Il Blog delle Stelle
Dalla parte degli imprenditori e per la ricchezza del Paese

Dalla parte degli imprenditori e per la ricchezza del Paese

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 96

Di seguito l'intervista rilasciata da Luigi Di Maio al Sole 24 Ore oggi in edicola

Ministro Di Maio, anzitutto una riflessione sul messaggio del Papa contenuto nell’intervista al direttore del Sole 24 Ore, Gentili. Messaggio fondato sulla centralità del lavoro e dell’impresa. «Il lavoro - dice il Papa - crea dignità, non i sussidi, quando non legati al preciso obiettivo di ridare lavoro e occupazione, creano dipendenza e deresponsabilizzazione».
È un messaggio importante che noi recepiamo con grande attenzione e facciamo nostro come governo. Sulla frase che mi sottolineate voglio dire che è un concetto che noi sposiamo in pieno. È quello che faremo con il reddito di cittadinanza che ha questa finalità. Ridare dignità alla persona. Il reddito di cittadinanza non è sussidio. Ha la finalità di assicurare un reddito mentre la persona si forma e si attiva per rientrare nel mercato del lavoro. È fondamentale che passi questo concetto. Chi ottiene il reddito di cittadinanza è obbligato a essere preso in carico dai centri per l’impiego e deve assicurare otto ore di lavoro al comune di residenza. Se chi percepisce il reddito rifiuta tre proposte di lavoro perde il reddito. Non è assistenza. E dal 2019 sarà realtà.

L’accordo su Ilva è fondamentale per la difesa dell’industria in Italia e nel Sud. Si apre una fase nuova con l’industria fra le vostre priorità? Proporrete misure in legge di bilancio?
Spesso veniamo descritti come quelli contro le imprese e contro l’industria. Non è così, siamo consapevoli che l’impresa è il volano di sviluppo per il nostro paese. Ci sarà grande attenzione, rifinanzieremo i contratti di sviluppo, la legge 181 sulle aree di crisi oltre alle misure di carattere fiscale. Soprattutto investiremo in nuove tecnologie per aumentare la produttività delle nostre aziende.

Industria 4.0: confermerete nel 2019 iperammortamento, superammortamento e bonus formazione?
Confermeremo le misure di Industria 4.0 per il 2019. Stiamo lavorando per articolare meglio le misure, riducendo la burocrazia per l’accesso e favorendo un maggiore utilizzo da parte delle piccole imprese, specie al Sud, che ancora fanno troppa fatica a entrare nei circuiti virtuosi di maggiori investimenti, crescita e ingresso nei mercati esteri. Rifinanzieremo il fondo di garanzia a patto e condizione che sia maggiormente a misura di Pmi. È allo studio in tempi rapidi un progetto con Cdp per sbloccare i crediti delle imprese con la Pa.

Avete definito il quadro macroeconomico con il ministro Tria?
La manovra sarà realizzata per il benessere del paese. E ci sarà il reddito di cittadinanza, il superamento della Fornero e l’avvio della flat tax. L’obiettivo è la felicità degli italiani tenendo i conti in ordine, la leva finanziaria generata dalle misure che introdurremo creerà sviluppo. Il debito si abbasserà proprio grazie alle misure coraggiose che intraprenderemo.

È vero, come dice Salvini, che quota 100 aiuterà a creare occupazione giovanile? Il taglio al cuneo ci sarà in legge di bilancio?
Superare la legge Fornero sblocca posti utili per le nuove assunzioni. Ma soprattutto ci permette di svecchiare la pubblica amministrazione, con nuove risorse, giovani e formate per le nuove sfide di uno stato più snello, quello che io chiamo Smart Nation. Il taglio del cuneo rientra nella riforma della tassazione in generale, si farà.

Confermerete il bonus Sud per l’occupazione stabile?
Sarà una delle misure che intendiamo garantire. Avvieremo altre misure per l’aumento dell’occupazione stabile in tutto il paese e per favorire anche le trasformazioni di contratti a tempo determinato.

Quota 100 per tutti: quale platea? Quali costi? Quali vincoli?
Stiamo lavorando a tutti i dettagli. Tanti cittadini hanno paura di non rientrarvi. Stiamo approntando una vera quota 100 che consentirà un ricambio generazionale nel pubblico e nel privato.

Cosa altro pensate di inserire in manovra sul lavoro? Il recupero della Cigs per la cessazione delle attività?
La Cigs per cessazione sarà inserita nel decreto urgenze entro fine settembre e almeno per i prossimi due anni, darà ai lavoratori delle aziende cessate la possibilità di non restare senza ammortizzatori nell’attesa di una ricollocazione per 12 mesi. È una promessa che dovevo agli operai Bekaert, una delle aziende che è scappata all’estero lasciandoli per strada. Riguarda moltissimi operai che ho incontrato in questi mesi in tutta Italia.

Avete dati sugli effetti del decreto dignità? C'è qualcosa da correggere o integrazioni da fare?
È ancora prematuro per valutare gli effetti, ma le prime informazioni che stiamo raccogliendo ci rassicurano sulle trasformazioni da tempo determinato a tempo indeterminato. Il decreto dignità è stato solo un primo intervento. Ora mettiamo mano alle norme per gli imprenditori perché il primo precario in Italia è l’imprenditore, spesso anche più dei suoi dipendenti. I prossimi provvedimenti saranno dedicati a i nostri piccoli e medi imprenditori.

Alitalia: la prima mossa è cercare il partner aereo? Ci sono contatti solidi con compagnie cinesi?
Su Alitalia siamo già al lavoro e stiamo valutando la migliore soluzione. Ci sono contatti con tutti i potenziali investitori. L’obiettivo è quello di trovare un partner che garantisca solidità alla azienda, in un momento in cui la crescita di mercato ci consiglia di mantenerla a prevalente controllo pubblico.

Telecom: incontrerà gli azionisti francesi? Vi piace il progetto di scorporo della rete e la società unica con Open Fiber?
Non è in agenda al momento. La fibra è strategica per il paese. Il mio obiettivo è che il paese sia cablato. Ma non permetteremo che si venda Sparkle.

Pensate a una legge di semplificazione per le imprese?
La struttura ministeriale ha avviato colloqui con le principali associazioni datoriali e i principali consigli nazionali dei professionisti: non più antagonisti, abbiamo lavorato dalla stessa parte del tavolo cercando insieme soluzioni concrete alla matassa di scadenze, reiterazioni e adempimenti previsti a oggi dall’ordinamento. A breve uscirà un provvedimento che sarà in grado di dare respiro alle aziende: abbiamo raccolto istanze puntali cui intendiamo dare seguito perché andranno a rimuovere ostacoli dispendiosi, inutili e senza vantaggi diretti. Amplieremo l’utilizzo della “decertificazione” al mondo delle attività produttive per semplificare il rapporto tra amministrazioni e imprese. In più siamo pronti a realizzare il codice del lavoro che semplificherà la vita ai datori di lavoro eliminando oltre 140 leggi e centinaia di decreti che oggi rendono difficoltosa la comprensione delle norme.


Nella legge di bilancio ci saranno norme per rafforzare la Cdp come banca pubblica di investimento?
La nostra ambizione è costituire una banca pubblica per gli investimenti, ispirata al modello francese, che sostituisca tutti gli attuali enti e fondi di investimento che erogano contributi. Quando le nostre aziende vanno all’estero vengono continuamente battute da aziende tedesche e francesi che hanno le banche pubbliche nazionali che le sostengono. Inoltre per potenziare il mercato del private equity e in particolare il venture capital stiamo studiando misure per convogliare una quota del risparmio privato verso le Pmi ad alto potenziale innovativo, anche attraverso la creazione di una piattaforma pubblica che, grazie alla garanzia dello Stato, favorisca gli investimenti privati in innovazione.

Come valuta l’intesa Fincantieri-Autostrade per ricostruire il Ponte?
L’abbiamo sempre detto Autostrade ci mette i soldi ma il ponte lo deve costruire un’azienda pubblica.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

8 Set 2018, 10:24 | Scrivi | Commenti (96) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 96


Tags: di maio, imprese, industria 4.0, intervista, sole 24 ore

Commenti

 

Sul "Decreto Dignità" ho sentito che alcune aziende (anche grandi) con alcune equipe di avvocati stanno lavorando su come bai-passare il punto che dopo 24 mesi il lavoratore se confermato dovrà passare a "tempo indeterminato". La proposta che stanno valutando è la seguente: l'azienda A al 24° mese licenzia tutti i lavoratori a "tempo determinato" e lo stesso fà l'azienda B con i propri dipendenti a "tempo determinato". Il trucco sta nel fatto che dopo i lavoratori dell'azienda A passeranno nell'azienda B e viceversa. si sta valutando se informare prima i lavoratori che, pur di continuare a lavorare dovrebbero tacere. E' un ricatto morale. Non so se il Ministro Di Maio avesse previsto che aziende "disoneste" potessero commettere simili "porcherie" ed ha già pensato alle contromisure ma se non l'avesse già fatto, mi auguro che questa mia comunicazione potesse tornare utile ed essere in tempo di vanificare il perdurare di "certe disonestà". I vecchi detti a volte sono utili..."fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio"!
Cordialmente
Giuseppe L.

Giuseppe L., Villa San Giovanni Commentatore certificato 12.09.18 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno per tutta la vostra domanda di pres tito persona le o di finanzi amento di progetto volete contattare signora MANECCHI che la ha aiutare con un prestit o di 43.000 € e questo senza spese in anticipo volete contattar la su sono indirizzo mail o per telefono
mail...........silvia19manecchi75(@)gmail.com
whatsapp.........+33756830507

gionna c., lazio Commentatore certificato 12.09.18 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Per ora è stato fatto ben poco. La legge Fornero è ancora integra il reddito di cittadinanza un miraggio. Del resto le cose belle sono difficili. Non mi piace neanche la deriva a sinistra del Movimento (vedi Fico e Di Battista). Presto la Lega tornerà giustamente da Berlusconi e il MC5 sarà costretto ad allearsi coi post comunisti. Molto male

Federica B., Follonica Commentatore certificato 11.09.18 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Ho inviato due post ma non vengono pubblicati. Come mai??

Ingrid P. 09.09.18 17:11| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DEL PONTE CROLLATO VON 43 MORTI, ABBIAMO VISTO L'AD DI AUTOSTRADE CHE HA FATTO CADERE IL MODELLINO DI PIANO E POI IL GRUPPETTO SI È MESSO A RIDACCHIARE. CHE VERGOGNA!!
MI AUSPICO CHE OLTRE A REVOCARE TUTTE LE CONCESSIONI AUTOSTRADALI A QUESTE PERSONE ORRENDE, DI NON ACCETTARE IL PROGETTO DI PONTE PRESENTATO DAL PRINCIPE RENZO PIANO.
CI SONO VALENTI ARCHITETTI CHE NON SONO SENATORI A VITA E CHE NON CI RUBANO I SOLDI COME RENZO PIANO IL QUALE NON È STATO MAI IN PARLAMENTO.
DOVREMMO PRENDERE IN CONSIDERAZIONE LA PROPOSTA DI FARE UN TUNNEL SOTTO TERRA (COME FANNO IN SVIZZERA) CON UN PARCO SOPRA E SALVAGUARDANDO LE MONTAGNE. NON RICORDO CHI LO HA PROPOSTO.
OPPURE CONSIDERARE I TANTI PONTI IN ACCIAIO COSTRUITI IN GIRO PER IL MONDO CHE STANNO IN PIEDI DA 100 ANNI.
QUELLO DI SYDNEY È MOLTO BELLO E OLTRE AD AVERE DIVERSE CORSIE PER LE AUTOMOBILI C'È ANCHE LA FERROVIA.
PER UNA VOLTA FACCIAMO QUALCOSA DI UTILE, SOLIDO E ANCHE BELLO DA VEDERE.

Ingrid P. 09.09.18 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Ricordatevi le promesse fatte in campagna elettorale per le quali avete preso una marea di voti, in particolare l' abolizione della legge Fornero. Quota 100 con la limitazione dei 64 anni e' una presa per I fondelli, in campagna elettorale non avete mai parlato di limitazioni e la quota 41 che fine ha fatto? Le promesse ai lavoratori precoci? Questi con quota 100 come la intendete voi devono fare dai 46/50 anni di lavoro! RICORDATEVI LE PROMESSE FATTE altrimenti siete uguali a Renzi e company.

Flavio 09.09.18 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Tutti quelli che.... "gne,gne,gne, ...avevo votato 5s e mi sono ritrovato con la Lega"...grandfi pezzi di m....,siete pure falsi perchè oltre a non aver votato 5 stelle non ne conoscete o fate finta di non conoscere gli avvenimenti.
Li ripeto perchè siete del PD:
1-Il m5s non ha ricevuto i voti per governare da solo.
2-Il Movimento aveva presentato a tutti una squadra ed un programma.
3-Il Movimento era ed è per il cambiamento.
4-I partiti hanno tirato indietro il culo perchè il cambiamento per
loro era ed è deleterio.
5-Chi poteva fare maggioranza ha rinunciato ancor prima della
formazione del governo.
6-Il Movimento ha operato alla luce del sole ponendo tutti i partiti
sullo stesso livello senza discriminazioni,perchè il movimento è
privo di ideologie.
7-Il Movimento ha sempre chiesto persone capaci ed oneste.
Quindi cari disturbatori evitate di scrivere il vostro disappunto,continuate a rosicare in silenzio senza disturbare,la vostra fine è vicina anche se avete dalla vostra il potere e i privilegi.
La pacchia è finita alle prossime elezioni sparirete per vostra incapacità,disonestà e arroganza.
ps: se cambiate nik o nome al partito,con gli stessi suonatori suonati andrete comunque poco distanti.

ahhh...dimenticavo ,buona domenica sportiva da divano!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 09.09.18 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottima intervista, chiara e sintetica.
Colgo l'occasione per porle un'importante problema, che attanaglia da diversi anni i Call Center e non solo, l'esternalizzazione del ramo d'azienda, che oggi è diventato di moda in diverse aziende, per scaricare, con la benedizione dei sindacati, i dipendenti più deboli.
Ma, proprio gli stessi dipendenti sono anche il cuore e il motore dell'azienda e, fondamentali per i clienti.
Sono una ex dipendente di H3G, ma ora dipendente di comdata. La storia della nostra fusione (un po' anomala) già la conosce, in quanto fu fatta anche un'interrogazione parlamentare, dove proprio Lei era presente.
Le chiedo se può intervenire con una legge che possa mettere dei paletti, utili a bloccare che questo evento disastroso per molti lavoratori avvenga.
Le faccio presente, che noi lavoratori non pur di difenderci e, difendere i nostri diritti siamo costretti a ricorrere ad una vertenza, che dura anni, pagando un avvocato.
Resto in attesa di un riscontro, ho tanta fiducia nel M5S per risolvere questa piaga


Abbassare la pressione fiscale che è folle e poi punire duramente i grandi evasori fiscali. E fate presto! Buon lavoro

Freeman 08.09.18 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo su tutto grazie Luigi.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 08.09.18 17:38| 
 |
Rispondi al commento

https://quifinanza.it/pensioni/pensionati-italiani-tra-i-piu-tassati-in-europa-30-in-piu-degli-altri-paesi/47411/
Pensionati italiani tra i più tassati in Europa: 30% in più degli altri paesi
Italia al 5° posto in Europa per pressione fiscale. Pesano no tax area, evasione e balzelli locali. E sempre più anziani si trasferiscono all’estero

Paolo.T Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.09.18 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti onorevoleee Di Maiooo !!!

Mohammed Rebani 08.09.18 16:30| 
 |
Rispondi al commento

ot

sul caso ilva...

"mancato rispetto del mandato elettorale"

alcuni piddini parlano di mancato rispetto del mandato elettorale.

i piddini..vabbè

potrebbero fare una lectio magistralis loro

mah..

pabblo 08.09.18 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Penso che sia urgentissimo sanare la situazione creatasi col magistrato che ha fatto scoppiare l'affare Diciotti.

Non sono un giurista, ma lo scopo del fermo alla nave e conseguente non sbarco dei clandestini voleva creare un precedente dissuasivo per gli analoghi casi futuri. Ed era nel pieno diritto del governo di opporsi a sbarchi indiscriminati.
Ora abbiamo visto la frittata conseguita, con la fuga in massa sopravvenuta che è di un danno mostruoso. Tutto per L'eccesso di zela di un magistrato che ha messo in non cale la chiara intenzione del Ministro Salvini sulla chiusura delle ns/ coste agli irregolari dandone il, primo esempio.

ORA in Africa dicono: - AVETE VISTO? PARTIAMO TUTTI IN MASSA, TANTO LA STESSA LORO MAGISTRATURA CI FAVORISCE E METTE SOTTO ACCUSA IL MINISTRO CHE SI OPPONE AI NOSTRI ARRIVI IN ITALIA.

Ma quel magistrato è amico nostro o del giaguaro???

Urge un decreto che sani questa situazione.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 08.09.18 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

correggo

come per questo Governo voluto dai votanti !

John Buatti 08.09.18 16:15| 
 |
Rispondi al commento

______


... ecco non è vero quello che dice il PD ed i TG che la Costituzione da

il diritto di appuntare i magistrati senza elezioni !

Esistono le elezioni per il Consiglio Superiore della Magistratura per eleggere 21 Magistrati

ma non hanno mandati e programmi politici come per questo Governo ha voluto dai votanti !

https://www.csm.it/documents/21768/2274087/convocazione+elezioni+CSM+2018+(18+aprile+2018)/6205ceb4-b60a-3fb9-a15f-eb8e7d95f033

https://www.csm.it/web/csm-internet/attualita/news/-/asset_publisher/YoFfLzL3vKc1/content/elezioni-rinnovo-csm

https://www.stylo24.it/cronaca/elezioni-csm-candidati/


____

... Salvini non deve spiega ai Magistrali un bel niente di come opera.


se poi per finanziare questa flat si tolgono gli 80 euro ai dipendenti le perplessità aumentano, perche non serve una flat tax furbetta e a mezzo servizio
c'è il riordino degli scaglioni e delle aliquote irpef che aspetta da decenni

Alex Scantalmassi 08.09.18 15:29| 
 |
Rispondi al commento

il costo di 1.7 miliardi previsto per l'avvio della flat tax come immaginato dal Ministro Tria non andrà a vantaggio di tutti ma solo di alcuni, gli altri che hanno spese superiori alla percentuale forfettizzate delle spese in realtà pagheranno la cosiddetta flat tax anche su parte delle spese e i contributi previdenziali lo stesso
va a vantaggio di chi spese non ha perchè le addebita a società di comodo e quindi si cucca la percentuale di forfettizzazione per spese che sono già state scaricate da queste società
una mossa furbetta perchè incassa la stessa cifra per l'erario e di più per previdenza ma che penalizzerebbe molti a vantaggio dei pochi ....

Alex Scantalmassi 08.09.18 15:21| 
 |
Rispondi al commento

sono perplesso solo per l'avvio della flat tax immaginata come raddoppio dei limiti per il regime forfettario, le spese sono forfettizzate e quelle reali sono superiori,.
non sarà a vantaggio di tutti ma solo di chi le spese le scariche su società di comodo
è meglio rivedere gli scaglioni e le aliquote irpef che quelle si che si applicato per tutti.

Alex Scantalmassi 08.09.18 15:13| 
 |
Rispondi al commento

____


...prima cosa i toni di Salvini erano moderati e non

come riporta RaiNews che dice Salvini ha moderato i toni oggi!

Classico CNN reporting che depista ed inverte la realtà dei fatti !


Seconda cosa Salvini ha ribadito le stesse normali cose di ieri aggiungendo

che ci andrebbe a piedi a vedere chi lo accusa di sequestro di persona !

Stranamente i media oggi vanno a braccetto con il ministro Malafede ...

che pochi giorni prima lo punzicavano per esprimersi contro la Lega sui 49 milioni

per mettere zizzania tra i due !



La Rai si deve ricordare che e' un servizio pubblico e gli italiani pagano un canone, praticamente obbligatorio, quindi deve essere meno di parte. Qualche giorno fa nei titoli del Tg1: " Meno migranti ma piu' morti". Poi nel servizio si scopre che i morti non sono stati di piu' ma solo in percentuale in base agli arrivi. Poi qualche giorno dopo sul televideo Rai: " Indagati politici che favorivano l'assegnazione di case popolari. Anche uno della Lega". Nella notizia non si dice a quali correnti appartenessero gli altri indagati.Ma la Rai ha un direttore o no ?


Leggo nel post

“Avete definito il quadro macroeconomico con il ministro Tria?
La manovra sarà realizzata per il benessere del paese. E ci sarà il reddito di cittadinanza, il superamento della Fornero e l’avvio della flat tax.”

Sono strafelice; il reddito di cittadinanza deve essere quello scritto nel disegno di legge http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/17/DDLPRES/0/814007/index.html?part=ddlpres_ddlpres1 del 2013 : cavoli c'erano pure le coperture Art. 20. (Copertura finanziaria);
non vorrei che si facesse un avvio di RDC; ricordo che gli importi per i disoccupati partivano da € 9.360, x una persona, fino a € 37.440 , x 7 persone. Vedi Allegato 1.
L' Italia sarà l' eldorado!!!
W M5S :-)))
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 08.09.18 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però sa leggere.... peccato che non capisca un @|@

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.09.18 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi, è molto importante che Conte faccia quello che tu e Salvini avete promesso in campagna elettorale e scritto sul contratto. Ho sentito molto parlare di quota 100, ma mai di vincoli per questa misura. Sai, sarebbe come aver promesso il gelato e ritrovarsi con un cono sporco come quello che si da ai bimbi. SAREBBE UTILE INSERIRE, le persone che prenderanno gli ammortizzatori sociali per un anno, perché hanno perso il lavoro, nella stessa banca dati di chi prenderà il reddito di cittadinanza. PENSANDOCI BENE, privilegiando costoro lo stato risparmierebbe da subito molti milioni. È solo un'idea.

Maurizio Rizzi 08.09.18 14:43| 
 |
Rispondi al commento

OT

La...mamma dei penni-venduti di...fake news, è sempre incinta!

Ennesima fake news della solita squallida stampa, smentita dalla Sindaca Raggi in questo video,sui presunti acquisti di " auto blu " al Comune di Roma.

La Raggi ha dovuto spiegare a questi...deficienti penni-venduti la differenza che c'è tra un " auto blu " e un auto di " servizio " e che la "vera" notizia è il risparmio di 577.000 euro che riguarderà il parco auto per i servizi del Comune di Roma.

https://www.youtube.com/watch?v=AHR36eKOBFQ

Roberto ., Roma Commentatore certificato 08.09.18 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma l'avete visto l'ad di Autostrade Castellucci che appena tocca il modellino di Renzo Piano fa crollare anche quello ? Ma questo Castellucci indagato per i morti del Morandi con quale faccia tosta si è presentato come se fosse già sicuro di ricostruire il ponte forse rassicurato dal presidente Toti e dal sindaco Bucci ?

pericle seneca () Commentatore certificato 08.09.18 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ammiro, come ho sempre fatto, le persone che sanno scegliere BENE i loro collaboratori o chi deve assumere posti di responsabilità nell'ambito di tutti i settori della società, pubblica e privata! ONESTA' al 1° posto!
Quando il grande BEPPEGRILLO decise di fare un passo indietro dal M5* per affidarlo ai suoi ragazzi e ragazze, fece delle scelte che al momento sembrarono AZZARDATE e CRITICABILI!
Oggi dobbiamo ammettere che ebbe BUON NASO oltre che grande coraggio!
I ragazzi si chiamavano: DI MAIO, TONINELLI, BONAFEDE, DI BATTISTA, FRACCARO, LEZZI, GRILLO, ecc..che (a parte DI BATTISTA per sua scelta) fanno tutti parte del GOVERNO DI CAMBIAMENTO M5*-Lega che sta ridando DIGNITA', DEMOCRAZIA ed ONORE all'Italia ed agli italiani (con il contratto di governo con l'affidabile ed onesto salvini)!!!!
Ammiro, dopo BEPPE il MAGNIFICO, gli ITALIANI ONESTI che il 4 marzo hanno saputo scegliere chi doveva GOVERNARLI, dopo le INGIUSTIZIE e PORCATE subite dai vili governi PD/dc-FI e soci a delinquere al seguito!
E la scelta si è rivelata AZZECCATA più di quanto noi stessi avevamo sperato!
I bistrattati "POPULISTI" M5*-Lega di salvini stanno salvando e facendo RINASCERE L'iTALIA, ridando quello che gli INCAPACI e DISONESTI governi dei vermi PDioti-Forzamummia-Verdiniani ed Alfaniani, con la regia del più GRANDE e vile TRADITORE del POPOLO mai avuto in Italia, avevano oramai cancellato dal sistema ITALIA:
DIGNITA'. ONORE, DEMOCRAZIA, LAVORO e GIUSTIZIA per TUTTI gli italiani, NON solo per le caste e clan mafiosi e massoni geastori della CORRUZIONE e SFASCIO della società italiana!
GRAZIE BEPPEGRILLO, GRAZIE ITALIANI ONESTI e GRAZIE AL GOVERNO DI CAMBIAMENTO CONTE-M5*-LEGA che stanno ONORANDO la fiducia ricevuta il giorno del 2° RISORGIMENTO ITALIANO: 4/3/2018!
In alto i cuori ed A RIVEDER LE 5*****!

giuseppe r. Commentatore certificato 08.09.18 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo nel post

“Spesso veniamo descritti come quelli contro le imprese e contro l’industria.” Effettivamente era previsto che l' ILVA si trasformasse in un parco giochi, durante la campagna elettorale https://www.corriereditaranto.it/2018/02/10/maio-taranto-precisazioni-del-m5s-ilva-bonifiche-chiusura-fonti-inquinanti/
Sono contento che si sia fatta una inversione a U....
W M5S
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 08.09.18 14:20| 
 |
Rispondi al commento

_____


...il ministro Malafede se ha qualche
problema sul

rispetto della Magistratura che lo faccia contro i

criminali o mafia non contro Salvini che ha espresso la sua opinione sui Magistrati permesso dalla Constituzione con cui ha formato Governo

ma se lo vuole fare contro Salvini che lo faccia usando il cellulare

invece che fare lo sburrone pubblicamente !

Dire al popolo che hai ricevuto un'avviso di garanzia non significa che non rispetti le toghe..

se sei in malafede allora puoi girarla in quel modo.. ed ora vai a lavorare in ufficio per cui ti hanno eletto e non in TV !


Leggo nel post
“Chi ottiene il reddito di cittadinanza è obbligato a essere preso in carico dai centri per l’impiego e deve assicurare otto ore di lavoro al comune di residenza.”
dal disegno di legge http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/17/DDLPRES/0/814007/index.html?part=ddlpres_ddlpres1 del 2013 :
“Art. 9 (Obblighi del beneficiario)
4. In coerenza con il profilo professionale del beneficiario, con le competenze acquisite in ambito formale..... il beneficiario è tenuto ad offrire la propria disponibilità per la partecipazione a progetti gestiti dai comuni, utili alla collettività, in ambito culturale, sociale, artistico, ambientale, formativo e di tutela dei beni comuni.... mettendo a disposizione un numero di ore compatibile con le altre attività del beneficiario stabilite dalla presente legge e comunque NON superiore al numero di OTTO ore settimanali.”

Si capisce che il disoccupato andrà a “lavorare” in comune. Ma che comune si prende la briga di mettere a disposizione dell' inoperoso dei locali, e la salute del disoccupato ovviamente ricadrà sul comune; pertanto il locale deve essere a normativa, e ci dovrà esserci un responsabile, da formare, che guidi il disoccupato....
Abbiamo i comuni con tanti soldi per SEGUIRE I DISOCCUPATI... Non lo sapevo.

Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 08.09.18 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ministro Di Maio ricorda da il " Vaffa day" di 11 anni fa, ai risultati ottenuti dal M5S fino ad oggi.

https://it-it.facebook.com/LuigiDiMaio/videos/326767681391492/

Roberto ., Roma Commentatore certificato 08.09.18 14:08| 
 |
Rispondi al commento

OT
Cercheranno di dividere le due forze politiche,con tutti i mezzi anche con quelli illeciti.
Le tenteranno tutte perchè il cambiamento per loro è la sconfitta della loro politica e è la sconfitta dei partiti.
Partiti intesi come organizzazione a delinquere,mica come organizzazione democratica dei cittadini.
Hanno ancora molto potere nel sottobosco politico delle organizzazioni statali e ministeri.
Hanno costituito organizzazioni dette indipendenti,ma non le sono,organi di controllo che non controllano,sono dentro ai consigli di amministrazione di Finanziarie,banche,assicurazioni e società a capitale misto (pubblico e privato).
Le politiche svolte sino a ieri erano rivolte esclusivamente al privato e ai loro amici.
Il marcio sta venendo fuori ogni giorno è una guerra,ce la faremo ?
Non so..troppi ostacoli si frappongono volutamente nel lavoro di questo governo certamente sorto con un compromesso-contratto,ma libero.
Ecco è proprio questa libertà che poi non è altro il volere di una maggioranza di Italiani che loro non vedono di buon occhio.
Ma se questo è il loro intento...ebbene si tratta quindi di alto tradimento dell'esito elettorale e se cadrà il governo, si dovrà dichiarare che l'Italia non è più una Repubblica,ma uno stato governato da una DITTATURA!
Solo ipotesi?...speriamo.... buona giornata a tutti che domani è Domenica ...giornata dedicata allo sport....tanto per distrarre il cittadino da altri problemi più importanti.

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.09.18 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Leggo nel post

“Il reddito di cittadinanza non è sussidio. Ha la finalità di assicurare un reddito mentre la persona si forma e si attiva per rientrare nel mercato del lavoro.”

dal disegno di legge http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/17/DDLPRES/0/814007/index.html?part=ddlpres_ddlpres1 del 2013 :
Art. 8 (Durata del beneficio) in pratica il reddito si estende fino alla pensione.

Sarà il bengodi!!!
W M5S :-)))
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 08.09.18 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Una grande manifestazione unitaria contro la giustizia a orologeria ! Conviene anche a noi , non pensiamo che potremmo approfittare delle disgrazie altrui che ricadrebbero dritte dritte anche su di noi . Se non aggiustiamo la giustizia e la rendiamo normale abbiamo perso !

vincenzo di giorgio 08.09.18 13:53| 
 |
Rispondi al commento

________

...vero l'ILVA S.p.A. idealmente sarebbe stata meglio

chiusa o spostata dal centro città di Taranto,

ma la colpa era del governo del PD che a suo tempo non fece i controlli

o impose alla ILVA S.p.A. di rispettare le Leggi anti inquinamento Italiane


permettendo alla ditta di degradare il territorio e ditta a vantaggio dei ricavi.

Ora ci sono nuovi proprietari che hanno raggiunto un'accordo con

il Governo per ripulire il casino lasciato dai precedenti proprietari e governi,

non so cosa contenga l'accordo ma ho sentito di 1,2 miliardi

saranno spesi per l'anti inquinamento, suppongo che saranno spesi immediatamente entro l'anno

e non fra 20 anni o sarà la fine della credibilità per questa legislatura!

Detto questo Taranto ha una popolazione di 199,000

persone e zero industria manifatturiera perciò

chi vuole la chiusura dell'ILVA ed il licenziamento

di 10700 lavoratori che per gran parte hanno famiglie composte di moglie con figli

finiamo di distruggere non solo 10700 posti di lavoro ma di mettere su strada

come minimo 30200 persone tra genitori figli e nonni

su una popolazione di 199,000 piu tutto l'indotto e l'infrastrttura del paese

che ne risente del calo delle vendite locali che poi dovranno essere

salvati dagli ammortizzatori sociali che il Governo dovrà sborsare che sono tasse pagate

da voi Italiani che potevano andate usate su altre cose piu urgenti

ed ultimo la perdita di fatturato che ridurrebbe il PIL Nazionale !

Perciò ragionate prima di fare i grandi che spuntano fuori ora

e non prima quando Renzi era al timone !

https://binged.it/2CyA7nC

https://goo.gl/maps/2NQzwibN2wR2


https://it.wikipedia.org/wiki/Taranto

John Buatti 08.09.18 13:39| 
 |
Rispondi al commento

3) La nostra “ricreazione” e la nostra reale felicità non vengono da parte di alcuna sostanza né potranno essere mai fondate stabilmente su sensazioni effimere scatenate da stimoli che eccitano i sensi e la mente. Ogni stimolo euforizzante, specie quelli psichici, ha sempre un effetto di ritorno di intensità uguale e contraria.


La vera “ri-creazione”, la realizzazione e l’autentica coscienza di Sé vengono dal riposo della mente, dal “vuoto”, dalla calma.
La quiete assoluta è l’unica reale e proficua ricreazione per un guerriero consapevole, felice e mai astenico, che in essa troverà ristoro, significato, quella grande beatitudine misteriosa “ché non viene da nessuna parte” (!) e l’energia necessaria per combattere senza sosta la sua battaglia: rendere libero e felice sé stesso e le persone che ama.

“Peace and Love”, “Fate l'amore, non la guerra”, gridavano in buona fede alcuni ingenui tra le nuvole di fumi inebrianti.
Ma per realizzare questi due sacri principi, di fronte ad un Potere ostile che la pensa diversamente e che fin dalla nascita ci narcotizza con ogni Mezzo, in buona sostanza bisogna essere un po’ pazzi e allo stesso tempo…TERRIBILMENTE SOBRI.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.09.18 13:32| 
 |
Rispondi al commento

2) Tutti gli che ne hanno fatto uso mi raccontano che nel periodo in cui consumavano cannabis erano andati proprio “a rota” della sostanza, pur non avendo problematiche psichiche o comportamentali particolari; dipendenti a tal punto che, alle volte è anche successo che non andavano al cinema o non facevano tante altre cose se non trovavano il fumo: senza non si divertivano più. Era diventato talmente forte il desiderio del gruppo di amici per quello stato di benessere “sensazionale”. Dopo un po’ iniziarono a fumare fin dal mattino. Con il tempo, poi, a causa dell’assuefazione, gli effetti erano sempre più blandi, non più quelli “sconvolgenti” delle prime fumate nonostante l’impiego di dosi sempre più massicce di sostanza.

A quel tempo erano felici e beati, seppur astenici e svogliati; soddisfatti e poco inclini alla lotta ed al coinvolgimento Politico, se non a chiacchiere ovviamente. E sopra tutto un po’ rincoglioniti: ma giusto quel tanto che serve alla conservazione del Sistema di Potere.

Oggi i miei amici non fumano più; fanno gli avvocati, i medici, gli operai, i politici, due hanno un negozio e due sono ispettori…Parlando di quell’esperienza la definiscono così: stoltezza giovanile transitoria; un’effimera vertigine per ingenui.

La legalizzazione della cannabis per toglierla dalle mani della criminalità?
Non servirebbe a nulla per diminuire i grandi introiti della “mafia”, a meno che non si vada fino in fondo, legalizzando anche tutte le altre droghe pesanti molto più redditizie per il malaffare. A questo punto si potrebbe legalizzare anche il pizzo e specialmente, già che ci siamo, quel traffico di immigrati “molto più redditizio della droga”…
Insomma, è un bel rebus difficile da risolvere.

Comunque come Beppe sono d’accordo sull’uso della cannabis a scopo terapeutico, mentre molto critico su quello così detto a “scopo ricreativo”, che stanno lanciando negli USA.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.09.18 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno che commenti i sondaggi?
La Lega al 33.5% ci stacca di 5 punti.
Il problema è che dopo aver spolpato Forza Italia ora sta venendo anche da noi...
Governare è dura, non bastano le sparate di quando sei all'opposizione.
Di Maio si muove benissimo sul piano pratico ma la nostra comunicazione fa veramente pena.
A parte quello degli attivisti invasati che sparano a zero su chi osa criticare il Movimento, la nostra leadership non scalda il cuore, non ne è endemicamente capace.
Adesso mi aspetto qualcuno che scriva "tornate nel PD" per avere conferma che ho ragione...
Io invece aspetto che torni Di Battista l'unico veramente in grado di reggere il palcoscenico da protagonista..e di ricacciare indietro Salvini

Alberto BARATTINI, Il Cairo Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.09.18 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) OT del Sabato Sera senza febbre

“Esiziale è congestionare la vita
Vita forte ottenuta immergendosi in essa eccitando i sensi e la mente
È irrigidimento che porta a decadenza
Ciò è fuori dalla Via
E tutto ciò che è fuori dalla Via ha una rapida fine”.

Un po’ di buon vino a pasto esalta i sapori, aiuta la nostra agricoltura e, a detta di medici e poeti, fa tanto bene al cuore.

Svincolato dalla nostra tradizione e per chi è alla ricerca di euforia, lo spinello da un po’ di tempo è entrato nella politica dello sballo.

Non voglio qui demonizzare la cannabis. Il suo principio attivo può essere un valido rimedio per alcune patologie, molto meno tossico di altri farmaci e con effetti molto più positivi.

Ma i suoi effetti, per gente sana che vi cerca uno stato di euforia e di benessere, anche e specie nei più giovani con un Sé ancora non strutturato, non sono positivi: questo stato di benessere fittizio, quello cioè che poi svanisce dopo l’effetto psicotropo, può creare, tra gli altri inconvenienti, un’elevata dipendenza psichica.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.09.18 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Luigi.

P.s.

https://infosannio.wordpress.com/2018/09/08/salvini-e-la-bufala-del-delinquente/

Tommaso Merlo

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.09.18 13:27| 
 |
Rispondi al commento

La più grande ricchezza è la giustizia , senza si vive male e pericolosamente ! La caterva di ingiustizie che ha colpito l'Italia da mani pulite in qui ci sta rovinando più di ogni altra forma di criminalità , peggio della corruzione ! Berlusconi ne è stato martirizzato per 26 anni a causa della lotta politica fattagli dai poteri forti . Se non si fosse presentato alle elezioni non lo avrebbero toccato nonostante non sia proprio uno stinco di santo , tutt'altro ! Ora si ripropone lo stesso copione con Salvini , uomo nuovo da 40 per cento , uomo che ha osato sfidare la casta , dopo , eliminato lui , toccherà a noi . Facciamo qualcosa .

vincenzo di giorgio 08.09.18 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Il giornalista del sole24ore dimentica che il Papa ha anche detto che non si può fare denaro dal denaro.
Una banconota deve corrispondere a una certa quantità di lavoro e se si perde questo concetto ci saranno sempre più pochi ricchi e molti poveri e verrà distrutta la nostra società faticosamente costruita con i diritti civili conquistati dai nostri padri.

Mauro Tonello 08.09.18 13:14| 
 |
Rispondi al commento

L'accusa di sequestro di persona a Salvini è pretestuosa. Dobbiamo capire tutti, specialmente i francesi, che, per entrare in Italia, servono delle regole...come in ogni altro paese...ma se non si dà un segnale duro dopo un andazzo sregolato di anni, come volete fare? Sistemare la Libia, con i francesi fuori dalle palle, e poi aprire centri di regolarizzazione delle domande di asilo. È importante estromettere la Francia dai giochi libici, francesi sporchi colonialisti!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.09.18 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma vi rendete conto della differenza di qualità, orientamento mentale e rispetto dei valori costituzionali di questo governo rispetto ai precedenti?
Precedenza ai cittadini italiani rispetto alle lobbies. Non vi sembra una novità ?
Avanti tutta in questa direzione! I falsi, ipocriti, venduti hanno fatto il loro tempo...l'Italia deve rinascere...anche a costo di superare quest'Europa cieca, sorda e falsa, insieme ai suoi lacchè.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.09.18 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Dai Luigi questo è il momento delle verità! Si dovrà comprendere chiaramente che l'agenda nel campo economico-finanziario-lavorativo la detta il M5S.

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 08.09.18 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Spett. sig.Di Maio,ha già baciato l'ampolla di S.Gennaro,per,una caduta rispetto nei suoi confronti,ora segue le indicazione di uno straniero,il Papa.
Pensi con la sua e lavori bene come so che può fare.
Cordiali saluti da un suo elettore
P.S.
Se Salvini non riconosce il suo debito (49 mln)e lo paga,va mollato.A parte la giusta lotta all'immigrazione,cosa sta facendo ?

sauro v., Carpi Commentatore certificato 08.09.18 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regione Lazio, esposto a Corte dei Conti: Dal 2008 costi dei dipendenti oltre tetto fissato dal Mef. in base alla soglia di spesa massima indicata dal Mef, la consiliatura Zingaretti nel quinquennio 2013-2017 ha sforato di oltre 20 milioni di euro. Ufficio stampa, portavoce,......la comunicazione istituzionale.......mille portaborsa da pagare. Renzi ha fatto la stessa cosa quando era Presidente della Provincia e poi sindaco di Firenze. Stesso modello. Gonfiare incarichi e stipendi utilizzando i beni pubblici per distribuire ed ottenere Consenso. Questo ha fatto Zingaretti. E ora si propone come prossimo leader del PD, in effetti con questa ladronata ha dimostrato di averne i requisiti.
La Raggi è stata indagata e corcefissa per mesi h24 su tutti i giornali e TV , per una nomina subito poi revocata in seguito al parere da lei stessa chiesto all’ANAC. Questo signore fa sparire milioni di euro, fa decine di nomine per comprarsi il consenso elettorale e nessuno ne parla e nessuno a suo tempo lo ha denunciato, mentre per i 5S piovono miriadi di denunce se solo fanno uno starnuto e se non lo fanno se lo inventano. Chi si gira dall’altra parte davanti a queste continue ruberie e sperperi di denaro pubblico da parte dei partiti e poi attacca con insinuazioni e falsità qualsiasi cosa faccia il M5S che i soldi non solo non li ruba ma li restituisce , mi fa schifo !

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 08.09.18 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Voto 5S, ma in questa vicenda sono vicino a Salvini: è stato attaccato in modo forzato dalla magistratura, al quale attacco ha risposto comprensibilmente in modo piccato.
I consiglieri 5S di Palermo che chiedono le scuse di Salvini, se non condividono le scelte, ne prendano atto e si dimettano!

aldino c., Messina Commentatore certificato 08.09.18 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Mentana é proprio la tua domanda il perché il movimento deve valutare con doppia e tripla attenzione agli attacchi che vengono portati al governo. Sul caso delle accuse di sequestro state facendo di Salvini un martire!
Se un ministro degli interni non può temporaneamente bloccare l’ingresso di soggetti che arrivano senza il rispetto di nessuna regola allora il popolo che rispetta le regole si sente preso per il culo.
Secondo me la stessa magistratura deve muoversi a disinnescare fantasiose ricostruzioni.
Come si può pensare di vedere l’intento del sequestro? Lo spieghino perché francamente a me pare assurda, ma sono certamente ignorante in materia.
Come mai la stampa non analizza questo ma analizza la reazione e non ci spiega se sono accuse che stanno in piedi o no?

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 08.09.18 12:09| 
 |
Rispondi al commento

"Il reddito di cittadinanza non è sussidio. Ha la finalità di assicurare un reddito mentre la persona si forma e si attiva per rientrare nel mercato del lavoro. È fondamentale che passi questo concetto."

QUESTO CONCETTO, i parassiti del potere non lo vogliono far passare, altrimenti perdono il potere sul popolo. Questi, chiesa compresa voglio le anime in difficoltà che per cui loro dall'alto faranno cadere Delle brucoket di pane in bocca agli affamato e di conseguenza creare dipendenza verso di loro.. i mafiosi invet il RDC non lo vogliono altrimenti come potranno esercitare il voto di scambio, che serve a mantenere il potere sugli affamati?

Luigi vai avanti come un bulldozer e non fermarti. Il papà deve pensato ai pedofili che ha in casa e farsi gli affari del suo stato, cioè il VATICANO. l Italia non deve dare conto a uno stato straniero altrimenti che stato siamo??

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.09.18 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Tutta la popolazione stà in frenetica e speranzosa attesa per giudicare e promuovere il "cambiamento" ...

rolando c. Commentatore certificato 08.09.18 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Di seguito riporto le aliquote in base agli scaglioni di reddito:

da 0 a 15.000 euro l’aliquota sarà del 23%. In questo caso però c’è da precisare che esiste la no tax area, vale a dire un valore al di sotto del quale si è esenti dal pagamento dell’imposta. L’importo del reddito deve essere inferiore a 8.174 euro annuo;
da 15.000,01 a 28.000 euro l’aliquota sarà del 27%;
da 28.000,01 a 55.000 euro l’aliquota sarà del 38%;
da 55.000,01 a 75.000 euro l’aliquota sarà del 41%;
oltre i 75.000,01 euro l’aliquota sarà del 43%.
---------------------------------
Queste sono le aliquote dei pensionati fino ad ora.Paghiamo Irpef come se fossimo al Lavoro.
Da come ho capito la fate scendere di un punto.Mi sembra pochino per redditi fino ai 28.000 euro lordi l'anno caricare del 27%

Paolo.T Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.09.18 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Di Maio,

so che ci sono imprenditori corretti che vanno rispettati ed aiutati, tuttavia vedo troppi "prenditori, predatori" che oscurano quelli che tu vuoi far crescere.

Qualche facile esempio di predatore:

quelli che portano le loro aziende all'estero e fatturano a condizioni più vantaggiose di quelle che hanno la sede in Italia, quindi queste imprese non dovrebbero commerciare nel nostro Paese,

gli evasori, i corruttori, i falsi in bilancio, (quando modificherete le norme che accettano tale obbrobrio?) ecc.. tutte categorie/situazioni protette e non combattute dallo stato,

aziende, anche piccole e non solo agricole, che pagano in nero, spesso la metà delle ore effettivamente lavorate (che schifo i vaucer, se volevi rintrodurre lo schiavismo legale in Italia ci sei riuscito, ma davvero credi che verrà usato correttamente? Gli imprenditori /cittadini onesti sanno che con questo sistema si vuole sfruttare ancora di più le categorie deboli ed i servizi dello stato),

aziende che non versano i contributi e l'INPS che se ne accorge solo quando i prenditori sono ormai fuggiti con il malloppo,

banche che elargiscono ad "amici" soldi che poi non vengono più restituiti con la felicità dei correntisti/contribuenti che poi devono tappare i buchi nei bilanci,

ecc... ecc...

Ecco, credo che, fare gli interessi dei veri imprenditori e tutelare questa razza in estinzione, per prima cosa si debba fare pulizia e curare queste piaghe sociali che rendono l'aria irrespirabile e fanno fuggire non solo i giovani (anche quelli africani) ma tengono lontano le imprese sane che vogliono venire in Italia per costruire un futuro duraturo.

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 08.09.18 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho appena depositato la proposta su Rousseau per le multe ai giornali......"mr yezzy",
cerchiamo di realizzarla.....il Governo non può perdere tempo ogni giorno a spiegare più volte ciò che sta facendo....per questo servono i Media, e lo devono fare in modo corretto....
la Legge per diffamazione, in questo caso per "diffamazione allo Stato", è perseguita in molti paesi europei anche con due anni di carcere......
realizziamola....i cittadini devono capire/sapere!

fabio S., roma Commentatore certificato 08.09.18 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Il Fatto quotidiano deve andare proprio a picco.
Millennium non esce.
Pubblica articoli di piddini e contropiddini in una bujabesse dove tutti i gatti sono neri e non si evidenzia una sola linea politica.
Si è annegato nella pubblicità. Per gli articoli on line non bastava che potesse leggere quelli vecchi solo chi era abbonato, ora per leggere gli articoli del giorno devi fare una gimkana tra spot pubblicitari con crocette invisibili che si aprono a sorpresa con perdita di tempo.
E certi temi sono tabu, come le critiche all'Ue, o ai partitini della vecchia sx, o alla Chiesa e a tutto quanto la riguarda.
Male, andiamo molto male!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.09.18 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo!!!

Paolo V 08.09.18 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi!!!

Paolo V 08.09.18 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sul Corriere, e pure oggi c'è una intervista a Giggino;
Sono perplesso; ieri hanno intervistato il papa, oggi Giggino, di sabato... A chi danno più valore quelli del Sole 24 ore? Ovvio; Giggino, che c'è + tempo per leggerlo! O forse non sanno a che santo votarsi...
W M5S :-))
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 08.09.18 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori