Il Blog delle Stelle
Aboliremo i vitalizi degli ex consiglieri regionali per garantire i diritti ai sardi!

Aboliremo i vitalizi degli ex consiglieri regionali per garantire i diritti ai sardi!

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 27

di Mario Puddu, candidato presidente MoVimento 5 Stelle per la Regione Sardegna

Il primo diritto da garantire ai cittadini è quello alla salute e all'accesso alle cure. Questo diritto in Sardegna è puntualmente disatteso. I tagli indiscriminati che stanno facendo scomparire i punti nascita e i laboratori per le analisi da tante zone della Sardegna sono solo alcuni degli esempi. L'ultimo scandalo è quello della sospensione della fornitura dei sensori sottocutanei che consentono di avere un monitoraggio costante del livello glicemico e sono essenziali per garantire una qualità della vita dignitosa ai diabetici sardi. Non è un problema marginale. In Sardegna l'incidenza tra la popolazione di diabete di tipo 1 è fino a cinque volte maggiore rispetto alle altre regioni italiane. Sono infatti ottantamila i sardi affetti da diabete che si rivolgono al servizio sanitario nazionale. Molti diabetici stanno addirittura pensando di trasferirsi in altre regioni pur di avere un’assistenza maggiormente adeguata. Questo è assurdo, bisogna immediatamente agire.

L’amministrazione regionale di centrosinistra guidata da Francesco Pigliaru in questi anni ha accentrato i servizi creando una Asl unica, per poi lasciare i territori scoperti anche dei servizi più elementari. Ecco i risultati. La politica dei tagli indiscriminati non funziona e deve essere dimenticata. Se avessero voluto davvero risparmiare dei soldi senza danneggiare i cittadini avrebbero dovuto tagliare i privilegi dei consiglieri regionali e soprattutto i vitalizi degli ex consiglieri per i quali spendiamo circa 18 milioni di euro all'anno: questo è il vero spreco da eliminare, non certo i punti nascita o i laboratori di analisi. La prima cosa che farò se sarò eletto presidente della Regione sarà l'abolizione dei vitalizi degli ex consiglieri regionali. Lo abbiamo fatto alla Camera e lo possiamo fare anche in Sardegna. I soldi risparmiati grazie all'eliminazione dei privilegi li useremo per garantire ai cittadini i loro diritti, a partire da quello alla salute.

A foras is acotzaus de sa Regioni(*)

(*)= trad. it.: Fuori i privilegiati dalla Regione!



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

1 Set 2018, 11:28 | Scrivi | Commenti (27) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 27


Tags: Mario Puddu, movimento 5 stelle, privilegi, vitalizi

Commenti

 

Troppi proclami, troppe interviste in ordine sparso e a volte contrastanti tra di loro.Non vedo più la compattezza di una volta e il risultato si vede nei sondaggi.Fatti concreti pochi o niente. Ci sono dei personaggi, vedi Di Maio,Toninelli, Buonafede che parlano a briglia sciolte, senza costrutto. Dichiarazione senza senso che non fanno altro che rafforzare l'idea delle opposizioni che siete degli incompetenti, impreparati.Bisogna concretizzare prima e poi parlare anche perché la Lega vi sta fagocitando perché sempre in campagna elettorale. Che motivo c'era che il Ministro Toninelli dicesse alla Camera che gli atti sul ponte di Genova devono essre desecretati, nonostante le pressioni interne ed esterne ricevute? Naturalmente le opposizioni hanno chiesto i nomi di chi ha fatto queste pressioni. Bisogna essere più cauti e non cercare in tutti i modi lo scontro verbale perché ricordatevi che avete tutti contro.

De Vita Paolo 05.09.18 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Parliamo di Fito ..... ma fa ancora parte del movimento 5 stelle ?.... ma stiamo scherzando?, non credete che sia il caso di parlarne

antonio sperandio, Assemini Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.09.18 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si, ma quando ???????

giacinto ciminello 04.09.18 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe bisogna attivarsi pienamente per creare lavoro nella nostra meravigliosa Sardegna. Pensare di ridurre i costi della politica e di vitale importanza dai vitalizzi, dagli stipendi dei consiglieri regionali e sopratutto accorpare i piccoli comuni. Questi ultimi sono la vera rovina della Sardegna, sono posti di lavoro o vantaggi a favore di chi sta bene. I soldi per pagare i sindaci ci sono sempre, ma per curare tanti poveri e grandi lavoratori non ci sono, sempre in nome del risparmio. Curarsi è un diritto in un paese democratico, e non mantenere in piedi giunte e consigli comunali in paesi che ormai non hanno futuro.

Fabio Sardegna 04.09.18 11:32| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe Con Simpatia:
Non deludeteci Fate quello per cui siete stati eletti per quello che avete promesso nel contratto di governo: non deludeteci Dimostrate ai precedenti governi che un'ItaliA migliore si può avere: mandate a casa incapaci e incompetenti e i ladri e faccendieri e mafiosi in galera: non lasciate scappare all'estero le imprese italiane; L'ITALIA HA FAME DI LAVORO, occorrono investimenti anche straniari ma in italia con personale italiano, dobbiamo impedire la fuga di aziende italiane all'estero,dobbiamo impedire l'acquisto da parte di stranieri di aziende italiane che poi vengono smantellate NON PERMETTIAMO A FORZE STRANIERE DI IMPOVERIRE L'ITALIA DEPAUPERIZZANDO L'INDUSTRIA E L'AGRICOLTURA, STIAMO IN EUROPA MA FACCIOMOCI RISPETTARE NON FACCIOMOCI METTERE I PIEDI IN CAPO, VOGLIAMO L'EUROPA DEI POPOLI NON QUELLA DEI BANCHIERI ,DEI LATIFONDISTI, DEI PADRONI, DEI CAPITALISTI,VOGLIAMO UN'EUROPA DOVE LA COSA PUBBLICA SIA GESTITA IN MANIERA TRASPARENTE DA GENTE ONESTA,MANDIAMO A CASA I VECCHI TROMBONI CHE ADESSO VOGLIONO RIFARSI UNA VERGINITA', TENTANDO DI RIFARE UNA NUOVA SINISTRA, SEMPLICEMENTE CAMBIANDO IL NOME AL PARTITO,MA I PALLONI GONFIATI SONO SEMPRE GLI STESSI NON FACCIAMOCI PRENDERE IN GIRO,
DEVONO CAPIRE CHE ORMAI PER LORO NON C'E' PIU' NESSUNA CREDIBILITA', QUANDO ERANO IN GRADO DI FARE NON HANNO FATTO E ORA CHE SONO FUORI GICO VOGLIONO GETTARE DISCREDITO SU CHI PUO' E VUOLE FARE . MANDIAMOLI A CASAAAA!
CON SIMPATIA
ROBERTO

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 03.09.18 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Ps.
Ricordiamoci soprattutto che la Sardegna vive soprattutto di pastorizia e agricoltura. È loro che bisogna andare a informare e aiutare in tutte le battaglie che sino ad ora hanno affrontato singolarmente, con tutti i problemi che hanno avuto.
Non lasciamo che chi ha preso il loro voti a suon di contributi senza controllo, facendo promesse senza poi mantenerne alcuna, abbia nuovamente la possibilità di prenderli in giro e far pian piano assorbire il loro mercato dalle multinazionali e allevamenti intensivi vari.
Difendiamo la nostra terra e orgoglio sempre al massimo.

L. P. 03.09.18 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Ti ho votato sulla nostra piattaforma perché credo tu possa essere la persona giusta per rappresentare il M5S Sardegna.
Allo stesso modo mi auguro non venga eletta Desiré Manca e mi chiedo come sia possibile che il meetup di Sassari insieme ai consiglieri non vengano controllati maggiormente per ciò che hanno prodotto in questi anni, a mio avviso poco e niente.
Non so perché ma ho come l'impressione che qualcuno abbia usato il movimento come trampolino di lancio e ci abbiano preso gusto, con una manciata di voti, a farsi eleggere senza poi produrre risultati.
Ti auguro appunto di essere eletto e oltre i vitalizi, in Sardegna, sia ripristinata la gestione PUBBLICA dell'acqua e magari un piano di pulizia di territori e spiagge, inserendo sanzioni esemplari per chi pensa che la Sardegna, abitanti in primis, sia una discarica a cielo aperto.
Io un paio di soluzioni ce le avrei.
In bocca al lupo.

L. P. 03.09.18 09:42| 
 |
Rispondi al commento

ottima iniziativa, siamo ancora in attesa dell'abolizione dei vitalizi ai senatori !!!

Tommaso Giannitrapani 02.09.18 13:13| 
 |
Rispondi al commento

speriamo che questa promessa si realizzi; tra l'altro secondo me il medico non può lavorare sia in privato sia nella sanità pubblica

massimo f., sassari Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 02.09.18 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma invece di fare proclami a nastro sul blog non sarebbe meglio scrivere articoli dopo che le iniziative sono andate in porto?
...le pensioni d'oro le togliete o no?

