Il Blog delle Stelle
La doppia morale di Tajani: soldi pubblici per il suo partito sì, per i cittadini no

La doppia morale di Tajani: soldi pubblici per il suo partito sì, per i cittadini no

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 29

di MoVimento 5 Stelle Europa

Le parole del presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani, che definisce eticamente inaccettabile il reddito di cittadinanza, sono vergognose. Di eticamente inaccettabile esiste solo la povertà, e inoltre il Presidente del Parlamento europeo dovrebbe sapere che strumenti come il reddito di cittadinanza sono presenti in varie forme e con diversi nomi in tutti gli Stati membri tranne in due: Italia e Grecia.

Berlusconi in campagna elettorale era d’accordo con il MoVimento 5 Stelle sul reddito di cittadinanza. Guardate il video. Oggi, sempre per campagna elettorale, Berlusconi e il suo burattino Tajani sostengono il contrario.

Forza Italia è il partito che ha intascato in vent’anni 784 milioni tra rimborsi e finanziamenti elettorali: questo sì che è eticamente inaccettabile. E soltanto pochi giorni fa ha votato contro la nostra proposta per cancellare le pensioni privilegiate degli eurodeputati. Con la manovra del popolo e con il reddito di cittadinanza vogliamo togliere dalla disperazione e dalla povertà milioni di poveri. Per noi è un obbligo morale.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

28 Ott 2018, 10:37 | Scrivi | Commenti (29) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 29


Tags: Berlusconi, reddito di cittadinanza, Tajani

Commenti

 

Una bella coppia di fanfaroni, uno peggiore dell'altro dovrebbero essere in galera entrambi.

beppe z., Capoterra Commentatore certificato 01.11.18 13:32| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI A TESTA ALTA CON LA MANOVRA DEL POPOLO LA PRIMA MANOVRA SCRITTA DA UN GOVERNO ITALIANO E NON DAI TECNOCRATI EUROPEI.

patrizio balconi 30.10.18 17:44| 
 |
Rispondi al commento

aaahhhhh pero', pero', pero', pero', pero', pero' !
aaahhhhh pero', pero', pero', pero', pero', pero !
dicono i videolacche' ! del PIL della famigghia fininvest !
Piu' leggi ad personam ! durante le tre legislature !
Elencatele per favore ! non me le ricordo tutte !
Piu' le concessioni radiotelevisive a prezzi stracciati !
Piu' la scusa con le restrizioni pubblicitarie alla RAI che incassa il canone TV che ha limitato la concorrenza, alla faccia del libero mercato Europeo.
Inoltre ci ha regalato, la vita politica di tanti indagati e condannati di ieri, oggi e domani !
Grazie PDL e Forza Italia !

giuseppe n., Dozza Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.10.18 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Andate da un ferramenta, comprate una grossa ascia, tornate al Ministero dell'economia, fatevi mostrare i mandati di pagamento e tagliateli con l'ascia. Ci sono tutte le condizioni x farlo

Ciro M., Brussels Commentatore certificato 29.10.18 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Tajani??? Ma è il braccio destro del nano malefico, ovvio che non capisca una sega. Basta osservarlo x bene x capire che gli manca qualche venerdì. Trattatelo x quel che è e cioè un ebete

Andrea Gualtierotti 29.10.18 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Tutto quello che scrivete on line lo leggiamo tutti ma i tutti siamo solo quelli iscritti al Vs/blog e dovete completare l'informazione parlandone ogni volta che Vi mettono un microfono in mano in qualsiasi posto Vi troviate ,molti anzi troppi non sanno neanche lontanamente quello che sta succedendo ma sentono l'opposizione che martella in modo impressionante . Siate più senza scrupoli con loro (l'opposizione ) .

FRANCESCO PIU, PULA Commentatore certificato 29.10.18 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Attenzioni amici. Non promettete alla gente quello che non potete mantenere. Il si alla TAP è un dietrofront molto,molto pericoloso. Così si perde la credibilità e si viene attaccati dai politicanti professionisti di sinistra e di destra, che non aspettavano migliore occasione per screditarci. Darci degli incapaci, bugiardi e voltagabbana. Si rischia di rendere inutile tutto quanto di buono fatto fin'ora. Era evidente fin dall'inizio, che ne la TAP e ne la TAV si possono fermare. I danno che questo creerebbe, sarebbero di gran lunga superiori ai benefici!!. Questo dovete dirlo subito alla gente. Diversamente andremo incontro ad un vero e proprio suicidio politico. Questo è quello che penso io.

mario pepe, CORSICO Commentatore certificato 29.10.18 09:28| 
 |
Rispondi al commento

luca da Caserta

Eccolo Berlusconi,
questo soggetto tiene fermo lo sviluppo del nostro paese dai primi anni '70 !!!
Ho comprato parlamentari, governi, magistrati e chi più ne ha più ne metta. Ha fatto leggi che hanno scardinato la legalità nel nostro paese.
Ha in mano tutta l'informazione. Occorre subito una legge per riformare la stampa e i media. NON DORMITE. L'Italia riparte dalla libera informazione. Oggi i giornali sono proprietà di imprenditori del mattone, concessionari di autostrade, politicanti. L'informazione a mezzo stampa dev'essere concentita solo a cooperative di giornalisti iscritti all'albo che devono avere l'obbligo di dare notizie verificate e per quelle sbagliate, pubblicare la smentita in prima pagina con caratteri di misura doppia rispetto a quelli con cui è stata originariamente pubblicata.
Le concessioni di frequenze tv devono essere riviste. Tutte le norme emanate in conflitto di interesse o in autodichia devono essere dichiarate incostituzionali e, se già in vigore, devono decadere !!! E' URGENTE !!!!

luca C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 28.10.18 23:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me questa storia dà l'idea di un grattacielo alto, alto, con dentro migliaia di personaggi che per eredità passate, raccomandazioni ecc. non fanno una "mazza" dalla mattina alla sera, si fanno gli stipendi, le pensioni e gli orari di lavoro in autonomia (Dittatura post-industriale) ... e sotto il grattacielo qualche centinaio di LAVORATORI che con mazze, badili e picconi iniziano a spicconare le basi del grattacielo dei parassiti. E questi iniziano a scappare, nascondersi, raccontare bugie e poi diventano cattivi, incazzati, sempre di più, poveretti ... che pena che mi fanno!

Dall'Olio Ermes 28.10.18 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Non sprecate spazio nel blog e il vostro tempo prezioso, per quei due. Se fossi in voi darei molto più spazio per spiegare agl'Italiani il motivo del vostro si al gasdotto, visto che solo il Fattoquotidiano con il ministro Bonafe ha spiegato con solo due parole il vostro si. Mi permetto un consiglio, quando si promettono cose importanti come questa del gasdotto, prima leggete le corte e poi ci mette le faccia, perchè con il vostro dietro front la faccia l'avete persa e non solo la faccia. Siate voi stessi, ricordate che ora siete al governo , e per molti di voi è già il secondo mandato, la prossima volta non ci sarete, dunque fate il meglio che potete ora. Non rincorrete Salvini quello li vi brucia sul tempo perchè ha ventanni di esperienza in politica e lui non ha i due mandati da rispettare, quello è il suo lavoro e sarà li ancora per molto altro tempo.
Valter Corresini

valter corresini 28.10.18 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Personalmente credo che non abbiamo ancora visti niente
Arrivare al governo non è un traguardo ma una battaglia vinta della guerra una grossa battaglia
Ma ci aspettano mesi durissimi attacchi da ogni lato e bisogna continuare a essere umili e ben concentrati sul punto
A volte si pensa di aver portato a casa una grande vittoria e invece il grande sistema ha portato a casa molto di più

Ci vuole davvero il massimo da tutti e continuo
Per questo davvero ha ragione il movimento non si può farlo a vita ma sooo per pochi anni se lo si fa bene senza ritorni personali oltre il lecito

Vi ammiro sempre ogni giorno di più
Ma non scordare mai gli italiani hanno memoria cortissima
Scrivete scrivete scrivete

da Cap 28.10.18 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Cercate di portare avanti tutte le promesse elettorali anche non subito tutte, una alla volta, state mettendo troppa carne al fuoco pur di stare dietro a Salvini, non fate a gara con lui a chi fa di più, meglio poche cose ma fatte bene e con criterio, vi facevo più assennati, non prestate il fianco alle corrotte istituzioni europee con mirabolanti cifre sulla crescita economica.
Lo spread può farvi cadere, ricordatevi di Berlusconi nel 2008

stefano frigerio, brugherio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 28.10.18 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Quando guardo Berlusconi e Tajani mi vengono in mente il Conte Zio e l'Avvocato Azzeccagarbugli di manzoniana memoria. Mi sembra, infatti, di rivivere oggi quel clima di sopraffazione, di inganni e di violenza magistralmente narrato dal nostro vero italiano Manzoni. Questi debosciati, incompetenti e inutili parassiti sentono che la loro fine è vicina e stanno sferrando, con il patrocinio dei cialtroni di Bruxelles, il loro ultimo attacco che fa solo pisciare dal ridere. A maggio faremo i conti, signori del vapore! Vi prenderemo a solenni calci nel culo! Parola di italiano e grillino.

Paolo Barone, Palermo Commentatore certificato 28.10.18 18:52| 
 |
Rispondi al commento

è da quando hanno chiuso i centri per l'impiego che non si trova più una mazza..

a che pro hanno chiuso i vecchi centri per l'impiego questo non lo so..

quelli che ci sono adesso ti spediscono all'ASP a fare corsi ..e magari poi, se vuoi chiedere una pensione, in qualche centro di salute mentale.

oppure vai in qualche centro di formazione via ASP e se chiedi per qualche corso particolare, come per esempio saldatura. dicono che è per inoccupati cioè nessuno di noi, se hai già lavorato non ne puoi fare parte. alla fine poi vieni poi a sapere che quel corso è pieno di extracomunitari ..

alla fine della corsa non chiederò il reddito di cittadinanza, con buona pace di quelli vanno dicendo gli italiani non sono onesti..

magari quel reddito che non percepirò lo avrà una famiglia italiana veramente bisognosa..

ps
mi hanno detto di non mettere nel curriculum quell'attestato preso via ASP.. chissà perché?

io sono ancora qui che me lo chiedo..

willy e 28.10.18 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Se vediamo bene Berlusconi e Tajani non sono poi così diversi dal loro amico Renzi.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 28.10.18 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Un consiglio ai telespettatori: quando nei notiziari vedete apparire la figura di Tajani per la sua consueta litania su questo governo cambiate subito canale. Ne guadagnerete in salute!

undefined 28.10.18 16:41| 
 |
Rispondi al commento

No! La vera paura é che il favore ai loro amici mafiosi non sarà più onorato, quindi niente più voto di scambio POLITICO mafioso con il reddito di cittadinanza, di conseguenza perderanno bil potere nelle istituzioni. Molto semplice e questo li fa andare in bestia...

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 28.10.18 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Hanno paura che la misura funzioni!
Ciò decreterebbe il fallimento della politica dell'austerità.

undefined 28.10.18 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Pensate a lavorare bene. Queste pseudo-notizie sulle varie bande bassotti le sappiamo da anni. Non ci servono. Ci serve che portate avanti e fino a compimento una buona parte di quello che avete promesso in campagna elettorale. Tutto sarebbe improbabile. Le europee saranno un momento importante e tanti delle congreghe di cui sopra scompariranno per cui niente sbandate. Dateci dentro sodo anche perché, in proporzione, c'è chi lavora più pesante di voi e guadagna molto meno. E date una raddrizzata alla capitale che ci siamo stufati delle lamentele, quelle pilotate ma anche quelle vere.

Marco S., Vimodrone Commentatore certificato 28.10.18 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Oramai la maggioranza dei cittadini onesti, specie i giovani, si tiene informata non più dai giornali e dalle TV dei mafiosi e massoni come berlusconi, caltagirone, de benedetti e soci a delinquere ma da altre fonti, come i social ed internet, ben più oneste e sicure dei soliti giornalai servi dei poteri occulti e caste mafiose!
Vedere sempre nelle TV le stesse facce di xulo che offendono ed infanfano il M5* ed il governo di cambiamento oramai è diventato stomachevole oltre che controproducente per i vermi PD/DC/FI che stanno cadendo sempre più nel RIDICOLO e nei cessi di arcore e nazareno!
Sicuramente, alle consultazioni europee del prossimo maggio, ci sarà la vittoria dei POPULISTI e SOVRANISTI, quindi tanti di coloro che oggi occupano le poltrone nel parlamento europeo, faranno la fine dei topi di fogna, come la comi, gardini, cesa, sassoli, picierno, fitto che oramai stanno sui coxlioni a tutti gli italiani ed europei ONESTI! Con loro anche
i moscovici e juncker saranno spazzati via e loro lo sanno! per questo è in atto l'ultimo assalto all'arma bianca contro il M5*, il governo "CONTE" e tutti i populisti/sovranisti italiani ed europei!
Saranno i cittadini europei a governare tramite i governi che votano e NON quattro pagliacci e vigliacchi messi nei posti chiave dei governi nazionali ed europei dai poteri occulti delle caste bancarie, industriali, mafiose e massone dei bilderberg, dei soros e delle dinastie sovrane europee che detengono l'80% della ricchezza mondiale mentre i poveri cittadini piangono e soffrono la povertà e la schiavitù di queste bande di dittatori dell'economia e del potere mondiale!
In alto i cuori e forza POPULISTI italiani e mondiali!

giuseppe r. Commentatore certificato 28.10.18 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa è certa, moltissima gente ha capito cosa ha fatto questo partito padronale e oggi prova vergogna nell'averlo votato.

mzee.carlo 28.10.18 14:13| 
 |
Rispondi al commento

E se Tajani, dopo maggio, non potrà più metterlo in quel posto agli europei, a chi lo metterà in quel posto da allora in poi?

giorgio peruffo Commentatore certificato 28.10.18 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Mah! Se Dio vuole a maggio la musica cambierà...

donatella davanzo 28.10.18 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Quei due hanno una sola morale, schiaffarla nel fondo schiena, ma la campana è vicina.

salvatore carboni, oristano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.10.18 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Quei due hanno una sola morale schiaffarla nel fondo schiena, ma la fine è vicina.

salvatore carboni, oristano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.10.18 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Buona domenica a tutti/e.

Purtroppo, non è vero che siamo noi e la Grecia a non avere il reddito di cittadinanza.

Già, perché siamo SOLO NOI, a non averelo.

In Grecia, infatti, è partita la sperimentazione già da molti mesi e, se non ci saranno problemi, non tarderà a diventare una misura fissa e stabile.

Quindi, siamo gli ultimi, se mai si ricuscirà, ad avere questo importantissimo sostegno.

Vincenzo C., Strambino Commentatore certificato 28.10.18 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Questo personaggio è vomitevole come i cittadini che votano questi bugiardi patentati è parassiti.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 28.10.18 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Tajani?
Ha l'espressione di chi ha appena subito un tamponamento! Stupore e smarrimento.
Questi "signori" sono i veri assistiti con il reddito dei cittadini, guadagnano tanto senza dare nulla in cambio; né lavoro né impegno.

Maria D., md3838060@gmail.com Commentatore certificato 28.10.18 11:27| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori