Il Blog delle Stelle
Lo abbiamo sempre detto: Mafia capitale esiste e finanziava anche il Pd

Lo abbiamo sempre detto: Mafia capitale esiste e finanziava anche il Pd

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 09:45
Dona
  • 23

di MoVimento 5 Stelle

Mafia Capitale esiste e per anni ha fatto affari sporchi con funzionari e politici senza scrupoli, finanziando anche il Pd. E' una realtà di cui abbiamo sempre parlato, denunciandola a gran voce senza paura di raccontare la verità su quello che accadeva nei palazzi romani. In molti, fino a oggi, hanno preferito far finta di non vedere, ma la sentenza dei giudici della Corte d’Appello ci dà ragione: a Roma c’è stata una associazione mafiosa locale che è riuscita ad infiltrarsi nelle vecchie amministrazioni grazie alla complicità di politici messi “a libro paga” e sempre pronti a farsi comprare.
Vi ricordate di Salvatore Buzzi, il “ras” delle cooperative rosse, quello che parlando con la segreteria del presidente del Consiglio comunale Pd, diceva “La mucca tu la devi mungere, però devi dargli da mangiare”? Bene, per i magistrati è un mafioso a tutti gli effetti ed è stato condannato come tale.

Ovviamente, per un mafioso o per un corruttore che ottiene qualcosa, c’è sempre un corrotto che si vende per fare soldi facili sulla pelle dei cittadini. Ecco allora che entra in gioco anche la vecchia politica, quella che troppo a lungo ha tenuto in ostaggio Roma. Al di là della sentenza emessa dalla Corte, sono davvero tanti i politici Pd o di altre forze politiche che si sono lasciati tentare dal malaffare, mettendosi in combutta con personaggi che ora hanno la patente di mafiosità.

Non tutto quello che è venuto fuori in centinaia di udienze ha un risvolto penale, ma è un fatto che lo stesso Buzzi non abbia mai nascosto, anche in aula, di aver finanziato il Pd e non solo. Dunque, possiamo dire che il Partito Democratico ha preso soldi da un mafioso vero! E’ una cosa sulla quale bisognerebbe fare una riflessione seria, una volta per tutte.

Se la città che abbiamo trovato al nostro arrivo in Campidoglio era ridotta a un colabrodo, è anche perché abbiamo raccolto i frutti marci di decenni di malaffare. La vicenda romana, dal centro fino ad Ostia, rappresenta l’esempio più lampante del fallimento del Pd e delle precedenti amministrazioni, perché è esattamente su quel terreno politico che la mafia di Buzzi e compagni ha trovato terreno fertile.



bannerdoni5s2018.jpg

12 Set 2018, 09:45 | Scrivi | Commenti (23) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 23


Tags: finanziamenti, mafia capitale, pd, roma, sentenza

Commenti

 

Un po di coerenza in più non guasterebbe!

Mafia capitale si è nutrita con il malaffare creato dal PD!.. ed è vero...

...con ALEMANNO SINDACO DI ROMA c'era....
... biancaneve e cappuccetto rosso???

pippo 14.09.18 07:09| 
 |
Rispondi al commento

Il mafioso buzzi ha finanziato anche il pd, questa è la realtà. Alla faccia dei pidioti.

Freeman 13.09.18 16:31| 
 |
Rispondi al commento

è in casi come questo che la magistratura dovrebbe essere patriottica, andando un pochino oltre

maurizio baldassarri, roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.09.18 13:56| 
 |
Rispondi al commento

L'ho sempre detto e sostenuto: " Quelli del Nazareno" sono delinquenti, complici e protettori di delinquenti. Oggi, finalmente, la Magistratura, quella buona, ci dice che quella di Roma non era solo delinquenza comune, come più volte affermato e sostenutoa spada tratta dai soliti coglioni sinistrorsi buonisti. Quella di Roma è "Mafia" ed è "Mafia" anche quella di coloro che hanno truffato migliaia di poveri risparmiatori attraverso le banche Etruria, Popolare di Vicenza, Boschi, Zonin etcc...Anche questa va stigmatizzata "Mafia", anche questa va chiamata con il suo vero nome. Gli arroganti che hanno truffato e che sono ancora a piede libero, vanno dichiarati e processati come "Mafiosi" da 41 bis.

Paolo Barone, Palermo Commentatore certificato 13.09.18 12:21| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Ostia:

QUANDO 'O BUTTAMO GIÙ 'STO MURO SUL LUNGOMARE?

Il Barone Zazà 13.09.18 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Parafrasando una vecchia canzone, "quando incontri un piddino, vomiti pure le budella....".

mario genovesi 13.09.18 04:44| 
 |
Rispondi al commento

Certo che ci ricordiamo di Salvatore Buzzi, amico di Massimo "Nero" Carminati (NAR, Banda della Magliana), Gianni Alemanno e della 'Ndrina Mancuso. Ma la sua cooperativa «29 giugno» non era rossa, ma nera. Nera come il celebre soprannome di Massimo Carminati e nera come la coscienza di Gianni Alemanno, a cui Buzzi procurò dei voti tramite gli 'ndranghetisti della 'ndrina Mancuso.
Ha tentato di fare pressioni sul PD ma non ha ottenuto quello che voleva, allora per vendicarsi in sede processuale ha tentato di coinvolgere Renzi, ma non gli è riuscito. Il resto sono balle.
La storia è qui:

https://it.wikipedia.org/wiki/Salvatore_Buzzi

Roberto Romano 13.09.18 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Oh avete sentito, la fusani nella intervista al buffone fiorentino : questi diceva che ci sono 150 miliardi di tesoretto. Ecco il giornalismo asservito della fusani. Comunque andrebbero rinchiusi in manicomio tutte e due.

Minissimo 12.09.18 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Partito delinquenti, il cancro principale di questo paese. E maledetto chi lo vota.

Freeman 12.09.18 18:21| 
 |
Rispondi al commento

come scritto più volte su questo blog per fermare definitivamente la criminalità organizzata occorre una leggina che dica"a tutti i criminali facenti parte di cosche criminali viene tolta la cittadinanza,sequestrati tutti i beni e esiliati a 21 miglia dalle coste italiane,isole comprese."

roberto c., desio Commentatore certificato 12.09.18 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Io sono una piccola commerciante e voglio invitare il movimento 5 stelle ad intervenire a sostegno dei titolari di partita iva. Io ho dovuto lavorare fino al giorno prima di partorire mentre mie coetanee dipendenti pubbliche o private erano già in maternità da mesi. Dopo 15 giorni dal parto ho dovuto lasciare le mie bambine e tornare al lavoro, rinunciando all'allattamento, perché la mia è una ditta individuale e nessuno poteva sostituirmi. Perché a me non spetta nulla? Non ho diritto di ammalarmi, non ho diritto a ferie retribuite,non mi spettano permessi, congedi e quant'altro. A me questa disparità di trattamento non mi sembra corretta. Gli essere umani sono tutti uguali e non capisco perché deve esserci questa differenza tra pubblico e privato. Le tasse le pago tutte perché ai miei doveri non corrispondono altrettanti diritti?

Elisa Viselli 12.09.18 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma questi schifosi pidioti di merda!!!perche' parlano ancora????imbavagliateli!!!!e sbatteteli in galeraaaaa!!!

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 12.09.18 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Va benissimo parlare della cricca mafiosa, ma ieri ho sentito il ministro Tria enfatizzare la nuova via della seta, ma siamo pazzi? Vogliamo proprio essere invasi dalle schifezze cinesi? Sapete che il rapporto import-export è 10 a 1 a nostro sfavore , inoltre è lampante il disegno del governo cinese di colonizzarci anche riempendonci di immigrati irregolari bisogna fermarli a tutti i costi, anche con i dazi, se no tra dieci anni parleremo cinese

Daniele Celio 12.09.18 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Il cambiamento ci sarà quando svegliandomi lo avvertirò nella mia quotidianità. Purtroppo ancora lo avverto. E' quasi un anno che aspetto il mio TFR. I parlamentari lo prendono appena pochi mesi dopo che sono usciti... e che tfr dopo solo 5 anni ! Sono 3 mesi che ho fatto domanda di integrazione Inps Inpdap. Sto ancora spettando. E comunque basta campagna elettorale questa lasciamola al nostro socio verde.

Silverio Mazzella (pacchiarotto), Ponza Commentatore certificato 12.09.18 12:06| 
 |
Rispondi al commento

quei politici vanno scovati e arrestati.

ci sono nomi e cognomi? lo stato potrebbe a questo punto anche dichiararsi vittima e querelarli.

una cosa importante, come leggo sotto, fare i fatti. non si e' piu' all'opposizione,e quindi dopo una denuncia fatta ad es qui' dentro, le parole, deve subito dopo scattare il "fatto", l'azione.

secondo me, siccome il m5s non ha tutta la liberta' di movimento che dovrebbe, prima cosa fare una nuova legge elettorale e poi cercare di portare a casa il possibile.

gia' salta fuori il progetto di legge sulla giustizia, e il tavolo su cui il governo sta giocando la sua partita attacca a scricchiolare.

carlo 12.09.18 11:52| 
 |
Rispondi al commento

I politicanti PD/dc-FI, e vermi verdiniani, alfaniani, ecc.. al seguito, sono i RESPONSABILI degli scandali della corruzione e dei disastri sociali, istituzionali ed economici che hanno distrutto il paese ed i cittadini onesti per fare arricchire le loro famiglie, amici, parenti, caste e clan mafiosi e massoni al loro servizio!
MAFIA CAPITALE è la più vergognosa colpa di tutte le vecchie amministrazioni DX-SX romane dei tanti politicanti che oggi fanno i VERGINELLI/VERGINELLE ma che in tutti questi anni si sono ABBUFFATI di tangenti, permettendo PORCATE ORRENDE ai danni dei romani onesti che, stanchi ed esasperati, al momento opportuno, hanno scelto Virginia RAGGI quale sindaco di ROMA!
La tartassata e vituperata Virginia ha dovuto subire le offese, sospetti, provocazioni, ingiurie, ecc.. di ogni genere ma, con la sua forza di volontà, onestà, testardaggine, ecc.., HA RIMANDATO il tutto ai vili MITTENTI PD-dc-FI e tutti i loro vermi giornalai/TV m-rde!
ROMA STA RISORGENDO agli occhi del mondo intero e la BRAVISSIMA VIRGINIA sta moralizzando e ridando la DIGNITA' e l'ONORE alla PIU' BELLA CITTA' DEL MONDO!
La condanna per MAFIA a Buzzi, Carminati e tutta la feccia mafiosa e massona di roma è la conferma delle complicità di tanti capibastone politici ed istituzionali ad uno dei più grandi scandali mafiosi d'Italia!
Ancora più SCANDALOSO che tanti im-PRENDITORI e POLITICANTI implicati nel "MAFIA CAPITALE" sono ancora ai vertici delle istituzioni, organi di stato e di tante aziende statali (banche, enti, ecc..ecc..) INVECE DI ESSERE OSPITI DELLE PATRIE GALERE!
Purtroppo le potenti protezioni e pressioni dei POTERI OCCULTI MAFIOSI E MASSONI, dell'Italia corrotta politica, imprenditoriale e sociale, condizionano tante indagini e sentenze di magistrati e giudici ancora al loro servizio!
DISTRUGGERE MAFIA CAPITALE e NAZIONALE sarà molto difficile, ma con il M5*, il governo di cambiamento e l'appoggio dei romani e tutti gli italiani ONESTI, alla fine SARA' LA VITTORIA!!!

giuseppe r. Commentatore certificato 12.09.18 11:42| 
 |
Rispondi al commento

A mio parere, la mafia ed i delinquenti abituali, già da tempo sono entrati non solo nel governo della Capitale ma anche nel Parlamento Italiano, lo si vede facilmente dalle numerose leggi/convenzioni/concessioni ecc.. promulgate a favore di lobby/oligarchie anzichè nell'interesse dei cittadini. LA "MAFIA" DAI GUANTI BIANCHI.

Speriamo che riusciate a fare qualcosa di meglio; es.: se la ministra Trenta invece di ritirare i soldati italiani dalle missioni di "pace-sic!" in Afganistan ecc... come nel programma del movimento, continua "intrepida" a fare gli interessi dei produttori di armi, multinazionali del petrolio imprese di ricostruzione o distruzione(?) sicuramente scoppieremo come una bolla di sapone senza lasciare alcuna traccia di noi.

CERTO CI VUOLE CORAGGIO E COERENZA.

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 12.09.18 11:34| 
 |
Rispondi al commento

I buchi di Roma, non sono sulle strade, ma nei politici delle giunte precedenti.

Alessandro L., Milano Commentatore certificato 12.09.18 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Sarà anche vero e non lo nego, non è dando tutte le colpe al PD che andremo avanti, ho votato 5 stelle sperando in qualcosa di buono o di meglio ma ogni giorno sono polemiche e niente fatti. Mio figlio licenziato per la legge sui nuovi contratti, io licenziata a giorni per esubero nei super mercati, ogni giorno notizie allarmanti (vedi brusca discesa produzione industriale). Vogliamo andare avanti? Anche questa è mafiA. Fate qualcosa di buono per favore e fatelo prezto

Giustiniana Frisone, Reggio Emilia Commentatore certificato 12.09.18 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pd = partito delinquenziale.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 12.09.18 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Mafia Capitale è stato un...capitale di euro, vergognosamente P-reso D-isonorevolmente!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 12.09.18 10:47| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori