Il Pd ancora contro i disabili: nuovo ignobile attacco

di MoVimento 5 Stelle

Il Partito Democratico attacca ancora, senza vergogna, le persone disabili. Ieri il deputato Roberto Giachetti ha inveito contro il nostro Sottosegretario Vincenzo Zoccano urlandogli di alzarsi in piedi mentre annunciava il suo parere sulla proposta di legge Sorveglianza. Zoccano è non vedente ma i deputati piddini non perdono occasione per sbraitare contro di lui in modo veramente ignobile. Infatti, non è la prima volta che accade.

Recentemente Gennaro Migliore voleva estromettere dall’aula il collaboratore che suggerisce i punti all’ordine del giorno a Zoccano che, non potendo leggere la documentazione, deve per forza farsi aiutare da una persona di fiducia. Senza dimenticare la gaffe social del segretario Pd Maurizio Martina che attribuiva al Governo del Cambiamento il taglio da 10 milioni di euro al Fondo per i disabili, sforbiciata fatta dal Governo Gentiloni di cui lo stesso Martina faceva parte. Questi del Pd sono senza ritegno!

Il Partito Democratico, oltre ad aver calpestato le politiche di inclusione tagliando fondi ai disabili per tenersi i privilegi, continua ad offendere direttamente le persone con disabilità. Arriverà prima o poi il giorno in cui si vergogneranno di loro stessi?

Al sottosegretario Zoccano va tutto il nostro sostegno affinché continui a lavorare come sta facendo per difendere i diritti dei disabili e risolvere i problemi che quotidianamente affliggono tutte quelle persone che il centrosinistra ha relegato in un angolino al buio.


Sostieni la campagna ContinuareXCambiare. Per arrivare in Europa, abbiamo bisogno anche del tuo aiuto. Dona ora e diventa parte del cambiamento: dona.ilblogdellestelle.it