Natale babbo 02.09.18 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Grazie di cuore per tutto quello che fate. Ho grande stima per il nostro ministro dell'economia e del lavoro Luigi Di Maio, Quest'atto di giustizia sociale di cui il Popolo ha disperatamente bisogno per sopravvivere è semplicemente grandioso

Maria Perconti 01.09.18 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Perché non cominciamo ad azzerare oggi le liste di attesa?
Perché aspettare le elezioni quando possiamo agire oggi?
Perché prevale il promettere rispetto all'agire? Quanto in salute e in euro risparmierebbero le nostre famiglie oggi senza aspettare le elezioni? Gradita una seria risposta.

Giorgio Fanni 01.09.18 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Forza Mario!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 01.09.18 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Mario,
Le auguro di essere eletto alla presidenza della regione sarda per SALVARLA dai vermi PD/dc-FI!
Da troppo tempo è sfruttata e rapinata delle cose belle che possiede dagli im-PRENDITORI e VAMPIRI RAZZIATORI delle famiglie mafiose e massone delle caste a delinquere come RENATO SORU, che malgrado condannato per reati gravi, resta uno dei tanti CAPIBASTONE del corrotto PD/dc italiano e sardo!
Il M5***** resta anche per la bellissima isola sarda, l'ultima speranza di RINASCITA per ridarle la DIGNITA', l'ONORE. IL LAVORO e migliorare la qualità della vita!
Tantissimi in "BOCCA al LUPO" ed un caro saluto a lei e tutto il popolo sardo!
Forza M5*!

lina d. Commentatore certificato 01.09.18 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna abolire i vitalizi in tutte le regioni d'Italia. La pacchia è finita...

Zampano . Commentatore certificato 01.09.18 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo avanti tutta Mario Puddu.Saluti da Cagliari.

patrizia v., cagliari Commentatore certificato 01.09.18 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo, fin d'ora dell'eliminazione di questi privileggi ,vedi Camera & Senato di concreto non si è visto nulla,qualcuno dice diamo tempo al tempo,quello che vedo invece è una grande resistenza dei beneficiari a lasciare le cose come stanno, come la Casellati Presidente del Senato.

arturo archibusacci, canino Commentatore certificato 01.09.18 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Ayooooo avanti così il popolo Sardo merita rispetto nella salute. Senza la salute si vive male la sanità ne risente dalle spese x questo una diagnosi precoce fa bene a tutti. Solo con le idee del Movimento si va avanti .

Massimiliano Conti 01.09.18 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Dai Mario, magari è la volta buona che possa venire a visitare la vostra bellissima isola; una regione a 5 stelle! ⭐⭐⭐⭐⭐

Pasquale M., Airola Commentatore certificato 01.09.18 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Eliminare subito i privilegi al Senato e poi pasiamo alle Regioni. Mi sembra che la presidentessa rispecchi la volontà del passato nullafacente di mantenere i privilegi, mai accordati neanche agli eroi di guerra.

Pietro M. 01.09.18 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Condivido la proposta ...ma ricordo che i vitalizi x ora anche se approvati alla camera sono fermi al senato..e se nn si sbloccano quellinn vedo come si sbloccheranno questi che lei ha menzionato...

Maddalena Sacchi 01.09.18 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il suo AUSPICIO si concretizzi anche in Abruzzo dove le problematiche non sono inferiori. Ed in tutte le Regioni dove la SANITA' E' FEUDO DELLA POLITICA.

Roberto Maccione Commentatore certificato 01.09.18 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fatelo presto. Che aspettate?

Giuseppe C., Sinalunga Commentatore certificato 01.09.18 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Ministro Luigi Di Maio,
se possibile, cerchi di inserire nella finanziaria 2019 la quota 42, perché ci sono moltissimi elettori che hanno versato tantissimi contributi e che da troppo tempo stanno aspettando...!
Un cordiale saluto e grazie.

Matteo Segafreddo 01.09.18 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Il politico deve avere un solo stipendio ,che non superi la fascia della media ,secondo delle statistiche che sono leggibili in qualunque rivista e intorno ai 5 mila euro mensili.
Deve avere una pensione con gli stessi trattamenti che hanno la gente comune.
Il politico deve essere un mestiere come gli altri.
Così si risolverebbero tutti i problemi.
Perché chi ha ridotto l'Italia oggi come la troviamo, la causa è "il politico".
Persone che si sono fatti solo i loro interessi..
È ora di porre fine al passato.
Signori dei 5stelle ,tocca a voi cambiare l'Italia.Buon Lavoro.

Biagio Cappellani 01.09.18 12:17| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog delle Stelle è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori