Il Blog delle Stelle
Ecco come funziona la legge #SpazzaCorrotti, spiegato bene!

Ecco come funziona la legge #SpazzaCorrotti, spiegato bene!

Author di MoVimento 5 Stelle
ore 14:52
Dona
  • 25

di Francesco D'Uva

Facciamo finta di essere dentro un ufficio pubblico: io sono un funzionario disposto a farsi corrompere. Cosa mi succede con la legge SpazzaCorrotti?

PENE PIU’ ALTE. Accetto di farmi dare la mazzetta per svolgere il mio lavoro, ad esempio per dare una pensione di invalidità a una persona che ne avrebbe diritto comunque, ma lo faccio in tempi più rapidi. Da oggi rischio una pena più alta, da 3 a 8 anni.
POLIZIOTTO INFILTRATO. Mi attribuiscono un nuovo collaboratore, che assiste ai miei incontri. In una di queste riunioni mi offrono una mazzetta e io accetto. Se il mio nuovo collaboratore è un poliziotto infiltrato, riferirà tutto ai magistrati ed io verró processato.
PENTITI DELLA CORRUZIONE. Accetto una tangente da Tizio per non fargli la multa. Dopo un mese Tizio si pente e racconta tutto alla polizia, facendo il mio nome. Io finisco in galera.
DASPO. Decido di prendere una tangente: se vengo scoperto, sarò condannato e rischio di non rimettere più piede in un ufficio pubblico per il resto della vita.
CONFISCA. Se mi faccio corrompere, mi beccano e mi condannano in primo grado, mi tolgono tutti i soldi che mi sono intascato illecitamente. Anche se poi il reato si prescrive o in caso di amnistia, i soldi che mi avevano confiscato restano comunque allo Stato. Lo Stato non mi darà mai tregua.

In conclusione, con la legge Spazzacorrotti, se mi faccio corrompere non c’è scampo, sono fregato, circondato. Non c’è una sola tangente che io possa prendere passandola liscia. In un modo o nell’altro finisco in galera, mi tolgono tutti i soldi che ho rubato allo Stato e ai cittadini onesti e non rimetto più piede in un ufficio pubblico. Con la legge SpazzaCorrotti la corruzione non conviene più. Corrotti e corruttori vengono, FINALMENTE E PER SEMPRE, puniti davvero, come i mafiosi.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

7 Set 2018, 14:52 | Scrivi | Commenti (25) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 25


Tags: corrotti, corruzione, infiltrato, legge, pentiti, SpazzaCorroti

Commenti

 

Perché usualmente quando c'è una tangente da consegnare si è più di due? Trascurando questo aspetto, come fa l'agente infiltrato a farsi passare per un collega? Sta anni sotto copertura in attesa di una potenziale tangente? Magari di modesta entità (notate gli esempi indicati in cui sarebbe usata)? Tutto questo trionfalismo poi, come se fosse arrivata la fine della corruzione, mi sembra estremamente spropositato di fronte a tali novità. Da come parlate pensate di aver inventato la bomba atomica contro la corruzione.

Francesco Cosoleto 15.09.18 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Ogni governo ha presentato la "sua" ricetta ma la corruzione sembra essere diventata lo SPORT nazionale,
con centrocampisti... -politici e industriali!-

Una cosa non l'ho mai letta (neanche in questa legge)
-LA CERTEZZA e la durata DELLA PENA-

Quindi come al solito i corrotti condannati a 5 anni ..andranno in prigione,... e
la mattina successiva dopo il caffè torneranno a casa...

pippo 10.09.18 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Bene, speriamo che tutto venga approvato così come concepito.
C'è solo un problema. Aver previsto la confisca anche nell'ipotesi di prescrizione del reato sembra lasciar intendere che la riforma della prescrizione, così come indicata tra i punti del contratto di governo, non verrà attuata; o che, quantomeno, non verrà attuate nel prossimo semestre, a dispetto della tesi per cui il ministro Bonafede starebbe solo attendendo di riformare prima altri settori del diritto civile e penale.
Altrimenti che senso avrebbe la specifica previsione sulla confisca nel “dl spazzacorrotti”, se in teoria la prescrizione, con l'autonoma modifica promessa, dovrebbe interrompersi (al massimo) con la condanna di primo grado ? Servirebbe solo a salvaguardare detta confisca (che in ogni caso non è una sanzione detentiva) nell'ipotesi residuale di una prescrizione maturata prima dell'interruzione anche con la nuova versione ? Beh, auguriamoci si tratti solo di questo.
Perché il nodo di fondo è che senza riforma della prescrizione, pur con l'approvazione dell'ottima legge anticorruzione senza diluizioni, per tanti illeciti non cambierebbe nulla in termini di repressione e deterrenza. Tanto per dire, ci sono casi di reati ambientali con falsità annesse che, a leggere gli esiti descritti nelle cronache giudiziarie locali e nazionali, finirebbero lo stesso con l'impunità degli autori.
Se poi all'origine di questi differimenti nell'attuazione di tutte le parti del cdg in materia di legalità ci sono, in realtà, i mal di pancia di Salvini, scottato dalle vicende personali e di partito ma anche da una certa visione del concetto di "rapidità della giustizia" (emersa pure in sede di consultazioni al Quirinale), è bene che gli esponenti 5stelle lo facciano presente ai propri elettori e a tutti i cittadini. Come ha detto anche Bonafede, al governo si va per cambiare realmente le cose. E' indispensabile capire al più presto se la Lega, sulla giustizia, pensa lo stesso.

Gaetano C. Commentatore certificato 09.09.18 19:14| 
 |
Rispondi al commento

1) eliminare l'articolo 27 comma 2 della costituzione e sostituirlo con "si considera colpevole un imputato dopo la sentenza di primo grado" come indicato nella convenzione dei diritti dell'uomo articolo 6 coma 2 (convenzione firmata dall'Italia) 2) eliminare la "reformatio in preius" che non esiste in altri paesi (Francia, Germania...) i giudici in appello devono avere la possibilita di aumentare la pena inflitta in primo grado 3) possibilita di andare in appello solo se ci sono novita rispetto al primo grado o se c'é stato un problema di procedura durante il processo per scoraggiare i colpevoli ad andare in appello 4) introdurre efficaci deterenti che scoraggino i comportamenti illigali e cosi ridurre il numero dei processi per esempio stabilendo interessi giudiziali molto piu alti di quelli di mercato 5) vietare condoni, indulti o amnistie per rendere le sentenze certe 6) rivedere la normativa sulla prescrizione vedi legislazione francese

Romano Racanella 09.09.18 17:10| 
 |
Rispondi al commento

ci aggiungerei anche il poliziotto adescatore. casomai piu' avanti, quando le nuove norme saranno metabolizzate, aggiungere l'adescatore. per la droga (soprattutto per il piccolo spaccio) funziona.

carlo 09.09.18 10:39| 
 |
Rispondi al commento

SEMPLICEMENTE IMPECCABILE

Sergio ., San Vittore Olona Commentatore certificato 09.09.18 10:26| 
 |
Rispondi al commento

....Come è si è intanto, maturato, alla luce di tantissimi accadimenti;il cervello di tantissimi Italiani,....sarà, per loro, un gioco ed una sfida, e perché no, anche un divertimento....con questa legge: essa comporterebbe,l'uso di una certa educazione morale, quasi un codice di comportamento, che contrasta apertamente con lo spirito della corruzione. Invece, Il corrotto, generalmente è attento
conoscitore delle possibilità che gli si offrono, sul come, quando e con chi oltre che in che modo sapersi muovere....con destrezza e competenza. In un pubblico ufficio, ove si realizzano molte pratiche al dì, di alcune procedure di rito, l'impiegata/o esecutore; permette graziosamente, che nelle domande o documenti presentati, si nasconda un biglietto consistente di valore in Euro, che egli è destramente abituato a saper occultare...oppure un codice segnaletico, secondo un numero di dita di mano agitato a mò di segnale di richiesta o di convenuto....per l'andamento della pratica,generalmente urgente o di non facile soluzione....con la connivenza silenziosa di tutti gli astanti....Come ne sono stato vittima, e come mi sono dovuto difendere da costoro.....!..L'agente sotto copertura è un prodotto da telefilm ...sarà certamente il primo ad essere individuato....!Proporrei più, legali controlli sul singolo, presso abitazioni, parenti ed amici....oltre che bancari, altro che privacy.....!

Francesco Talucci, Napoli Commentatore certificato 09.09.18 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Una pena maggiore non ferma nessuno. I corrotti si fanno pagare con le triangolazioni. Il sistema delle mazzette funziona nel nostro sistema paese dalla semplice richiesta ASL ha una gara di appalto per milioni di euro. Occorre snellire i procedimenti e accorciare la tempistica portandola in giorni. Gli uffici pubblici devono essere al servizio del cittadino, garantendo il rispetto delle regole e supporando lo stesso in una consulenza per fargli ottenere i propri diritti. Mentre invece al contrario oggi accade che chi deve avere qualcosa gli viene rifiutata per darla a chi non gli spetta.

Salvatore de Stefano 09.09.18 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Fate la riforma della prescrizione al più presto! È fondamentale! Buon lavoro

Freeman 08.09.18 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Finiscono in galera se si riesce a condannarli. Cosa quanto mai difficile con le procedure attuali e la prescrizione vigente. Bisogna che il nostro ministro della giustizia si sbrighi a proporre la semplificazione dei codici di procedura civile e penale e soprattutto la eliminazione della prescrizione. Sarebbe di grande aiuto anche un potenziamento delle strutture e del personale del settore giudiziario.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.09.18 15:36| 
 |
Rispondi al commento

ho letto il post.
E' una bella iniziativa, ma presumo che i cattivi non smetteranno nella loro attività; troppo ben abituati, dovranno esserci un migliaio di arresti e condanne esecutive per calmare i “cattivi”, non un post tipo Topolino.
Per esempio PENE + ALTE... Da quando una pena + alta ha fermato, per esempio, il traffico di droga?
POLIZIOTTO INFILTRATO. Se non sono scemi, faranno le trattative in un bar...

“Non c’è una sola tangente che io possa prendere passandola liscia.” Intanto aspetto; sarò contento che questa legge farà dei dipendenti pubblici disonesti, in dei candidi putti.

Scusatemi, i miei clienti volevano vedere in pratica la nuova macchina industriale che avevano ordinato, resistenza e produttività, non le mie chiacchiere, pertanto mi sono adeguato.

W M5S
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 08.09.18 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Aiutoooo siamo al governo con un partito che ci ha rubato più di 40 milioni!! Possiamo fare il ddl retroattivo per favore?,

Banda A 08.09.18 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Bene! Soltanto una seria lotta alla corruzione e la trasparenza nella pubblica amministrazione possono far riparire nella legalità l economica di questo paese. Grazie!

donatella davanzo 07.09.18 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Era ora e dico era ora un decreto come si deve. Lotta dura alla corruzione il male del secolo dove anche le mafie agiscono. Bravi continuate cosi siete i Migliori Politici in trent'anni

Massimiliano Conti 07.09.18 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo. Attenzione a Salvini. Ditegli che si occupi di rimandare nei loro paesi almeno i delinquenti immigrati senza permesso di soggiorno. Che non faccia ammuina che non siamo fessi, e che si tenga fuori dalle competenze dei ministeri diversi dal suo.

antonella g. Commentatore certificato 07.09.18 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Svuota carceriiiii????
Ok tutti in Corea del Nord

Alex 07.09.18 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Tutto bene. Anzi , MOLTO BENE !!!! C'è solo un problema: la Lega ! Siamo sicuri che accetterà di voltarla così com'è, oppure tenterà di annacquarla, come già si vocifera ?? Non dimentichiamoci che la Lega non è più severa con le illegalità, come dimostra la volontà di offrire la "la pace fiscale" agli evasori e ai "furbetti" ! Occhio !!!! Perché lei la propaganda sugli immigrati se la fa senza rotture di scatole da parte nostra. Invece quando tocchiamo la sua eterogenea e discutibile base elettorale, sono sempre mal di pancia e contrasti malcelati.

Rinaldo A., Roma Commentatore certificato 07.09.18 19:13| 
 |
Rispondi al commento

4 commenti e 4 giuste osservazioni:

non è vero che vanno subito in carcare se la pena è meno di 4/5 anni, questi delinquenti sono ancora liberi di delinquere,

la lega ha paura di essere alla mercé dei giudici/clandestini non è preoccupata di essere alla mercé dei delinquenti, probabilmente sono loro compagni di merende,

le carceri sono insufficienti, perché non le svuotiamo rimpatriando i delinquenti per fare posto a qualche "colletto bianco",

la prescrizione quando viene discussa?

Per fare che una buona legge funzioni, ce ne devono essere tante altre che ne fanno da corollario, altrimenti........

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 07.09.18 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Braviiii!!!!avvanti tutta!!!🌟🌟🌟🌟🌟

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 07.09.18 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Quando farete qualcosa per la legge svuota carceri del 2015 che prevede che fino a 5 anni di condanna non si va in carcere? Questa legge pazzesca ha LEGITTIMATO FURTI E RAPINE. Ministro Bonafede, lei che è una persona seria..............


BELLISSIMO LAVORO!Grazie ,Bonafede❤️! Riguardo ai tempi per le PRESCRIZIONI e ai GRADI di GIUDIZIO(oggi lunghissimi),quando li metterete in calendario per modificarli?E’ un altro settore da MODIFICARE per avere le SENTENZE in tempi brevi!!!!! Abbiamo molti GIUDICI conniventi con politici e mafiosi che se la passammo liscia...Si sentono INTOCCABILI e emettono Sentenze vergognose!Cosa si può fare?Lo so, C’ È TANTO da CAMBIARE e noi abbiamo fiducia in tutti voi.Grazie!❤️🇮🇹💫💫💫💫💫

Raffella Parisi 07.09.18 17:39| 
 |
Rispondi al commento

DOBBIAMO COSTRUIRE NUOVE CARCERI, NON SO QUANTE MA FORSE UN PAIO NON BASTANO.


Salvini: “Dl Anticorruzione? Giusto ma va cambiato. Non possiamo mettere italiani alla mercé del primo giudice che passa”.
Non mi sembra che il nostro co-inquilino sia partito con il piede giusto,in una alleanza si sta con pari dignità (anche se chi ha preso il 32% alle ultime elezioni è il movimento e non la lega ) e si rispettano i patti pure se non si condividono in Totò, e in questi giorni lo si è dimostrato.
Il DDL anti corruzione è il minimo sindacale e se salvini vede i magistrati (comunisti?) è un problema suo, come M5S non si può accettare niente di meno di quello dichiarato dal ministro della giustizia e scritto sul contratto.

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 07.09.18 16:36| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori