Il Blog delle Stelle
Vietato l’ingresso ai Pittella!

Vietato l’ingresso ai Pittella!

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 17:17
Dona
  • 19

di Antonio Mattia, candidato presidente della Basilicata con il MoVimento 5 Stelle

Un presidente con il divieto di presiedere la giunta. Accade anche questo in Basilicata. Oggi infatti il governatore Pittella ha ricevuto dal gip di Matera il divieto di dimora a Potenza, sede del consiglio regionale. La regione dunque è ora in mano a un presidente esiliato.

Quanto potrà durare ancora questa situazione?
La Basilicata rimane in ostaggio di Pittella e dei giochini del Partito Democratico: tutto è fermo, in attesa che venga stabilita la data delle nuove elezioni. Con quale autorità Pittella e la sua giunta possono ancora pensare di tenere bloccata un'intera regione? La Basilicata e il suo popolo hanno il diritto di poter immaginare un futuro migliore per la loro terra: l’unico modo per farlo è andare subito al voto e mandare definitivamente a casa questi disastrosi personaggi. #PittellaDimettiti



bannerdoni5s2018.jpg

24 Set 2018, 17:17 | Scrivi | Commenti (19) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 19


Tags: antonio mattia, basilicata, pittella

Commenti

 

40 anni fà fui mandato dall'ENEL a lavorare in Basilicata li vi era un personaggio che comandava tutto, aveva una clinica, era un esponente politico molto influente (pare che fosse socialista o democristiano) oggi dopo 40 anni vedo ancora Basilicata ... comandano ancora i Pittella, saranno figli? o nipoti? sempre Pittella sono.

Annunziato MANFREDI 25.09.18 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo postarlo fino a quando il verginello SPORCACCIONE e LADRO babbeo "renzi" decida di presentarsi in tribunale per rispondere alle gravissime accuse di MAIORANO!
E' opportuno vedere ed ascoltare cosa ha fatto e come si è comportato il padrone del PD, come suggerisce anche oreste:

https://www.youtube.com/watch?v=11X_onsMDqY

https://www.youtube.com/watch?v=MfeWj9me-l4..
Buona visione....e poi ci si meraviglia delle leggi che hanno fatto?

giuseppe r. Commentatore certificato 25.09.18 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Il "PD", tutti i loro esponenti, sostenitori, chi li vota e tutti i loro complici (vermi giornalai, TV, caste privilegiate mafiose e massone, corrotti e corruttori del sistema PDiota, ecc..ecc..) sono i "MIASMI" dei poteri occulti a delinquere che governano i MALI DEL MONDO (bilderberg, soros, ecc..)!
In Italia ci sono le famiglie mafiose siciliane, quelle massone toscane, quelle camorristiche campane, quelle coronunite pugliesi, quelle ndranghetiste calabre, quelle mafiacapitale laziali, quelle formigoniane lombarde, quelle berlusconiane di arcore, quelle pittelliane lucane, quelle de-lucane di salerno, ecc..ecc..)
Questo proliferare di famiglie a "DELINQUERE" è stato dovuto alle leggi "AD HOC" fatte per proteggere i CORROTTI e CORRUTTORI delle loro stesse caste politiche, colluse con le ISTITUZIONI, ORGANI DI STATO, ecc..!
Dopo lo SCANDALO di "TANGENTOPOLI" che, avendo causato qualche perdita di corrotti ancora con pò di dignità ed onore, ma anche tante sospette assoluzioni di politici coinvolti ancora oggi ai vertici delle istituzioni, provocò la ferma volontà di PROTEGGERSI fra corrotti e corruttori delle caste privilegiate italiane!
I POLITICANTI del sistema si sono tramandati, nelle stesse famiglie corrotte, l'IDEA che la CORRUTTELA fosse LEGALIZZATA e SOPPORTATA dal sistema stesso che la creava e la PROTEGGEVA!
Ancora oggi ci sono tanti processi di corruzioni che aspettano le sentenze e tante sentenze di corruzioni NON ESEGUITE E CONDONATE per le leggi ad personam (berlusconi docet)!
Il M5* e questo "MERAVIGLIOSO GOVERNO CONTE sta mettendo "PAURA" ai politicanti e caste mafiose e massone PD/dc-FI, e soci a delinquere!
Per questo motivo ci sarà la dura e lunga guerra fra la POLITICA ONESTA per il BENE del popolo e le caste e partiti della politica DISONESTA e CORROTTA che protegge e arricchisce i RICCHI delle caste e famiglie ricche mafiose e massone!
Ci vorrà tutto l'appoggio e supporto a questo governo per poter VINCERE PER SEMPRE QUESTA GUERRA!
AMEN!

giuseppe r. Commentatore certificato 25.09.18 12:00| 
 |
Rispondi al commento

tutti interessi di bottega del famigerato pd

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 25.09.18 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Solite stronzate all'italiana ed il PD tace..... spero per sempre....
Si deve cambiare musica.
Dimettiti

Giorgio 25.09.18 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Nemmeno nello Zimbawe si assiste a questo schifo di personaggi a delinquere maleodorante . Sembra di vedere la Colombia dei narcos . Ma i cittadini della Basilicata non si vergognano? Oppure hanno il gusto del masochista a farselo mettere in c.... col sorriso . Ogni popolo si merita la classe politica che vota.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 25.09.18 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Vivendo noi tutti cittadini contribuenti elettori democratici e civili quanto oramai, abbiamo subito, subiamo e subiremo direttamente sulla nostra vita e quella dei nostri nonni, genitori e figli dallo sciacallaggio perpetrante di chi del potere politico ne ha fatto e crede di farne ancora dove sono ancora li arroganti, un proprio mestiere da mercenari, per una propria privilegiata rendita "parassitaria" a vita.
E' chiaro che sguinzagliano i poteri dell'editoria senza limiti. Ne parlano quando conviene ad un partito od al di lui proprietario anche di una media holding o di un suo grosso cliente che gli fattura molta pubblicita'
i poteri regionali possono finanziarsi le loro leggi, quindi i partiti della corruzione e/o dei voti di scambio resistono quando sono al governo.
Mentre i comuni si "commissariano" rapidamente ! La Regione del sud, piena di petrolio no !
Quando il potere della magistratura infastidisce i partiti al governo, viene prima " §¶∪⊥⊥∩∏∩⊥⊙" usando prima il potere dell'editoria, poi il magistrato viene spostato altrove ma visibile, dopo un po' di tempo il magistrato scivola altrove !
Il presidente della Regione Basilicata e' li' c'e' e non c'e'. Il vice presidente e gli assessori dello stesso partito ci sono eccome !
Si vede che gli elettori della Basilicata non si sentono tanto italiani ! ma molto petrolieri !


giuseppe n., Dozza Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.09.18 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Oramai i cittadini lucani ed italiani onesti il 4 marzo hanno dato la PRIMA MAZZATA alla BANDA MAFIOSA e MASSONA PD/dc-FI e soci che hammo fatto a pezzi l'italia e gli italiani, mandandoli sul lastrico ma arricchendo le loro famiglie, quelle degli amici, tutte le CASTE PRIVILEGIATE e le loro organizzazioni a delinquere!
Il babbeo di rignano è stato SMASCHERATO di tutte le sue porcate con quelle del suo clan del giglio marcio della boschi, lotti, ecc..
La mummia di arcore ormai è nel sarcofago e sarà difficile tirarlo fuori!
Il napoletano traditore sta collassando!
I parassiti ex-dc mafiosi e massoni alfano, verdini, lorenzin, pinotti, ecc.. sono nel dimenticatoio!
I vermi giornalai e TV m-rde stanno fallendo e sono prossime all'estinzione insieme ai loro padroni servi dei poteri occulti mondiali!
Al governo ci sono i "MAGNIFICI POPULISTI M5* E Lega" che in 4 mesi hanno già fatto dei MIRACOLI per il bene dei cittadini ma ancora tanti ne devono fare!
Il consenso degli italiani per il governo CONTE è ai massimi storici!
Tutte le caste mafiose e massone SONO CONTRO IL GOVERNO quindi vuol dire che sono state messe con le (s)palle al muro!
VUOL DIRE CHE L'ITALIA e gli ITALIANI SI SONO QUASI SALVATI DAL "COLPO DI STATO" che i vermi PD-dc-FI (la mummia ed il babbeo) avevano deciso, nelle stanze segrete, col PATTO DEL NAZARENO"!
Grazie a tutti gli ITALIANI ONESTI che col voto del 4 marzo hanno ridato la DEMOCRAZIA, la DIGNITA', la GIUSTIZIA, lìONORE ed il bello e 2MAGNIFICO GOVERNO CONTE"!

giuseppe r. Commentatore certificato 25.09.18 07:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Farà il governatore a distanza? Cioè, online?? A questo punto ci vorrebbe un bel commissariamento.

Michela Riviello 25.09.18 06:56| 
 |
Rispondi al commento

Non vogliono "mollare l'osso" caro Antonio!
Abbarbicati su se stessi e i loro miseri interessi di bottega.
Si frantumeranno...!!! Loro malgrado!!

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 24.09.18 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Nel 2018 la Basilicata è ostaggio di un ceto politico che della legge se ne frega perché si sente al di sopra della legge.


Mara 24.09.18 19:41| 
 |
Rispondi al commento

FORSE BISOGNA MANDARE A POTENZA IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA E QUELLO DEGLI INTERNI PERCHÉ LIBERINO LA BASILICATA DA PITELLA E DALLA GIUNTA CHE TENGONO IN OSTAGGIO TUTTA UNA REGIONE.
ALTRO CHE DECRETO DI SICUREZZA, QUI CI VUOLE CARCERE SICURO ED IMMEDIATO PER CHI TRADISCE I PROPRI CITTADINI.
BONAFEDE SE NON TI DAI UNA MOSSA SI FA TUTTI UNA BRUTTA FINE.

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 24.09.18 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Naturalmente silenzio assoluto sui mezzi di comunicazione....
Che cosa aspettiamo a creare un canale tv "neutrale" onesto, per far sentire anche ai pigri mentali un'altra campana ??? Tanti dicono ancora: l'ha detto la TV! quindi parole sante..
Molti dicono di togliere i finanziamenti ai partiti, di denunciare i bugiardi, ma figuratevi che scandalo, direbbero subito che è una legge-bavaglio. Invece con una televisione (nostra) ma obiettiva, sarebbe più facile.
Se è un problema di costi ditelo....

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.09.18 19:25| 
 |
Rispondi al commento

ci sono cose che le mie orecchie oramai ascoltano ogni giorno.... innaturali, surreali..... a volte non si riesce a trovare le parole per lo stupore che tali notizie suscitano !!!! la voglia sempre piu imperante di reagire a tali nefandezze!!! MOVIMENTO 5 STELLE pensaci tu che qui il baratro è troppo vicino!!!

maurizio Putignano, domicella Commentatore certificato 24.09.18 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Riusciamo a venirne fuori ? Addirittura adesso in Abruzzo la Lega coalizzata con il condannato x le elezioni , grazie . Ormai la gente ha le pa..... piene . Addirittura si candida alle Europee . Penso che i condannati non possono entrare , solo in Italia .
Addirittura è stato da solo a parlare con il Presidente dello Stato .

Luciano Rossi 24.09.18 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Salvini, Ministro dell'Interno, cosa aspetti a commissariare la Regione Basilicata ed andare a nuove elezioni?
O lo dobbiamo chiedere al Presidente della Repubblica?
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.09.18 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Maledetto partito delinquenti senza vergogna, il vero cancro di questo paese.

Freeman 24.09.18 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Ma da uno che faceva la cresta sugli scontrini del bar ed è stato pure condannato per questo, che si aspettavano i lucani?
Che voltastomaco.

Enzo Altieri, Potenza Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.09.18 17:57| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori