Il Blog delle Stelle
La manovra del popolo fa impazzire il Pd

La manovra del popolo fa impazzire il Pd

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 17:08
Dona
  • 55

di MoVimento 5 Stelle

È straordinario vedere i soldatini del Partito Democratico rosicare per una Manovra del Popolo che quando erano al governo non hanno mai avuto il coraggio di approvare.

Eppure c’è un tale che nel 2017 scriveva queste parole in un libro intitolato “Avanti”: “ritorno per almeno cinque anni ai criteri di Maastricht con il deficit al 2,9%. Ciò permetterà al nostro paese di avere a disposizione una cifra di almeno 30 miliardi di euro per i prossimi cinque anni per ridurre la pressione fiscale e rimodellare le strategie di crescita”.

2,9%! Per cinque anni! Per i soldatini del Pd questo irresponsabile avrebbe indebitato i cittadini italiani per centinaia di miliardi di euro. Il suo nome però è Matteo Renzi, che nei tre anni precedenti aveva guidato proprio il Pd governando il Paese.

Peccato che quel coraggio da leoni Renzi lo tirò fuori solo nel libro, perché da Presidente del Consiglio ridusse il deficit, e con esso investimenti e servizi pubblici, salvò le banche (anche di famiglia) sulla pelle dei risparmiatori e distrusse la stabilità del posto di lavoro con il Jobs Act.

Non è un caso che dal 2014 al 2017 il rapporto debito/Pil sia rimasto su livelli altissimi, e che l’Italia sia tuttora fanalino di coda in Europa per crescita, essendo stata incapace di sfruttare la ripresa dell’economia internazionale e la congiuntura favorevole (basso prezzo del petrolio, svalutazione dell’euro e Quantitative Easing di Draghi).

Il governo del cambiamento non ha intenzione di stare a guardare un Paese come l’Italia morire lentamente, ristagnare nella povertà dilagante e nell’ingiustizia sociale. Abbiamo programmato un deficit al 2,4% per i prossimi tre anni, così da dare impulso alla ripresa, combattendo la povertà delle famiglie, riducendo la pressione fiscale sulle imprese, superando la legge Fornero e rilanciando gli investimenti produttivi. In tutto ciò abbiamo trovato anche 1,5 miliardi per risarcire i risparmiatori truffati dalle banche e ignorati dal Pd. Risorse 15 volte superiori al ridicolo fondo Baretta del governo Gentiloni.

Per il popolo questo ed altro. I
l cambiamento non lo scriviamo nei libri ma lo realizziamo nella realtà.



bannerdoni5s2018.jpg

28 Set 2018, 17:08 | Scrivi | Commenti (55) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 55


Tags: avanti, m5s, manovra, pd, reddito di cittadinanza, renzi

Commenti

 

Non nascondiamoci troppo dietro ai proclami eclatanti sul reddito di cittadinanza perche'ci sono due facce in questa legge: una positiva e una che dovra' essere governata molto bene in seguito poiche'non diventi un reddito sicuro per non lavorare (specialmente al sud d'Italia)che creerebbe piu' disoccupazione di prima indebolendo le risorse finanziarie per il lavoro vero.Attenzione!

oreste basei 02.10.18 10:39| 
 |
Rispondi al commento

La stampa teme questo governo, perchè nel programma del M5S c'è finalmente l'abbolizione dell'ordine dei giornalisti.
L'Ordine dei Giornalisti è un'istituzione creata nel ventennio fascista per controllare la diffusione d'informazioni e da allora è praticamente rimasto tale.
La stampa è in mano ad una casta di corrotti, questo è uno dei principali problemi dell'Italia.

Raffaele . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 01.10.18 13:41| 
 |
Rispondi al commento

E' bene tenere sempre a mente che l'aumento del debito si ritorcerà verso i più deboli e che malauguratamente dovesse arrivare a livelli insostenibili si farà la fine della Grecia: si ottengono soldi in cambio della cessione della sovranità. Per questo se non si interviene sul taglio della spesa pubblica improduttiva , cosa questa che Di Maio ha indicato a più riprese in 30 MLD/anno, il debito potrebbe sfuggire al controllo con conseguenze durissime. E' auspicabile quindi che si intervenga subito sulla spesa pubblica e si indirizzino le risorse liberate sugli investimenti.

Mauro Zenobi 01.10.18 09:54| 
 |
Rispondi al commento

renzi ormai e alla canna del gas anche se si ripresenta prendera 1l 0-10per cento

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 30.09.18 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna dare fiducia a questo Governo , unica e ultima spiaggia !! Purtroppo ci sono troppi attacchi mediatici (mai visti) anche vergognosi e privi di fondamento. A sentirli sembrerebbe che il debito pubblico si è formato in tre mesi e non nei precedenti anni , un pò come le buche della Capitale!

luciano m., sassari Commentatore certificato 30.09.18 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Avete fatto caso che sui giornali e in televisione parlano sempre e soltanto persone che guadagnano più di 100.000 € l'anno? (quasi sempre molto di più)

Che ne potranno mai sapere loro dell'economia reale?

Non solo, MAI un vero imprenditore, o un dipendente, o una piccola partita IVA, ai talk show!!!

Con le dovute eccezioni, cioè, se il conduttore della trasmissione riesce a trovare un imprenditore deficiente figlio di papà e/o servo delle multinazionali e del partito, allora lo portano, certo che si...

Anzi spesso in TV abbiamo speculatori finanziari che guadagnano nei ribassi e rialzi di borsa. Meditate gente, meditate. Per la verità c'è poco da meditare, è talmente evidente...

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 30.09.18 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Cari cittadini italiani da certi commenti che qui leggo vorrei veramente capire da che parte state.
Vi sentite Italiani ? Avete l'amore per questo vs. Paese? (Come sono i francesi per la loro Francia o i tedeschi per la loro Germania etc.)

O per voi l'Italia e' una prostituta da vendere anzi da svendere al miglior offerente?
Questo e' quello che hanno fatto tutti ahimè anche la sinistra, della ns. Italia. Senza che mi metto a fare l'elenco delle aziende banche etc. sono troppi non mi basta lo spazio, che hanno venduto a stranieri.

Non capisco veramente, ma fate parte di questo Popolo di questa Meravigliosa Nazione? se si, allora perche' invece di essere contenti vi accanite con l' unico Governo che per la prima volta fa gli interessi dell'Italia e degli italiani?

O siete senza volervi offendere degli ignoranti

O siete dei troll (infiltrati)

W questo Governo l'Italiani sono con voi
Andate avanti !!!

Laura F., Terni Commentatore certificato 30.09.18 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma di che cosa stiamo parlando!
Scusate ma gli ultimi governi non hanno superto il 2%? Lo stesso monti 2,9 fece!

Apapaia TheOriginal () Commentatore certificato 30.09.18 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me la Lega e il M5S nella loro diversità stanno bene insieme, anzi è proprio questo che li unisce!! Inoltre hanno entrambi i Parlamentari più preparati, una garanzia di qualità in più. Ad entrambi vorrei chiedere di non scordare queste quattro cose:
(1) Aiuti alle Famiglie (colf e asili nido gratuiti).
(2) Miglioramento delle prestazioni sanitarie e cure odontoiatriche gratuite con visita annuale obbligatoria.
(3) Scuole più moderne con nuovi corsi di studio direttamente applicabili alle reali esigenze lavorative della Nazione.
(4) Miglioramento tassazione pensionistica e Opzione Donna. Ovviamente in maniera graduale. Sarebbe anche tempo e auspicabile inserire finalmente nella Nostra Carta Costituzionale che la Religione ufficiale dello Stato è quella Cattolica. (giù le mani dal nostro Presepe)

luciano m., sassari Commentatore certificato 30.09.18 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Le risorse non le hanno purtroppo trovate (infatti non si stanno proponendo tagli significativi alla spesa) ma le si dovrà chiedere ai mercati emettendo nuovi titoli di debito: questo è infatti il significato di deficit, un aumento del debito pubblico. Ed avverrà con costi crescenti per le finanze pubbliche in termini di interessi sul debito, dato che il mercato valuterà lo Stato italiano un creditore ancor meno affidabile. Quanto visto sui mercati venerdì ne è con ogni probabilità solo un piccolo assaggio. Per esempio si sarebbero potuti tagliare gli 80 euro di Renzi, peraltro tanto criticati dal Movimento in passato. Fare debito è più facile che compiere delle scelte.


Domani il PDR= banche scenderanno a manifestare contro la manovra del popolo, fanno veramente pena e chi si unirà con loro.Avanti tutta Governo del Cambiamento.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 29.09.18 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, fare una manovra indebitandosi ancora di più e senza tagli agli sprechi che stanno dappertutto nella pubblica amministrazione e per di più con un condono fiscale non mi sembra una grossa impresa. Il fatto che i governi precedenti abbiano fatto male non autorizza a fare lo stesso.

Renzo Mengoni 29.09.18 12:35| 
 |
Rispondi al commento

cari signori
qualche suggerimento sulla finanziaria:
Non si fa una manovra di bilancio seppure "coraggiosa" come questa a parità di condizioni iniziali di struttura riguardo l'organizzazione dello stato sociale. Si rischia che da "coraggiosa" diventi "pericolosa" perchè si basa su una scommessa tutta da verificare. La crescita.
Bisogna invece intervenire sugli ordinamenti.
per es:
1 il Ministero delle infrastrutture deve verificare se gli standard di riferimento per le opere e dei prodotti siano ancora sostenibili e cosa si risparmia se si ritorna a quelli in vigore 40 anni fa quando i ns Paese cresceva.
2 la scuola registra una contrazione di alunni mentre invece il numero degli insegnanti continua ad aumentare. gli alunni con disabilità sono raddoppiati ( perchè ? ) e gli insegnanti di sostegno sono contemporaneamente quadruplicati. 40 anni fa siamo tutti cresciuti in una scuola inclusiva con risultati eccellenti rispetto alla media dei paesi sviluppati dell'epoca.
3 la Sanità costa 120 mld di euro oltre una cifra considerevole di decine di mld di sanità privata incluso la spesa farmaceutica molto più a carico dei cittadini rispetto agli anni precedenti. essendo l'offerta sanitaria più scadente rispetto a quel periodo come si giustifica un incremento di spesa di decine di miliardi di euro l'anno? quel ministero ha il dovere di organizzare un apposito team di razionalizzazione della spesa.
4- Il welfare confonde ancora provvedimenti per disabili ed anziani e mondo del lavoro. si distinguesse tra assistenza e previdenza e sicuramente , senza sacrificare le prestazioni si troverebbero molti sprechi
5- le forze dell'ordine sono organizzate ancora come dopo la prima guerra mondiale.
se si riuniscono in una unica sigla sarebbero più efficienti e costerebbero molto di meno.
6-il costo del lavoro è ancora schiavo del principi rivendicativi molto utili dal dopoguerra. ora bisogna incrementare il costo del lavoro ma aumentando il numero di ore lavorate per efficienza
ecc.

giovanni marino 29.09.18 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Federica,
ti immagino seduta nella sede dei PDioti del nazareno per prendere la paghetta da trollazza!
Le risposte le conosci tutte e fai la nescia!
Chiediti i soldi regalati alle banche da dove li hanno presi i tuoi padroni babbei!
I soldi spariti del jumbobabbeoone dove sono.
I soldi rubati dai papini, mammine, cognatini, mogliettina, ex-amante baschiva, E TUTTA LA BANDA del giglio marcio, dove sono.
ECC.., ECC..ECC..-

giuseppe r. Commentatore certificato 29.09.18 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ohhh.ecco che i nodi vengono al pettine. Qualcuno può gentilmente spiegare ad una evidentemente mentecatta come me che cosa c'azzeccano con i programmi e le battaglie del movimento i seguenti punti:
1 reddito di cittadinanza finanziato col debito e NON con la lotta all'evasione fiscale tanto per fare un esempio
2 condono fiscale, perchè di questo si tratta! VERGOGNA
3 Commissario per la ricostruzione del ponte Morandi manager di quella stessa società che dovrebbe ricostruire il ponte ( conflittino d'interesse leggero leggero)
4 Ilva: mi sbaglio o a taranto la campagna elettorale del movimento si basava sulla chiusura o riconversione?
Ecco...mi piacerebbe avere una risposta precisa...magari dai vari Fico, Di Battista... 'ndo state??? QUESTA È LA MORTE DEL MOVIMENTO, DELLA SPERANZA DI CAMBIAMENTO...
Ps. Aspetto ansiosa di sapere come faranno questi geni a farci digerire la flat tax...sono propria ansiosa...


A questo punto dopo aver fatto alcuni passi,bisognerebbe istituire un serio controllo dei prezzi,perchè gl'affigliati al pd e c. giocheranno ad inpoverire ancora di più noi italiani giocando sulle banche prezzi dei beni di prima neccesità ecc.logicamente a sfavore dell'attuale governo.Per esempio domenica 30-09 in piazza a protestare vorrei sapere chi ha dato il permessi a questi colpevoli di starnazzare delle baggianate invede di vergognarsi e di restituire tutti i soldi che anno rubato.

ercole t., castelmassa Commentatore certificato 29.09.18 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Tutti contro questa manovra? Vuol dire che avete colpito nel segno! La strada è quella giusta. Quando questa manovra darà i primi frutti gli oppressori del popolo italiano spariranno dalla scena politica. Con mia immensa gioia!

Umberto Sivieri (santommaso), Castrovillari Commentatore certificato 29.09.18 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Meditate gente......meditate: un lombrico ed un rondone possono vedere le stesse cose ???

terenzio eleuteri Commentatore certificato 29.09.18 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente contento dei 5 stelle. Grazie per quello che fate per noi. Avanti tutta.

giuliano ingrosso Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.09.18 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Sono commosso, davvero, ho le lacrime agli occhi mentre scrivo. Speravo di vedere l'Italia cambiare, da moltissimo tempo speravo. Ho persino votato Berlusconi, in passato, sperando nel cambiamento. Avrei votato Renzi, se si fosse candidato, sperando nel cambiamento. Ho votato VOI e vedo il cambiamento. Sì, perchè per la prima volta in tanti anni, ho visto e sentito ministri della Res-pubblica agire in virtù di "principi". Andate avanti così, vi prego. Ciò che ho più desiderato, in vita mia, è stato di lasciare ai miei figli un mondo migliore. Ci spero, adesso. GRAZIE

Gioacchino P., Occhiobello (RO) Commentatore certificato 29.09.18 07:34| 
 |
Rispondi al commento

ma dove eravamo finiti? ciò che è ovvio è diventato una conquista sociale... sempre semplicemente splendidi!!!

GIOVANNI G., ggerevini.medvet@gmail.com Commentatore certificato 29.09.18 07:02| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per tutto quello fatto finora. Non.si era mai visto un governo che dopo soli 4 mesi aveva mantenuto almeno in parte le promesse fatte in campagna elettorale. Ma forse perché non ce ne erano mai stati prima d'ora. Il governo illegittimo del PD ha favorito le banche e i poteri forti infischiandosene della parte povera del popolo, degli esodati e dei pensionati che raccolgono frutta e verdura gettata via nei mercati. UN PAESE NON É CIVILE SE NON TUTELA I PIÙ DEBOLI E GLI INDIFESI, E L'ITALIA CON IL PD É STATO INCIVILE.

Paolo Tomasino 29.09.18 04:42| 
 |
Rispondi al commento

Che dire oltre i ringraziamenti al governo Conte e ai cittadini che hanno creduto al M5S pazienti e sicuri che il cambiamento sarebbe avvenuto anche nei fatti? Sono stati mesi durissimi con pressioni e attacchi su tutti i fronti. Ringranzio la tenacia dei parlamentari che hanno fatto realtà le promesse ai cittadini italiani, in particolare ai cittadini che in questi ultimi anni hanno pagato una politica infame a favore di privilegiati e delinquenti senza scrupoli. Sono contento ed emozionato nel vedere la soddisfazione di tutti quanti hanno contribuito a questa nuova realtà italiana. W M5S e gli italiani onesti.

Paolo Gullo 29.09.18 03:53| 
 |
Rispondi al commento

Le opposizioni non hanno ancora perso il vizio di considerare, ancor prima di vederne i risultati e senza dimostrare la veridicità di quello che sostengono, tutti sbagliati i provvedimenti che questo governo sta portando avanti. Chiunque è libero di parlare ma è apprezzato chi dalle parole passa ai fatti e non chi parla a vanvera solo per dare fiato ai polmoni e non concludere niente. Gli Italiani vogliono solo fatti e non ascoltano più le sirene delle opposizioni che non hanno fatto quando potevano fare.

Salvatore Onnis 28.09.18 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Certo che deve essere dura mangiare pop corn diciamo sicuri x 5 anni quasi certamente 10 anni il colesterolo é una brutta bestia. Comunque non vedevo l'ora di vedere le facce da c... del partito demenziale é forza mafia ,vomitare veleno su un governo che con questa manovra comincia dopo decenni di malgoverno ad aiutare gli ultimi di questo paese. I veri rivoluzionari sono m5s è lega che hanno dato vita al governo carioca. Grazie x quello che avete cominciato a fare è che farete nel futuro. Tutti è tutte a Roma senza sé e senza ma.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 28.09.18 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Belin, l'importante viaggiasse in Airbus 340!!! Che poi la povera gente non arrivasse a fine mese , era lo stesso!!! Anzi, meglio!!!!
L'ELEVATO l'aveva incontrato e giudicato: non credibile!!! Ed infatti.... come sempre ha indovinato!!!
Grande M5S
Grazie Luigi
A riveder le stelle

Giuseppe V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 28.09.18 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Sarà stata la stanchezza o l'euforia ma stasera per sbaglio, facendo zapping, mi sono distratto e sono finito su rete4: c'era Cimino Pomicino che dava lezioni di politica attaccando ovviamente il reddito di cittadinanza. Dice wikipedia che Pomicino ha avuto 42 processi: "quasi tutti i procedimenti a suo carico si conclusero con il suo proscioglimento e in due casi si arrivò alla prescrizione. Alla fine le sue condanne penali in via definitiva furono due: 1 anno e 8 mesi di reclusione per finanziamento illecito ai partiti nel processo Enimont; due mesi di reclusione per corruzione patteggiate nel 2002 nell'ambito dell'inchiesta sui fondi neri Eni".
Può costui ancora oggi avere il diritto di fare politica? Sentivo che definiva ridicola anche la lotta alle pensioni d'oro, perchè per risanare il paese non bisogna andare a cercare chi prende una pensione da 4500 euro. Io credo che continuando così, questi sigonori, le tv che li ospitano e i giornalisti che sagacemente danno loro spazio e voce, finiranno per farci arrivare al massimo dei consensi. Stiamo facendo tanto e bene, io sono fiducioso sul fatto che questa manovra gioverà all'Italia ma intanto è un potente segno di discontinuità con il fallimentare passato. Ma dato che per farlo, stavolta, si pensa agli ultimi VERAMENTE, e non solo a chiacchiere, i vari PD e Forza Italia (insomma i democristiani della peggiore stirpe) non ci stanno: non si mangia più, cari miei, questo Governo non deve dire grazie a nessuno, si va avanti con la schiena dritta, asfaltando il passato!

Davide M., roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 28.09.18 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Sto seguendo ora Rete4 dove c'è il pd ex radical Giachetti e il direttore Fontana del corriere (cairo Ed.) che trasudano insofferenza per le cose belle contenute nel DEF del Governo 5Stelle-Lega ; su la7 (Gruber radical scic ) c'è il giornalista Giannini (Repubblica -Ed. De benedetti ) e la musica è la solita ; questi signori non hanno o non vogliono capire che gli italiani non hanno più l'anello al naso : GRAZIE Luigi, GRAZIE presidente Conte, GRAZIE Salvini !!!

gpl3 28.09.18 20:58| 
 |
Rispondi al commento

A leggere il suo commento sembrerebbe che dalvare una banca sarebbe un peccato..
Mi chiedo allora perché nella crisi del 2007 dopo leheman Brothers non si fecero fallire tutte le altre banche che in quel contesto furono invece salvate a spese dei contribuenti con debiti di stato raddoppiati per molti paesi nel giro di poco tenpo.
Forse che se avessero salvato Leheman magari la crisi non sarebbe degenerata a livello planetario. Cazzo diciamo la verità: Le banche è meglio che non falliscano.. e gli stati hanno il DOVERE di salvarle. Ma banche non vuol dire bancari e parenti.. quelli si andavan messi al gabbio! Tutti quanti i collusi, babbini compresi!


Scusate ragazzi, mentre mi unisco all'entusiasmo per il risultato raggiunto, fatemi fare una domanda che un po esula dal contesto. Mi riferisco ai 6,6 milioni di euro che i parenti del renzi hanno fatto sparire dalle casse dell'unicef. Ma è vero che questa organizzazione umanitaria non farà denuncia per riavere quei soldi? E se fosse vero, cosa potrebbe esserci sotto per non procedere d'ufficio al sequestro dei beni di quei tre gaglioffi? E a questo punto anche dell'unicef, che sembra legata a doppio filo ai Renzi in questa squallida storia? Grazie!

ANTONIO TESTA 28.09.18 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché non guardare l'economia Giapponese con le sue leggi e il suo deficit e come lo risolve e portarlo da noi . Non mi sembra una brutta cosa . Dobbiamo avere la nostra banca in Italia che gestisce il debito e non Bruxelles che ci spolpa

Massimiliano conti 28.09.18 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Le chiacchiere le lasciamo a loro, noi siamo per la "concretezza"; si dovranno rassegnare!

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 28.09.18 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Bene, bene. Il libro che si intitolava "Avanti" (che, per chi non lo ricorda, era il nome dell'organo di stampa ufficiale del PSI padroneggiato da un certo Bettino...) presupponeva, forse, una manovra a favore del popolo che il coniglio fiorentino Craxenzi non ha mai avuto il coraggio di attuare poichè non era nella sua mente nè nel suo cuore essendo di origini pseudodemocristiane. E, guarda caso, ci hanno pensato (era ora) quelli che dicono provengano in larga parte dal PCI. Visto la differenza? Avanti popolo alla riscossa! Non più (ahimè!) bandiera rossa ma M5* trionferà!

Elio Torelli, Roma Commentatore certificato 28.09.18 19:09| 
 |
Rispondi al commento

LA GRANDE BUGIA DI PADOAN,FMI,BCE,E PARASSITI VARI

"I titoli di stato li hanno in mano i cittadini"

MA CHI?
Ma chi cazzo ha i soldi PER RISPARMIARE ED INVESTIRE IN TITOLI.
QUANTI?
3 su 10?
E questi 3 sarebbero la priorita?
Poi,siamo sicuri che son 3 su 10?
Forse 1 su 10.

PADOAN,Junker,Moscovici e simili..ma non avete mai provato ad andare AFFan...

Luca Fini 28.09.18 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi! Era ora di avere un governo serio, competente, responsabile ma anche coraggioso. Sempre avanti così, buon lavoro!

Roberto P. Commentatore certificato 28.09.18 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Bravi ragazzi per il successo ottenuto,ora se potete mettete i soldi anche per la manutenzione del territorio,scuole,ospedali,riparazione delle tubature dell'acqua appalti quando si può a ditte italiane e locali.
Per quelli del PD oramai non c'è speranza e si dovrebbero vergognare ogni volta che parlano e a sentirli in TV sono pieni di astio che fanno pena.
Poi ci sono quei ciarlatani di adoratori di Berlusconi che a veleno non sono da meno del PD e a 80 anni si ripresenta alle elezioni per non essere fagocitato da Salvini.

FRANCO GIACOMUCCI, ANCONA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 28.09.18 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Poveri piddini, falliti e nemici del popolo!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.09.18 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Pensavo: molti hanno. Votato disperati e con la speranza. Ma accadrà che si realizzerà il programma e pur di non perdere quello che hanno guadagnato mai e poi mai voteranno altri partiti anche quelli che non ci hanno votato...e il povero PD e compagnia bella poverini Poverini poverini

Antonietta D., amoclarissa@gmail.com Commentatore certificato 28.09.18 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Il maledetto pd è il vero cancro di questo paese e deve sparire al più presto! Prima sparisce, meglio è per questo paese.

Freeman 28.09.18 18:20| 
 |
Rispondi al commento

good very good.ora la riforma de sistema bancario.Torniamo al nostro GLASS/ STEAGALL ACT con buona pace di :Draghi ,Prodi ,Monti ,Amato ecc. ecc.

giuseppe femia Commentatore certificato 28.09.18 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Fanno veramente pena...da scompisciarsi dal ridere, che pena, veramente penosi...

rolando c. Commentatore certificato 28.09.18 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Adesso tanti investimenti medio-piccoli per la tutela del territorio,scuole, strade, ferrovie, ecc.
Basta general contractor ma appalti a ditte locali per il rilancio dell'economia, del lavoro e del benessere

Mauro Falorni Commentatore certificato 28.09.18 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Mandate quelli del PD a fare un corso di formazione di quelli organizzati dai centri per l'impiego a 3 euro l'ora......

Ottavio S., Cadoneghe Commentatore certificato 28.09.18 17:23| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori