Il Blog delle Stelle
Dalla Francia a Chicago, l’importanza di introdurre il reddito di cittadinanza

Dalla Francia a Chicago, l’importanza di introdurre il reddito di cittadinanza

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 265

Dopo la decisione della Francia, di istituire un Reddito di Cittadinanza per sostenere i cittadini più deboli e permettere loro di essere reinseriti nel mondo del lavoro, ora arriva anche l’annuncio di Rahm Emanuel, sindaco di Chicago, che sembra essere intenzionato a introdurre addirittura forme di sostegno universali e incondizionate per i propri cittadini. Un reddito universale per il popolo, insomma: 500 dollari ogni mese a 1.000 famiglie, senza condizioni.

Garantire una vita dignitosa a tutti, sostenere i cittadini in difficolta e permettergli di rientrare nel mondo del lavoro, non è un utopia, è un dovere.

Da anni ci battiamo per introdurre il Reddito di Cittadinanza, una misura di civiltà che mira a restituire dignità a tutte quelle persone, giovani e meno giovani, che oggi vivono una condizione di sofferenza e incertezza.

Nel nostro Paese ci sono circa 9 milioni di persone che vivono sotto la soglia di povertà, di cui 5 in povertà assoluta: il Reddito di Cittadinanza consentirà a queste persone di tornare a costruirsi un futuro. Attraverso una seria riorganizzazione dei centri per l’impiego, sarà possibile attivare percorsi di formazione, riqualificazione e reinserimento nel mondo del lavoro. Non si tratta solo di risolvere un problema contingente, da troppo tempo trascurato da una classe politica che ha pensato di risolvere tutto ricorrendo all’austerità, devastando il mondo del lavoro e l’economia di questo Paese.

Il Reddito di Cittadinanza però, è anche una misura che guarda al futuro. Un futuro che sarà sempre più segnato dal progresso tecnologico e vedrà continue modificazioni del mercato del lavoro. Per questo sarà fondamentale farsi trovare pronti e dare la possibilità a milioni di persone di essere competitivi in un mondo del lavoro in continua trasformazione.
Una misura dunque, fondamentale per rilanciare questo Paese.

È arrivato il momento di dire basta all’austerità e avere il coraggio di fare delle scelte.

Ora che siamo al Governo l'interesse dei cittadini è diventata l'unica priorità. Ecco perché il Reddito di Cittadinanza sarà presupposto indispensabile della prossima Legge di Bilancio e condizione essenziale per le nostre politiche attive del Lavoro.

È un dovere inderogabile che abbiamo nei confronti dei cittadini italiani ed è uno dei punti fondamentali del Contratto di Governo.



bannerdoni5s2018.jpg

16 Set 2018, 11:30 | Scrivi | Commenti (265) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 265


Commenti

 

IL SOSTANZIALE EGOISMO DI CHI SI OPPONE AL REDDITO DI CITTADINANZA - Oggi è una giornata storica per l'Italia. E' stata fatta fatta una delle poche leggi a "dimensione d'uomo" degli ultimi 25 anni . Si sostengono le fasce di popolazione più deboli: disoccupati, precari, cassintegrati. Dopo decenni di disoccupazione endemica di diplomati e persone con titoli di studio da "scuola dell'obbligo" , adesso stavano cominciando a restare disoccupati pure i nostri giovani laureati...e nemmeno pochi; per "svoltare" molti di loro hanno già deciso d'andare a lavorare in altre nazioni dell'unione europea; anche lavori umili, non sempre qualificati - all'estero sì, in Italia no ! - per ovvie ragioni. Stavamo perdendo un'intera generazione ! Non soltanto i giovani non si sposavano più gettando l'Italia all'ultimo posto come incremento demografico in Europa ma, coi titoli di studio più elevati ottenuti abbandonavano in massa il paese per cercare futuro e speranza all'estero. Chi critica il reddito di cittadinanza è , sostanzialmente , un egoista e non può mai farlo in buona fede. Chi critica il reddito di cittadinanza, nell'Italia di Andreotti, De Lorenzo, di De Mita, di Mannino ,di Craxi , di Berlusconi, di Prodi, di Renzi, di Monti si è arricchito a dismisura; ha ottenuto tante cose che non doveva ottenere o che doveva dividere con altri e non le ha divise in nome dell'appartenenza a comuni militanze di partito con persone che avevano "le chiavi della cassaforte". E' incredibile quanti milioni di italiani siano stati esclusi dai diritti più elementari nei decenni appena trascorsi: diritto al lavoro, diritto alla salute, diritto ad una disoccupazione dignitosa quando il lavoro si perdeva, diritto alla casa, diritto alla giustizia, diritto ad un minimo di sicurezza, diritto a vedersi gratificati per i sacrifici fatti per far crescere bene un figlio una figlia, averli fatti studiare, laurearsi, crescere in buona salute, il diritto al rispetto della dignità propria e di chi si ama.

Mario S., Velletri Commentatore certificato 28.09.18 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza, con tutti i limiti e sanzioni che le la legge dovrà porre per evitare abusi, è un fondamentale elemento di welfare di un paese democratico e civile. Il problema è tuttavia sempre quello: come si finanzia in Italia con il debito alle stelle che non riusciamo a far rientrare? Cosa si taglia per finanziare la spesa? Non possiamo aumentare il debito già scarsamente sostenibile perché aumenta il rischio Emittente e quindi il costo del debito che triplicherebbe il costo del reddito di cittadinanza…. per non parlare dell'assurdità della flat tax, puro regalo ai redditi alti e briciole per milioni di lavoratori e pensionati, che dimunuisce le entrate.

Luciano Di Ruvo 25.09.18 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Vi dico dove si dovrà arrivare.
E bisognerà arrivarci non per far funzionare la propaganda ma per fare atti che siano vere leve moltiplicatrici mondiali.
Si può partire dolcemente, ma sempre con presente quel fine, perché alla fine sarà là che dovremo arrivare A LIVELLO MONDIALE.
Dovremo essere il nuovo Risorgimento per tutto il mondo sia a livello culturale che socio-economico.
Ecco cosa va fatto:
1
Eliminare il CONTANTE, solo carta di credito zero commissioni.
2
Estinguere in un colpo solo e per sempre il DEBITO PUBBLICO prelevando il 25% del saldo dei c/c azzerando tutte le tasse in corso.
3
UNA SOLA TASSA dell'8% prelevata annualmente dai saldi dei c/c.
4
UN REDDITO MINIMO DI SOPRAVVIVENZA MONDIALE di euro 400 versato ad ogni nato, ogni mese, per tutta la vita.
Per questo è nato il M5*:
-per attuare la democrazia diretta senza nessun malversatore soprastante.
-per far governare L'INTELLIGENZA COLLETTIVA.
E........i popoli che finalmente comandano non sbagliano.

Bartolomeo C., ARCENE Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 22.09.18 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo rilevo che c’è gente, anche fra noi iscritti al Movimento, anche fra quelli che votano per Salvini, che è contraria al reddito di cittadinanza perché lo percepisce come strumento di sola assistenza mentre “gli altri vanno a lavorare molte ore al giorno per guadagnare anche meno di 780 euro”. Io dico che se e quando il reddito di cittadinanza sarà realtà anche italiana, non potranno esistere salari e stipendi inferiori a 780 euro. E dico, come molti qui sul blog, che è assolutamente necessario potenziare, riorganizzare con efficienza, istruire, dei veri uffici di collocamento al servizio celere dei cittadini. E fin da subito. In alto i nostri cuori!

m.rita nucci Commentatore certificato 22.09.18 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza quale mezzo per favorire il pieno sviluppo sociale attraverso l’occupazione di tutti i cittadini in età lavorativa è senz’altro “cosa buona” , una misura del grado di civiltà di una Nazione. L’ideale sarebbe che “nessuno resti indietro”, che ognuno trovi un posto “attivo” nella società civile, soddisfatto di essere parte di un Paese industrioso che vede così aumentare il livello del tenore di vita dei suoi cittadini.
La “qualità della vita” non si misura soltanto con la risoluzione dei problemi di ordine materiale o il soddisfacimento dei bisogni di prima necessità , ma riguarda e coinvolge direttamente anche gli aspetti immateriali del nostro vivere: l’equilibrio psichico ed emotivo, le nostre relazioni umane, le nostre aspettative verso il presente , i nostri programmi per il futuro, i nostri valori da difendere, il nostro “esserci” su questo Pianeta con rispetto e consapevolezza. Dove c’è miseria non c’è rispetto per niente e per nessuno, né gratitudine; non ci sono diritti, né intraprese di sorta per cambiare e per migliorare il proprio status. C’è l’abbandono alla disperazione, all’insicurezza che s’insinua nei pensieri, al lassismo, all’arresa ad una vita indegna della “divina” natura umana. Ma ognuno di noi è parte del Tutto e siamo tutti in interconnessione, lo siamo sempre stati, anche prima dell’avvento di internet che ha rivoluzionato i nostri ritmi e le nostre abitudini.
Viaggiando per l’ Oriente ho sentito esprimere questo concetto: “L’Universo senza di te non sarebbe perfetto!”. E’ un concetto che si ritrova anche nell’arte orientale, dove non esistono spazi bianchi o vuoti, ma innumerevoli elementi di ogni forma e colore disposti in uno spazio preciso, talvolta in modo simmetrico, che si combinano e si intersecano per formare, infine, un’immagine d’insieme, sorprendente per la bellezza della diversità in armonia (per colori, forme, funzioni, etc…), ovvero dell’”unità nella diversità”.
Continua

m.rita nucci Commentatore certificato 22.09.18 14:27| 
 |
Rispondi al commento

https://www.senato.it/documenti/repository/istituzione/costituzione.pdf

Secondo me il reddito di cittadinanza restituisce con enorme ritardo, a parte la questione economica, dopo 70 anni, la dignità sancita dalla costituzione, a poter vivere!!!!.
Carta Costituzionale del 1948 (2018-1948=70 anni fa!!!!!!),
Art. 1 ………fondata sul lavoro…… (di pochi, di molti, di tutti ?????, con le raccomandazioni o senza??, dagli a mici??, dalla mafia??)
Art. 3 …..E` compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la liberta` e l’eguaglianza dei cittadini…………
Art. 31 ….La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia…..
Art 35 La Repubblica tutela il lavoro in tutte le sue forme ed applicazioni…………….
Art 36 ….Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantita` e qualita` del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a se´ e alla famiglia un’esistenza libera e dignitosa……………………….
Art 38 Ogni cittadino inabile al lavoro e sprovvisto dei mezzi necessari per vivere ha diritto al mantenimento e all’assistenza sociale. I lavoratori hanno diritto che siano preveduti ed assicurati mezzi adeguati alle loro esigenze di vita in caso di infortunio, malattia, invalidita` e vecchiaia, disoccupazione involontaria.

Quando??? Forse è ora!!!

Domenico Castelli 22.09.18 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe Grillo!!
https://www.youtube.com/watch?v=RluZqcP2Sy8

Domenico Castelli 22.09.18 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Se i Centri per l'Impiego non funzionano, non è necessario partire da questi? E se per farli funzionare ci vogliono 2 o 3 anni, cos'è tutto questo casino sui soldi per fare il reddito di cittadinanza immediatamente?
Ha senso mettere in piedi subito una cosa che si sa che non potrebbe funzionare?
Non basterebbe chiedere a Tria i soldi solo per mettere a posto i Centri per l'Impiego?
E poi, perché questi funzionino non è necessario che ci siano lavori da offrire ai cittadini assistiti dal reddito?
E allora, prima di tutto, non dovremmo pensare a come far nascere questi posti di lavoro da
offrire ?
E' un discorso cretino?

Domenico ., Roma Commentatore certificato 21.09.18 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo sul reddito di cittadinanza, chi si trova in disagio economico è perché questa condizione se le voluta, questo è il mio modestissimo parere.
Oggi le possibilità di lavoro,se pur il più umile ci sono, io semplice cittadino sono sempre stato un'artigiano e il lavoro me lo sono andato sempre a cercare, lo stato a noi artigiani, commercianti non ci ha mai aiutato ne con le tasse ne con assistenzialismo ne con la previdenza , anzi ci ha massacrato con controlli e multe, non mi sento di regalare i miei soldi a chi non lavora per qualsiasi motivo certo che però dovrebbero far di tutto per dar loro 1 e dico una prova di lavoro


IL SOTTOSCRITTO LUIGI DI LEONARDO SI PREGIA CONSIGLIARE A QUESTO MOVIMENTO AL QUALE SONO ISCRITTO:
- legge in cui ogni cittadino puo' occupare una sola poltrona o lavoro, cosi si liberano migliaia di poltrone o posti di lavoro
- tassare prostitute
- tagliare aziende pubbliche inutili
- tassare i big del web al pari delle singole imprese italiane
- ottimizzare la posizione del personale nel pubblico e in particolare spostare personale esperto per avviare i centri per l'impiego
- chiedere in prestito alla cdp l'occorrente per completare il reddito di cittadinanza
- attivare a gennaio 2019 pensione e reddito di cittadinanza
- verificare le autodichiarazioni per reddito di cittadinanza anche con l'ausilio dei caf e di controlli incrociati da parte di giovani laureati

Luigi di Leonardo 20.09.18 09:43| 
 |
Rispondi al commento

L'importante:
ONORARE IL CONTRATTO DI GOVERNO!

giuseppe r. 18.09.18 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Letta,Renzi e Gentiloni hanno lasciato in eredità al nuovo esecutivo le clausole di salvaguardia,che riguardano l'aumento dell'IVA nel caso in cui i conti non dovessero essere sufficienti a garantire l'equilibrio di bilancio.Ma se il reddito di cittadinanza a E.780, per una larga fascia di popolazione, consentisse un aumento dei consumi e di conseguenza della produzione industriale ,potrebbe essere finanziato in parte dall'aumento dell'IVA di 1 o 2 punti,verificando ed ipotizzando quanto questo inciderebbe sulla ,probabile,contrazione dei consumi? Un'ipotesi da valutare !

emanuele meli, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.09.18 18:38| 
 |
Rispondi al commento

il reddito di cittadinanza darà una grossa spinta all'economia -un bene necessario a tante famiglie e una grande immagine di chi sino i 5 stelle

franco bazzani (), seregno Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.09.18 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza senza si e senza ma deve entrare in vigore con il primo gennaio 2019. Deve essere dato a tutti i disoccupati ed inoccupati e va dato a tutti coloro che sono già iscritti nelle liste di collocamento, senza inutili alchimie e giochini di svariata natura, che poi si dovranno potenziare gli uffici del lavoro, certo! ma questo potrà avvenire in concomitanza al reddito. In quanto alla pensione di cittadinanza ,anche questa deve essere data a tutti coloro che hanno raggiunto l'età pensionabile e non possiedono redditi di qualsiasi natura, ma togliendo il cumolo con il reddito del coniuge, che fra l'altro è incostituzionale poiché è stato abolito e, quindi non si capisce come possa fare reddito, mi riferisco, naturalmente alle pensioni sociali, dove casalinghe e casalinghi devono cumulare. Ribadisco deve essere considerato solo il reddito del singolo. In quanto alle coperture, dove tutti i benpensanti si stanno battendo il petto, se ci sono bene, se non ci dovessero essere si fanno a debito. Concludendo, si potrebbe portare il tutto a 550 euro.

Vincenzo Sando (kammamuri), Lamezia Terme Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.09.18 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza, unita ad una seria riforma dei centri per l'impiego, rappresenta un giusto elemento di tutela e dignita' sociale. Ma, come sottolienato da molti, occorre una vera e profonda riforma dello stato. E' necessario che si faccia una vera riforma fiscale, eliminando la giungla di detrazioni fiscali che favoriscono chi sta bene economicamente, perchè loro possono spendere e, conseguentemente, detrarre le spese effettuate, e introdurre sistemi che agevolino chi inizia a lavorare, chi viene assunto, le imprese che avviano un attività. In molti paesi europei, vi è un sistema di garanzia del reddito minimo che vale anche per chi apre un'impresa, garantendo un sistema fiscali che sostiene chi avvia un'attivita' invece di soffocarlo. Oggi il sistema fiscale italiano è fatto su misura per gli evasori totali. In Italia è molto conveniente evadere totalmente in quanto se dovesse, cosa molto difficile, che uno venga scoperto come evasore totale, quello che rischia è di pagare, ma dopo molti anni, quello che doveva pagare anni prima, ma se concorda, probabilmente ne pagherà molti di meno. Ritengo che il condono fiscale per determinate categorie di persone sia necessario. E' un atto dovuto. Naturalmente quale conseguenza di una riforma fiscale che sia realmente a tolleranza zero per i futuri evasori fiscali.

Francesco Quaranta 17.09.18 17:20| 
 |
Rispondi al commento

è prioritario far funzionare i centri per l'impiego e successivamente monitorare i beneficiari del reddito di cittadinanza, SPECIALMENTE coloro che apparentemente non hanno nè redditi nè lavoro. Per dare un segnale immediato e concreto sarebbe meglio tagliare subito l'IRPEF (ott./dic.) avviando la riconversione dei centri per l'impiego e partire dal 2019 con la pensione di cittadinanza e flat tax . Il reddito di cittadinanza dovrebbe essere attivato dopo l'avvio dei nuovi centri per l'impiego collegati ad internet.

luciano m., sassari Commentatore certificato 17.09.18 14:02| 
 |
Rispondi al commento

COSI' COME E' CONCEPITO E' UN'OTTIMA COSA.

Porto un esempio:
CANADA,British Columbia,Vancouver 1996.
Reddito di cittadinanza senza obbligo di reinpiego a 750.000 lire(che hai tempi in canada pesavano circa come 700 euro di oggi)
Utilizzato da gente in forte disagio prevalentemente indiani d'America ) nelle citta' con vestiti e mensa e alloggio a disposizione oltre al reddito.
Il 90% sceglievano di viverci senza trovare occupazione alcuna.

E' FONDAMENTALE FAR FUNZIONARE I CENTRI DI IMPIEGO.

Luca Fini 17.09.18 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza serve per fare ripartire l'economia, chi è contrario è solo un egoista milionario che pensa solo a se stesso.
FORZA GOVERNO DEL CAMBIAMENTO IL POPOLO E' CON VOI.

Giampaolo 5 Stelle Commentatore certificato 17.09.18 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Se notate questa notizia è apparsa di sfuggita sui giornali (intendo Marcon/Francia xchè per Chicago non l'ho proprio letta da nessuna parte) e non c'è stato alcun commento dei soloni di FI o PD... significa che qui ci si oppone a questa misura solo per partito preso...

roberto 17.09.18 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza esiste già, sotto varie forme, in vari altri paesi europei e non, da anni.
Giustamente viene attivato per aiutare temporaneamente i disoccupati, fino a quando questi rientreranno nel lavoro, e vengono attivamente aiutati nel loro reinserimento lavorativo. Certo che per realizzare il sistema servono tempo, energie, dedizione, risorse finanziarie e, soprattutto, la volontà politica, che i governi precedenti non avevano.
Se c'è questa volontà, il progetto si può realizzare, a beneficio di tutti. DOMANDIAMOCI PERCHE' i governi precedenti erano sordi a ciò...

pensieridiunitaliano 17.09.18 11:13| 
 |
Rispondi al commento

@

dimenticavo ,

scudo - per miliardari - fiscale con la piena tutela della privacy per chi " eroicamente " rientra dei fondi neri detenuti illegalmente all'estero ..

.. se sei un comune mortale della tua privacy se ne sbatte altamente il mondo .. ma va garantita ai lucranti parassiti tutori dei fraudolenti truffatori .

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 17.09.18 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Certo... 'sti Francesi! Fanno il reddito di cittadinanza universale sulla pelle dell'Africa...vampirizzata in ogni modo... e degli africani ai quali rendono la vita impossibile e li costringono ad emigrare! Però poi i francesi le frontiere le tengono ben chiuse però pretendono che noi accogliamo l?emigrazione di cui loro sono la causa!

FERRONI N., ROMA Commentatore certificato 17.09.18 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Oltre a rioeganizzare i Centri per l'Impiego... farli divenbtare effettivi e non un'inutile burocrazia... dobbiamo avere un piano strategico di rilancio del Paese ...decidere quali settori sviluppare e predisporre strumenti...il turismo, l'ambiente, l'agricoltura, l'economia circolare... altrimenti su cosa si riqualificano i beneficiari del reddito di cittadinanza? Che possibilità potranno avere di ricollocarsi? ...

FERRONI N., ROMA Commentatore certificato 17.09.18 10:24| 
 |
Rispondi al commento

PARTITO DELL'AMORE, PARTITO DELL'ODIO ?? (ma non lo diceva Berlusconi? Ma non lo stesso linguaggio che troviamo in Fio, Pd e Chiesa?)
Viviana Vivarelli

Che odino i comunisti (esistenti solo nei post di troll insani) te lo ricordano come slogan sempiterno e martellamento interminabile, del resto è l'unico alibi per alcuni in assenza di cose serie, così come la chiesa quando predica l'odio ai gay, alle famiglie di fatto o alle democrazie.. o la Lega contro i migranti. Ora dicono di odiare i fascisti e chiamano fascista qualsiasi cosa diversa da loro. Ma è uguale.

Che odino la Costituzione non v'è dubbio, non occorreva nemmeno dirla 'un inferno', il che vuol dire odiare i diritti dell'uomo e del cittadino, le libertà fondamentali che fanno uno libero e rispettato e non suddito, i principi base della democrazia, l'equilibrio dei poteri che impedisce che l'uno prevarichi l'altro, l'uguaglianza di tutti sotto la legge, tutto l'insieme nobilissimo di fondamenti che promanano da una Costituzione che è una delle migliori del mondo. Berlusconi come Napolitano come Renzi hanno tentato di distruggerla. Ma ancora non basta?

Che odino le donne c'è nelle classifiche mondiali dove i diritti delle italiane scendono sempre più in basso, mentre un tetto di vetro chiude loro la carriera e prendono 30% in meno dei maschi, e il premier ha diffuso l'andazzo di mostrarle solo come oggetto di svago sessuale, senza cura nemmeno per le minorenni, con una tv privata e pubblica affiancate di buon grado a una linea postribolare

Che odino progresso, evoluzione e innovazione è fin troppo chiaro nella distruzione sistematica e criminale della scuola e della ricerca, dei diritti degli insegnanti e degli allievi. Del diritto alla propria espressione, a una libera informazione, al confronto sul web, a una controinformazione che sveli le bugie dei media tradizionali.


segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 17.09.18 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI-SALVINI
che si incontrino pure che facciano gli accordi che vogliono ma sul conflitto di interessi e sul tetto pubblicitario alle TV non ci deve essere assolutamente alcuna trattativa al ribasso perchè altrimenti è meglio le elezioni. Il M5S non può fare come hanno fatto tutti i governi precedenti.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 17.09.18 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Salvini si accorda con Berlusconi per le europee. L'orrore non finisce mai.

Josè Saramago Su Silvio Berlusconi
“Non vedo quale altro nome potrei dargli. Una cosa pericolosamente simile a un essere umano, una cosa che dà feste, organizza orge e comanda un paese chiamato Italia. Questa cosa, questa malattia, questo virus minaccia di essere la causa della morte del paese di Verdi se un vomito profondo non riesce a strapparlo dalla coscienza degli italiani prima che il veleno finisca per corrodergli le vene e distruggere il cuore di una delle più ricche culture europee. “

da ‘La cosa Berlusconi’, El País, 7 giugno 2009

“Berlusconi è indifferente a qualsiasi considerazione di ordine morale. Ma del resto, nella terra della mafia e della camorra che importanza può avere il fatto provato che il primo ministro sia un delinquente? Berlusconi è un capo mafioso, è un delinquente.
Sarebbe pittoresco se il fatto che un politico accumuli tanto potere non facesse temere per la qualità della democrazia. Le qualificazioni che ho dato di Berlusconi non nascono dalla mia testa ma si basano su informazioni giornalistiche che ogni giorno appaiono sulla stampa europea. Io semplicemente osservo e concludo. Con dispiacere, naturalmente".

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 17.09.18 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Va bene Maria, guardo fuori dal mio ombelico allora vedo:
un sacco di giovani che pur di non sporcarsi le mani come si dice, vanno a bighellonare su internet una volta s andava al bar Artigiani che non trovano aiutanti dal gommista all idrauluco dall elettricista al fabbro. Penserai che non è vero, t invito ad uscire da questo mondo virtuale e fai un giro di 7 gg tra i viventi, al mercato, nei centri artigiani, chiedi e saprai... Se vuoi il posto da colletto bianco te lo devi conquistare giorno dopo giorno esperienza dedizione sudore senza raccomandazioni ce la farai questo vale per tutti i giovani che leggono al mondo nessuno regala nulla neanche un cent. Nel contempo riguardando il mio ombelico come dici tu Ho 2 imprese e dipendenti da 14 anni ad oggi ma credimi i solchi del sudore non le rughe come dite voi son ben profonde ormai cola nei rigagnoli senza più darmi fastidio agli occhi ciao

Alex 17.09.18 08:28| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è il paese dei furbi.
È indispensabile, insieme al reddito di cittadinanza, varare norme che contrastino lavoro nero ed evasione fiscale; l'incrocio dei dati è una priorità.
Se non verranno fatti controlli serrati, ci ritroveremo con casi che rinnoveranno nella popolazione un senso di ingiustizia ed illegalità.

antonella g. Commentatore certificato 17.09.18 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Dopo una cura forzata, a base di "steroidi anabolizzanti",fatta ad arte dall'informazione di regime di dx e sx a reti unificate, la lega "associata" ha superato secondo i sondaggi il M5S.Il terrore di questi fognaioli,ora è dovuto al fatto, che il"tracollo" del M5S non c'è assolutamente stato.Pertanto hanno capito che la storiella del cavallo di troia,sull'immigrazione clandestina,associato al potere decisionista del verde,avrà vita cortissima.I 5S sono sempre li, ad aspettare,che si faccia il reddito di cittadinanza,una flat tax,che parta dal basso il conflitto d'interessi ed una legge sulla editoria.Tutte le cene ad Arcore del pregiudicato/puttaniere, con i suoi amichetti ed amichette hanno lasciato per questa gente(vedesi ieri) solo una montagna di problemi.Non basta una,cena di ..lavoro(ristretta), per prendere per il culo il trenta per cento degli italiani,noi ..pazientemente aspettiamo,tra qualche giorno vedremo e scopriremo se la lega(come presumo) stava barando,..prepariamoci a votare.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 17.09.18 08:21| 
 |
Rispondi al commento

1 milione e 800 mila italiani sono scappati dal Meridione dal 2001(FQ del 17/09/2018 pag. 2). Un vero e proprio esodo, la causa? Lo sanno tutti, ma fanno finta di non vederla perché ci fanno affari e voto di scambio: la camorra, la mafia, la sacra corona unita, la ndrangheta. Solo i 5S , senza scheletri nell’armadio, senza voto di scambio, possono provare a sdradicare la criminalità organizzata che pesa come un macigno impedendo lo sviluppo economico delle regioni del sud Italia.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 17.09.18 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Coloro, tra i 5 s, che ancora criticano per l'alleanza con Salvini, dovrebbero invece ringraziare il leader della lega per aver accettato di far parte di questo governo. Ve lo immaginate, se a suo tempo si fosse formato un governo 5 stelle/PD? (per questo ringraziamo Renzi per non avere accettato!). Sarebbero nati tanti di quei contrasti che a quest'ora saremmo in una crisi di governo con nuove elezioni in vista. Salvini e Di Maio, al di là del fatto che nessuno e' perfetto a questo mondo, nella loro filosofia c'e' il bene degli italiani.

undefined 17.09.18 08:10| 
 |
Rispondi al commento

2008 - 2018

10 anni di crisi profonda e di condoni per chi evade milioni di euro danneggiando la vita sociale e democratica di questo Paese , c'è chi la " crisi " se la può permettere benissimo , ci lucra alla grande e ci marcia - sgobba - ruba sopra ..

http://www.affaritaliani.it/politica/palazzo-potere/elezioni-2018-in-italia-il-5-dei-paperoni-possiede-il-40-della-ricchezza-520559.html

Ricordando che cittadini disperati tentavano il suicidio , in milioni erano e sono costretti a sopravvivere in condizioni indegne di diseguaglianze sociali .. mentre gli starnazzanti politicanti assieme a pezzi delle Istituzioni Italiane si rendevano responsabili delle illegali e pessime condizioni di vita nel Paese , con interventi che non hanno mai bloccato e requisito i fondi neri depositati all'estero per redistribuirli in servizi essenziali , ma che , complici , hanno legiferato per
premiare e incitare a continuare con un mini buffetto da 3-5% sull'illecito detenuto presso conti offshore ..

Equità e dignità sociale , siamo distanti anni luce dal poterci definire uno Stato di Diritto , nel quale si vive con la garanzia degli inviolabili dettami Costituzionali .

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 17.09.18 07:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invitiamo i deputati e senatori PD a restituire lo stipendio che prendono. Passare 5 anni di legislatura a dire sempre NO a ogni provvedimento del governo lega/5 stelle, anche quei provvedimenti che vanno incontro ai cittadini che ne hanno piu' bisogno, e' intollerabile. Se credono di riprendere consensi con questa politica possono dormire sonni tranquilli.


Tutto bene quel che si dice qui, però attenzione a Salvini...se noi non lo mettiamo alle strette e pubblicizziamo al massimo sui temi xnoi importanti...grandi opere, conflitto di interessi, reddito di cittadinanza tra un po'ci fa fuori! La gente deve sapere

Carla Gobbi 17.09.18 06:41| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna ridurre il debito pubblico e bisogna:
- tagliare subito tutte le spese pubbliche a livello nazionale nei ministeri enti inutili e a livello locale comuni regioni, bisogna tagliare vitalizi stipendi pensioni d'oro privilegi pubblici favori pubblici ecc.
- creare una atmosfera di fiducia in Italia e di rispetto così le aziende possono investire con fiducia e creare nuovi posti di lavoro.
Inoltre ci vuole ordine disciplina sicurezza dei cittadini onestà no ladroni no corruzione no mafiosi no frodatori fiscali no grossi evasori fiscali e rimettere in funzione . La legge Manette agli evasori e vedrete che molti pagheranno le tasse specialmente le grosse aziende!!!
- questa UE non funziona e non va bene e se non cambia andiamo via noi Italia e facciamo alleanza con la gran Bretagna e la Cina.
Cordiali saluti.
Rinaldin

franco rina Commentatore certificato 17.09.18 04:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fare una nuova legge elettorale??
Ho nooo....ancora? Un pò di pietà

Mauro Magni 17.09.18 00:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonanotte a tutti, con l'ultima barzelleta di...fra martina scampanaro che contro orfini ha...tuonato :

" Faremo le primarie a gennaio, basta con questa idea che tutti possono dire di tutto, basta con la parole in libertà "

Finalmente anche quel...tonto di frate martina l'ha capito!

I pidioti non devono parlare in " libertà " ma dalle...patrie galere!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 17.09.18 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Per favore , un minimo di cattiveria !

vincenzo di giorgio 16.09.18 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Toninelli ti prego prima di scrivere o aprir bocca sincerati delle info in tuo possesso. Non puoi continuare a Braccio sei un Ministro non un blogger ora!

Alex 16.09.18 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L inps deve fare investimenti per realizzare rendimenti! Infrastrutture pubbliche con ritorno economico certo ad esempio...svegliaaaaaa

Alex 16.09.18 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I soliti poteri pensano seriamente di far saltare il governo, hanno arruolato anche la Chiesa.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 16.09.18 23:26| 
 |
Rispondi al commento

M avete rotto il caxxo
Pensioni minime 750€ al mese e io se ci arrivo a 61 anni dopo 41 anni contributi interamente versati per oltre 256.000 mi Date 1.212,00 al mese??????? Ma vaffa!!! Conviene lavorare in nero e poi Piagggnere miseria vaffancul ancora

Alex 16.09.18 23:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se cade il governo Conte, dai l'italia e gli italiani dinuovo in mano ai monti, letta, renzi, gentiloni, cottarelli, ecc..ecc..
E mi sa che, se non diamo tutto l'appoggio a questo governo, facciamo la fine della grecia!

------------------------------------------------------------------di qeusto ne sono perfettamente convinto anche io. infatti secondo me e' assurda l'idea di far cadere il governo mollando salvini. fin che dura, ben venga.


quello che mi sembra opportuno dire e' di portare a casa il piu possibile nel minor tempo possibile, e soprattutto di fare al piu presto una nuova legge elettorale. un doppio turno?

e non dare molto credito a salvini quando si mette a farneticare. non dargli addosso ma neanche seguirlo nelle sue balorderie.

carlo 16.09.18 23:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Il ministro Di Maio su Facebook:

Questa sera sono stato ospite al convegno "Zone economiche speciali ed Interporto di Nola: un'autostrada per il mondo". Ecco di cosa ho parlato:

https://it-it.facebook.com/LuigiDiMaio/videos/1907535942874464/

Roberto ., Roma Commentatore certificato 16.09.18 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Una buona notte e sogni d'oro.

... ^_^ ...

Amor de Roma FF, Amor Commentatore certificato 16.09.18 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Piccoli borghesi italici crescono.

^ ^ ^

La borghesia italiana è veramente interessante.

Sta cambiando nell'ultimo periodo, questo è pur vero, ma ancora oggi si divide in due categorie "ben" distinte e che, oramai, si perdono una nell'altra.

Borghesia conservatrice
Borghesia progressista

I conservatori son perlopiù ignoranti, anche se dotati di più lauree. Un esempio lampante è la sora Gelmini soya.
Se perde il foglio dove c'è scritto l'argomento da trattare, è persa.
Sono quei pluri, o semplicemente, laureati che appena li vedi e li ascolti il primo ed unico pensiero che si affaccia nella mente è la classica frase:
" 2 buone braccia rubate all'agricoltura ".

I progressisti son plurilaureati, dotati di un intelletto generalmente buono, usano quest'ultimo per nascondere con filosofie e semantiche varie il fatto che son diventati borghesi ... tramite gli stessi mezzi dei conservatori. Ecco le loro (potenzialmente) belle menti le usano per giustificare se stessi ...
Valido esempio sono i giornalai dei giornali (leggasi ... Carta da culo) della ex sinistra.

Ora mi chiedo, ma davvero ci si vuole ancora confondere con tali categorie che sono divenuti ciò che sono solo tramite artifizi e ruberie varie?

Sono di sx sono di dx...mavafangulo va!!!!

Amor de Roma FF, Amor Commentatore certificato 16.09.18 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao @ Mauro Magni ...

Dal lontano 1976
https://www.youtube.com/watch?v=YdfVG1Or-6k

... ^_^ ...

Amor de Roma FF, Amor Commentatore certificato 16.09.18 22:16| 
 |
Rispondi al commento

non illudiamoci che il movimento 5 stelle faccia altri miracoli nel breve periodo occorrono ANNI

già un miracolo è stato fatto (con rispetto - si fa per dire)
Attualmente in Italia
siamo tra l'amplesso e l'estasi nel non vedere infami e FARABUTTI al governo.
Questo fatto è - RISORGIMENTO -

Mauro Magni 16.09.18 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto il governo attraverso i vari esponenti incluso il ministro Tria , ha affermato che attueranno dal 2019 le 3 maggiori riforme : revisione legge Fornero, flat tax e reddito di cittadinanza, ovviamente in modo graduale se pensiamo per esempio che solo la riforma dei centri per l'impiego , se fatta bene, richiederà del tempo; io credo sia giusto pertanto aspettare la legge di bilancio ; solo allora si potrà dire se hanno cominciato a mantenere le promesse elettorali oppure no.

gpl3 16.09.18 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Scimmiotto (per la 3^ volta in pochi posts) un attimo i troll (ovvero i nostri personali "competenti")...

Ma come!! Il Governo Lega/5 Stelle non ha ancora trovato la formula alchemica della trasformazione del piombo in oro?

I competenti ... Sia dirigenti che schiavetti ...
mangiano da anni kili e kili di cac.ca per poi raccontarci che è il miglior cibo possibile.
Da simili palati, guastati da anni di cannibalismo (cac.ca che mangia cac.ca), richiedere di riconoscere cibi sopraffini è tempo perso ...

... ^_^ ...

Amor de Roma FF, Amor Commentatore certificato 16.09.18 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché è questo che si capisce da questo POST

Adesso citiamo anche quel cazzone (scusate) di MACRON che cerca in tutti i modi di lavarsi la faccia, -- ma per cortesia lasciamolo stare mandiamolo a chicago

Mauro Magni 16.09.18 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Prima del reddito di cittadinanza
MA BEN PRIMA
bisogna risparmiare sui soldi sperperati a pioggia

sprechi, enti improduttivi, diritti acquisiti, pensioni d'oro, vitalizi, dipendenti che non fanno un beato C.zZO
se questo non sarà possibile farlo
sarà pura utopia-
oppure che facciamo? altri DEBITI?
La Grecia HA CHIUSO - e noi dobbiamo imparare con umiltà, intelligenza e furbizia

Mauro Magni 16.09.18 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questi giorni abbiamo assistito agli svarioni di Martina, Calenda, della Gelmini che chiede centri per l'impiego privatizzati, dopo che hanno distrutto il mercato della domanda/offerta di lavoro.
Ora leggiamo quelli di Lotti in merito al piano M5S sull'editoria.
Per Lotti, con la cancellazione del finanziamento pubblico a questa categoria "Centinaia di posti di lavoro saranno messi in pericolo da chi ha paura della libertà di stampa. Un vero e proprio corto circuito che rischia di colpire le basi della nostra democrazia e di uccidere le speranze delle nostre future generazioni ".

Lotti, come i suoi compari, vive ad di fuori della realtà. A chiedere a gran voce l'abolizione del finanziamento pubblico all'editoria, sono i cittadini, stanchi di essere menati per il naso proprio dai giornali, nonostante siano beneficiari di molteplici agevolazioni da parte dello stato.

I giornalisti che potrebbero perdere il lavoro se ne dovranno cercare un altro e se la dovranno prendere con il loro ordine e sindacati, che non li hanno difesi dagli editori predatori dei fondi elargiti.
Poi la democrazia ne beneficerà, non avremo più affaristi, banche ecc., che scrivono gli articoli soltanto per coprire i loro affari che riescono a realizzare aggredendo le finanze e beni dello stato.

newmail ***** Commentatore certificato 16.09.18 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Per favore ad ogni POST
mettiamoci un nome di chi scrive
che si sappia chi mandare a quel paese
(chiedo scusa)
se non c'è...sembra che la put..nata sia frutto di tutto il coro 5 stelle.

Mauro Magni 16.09.18 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Ancora con questo attacco all'austerità....
ricominciamo con le litanie?

cosa vuole dire austerità? e
cosa vuole dire spendere e spandere
"la vecchia politicaglia ha fatto austerità?

MA DOVE? hanno sperperato dappertutto....hanno
-- ancora adesso il debito pubblico è in salita --
dobbiamo tenere i CONTI A POSTO

dobbiamo risparmiare riciclale non sperperare
Il reddito di cittadinanza si farà quando possibile


Mauro Magni 16.09.18 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Il Premier Conte su Facebook:

" Angela Ferrara non scriverà più racconti per bambini né poesie. Uno degli ultimi versi recitava: “Nuda margherita nell’assolato prato / preda sei dell’ossessione. / Ma se davvero m’ami, non raccogliermi”. Il marito non ha però ascoltato questa implorazione. Accecato dalla follia l’ha uccisa nei pressi della scuola dove aveva appena accompagnato il figlio e a sua volta si è tolto la vita. Il piccolo è entrato nel luogo dove si coltivano confronto e dialogo, dove si costruiscono percorsi di formazione culturale. Non aveva immaginato che non avrebbe più riabbracciato i suoi genitori. Proprio qualche giorno fa ho inaugurato l’inizio del nuovo anno scolastico visitando due scuole, a San Severino Marche e a Palermo, nel quartiere Brancaccio. Ho auspicato che la scuola possa costituire un luogo di crescita personale e culturale, un luogo di confronto dove coltivare il valore del rispetto dell’altro e creare le premesse per vivere in un Paese migliore. Un Paese dove le donne vengano rispettate. Un impegno che come uomo e come presidente del Consiglio intendo portare avanti."

Roberto ., Roma Commentatore certificato 16.09.18 21:06| 
 |
Rispondi al commento

L'idea di tassare prostituzione e cannabis (come in Olanda) per finanziare il reddito di cittadinanza è ottima e andrebbe votata tra gli iscritti del M5S.

fabio t. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 16.09.18 21:05| 
 |
Rispondi al commento


Max Stirner non ti preoccupare tanto ci manderà a cag... re lui non appena si sarà messo d'accordo con il nano.
Ciao Genio!

antonia ruoto 16.09.18 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera.

Di Maio, riguardo la questione ILVA ha commentato così:

"Miglior accordo possibile nelle peggiori condizioni"

da cui, parafrasando, mi sento di dire (grazie Di maio):

"L'attuale è il miglior Governo possibile, data la situazione attuale in Italia"

E chi vuole capire capisca ...

'Naseeeeraaa ... ^_^ ...

Amor de Roma FF, Amor Commentatore certificato 16.09.18 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uauu ci sono anche io ...

Buonasera a tutti.

Amor de Roma FF, Amor Commentatore certificato 16.09.18 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prooova ...

Amor de Roma FF, Amor Commentatore certificato 16.09.18 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Mancano DIECI MILIARDI per finanziare il REDDITO DI CITTADINANZA. TASSIAMO LA PROSTITUZIONE E LE DROGHE LEGGGIERE come in OLANDA. Ed ecco i DIECI MILIARI.

Secondo, introdurre a livello EU una legge sulla PROSTITUZIONE E DROGHE LEGGIERE.

Marcello Assandri, Berlino Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 16.09.18 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore scrolliamoci di dosso Salvini. E' pericoloso e comunque è sempre a scondinzolare dal nano di arcore. Non facciamoci del male!

antonia ruoto 16.09.18 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi, 16 settembre, l'orso ammaestrato è ritornato dal suo domatore (dicono solo per vedere la partita del milan).
Come dico SEMPRE : attenti a non farci FREGARE da Salvini !!!
Roberto C.

ROBERTO C., VENEZIA Commentatore certificato 16.09.18 20:34| 
 |
Rispondi al commento

OT

Queste sono le notizie che riguardano i lavori iniziati o fatti dal Comune di Roma nella scorsa settimana, che...nessun giornale si è degnato di segnalare, come l'impiego di detenuti nei lavori sociali.

https://www.facebook.com/virginia.raggi.m5sroma/videos/602998263431484/


Roberto ., Roma Commentatore certificato 16.09.18 20:24| 
 |
Rispondi al commento

"Consideriamo che sono meno di 4 mesi che si governa (noi per la prima volta) con la Lega di Salvini che, anche se ha un passato criticato da molti (chi è senza peccato......), si sta comportando, a parte la sua verve ed almeno finora, da GALANTUOMO......."


---------------------------------------------------------------------

ha fatto e ci ha coinvolto in una battaglia impostata malissimo e completamente sterile sui migranti ( aveva promesso di fermare gli sbarchi e rimandare a casa i clandestini e invece ha solo litigato in europa perche' l'europa fa quello che dovrebbe fare lui, cioe' non volere clandestini nella loro nazione), senza ottenere risultati, gli sbarhi continuano e i clandestini in italia al momento restano (e la soluzione non e' certo sbolognarli ad altri paesi).

sta cercando di portare l'italia ad allearsi con un fascista-stalinista, herdogan.

la presidente del senato casellati, da lui scelta, cazzo e culo con berlusconi da sempre, ha bloccato al senato l'eliminazione delle pensioni non dovute ai senatori.

sta facendo di tutto per portarci (ai 5s) a litigare con la magistratura.

e' coinvolto con l'ennesimo furto-truffa fatto allo stato italiano.

si vede con berlusconi (e il suo comportamento finora dimostra che non va li' a giocare a scacchi).

in parole povere, tante chiacchiere e risultati spesso anche negativi.
molto fumo e arrosto immangiabile.

attenzione, rimanere sempre e solo sull'idea che non e' un'alleanza tra i 5s e la lega, ma un "contratto" stipulato a vicenda per governare su punti precisi e solo quelli, e agire di conseguenza.


carlo 16.09.18 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però con l'introduzione della Flat Tax, visto che il RdC ha bisogno di risorse, c'è il forte dubbio che ancora una volta a pagare il conto sia la classe medio/bassa attraverso da una parte l'assottigliamento delle detrazioni e dei servizi, dall'altra dal minor gettito da parte dei redditi sopra i 50.000 euro.
In sostanza, a livello percentuale, ci perderà il ceto basso che dovrà dirottare le già esili risorse verso categorie che, purtroppo, non hanno nulla.
Ma entrambe però non staranno meglio di chi invece, ieri, oggi e domani, vedranno nuovamente aumentare i loro privilegi grazie ad una tassazione dimezzata e la mancanza di una patrimoniale che è invece lo strumento migliore per la ridistribuzione ed in questo caso il RdC.


Fermiamo i giudici di sinistra .

vincenzo di giorgio 16.09.18 19:50| 
 |
Rispondi al commento

SIPARIETTO DELLA DOMENICA
😾 🐺
Katy e Pepe in conversazione
(resoconto della settimana)

Katy - Basta! Mi fai girare la testa. Perché vai avanti e indietro? Fai corrente.

Pepe - Estou nervoso

Katy - Parli in portoghese. E’ grave.

Pepe - Eu sou Pepe Português Podengo.

Katy - Sai che novità. Nervoso perché?

Pepe - Lei.

Katy - O parli o ti carico di graffi.

Pepe - Mari. Fez o relatório da semana.

Katy - DEL BLOG?

Pepe - Totalmente. Ancora estou memorizando…

Katy - Te lo ricordi, si? che abbiamo solo 2000 caratteri?

Pepe - (salto sul divano). Aqui estou eu.

Katy - (Che fisico! Troppo bello!) Parla.Dimmi.Esponi.Stringi.

Pepe - “Settimana piena Pepi.”- Aveva babbufoli di cotone e camomilla sugli occhi - “Dove sei?” - leccatina sul gomito - “Bravo, buono e ascolta. PRIMA DI TUTTO Luigi ha tuonato "IO NON FACCIO COSTRUIRE IL PONTE A CHI LO HA FATTO CROLLARE” - tutto il blog, tranne uno: bene, bravo cosi… - “Perché tu Pepi lo faresti costruire il nuovo ponte a quello che ha fatto crollare il vecchio? Chi è quel CRETINO che lo farebbe?”- Io mi ricordai che quando Pierre fece crollare il gazebo in giardino proprio lei gli disse: “Adesso lo rimetti su, vero amore?” - “Pepe, non distrarti, stai attento. Tu lo sai cos’è un ponte? Non dire che lo sai se non è vero!”- Quando mi dice così, divento ammorale! Voglia di abbaiare e azzannare i cuscini… e…

Katy - 2000 caratteri …

Pepe - Totalmente, stringo. Mi ha detto che il bavaglio alla rete è uno schifo, e allora la mia museruola? Poi, i vitalizi che tagliano i momenti... non l’ho capito, invece Mafia capitale si. I giudici hanno detto è Mafia! Bene, cosi diminuiamo le pene! E poi le San Zioni a un certo Or Bannato. E qui non la finiva più! Ma io ricordo solo quando si è tirata su di scatto, i babbufoli di camomilla mi sono caduti sul muso e lei ha urlato...

Katy - Stiamo finendo i caratteri…

Pepe - Di già? Ma io ho ancora il memorizzato!

Katy - Salta, andiamo giù, sbrigati!

OOOPSSS!

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.09.18 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Dichiarazioni del ministro Di Maio da Nola con i soliti ...cafoni e teste di...penne-vendute, a fare domande idiote ed inventarsi cose...non avvenute!

https://it-it.facebook.com/LuigiDiMaio/videos/231279600901561/

Roberto ., Roma Commentatore certificato 16.09.18 19:42| 
 |
Rispondi al commento

DANGER
Attenzione ai canti delle sirene, con Forza Italia e Berlusconi in prima linea. Comunque, i Cinquestelle ascoltino i consigli degli esperti in economia, in primis il ministro Tria.

Giuseppe C., Sinalunga Commentatore certificato 16.09.18 19:39| 
 |
Rispondi al commento

ot

@paolo z crocetta

sul canada,ontario, ci sono novità...
da marzo 2019 addio all'esperimento.
il nuovo governo ha altre idee.

solo per conoscenza eh..

pabblo 16.09.18 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La prima legge da fare delle più costose deve essere il reddito per le persone che sono rimaste indietro. il m5s come forza di maggioranza e per priorità per queste persone lo deveve pretentere e la lega non può tirarsi fuori.

gennaro a., carrara Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 16.09.18 19:31| 
 |
Rispondi al commento

SE MI POSSO PERMETTERE VI DICO IL MIO PENSIERO.
USCIRE DALL^EUROPA, FARE UN PIANO DI RIENTRO DEI DEBITI SENZA INTERESSI SIAMO UNA BELLA RAZZA PRIMI AL MONDO NELLE SCARPE,TESSUTI GIOIELLI, INFRASTRUTTURE RISTORAZIONE, ALBERGHIERO,ARTE, ,OPERA, LIRICA BALLO(BOLLA) MUSICA,POESIA,TEATRO,
ABBIAMO MITI COME LAMBORGHINI FERRARI MASERATI DUCATI ABBIAMO SCIENZIATI ZICHICHI RUBBIA MONTALCINI,RICERCATORI DI FAMA MONDIALE GIURISTI DI DIRITTO INTERNAZIONALE,CISTANNO FACENDO MANGIARE I LORO PRODOTTI CHE SONO ALLA LARGA INFERIORI AI NOSTRI,LE NOSTRE UNIVERSIA^ NON HANNO NIENTE DA INVIDIARE A NESSUNO BASTA CON QUESTA DEMAGOGIVA .LUIGI IL CORNO DI DANIELE CHE COZZA CONTRO ORIENTE E CONTRO OCCIDENTE ADESSO AL CIRCO MASSIMO VI PORTERO^ LA FOTO.
STEFANO
UN CITTADINO

stefano viola 16.09.18 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SALVINI VA A PRANZO DA BERLUSCONI
per ottenere l'elezione di Foa e in cambio garantire l'eliminazione del tetto alla sua pubblicità?? ma non ci provasse nemmeno. Bisogna fare il conflitto d'interessi e togliere tutti i privilegi concessi al nano. Mattarella si accorge adesso della libertà d'informazione come cardine della democrazia? ma perchè il presidente crede che fino ad oggi c'è stata la libertà di stampa? per favore facciamola davvero una informazione libera. Dimaio mi raccomando facciamola subito ormai è già troppo tempo che se ne parla. Che Salvini non ci provasse nemmeno a tutelare il suo amico Berlusconi a noi non ce ne frega niente dell'asfaltato.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 16.09.18 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvini acclamato come un Dio dalla D'Urso.

DomenicaLive 16.09.18 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sento dire che agli extracomunitari danno (casomai non a loro direttamente, alle coop che li ospitano) 35 euro al giorno.

e fanno tanto casino per il reddito di cittadinanza, dicono che i soldi non ci sono etcetc.

i soldi ci sono, solo che se li sperperano, chiaro che non sono infiniti, poi mancano per le cose veramente importanti.

carlo 16.09.18 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non lo avesse già visto consiglio questo video in tedesco sul reddito di base presente sul tubo. Ci sono però i sottotitoli automatici in italiano abbastanza decenti.
Durata circa 1:40'

https://www.youtube.com/watch?time_continue=5009&v=ExRs75isitw

sergio caniglia 16.09.18 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Tria comincia a dare fastidio, crede di avere le spalle coperte ma non ha capito niente. Lo dobbiamo umiliare, il Sen. Bagnai in commissione riscrive tutta la manovra e le camere quella approveranno. Tria potra' andare a piangere al Qurinale.
Il destino di costui e' segnato, nessuno puo' attraversarci la strada e pensare di non essere messo sotto. La nostra missione e' univoca: "Distruggere l'Europa e l'euro della Merkel, di Macron e di Tria. Discorso a parte per Draghi, il peggio nemico e' "l'amico" che tradisce" . Per Draghi non ci sara' pieta' , dovra' rispondere in sede penale delle sue malefatte.
Dobbiamo andare all'assalto del palazzo della BCE , come i visigoti di Alarico saccheggiarono Roma cosi' noi restituiremo la visita. Voglio la mia parte di bottino.
Rivoglio i soldi miei. Meglio se in oro, visto che presto l'euro sara' carta straccia.

ubaldo diciotti (ubaldodiciotti), Catania Commentatore certificato 16.09.18 18:51| 
 |
Rispondi al commento

La Fornero era anche programma del M5S, non è rinviabile sarebbe una presa in giro; Quota 100 e 41 anni di contributi. Ma entro il 2018, cioè subito come promesso !

salvatore Leonangeli (s leonangeli), Napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 16.09.18 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Questo gnègnègnè continuo, come lo chiama Oreste ed ha ragione, da parte di trollazzi prestituiti ai PDioti e MUmmioti ma anche di qualche 5* non troppo 5*, NON giova al Movimento ed al governo CONTE!
Le critiche costruttive sono giuste ma parecchi di noi vanno a cercare l'ago nel pagliaio!
Consideriamo che sono meno di 4 mesi che si governa (noi per la prima volta) con la Lega di Salvini che, anche se ha un passato criticato da molti (chi è senza peccato......), si sta comportando, a parte la sua verve ed almeno finora, da GALANTUOMO!!!! Può NON piacere a molti di noi, ma abbiamo la possibilità, ora o mai più, di poter fare qualcosa (forse anche molto) per il BENE e la RINASCITA dell'Italia e degli Italiani onesti!
A BUON INTENDITOR.........!
Non facciamo il gioco delle M-ERDE PD/dc/FI e VERMI associati!
MEDITIAMO GENTE!!!

giuseppe r. Commentatore certificato 16.09.18 18:44| 
 |
Rispondi al commento

MANOVRA
Si parla solo del versante spesa e per rispettare i punti del Contratto escono cifre che preoccupano tutti.
E’ invece, in tutte le discussioni, taciuto il versante delle coperture, limitandosi gli esponenti del Governo a citare il solo Parametro deficit/PIL, da tenere sotto il 3% e/o far tendere all’1,6% voluto da TRIA. Questo indicatore osservato all’Estero coinvolge lo Spread.
Mentre è delle COPERTURE che bisogna parlare e l’elenco è molto lungo:
- Abolizione Enti Inutili (le Partecipate dovevano scendere da 10000 a 1000);
- Abolizione Bonus 18 enni;
- Abolizioni Auto Blu;
- Riduzione N. dei Parlamentari;
- Abolizione obolo di € 80 ;
- Ripristino limite a € 240.000 compenso ai Dirigenti Pubblica Amministrazione;
- Abolizione “ACE” che ha favorito gli imprenditori benestanti rispetto ai piccoli;
- Abolizione “Patto di Famiglia” (che permette di non pagare l’imposta di successione sui grandi patrimoni);
- Riforma del Catasto (preannunciata, ma subito accantonata da Renzi per favorire le lobby degli immobiliaristi);
- Allargamento dell’uso dell’ I.S.E.E., in tutti i rapporti con lo Stato ( per la rottamazione delle cartelle, per l’aumento delle pensioni minime, per il Reddito di Cittadinanza, per tutte le erogazioni di carattere sociale)
- Abolizione di molti crediti d’imposta che sono superati nel tempo (es per la pubblicità);
- ed altri ancora che al momento non ricordo.
La sommatoria dei risparmi di queste COPERTURE, può pareggiare i bisogni, anzi dovrebbero avanzare fondi per incominciare a ridurre anche lo stock del ns. Debito Pubblico, con sollievo dei Mercati e di noi cittadini.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.09.18 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con tutte le proposte in gioco, Flat Tax, reddito cittadinanza, pensioni minime a 780 euro, legge Fornero, si rischia che in questa finanziaria non si faccia un bel niente. Intanto aggiustate la Fornero, che sono passati 7 anni dalla sua entrata i vigore e poi con le dovute riflessioni si agisca sulle altre proposte nel corso della legislatura.

Luciano C. 16.09.18 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Auguriamoci che in questa legge siano inseriti dei seri controlli sui centri per l'impiego ed i cittadini che ne usufruiscono, che vengano inserite delle severe pene per chi non rispetta le regole. Negli anni passati ci sono già stati; li chiamavano "formazione lavoro" ed altri nomi del genere, ma erano solo per raccomandati e per furbi che estrapolavano soldi dalle case dello Stato e dalle Regioni.

Domenico C., Casagiove Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 16.09.18 18:03| 
 |
Rispondi al commento

per evitare che qualcuno prenda il r.d.c. indebitamente basta prevedere una pena severa, cinque anni almeno, per chi dichiara il falso sulle proprie entrate, per chi lavora in nero e per chi non si attiene alle regole contenute nella legge apposita; poi controlli severi e costanti.
certo che il divieto dell'uso del contante ed il ricorso alla moneta elettronica sarebbe fondamentale per stanare gli evasori e per ostacolare truffe.

daniele p., cortona Commentatore certificato 16.09.18 18:02| 
 |
Rispondi al commento

OT

Disamina del crollo del Ponte Morandi in questo lungo articolo " documentario", fatto dal NYT e tradotto in Italiano.

L'articolo va letto utilizzando la rotellina del mouse o la barra di scorrimento laterale

https://www.nytimes.com/interactive/2018/09/08/world/europe/genoa-italy-bridge-italian.html


https://www.nytimes.com/interactive/2018/09/08/world/europe/genoa-italy-bridge-italian.html

Roberto ., Roma Commentatore certificato 16.09.18 17:58| 
 |
Rispondi al commento

DECRETO MILLEPROROGHE
PERCHÈ IL M5* NON HA SPIEGATO E NON HA CHIESTO IL PARERE DEGLI ISCRITTI SUI SINGOLI PROVVEDIMENTI INSERITI NELLA "LEGGE DI BILANCIO (MILLEPROROGHE)"?

C'È UN PROVVEDIMENTO RIGUARDANTE UNA NUOVA FREQUENZA PER TRASMETTERE IL DIGITALE E CHE POTREBBE COSTRINGERCI ANCORA UNA VOLTA A ROTTAMARE I NOSTRI TELEVISORI ANCORA NUOVI NEL 2021/22.
E TUTTO QUESTO SENZA ESSERE INFORMATI NE DISCUTERE.
NON CAMBIA NULLA....DECIDONO LE LOBBY.
GRAZIE

Gianni s. 16.09.18 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti tutta con il reddito di cittadinanza, sono d'accordo che serva come strumento per il reinserimento nel mondo del lavoro, io lo chiamerei reddito di dignità e sono sicura che si faranno tutti i controlli sopratutto nei centri per l'impiego.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 16.09.18 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Quest post sembra il classico parlare alla suocera perchè nuora intenda.....
Intenda la Lega, intenda il ministro Tria e intenda l'Europa.
Il reddito di cittadinanza è la storia del M5S, è il vero collante che tiene assieme tutti i sostenitori del M5S con storie che provengono da culture diverse di destra e di sinistra, è la vera svolta per tutti coloro che hanno capito,Beppe docet, che milioni di persone oggi vivono sotto ricatto!
Il ricatto del lavoro sottopagato, del lavoro a tutte le condizioni e a tutti i costi, senza dignità, 24 ore su 24, 7 giorni su 7 a disposizione sempre e comunque.
Ricatto a cui sono sottoposti soprattutto i giovani......logicamente quelli senza santi in paradiso!
Reddito di cittadinanza senza se e senza ma!

stefanodd 16.09.18 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nell'Italia dei "furbetti" esiste il rischio che il reddito di cittadinanza lo prenda chi lavora in nero e guadagna un sacco di soldi e non lo prenda la signora Maria che fa la colf e guadagna 5 euro all'ora...
Chi non dichiara niente e gira con il macchinone (non intestato a lui ... ma se alla guida c'è sempre lui... e la macchina è parcheggiata nella villa non intestata a lui dove però vive lui...)non deve prendere il reddito di cittadinanza.
Allora dico io prima mettiamo le cose a posto verifichiamo queste anomalie... facciamo una legge contro l'evasione fiscale (non ne parla nessuno...) e dopo pensiamo al reddito di cittadinanza...
Grazie

Pietro M. 16.09.18 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIFORMA DELLA SCUOLA
RIFORMA DELLA SCUOLA
RIFORMA DELLA SCUOLA
RIFORMA DELLA SCUOLA
RIFORMA DELLA SCUOLA
RIFORMA DELLA SCUOLA
RIFORMA DELLA SCUOLA
RIFORMA DELLA SCUOLA

NESSUN REDDITO DI CITTADINANZA RISOLVE,AIUTA.
E' LA RIFORMA DELLA SCUOLA CHE RISOLVE.
Come?
Creando individui capaci di AUTODERMINARSI,di CONOSCERE I PROPRI DIRITTI E DOVERI,CHE CONOSCANO BENE LA COSTITUZIONE LA GEOGRAFIA,LA STORIA E LE FILOSOFIE,E CAPACI DI SCEGLIERE UNA FORMAZIONE CONSAPEVOLE IN PARALLELO AL LORO TALENTO,PARTENDO DALL PRIMA ELEMENTARE E FRA 25 ANNI,NON AVREMO PIU' BISOGNO DEL REDDITO DI CITTADINANZA,PERCHE' GLI INDIVIDUI,AVRANNO TROVATO SOLUZIONI PERSONALI E POLITICHE LUNGIMIRANTI E PRODUTTIVE PER IL PROPRIO BEN-ESSERE.

Luca Fini 16.09.18 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Reddito di cittadinanza ...sarà bellissimo vedere i richiedenti che vi dovranno rinunciare perchè
con la presentazione dell'ISEE si incroceranno i dati finanziari di Banche,Poste,Catasto e Finanziarie che determineranno i reddito familiare.
I furbetti,quelli che non avevano nulla verranno fuori alla luce del sole con tutti i loro averi.
Penso che molti rinunceranno alla richiesta, rimarranno veramente gli"onesti"...quelli che veramente non hanno nulla.
Grazie Movimento!
ps:spiace per la zecca del blog...perchè gli vogliamo bene! hihihihiih!!!!

oreste *****, sp Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 16.09.18 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate tanto ma l'incontro salvini-nano di Arcore non preoccupa nessuno? Ma è possibile che sta zavorra ce la dobbiamo portare fino a fine legislatura? Una nuova legge elettorale che non contempli assembramenti, coalizioni e robetta varia si può fare? Cosa va a dire Salvini al nano, che deve frenare noi 5 Stelle? Io non ci sto! Io salvini non l'ho votato, mi disturbano i sondaggi che lo danno avanti a noi e vorrei che la smettesse di parlare e parlare e parlare e si mettesse a lavorare come fanno i ministri che ho votato

antonia ruoto 16.09.18 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo Governo non potrà e non dovrà cadere se lo farà metterà il paese nelle mani di un governo fantoccio che nei prossimi anni non farà niente e meno di niente del contratto dei 5stelle e lega, io da sostenitore delle idee dei 5stelle preferisco regalare una parte del governo alla lega che tutto il governo e il paese ai fantocci e ai speculatori.

gennaro a., carrara Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 16.09.18 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vite dignitosa,utopia...,.dovere. A 62 anni mi ritrovo a manternere figlia,figlio e nipote ma per fortuna col mio lavoro e grazie alle nostre famiglie sono riuscito a comprare casa e oggi col mio stipendio di 1200 e quello di mia moglie 1100 sono-siamo per lo stato ricchi,infatti mio nipote non è nemmeno esente per la fascia fino a 6 anni ai ticket sanitari e in famiglia con 4 patentati abbiamo una ford fiesta (comprata usata) del 2004. Reddito di cittadinanza? I miei figli, essendo ricchi e non vi accederanno ma, per i soliti furbi. esenti da tutto. con vacanze in villaggi a 4 stelle e con la connivenza dei tanti patronati spuntati come funghi otterranno l'aiuto statale perchè. e lo stato che si deve preoccupare per i suoi figli bisognosi. Cari amici,le parole viaggiano nel tempo. non è da oggi che partecipo alle discussioni ma la realtà e gli schemi sono difficili da vivere e attuare,lo dimostra anche la posizione presa nel milleproroghe sui vaccini dove invitate ad autocertificare ma cosa? Il falso? >E poi mandare i NAS? invece di controllare la sicurezza delle scuole? Viva la libertà, ma la mia libertà. Non certo la vostra, demagocica e populista sono un Di Bastinisano e cmnq resto dei vostri perchè non vedo altertnative ma, non mi riconbosco in Di Maio piccolo e mite strumento,non so se burattino con fili o senza.Forse Ho esagerato mo seguo dal 2007 e non ho voluto cavalcare l'onda .sarebbe stato mmoòto facile e a me piacciono i mulini a vento di Don Chisciotte. Ciao

gennaro simone, napoli Commentatore certificato 16.09.18 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Dopo le dichiarazioni sullo scioglimento del moribondo pd fatte da quella macchietta di orfini, per l'annuciato...fantozziano tragico corteo, organizzato da fra...martina scampanato per fine mese a Roma, stanno decidendo se farlo arrivare al...cimitero del Verano o a quello di Prima Porta !

Roberto ., Roma Commentatore certificato 16.09.18 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Prima del diritto al lavoro comunque c'e' il diritto alla salute ...
A Taranto a me sembra che nn abbiamo garantito i Cittadini , i bambini per i quali c'e' in particolare una statistica terribile, con più 54 per cento di tumori rispetto alle medie regionali
Ma nn si poteva chiudere Ilva ???
Che garanzie dIamo a ricoprire le montagne di minerale se poi si continua a produrre acciaio con altiforni alimentati sempre a carbone?
Il referendum doveva farlo poi tutta la città, nn tutti i lavoratori sotto il ricatto del lavoro, di un maledetto posto di lavoro che fa ammalare ogni giorno 2-3 cittadini di Taranto di tumore ?
A che serve rimanere al governo con la Lega ?
Il Reddito di Cittadinanza con il governo del M5s doveva e deve partire subito perché altri,enti nn riusciamo a gestire le macerie e la macelleria che ereditiamo , come Taranto e Ilva , i deficit miliardari di Ilva, con Ilva che perde 30 milioni al mese dal commissariamento , e i 1500 morti di Taranto assieme alle migliaia di malai di tumore nella città di Taranto

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.09.18 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci vorrebbe veramente un reddito universale, meno emigrazioni un altro problema risolto, e meno schiavismo perchè nessuno potrebbe comprare le libertà altrui neanche le religioni che vendono il loro credo e le loro idee ai piu poveri, neanche le idee politiche vuote e gli sfruttatori di lavoro a basso costo farebbero breccia. Ci sarebbe più libertà di di partecipare alle scelte di una società.

gennaro a., carrara Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 16.09.18 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche perchè la "austerità" c'è,
MA SOLO PER I POVERACCI-

FABIO B., bologna 16.09.18 15:49| 
 |
Rispondi al commento

OT

Mentre i giornali e tv...schiavi della casta politica, pubblicano i loro...sondaggi " verità", si guardano bene dal pubblicare il sondaggio che riguarda " l'indice di gradimento" tra il Premier Conte, che a maggio non era contemplato in nessun sondaggio, e il... megalomane buffone.

L'indice di gradimento degli italiani sul Premier Conte è dato in costante ascesa ed è arrivato al 61% mentre...non ci sarebbe nemmeno da dirlo, quello del megalomane buffone è in costante... crollo ed arrivato al 22%!

Roberto ., Roma Commentatore certificato 16.09.18 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Cambiare nome al PD e come cambiare nome alla pizza? no! nessuno si sognerebbe di cambiare nome alla pizza perche gli ingredienti e la ricetta sono ottimi e funziona da secoli, invecece gli ingredienti e la ricetta del PD adesso fanno schifo da vomitare e per coprire questo schiofo vogliono cambiare il nome del partito e fottere gli italiani come hanno fatto i vecchi partiti politici cominciando da FORZA ITALIA poi BELLA ITaLIA ancora FORZA AZZURRI e POPOLO DELLE LIBERTÀ e adesso non si capisce come si chiamano, forse sono quasi spariti. Con l`informazione che corre su internet gli italiani sono più informati di ieri e capiranno la truffa.

gennaro a., carrara Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 16.09.18 15:30| 
 |
Rispondi al commento

MANOVRA
Spiace vedere gli accanimenti sui vari ipotizzati provvedimenti in corso di definizione.
Per riportare un po' di ordine e ricondurre il dibattito su un sentiero corretto penso bisogna riportare tutta la discussione sugli aspetti essenziali dei provvedimenti e soprattutto sulle coperture.
E' su quest'ultimo punto che nessuno si prende la briga di affrontarlo. Perché se ben delineato e con abbondanti fonti di coperture, anche i punti del Contratto vengono digeriti con più facilità.

Quindi COPERTURE della Manovra:
- Abolizione Enti Inutili (DA 10000 PARTECIPATE DOVEVANO SCENDERE A 1000);
- Abolizione BONUS 18 ENNI;
- Ripristino plafond € 240.000 per stipendi Dirigenti Pubblici;
- Abolizione Auto Blu;
- Abolizione € 80 euro di……;
- Abolizioni Missioni all'Estero
- Abolizione "Patto di Famiglia";
- Riforma del CATASTO (prevista da Renzi e poi accantonata per non disturbare le lobby immobiliari);
- Abolizione ACE (

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.09.18 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza tanto criticato da chi se ne fotte altamente dei 5 milioni di persone in poverta' assoluta!!! Vorrei vedere loro privati di ogni bene!!!avanti tutta di maio!!!

Sandy***** S., Sandonaci Commentatore certificato 16.09.18 15:11| 
 |
Rispondi al commento

No, la proposta di cambiare il nome del Pd con 'Movimento 5 Leghe' non mi piace. Chiamiamolo invece Movimento 5 seghe!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 16.09.18 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo nel post
“Un reddito universale per il popolo, insomma: 500 dollari ogni mese a 1.000 famiglie, senza condizioni.”
Non è il primo esperimento; per esempio in Kenya, 21.000 abitanti ricevono 2250 scellini ( ahimè ) keniani (...20 €) al mese, che è metà del reddito medio della regione; paga una organizzazione USA, e la sperimentazione durerà un 12 anni.
Altri test in California ( 500 $), Finlandia ( € 560 ) Canada, Ontario ( fino a 16.989 $ canadesi > € 11.145,96 annui )
Fonte rivista Le Scienze http://www.lescienze.it/archivio/articoli/2018/08/01/news/l_esperimento_anti-poverta_-4062777/

Un po' in ritardo, ma ci siamo arrivati....
W IL BLOG DELLE STELLE
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 16.09.18 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi esperti di pensioni (vedi Brambilla) che per far quadrare i conti di una eventuale riforma della legge Fornero, si inventano "paletti" tipo calcolare non piu' di 2 anni di contributi figurativi ma sanno di che cosa parlano? Si penalizzerebbero coloro che nella loro vita lavorativa sono stati gia' penalizzati con cassa integrazione e mobilita'. Non bastano tutte le ingiustizie che ci sono nel modo delle pensioni? Ne vogliamo creare delle altre? Speriamo nel buonsenso dei 5 stelle per una riforma che abbia un po' di criterio. Ci bastano le invenzioni del PD che si e' inventato il prestito per andare in pensione prima o dare 80 euro a chi ha un lavoro.


Condivido "in toto" pur essendo laico non posso non ricordare la sintesi contenuta nell'affermazione di Auguste Compte,secondo la quale:"attraverso la nuova scienza si creerà il Regno di Dio in terra " o quella più recente di Sabino Aquaviva ,grande sociologo ed accademico padovano , che vedeva nella tecnologia applicata al lavoro la liberazione dell'uomo dalla schiavitù del lavoro .

giuseppe femia Commentatore certificato 16.09.18 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna, prima del reddito di cittadinanza, alzare le pensioni minime. Un'altra riforma da fare e' quella di creare un Bilancio Inps in cui devono figurare in entrata i contributi versati dai lavoratori e in uscita solo i pagamenti delle pensioni da lavoro. Ci dovrebbero spiegare che fine fanno i contributi versati dai lavoratori che per svariati motivi non raggiungono nella loro vita i 20 anni di contributi per avere diritto alla pensione.


OT

Calenda invita ad una cena e...veglia funebre, in ricordo del loro penoso passato pidiota... moribondo, il megalomane, il pelato e la controfigura del megalomane e, mettendosi a...90°, dichiara:

"Impediamo la sottomissione del Pd al M5s"

Roberto ., Roma Commentatore certificato 16.09.18 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un bell'articolo di Andrea Scanzi

http://www.andreascanzi.it/?tag=adriano-celentano

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 16.09.18 14:00| 
 |
Rispondi al commento

in germania dove ce il RDC , ladri e truffatori non hanno vita facile come in italia, dove anche i politici truffano lo stato e restano inpuniti....inoltre anche li molti percepiscono il RDC abusandone e truffando. Pero almeno li le casse dello stato sono piene. Da noi sono vuote. io credo che non siamo pronti ancora ad adottare una misura da paese civile se noi non lo siamo ancora pienamente


https://infosannio.wordpress.com/2018/09/16/i-vedovi-inconsolabili/

Di Marco Travaglio

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 16.09.18 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Art. 3 della Costituzione II Comma: ”....E' compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la liberta' e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.”
Non c’inventiamo nulla.
I nostri padri costituenti lo avevano già scritto.
Ma non fermiamoci li: scuola, giustizia, sanità
Senza una scuola che formi dei cittadini, senza una giustizia che dia risposte immediate e certe, senza una sanità efficiente in tutto il Paese, il reddito di cittadinanza da solo sarà una goccia nel deserto. Immigrazione, reddito di cittadinanza, flat tax, sono solo slogan se non accompagnati da “un immaginazione al potere” che si eserciti su quei temi e trovi soluzioni innovative che diano speranza nel lungo periodo. Presto un mio libro su questo è molto altro.

Marco Bonacina , Londra Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 16.09.18 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo per andare su Marte e dobbiamo combattere per dare più civiltà alla società . Il reddito di cittadinanza è un dovere che la parte forte di una nazione deve avere nei confronti della parte debole o debolissima . A tutti può capitare di trovarsi in gravi difficoltà , quindi conviene anche ai ricchi , a quelli che sono forti ma che soggiacciono come tutti ai capricci del destino ! Una famiglia in cui si lascia a se stesso e senza aiuto uno dei membri è cosa rara e disgustosa !

vincenzo di giorgio 16.09.18 13:49| 
 |
Rispondi al commento

https://infosannio.wordpress.com/2018/09/15/lagguato-mafioso-al-cittadino-toninelli/

Di Tommaso Merlo

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 16.09.18 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Proseguire il cammino su reddito e pensioni, almeno 62 anni. Bisognerebbe tornare a farsi vedere un po meno in tv e lavorare per i programmi. Gruber,Merlino,Vespa, ecc ...basta. abbiamo preso il 32% senza tv.

Mrmiagi 16.09.18 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Leggo nei vari giornali che, come previsto, le pensioni minime saranno a €780.
Un dipendente artigiano, settore legno, calzature ecc quando va in pensione riceve €700...850, adesso, se non ha fatto tantissime straordinarie.
Non parliamo se il disgraziato ha lavorato come agricoltore.
E' forse meglio che lavori a nero?
Datemi quache dritta per convincere i lavoratori a non farsi fare un contratto che preveda 2 ore di lavoro al giorno, per 2 giorni alla settimana...
AIUTO !!!
W i partecipanti del blog!
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 16.09.18 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo.

P.s.

http://www.beppegrillo.it/la-settimana-del-blog-32/

Buona domenica a tutti

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 16.09.18 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi !!!

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 16.09.18 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Non ci facciamo illusioni, ma qualcosa bisogna fare!
Pronti alla battaglia in Parlamento e nel paese.

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 16.09.18 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Toto A. tu che sei di casa qua, e hai un cerveloo che funziona, prova ad usarlo rispondendo nel merito alle obiezioni poste, altrimenti dillo ai tuoi amici di eliminare il commento al blog se si limita ad insulti


Il nano chiama a rapporto il legaiolo !!!! fra un po inizia la partita e ci sarà da ridere.

Toto A., Milano Commentatore certificato 16.09.18 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Onorevole Di Maio, la manovra del reddito di cittadinanza fa fatta con molta cura e sapienza.
Oltre a riformare i centri per l'impiego (riformarli veramente con regole molto chiare e farli funzionare), occorre avere dei controlli ben piazzati, sulla situazione economica delle persone fisiche che percepiranno tale indennità.
Secondo me lo potete fare se riuscire a far funzionare l'incrocio dei dati dell'agenzia delle entrate, con i dati bancari e molto probabilmente con i dati delle proprietà mobiliari e immobiliari.

Solamente così senz'altro potrete avere una visione veritiera della condizione economica del cittadino, altrimenti rischierete di rimanere schiacciati dal comportamento dei furbetti e dal fuoco nemico che vi criticherà e perseguiterà in tutti i modi.

Quindi arruolate i migliori, che possono programmare e realizzare al meglio questo progetto.

newmail ***** Commentatore certificato 16.09.18 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giannino si sarà pure inventato le lauree per un complesso di inferiorità, ma le tv che lo presentano ancora come esperto che complesso hanno?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 16.09.18 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE CI SARA' UN FUTURO

Il reddito di cittadinanza è strettamente legato alla tipologia di lavoro che si intende programmare per il futuro perché se non cominciamo a convertire alle rinnovabili,seppur con un impatto fortemente tecnologico,non ci sarà un futuro occupazionale per l’intero pianeta dato che non ci resta molto tempo prima che la natura ci metta di fronte alla insostenibilità delle nostre azioni.
Il M5S è l’ultimo baluardo ambientale contro un pensiero unico di un pil fondato su produzioni che non possono durare in eterno.Cementificazioni indiscriminate,inquinamento,trivellazioni ed estrazioni scellerate per non parlare del dissesto idrogeologico che attanaglia la nostra fragile nazione non possono più essere il core business di una mentalità pietrificata di utili aziendali che non tengono conto degli insostenibili costi sanitari ed emergenziali che vanificano qualsiasi sforzo occupazionale.
Uno dei punti fondamentali del programma del M5S è la salvaguardia dell’ambiente,snobbato per decenni dai partiti dato che hanno sempre promosso una occupazione da consenso immediato,è ora il fulcro della programmazione industriale del futuro,o così o non ce ne sarà per nessuno.
Non si può sfidare la natura,al contrario dobbiamo trovare una metodologia nuova per non soccombere alle sue inviolabili regole o il conto da pagare non sarà più solvibile.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 16.09.18 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Via subito gli 80 euro di Renzi,
e partiamo col Reddito di Cittadinanza!

Forza 16.09.18 12:25| 
 |
Rispondi al commento

poi ce chi fa il ladro o truffatore e non lavorera mai in vita sua...una parte delle mie tasse andra a finanziare il suo reddito di cittadinanza...


Reddito di cittadinanza si ma il concetto di austerità a spese degli altri non funziona se non si esce dall’euro!
Come sarebbe bello che si spiegasse come vengono gestiti i soldi e quali sono le possibilità di risparmio o di miglior investimento!
Intanto Salvini fa il martire ed anche se il suo partito ha governato e firmato accordi ora denuncia tutti gli uomini delle istituzioni che hanno tradito la patria!
Ma lui dove era quando stava accadendo? Perché solo ora denuncia?
Le scelte in tema di immigrazione sono scaturite dall’accordo firmato dal governo sostenuto anche da loro.
Questo non quadra!

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 16.09.18 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Benissimo portare avanti gli impegni del contratto.
Ma girano voci che da parte del Movimento si vorrebbe riportare a 64 anni il limite (assurdo e peggiorativo dei 63 degli APE del PD) della QUOTA 100 che invece Salvini ha indicato in 62.
Già nel contratto c’era la quota 100 senza paletti, almeno partire da 62 é appena accettabile, visto i 63 del PD.
Se il movimento non supporta ALMENO i 62, e l’eta si dovesse alzare, a maggio tutti i pensionandi che votavano M56 daranno il voto alla Lega!
Quindi sosteniamo Quota 100 con 62 e poi graduale arrivo a quota 100 perfetta, creiamo posto di lavoro, mandiamo in pensione i massacrati dalla Fornero e manteniamo intatto il nostro consenso!

Franco R., Livorno Commentatore certificato 16.09.18 12:11| 
 |
Rispondi al commento

su discorso "lavoro nero":

ci sono molte persone che hanno gia' un lavoro in regola che fanno un altro lavoro, in nero. ok.

il problema non e' evitare che la gente faccia due lavori, mi sembra giusto che se uno vuol migliorare la sua condizione di vita usi quello che sa fare anche se come primo lavoro fa altro.

il problema sono le tasse che casomai non le paga.

ma col sistema di tasse che c'e' adesso e' praticamente impossibile mettersi in regola. perche' o la ditta dove si lavora in nero non vule mettere in regola, oppure non c'e' la formula giusta.

ad esempio per aprire una partita iva, se non si ha un minimo di movimento di dnearo, diciamo sui 2000 euro al mese, e' tutto una perdita. per la tassazione alta, per le gabelle fisse da pagare (ad esempio inps) etcetc.

e per uno che casomai tira su con uin doppio lavoro 4-500 euro al mese, non c'e' possibilita' di mettersi in regola.

va trovato quindi, nel momento che si mette mano al sistema delle tasse, un modo che sia equo, che non sia punitivo, per pemrettere a tutti di pagare le tasse.

e mettere mano sul sistema societario. perche' non e' possibile che per mettere su una societa' (anche solo una srl) si debbano spendere decine di migliaia di euro. e poi esser subissati sempre di tasse fisse.

io copierei da quello che fanno gli altri paesei europei, del nord europa. perche' anche da loro c'e' il doppio lavoro.

carlo 16.09.18 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma siete sicuri che il ministro Tria stia dalla parte del cambiamento e dei cittadini?

Il suo comportamento, fino ad oggi, mi fa pensare ad una persona falsa che lavora sott'acqua per gli interessi di quella classe della società senza onore che da tempo ha tradito il popolo italiano e le generazioni a venire.

Io lo caccerei senza preoccuparmi delle conseguenze, fuori il dente fuori il dolore, oppure, metaforicamente, lo legherei mani e piedi alla sua poltrona per evitare che faccia ulteriori danni al governo.

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 16.09.18 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA SERIA REVISIONE DEI CENTRI DI IMPIEGO...e' un lavoro ciclopico.

IL REDDITO DI CITTADINANZA come ANTICAMERA DI REINSERIMENTO nel mondo del lavoro e' UNA IDEA STUPENDA.

E' INDISPENSABILE FARLA BENE,ALTRIMENTI LA UCCIDIAMO PER SEMPRE.
Bisogna fare in modo che GLI IMPRENDITORI SI FIDINO DEI CENTRI DI REIMPIEGO,per cui DEVONO ESSERE MOLTO COMPETENTI.
Se io sono un imprenditore,vorrei trovare un dipendente capace,oppure volonteroso,NON SERVO,perche' un servo prima o poi si DEPRIME,SI SPOMPA,E POI DICIAMOLO,UN LECCACULO FA' SCHIFO in fondo ANCHE A SE STESSO,ha l'autostima nell'intestino,non e' un uomo,e' un mollusco,E' UNA MERDA,io NON VORREI MERDA nella mia azienda,che se ha fondamenta di merda,che azienda e'?
Una azienda di merda!
Perche' io RIMANGO CONVINTO,che il prodotto,in fondo,quello che vendo,NON LO FA' L'AMMINISTRATORE DELEGATO,ma l'operaio,ed esso,SI ROMPE MENO DEL ROBOT se MOTIVATO DA DIGNITA' DIRITTI,STIPENDIO ADEGUATO E MOTIVAZIONI PRIFESSIONALI,CIOE' SE E' UN UOMO VIVO IN TERRA VIVA.

DETTO QUESTO,CHI si rivolgera' ( sara' obbligato) ai centri di impiego,deve trovare COERENZA NELLE PROPOSTE,ATTENZIONE NELLE COMPETENZE,VALORIZZAZZIONE DEL SUO TALENTO.
Bisogna dare entusiasmo a tutte le parti.
L'IMPRENDITORE DEVE ESSERE SODFISFATTO.
Se funziona ABBIAMO FATTO UN MIRACOLO..E NOI..CREDIAMO NEI MIRACOLI..UMANI..MA FATTIBILI!

FATELO PRENDENDOVI TUTTO IL TEMPO NECESSARIO..MA FATELO BENE!

LA SCUOLA E' LA RADICE DI TUTTO!
Quando INIZIAMO A RIFORMARLA?
Sto' iniziando ad allarmarmi in merito..NON SE NE PARLA!

Luca Fini 16.09.18 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori