoccupano soprattutto gli atteggiamenti troppo spavaldi, autoritari e megalomani che si vedono in alcuni dei nostri portavoce (si chiamano ancora così?). Qualcuno molto in alto ha parlato di ebbrezza del potere; cerchiamo di evitare che degeneri in ubriacatura.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 22.10.18 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Cosa dire,

Movimento,
un astro nascente che sfreccerà nel celo per decenni, una Cometa per tutti i popoli d'Europa, ecco cos'è il Movimento.

Sarò sempre dalla tua parte.

W M 5 * * * * *

Vincenzino A., Verona Commentatore certificato 22.10.18 09:25| 
 |
Rispondi al commento

INAUDITO!
Fazio ormai senza limiti. Dà voce a un indagato sottoposto a una misura cautelare (Mimmo Lucano).
Per lo stesso principio perché non portare in tv accusati di mafia o pedofilia?
Quando si parla di clandestini TUTTO È PERMESSO?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.10.18 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Bisogna fare a meno delle agenzie di rating: sono altamente carenti e discreditate».
— Mario Draghi, 24 gennaio 2011

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.10.18 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Rostokkio
Un po' di timore per Grillo al Circo Massimo. Voleva guidare la biga

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.10.18 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Arsenale K
Solo il 29% dei francesi pro Macron. Il 70% contro. A breve a Claviere ci scaricano lui.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.10.18 09:03| 
 |
Rispondi al commento

La malafede dei pdioti di fronte a quanto espresso da Beppe sulla figura del PdR è stata grande.
La stessa idiozia dei media ha avallato l'interpretazione che fosse un attacco a Mattarella, laddove era chiaro che era una critica alla figura non alla persona della massimam autorità della Repubblica.
La solerzia con cui gli stessi media hanno curato di farci vedere e sentire le profonde espressioni di commento sdegnato di Martina (???!!!), Grasso (???!!!) e nullità varie tuttora infestanti l'universo ideologico renziano chiamato PD, sono un indice chiaro di come gl'ideali del bene comune in quell'armata Brancaleone della cosiddetta SX attuale, siano definitivamente sepolti.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 22.10.18 08:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Presidente Conte la voglio ringraziare di cuore per il grande lavoro che sta facendo e GRAZIE per essersi tagliato lo stipendio MAI nessuno Presidente lo ha fatto
Grazie 💖

Laura F., Terni Commentatore certificato 22.10.18 08:45| 
 |
Rispondi al commento

MACERIE POLITICHE,SOCIALI ED ECONOMICHE

Sono d’accordo con Di Maio.Non ci poteva essere congiuntura più sfavorevole al M5S per governare la nazione dopo che i partiti hanno tirato a campare per decenni,complice una Europa che con le sue regolette di bilancio è stata a guardare indifferente il nostro declino.
I danni del governo Berlusconi lo hanno pagato tutti gli Italiani tramite le azioni di quel governo tecnico a guida Monti che ha drenato risorse per far piacere ai ricchi e alle banche che non sono state minimamente toccate dalla crisi.Poi è intervenuto Draghi con la sua droga monetaria che ha dato l’illusione al governo Renzi di essere competente nella gestione dei conti pubblici ma intanto il debito cresceva mentre la nazione era sotto anestesia da QE.
Quelli di “prima” non dovrebbero neanche fiatare.Ci hanno lasciato debiti,disoccupazione,dissesti territoriali,povertà e disgregazione sociale.D’altronde se il consenso verso il governo 5S-Lega cresce o resta stabile vuol dire che siamo messi davvero male e solo quella parte fedele alle opposizioni prosciugate dal voto del 4 marzo può ancora dirsi immune dalla crisi.
Quella sacca di clientelismo che è dura a morire,che spera o che vive ancora di rendite politiche ma la sua fine è sempre più vicina e lo si vede alle amministrative dove le percentuali di votanti sono sempre più basse e premiano le forze di coalizione governativa.
Sta finendo un’epoca perché stanno finendo le mance elettorale con le quali i partiti si pagavano il consenso.Gli Italiani hanno capito che o si riga onesti e si cambia musica con l’approvazione di una redistribuzione economica o andiamo a sbattere nel muro delle differenze sociali e della povertà che sta distruggendo la nazione.
Non c’è una alternativa,il M5S è l’unico faro di questa notte buia e tempestosa.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 22.10.18 08:41| 
 |
Rispondi al commento

L'ASSURDO SCANDALO DEI FANGHI
Massimo de Rosa
I media sono pieni di panzane che poi sono appoggiate nella loro irrealtà da persone come Bonelli dei Verdi che attaccano il M5S anche quando fa cose a favore dell'ambiente.
L'ultima panzana è sulla quantità di idrocarburi che possono essere presenti nei fanghi di depurazione da spargere sui campi agricoli.
Bonelli è uno di quelli che ha attaccato il Movimento anche quando ha fatto la legge contro gli ecoreati e l'ha chiamata "il disastro del disastro ambientale", "La legge apre le porte dell'impunità". Invece quella legge è stata giudicata la prima per tutelare ambiente e salute.
Cosa sono i fanghi di depurazione? Dopo la depurazione delle acque nei nostri depuratori cittadini rimangono questi fanghi, sono regolati da un decreto del 92 che non dava nessun limite sugli idrocarburi; dopo anni la Regione Lombardia nel 2017 dà il limite di 10.000 milligrammi di idrocarburi sulla sostanza secca all'interno dei fanghi per poterli spargere sui campi. E' un valore alto, per cui alcuni Comuni, nel pavese, nel lodigiano, fanno ricorso al Tar, il quale, a luglio di quest'anno, dice che la delibera non va bene e la toglie, per cui non abbiamo nessun parametro di riferimento e il Tar dice di rifarsi ai parametri delle bonifiche dei terreni che sono 50 mg per chilo. Peccato che questi parametri sono troppo bassi e nessun sistema di depurazione del sistema idrico integrato riesce a stare dentro questi parametri quindi i fanghi che escono non sono spandibili da nessuna parte, avremmo il blocco del sistema idrico integrato per cui avremmo che le acque non possono più essere depurate. Le Regioni cercano di trovare delle soluzioni alternative per lo stoccaggio dei fanghi finché non si trova una soluzione, togliendo un limite che non è praticabile tecnicamente dalle aziende utilizzando comunque un fango che è utile in agricoltura. O facciamo andare avanti il decreto Galletti del precedente Ministro dell'ambiente

SEGUE SOTTO

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.10.18 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro m5s,
1) bisogna fare subito una vera lotta ai frodatori ed agli evasori fiscali e riportare in vita la famosa legge "manette agli evasori" come avviene negli usa ed in tutti i paesi democratici del mondo;
2) Berlusconi con le sue molti frodi rd evasioni fiscali ha rubato molti soldi agli italiani, ora deve restituire tutto il.malloppo rubato e poi lo buttiamo in galera al carcere duro per tutta la vita meglio se in politica lo eliminiamo completamente!!!
3) dobbiamo eliminare tutta la mafia specie quella dei colletti bianchi che operano in molte aziende italiane;
4) bisogna pulire subito e completamente la Rai da tutti i giornalisti incapaci e lecconi come bruno vespa via tutti gli imboscati e raccomandati buoni a nulla!!!
5) basta profughi ed inoltre dobbiamo mandare via tutti i profughi clandestini che sono in Italia che non fanno nulla e che chiedono la elemosina presso le porte dei supermercati;
6) quando un esponente m5s va in Tv bisogna che almeno il blog delle stelle annunci questo incontro e bisognerebbe farlo anche con degli sms o delle email indirizzate ai vari iscritti e simpatizzanti così da fare sempre molta propaganda!!!!!
Grazie e cordiali saluti.
Rinaldin venezia

franco rina Commentatore certificato 22.10.18 03:04| 
 |
Rispondi al commento

Al solito si indica la luna e i dementi guardano il dito.

Bisogna essere cretini o in profonda malafede per dire che Grillo ha attaccato Mattarella.
E’ la figura istituzionale che, in un sistema a democrazia diretta compiuta non trova più ragione d’essere così com’è attualmente. L’elevato si sa, è sempre Oltre.

Del resto, indipendentemente da lui e dalla democrazia diretta, questa figura istituzionale “datata”, può essere riguardata come superata in alcuni ruoli che gli competono. Cosa c’entra "attacco a Mattarella".


maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 22.10.18 01:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Orgoglioso di aver votato 5 stelle da quando è nato. Grazie per quello che fate e che farete per migliorare la qualità della vita degli italiani. Un grandissimo abbraccio!

Maurizio Bag, Varedo Commentatore certificato 22.10.18 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa c'entra - IN QUESTO MOMENTO - attaccare il presidente della repubblica?

Piero Scalella 21.10.18 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie
Grazie
Grazie
Grazie
Grazie

Un sogno che diventa realtà

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.10.18 21:57| 
 |
Rispondi al commento

IL GOVERNO BERLUSCONI LI FACEVA RIDERE (SARKOZY – MERKEL)
IL GOVERNO DEI SINISTRI NON GLI DICEVA MAI DI NO.
QUESTO GOVERNO LI FA INCAZZARE VUOL DIRE CHE LAVORANO FINALMENTE PER GLI ITALIANI….. QUESTO GOVERNO DEVE DURARE LA INTERA LEGISLATURA.

domenico de santis, genova Commentatore certificato 21.10.18 21:31| 
 |
Rispondi al commento

"Proprio come un bimbo, il MoVimento aveva bisogno del massimo della protezione." I bimbi sequestrati alla nascita (maternità surrogata) non incontrano però la protezione della Raggi o della Appendino nel silenzio assordante del blog e del movimento. Una specie cinica nei confronti delle necessita' d'imprinting dei propri cuccioli (mammiferi!!!) metterà onestà, ambientalismo, solidarietà nella comunità come si mette acqua in un secchio bucato: tanti sforzi per risultati scarsi e transitori. PROPONGO UNA SESTA STELLA PER IL MOVIMENTO: L'INFANZIA (il 20% della comunità ed il 100% del nostro futuro)

manu t., verona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 21.10.18 21:29| 
 |
Rispondi al commento

semplicemente grazie

franco bazzani (), seregno Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.10.18 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo ha ragione: la Costituzione più bella del mondo va rivista.
Si deve pensare ad una seria riforma della Costituzione, per ridurre il numero di parlamentari, rivedere le prerogative del Presidente della Repubblica e dare più potere al Presidente del Consiglio.
Rivedere il Titolo quinto della Costituzione per responsabilizzare le Regioni sul Bilancio.
Accorpare le Regioni per ridurne il numero.

Ciro M., Brussels Commentatore certificato 21.10.18 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe devi lasciare la casa

Scaricato 21.10.18 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Prendo in parola la promessa di Vito Crimi, nel 2019 elimineremo il finanziamento pubblico all'editoria! Senza se e senza ma!

stefanodd 21.10.18 20:41| 
 |
Rispondi al commento

sempre voterò m5s, ma perchè le cartelle fino al 2010, cioè la crisi l'abbiamo avuta dal 2008 e dura tutt'ora, per me deve essere sino ad oggi

anna quercia, piancogno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.10.18 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, grazie per le parole di oggi! È in corso in Italia, oltre al resto, anche un cambio generazionale, e le forze vecchie resistono, non vogliono cambiamenti, ma il cambiamento è ineluttabile. È vero anche quello che hai espresso sul Presidente della Repubblica, è inutile che sberlino e si agitino le opposizioni. In Italia è di fatto in corso una rivoluzione. Servono riforme costituzionali

Enrica T. Commentatore certificato 21.10.18 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Strumentalizzate le parole di Grillo è da meschini...egli guarda al futuro e queste merde all'opposizione si guardano la punta del proprio naso.

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.10.18 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Luigi.
Non molliamo

Lorenzo Cecchetto 21.10.18 20:00| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE ! Continuate cosi'!

Lucio M., UD Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.10.18 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a tutti, comunque vada è già un successo.

Maria D., md3838060@gmail.com Commentatore certificato 21.10.18 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Avanti cosi. Consapevoli e orgogliosi. Consapevoli di avervi votato col cervello e non con la pancia , come urlano a vanvera in tanti. Avanti così, a piccoli passi. Dovete lavorare tanto ma è il vostro impegno. Vi abbiamo votato apposta. Individuate macro e micro situazioni dove la PA spreca, come ad esempio le scorte (auto corazzate, turni di centinaia di agenti, soldi) per ex politici fuori servizio che non se li fila più nessuno. Idem per giornalisti "famosi" e altri che fanno fatica ad usare i loro mezzi personali. Pigri, saccenti e parassiti. Le scorte se le paghino di tasca loro.Orgoglioso se fate tutto ciò.

Marco S., Vimodrone Commentatore certificato 21.10.18 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a tutti, al movimento, a Luigi Di Maio, a Giuseppe Conte, ad Alfonso Bonafede etc. etc. ma soprattutto a tutti quelli che hanno partecipato a questo bellissimo evento !!!

Andrea P., mun.10 Commentatore certificato 21.10.18 19:34| 
 |
Rispondi al commento

SEMPLICEMENTE:_GRAZIE!

franco bazzani (), seregno Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.10.18 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Una lettera bella e sincera da far venire le lacrime agli occhi. GRAZIE LUIGI. 👍💖🇮🇹

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 21.10.18 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Quanti siamo ? Tanti cuori tante anime orgogliose di quello che siamo diventati, le nostre cinque stelle i nostri valori intramontabili ! Tultimi con Di Maio! Tutti uniti che vincere si puo' , siamo la rivoluzione gentile , siamo il vento della cambiamento un vento che soffiera' volte in questa unione europea di pochi per un' altra unione più ecqua , sostenibile piu' onesta' piu' a portata dei cittadini , ci arriveremo , lo dobbiamo alle nostre generazioni future.

luca B.B., ancona Commentatore certificato 21.10.18 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a tutti anche oggi e' stata una giornata emozionante! Sono state dette cose vere e giuste!!! Grazie al nostro presidente conte!!!! A tutti e un grazie a beppe grillo!!!! Siete grandiiiiiiiiii😘

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 21.10.18 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Forza Movimento, continuiamo così!
Un abbraccio a tutti e cercate di governare 5 + 5 + 5 + 5 ...anni! Alla fine sarà un'Italia migliore, più giusta, più sicura, più bella, più Italia! Con un'Europa migliore....
In alto I cuori!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.10.18 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Il ringraziamento di Luigi Di Maio

https://www.facebook.com/LuigiDiMaio/photos/a.564591480244069/1947484311954772/?type=3&theater

Roberto ., Roma Commentatore certificato 21.10.18 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' chiaro, non ci arrenderemo mai...mai e poi mai...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.10.18 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande grandissimo LUIGI e grandissimo BEPPE, g.LUIGI ,.CARELLI ,VIRGINIA, per fortuna che esistete!!! che bella manifestazione!!! da MILANO vi ho seguiti colma di affetto per voi!!!!!!!!!!!!! grazie

simona porta 21.10.18 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, Luigi, siete un faro in questo mondo grigio!
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.10.18 17:43| 
 |
Rispondi al commento

commossa per la lettera e partecipe per tutta la meravigliosa manifastazione

simona porta 21.10.18 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Matteo Brandi.
Se tutti coloro che stanno tifando come ossessi per le agenzie di rating, per la salita dello Spread e per i burocrati di Bruxelles lasciassero per sempre l'Italia, risolveremmo il 90% dei nostri problemi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 17:42| 
 |
Rispondi al commento

"RISPONDI AL COMMENTO"
Risposta a Paolo z. Crocetta post delle 11.27

DAL M5S - ASSERISCE- IMPARA SEMPRE QUALKOSA
KE OSSA SCOMPAIONO DURANTE L'ADOLESCENZA? SI KIEDE IL NS CARO PAOLO.
FATEGLIELO SAPERE,DUNQUE NON LASCIATELO NEL DUBBIO.

Quelle del cervello ke a te sembra mancare !
x questo pensi le scemenze ke scrivi sempre,terun!
CEREA !
Gianni carro


ot

delusione e raccapriccio dalle parti del montello? :)

“Reddito di cittadinanza? In Sicilia sono 40 anni che ci promettono le cose e non ce le hanno mai date, per cui se passa un anno o un anno e mezzo la gente capirà”. Se servirà andrò io casa per casa a spiegare alla gente che non è il momento della fretta, è il momento di fare le cose per bene. Ma arriverà” Lo ha detto Giancarlo Cancelleri, consigliere regionale M5s in Sicilia e vicepresidente dell’Ars...""


pabblo 21.10.18 17:34| 
 |
Rispondi al commento

LO STILE QUANDO UNO NON CE L'HA, NON CE L'HA

Il ministro Trenta: "Nessuno sproloquio del Generale Nistri sul caso Cucchi "Ha solo raccontato una barzelletta sui tossici."
(?!)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie di cuore a Luigi, al Movimento 5 Stelle e al Premier Conte, avanti tutta.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 21.10.18 17:23| 
 |
Rispondi al commento

mzee.carlo
Ecco quello che i governi degli ultimi decenni hanno permesso che succedesse:
- ridotto il welfare a poco o nulla;
- portato i lavoratori ad arrivare alla pensione distrutti dal lavoro;
- azzerato i diritti dei lavoratori grazie al Job acts;
- buttato via i soldi dei contribuenti con delle spese tipo air force Renzi;
- aumentato il debito pubblico ad un livello assurdo;
- ridotto i servizi, specie la sanità, ad un livello terzomondista;
- dato privilegi assurdi quali i vitalizi a se stessi;
- permesso ai concessionari delle autostrade di guadagnare miliardi alla faccia degli italiani;
- permesso che non si facessero i controlli dovuti alle strade italiane causando decine di morti;
- impedito alla gente di sapere la provenienza dei contributi a partiti e alle associazioni;
- depauperato i risparmiatori dei loro risparmi di una vita;
- coperto le più che deprecabili azioni delle banche;
- permesso con i condoni che i capitali di “tutti” potessero rientrare in Italia con penalità irrisorie;
- impedito la giustizia a fare giustizia.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sintesi di questi mesi è che un branco di sciacalli, urlando quotidianamente attraverso i media e le televisioni,procurano più danni al Paese di quanti ne faccia una manovra finanziaria legittima di un governo eletto, della quale non si conoscono ancora gli effetti!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Macron: "L'Italia è stata vittima della mancanza di solidarietà sulla crisi dei migranti". Mentre in Francia sono unanimamente solidali sia sul lasciarli sugli scogli a Ventimiglia che sullo scaricarli a Claviere, che sul bloccarli al largo di Marsiglia.

[@LVIX1]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Dare fiducia a Moodys è come affidare l'Avis a Dracula.

[@fabioflos]

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Renzi: “posso finalmente realizzare il sogno della mia vita: posso fare il conduttore televisivo. Sono felicissimo”. In molti attendevano con ansia l'erede di Luca Giurato.

[@antonio_carano]

#Leopolda9
.
Sta' pur certo che qualunque cosa reclamizzerai non la compreremo

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così !! W il M5S !!!

FABRIZIO B., TORINO Commentatore certificato 21.10.18 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Non mi pare che sia stata chiarita l'aggiunta fatta di nascosto al decreto di Genova e che molti attribuiscono alla Lega per cui i fanghi che escono dalle depurazioni e che possono essere sparsi sui campi vedono salire la componente in metalli di 20 volte.
Copio: È un’autorizzazione a spargere un milione di tonnellate di fanghi carichi di idrocarburi e metalli pesanti sui suoli agricoli. Un regalo alle imprese che trattano le acque reflue di depurazione sia civili che industriali e che in regioni come la Lombardia e il Veneto hanno accumulato scorte che non riescono a smaltire. La Lombardia aveva già provato a fissare un limite ancora più alto, ma il Tar ha bocciato la norma, denuncia il leader dei Verdi Angelo Bonelli.
La sentenza del Tar di Milano del luglio scorso bloccava la delibera dell’ex assessore regionale della Lombardia prevedendo l’innalzamento del limite massimo di idrocarburi contenuti nei fanghi destinati all’agricoltura da 50 a 10mila milligrammi per chilo. Ma l’opposizione di una trentina di Comuni, preoccupati per la salute del suolo e dei propri cittadini, ha fatto sì che la delibera venisse bloccata. Creando un gigantesco ingorgo nei depositi di fanghi di depurazione situati in Lombardia, che raccolgono buona parte della produzione nazionale: ancora poco tempo, e si sarebbe rischiato un problema sanitario di prima grandezza. Per non parlare dei possibili pericoli in caso di alluvione.Dopo settimane di discussioni interne al governo, la norma è stata inserita nel primo provvedimento legislativo utile, ancorché senza collegamento logico: il decreto Genova. E in una stesura meno rigida, come voleva il Carroccio, e che consente la possibilità di sversare fanghi anche con un più elevato livello di inquinanti. Battuto per ora il tentativo del ministro dell’Ambiente Costa di evitare una norma che potrebbe comportare la contaminazione di falde acquifere e suoli. Fonti parlamentari riferiscono che esisterebbe già un accordo

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intercorrente
MISURE PER ABOLIZIONE DELLA POVERTA'
------------------------------
Ovvero realizzare una risposta alle richieste di Lavoro e Servizi, Ricostruzione Infrastrutture ecc.

Sia creato un fondo STATALE (su conto corrente postale) es. 404070 = "POPOLO", che distribuisca Buoni del Tesoro Popolari (BTP) di importo massimo 100 euro / mense per ogni minore e nuovo nascituro che ogni cittadino potrà con unica sottoscrizione adoperarsi a versare.

Durata versamento a vita, garantirà entrate certe allo Stato e minori tasse per tutta la popolazione.

Ricavo per i cittadini sottoscrittori, il 4% sul capitale crescente anno per anno ed a partire della maggiore età. (Reddito di cittadinanza fissato a 864 euro mese quando non impiegato in processo lavorativo) .."non amo la parola occupazione"

Ricavo per lo Stato (ideale 60.000.000 di sottoscrittori x 1.200 euro/ anno questo inizialmente solo per fare partire alla grande gli investimenti) stabilmente circa 30.000.000 x 1.200 euro anno). (Quote del fondo da adoperare inseguito per la riduzione del Debito Pubblico)
Investimenti necessari per rientrare in possesso di quote di mercato Acqua, Energia (Luce e Gas), Rifiuti, Comunicazioni, Welfare, Trasporti, Banche ecc. con tutte Imprese Statali (da rilevare e controllare) utili a calmierare tariffe e costi per tutti i cittadini ed "Aziende". (Fondo 72.000.000.000 stabilmente 36.000.000.000)

Ricavo per la Popolazione Tasse meno salate (ferme al 20% del reddito reale al netto delle spese sopportate), una qualità di vita finalmente normale e felice (si spera).

Auguri ai benpensanti..per tutti gli altri resettate le ambizioni non è più tempo di iniquità o Sacri..fici, (vedi: Fornero o Monti, ecc.)

Se ritenete utile ed integrare siete liberi di distribuire in ogni piazza, paese, cima o fondali del mondo terracqueo. Grazie.

A. Pace (Ricercatore del Buonsenso)

A. Pace (Ricercatore del Buonsenso) 21.10.18 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crimi : " Con il taglio dei contributi pubblici all'editoria, risparmieremo 100 milioni di euro "

...e noi ci risparmieremo anche 100 milioni di...cazzate scritte a suon di fake news da queste penne-vendute che spero si mettano presto in fila, per chiedere un...RDC!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 21.10.18 16:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Indovinate chi ha potuto sparare questa grande...cazzata:

"Ho detto no a un governo con M5s perché la politica non è poltrone"

...tra

A) Una faccia da...megalomane

B) Una faccia da...lato B

C) Un...megalomane con la faccia da...lato B

Roberto ., Roma Commentatore certificato 21.10.18 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro Di Maio a " 1/2 h in più" su Rai 3

"Vogliamo creare un nuovo gruppo europeo"

" Vogliamo creare un nuovo gruppo europeo: a gennaio pensiamo a un manifesto per mettere insieme nuove forze che stanno nascendo ovunque. I Verdi hanno un loro gruppo e non abbiamo avuto interlocuzioni positive. L'idea è un gruppo che abbia unito i delusi di destra e sinistra. "


Roberto ., Roma Commentatore certificato 21.10.18 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena visto Di Maio su Rai3, da l'Annunziata; vorrei che gli giungessero i miei complimenti per l'enorme pazienza mostrata nei confronti della strafottente ed insopportabile giornalista diretta emanazione del PD, una roba che pure Giobbe in persona, noto per la proverbiale pazienza, le avrebbe senz'altro elargito una giusta razione di calci nel culo in diretta TV; ho assistito non ad una intervista seria e misurata sui contenuti del DEF, ma ad una specie di interrogatorio condotto con malcelato livore e metodi da Gestapo, una vergognosa ulteriore conferma della necessità di spazzare via i giornalisti di partito da tutta la RAI: sarei stato senz'altro molto meno diplomatico di Di Maio, ed avrei assicurato alla Signora tutto il mio impegno per defenestrarla, nell'interesse dei cittadini contribuenti e della pluralità ed obiettività dell'informazione....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.10.18 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il prossimo anno il tesoro emetterà 250 miliardi di debito; “una cinquantina per coprire il nuovo deficit e duecento per rimborsare ai creditori i titoli che scadranno e vanno rinnovati” ( Corriere, oggi, pag. 6).
Dato che rivolgersi agli investitori internazionali è una rogna, perchè chiedono interessi sempre più alti, basta che ogni italiano maggiorenne, anche quelli negli ospizi, si comprino €5.434.
Io faccio come i preti: fate quel che dico, non fate quel che faccio, ovvero io non li compro ( se avessi gli € ) se non arrivano al 8% ….
Ma VOI comprate CCT, BOT ecc.
Aiutate l'Italia.
W M5S!!!!

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 21.10.18 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evoluzione civile come sviluppo progressivo della tutela dei diritti umani.
Perfezionamento di strumenti di governo che consentano una sempre più decisiva partecipazione popolare.
Ci siamo.
Potrebbe andare meglio ma potrebbe andare molto, molto, molto peggio.

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.10.18 14:45| 
 |
Rispondi al commento

finita la diretta?

carlo 21.10.18 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa lettera racconta a chi non lo conosce bene cos'è il Movimento!
Appendiamolo alle fermate dei bus,ai pali della luce, questo post,perchè sui giornali e in tv non è passato nulla!


Grandi ragazzi vi amo unica nostra speranza di vita migliore


leggendo il post..
“Uno Stato in cui vigono nuovi diritti inalienabili e dove i vecchi privilegi sono stati debellati.”

Finalmente si eliminano oltre i vitalizi, anche i baby pensionati!!
( o in alternativa diamo €1300/mese per chi ha lavorato per lo stato 18 anni, o se ha lavorato in ditte artigiane, 14 anni ).

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 21.10.18 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Si Luigi, una battaglia da combattere e da vincere, anche se l'avversario è forte!!

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 21.10.18 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA DIRETTA DI ITALIA A 5 STELLE PROSEGUE SU

https://it-it.facebook.com/movimentocinquestelle/videos/177908933131303/

Roberto ., Roma Commentatore certificato 21.10.18 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'interruzione della prescrizione rimane ancora l'elemento più importante da ascrivere al governo del cambiamento... Che operi al solo rinvio a giudizio ( da preferire ) o dopo il primo grado di giudizio, purché si faccia e presto!

Sergio Pescara 21.10.18 14:03| 
 |
Rispondi al commento

bellissima lettera, molto sincera!


Molto appassionata e vera!!!

Marina Capri, CASTIGLIONE DEL LAGO Commentatore certificato 21.10.18 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Una splendida Lettera che miracolosamente ci ricorda cos'è la vera Politica, che edifica mirabilmente tutti noi ed ogni cittadino e che colpisce al cuore la “processionaria”.

“Un nuovo Stato che sia a misura di persona e non di partito.

Uno Stato in cui vigono nuovi diritti inalienabili e dove i vecchi privilegi sono stati debellati.

Uno stato fondato sull'intelligenza collettiva e non sull'incompetenza individuale.

Uno Stato dove va avanti chi lo merita e non chi è amico di qualcuno.

Uno Stato in cui le decisioni si prendono insieme, in trasparenza.

Uno Stato in cui conta solo il Cittadino. Uno Stato che diventa Comunità.

Finché il nostro cuore continuerà a battere potremo continuare a prenderci cura di questo Paese, per renderlo all'altezza dei sogni dei quando eravamo bambini. Questa è la nostra battaglia da combattere a nome di tutti gli italiani, forti di una sola storia, la nostra storia, di cui essere consapevoli ed orgogliosi, tutti.

Forza e non molliamo mai, mai!” (Dalla Lettera di Luigi Di Maio al Circo Massimo).


P.s.

di Beppe Grillo – Eccoci al nostro appuntamento settimanale con gli articoli che hanno più lasciato il segno -.

http://www.beppegrillo.it/la-settimana-del-blog-36/

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.10.18 13:43| 
 |
Rispondi al commento

semplicemente MAGNIFICO!..
e l'Europa? una manica di burocrati che non vede più in là dei propri conti..
Li manderemo tutti a casa come come abbiamo fatto col PD!
avanti così!

unodeitanti 21.10.18 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Il Premier Conte su Facebook:

" Buongiorno, più tardi sarò al Circo Massimo per partecipare a “Italia 5 stelle”. Il mio intervento è previsto intorno alle 17.10.
Sarà un’occasione per incontrarvi e scambiare due parole con voi. A più tardi e buona domenica a tutti! "

Roberto ., Roma Commentatore certificato 21.10.18 12:53| 
 |
Rispondi al commento

leggendo il post..
“Ora che siamo al governo ci siamo presi le macerie”
Ci fidiamo del M5S; se la DC, corrotta e ladra, ci ha portato a essere la sesta ( o quinta..) potenza industriale del pianeta, dopo una guerra persa malamente, e con il PCI che era forte, Di Maio ci porterà a livelli di felicità e di ricchezza da far invidia al mondo!
W M5S!!!! W Di Maio !!!!

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 21.10.18 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi Di Maio in diretta a ITALIA 5 STELLE

https://it-it.facebook.com/LuigiDiMaio/videos/787421918261286/

Roberto ., Roma Commentatore certificato 21.10.18 12:12| 
 |
Rispondi al commento

molto bella e veritiera....ineccepibile il racconto di una storia di un Movimento, che giustamente oggi, è cambiato.....
è quello che ho colto anch'io ieri....ero sulla balaustra, nel lato della zona bambini, come sempre con la mia famiglia, e vedevo Paolo Taverna, Emilio Carelli, Paragone, fermarsi a fare foto e a parlare con la gente, e vedevo tanta gente nuova.....e soprattutto un'organizzazione eccellente, mai vista prima, di un'Italia a 5 Stelle, che oggi, si è trasformata da festa del Movimento, a riunione di tutti noi, per conoscersi, parlare, fare domande a chi fa il portavoce per noi, al Governo......
Luigi ha ragione in tutto......e in alcuni punti commuove la sua coerenza e fermezza........
in alto i cuori, la forza delle idee giuste non la può fermare nessun giornalista o nessun burocrate, ne tantomeno un'opposizione , che oggi assomiglia più ad un gruppetto di superstiti, che sono riusciti a non farsi processare.......
W il M5S, e sempre grazie a Beppe Grillo e alla famiglia Casaleggio!

fabio S., roma Commentatore certificato 21.10.18 12:02| 
 |
Rispondi al commento

INIZIATA LA DIRETTA DA ITALIA 5 STELLE

https://it-it.facebook.com/movimentocinquestelle/videos/247294682809453/

Roberto ., Roma Commentatore certificato 21.10.18 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio è entusiasta che il M5S dopo 9 anni dalla nascita sia andato al governo....

Il “merito” è di chi ha mal governato prima, o delle promesse che sono state fatte?
Forse delle promesse; pertanto il RDC non deve essere diverso dal testo che è stato depositato in senato quando il M5S era all' opposizione, firmato da 52 senatori del movimento http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/17/DDLPRES/0/814007/index.html?part=ddlpres_ddlpres1 , e c'erano pure nell' Art. 20. le (Copertura finanziaria)...

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 21.10.18 11:53| 
 |
Rispondi al commento

ho spesso sentito citare il fatto che A FRONTE DI UN DEBITO PUBLICO ALTO i cittadini italiani nel loro complesso hanno quote di ricchezza elevate (ovviamente togliamo dal computo i dieci più ricchi che i soldi se li portano nei paradisi fiscali ).
Dunque anche calcolando una disponibilità di circa 10 milioni di persone (occupate e presumibilmente disponibili a una sottoscrizione di un fondo postale
(la cassa depositi e prestiti(CDP) è solida infatti) pur separato da CDP) si può ipotizzare con una sottoscrizione di € 50 e/o € 100 mese e 600/1200 anno e dunque di 6/12 miliardi di euro/anno

A questa sottoscrizione ( come fatta nel passato per meno nobili scopi "prestiti di guerra") si dovrebbe prediporre una banca per il microcredito
per coloro che non hanno accesso a credito usurario delle banche

sul versante della spesa pubblica vi possono essere enormi recuperi (le autostrade nazionalizzate ( giusto Di Battista !!) magari con installazione di pannelli fotovoltaici ( esistono già su alcune autostrade a far da barriera ai lati e produrre enenrgia )
la Sanità non ospedalocentrica ma che valorizza la medicina generale(detta-?-di base)attrezzata (ecg/eco/esami)sarebbe un risparmio (5% (?) oltre alla riduzione "gonfiata" dei prezzi di protesi ed ausilii riconosciuta dalle ASL ai produttori/distributori (con riduzione all'1% sul bilancio asl medio = ora dal 3/4 %)

nel '68 era uno slogan
SIAMO REALISTI VOGLIAMO L'IMPOSSIBILE
FORZA 5 STELLE !!! AD MAIORA !!!

Carlo ., Padova Commentatore certificato 21.10.18 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' fondamentale riprendere subito il controllo della Rai.

Chi come me segue le notizie dall'estero, e segue quindi RaiNew24, puo' testimoniare che RaiNew24 parla solo del PD e delle faccende del PD. Intervistano statisti come Pina Picerno.......Per non parlare dei dibattiti in studio. Diciamo che la Par Condicio è un termine da ricercare sui dizionari.

Il PD ha tutto il diritto di far sentire la sua voce come chiunque.
Non ha alcun diritto di farlo da un canale della TV pubblica pagato con il canone di tutti, dico tutti i cittadini italiani e non dal 15% che ancora votano PD. (ammesso che siano ancora il 15%)

Ciro M., Brussels Commentatore certificato 21.10.18 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai non non sono più carte igieniche stampatate ma sono...merde di carta stampata!

https://www.facebook.com/movimentocinquestelle/photos/pb.174457180812.-2207520000.1540114508./10156465621310813/?type=3&theater


Roberto ., Roma Commentatore certificato 21.10.18 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tenacia e cambiamento saranno necessari ogni giorno... Forza Ministro Di Maio, avanti così 🙏❤️🇮🇹

Pasquale Vassalluzzo, Battipaglia Commentatore certificato 21.10.18 11:37| 
 |
Rispondi al commento

UNO STATO DOVE VA AVANTI CHI LO MERITA E NON CHI È AMICO DI QUALCUNO

PAROLE SANTE !

PERÒ NEI MEETAP MOLTE DI QUESTE PERSONE - CHE HANNO IL LORO BEL POSTICINO STATALE - DETTANO LEGGE MOBBIZZANDO CHI NON HA MAI AVUTO PRIVILEGI !

Mario Bulgarelli 21.10.18 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
CARA BCE, il tuo statuto dice che devi COLLABORARE con gli obiettivi che l'UE si prefigge. Tali obiettivi prevedono la PIENA OCCUPAZIONE E IL WELFARE. La BCE deve agire da SALVATORE DI ULTIMA ISTANZA e deve convincersi e convincere i mercati che il DEBITO PUBBLICO ITALIANO E' SOLVIBILE intervenendo per contenere lo spread da qualsiasi azione speculativa dei mercati. Io ritengo che lo spread DEBBA SCOMPARIRE: ciò può avvenire attraverso gli appositi strumenti che utilizzano TUTTE LE BANCHE CENTRALI AL MONDO. Questi poteri li voglio nello statuto della BCE. Inoltre tra i compiti della BCE vi è quello della STABILITA' FINANZIARIA E BANCARIA, quindi la BCE dovrebbe intervenire, proprio per statuto, per abbattere lo spread che sta danneggiando i livelli di capitalizzazione delle banche. La BCE deve perseguire i compiti previsti dal suo stesso statuto altrimenti viene meno ai suoi obblighi.

.

.

Concludo osservando che i media non hanno compreso la portata storica di questo discorso riportando in maniera quantomeno infame e totalmente decontestualizzata, la frase meno importante dell'intera spiegazione: . Ecco, soltanto questo loro hanno capito!

Beh, cari giornalisti (non tutti ovviamente), a voi Savona non ha parlato.... perchè con voi non c'è speranza.

E non dimenticarlo mai: il Presidente Mattarella si è rifiutato di accettare quest'uomo come MINISTRO DELL'ECONOMIA.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
Savona:
.

.

.

.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Credo che sia la prima volta che un giornalista Rai Duilio Giammaria a " Petrolio", abbia fatto una intervista a Luigi Di Maio, "seria" e non da "servo" del.. pd!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 21.10.18 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1
Sull'intervento del Ministro Paolo Savona Porta a Porta
Mario Volpi

Ieri sera ho assistito al discorso migliore che sia mai stato pronunciato in questi ultimi 10 anni per SALVARE l'Unione Europea e l'euro.
A pronunciarlo è stato l'ECONOMISTA e ministro Paolo Savona dal salotto di Porta a Porta.
Quest'uomo di 82 anni si è rivolto con una chiarezza ineguagliabile a tutte le parti in causa:
ai mercati, agli economisti, alla Banca d'Italia, alla Commissione Europea, alla BCE, ai sovranisti.
Ma soprattutto ha parlato a te, caro sostenitore dell'UE e dell'euro, si, proprio a te!

In estrema sintesi ha detto:

.

.

<CARA BANCA D'ITALIA, la manovra è corretta, incluse le sue stime di crescita. Non ragionate con il vecchio modello che ha soffocato il paese sia contrastandone lo sviluppo sia facendone aumentare la disoccupazione.

SEGUE

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo continuate su questo percorso intrapreso con la lega. Questo è il miglior governo degli ultimi 25 anni. Orgoglioso del governo carioca è di tutti gli eletti del m5s. Avanti come i caterpillar senza nessuna pietà.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 21.10.18 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggendo il post..
“….nel periodo dell'adolescenza.... Crescono i muscoli, si diventa più alti, alcune ossa si saldano o scompaiono...”

Cavoli, con il M5S si impara sempre qualcosa; ma CHE OSSA SCOMPAIONO durante l' adolescenza?

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 21.10.18 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Daniele Della Bona.FOLLIA PURA

Le probabilità di default di Italia e Turchia sono quasi identiche.
Da una parte un paese che è nella top ten mondiale per surplus estero (3° in Europa dietro Germania e Olanda). Con un posizione netta sull'estero in pareggio (attività finanziarie estere detenute da Italia meno passività finanziarie italiane detenute dal resto del mondo). Primo in Europa per ricchezza finanziaria netta delle famiglie. Oltre 4mila miliardi di risparmi accumulati dalle famiglie (il doppio del debito pubblico).
Che sta facendo una manovra da 30 miliardi. 30 miliardi. 30 miliardi!

Dall'altra un paese che è fra i più indebitati in valuta estera al mondo. Che ha subito una svalutazione del 70% solo quest'anno. Che sta per entrare in recessione. Guidato da un dittatore. Con i giornalisti e i dissidenti mandati in carcere a piacimento.
Ora, solo qualcuno che non capisce una mazza di mercati finanziari oppure è in mala fede mi può venire a dire che il problema sono i fondamentali dell'Italia o la qualità della spesa inserita nella manovra.
Il problema sono delle regole idiote e dannose che le istituzioni europee e (per ora) gli altri governi dell'UE continuano a difendere, alzando lo scontro con il governo. E sollevando il rischio di rottura dell'Italia con l'Area Euro. È un problema politico e solo politico. Non si tratta di numeri o di fondamentali economico-finanziari. Questo va detto forte e chiaro.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mirco Tomasi

Comunque la pensiate, non è normale che i mercati finanziari possano impedire ad un governo di condurre la propria politica economica. Non era normale nel 2011, quando diversi Stati della zona euro (di tutti i colori) persero la possibilità di finanziare i loro bilanci. Non era normale nella Grecia del «compagno» Tsipras. Non è normale oggi in Italia dove i rendimenti dei titoli di Stato stanno alzandosi precipitosamente.

Ciò accade solo ed esclusivamente perchè gli Stati della zona euro sono privi di una Banca Centrale vera e propria. È una questione oggettiva, chiara, riconosciuta dalla stessa ECB. Non è un'affermarzione «euroscettica», «sovranista» o altri insulsi aggettivi simili.

La vittima di tale situazione è la democrazia.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gabriele Bartoletti

Per coloro che pensano che le agenzie di rating siano organismi super partes, forse è interessante sapere da chi sono possedute. Questa è la situazione degli azionisti di Moody's.
La Berkshire Hathaway Inc.che possiede il 12,86% di Moody's è una holding statunitense, ed, in assoluto, una delle più grandi del mondo; il suo amministratore delegato nonché presidente è Warren Buffett (Il terzo uomo più ricco del mondo nel 2016 secondo Forbes).
Ha un fatturato complessivo che si aggira costantemente attorno ai 150 miliardi di dollari americani, mentre il suo valore di mercato nel 2012 è stato stimato in 427.452 milioni di dollari; nel 2012 era collocata al 5º posto della classifica Fortune 500. Nel 2018 è stata collocata al 3º posto della Fortune 500.
Gli azionisti di Moody’s sono gli squali di Wall Strret che guadagnano miliardi di dollari comprando e vendendo titoli e azioni il cui rating viene determinato dalla loro controllata. Questo è il mercato,bellezze !

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 11:14| 
 |
Rispondi al commento

ot

la prova che fi è più a sinistra del piddì?

pronti:

secondo un sondaggio del corriere della sera la percentuale di elettori del piddì contraria al cosidetto rdc è del 85 per cento, i contrari di fi e fdi sono invece solo il 65 per cento.

ingredibbile? :)

""il reddito di cittadinanza e la pace fiscale. Nel primo caso prevalgono le valutazioni negative, il 49% si dichiara contrario mentre il 42% è favorevole. Il consenso prevale largamente tra gli elettori pentastellati (73%), meno nettamente tra i leghisti (53%), mentre viene rigettato dalla stragrande maggioranza degli elettori dell’opposizione, con punte dell’85% tra quelli di centrosinistra. Piace ai potenziali beneficiari, cioè disoccupati, lavoratori esecutivi, residenti nelle regioni centromeridionali ma anche ai dipendenti del settore pubblico e alle casalinghe, mentre viene osteggiato dai ceti dirigenti e impiegatizi del settore privato, dai lavoratori autonomi, dalle persone più istruite e dai residenti delle regioni settentrionali.""


https://www.corriere.it/politica/18_ottobre_21/pace-fiscale-piace-anche-chi-vota-5-stelle-misura-piu-apprezzata-taglio-pensioni-d-oro-7639eb1c-d49d-11e8-ba10-7fdf35550b0a.shtml

pabblo 21.10.18 11:10| 
 |
Rispondi al commento

BECCHI: FREGATEVENE DELLO SPREAD, E' SOLO UN BLUFF
Diciamolo, Salvini ha ragione a infischiarsene delle reazioni europee alla manovra finanziaria e delle palle che scrivono i professoroni di economia sui giornali. Sa bene che in Europa ce l’hanno con lui perché il giochetto che hanno fatto con Renzi (sfori un po’ ma ti tieni i migranti) con lui non funziona e allora lo vogliono punire per una manovra, che è il «minimo sindacale» rispetto a quanto promesso in campagna elettorale. Ma no, si dice, i migranti non c’entrano, il problema è il debito pubblico. Una differenza di 8 miliardi in più, rispetto a quanto previsto è la fine del mondo? Dalla distilleria abusiva di Bruxelles rispondono «l’Italia ha 2.350 miliardi di debito», per cui basta anche poco per scivolare giù per la china. Ma è tutto un bluff e Salvini fa benissimo a tirar dritto. Cosa può decidere il capo della distilleria abusiva contro l’Italia?
Tutto quello che può fare è imporre una multa di 3 miliardi e non lo ha mai applicata a nessuno Stato,anche quando venivano violati i limiti del 3% facendo deficit del 10% come Irlanda, Portogallo e Spagna. Difficile che lo faccia ora. E le agenzie di rating? Se «abbassano» l’Italia danno la spinta ai mercati di vendere ancora i Btp, ma i mercati hanno fatto oscillare i Btp infinite volte negli ultimi 25 anni e alla fine lo Stato italiano ha sempre pagato gli interessi. La conseguenza della «turbolenza» dei mercati è che il rendimento del Btp può salire dal 3,3% attuale al 4% o forse di più, al 4,5% ad esempio o fino al 5%.
E allora? Non tutto il male viene per nuocere. In Germania, con inflazione al 2% e rotti i titoli di Stato rendono meno di zero, -0,5% o al massimo 0,4%. Quindi il povero risparmiatore tedesco perde l’1% o 2% l’anno. In Italia con inflazione più bassa, 1,2% ora, il risparmiatore godrebbe di un guadagno del 3% al netto dell’inflazione, se i Btp salissero oltre il 4% di rendimento. In pratica un tedesco perde il 2% l’anno

SEGUE SOtto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tria ieri:
in caso di choc «non ci sarà la patrimoniale».
Fidati;
qualche gg fa all'Europa ha giurato solennemente che il deficit restava al 1,6%-
NB cos'è la patrimoniale e cosa implica? http://www.lastampa.it/2011/02/02/cultura/cos-e-la-tassa-patrimoniale-ZmRQPWBqKg5STbW2hbS7jO/pagina.html

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 21.10.18 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Moodys chi? Quella che dette AAA a Lehman Brother il giorno prima che fallisse? Quella che diede BB a Worldcom 3 mesi prima che fallisse? Quella che è quotata in Borsa e che specula sul fallimento dell'Italia? Quella che diede BBB a Parmalat appena prima del disastro? O che patteggiò 864 milioni di dollari con le autorità Usa per aver gonfiato i rating di mutui ipotecari rischiosi negli anni che hanno portato alla crisi finanziaria del 2008-2009?
o ai responsabili di Moodys non darei affidamento. Gli darei cento anni di galera!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravissimo Di Maio, un po' meno Fico, che spinge verso una rottura con la Lega. Per fare cosa? Allearsi col PD? Guardate la Leopolda, se ne fregano di aver raddoppiato i poveri in pochi anni, di aver autorizzato trivellazioni e opere devastanti in nome degli investimenti esteri, sono loro il nemico numero 1. Gradirei, quindi, che Fico specificasse che eventuali futuri accordi col PD sono subordinati a una drastica trasformazione del PD stesso (cosa che ritengo alquanto improbabile, vista l'elite che lo controlla). In mancanza di ciò, 100 volte meglio la Lega. Ricordiamoci che le migrazioni, e le sofferenze che ne derivano, sono prima di tutto la conseguenza delle politiche economiche colonialiste tipo quelle che propone il PD, e che la risposta, il piano di gestione, deve essere europeo. Facciamoci sentire, io peraltro sono di provenienza sinistra ambientalista, quindi è scorretta l'idea che chi preferisce la Lega provenga necessariamente dalla destra, che comunque tanto meglio.

Sandro S. Commentatore certificato 21.10.18 10:56| 
 |
Rispondi al commento

È tutto qui. Il Movimento 5 stelle è questo. Non c' è bisogno di dire altro. Continuiamo!

Amalia Castiglia, San Pietro Vernotico Commentatore certificato 21.10.18 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro Di Maio su Rai1


https://it-it.facebook.com/LuigiDiMaio/videos/2255322411369566/UzpfSTE3NDQ1NzE4MDgxMjoxMDE1NjQ2NTU5NTc0NTgxMw/

Roberto ., Roma Commentatore certificato 21.10.18 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Avete messo la lettera.grandi, bravi!!! Quasi spesso mi chiedo:(il papa dovrebbe ringraziare di maio per l'enorme sforzo che sta facendo per risanare l'italia!!!) Altro che chiacchiere!!!perche' questo ragazzo ha dalla sua parte,l'onesta' la serieta' e l'impegno che lo contraddistinguono!!!GRAZIE DI MAIO!!!hai la nostra benedizione,quella dei cittadini veri e onesti!!!!

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 21.10.18 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna lottare contro tutte le forme di condono (strumento usato dai partiti di prima e seconda repubblica e che fanno parte del malcostume italiano), quindi mi auguro che venga rimosso anche quello di Ischia, sarebbe un segnale forte.

Lucio L 21.10.18 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Sui blog i piddini si strafogano attaccando il condono di Ischia messo nel decreto su Genova. Ma la risposta del M5S è questa:
"Il decreto Emergenze non prevede alcun nuovo condono edilizio. Su questo punto è necessario fare chiarezza: non abbiamo introdotto alcun condono né riapriamo i termini di quello precedente. Diciamo soltanto ai Comuni di Ischia che i fondi per la ricostruzione post-terremoto saranno assegnati ai cittadini solo se entro sei mesi verrà completata l'istruttoria per il riconoscimento dell'istanza di condono già avviata". Lo afferma Gianluca Rospi, deputato M5S e relatore del decreto Emergenze, in questi giorni all'esame delle commissioni congiunte Ambiente e Trasporti per la conversione in legge. "Queste persone -aggiunge- hanno presentato un'istanza e aspettano dal 2003, anno in cui fu approvato il condono proposto da Berlusconi che qualcuno dica loro se l'abuso è condonato o meno. Ecco, il decreto stabilisce che questa risposta, positiva o negativa che sia, debba arrivare entro sei mesi. Punto.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 10:34| 
 |
Rispondi al commento

In questa sciagurata Ue la Germania non viene mai punita o frenata anche se esporta troppo e guadagna sul fallimento di altri Stati (da quello della Grecia ha guadagnato quasi 3 miliardi senza contare le armi per 6 miliardi che le ha venduto forzosamente) e degli aeroporti, porti e società telefonica e elettrica che ha comprato per due soldi, una vera colonizzazione spietata e feroce che ha distrutto un intero popolo col silenzio-assenso di tutti.
Consideriamo anche che la Germania ha 'preteso' il fallimento della Grecia, che originariamente aveva un debito pubblico di soli 186 miliardi, quando la Germania ha avuto per due volte condonato il debito pubblico nel secondo dopoguerra, praticamente le hanno permesso di non pagare i danni di guerra dopo il disastro voluto da Hitler della seconda guerra mondiale, e quando avrebbe dovuto dare alla Grecia per danni 185 MILIARDI DI EURO che non ha mai dato e che non darà mai.
Se la Germania fosse stata obbligata a pagare alla Grecia i danni di guerra, il debito greco sarebbe stato inesistente.
La distruzione della Grecia è stato un atto di ferocia assoluta, concordato e accettato da tutti i Paesi europei per l'arricchimento ulteriore della Germania e con la minaccia di subire lo stesso trattamento.
Renzi e il Pd hanno avuto la faccia di tollerare questa iniquità e la Merkel ha avuto addirittura l'arroganza di dire che "la politica europea sulla Grecia è stata 'il capolavoro dell'Unione europea!'. Non ci sono parole! Lo schifo sovrasta tutto.
E rivedere Renzi alla Leopolda che con incredibile faccia tosta si ripresenta a fianco di Padoan, il distruttore di Argentina e Grecia, voluto dal perverso Napolitano per la distruzione predeterminata dell'Italia mi riempie solo di disgusto.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 10:31| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE E GIANROBERTO
GENIALI
È STATO CREATO
UN MODO DI FARE POLITICA
CHE PASSERÀ ALLA STORIA

BUM BUM 21.10.18 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo, continua così.

mzee.carlo 21.10.18 10:28| 
 |
Rispondi al commento

L’Italia ha da 27 anni un avanzo primario, l’export italiano continua a crescere,ha un risparmio delle famiglie alto che è il 3° del mondo,sfiora i 4300 miliardi,siamo anche il 4° Paese al mondo per riserve auree,dopo la Fed statunitense,la Bundesbank tedesca e il Fm,il quantitativo totale di oro di proprietà della Banca d’Italia è pari a 2.452 tonnellate per un valore di 90 miliardi di euro.
E’ chiaro che siamo un bel bocconcino,ma non si capisce l’accanimento con cui tanti parlano di fallimento quasi invocandolo e tanto meno si capisce perché tanti italiani godono se un'agenzia di rating ci racconta sparando balle che noi saremmo vicini alla spazzatura.Cos’è questo?Odio verso il nostro Paese?Perverso desiderio di distruggerlo?

Ancor meno si capisce l'atteggiamento succube dei piddini alle iniquità della Germania
Rendiamoci conto: negli USA la Fed stampa dollari e li dà direttamente agli States (essendo gli Stati uniti un Paese federale), in un solo anno la Fed o banca nazionale americana ha stampato la bellezza di 16.000 miliardi di dollari, ma quando la Bce presta soldi, li dà alle banche a tasso zero; le banche a loro volta li danno agli Stati facendosi pagare tassi salati differenziati,basso per la Germania(zero o negativo), altissimo, 6%, per l'Italia. Così è inutile che l'Italia da 27 anni abbia un avanzo primario (differenza tra entrate e spese), cioè sia virtuosa e abbia ubbidito a tutte le regole dell'austerità, l'avanzo se lo mangiano tutto gli interessi sul debito pagati alle banche.
Se la Bce desse direttamente i soldi agli Stati saltando il profitto delle banche, gli interessi sul debito(che sono stati 65 miliardi nel 2017) sparirebbero di colpo.Ma l'Ue non è uno Stato federale,è un'unione bancaria e non fa gli interessi degli Stati,soprattutto quelli più tartassati o in mano a governi traditori succubi della Troika come il Pd. L'Ue fa gli interessi delle banche e dello Stato più forte che è la Germania

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.10.18 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANDO È TROPPO È TROPPO….

In questi giorni ero troppo nervoso e mi sono imposto di non parlare di certi argomenti. Adesso che mi sento meno ‘’squilibrato’’ e comodo, vorrei sommessamente chiedere MA CHE STRACAAAHHHH……
….calma, calma….
Ommmmmm…..
Ommmmm……

…. chiedere spiegazioni:
1- ILVA- mi sarei aspettato un piano già ‘’pronto’’ di ‘’pronto’’ intervento per rilevare l’azienda e riconvertirla…. e va be’… poco tempo, delitto perfetto… Pazienza, ma almeno chiedere scusa!

2- TAP- …e lo so, siamo una colonia americana e poi c’è la Lega…. Pazienza n. 2, ma almeno risarcite adeguatamente gli agricoltori!

3- 4- Condono edilizio Ischia e Fanghi tossici- ….e no, eh…. mo si sta esagerando…. che vi siete bevuti l’acqua del Po’?
ma che abbiamo eletto i Casalesi?
UE’-UE’!…. MA CHE SPACCCIII….
Ommmmm…..
Ommmmmm…..

tranquillamente, sommessamente, vorrei ricordarvi che l’AMBIENTE è una delle nostre 5 STELLE!
e che non ha senso fare il ministero ‘’plastic free’’ se poi si attuano politiche del ‘’merdascagazzhood’’.

Ricordatevi che lavorate per noi e non contro di noi!
Pretendiamo spiegazioni!
Siete ancora in tempo per rimediare ed evitare che vi prendiamo a calci in culo!

Saluti
Zazà

Il Barone Zazà 21.10.18 10:26| 
 |
Rispondi al commento

MISURE PER ABOLIZIONE DELLA POVERTA'
------------------------------
Ovvero realizzare una risposta alle richieste di Lavoro e Servizi, Ricostruzione Infrastrutture ecc.

Sia creato un fondo (su un conto corrente postale) es. 404070 = "POPOLO", che distribuisca Buoni del Tesoro Popolari (BTP) di massimo 100 euro / mensili per e che i cittadini con unica sottoscrizione si adopererà a versare.

Durata versamento a vita.

Ricavo per i cittadini sottoscrittori, 4% anno per anno sul capitale crescente a partire della maggiore età. (Reddito di cittadinanza)

Ricavo per lo Stato (60.000.000 x 1.200 euro/ anno) per persone reali ed in vita (questo inizialmente solo per fare partire alla grande gli investimenti) a regime (30.000.000 x 1.200 euro). (a regime eliminazione di quote del Debito Pubblico)

Investimenti nel rientrare in possesso di quote di mercato Acqua, Energia (Luce e Gas), Rifiuti, Comunicazioni, Welfare, Trasporti, Banche ecc. con tutte Imprese Statali controllate utili a calmierare tariffe e costi per cittadini ed "Aziende".

Ricavo per la Popolazione Tasse meno salate ed una qualità di vita finalmente normale e felice (si spera).

Auguri ai benpensanti..per tutti gli altri resettate le ambizioni non è più tempo di iniquità o Sacri..fici, (vedi: Fornero o Monti, ecc.)

Se ritenete utile ed integrare siete liberi di distribuire in ogni piazza, paese, cima o fondali del mondo terracqueo. Grazie.

A. Pace (Ricercatore del Buonsenso)

A. Pace (Ricercatore del Buonsenso) 21.10.18 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scritta con il cuore e mi è scappata perfino una lacrimuccia.
Grazie Luigi e un abbraccio a tutto il MoVimento.

Clo' D., Bologna Commentatore certificato 21.10.18 10:15| 
 |
Rispondi al commento

bene

dino ., genova Commentatore certificato 21.10.18 10:15| 
 |
Rispondi al commento

─█▀▀ █▀█ █▀█ ▀▀█ █ █▀▀
─█░█ █▀▄ █▀█ ▄▀░ █ █▀
─▀▀▀ ▀░▀ ▀░▀ ▀▀▀ ▀ ▀▀▀
Grande LUIGI e grande MOVIMENTO!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.10.18 09:54| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori