Il Blog delle Stelle
Lo Stato dell'Unione che non c'è

Lo Stato dell'Unione che non c'è

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 13:52
Dona
  • 38

di MoVimento 5 Stelle Europa

Il Presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, ha tenuto questa mattina al Parlamento europeo di Strasburgo il suo quarto discorso sullo Stato dell’Unione. Di cosa si tratta? È un intervento in cui la Commissione fa il punto sui risultati finora raggiunti, seguito da un dibattito con i gruppi politici sullo stato di salute e tenuta dell’Unione.

Prima la buona notizia: quello di oggi è l’ultimo discorso di Juncker, visto che dopo le elezioni dell’anno prossimo non sarà più il presidente della Commissione europea.

Un discorso di cui probabilmente non sentirete molto parlare, perché sommerso da alcuni voti importanti che si tengono oggi al Parlamento (come il copyright). E questo è, forse, l’indice più importante dello stato di salute della Commissione: un Presidente che non riesce a imporre i temi nell’agenda politica, un passaggio importante e prestigioso come il discorso sullo Stato dell’Unione che finisce ben presto nel dimenticatoio.

Ma cosa ha detto Juncker? Niente di nuovo, in realtà. Il suo è sembrato un imbarazzante discorso fotocopia dell’anno precedente, senza alcuna novità, con le solite stanche promesse. Come un attore sul viale del tramonto, Juncker ha ripetuto che l’Europa deve essere unita, coesa e forte. Riguardo alla gestione dei fenomeni migratori ha detto che c’è “bisogno di maggiore solidarietà nel presente e nel futuro e deve essere una solidarietà duratura”. Quante volte abbiamo sentito ripetere questo ritornello senza più credibilità? In questa Unione di nome e non di fatto, però, non si passa mai dalle parole ai fatti e l’Italia continua a essere lasciata sola a gestire i migranti.

Juncker ha addirittura affermato che vuole proteggere le elezioni da manipolazioni. Benissimo, lo dica però ai suoi Commissari che troppo spesso cercano di interferire, e manipolare, nelle votazioni di parecchi Stati membri. Anche su crescita, lotta alla povertà, tutela delle nostre imprese il discorso del Presidente è stato deludente e fuori luogo.

Nessuno rimpiangerà il lavoro di questa Commissione e che, anzi, verrà ricordata per il suo volto egoista e incapace di rispondere alle grandi sfide moderne.
La verità è che il discorso di Juncker più onesto e coerente con i risultati di questa Commissione sarebbe stato un altro: il silenzio.



bannerdoni5s2018.jpg

12 Set 2018, 13:52 | Scrivi | Commenti (38) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 38


Tags: bruxelles, copyright, europa, junker, m5s, stato

Commenti

 

L'EUROPA E' DIVENTATA UNA FARSA.

La nota positiva?
E' che ce ne siamo accorti tutti.
Il problema e' che ora ci ODIAMO molto di piu' di 30 anni fa',e cio' E' UN SEGNALE ALLARMANTE ed EVIDENTE di quanto,proseguire su questa strada E' STOLTO,almeno che tu non sia un LOBBISTA,MAFIOSO,O UNO SPECULATORE DI BORSA CON AGGANCI che ti permettano l' INSIDER TRADING,CHE E' DI FATTO ILLEGALE SOLO PER NOI,E NON PER LORO.

E' AUMENTATO IL RAZZISMO TRA NAZIONI.
Fatevi un viaggio in Germania,Francia,Svezia e poi ditemi come ci trattano.
La cosa grottesca e' che noi poi TRATTIAMO COSI GLI AFRICANI.
L'Europa e' stolta,noi ALTRETTANTO.
Il capitalismo E' MORTO,....l'ambiente e il clima,le relazioni e il lavoro,la Russia e gli Stati Uniti( ultimamente,dal 2008 sempre a braccetto sullo stesso fronte) ce lo RACCONTANO PALESEMENTE,COL RAZZISMO IN TESTA.
LOBBISTI ARROCCATI NEL CASTELLO,POPOLAZIONE IN FERMENTO,PRONTA COL BASTONE...a no scusate..con I-Pad in mano,PARLAMENTO EUROPEO IN MANO MAGGIORITARIA AD INFAMI SERVI STRISCIANTI,NATI NELLO STERCO E MAI PROLIFICATI CON FRUTTI BUONI,SOTTOSPECIE DI SCARAFAGGI,PARASSITI OZIANTI E PARLANTI.

LA MIGRAZIONE,SEGNALE KARMICO DEL NOSTRO OPERATO,sara' ed e',segnale evidente ed universale che se caghi in terra d'altri,la puzza li costringe a fuggire verso il MEGALALATTICO Glad Magic Water...sempre un cesso rimane.

GIOVANI INEBETITI,SENZA SOLUZIONI,SENZA STORIA NE FUTURO...DROGA DILAGANTE.
Per fortuna che c'e' la patata.( sempre sia lodata)

INSOMMA QUANDO?
A QUANDO IL GRANDE PASSO?
Quando PRENDIAMO IL LARGO DA QUESTA GRANDE BABILONIA?
Aspettiamo che ci cada addosso?

RUSSIA E USA ci stanno attaccando da 12 anni..divisi In questo modo non possiamo che assoggettarci ancora a loro.

QUANDO CI AUTODERMINIAMO COME POPOLO ED INDIVIDUI?
Vi consiglio la lettura dei principi di PREUDON E MALATESTA..MA LEGGETE SENZA ETICHETTA..non e' ne la Barilla,ne Unilever o Monsanto,Ne Bayer ne Menarini,Ne Bildberg ne' Rickens.,SEI TU!

Luca Fini 15.09.18 07:00| 
 |
Rispondi al commento

Agli Amici 5 Stelle : Ciro M. Brussels, Andrea A44 genova e Serf 13.09.19,
Vi invito caldamente a pensare con la Vostra Testa.
Se passa la flat tax di Salvini e i ricchi risparmiano miliardi di euro di tasse, non solo non abbiamo i soldi per il reddito di cittadinanza, ma non ci sono più i soldi neanche per la sanità pubblica.
Salvini continua a dire che la colpa dei problemi italiani sono i negretti che scappano dalla fame e l'Europa che pretende i nostri conti in ordine. Ma se la Lega, Forza Italia, il PD (e qui rispondo al poveraccio che mi invita a stare, o tornare nel PD, perchè, essendo poco intelligente, crede che chi critica le scelte sbagliate del Governo, sia uno del PD, mentre io, il PD non lo voterei neanche se mi ammazzano, perchè ha rovinato i giovani, rendendoli tutti precari, tolto i diritti ai lavoratori, come volevano fare Berlusconi ed il suo orso ammaestrato, quando governavano, imbrogliato i pensionati non restituendo gli arretrati che la Corte di Cassazione ha stabilito dovevano essere dati, avessero RIPETO, fatto pagare le tasse GIUSTE ai ricchi, la Patria non sarebbe in questa situazione di degrado economico, sociale e morale. Sforzatevi RIPETO, di pensare con la Vostra Testa, non Giudicate senza Capire. PROVATECI, vedrete che non è DIFFICILE
Se proprio non riuscite a far funzionare il cervello, che DIO ha dato a tutti, va be’, continuate a ripetere, da pappagalli, i rutti di Salvini, ma mi spiace tanto per Voi.
Roberto C.

ROBERTO C., VENEZIA Commentatore certificato 14.09.18 21:54| 
 |
Rispondi al commento

L'Europa non esiste nè politicamente nè economicamente in quanto non può legiferare.
Questo è sempre stato ed è ancora di più oggi,con l'ingresso di nuovi Stati poveri,il vero problema del Parlamento Europeo. Pertanto si viaggia con accordi...favorendo gli Stati più furbi o più forti politicamente ( vedi Germania e Francia..) gli altri Stati,di cui l'Italia, economicamente depredata e politicamente indebolita,sono e saranno il Vero PROBLEMA DA RISOLVERE con il silenzio e lo schiavismo dei Popoli non Sovrani (Grecia, Italia). Non nascondiamo la testa sotto la sabbia per non vedere e non sentire anche se sappiamo che è un problema,allo stato dell'arte irrisolvibile, per l'Europa e non per gli Italiani.

Felice 14.09.18 09:40| 
 |
Rispondi al commento

IL "leggerissimo sospetto che si stia usando l'incapacità dell'unione europea più attenta alla "lunghezza dei cetrioli" che al problema immigrazione.....

-PER SFASCIARE TUTTO!-

nella "stanza dei bottoni" L'avranno notato??

pippo 14.09.18 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltate l'ottimo Diego Fusaro su Ungheria

https://www.youtube.com/watch?v=6bGNUnCkb8Y&feature=push-fr&attr_tag=VKufSA8hcbt04f1O%3A6

Ciro M., Brussels Commentatore certificato 13.09.18 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Europa è un'istituzione che di fatto non esiste, ho letto di un libro che rapporta gli sprechi Italiani a quelli europei, non cambia molto. Queste istituzioni sono solo la ennesima burocrazia all'interno della burocrazia, cose non più adatte all'era moderna. Solo ed esclusivamente un inutile spreco di soldi a discapito della crescita, e poi vedi aziende fallire, famiglie sul lastrico della fame e giovani laureati senza nessuna prospettiva occupazionale, grazie a questa inutile istituzione. Gli ignoranti dicono sono soldi che ci da l'Europa, certo molto di meno di quello che noi ogni anno mandiamo

Fabio Sardegna 13.09.18 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Con il nuovo Parlamento Europeo nel 2019 dovremmo proporre il Prof. Savona come Presidente della Commissione Europea.

Forse l'Europa puo' essere ancora salvata.

Ciro M., Brussels Commentatore certificato 13.09.18 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da leggere assolutamente:

Il Ministro per gli Affari Europei, Paolo Savona, comunica di aver inoltrato a Bruxelles un documento intitolato "Una politeia per un'Europa diversa, più forte e più equa".

http://www.politicheeuropee.gov.it/media/4295/per-uneuropa-piu-forte-e-piu-equa-2_versione-finale-impaginato.pdf

Ciro M., Brussels Commentatore certificato 13.09.18 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Non possiamo e non DOBBIAMO snaturare il NOSTRO Movimento per stare legati in contratto ad un nazista che è solo l'orso ammaestrato di Berlusconi. Se non lo capite, iscrivetevi alla Lega : di gente come voi, che ha lasciato rovinare la Patria per paura di pensare con la propria testa, ce n'è fin troppa, e ne servirebbero invece, di cervelli pensanti.....
Roberto C.

ROBERTO C., VENEZIA Commentatore certificato 12.09.18 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE SIAMO CON LA LEGA AL GOVERNO BISOGNA METTERSI D'ACCORDO, COSì NON SI FANNO AFFARI PER NOI, SE NON LA CAPITE, SARà POI DURA SPIEGARLO AGLI ELETTORI,OSSIA A NOI

anna quercia, piancogno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 12.09.18 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Orban ha eretto un monumento a Budapest, ad un maiale nazista che ha deportato 800.000 ebrei ungheresi nei campi di sterminio nazisti, con la motivazione : era un vero ungherese!!!
Se in questo sito c'è gente che non sa niente, si INFORMI, prima di parlare a vanvera.
Bravo M5Stelle Europeo. La fogna nazista, come il suo amico italiano, deve ritornare nelle cloache !!!
(sperando che i vermi non se ne scappino per lo schifo che fa questa gente, povere bestie....)
Roberto C.

ROBERTO C., VENEZIA Commentatore certificato 12.09.18 19:17| 
 |
Rispondi al commento

I PARLAMENTARI EUROPEI M5S SONO FAVOREVOLI AL VOTO PER LA DEPUTATA OLANDESE PER LA RISOLUZIONE CONTRO ORBAN, A DIFESA DELLA DEMOCRAZIA? MA PROPRIO I SUOI AVI DEEPORTARONO COME SCHIAVI DALL'AFRICA IN BRASILE A PORTO DE GALINAS, A LAVORARE E COLONIZZARE LE TERRE CONQUISTATE.I DEPUTATI M5S SONO IPOCRITI O INGENUI AL SERVIZIO DI DEMOCRATICI O MEGLIO DI PARACOMUNISTI MODERNI. NON HANNO COMPRESO CHE LA BATTAGLIA DI ORBAN E' PER LA DIFESA DI UNA AUTONOMIA NEI CONFRONTI DI UN'OLIGARCHIA EUROPEA.ALTRO CHE RICOLLOCAMENTO DEGLI IMMIGATI. CHI NON HA DIRITTO E' CLANDESTINO E SE NE DEVE ANDARE.I PARLAMENTARI RISCHIANO DI FAR PERDERE MOLTI VOTI E SIMPATIE PER IL MOVIMENTO.

giovanni osvaldo cicero, catania Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 12.09.18 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio, Salvini bravi ragazzi si, ma certo non hanno la stoffa degli statisti. Quindi direi di andarci piano con l'adulazione cieca. I nostri antenati hanno già commesso errori simili. Siamo capaci di criticare indipendentemente dalle emozioni e dai capibranco del momento.

BRUNO 12.09.18 18:15| 
 |
Rispondi al commento

A ne sembra che dobbiamo farci tutti un bel esame di coscienza e invece di sputare sul piatto nel quale mangiamo, dovremo deciderci una volta per tutte a creare una vera Europa senza nazionalismi e campanilismi.
Ma per noi Italiani, campioni da sempre di campanilismo, dove ci facciamo la guerra tra regioni,tra provincie e anche tra comuni, questa riflessone sembrerà antidemocratica. Come se la democrazia significasse che ognuno fa i propri interessi nel generale egoismo.
Ok siamo egoisti? Diciamolo chiaramente usciamo da questa Europa che non ci piace e dall'euro. Affrontiamo le nostre responsabilità con coraggio e soprattutto con idee sul futuro. Ma per favore finiamola di lanciare sassi e tirare indietro la mano. Siamo banali ed ipocriti-

BRUNO 12.09.18 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo il parlamento europeo non chiederà mai di aprire una procedura che imponga sanzioni alla Spagna, alla Francia o a Malta che a parole cooperano ma nei fatti agiscono come e peggio di Orban(almeno lui è coerente)....Più probabile che la chiedano per l'Italia perché non fa ciò che le viene richiesto in materia di traffico di esseri umani...Votare a favore dell'apertura del procedimento potrebbe aver creato un pericoloso precedente. Mi auguro - nell'interesse del nostro Paese - che il procedimento possa essere interrotto in un momento successivo....

cosetta placido 12.09.18 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FRATELLI MIEI RICORDATE IL CORNO DI DANIELE (ITALIA) CHE COZZA CONTRO ORIENTE E CONTRO OCCIDENTE
STEFANO
UN CITTADINO

stefano viola 12.09.18 17:35| 
 |
Rispondi al commento

A maggio 2019 x questo parlamento europeo sarà una Waterloo hanno i giorni contati.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 12.09.18 17:29| 
 |
Rispondi al commento

7 TESTE E 10 CORNA 10 PAESI EUROPEI CON La bestia
(russia) e il dragone (cina) la libia e etiopia sARANNO AL SERVIZIO DELLA BESTIA
STEFANO
UN CITTADINO

stefano viola 12.09.18 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Se questa Unione Europea non funziona come dovrebbe non è certo colpa di Junker che non sa dettare l'agenda politica.
Il personaggio si è barcamenato alla men peggio in mezzo a Paesi forti e Paesi deboli, fra chi lo tirava da una parte e chi lo tirava dall'altra. Fra fautori della libera circolazione delle merci e delle persone e fautori della protezione dei territori da stravolgimenti (terrorismo compreso).
Che si sia dato all'alcool .. denota depressione e sofferenza; è vigliacco attaccarlo adesso che è in queste condizioni.
Attendiamo al varco il prossimo Commissario.

Mara 12.09.18 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Se il parlamento europeo continua così con questi provvedimenti antidemocratici e contro i diritti umani, contro il diritto all'acqua, contro il web libero... oltre agli assurdi vincoli che limitano la nostra economia agricola e si aprono i mercati alle multinazionali di tutti i paesi che non rispettano le norme antitossiche e il dominio del potere bancario... penso che bisognerà cominciare a considerare seriamente ad un referendum su ITexit.

Nicola C., Messina Commentatore certificato 12.09.18 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Questo l'unico stato che può tenere è solo quello della sua ebbrezza.
Questo vecchio burattino democristiano (vomitare, prego) delle grandi banche è al capolinea, tra poco la crisi irreversibile di una struttura industriale antiquata basata solo sulla compressione del costo del lavoro grazie alla disponibilità di manodopera poco qualificata senza investimenti nemmeno nelle infrastrutture figuriamoci in ricerca e formazione, e la cosa vale anche per la Germania che sopravvive solo all'industria dei trasporti basata sul diesel travolgerà lui e quel poco che resta dei vecchi partiti centristi.

mario genovesi 12.09.18 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Europa Europa , chi era al governo quando FU FATTA. ? Lo sappiamo tutti e comincio' male , le ns 1000 lire divennero subito 500 ....... e continuo' col potere dei paesi piu' ricchi . E quanto ci costa essere in Europa ?
Davide. Marinangeli

giuseppe davide samuele marinangeli , tolentino ( macerata ) Commentatore certificato 12.09.18 16:24| 
 |
Rispondi al commento

pienamente d'accordo.basta con le parole inutili dei vecchi politicanti.devono essere cambiati.devono imitare l'italia a 5stelle

franco bazzani (), seregno Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 12.09.18 16:24| 
 |
Rispondi al commento

SE NE FREGANO DEI CITTADINI EUROPEI E PENSANO SOLO IN MODO EGOISTICO

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 12.09.18 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Nel ringraziarVi per le informazioni che ci fornite. Abbiamo ben chiaro che in Europa si e' fatta CARTASTRACCIA DELLA COSTITUZIONE con l'avallo dei vecchi rappresentanti.

Roberto Maccione Commentatore certificato 12.09.18 14:29| 
 |
Rispondi al commento

I leader del Movimento non hanno capito che noi siamo I prossimi....
Prima delle Europee, poiché sono alla canna del gas, le proveranno tutte per fermare i Paesi ed i Governi non allineati.

Ciro M., Brussels Commentatore certificato 12.09.18 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe srato un bene, lo ribadisco, che i 5* avessero votato contro la decisione di intraprendere azioni punitive contro l'Ungheria, ancora 1 volta sola, 62 anni dopo, contro la tirranide......
Peccato


BREAKING NEWS
European Parliament votes to trigger Article 7 sanctions procedure against Hungary
By Euronews • 12/09/2018
European Parliament votes to trigger Article 7 sanctions procedure against Hungary
REUTERS/Vincent Kessler
The European Parliament voted on Wednesday to start an EU punitive procedure against Hungary for flouting democratic rules.

Voting 448 in favour, 197 against and 48 abstentions, the motion passed in the Strasbourg plenary session.

It marks the first time the European legislature has ever triggered the so-called Article 7 procedure against an EU member state.

Questo è il suicidio dell'Unione Europea.
Se pensano cosi di creare appunto unione allora vuol dire che non hanno proprio capito i sentimenti della gente.

Ciro M., Brussels Commentatore certificato 12.09.18 14:01| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori