Il Blog delle Stelle
Italia 5 Stelle per discutere di ciò che siamo stati e di ciò che saremo

Italia 5 Stelle per discutere di ciò che siamo stati e di ciò che saremo

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 09:45
Dona
  • 18

di Davide Casaleggio

Anche quest'anno organizziamo Italia 5 Stelle, e sarà una grande festa. L'appuntamento è per il 20 e 21 ottobre al Circo Massimo, a Roma. Ci troveremo tutti lì per discutere di quello che abbiamo fatto, per raccontare quello che siamo stati e di quello che saremo.

Parleremo di tutto quello che riguarda il MoVimento 5 Stelle e riguarda l'Italia. Lo faremo nelle agorà, lo faremo nei tendoni, lo faremo dal palco, lo faremo assieme a voi. Per questo vi invito a partecipare.

⭐ Sostieni Italia 5 Stelle con una piccola donazione su https://dona.ilblogdellestelle.it/



bannerdoni5s2018.jpg

25 Set 2018, 09:45 | Scrivi | Commenti (18) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 18


Commenti

 

E' UTILE ( come GIA' condiviso anche da Alessandro Di Battista nelle NOTTATE del 2014 al circo Massimo)
* allestire qualche tenda (per un MINIMO di copertura NOTTurna) a chi viene da lontano e non ha
disponibilità economiche
** oppure CONSENTIRE loro di ADAGIArsi in qualcuna di quelle GIA' allestite..

GRAZIE e "BUONA SALUTE" a-da CERIGNOLA ed i quasi SEI inCENERitori che CONTInuano a BRUCIArci-ASSEDIArciTUMORarci-MORTIficarci, Mosè e FAMIGLIA 3927133294 mosesorbo3@libero.it

Mose Sorbo 26.09.18 18:39| 
 |
Rispondi al commento

A BEPPE CON SIMPATIA:
QUANDO SI HA LA PERCEZIONE CHE CHI HA GOVERNATO IN PRECEDENZA LO ABBIA FATTO CON L'INTENTO DI FARE DEI DANNI AI LAVORATORI VIENE DA PENSARE CHE GLI AVVERSARI POLITICI NON SIANO PIù TALI MA SIANO DIVENTATI DEI VERI E PROPRI NEMICI DI CLASSE DA COMBATTERE CON FERMA DCISIONE: AVER TOLTO L'ARTICOLO DICIOTTO (ART 18) EQUIVALE AD AVER TOLTO OGNI POSSIBILITA DI AUTODIFESA DEI LAVORATORI,E' COME TGLIERE L'AVVOCATO DI DIFESA AD UN QUALSIASI IMPUTATO,COSA CHE LA COSTITUZIONE SI ESPRIME CON CHIAREZZA IN METRITO: TUTTI HANNO IL SACROSANTO DIRITTO DI ESSERE TUTELATI NEI PROPRI DIRITTI
CON SIMPATIA
ROBERTO

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 26.09.18 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Davide, una domanda: come si deve comportare, ad Italia a 5 Stelle, un cittadino che partecipa al cambiamento, quando incontrerà li quei morti di fame dei giornalisti??????
come si fa a guardarli??? a parlargli????
è vero che non sono tutti uguali, ma questi esseri spregevoli e poco dotati sono capaci di tutto.....
anche di organizzare appositamente qualcosa per istigarci....e se mi capitano a tiro, io non ce la faccio.................

fabio S., roma Commentatore certificato 25.09.18 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Vi chiedo una cosa. Tornate ad ascoltare la base, i cittadini.
Attivate strumenti idonei che migliorino il rapporto tra i cittadini ed il Governo.

Otello Chimenti Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 25.09.18 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi !!!

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 25.09.18 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S è un movimento per fare giustizia.
Parliamo di giustizia delle paghette fine mese.
Ci sono varie categorie di persone che hanno la paghetta fine mese.
C'è una categoria che spesso deve sopportare il contatto con il pubblico, e tra il pubblico ci sono persone maleducate. Non sono i baristi...
Queste persone si sono trovate con i contributi della pensione non pagata, ma non sono dipendenti di ditte che non pagavano l' INPS, però lo stato ha caricato i loro contributi sui dipendenti, anche quelli che fanno lavoro usurante.
Queste persone, non tutte, hanno strani bonus; tipo la possibilità di andare in ferie con sconti, i figli hanno bonus per andare a studiare all' estero, diverso limite degli €80 di Renzi ( per gli altri la soglia max è più bassa ) , ma non sono dipendenti di una società che fa furore nelle vendite nel mondo, come la Ferrari...
Queste persone non hanno un titolare arcigno, truce, avaro, pidocchioso, anzi; il “ titolare” vorrebbe dargli ancora piu € nella paghetta...

Penso che abbiate capito che parlo degli statali. CI SARA' PUR UN MOTIVO PER CUI I CONCORSI PER DIVENTAR STATALI RICHIAMANO FOLLE DI ASPIRANTI STATALI...

Non VORREI MAI togliere i vari incentivi che hanno, ma solo per ESTENDERLI a tutte le categorie; dai contadini ai bancari; non chiedo che paghino le varie aziende, ma lo stato;
è o non è giusto che un muratore ( es ) abbia gli stessi diritti di un bidello ? Mi appello al M5S...
W M5S!!!
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 25.09.18 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei che fosse subito eliminata quella norma vergognosa approvata nella legge del 2015 per la quale non si va in galera per reati che prevedono pene inferiori a cinque anni.
Certezza della pena subito e nessuno vedrà più l'Italia come il paese ideale per delinquere.

Sauro Mazzante 25.09.18 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Per favore al CSM Nessuno di quelli che era per il sì al referendum proposto da Matteo Renzi

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 25.09.18 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Certo è tempo di riflessioni, di far vivere un cammino di essenzializzazione e di sintesi. Non possiamo permetterci il lusso di distrarci sui "dettagli" e sulle mode che si rincorrono. Una riflessione seria a partire dall'esito elettorale deve riportare il Movimento alla riscoperta del suo carisma originario e fondativo, di consolidamento della sua identità, di riprogettazione di un impegno rispondente ai cambiamenti della politica.
E’ eccessivo parlare di “rifondazione”?
La questione di fondo è una questione di senso.
E precisamente: ritrovare il senso del Movimento.
Dobbiamo domandarci: è ancora valido il senso delle origini?
Esiste quello spazio di frontiera al centro del quale si era collocato
il Movimento 5 stelle delle origini?
O nel frattempo quello spazio si è dissolto finendo per provocare una “dislocazione” di tutti i soggetti sociali e politici?
E ancora: è proprio vero che è cambiato quello spazio o invece si è trasformato soltanto lo scenario politico entro cui quello spazio si offriva?
Lo scenario di certo è cambiato, ma lo spazio che attraversa il lavoro, la democrazia, la partecipazione, l’onestà, la trasparenza è ancora attuale e si è fatto forse ancora più esigente.
Laddove c’è la necessità di coniugare insieme, nella società, nel mondo del lavoro e delle istituzioni, la libertà, la giustizia, l’uguaglianza, il valore della persona, là è la sempre nuova frontiera del Movimento 5 Stelle.
Rocco Giuseppe Greco, Cosenza

Rocco Giuseppe Greco, Castiglione Cosentino Commentatore certificato 25.09.18 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimi... mi sarebbe piaciuto legge non solo quello che saremmo ,ma anche quello che faremmo!
"quelli" sono incazzati neri per quello che faremmo,mica per quello che saremmo...anzi ce lo hanno già detto...populisti,sovranisti,fascisti,comunisti..ecc.ecc... non ci sono più aggettivi!
Mahhh!
Buona festa..vi sarò vicino!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.09.18 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Salve, vorrei sapere perché adesso sempre se è vero quello che dicono i mass media ..per il reddito ci vorrà Isee ..ma allora è come il Rei che lasciava fuori tantissimi disoccupati solo perché appartenente al nucleo familiare che però si impoverisce perché deve mantenere in tutto il disoccupato! Vorrei che il M5S mantenesse ciò che ha promesso nel 2013 cioè che bastava la disoccupazione e un autocerficazione di povertà ..altrimenti non va bene si lasciano fuori troppe persone nel bisogno ...il reddito di cittadinanza deve essere per i disoccupati tutti ..per rientrare nel mondo del lavoro e avere un sostegno nel frattempo.
Mi auguro che non sia collegato all isee perché sarebbe una grande delusione!!

Elisabetta Ghirotti 25.09.18 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Si Davide. Due giorni per ritrovarsi e fare il punto della situazione.

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 25.09.18 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Verremo volentieri sia io che la mia compagna per dare forza al M5S e quindi ai cittadini italiani ed europei, per un Governo del Popolo contro quello delle Lobbies ( PD -FI-banche -Multinazionali-Mafie).

un saluto

Aurelio Colantonio, Avezzano Commentatore certificato 25.09.18 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Quando si parlerà di reddito di cittadinanza sicuramente verranno a galla le vecchie storture di assegnazione delle pensioni minime. La pensione dei lavoratori agricoli o degli allevatori dopo 40 anni di contribuzione viene liquidata economicamente in misura inferiore alla pensione minima percepita da chi non ha mai versato contributi; nella identica situazione si trovano i pensionati al minimo del settore artigianato e commercio. Se dopo 40 anni di contribuzione l'INPS corrisponde una pensione inferiore alla minima appare scoraggiante per chi intende pagare per 40 anni. Rivedere il tetto massimo di pensione erogata da INPS è non più rimandabile. Anche la Cassa Forense determina un tetto massimo sull'erogazione del trattamento economico della pensione degli avvocati eppure la questione non ha mai posto violazione di legge come si vorrebbe supporre per le pensioni erogate dall'INPS percepite da generali, magistrati, manager di enti di Stato. Perché questo differente trattamento.

Bastiano Poddesu, Monastir Commentatore certificato 25.09.18 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Vedo su alcuni quotidiani e da notizie dei tg( poco credibili) che il reddito di cittadinanza sarà vincolato all'isee con soglia 7 o 8 mila euro. Principio giusto ma qursto l'iseeè assurdo calcola malissimo la vera condizione economica . Faccio un esempio una persone può avere un reddito di 400 euro e una casa di proprietà e già si è fuori dagli 8 mila euro (ma molto sopra). Stessa sorte per una coppia con figlio dove lavora solo una persona e guadagna 800 /900 euro e hanno una casa di proprietà e qualche risparmio. Idem un pensionato con casa di proprietà ,qualche risparmio e 400 euro di pensione.Prima bisigna riformare in profondità l'isee. Sicuramente le notizie che circolano sono false però Il reddito di cittadinanza è il cuore del m5s quindi va difeso così com'è non può essere stravolto da tutti . Se decide la lega come deve essere fatto o altri la gente semplicemente voterà lega o altri al motto "tanto decidono tutto loro sul reddito di cittadinanza è inutile votare m5s ".


Paolo Graziosi, Roma Commentatore certificato 25.09.18 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori